Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



gruppo Italia Canora

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


_____________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________

_____________________



___________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks

_____________________

< ho la sclerosi multipla >


Condividiamo tutto sulla malattia

____________________________



________________________


________________________


________________________


________________________

Chi è online?
In totale ci sono 67 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 2089 il Gio Mar 11, 2021 12:16 am





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classifica
sito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
Partner



Motori ricerca


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

MINA - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

2 partecipanti

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: MINA

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - LA FINE DEL MONDO/BUM AHI! (CHE COLPO DI LUNA) (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mar Nov 28, 2017 11:36 pm

1. TITOLO:
 
1961 - LA FINE DEL MONDO/BUM AHI! (CHE COLPO DI LUNA)
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 89 # Data pubblicazione: Anno 1961 # Matrici: MH 89-A/MH 89-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Lato A: "Festival di Sanremo 1961" / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
La fine del mondo/Bum ahi (che colpo di luna) è il 38° singolo di Mina, pubblicato a maggio del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Il lato A è stato inserito nell'album ufficiale Due note del 1961, l'altro compare nella raccolta Tua... Mina del 1987.

Anche questi due brani sono presenti nell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010, che riepiloga cronologicamente tutti i singoli fino al 1964.

L'etichetta Disques Festival ne ha diffuso una ristampa per il mercato francese (catalogo DNI 330).

Nei due brani Mina è accompagnata dal maestro Tony De Vita con la sua orchestra.

La fine del mondo è stata utilizzata in un carosello pubblicitario per l'Industria Italiana della Birra alla fine del 1962.

Di Bum ahi (che colpo di luna) esistono due registrazioni video raccolte nel DVD Gli anni Rai 1959-1962 Vol. 10, ultimo volume di un cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008. Queste versioni dal vivo sono tratte dalla trasmissione televisiva:

Studio Uno 1961, 3a puntata - canzone intera (durata 2:53)
Studio Uno 1962, 12a puntata - frammento (durata 0:42).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
LA FINE DEL MONDO

 
      Lato B:
BUM AHI! (Che colpo di luna)

 
     

Autori: Fiorenzo Fiorentini, Enrico Polito
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Leo Chiosso, Lelio Luttazzi
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 9:45 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1960 - LE MILLE BOLLE BLU (E.P.45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 9:49 am

1. TITOLO:
 
1960: LE MILLE BOLLE BLU
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: EPMH 1022 # Data pubblicazione: Anno 1960 # Matrici: ET 1022/A-ET 1022/B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuzione ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Le mille bolle blu/Che freddo/Io amo tu ami/Come sinfonia è il decimo EP di Mina, pubblicato su vinile a 45 giri dall'etichetta discografica Italdisc all'inizio del 1961.

Il disco:
Ha come sottotitolo 11º Festival di San Remo 1961 perché raccoglie le due canzoni con cui Mina partecipò al Festival, insieme a due cover di brani presentati nella stessa gara da altri artisti.

Titolo Piazzamento a Sanremo 1961 Interpreti nelle varie serate
Io amo tu ami 4º posto Mina e Nelly Fioramonti
Le mille bolle blu 5º posto Mina e Jenny Luna
Come sinfonia 6º posto Pino Donaggio e Teddy Reno
Che freddo Non accede alla finale Luciano Rondinella e Edoardo Vianello
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Le mille bolle blu/Che freddo.
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Io amo tu ami/Come sinfonia.
Questi brani sono stati inseriti da Mina anche nei suoi primi due singoli del 1961 (Italdisc MH 79 e MH 80) e, tranne Che freddo, fanno parte dell'album Due note pubblicato a settembre dello stesso anno.

Si trovano tutti anche nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010, che comprende i 45 giri prodotti in questo periodo.

EP con le stesse tracce, a volte ordinate diversamente, sono presenti nella Discografia di Mina fuori dall'Italia, i più comuni sono stati stampati e distribuiti: in Francia Festival de San Remo (Disques Festival IT 45 1012 S) nel 1963, in Svezia Le mille bolle blu/Io amo, tu ami/Che freddo/Come sinfonia (Artist AEP 1081) nel 1961 e in Spagna Le mille bolle blu/Che freddo/Io amo tu ami/Come sinfonia (ed. Spagna) (Discophon 17.123) ancora nel 1961.

Nelle due cover, Mina canta accompagnata dal maestro Tony De Vita con la sua orchestra.
 
FonteQUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   

 
 
4. TRACK LIST:
 
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button.png?t=n.b

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button
 
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 12:29 am - modificato 3 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - SOLTANTO IERI/PRENDI UNA MATITA (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 10:36 am

1. TITOLO:
 
1961 - SOLTANTO IERI/PRENDI UNA MATITA
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 90 # Data pubblicazione: Maggio 1961 # Matrici: MH 90-A/MH 90-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Prendi una matita/Soltanto ieri è il 39° singolo di Mina, pubblicato a maggio del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
L'elenco dei brani stampato sulla copertina e sul sito ufficiale è ERRATO, come evidenziato nelle fotografie dei lati del disco, chiaramente etichettati MH-90/A e MH-90/B.(Nella seguente sezione tracce è stata riportata la sequenza fisica corretta.)

I brani sono presenti nell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010, che riepiloga cronologicamente tutti i singoli fino al 1964.

L'etichetta Disques Festival ne ha stampato una versione per il mercato francese (catalogo DNI 329).

Nei due brani Mina è accompagnata dal maestro Tony De Vita con la sua orchestra.

Soltanto ieri è stato inserito nell'album Moliendo café del 1961.

Prendi una matita:
Fa parte dell'album Due note, pubblicato lo stesso anno.

Un frammento (durata 0:25) è stata cantato da Mina, per un collage di pezzi accorciati, durante l'ultima (dodicesima) puntata della prima edizione del programma televisivo Studio Uno, andata in onda il 13 gennaio 1962. Il video dell'intera esibizione è contenuto nel DVD Gli anni Rai 1959-1962 Vol. 10, ultimo volume di un cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Edizione Speciale, fuori commercio
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
SOLTANTO IERI

 
      Lato B:
PRENDI UNA MATITA

 
     

Autori: Leo Chiosso, Lelio Luttazzi
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Pino Massara, Mogol
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 9:47 am - modificato 3 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - DUE NOTE (L.P. 33½ Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 11:48 am

1. TITOLO:
 
1961: DUE NOTE
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: LPMH 183 # Data pubblicazione: Anno 1961 # Matrici: LPMH-183-A/LPMH-183-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Pubblicato: 18 Settembre / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Due note è il terzo album ufficiale della cantante italiana Mina, pubblicato su LP dall'etichetta Italdisc a settembre del 1961.

Il disco:
Terzo album 'raccolta' di brani già editi su 45 giri e spesso anche su Extended Play, eccetto Le cinque della sera mai pubblicato su singolo e inciso lo stesso anno anche da Milva.

Contiene 4 cover di canzoni altrui, Na sera 'e maggio e Come sinfonia da artisti italiani, Gloria e Non voglio cioccolata da artisti stranieri.

Tranne i brani Le mille bolle blu e Io amo tu ami, presentati al Festival di Sanremo 1961, in cui l'orchestra è diretta da Bruno Canfora, Mina è sempre accompagnata dal maestro Tony De Vita con la sua orchestra.

Trattandosi di canzoni provenienti da singoli, sono state tutte rimasterizzate (meno Le cinque della sera) in Ritratto: I singoli Vol. 1 e Ritratto: I singoli Vol. 2, un'antologia in 6 CD pubblicata dalla Carosello Records nel 2010.

Pubblicato su CD nel 1992 dalla Raro! Records (526 878-2), che lo include insieme ai due album precedenti Tintarella di luna e Il cielo in una stanza anche in un cofanetto a edizione limitata (74321-10026-2) aggiungendo le riproduzioni delle copertine originali dei tre dischi in vinile.
 
Fonte: QUI
 
 
3. DUE NOTE
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: DUE NOTE
 
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button.png?t=n.b

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button
 
 
Track B 3:
LE CINQUE DELLA SERA

 

Autori: C.A.Rossi, Bonagura, Pallavicini
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 9:49 am - modificato 6 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - SCIUMMO/TU SEI MIO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 12:58 pm

1. TITOLO:
 
1961 - SCIUMMO/TU SEI MIO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 94 # Data pubblicazione: Settembre 1961 # Matrici: MH 94-A/MH 94-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 14 Settembre / Lucillo è lo pseudonimo di Enzo Bonagura - Roxy Bob è lo pseudonimo di Leo Chiosso / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Sciummo/Tu sei mio è il 40° singolo di Mina, pubblicato a settembre del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Le canzoni sono presenti nell'album Moliendo café del 1962 e nella raccolta di tutti i singoli prodotti fino al 1964 Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Tony De Vita cura l'arrangiamento di Tu sei mio e accompagna con la sua orchestra, Mina nei due brani.

Sciummo:
Un classico della canzone napoletana che deve la sua bellezza e popolarità al contenuto poetico del testo, un capolavoro di Enzo Bonagura, che si firma con lo pseudonimo Lucillo. Nel dialetto napoletano il titolo è una parola poco usata per designare un fiume.

Presentata al Festival di Napoli 1952 da Achille Togliani e Sergio Bruni, si classifica quarta, ma diventerà un successo mondiale nella versione in inglese intitolata The River con il testo di Robert Mellin (non, come erroneamente riportato, di Helen Merrill che la inciderà solo nel 1965), cantata per primo da Bing Crosby nel 1955 e poi da Frank Sinatra e altri.

Mina l'ha inserita anche del suo album Mina Nº 7 del 1964 e riproposta dal vivo in un medley nello show televisivo Studio Uno del 18 novembre 1961, quest'ultima versione è reperibile nell'antologia Signori... Mina! vol. 2 pubblicata nel 1993.

Cover:
In Italia la prima è di Roberto Murolo in un singolo del 1952 e nel suo album Melodie napoletane per canto e pianoforte del 1955.
Nel 1966 Mario Trevi la pubblica sul 45 giri e nel suo album Canzoni napoletane moderne dello stesso anno.
Peppino di Capri la incide in inglese nel 1970 sul 45 giri Barbara/The River e in lingua originale nell'album Napoli ieri - Napoli oggi.
Nel 1974 è la volta di Rosanna Fratello nel suo album Canti e canzoni dei nostri cortili.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
SCIUMMO

 
      Lato B:
TU SEI MIO

 
     

Autori: Carlo Concina, Lucillo
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Umberto Prous, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 4:24 pm - modificato 4 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - CUBETTI DI GHIACCIO/ANATA TO WUATASHI (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 2:17 pm

1. TITOLO:
 
1961 - CUBETTI DI GHIACCIO/ANATA TO WUATASHI
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 95 # Data pubblicazione: Settembre 1961 # Matrici: MH 95-A/MH 95-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 13 Settembre / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Cubetti di ghiaccio/Anata to wuatashi (Tu ed io) è il 41° singolo di Mina, pubblicato a settembre del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Entrambi i brani sono compresi nella raccolta di tutti i singoli prodotti fino al 1964 Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Mina è accompagnata nelle canzoni da Tony De Vita con la sua orchestra.

Cubetti di ghiaccio:
Fa parte dell'album Moliendo café del 1962.

Il video della registrazione dal vivo del brano per la 10a puntata della trasmissione Studio Uno del 1961[4] è presente nel DVD Gli anni Rai 1959-1962 Vol. 10, ultimo volume di un cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008.

Anata to wuatashi:
Canzone in giapponese incisa per il mercato del sol levante, riporta la dicitura Tu ed io, mera traduzione letterale del titolo. Nella versione lunga la seconda parte è in italiano.

Si trova anche nelle raccolte Internazionale (1998) e Mina in the world (2000), ma in nessun album ufficiale.

Il citato DVD Gli anni Rai 1959-1962 Vol. 10 contiene due versioni dal vivo del brano, tratte da:

Studio Uno 1961, 2a puntata - canzone intera con la seconda parte in italiano (durata 3:50)
Studio Uno 1962, 12a puntata - frammento in italiano (durata 1:00).
Sulla copertina del singolo il titolo ha una grafia differente: Anata to wuatashi.

NON è noto l'autore del testo in giapponese, sul sito ufficiale la parte in italiano è attribuita al maestro Bruno Canfora, già compositore della melodia.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
Edizione speciale servizio “JUKE BOX” vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
CUBETTI DI GHIACCIO

 
      Lato B:
ANATA TO WUATASHI (Tu ed io)

 
     

Autori: Leo Chiosso, Gigi Cichellero
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Bruno Canfora
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 9:22 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - MOLIENDO CAFE/CHI SARA' (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 4:11 pm

1. TITOLO:
 
1961 - MOLIENDO CAFE/CHI SARA'
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 96 # Data pubblicazione: Settembre 1961 # Matrici: MH 96-A/MH 96-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 29 Settembre / Pubblicato con quattro copertine diverse / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Moliendo café/Chi sarà è il 42° singolo di Mina, pubblicato a settembre del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc, che anticipa l'album Moliendo café del 1962.

Il disco:
È stato pubblicato con 4 copertine fotografiche differenti: quella sul sito ufficiale col suo retro, una con il titolo del lato A tradotto in italiano, Macinando caffè, quella alternativa, infine una con lo sfondo arancione.[3]

Entrambi i brani sono presenti nell'album Moliendo café dell'anno seguente e nella raccolta di tutti i singoli prodotti fino al 1964 Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010

Mina è accompagnata da Tony De Vita con la sua orchestra.

Successo e Classifiche:
Il singolo è trascinato al successo da Moliendo café, che porta Mina per la terza volta al vertice della classifica settimanale.


Sette settimane consecutive tra le prime tre canzoni e due al primo posto. Complessivamente tra i primi otto dischi per 13 settimane di fila, ne fanno tra il 1961 e il 1962 l'11° singolo più venduto in Italia.

Moliendo cafè:
Cover, con l'arrangiamento di Piero Gosio, dell'originale di Hugo Blanco pubblicato nel 1961.

Diventa titolo e brano d'apertura dell'album omonimo di Mina, pubblicato ad aprile dell'anno seguente.

È stato inserito in svariate raccolte, negli stampati delle quali l'autore Hugo Blanco figura spesso con lo pseudonimo 'Korn'.

Il DVD Gli anni Rai 1959-1962 Vol. 10, ultimo volume di un cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008, contiene i video di due versioni dal vivo cantate da Mina durante le registrazioni del varietà televisivo:

Studio Uno 1961, 8a puntata - canzone intera (durata 2:59)
Studio Uno 1962, 12a puntata - frammento (durata 0:44).
Chi sarà:
A sua volta una cover, cantata in italiano sul testo di Enzo Luigi Poletto, del brano ¿Quién será?, inciso a inizio anni cinquanta da Pablo Beltrán Y Su Orquesta.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
MOLIENDO CAFE (Macinando caffè)

 
      Lato B:
CHI SARA' (Quien serà)

 
     

Autori: Korn, Josè Manzo
Orchestra: Tony De Vita
 
Note: "MOLIENDO CAFE" è cantata in portoghese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
     
Autori: Enzo Luigi Poletto, Pablo Beltran Ruiz
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 6:43 pm - modificato 4 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - SABATO NOTTE/QUANDO C'INCONTRIAMO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 5:32 pm

1. TITOLO:
 
1961 - SABATO NOTTE/QUANDO C'INCONTRIAMO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 100 # Data pubblicazione: Anno 1961 # Matrici: MH 100-A/MH 100-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 9 Novembre 1961 / Lato A: Sigla della trasmissione televisiva "Studio 1" / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Sabato notte/Quando c'incontriamo è il 43° singolo di Mina, pubblicato a novembre del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Entrambi i brani sono presenti nell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010 che raccoglie tutti i singoli pubblicati fino al 1964.

Sabato notte:
Sigla finale della prima edizione del varietà televisivo Studio Uno del 1961, trasmesso dal 21 ottobre fino a fine anno dal Programma Nazionale della RAI. Bruno Canfora era il direttore musicale e d'orchestra dello spettacolo, Mina la conduttrice.
Il video della sigla (durata 2:37) è disponibile sul DVD Gli anni Rai 1959-1962 Vol. 10, ultimo volume di un cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008.

Il 25 giugno 1966 per l'ultima puntata in assoluto dello stesso show, Mina canta un pezzetto del brano in un medley dedicato a Bruno Canfora, con tutti pezzi di cui il maestro è autore e arrangiatore, in questo caso anche direttore della sua orchestra che accompagna l'artista. La sequenza filmata si trova in Gli anni Rai 1966-1967 Vol. 7 e sul CD audio I miei preferiti (Gli anni Rai) del 2014

Il brano è stato inserito nell'album Renato del 1962, l'arrangiamento è di Piero Gosio.

È tra le venti canzoni il cui testo ha maggiormente influenzato il pubblico e il costume italiano durante gli anni sessanta.

Quando c'incontriamo:
Fa invece parte dell'album Moliendo café del 1962.

In questa canzone Mina è accompagnata da Tony De Vita con la sua orchestra.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
Edizione Speciale, fuori commercio
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
SABATO NOTTE

 
      Lato B:
QUANDO C'INCONTRIAMO

 
     

Autori: Bruno Canfora, Dino Verde
Orchestra: di Studio 1 diretta da Bruno Canfora
 
Testo:
     
Autori: Vittorio Buffoli, Gian Carlo Testoni
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 4:43 pm - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1961 - SUMMER TIME/TU SEI MIO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 6:04 pm

1. TITOLO:
 
1961 - SUMMER TIME/TU SEI MIO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 103 # Data pubblicazione: Anno 1961 # Matrici: MH 103-A/MH 103-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 24 Novembre / Roxy Bob è lo pseudonimo di Leo Chiosso / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Summertime/Tu sei mio è il 44° singolo di Mina, pubblicato a novembre del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Entrambi i brani sono presenti nell'album Moliendo café del 1962 e nell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010 che raccoglie tutti i singoli pubblicati fino al 1964.

Summer Time, con le due parole staccate è la grafia riportata sulla copertina del disco, è una cover del celeberrimo brano di Gershwin.

In Tu sei mio l'arrangiamento è di Tony De Vita, che con la sua orchestra accompagna la cantante. Questo brano era già stato lato B del 45 giri Sciummo pubblicato a settembre dello stesso anno.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
SUMMER TIME (Tempo d'estate)

 
      Lato B:
TU SEI MIO

 
     

Autori: George Gershwin, Ira Gershwin
Orchestra: di Studio 1 diretta da Bruno Canfora
 
Note: "SUMMER TIME" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
     
Autori: Umberto Prous, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 4:55 pm - modificato 3 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1959 - GIOCHI D'OMBRE/UN TALE (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 7:37 pm

1. TITOLO:
 
1961 - GIOCHI D'OMBRE/UN TALE
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 105 # Data pubblicazione: Dicembre 1961 # Matrici: MH 105-A/MH 105-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 14 Dicembre / Lato A: Dal film "Leoni al Sole" (Vittorio Caprioli, 1961) / Lato B: Dal film "Universo di notte" (Alessandro Jacovoni, 1962) / Tritono è lo pseudonimo di Aldo Alberini / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Giochi d'ombre/Un tale è il 45° singolo di Mina, pubblicato a dicembre del 1961 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Compreso questo singolo, sono stati in tutto 10 quelli pubblicati da Mina nel 1961. Numero assai inferiore a quelli usciti delle due annate precedenti rispettivamente 17 nel 1959 e 16 nel 1960.

Le due canzoni fanno parte di altrettante colonne sonore di film italiani dell'epoca:

Giochi d'ombre è nel film Leoni al sole di Vittorio Caprioli (1961), in cui Fiorenzo Carpi cura la parte musicale;
Un tale nella pellicola Universo di notte di Alessandro Jacovoni (1962), dove Mina ha una scena per sé soltanto, quando viene ripresa mentre canta il pezzo.
Giochi d'ombre è stata inserita nell'album Moliendo café del 1962, Un tale nel successivo Renato dello stesso anno.

Entrambi i brani sono contenuti in Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010, una raccolta dei singoli pubblicati fino al 1964.

L'etichetta del lato A del disco, in alcune stampe, riporta l'erroneo titolo Giochi d'amore.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
GIOCHI D'OMBRE

 
      Lato B:
UN TALE

 
     

Autori: Vittorio Caprioli, Fiorenzo Carpi
Orchestra: di Studio 1 diretta da Bruno Canfora
 
Testo:
     
Autori: Bruno Canfora, Tritono
Orchestra: di Studio 1 diretta da Bruno Canfora
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 5:23 pm - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - CHAMPAGNE TWIST/IL PALLONCINO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 8:06 pm

1. TITOLO:
 
1962 - CHAMPAGNE TWIST/IL PALLONCINO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 110 # Data pubblicazione: Febbraio 1962 # Matrici: MH 110-A/MH 110-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Roxy Bob è lo pseudonimo di Leo Chiosso / Stampato con due diverse copertine / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Champagne Twist/Il palloncino è il 46° singolo di Mina, pubblicato a febbraio del 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.


Entrambi i brani sono presenti sia nell'album Moliendo café dello stesso anno, sia nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 (2010) dei singoli pubblicati fino al 1964.

Tony De Vita cura l'arrangiamento di Champagne Twist e con la sua orchestra accompagna Mina in Il palloncino.

Il palloncino:
Inserita da Mina anche nell'album Mina Nº 7 del 1964.

In spagnolo, con titolo El globito, è reperibile nelle raccolte Mina canta in spagnolo del 1995 e Mina latina due del 1999, oltre che sull'EP Y de hai/Chihuahua/Que no que no/El globito (Discophon 27.144) pubblicato in Spagna nel 1962. Non è noto chi sia l'autore del testo tradotto.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
CHAMPAGNE TWIST

 
      Lato B:
IL PALLONCINO

 
     

Autori: Bruno Canfora, Dino Verde
Orchestra: Di Studio 1 diretta da Bruno Canfora
 
Testo:
     
Autori: Umberto Prous, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 9:59 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - LE TUE MANI/IL TEMPO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 9:32 pm

1. TITOLO:
 
1962 - LE TUE MANI/IL TEMPO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 111 # Data pubblicazione: 5 Febbraio 1962 # Matrici: MH 111-A/MH 111-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: M. Montano è lo pseudonimo di Michelino Rizza / Stampato con due diverse copertine / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Le tue mani/Il tempo è il 47° singolo di Mina, pubblicato a febbraio del 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Ha due copertine fotografiche diverse, una ufficiale e una alternativa.

Entrambe le canzoni sono presenti nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.[3] Il tempo si trova nell'album Moliendo café del 1962.

Tony De Vita con la sua orchestra accompagna Mina nei due brani.

Le tue mani:
Presente nell'album Renato del 1962, fa anche parte di un medley, registrato dal vivo durante la puntata del 3 novembre della trasmissione televisiva Canzonissima 1968, reperibile nella raccolta Signori... Mina! vol. 3, pubblicata nel 1993.

Il video del brano (durata 2:37), disponibile sul DVD Gli anni Rai 1962-1965 Vol. 9 del cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008, è stato registrato per l'ottava puntata del varietà televisivo Il Signore delle 21, andata in onda il 23 giugno 1962.

Sarà usata in un carosello pubblicitario per l'Industria Italiana della Birra girato alla fine del 1962.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
LE TUE MANI

 
      Lato B:
IL TEMPO

 
     

Autori: Machel Montano, Pino Spotti
Orchestra: Toni De Vita
 
Testo:
     
Autori: Tony De Vita, Alberto Testa
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 10:54 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - MOLIENDO CAFE' (L.P. 33 Giri)

Messaggio  mauro piffero Mer Nov 29, 2017 10:39 pm

1. TITOLO:
 
1962: MOLIENDO CAFE'
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: LPMH 184 # Data pubblicazione: Aprile 1962 # Matrici: LPMH-184-A/LPMH-184-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Korn, Roxy Bob e Lucillo sono gli pseudonimi rispettivamente di Hugo Blanco, Leo Chiosso e di Enzo Bonagura / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Moliendo café è il quarto album ufficiale della cantante italiana Mina, pubblicato su LP dall'etichetta Italdisc ad aprile del 1962.

Il disco:
"Raccolta" di canzoni, già edite su 45 giri, che prende il nome dal titolo del brano di apertura, Moliendo café, cover di un pezzo scritto nel 1958 da Hugo Blanco, diventato in seguito un grande successo internazionale.

Altre cover in lingua originale: Summertime in inglese e Sciummo in dialetto napoletano; Chi sarà (Sway / ¿Quién será?) è invece cantata in italiano.

La brano Il palloncino inciso da Mina in spagnolo, con il titolo El goblito, si trova nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995) e Mina latina due (1999).

Tranne Giochi d'ombre, Champagne Twist e Summertime, nelle altre canzoni Mina è sempre accompagnata dal maestro Tony De Vita con la sua orchestra.

Questo album è stato pubblicato su CD nel 1992 dalla Raro! Records (528 620-2) con il titolo Soltanto ieri. Tutti i suoi brani sono presenti rimasterizzati nell'antologia in 3 CD Ritratto: I singoli Vol. 2, pubblicata dalla Carosello Records nel 2010.
 
Fonte: QUI
 
 
3. MOLIENDO CAFE'
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: MOLIENDO CAFE'
 
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button.png?t=n.b

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button
 
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Gio Dic 07, 2017 6:01 pm - modificato 3 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - ECLISSE TWIST/RENATO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 1:10 pm

1. TITOLO:
 
1962 - ECLISSE TWIST/RENATO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 115 # Data pubblicazione: 12 Aprile 1962 # Matrici: MH 115-A/MH 115-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Lato B: dal film "L'eclisse" (Michelangelo Antonioni, 1961) / Ammonio è lo pseudonimo di Michelangelo Antonioni / Pubblicato con due diverse copertine / Distribuzione: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Renato/Eclisse twist è il 48° singolo di Mina, pubblicato ad aprile del 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc, che anticipa l'album Renato di fine anno.

Il disco:
L'ordine dei brani, riportato su alcune copertine compresa quella ufficiale, è invertito, come evidenziato nelle fotografie dei lati del disco, chiaramente etichettati MH-115/A e MH-115/B.[3] (Nella seguente sezione tracce è stata riportata la sequenza fisica corretta. Altrove, in etichette, nomi, titoli e puntamenti, è stato sempre mantenuto l'ordine consueto dei brani, ancorché errato, per evitare problemi e confusioni in eventuali ricerche.)

Entrambi i brani sono presenti nell'album Renato dello stesso anno, nella raccolta in 2 CD Mina Gold del 1998 e nell'antologia che comprende tutti i brani rimasterizzati dei 45 giri prodotti fino al 1964 Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Mina è accompagnata da Tony De Vita con la sua orchestra.

Tra la fine del 1962 e l'inizio del 1963 il singolo raggiunge la 4a posizione nella classifica settimanale, per risultare il 12º disco più venduto durante il 1962.

Eclisse twist:
Usata come sottofondo ai titoli di testa e come brano portante di tutto il film L'eclisse (1962) di Michelangelo Antonioni. Il regista scrive anche il testo della canzone e si firma con lo pseudonimo "Ammonio".

La versione in francese cantata da Mina è stata pubblicata, intitolata L'éclipse twist, nella raccolta su CD Notre etoile (1999) e in precedenza, con titolo Eclipse twist, nell'EP Eclisse twist/Eclipse twist/Un tale/Le tue mani (1963), dischi che appartengono entrambi alla discografia estera dell'artista.

Renato:
Cover di Renata, canzone composta e scritta in spagnolo nel 1961 dal musicista argentino Alberto Cortez, che la incide lo stesso anno insieme a Ernie Freeman.

Diventa titolo e brano d'apertura dell'album omonimo di Mina, pubblicato a fine 1962. Fa anche parte della colonna sonora del film di Mario Mattoli Appuntamento in Riviera (1962) e dell'album Mina Nº 7 del 1964.

Musica e testo:
Scatenatissimo twist, registrato usando l'effetto eco molto di moda, per "allungare" la voce (non che Mina ne avesse bisogno!) e suonato da jazzisti di prim'ordine. Il testo, con rime quasi grottesche e che ripete 54 volte il nome Renato, sembra far divertire una Mina perfettamente a suo agio.

Video:
Il DVD Gli anni Rai 1962-1965 Vol. 9, nel cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008, contiene i video di due versioni dal vivo cantate da Mina durante le registrazioni dei varietà televisivi:

Il Signore delle 21 1962, 5a puntata (2 giugno) - canzone intera (durata 2:06)
Eva e io 1962, 3a puntata (5 agosto) - frammento (durata 0:32).[9][10]
A fine 1962, la canzone sarà utilizzata in un carosello pubblicitario per l'Industria Italiana della Birra.

Versioni di Mina in lingua straniera:
Cantata da Mina in lingua originale e intitolata Renato (con la vocale 'o' invece della 'a' finale prevista dalla grafia ufficiale in spagnolo), è inclusa nella raccolta Mina latina due del 1999. Nella discografia spagnola dell'artista si trova nell'EP del 1963 Renato/S'en va anar/Me miran/La misma playa (Discophon 27.234).

L'edizione in francese (testo di Jean Broussolle) si trova nell'EP Renato (versione francese)/Notre etoile/Pleureur pour toi/Douc'ment (1963) e nella raccolta su CD Notre etoile (1999), che fanno parte della discografia di Mina fuori dall'Italia.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
ECLISSE TWIST

 
      Lato B:
RENATO

 
     

Autori: Ammonio, Giovanni Fusco
Orchestra: Toni De Vita
 
Testo:
     
Autori: Alberto Cortez, Alberto Testa
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 5:41 pm - modificato 6 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - VOLA VOLA DA ME/CHIHUAHUA (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 3:31 pm

1. TITOLO:
 
1962 - VOLA VOLA DA ME/CHIHUAHUA
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 116 # Data pubblicazione: 16 Aprile 1962 # Matrici: MH 116-A/MH 116-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Pubblicato con due diverse copertine / Distribuito da: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Chihuahua/Vola vola da me è il 49° singolo di Mina, pubblicato ad aprile del 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc, che anticipa l'album Renato di fine anno.

Il disco:
L'elenco dei brani, stampato sulle due copertine (1 2) con cui è stato pubblicato e sul sito ufficiale, è ERRATO, come evidenziato nelle fotografie dei lati del disco, chiaramente etichettati MH-116/A e MH-116/B.[3](Nella seguente sezione tracce è stata riportata la sequenza fisica corretta.)

In Grecia è stato stampato su vinile blu.

Entrambi i brani sono presenti nell'album Renato dello stesso anno, nell'album Mina Nº 7 del 1964 e nell'antologia che comprende rimasterizzati tutti i 45 giri prodotti fino al 1964 Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Mina è accompagnata da Tony De Vita con la sua orchestra.

A febbraio del 1963 il singolo raggiunge la 12a posizione nella classifica settimanale, per risultare il 25º disco più venduto tra il 1962 e il 1963.

Vola vola da me:
Fa anche parte della colonna sonora del film di Mario Mattoli Appuntamento in Riviera del 1962.

Chihuahua:
Mina dopo aver presentato la canzone nella puntata del 5 agosto 1962 del programma televisivo Eva ed io di Antonello Falqui, la utilizzerà a fine anno in uno spot pubblicitario per il marchio "Industria Italiana della Birra".

Mina ha inciso anche la versione in spagnolo del brano (non è noto l'autore del testo), reperibile localmente sull'EP Y de hai/Chihuahua/Que no que no/El globito, pubblicato dalla Discophon (catalogo 27.144) nel 1962. Nella discografia italiana è presente nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995) e Mina in the world (2000).

Il 45 giri bilingue L'éclipse twist/Chuhuahua, pubblicato nel 1962 dalla Polydor (catalogo 24945) sul mercato tedesco, ha il lato A cantato in francese, ma non è chiaro se il B, il cui titolo riportato in copertina è Chuhuahua -Ciuaua-, sia in italiano o la versione in un'altra lingua.

Il DVD Gli anni Rai 1962-1965 Vol. 9, nel cofanetto monografico pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008, contiene i video di due versioni dal vivo cantate da Mina durante le registrazioni dei varietà televisivi:

Eva ed io 1962, 3a puntata (5 agosto) - canzone intera (durata 2:59)
Alta pressione 1962, 3a puntata (30 settembre) - frammento (durata 0:52).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
VOLA VOLA DA ME

 
      Lato B:
CHIHUAHUA

 
     

Autori: Vittorio Buffoli, Alberto Testa
Orchestra: Toni De Vita
 
Testo:
     
Autori: Anna Bertocchi, Giorgio Calabrese
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 5:52 pm - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - IMPROVVISAMENTE/IL SOLDATO GIO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 4:05 pm

1. TITOLO:
 
1962 - IMPROVVISAMENTE/IL SOLDATO GIO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 121 # Data pubblicazione: 27 Settembre 1962 # Matrici: MH 121-A/MH 121-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Biri è lo pseudonimo di Ornella Ferrari / Lato A: Dal film "Appuntamento in Riviera" (Mario Mattoli, 1962) / Distribuito da: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Improvvisamente/Il soldato Giò è il 50° singolo di Mina, pubblicato a settembre del 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc, che anticipa l'album Renato di fine anno.

Il disco:
Entrambe le canzoni sono presenti nell'album Renato del 1962 e nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Tutti e due i brani sono stati anche usati nei caroselli pubblicitari per l'Industria Italiana della Birra, girati alla fine del 1962.

Improvvisamente è un pezzo scritto espressamente per il film di Mario Mattoli Appuntamento in Riviera (1962), del quale Gianni Ferrio ha composto la colonna sonora.

Tony De Vita con la sua orchestra accompagna Mina nei due brani.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
IMPROVVISAMENTE

 
      Lato B:
IL SOLDATO GIO

 
     

Autori: Antonio Amurri, Gianni Ferrio
Orchestra: Toni De Vita
 
Testo:
     
Autori: Tony De Vita, Alberto Testa
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 10:07 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - STRINGIMI FORTE I POLSI/DA CHI (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 4:25 pm

1. TITOLO:
 
1962 - STRINGIMI FORTE I POLSI/DA CHI
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 122 # Data pubblicazione: 13 Ottobre 1962 # Matrici: MH 122-A/MH 122-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Lato A: Sigla della trasmissione televisiva "Canzonissima 1962" / Distribuito da: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Stringimi forte i polsi/Da chi è il 51° singolo di Mina, pubblicato a ottobre del 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc, che anticipa l'album Renato di fine anno.

Il disco:
Entrambe le canzoni sono presenti nell'album Renato del 1962 e nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Stringimi forte i polsi:
Sigla finale (in cui Mina non compare) della trasmissione televisiva Canzonissima 1962. L'orchestra è condotta da Gigi Cichellero, direttore musicale della trasmissione e, come tale, autore della musica del pezzo, in realtà composta dal solo Fiorenzo Carpi con l'arrangiamento di Tony De Vita.

Nella prima puntata di Canzonissima 1968 (28 settembre), Mina unirà un brevissimo frammento della canzone ad un pezzetto di un'altra sigla finale, Due note da Canzonissima 1960; la sequenza filmata ottenuta è presente sul sul DVD Gli anni Rai 1967-1968 Vol. 5, nel cofanetto monografico di 10 volumi pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008.

Sarà utilizzata anche in un carosello pubblicitario per l'Industria Italiana della Birra girato alla fine del 1962.

Da chi:
In questa cover del brano spagnolo Y de ahí, scritto da Rafael Smolarchik "Rafaelmo" e musicato da Miguel Gustavo, la cantante è accompagnata da Tony De Vita con la sua orchestra.

Mina incide anche la versione originale nell'EP Y de hai/Chihuahua/Que no que no/El globito dello stesso anno, inserito nella discografia spagnola e successivamente in quella italiana nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995) e Mina latina due (1999).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
STRINGIMI FORTE I POLSI

 
      Lato B:
DA CHI

 
     

Autori: Fiorenzo Carpi, Leo Chiosso, Dario Fo
Orchestra: Gigi Cichellero
 
Testo:
     
Autori: Giorgio Calabrese, Gustavo
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 10:17 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - IL DISCO ROTTO/SI' LO SO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 5:33 pm

1. TITOLO:
 
1962 - IL DISCO ROTTO/SI' LO SO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 128 # Data pubblicazione: 25 Ottobre 1962 # Matrici: MH 128-A/MH 128-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Distribuito da: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Il disco rotto/Si, lo so è il 52° singolo di Mina, pubblicato a fine ottobre 1962 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Ultimo singolo del 1962, su un totale di 7 prodotti quell'anno. Per ragioni di spazio non inserito insieme agli altri nell'album Renato pubblicato a fine anno.

Entrambe le canzoni sono contenute nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010. Il disco rotto si trova nella raccolta Una Mina fa del 1987. Si, lo so è invece presente nell'album del 1963 Stessa spiaggia, stesso mare, in quello del 1964 Mina Nº 7 e nella raccolta Mina Gold del 1998.

Nei due brani la cantante è accompagnata da Tony De Vita con la sua orchestra.

I due pezzi sono stati utilizzati in altrettanti caroselli per l'Industria Italiana della Birra filmati alla fine del 1962.

Si, lo so:
Versione italiana dell'originale lanciato dalla stessa Mina in tedesco (testo di Kurt Feltz) col singolo del 1962 Heißer Sand e raccolto, insieme ad altri successi pubblicati in Germania, nell'antologia Heisser Sand del 1996.

Di questa canzone nel 1963 Mina pubblica su singolo le edizioni:

in francese, intitolata Notre étoile con testo di André Salvet, inclusa nella raccolta omonima del 1999
in spagnolo, intitolata Un desierto con testo di F. Carreras, nella compilation Mina in the world del 2000.
Questi dischi, eccetto Mina in the world, appartengono alle rispettive discografie straniere della cantante.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
IL DISCO ROTTO

 
      Lato B:
SI' LO SO

 
     

Autori: Ennio Morricone, Renato Rascel
Orchestra: Toni De Vita
 
Testo:
     
Autori: Mogol, Werner Sharfenberger, Alberto Testa
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 10:26 am - modificato 5 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1962 - RENATO (L.P. 33 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 6:43 pm

1. TITOLO:
 
1962: RENATO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: LPMH 185 # Data pubblicazione: Dicembre 1962 # Matrici: LPMH-185-A/LPMH-185-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Copertina di Renato Cagnoni / Distribuito da Italdisc - Milano / Distribuito da: ITALDISC - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Renato è il quinto album della cantante italiana Mina, pubblicato su LP dall'etichetta Italdisc a dicembre del 1962.

Il disco:
"Raccolta" della maggior parte dei titoli pubblicati su 45 giri durante il 1962, con aggiunti i brani Sabato notte e Un tale del 1961, Chopin cha cha mai pubblicato su singolo e successivamente solo nella raccolta ufficiale Mina interpretata da Mina del 1965.

Per ragioni di durata rimangono fuori le canzoni dell'ultimo 45 giri del 1962 edito a ottobre, Il disco rotto/Si lo so.

Molti brani sono stati interpretati da Mina anche in altre lingue e spesso in quella originale, tra questi:

Renato, inciso in francese e in spagnolo, contenuto rispettivamente nelle raccolte Notre etoile (1999) e Mina latina due (1999)
Y de ahí e Chihuahua in Mina canta in spagnolo del 1993
Eclipse twist, brano-portante del film L'eclisse di Michelangelo Antonioni, in francese e ancora nella raccolta Notre etoile.
Si segnalano inoltre:

Sabato notte, sigla della prima edizione (1961) di Studio Uno
Stringimi forte i polsi, sigla di Canzonissima 1962, edizione con Franca Rame e Dario Fo che vide pesantemente censurati i monologhi satirici di quest'ultimo sui temi sociali e che culminò col ritiro dei due artisti/conduttori prima dell'ottava puntata.
Del brano Le tue mani esiste una versione dal vivo, registrata durante una puntata di Canzonissima 1968 e pubblicata dalla Raro! Records nella raccolta Signori... Mina! vol. 3 del 1993.

Sempre la Raro! pubblica l'album su CD nel 1992 (catalogo 528 619-2).

Infine tutti i brani sono presenti rimasterizzati nell'antologia in 3 CD Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010 per l'etichetta Carosello Records.

Il maestro Tony De Vita e la sua orchestra accompagnano Mina in tutte le canzoni.
 
Fonte: QUI
 
 
3. RENATO
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: RENATO
 
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button.png?t=n.b

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Button
 
Track B 5:
CHOPIN CHA CHA

 

Autori: Calandrelli, Alberto Testa
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 10:11 am - modificato 5 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1963 - JUST LET ME CRY/PRETEND THAT I'M HER (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 8:25 pm

1. TITOLO:
 
1963 - JUST LET ME CRY/PRETEND THAT I'M HER
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 131 # Data pubblicazione: 14Febbraio 1963 # Matrici: MH 131-A/MH 131-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Registrato negli studi della MGM Records a New York / Distribuito da Italdisc - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Just Let Me Cry/Pretend That I'm Her è il 53° singolo di Mina, pubblicato nel febbraio 1963 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Il 1963 inizia con la pubblicazione di questo singolo cantato in inglese da Mina, registrato e prodotto l'anno precedente negli USA (Verve VK 10277) e distribuito in Italia dalla Italdisc con due copertine diverse.

I due brani (in inglese) sono cover di altrettanti pezzi originali e fanno parte sia della nella raccolta Internazionale del 1998, sia dell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010 che raccoglie tutti i singoli dell'artista fino al 1964.

Le corrispondenti versioni in lingua italiana, incise da Mina nei medesimi studi e periodo, sono state inserite, prima nell'album Stessa spiaggia, stesso mare del 1963, poi l'anno seguente, invertendo i titoli sui due lati, nel 45 giri A volte/Non piangerò, infine nella raccolta Mina Gold del 1998 e, come bonus track, nell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: A volte/Non piangerò.
Just Let Me Cry:
La versione originale è stata incisa da Lesley Gore nel giugno 1962.

Il brano è stato inciso dalla cantante in

italiano nel 1963: titolo Non piangerò, testo di Leo Chiosso come Roxy Bob
spagnolo nel 1963: intitolato Déjadme llorar (non è noto l'autore del testo), nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995) e Mina latina due (1999)
francese nel 1964: titolo Pleurer pour toi, testo di Hubert Ithier, contenuto nella compilation Notre etoile (1999).
Le edizioni nelle varie lingue straniere di questi dischi fanno parte delle discografie dell'artista nelle nazioni corrispondenti.

Pretend That I'm Her:
Cover, della versione originale del 1962 tratta dalla serie televisiva americana Un equipaggio tutto matto (McHale's Navy) con Tim Conway.

Anche questo brano è stato interpretato da Mina in italiano, titolo A volte, con il testo di Leo Chiosso alias Roxy Bob.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
JUST LET ME CRY

 
      Lato B:
PRETEND THAT I'M HER

 
     

Autori: Mark Barkan, Ben Raleigh
Orchestra: Klaus Ogerman
 
Note: "JUST LET ME CRY" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
     
Autori: Norman Blagman, Sam Bobrick
Orchestra: Marty Manning
 
Note: "PRETEND THAT I'M HER" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 10:13 am - modificato 1 volta.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1963 - QUE NO QUE NO/DINDI (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 8:56 pm

1. TITOLO:
 
1963 - QUE NO QUE NO/DINDI
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 132 # Data pubblicazione: 31 Marzo 1963 # Matrici: MH 132-A/MH 132-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Distribuito da Italdisc - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Qué no, qué no!/Dindi è il 54° singolo di Mina, pubblicato a fine marzo 1963 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Le due canzoni sono contenute negli album Stessa spiaggia, stesso mare del 1963, Mina Nº 7 del 1964 e nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010. In quest'ultima sono cantate entrambe in spagnolo.

Tony De Vita e la sua orchestra accompagnano Mina nei due brani.

Qué no, qué no!:
Brano ritmo samba presentato da Mina solo in spagnolo (non esiste una versione in italiano), è presente anche nelle antologie Internazionale (1998), Mina canta in spagnolo (1995), Mina in the world (2000).

Nelle discografie estere dell'artista è disponibile nell'Extended Play Y de hai/Chihuahua/Que no que no/El globito (Discophon 27.144) pubblicato in Spagna nel 1962.

Dindi:
Cover con titolo invariato del successo originale in portoghese del 1959 di Sylvia Telles.

Mina non ha mai il inciso il brano nella lingua originale, ma versioni in:

italiano, testo di Giorgio Calabrese "Screwball", in questo singolo, negli album Stessa spiaggia, stesso mare (1963) e Mina Nº 7 (1964).
spagnolo, non è noto l'autore del testo, reperibile nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995), Mina in the world (2000) e Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.
Nella discografia spagnola si trova nell'EP del 1963 Un desierto/Dindi/Oh la la, Gigi/Dejame llorar (Discophon 27.220).
inglese, testo di Ray Gilbert, nell'album L'allieva del 2005.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
QUE NO QUE NO

 
      Lato B:
DINDI

 
     

Autori: Codevilla, Tullio Romano
Orchestra: Tony De Vita
 
Note: "QUE NO QUE NO" è cantata spagnolo... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
     
Autori: Giorgio Calabrese, Aloysio de Oliveira, Antonio Carlos Jobim
Orchestra: Tony De Vita
 
Note: "DINDI" è cantata in portoghese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Ven Lug 05, 2019 10:31 am - modificato 2 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1963 - STESSA SPIAGGIA STESSO MARE/OLLALLA' GIGI' (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Gio Nov 30, 2017 11:51 pm

1. TITOLO:
 
1963 - STESSA SPIAGGIA STESSO MARE/OLLALLA' GIGI'
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 134 # Data pubblicazione: 16 Maggio 1963 # Matrici: MH 134-A/MH 134-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Pubblicato con due diverse copertine / Distribuito da Italdisc - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Stessa spiaggia, stesso mare/Ollallà, Gigì è il 55° singolo di Mina, pubblicato a maggio del 1963 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Pubblicato con due copertine diverse, quella ufficiale e una alternativa di tipo più comune.

Stampato e distribuito in Germania nel 1963 dalla Polydor (catalogo 52087).

Entrambe le canzoni sono contenute nell'album Stessa spiaggia, stesso mare (1963) e nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010. In quest'ultima Ollallà, Gigì è cantata in spagnolo.

Tony De Vita e la sua orchestra accompagnano Mina nei due brani.

Stessa spiaggia, stesso mare:
Storia
Se si considerano le date di pubblicazione e i riscontri delle classifiche di vendita, NON dovrebbe essere considerata una cover della versione originale cantata da Piero Focaccia. Quest'ultima è stata pubblicata a giugno, anche se le matrici fanno risalire l'incisione del pezzo fino al 28 marzo, mentre la versione di Mina è stata distribuita già a metà maggio.

Canzone semplice e accattivante, con rime banali e prevedibili, ma dotata di grande "cantabilità", che riesce comunque nell'intento di lanciare Focaccia, ex bagnino di Cesenatico, nel mondo della canzone. Mina, contrariamente alla sua consuetudine, NON personalizza il brano, stilisticamente identico a quello del cantante emiliano.

Questo pezzo presterà più tardi il titolo al successivo album/raccolta ufficiale di Mina. L'arrangiamento è di Tony De Vita.

Successo e classifiche:
La versione di Mina rimane in classifica per 11 settimane consecutive dal 22 giugno al 31 agosto oscillando tra il 4° (raggiunto due volte: la settimana del 20 giugno e quella del 3 agosto) e il 9º posto, lasciando le prime dieci a favore proprio di quella di Piero Focaccia, che tuttavia non riuscirà a far meglio del settimo posto raggiunto il 7 settembre.

Anche nelle vendite annuali relative al 1963, il singolo di Mina si posiziona 32º, mentre quello di Focaccia 40°.

Cover:
Sempre nel 1963 la cantante incide il brano anche in

spagnolo, titolo La misma playa, testo di Manuel Salina, incluso nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995) e Mina latina due (1999).
Nella discografia spagnola si trova nell'EP del 1963 Renato/S'en va anar/Me miran/La misma playa (Discophon 27.234).
francese, titolo Tout s'arrange quand on s'aime, testo di André Salvet e Claude Carrère, in Internazionale (1998) e (discografia francese) Notre etoile (1999).
Ollallà, Gigì:
Presente pure nella raccolta ufficiale Mina Nº 7 del 1964.

Nel 1963 Mina incide il brano anche in spagnolo; non è noto l'autore del testo. Questa versione, il cui titolo viene riportato con le grafie più varie, si trova nelle raccolte Mina canta in spagnolo (1995), Internazionale (1998) e Ritratto: I singoli Vol. 2 (2010).

Nella discografia spagnola si trova nell'EP del 1963 Un desierto/Dindi/Oh la la, Gigi/Dejame llorar (Discophon 27.220).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
   
 
 
Edizione Speciale, fuori commercio
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
STESSA SPIAGGIA STESSO MARE

 
      Lato B:
OLLALLA' GIGI'

 
     

Autori: Mogol, Piero Soffici
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Vittorio Buffoli, Vito Pallavicini
Orchestra: Tony De Vita
 
Note: "OLLALLA' GIGI'" è cantata in spagnolo... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mag 10, 2021 6:08 pm - modificato 6 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1963 - LA RAGAZZA DELL'OMBRELLONE ACCANTO/MI GUARDANO (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Ven Dic 01, 2017 9:37 am

1. TITOLO:
 
1963 - LA RAGAZZA DELL'OMBRELLONE ACCANTO/MI GUARDANO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 138 # Data pubblicazione: Settembre 1963 # Matrici: MH 138-A/MH 138-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 5 Settembre / Roxy Bob è lo pseudonimo di Leo Chiosso / Distribuito da Italdisc - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
La ragazza dell'ombrellone accanto/Mi guardano è il 56° singolo di Mina, pubblicato a fine agosto del 1963 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Tentativo con scarso successo di eguagliare il successo delle vendite di Stessa spiaggia, stesso mare pubblicato pochi mesi prima. Resta un disco tipicamente estivo con una copertina decisamente balneare.

Esiste in versione per jukebox con gli stessi brani.

Nel 1964 è stato stampato e distribuito in Germania dalla Polydor (catalogo 52175).

Entrambe le canzoni sono contenute nell'album Stessa spiaggia, stesso mare (1963) e nella raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.

Tony De Vita e la sua orchestra accompagnano Mina nei due brani. L'arrangiamento del lato A è di Piero Gosio.

Mi guardano:
Oltre a essere presente anche nell'album Mina Nº 7 del 1964, è stata riproposta da Mina nel 1970 in una nuova versione in italiano inserita nell'album Quando tu mi spiavi in cima a un batticuore.

La versione in spagnolo col titolo Me miran (non è noto l'autore del testo) si trova nell'EP del 1963 Renato/S'en va anar/Me miran/La misma playa (Discophon 27.234) che appartiene alla discografia in quel paese e nella raccolta Mina latina due (1999).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
Edizione Speciale, fuori commercio
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
LA RAGAZZA DELL'OMBRELLONE ACCANTO

 
      Lato B:
MI GUARDANO

 
     

Autori: Vittorio Buffoli, Vito Pallavicini
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Umberto Prous, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Ott 10, 2018 10:18 am - modificato 1 volta.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1963 - VULCANO/STRANGER BOY (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Ven Dic 01, 2017 10:09 am

1. TITOLO:
 
1963 - VULCANO/STRANGER BOY
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 140 # Data pubblicazione: 21Ottobre 1963 # Matrici: MH 140-A/MH 140-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Roxy Bob è lo pseudonimo di Leo Chiosso / Distribuito da Italdisc - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Vulcano/Stranger Boy è il 57° singolo di Mina, pubblicato a ottobre del 1963 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

Il disco:
Esiste in versione per jukebox con gli stessi brani.

Sempre nel 1963 è stato stampato e distribuito in Germania dalla Polydor (catalogo 52265), mentre l'anno seguente è stato pubblicato in Giappone (MGM Records LL-5034).

Tony De Vita, cui si deve anche l'arrangiamento del lato A, e la sua orchestra accompagnano Mina nei due brani.

Le canzoni fanno parte della raccolta Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010.[4]

Vulcano verrà pubblicata su album solo nel 1964 in 20 successi di Mina.

Stranger Boy, che nonostante il titolo in inglese ha il testo ed è cantata in italiano, è stata invece inserita in più di un album: nel 1963 in Stessa spiaggia, stesso mare e l'anno dopo in Mina Nº 7.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
Edizione Speciale, fuori commercio
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
VULCANO

 
      Lato B:
STRANGER BOY

 
     

Autori: Miki Del Prete, Pino Massara, Mogol
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
     
Autori: Umberto Prous, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 15, 2020 6:52 pm - modificato 5 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty MINA: 1963 - CITTA' VUOTA/E' INUTILE/VALENTINO VALE (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero Ven Dic 01, 2017 11:03 am

1. TITOLO:
 
1963 - CITTA' VUOTA/E' INUTILE/VALENTINO VALE (disco tris)
 
# Etichetta: RIFI # Catalogo: RFN 16038 # Data pubblicazione: Dicembre 1963 # Matrici: RR 818-39/RR 818-38 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da Rifi Record Company - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Città vuota/È inutile/Valentino vale è il 58° singolo di Mina, pubblicato a dicembre del 1963 su vinile a 45 giri dall'etichetta Ri-Fi

Storia:
Segna il ritorno di Mina in televisione, dopo un anno di ostracismo da parte della RAI per le note vicende familiari, ospite di Mike Bongiorno nella puntata del 10 gennaio 1964 de La fiera dei sogni, durante la quale promuove entrambi i brani di questo disco. Da notare che già il giorno dopo la trasmissione il singolo entra nella classifica dei primi 10.

Il disco:
Denominato tecnicamente 'disco tris', perché contiene tre canzoni, è il primo singolo i Mina con la RiFi, mentre l'artista era ancora sotto contratto con la Italdisc.

Pubblicato una prima volta alla fine 1963, è stato ristampato come singolo normale senza la seconda canzone del lato B Valentino vale e con un nuovo numero di catalogo (RFN NP 16057) a marzo dell'anno successivo, cancellando il titolo dalla copertina dell'edizione precedente. Ricorre quindi due volte nella discografia ufficiale: nel 1963 come 58° 45 giri (disco tris) e a marzo del 1964 come 61° singolo normale.

Di entrambe le edizioni esiste anche la versione esclusiva per jukebox, non veduta al pubblico.

Arrangiamenti, orchestra e direzione orchestrale di Piero Gosio.

Successo e classifiche:
Il singolo contiene Città vuota, uno dei successi più popolari nella carriera della cantante.

Entra direttamente al 9º posto per rimanere in classifica tra le prime 10 per oltre 6 mesi, di cui 6 settimane al terzo posto e per oltre 3 mesi (14 settimane dal 7 marzo al 6 giugno) nelle prime 5

Alla fine del 1964 sarà il nono 45 giri più venduto durante quell'anno.

Insieme a È l'uomo per me, che nello stesso periodo raggiunge il primo posto nella classifica settimanale, farà salire durante il 1965 le vendite annuali dell'album Studio uno, in cui entrambi i brani sono inseriti, fino al vertice di quella graduatoria.[9]

Città vuota:
È la versione italiana di It's a Lonely Town, successo internazionale di Gene McDaniels. Questa cover farà parte dell'album Studio Uno pubblicato da Mina nel 1965.

Musica e testo:
Questa cover, diventata ormai una delle canzoni-simbolo dell'Italia anni sessanta, nonché un classico del repertorio dell'artista, sembra studiata per esaltare le caratteristiche peculiari della voce di Mina, la melodia si alza progressivamente verso toni sempre più acuti raggiungendo il culmine nell'inciso, con un arrangiamento semplice che segue un percorso armonico standard altrimenti fin troppo lineare.

Nel suo testo in italiano Giuseppe Cassia si discosta da un'asettica traduzione dell'originale, suggerendo un'atmosfera cromatica più triste e struggente ma nel contempo calda e coinvolgente, che ben si adatta alla musica del brano.

Video:
La prima presentazione del brano in televisione avviene al Gala TV per il decennale 1964, puntata unica andata in onda il 3 gennaio per commemorare i 10 anni dalla data di inizio ufficiale delle trasmissioni Rai. La registrazione della partecipazione di Mina all'evento è disponibile sul DVD Gli Anni Rai 1962-1965 Vol. 9, inserito in un cofanetto monografico di 10 volumi pubblicato da Rai Trade e GSU nel 2008.

Una registrazione dal vivo del brano intero (durata 2:34) per la 9a puntata della trasmissione Studio Uno del 10 aprile 1965 è presente in Gli anni Rai 1965-1966 Vol. 8.

Infine un frammento (durata 0:40) tratto da un medley per la 3a puntata di Senza rete (programma televisivo) dell'11 luglio 1968 si trova in Gli anni Rai 1967-1968 Vol. 5.

In seguito sarà filmato anche un video per i caroselli pubblicitari della pasta Barilla.

Altre versioni di Mina:
Nel 1978 Mina ne realizza un remake in stile "disco", ideato e arrangiato da Pino Presti con l'inserimento di virtuosismi jazzistici, che abbinato a Ancora ancora ancora, diventa uno dei singoli di maggior successo dell'estate di quell'anno, raggiungendo ad agosto il 5º posto nella classifica delle vendite settimanali. Nel 1998 questa edizione viene inserita nella raccolta su CD Mina Studio Collection.
La cantante eseguì questa versione in occasione dei suoi concerti alla Bussoladomani, includendola nel suo ultimo album di registrazioni dal vivo Mina Live '78.

Nel 1964, incide la versione in spagnolo, intitolata Ciudad solitaria con il testo di Augusto 'C. Mapel' Algueró, per l'EP El crossfire/Ciudad solitaria/Mi hombre será/Se que no es así (Belter 51.374), che verrà inserita nella raccolta Mina latina del 1998. La versione italiana è stata pubblicata in Spagna sull'EP del 1964 Città vuota/Valentino vale/È inutile/So che non è così (Belter 51.405).

Cover:
Sono state svariate nel corso degli anni, tra le prime, nel 1964, Nancy Cuomo incide il brano per la KappaO (catalogo K-10.009) e lo inserisce in un singolo che, a sua volta, reca sul lato B anche la cover di È inutile.

Più recentemente, nel 2004, Fiorello l'ha riportata in auge, incidendola nel suo album A modo mio e facendone anche un video in stile anni '50.

È inutile:
Mai pubblicata su album ufficiali, è presente in diverse raccolte: Brava! (1990), Fantastica... (1997), Fantastica / La mia storia (2007) e E se domani (2012).

Incisa da Mina anche in tedesco (testo di Fini Busch) con il titolo Die größte Schau per un singolo del 1964 e inserita nella raccolta dei brani di maggior successo in Germania Heisser Sand nel 1996.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
Edizione Speciale, fuori commercio
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
CITTA' VUOTA (T's a lonely town)

 
      Lato B:
E' INUTILE

 
     

Autori: Giuseppe Cassia, Doc Pomus, Mort Shuman
Orchestra: Piero Gosio
 
Testo:
     
Autori: Ricky Gianco, Gian Pieretti
Orchestra: Piero Gosio
 
Testo:
 
Lato B:
VALENTINO VALE

 

Autori: Vittorio Buffoli, Vito Pallavicini
Orchestra: Piero Gosio
Testo:
 
MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Gio Feb 24, 2022 10:34 am - modificato 6 volte.
mauro piffero
mauro piffero
Admin

Messaggi : 11152
Punti : 11150
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 79
Località : gattorna (genova)

Torna in alto Andare in basso

MINA  - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) - Pagina 3 Empty Re: MINA - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: MINA

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.