Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



gruppo Italia Canora

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________

_____________________



___________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks

_____________________

< ho la sclerosi multipla >


Condividiamo tutto sulla malattia

____________________________



________________________


________________________


________________________


________________________

Chi è online?
In totale ci sono 131 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 131 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 1890 il Dom Nov 03, 2019 11:13 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classifica
sito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
Partner



Motori ricerca


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA'

Andare in basso

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA' Empty LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA'

Messaggio  admin_italiacanora il Lun Mar 14, 2011 11:25 pm



19 MARZO, FESTA DEL PAPA'

La festa del papà, come la intendiamo oggi, nasce nei primi decenni del XX secolo, complementare alla festa della mamma per festeggiare la paternità e i babbi in generale. La festa è celebrata in varie date in tutto il mondo, spesso è accompagnata dalla consegna di un regalo al proprio padre.
La prima volta documentata che fu festeggiata sembra essere il 5 luglio 1908 a Fairmont, West Virginia, presso la chiesa metodista locale.
Fu la signora Sonora Smart Dodd la prima persona a sollecitare l'ufficializzazione della festa; senza essere a conoscenza dei festeggiamenti di Fairmont, ispirata dal sermone ascoltato in chiesa durante la festa della mamma del 1909, ella organizzò la festa una prima volta il 19 giugno del 1910 a Spokane, Washington. La festa fu organizzata proprio nel mese di giugno perché in tale mese cadeva il compleanno del padre della signora Dodd, veterano della guerra di secessione americana.
La data in generale varia da Paese a Paese. Nei Paesi che seguono la tradizione statunitense, la festa si tiene la terza domenica di giugno. In molti Paesi di tradizione cattolica, la festa del babbo viene festeggiata il giorno di san Giuseppe, padre putativo di Gesù, ovvero in corrispondenza con la Festa di San Giuseppe.
In alcuni Paesi la festa è associata ai padri nel loro ruolo nazionale, come in Russia dove è celebrata come la festa dei difensori della patria
Non è facile trovare un regalo originale per i papà, specie se i bimbi sono molto piccoli e noi non abbiamo voglia o possibilità di spendere tanto.
E allora, perchè non inventarsi un regalo “fai da te” che ci darà l’opportunità di giocare con i nostri bimbi e di far sentire il papà in questione davvero speciale, anzi addirittura di farlo sciogliere in un brodo di giuggiole.

E allora perchè non realizzare per l’occasione una compilation speciale dedicata ai papà? Intendo una compilation che contenga tutte canzoni dedicate a loro.

Non dovete neppure perder tempo a cercare le canzoni perchè l’ho già fatto io per voi. Eccovi, infatti, alcuni dei titoli più famosi e belli di canzoncine dedicata ai papà:
INDICE

- A MIO PADRE (Andrea Bocelli)
- AUGURI PAPA' (Manuel Rizzo)
- CIAO PA' (Eros Ramazzotti)
- GRAZIE MILLE (Max Pezzali)
- IL MIO GRANDE PAPA' (Zecchino d’Oro 1987)
- IN BICICLETTA CON PAPA' (Le mele canterine)
- IN VIAGGIO CON TE (Laura Pausini)
- MIO PADRE E' UN RE (Biagio Antonacci)
- PERCHE' PAPA' PERCHE' (Zucchero)
- SEI FORTE PAPA' (Gianni Morandi)
- SUPERPAPA' (Checco Zelone)


Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Lug 12, 2019 4:00 pm, modificato 7 volte
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2245
Punti : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 69
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA' Empty Re: LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA'

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Mar 16, 2011 10:19 pm



- IN VIAGGIO CON TE - Laura Pausini


Ci svegliavi con un bacio e poi
te ne andavi a letto mentre noi
correvamo in quella scuola che
ci dicevi "insegna a vivere"
ma la vita l’hai insegnata tu
ogni giorno un po’ di piu’
con quegli occhi innamorati tuoi
di due figlie matte come noi
cosa non darei perche’ il tempo
non ci invecchi mai
ho imparato a cantare insieme a te
nelle sere d’estate nei caffe’
ho imparato il mio coraggio
e ho diviso la strada e l’allegria
la tua forza la tua malinconia
ogni istante ogni miraggio…
per le feste tu non c’eri mai
mamma apriva i pacchi insieme a noi
il lavoro ti portava via
la tua solitudine era mia
cosa non farei per ridarti il tempo perso ormai
ho imparato ad amare come te
questa vita rischiando tutta me
ho imparato il tuo coraggio
e ho capito la timida follia
del tuo essere unico perche’
sei la meta del mio viaggio per me
e cosi’
sempre di piu’
somiglio a te
nei tuoi sorrisi
e nelle lacrime…
……….musica…………..
ho imparato il tuo coraggio
e ho imparato ad amare e credere
nella vita rischiando tutta me
e ho diviso questo viaggio con te
io con te
ho imparato il mio coraggio…
mi risveglio in questa casa mia
penso a quando te ne andavi via
e anche adesso cosa non farei
per ridarci il tempo perso ormai
Fonte: QUI
 
 
 
- SEI FORTE PAPA' - Gianni Morandi


Mannaggia! Possibile che tutte le volte che andiamo in campagna con la roulotte comincia a piovere, e i miei figli mi dicono:
Gli animali non hanno ombrello
e non portano mai il cappello
piove tanto e si sono bagnati
sono già tutti raffreddati
che si fa? Chi li aiuterà?

Quel gufo con gli occhiali che sguardo che ha
Lo prendi papà? Si!

La lepre in tuta rossa che corse che fa!
La prendi papà? Si!

Quel canarino si è ferito e non lo lascio qua!
Lo prendi papà? Lo prendo se vuoi così guarirà

Quel ghiro dormiglione sbadiglia di già!
Lo prendi papà? Si!

Quel topo campagnolo trasloca in città!
Lo prendi papà? Si

Ma questa mia roulotte mi sembra l’Arca di Noè però ci si sta stringendosi un po’!

Sei forte papà!
E questi poveri animali
ora che piove
non ho il coraggio
di abbandonarli così...

Quel picchio col martello che buchi che fa!
Lo prendi papà? Si!

Quel grillo chiacchierone che chiasso che fa!
Lo prendi papà? Si!

Ma questa mia roulotte mi sembra l’arca di Noè però ci si sta
stringendosi un po’!

Sei forte papà! Stringendosi un po'!
Fonte: QUI
 
 
 
- PERCHE' PAPA' PERCHE' - Zucchero


Perché papà, papà perché
il sangue non mi va in vino
Perché papà, papà perché
non ho uno Spirito DiVino
e perché sono stanco,
come se fossi in viaggio da sempre
mi manchi tu e arranco
lungo le strade così inutilmente
Ho sempre un pó di Blues
in fondo agli occhi
c'è sempre un pó di blu
in questo cielo
Ho sempre un pó di Blues per te
c'è sempre un pó di Blues nel mio sorriso

Perché papà, papà perché
mi sono un pó perduto
in che città in quale bar
ti ho tolto il mio saluto
vedi sono stanco, come se fossi in viaggio da sempre
mi manchi tu e arranco
certe giornate non son certe per niente

Ho sempre un pó di Blues
in fondo agli occhi
c'è sempre un pó di blu
in questo cielo
Ho sempre un pó di Blues per te
c'è sempre un pó di Blues nel tuo sorriso.

Un'altalena che viene e va dondolando
ma sono in vena, stanotte va, fino in fondo.

Perché papà, perché papà
papà perché.
Perché papà, perché papà
papà perché.

L'altalena che viene e va dondolando
ma siamo in vena, la notte va, ci sta cullando

Ho sempre un pó di Blues
in fondo agli occhi
c'è sempre un pó di blu
in questo cielo
ho sempre un pó di Blues per te
c'è sempre un pó di Blues nel tuo sorriso.

Ho sempre un pó di Blues
in fondo agli occhi
c'è sempre un pó di blu
in questo cielo
ho sempre un pó di Blues per te
c'è sempre un pó di Blues nel tuo sorriso.

Papà perché
Perché papà
papà perché ah.

Papà perché
Perché papà
papà perché ah.
Fonte: QUI
 
 
 
- MIO PADRE E' UN RE - Biagio Antonacci


Non ho un'età
Mio padre è un Re
Vivo in un grande castello lassù
Ho un letto d'oro...due occhi blu
Ma non so dirti che...nome ho

Un giorno poi
Dalla finestra
Quella più alta e più stretta che ho
Ho visto lei....lunghi capelli
L'ho disegnata in me...così

Lei mi guardò....lei mi chiamò
Quanta paura poi...perchè?!....

Io da quassù.....dalla finestra
l'aspetto e arriva col sole già giù
Raccoglie i fiori....lo fa per me
Corre nel prato ed io.....ed io quassù

se mai amore conoscerò
solo e di ruggine....vivrò

Non avrò, non avrò, non avrò un giorno io non avrò....non avrò più paura
Anche se io non posso parlare e giocare con lei...
Perchè mio padre è un Re!

Non avrò, non avrò, non avrò un giorno io non avrò non avrò più paura
Anche se io non posso parlare e giocare con lei....perchè mio padre è un Re

Ma io so...ma io so...ma io so che per lei prima o poi
Scavalcherò le mura
Io per lei...solo lei...è per lei che da adesso vivrò
E non avrò paura...io non avrò paura

Non avrò, non avrò, non avrò un giorno io non avrò...non avrò più paura
Anche se io non posso parlare e giocare con lei....
Perchè mio padre è un Re
Ma io so...ma io so...ma io so che per lei prima o poi
Scavalcherò le mura
Io per lei...solo lei....è per lei che da adesso vivrò
E non avrò paura...e non avrò paura....
Fonte: QUI


- AUGURI PAPA' - Manuel Rizzo



Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Lug 12, 2019 4:38 pm, modificato 3 volte
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2245
Punti : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 69
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA' Empty IL MIO GRANDE PAPA' - CIAO PA' - A MIO PADRE

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 19, 2013 9:55 am

 
 
- IL MIO GRANDE PAPA' - Zecchino d’Oro 1987

]

Non hanno mai tempo i nostri papà
Corrono sempre di qua e di là
Dietro colonne di carte da fare
Li chiami e fingono di non sentire

Ma da domani con una magia
Portiamoli via, via dalla scrivania
Perché un uomo è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Perché un uomo è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Interludio

Sveglia papà e niente domande
Fai un bel salto oltre quelle montagne
Si va lontano nel paese del nove
Dove il tempo è bello anche se piove.

Siamo soldati e in mezzo minuto
Faremo alzare anche Toro Seduto
Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Gira una giostra proprio qua fuori
Noi ruberemo i cavalli migliori
E salteremo il filo dell'orizzonte
Vediamo il sole dove mai si nasconde

E se battiamo due volte le mani
Crescon due metri i sette nani
Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Abbiamo volato per lungo e per largo
Ora sbrighiamoci siamo in ritardo
Lasciamoli presto al lavoro perché
La crisi non c'era invece ora c'è

Li perdoniamo per prima e per poi
Lavorano troppo ma anche per noi
Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

I nostri papà sono grandi davvero
Son ritornati bambini di nuovo.

I nostri papà sono grandi davvero
Son ritornati bambini di nuovo.

Son ritornati bambini di nuovo...!
Son ritornati bambini di nuovo...!

Fonte: QUI

 
 
- CIAO PA' - Eros Ramazzotti


Sono io come stai
ti telefono da qui
qui da una camera d'albergo
scusa se è da un po'
che io non ti chiamo più
ma sai, sai già come son fatto
io però ti penso spesso
fortemente come adesso
io sto bene come no
ho mangiato dei panini
e sto riposando un po'
il lavoro va così
tutti dicono c'è crisi
ma io, io non mollo no
non ti devi preoccupare
ormai mi so arrangiare
stai tranquillo non frequento
quelle che chiami brutte compagnie
ne sto lontano
dai lo sai che sto attento
ci sono in giro certe malattie
ma sì, sì che guido piano
tu dimentichi che sono
ogni giorno un po' più uomo
e quand'è che ritorno
forse un salto a fine mese
ma sai dipende
ti dirò sono un po' a corto
ho avuto delle spese
ultimamente
non è il caso che ti scaldi
io non butto vai i miei soldi
sì però dagli un taglio
con le prediche se no
io metto giù
anche tu se non sbaglio
quando avevi la mia stessa età
chi ti teneva più
e non dire altri tempi
coi tuoi soliti esempi
questo qui è il mio tempo
che ti piaccia oppure no
è la mia vita
e io vado fino in fondo
la mia strada seguirò
io no, non ho chiuso la partita
tu mi hai chiesto di capirti
ora io lo chiedo a te
non so più che cosa dirti
ci vediamo ciao, ciao pà...

Fonte: QUI

 
 
- A MIO PADRE - Andrea Bocelli


6 Maggio 1992
Caro Babbo,

Inutile discutere
D'accordo non saremo mai
Che cosa c'è di strano in ciò
Trent'anni ci separano
O forse
C'è il timore in te
Di non trovare più la forza
D'essere al mio fianco
Se gli ostacoli mi fermano.

Non preoccuparti, ascoltami
Avrò problemi
Affronto infami ma
Niente mi spaventerà
Niente mi corromperà
Niente al mondo
Mi farà scordare che
Posso vincere
E voglio farcela da me.
E voglio farcela da me.

So bene che per te è difficile
Giustificare
Questa smania di combattere
Osare l'impossibile…lo so

Ti sembrerà incredibile
Ma più ci penso più
m'accorgo che
Assomiglio proprio a te
E non sai come vorrei
Che la forza non ti abbandonasse mai
Per averti qui
E non arrendermi
Mai

Ciao Babbo,
A presto.

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Lug 12, 2019 5:49 pm, modificato 2 volte
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2245
Punti : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 69
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA' Empty GRAZIE MILLE - SUPERPAPA' - IN BICICLETTA CON PAPA'

Messaggio  admin_italiacanora il Lun Mar 07, 2016 3:07 pm

 
 
- GRAZIE MILLE- Max Pezzali


Quando si vedono
le montagne che non c'è foschia
quando le vacanze iniziano
e quando poi torno a casa mia
quando mi alzo e sento che ci sono
quando sfreghi il naso contro il mio
quando mi respiri vicino
sento che sento che

Per ogni giorno, ogni istante, ogni attimo
che sto vivendo
Grazie Mille

Quando si giocano
le coppe in tele il mercoledì
quando sento un pezzo splendido
che mai pensavo bello così
quando il cane mi vuol salutare
quando vedo i miei sorridere
quando ho l'entusiasmo di fare
sento che sento che

Per ogni giorno, ogni istante, ogni attimo
che sto vivendo
Grazie Mille

Per ogni istante, ogni giorno, ogni attimo
che mi è stato dato
Grazie Mille

Quando un microfono
non lo vorrei abbandonare mai
quando i miei amici prendono
un'accoppiata secca alla SNAI
quando il mondo mi sembra migliore
anche solo per un attimo
quando so che ce la posso fare
sento che sento che

Per ogni giorno, ogni istante, ogni attimo
che sto vivendo
Grazie Mille

Per ogni istante, ogni giorno, ogni attimo
che mi è stato dato
Grazie Mille
Grazie Mille
Grazie Mille
Grazie Mille
Grazie Mille
Grazie Mille

Fonte: QUI

 
 
- SUPERPAPA' - Checco Zelone


C’è
un super eroe
che batte tutti quanti gli altri sai
non ha le ali non ha missili
non ha nemmeno un razzo
si può dire un eroe del
nostro tempo oramai
nemico delle banche e degli usurai
della mostruosa crisi maledetta
che all’angolo lo aspetta
ma si fa una spugnetta
e la cancella in fretta
ed anche se è in bolletta vincerà
che poteri magici ci avrà
questo suuuuuuu
Superpapà assegni postdatati
Superpapà prestiti rateizzanti
Superpapà finanziamenti a nome dei parenti
Sta nella merda ma
ce la farà
mutui rinegozianti
Superpapà
cambiali scoperchianti
Superpapà
cessione del quinto
della pensione della nonna
e pignorami sta cinghia
sai oppure l’unghia
vuole questa palla o questa qua
che poteri magici ci avrà
questo suuuuuuu
Superpapà assegni postdatati
Superpapà prestiti rateizzanti
Superpapà finanaziamenti a nome dei parenti
Sta nella merda ma
ce la farà
mutui rinegozianti
Superpapà
cambiali scoperchianti
Superpapà
cessione del quinto della pensione della nonna
Superpapà
Superpapà
Superpapà
sta nella merda ma
ce la farà
Superpapà
Superpapà.

Fonte: QUI

 
 
- IN BICICLETTA CON PAPA' - Le mele canterine


Com'è bello papà,
stare solo con te
oggi è proprio una festa
tu sei tutto per me.

Oh che forte papà
fare un giro in bicicletta
sulle mountain- bike
pedalare senza fretta
una gita sui colli
guarda là quante more
da quegli alberi spicca
un raggio di sole.

Una strada in campagna
poi nel viottolo entriamo,
dai pedala papà
che poi ci riposiamo,
quante belle ciliegie,
le possiamo mangiare
e una grande scorpacciata
ci dobbiamo fare.

Corri papà,
dai facciamo una gara,
chi per ultimo arriva,
un gelato poi paga,
guarda là un bel prato,
forza andiamo papà,
quattro calci al pallone
ci dobbiamo fare.

Fonte: QUI
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2245
Punti : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 69
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA' Empty Re: LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA'

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Mar 18, 2020 12:56 pm

 
 
FESTA DEL PAPA': come festeggiare il 19 Marzo, San Giuseppe, nei giorni del Coronavirus: idee per far festa restando a casa
 
Chi l’ha detto che dobbiamo sempre e comunque passare queste ore drammatiche, buie e tese, con l’umore ancor più fosco e cupo, malgrado tutto?
Il Coronavirus è una piaga mondiale e migliaia di vite umane si stanno spegnendo in questi giorni per colpa di questo terribile Covid 19.
Ma la risposta delle donne e degli uomini, grandi o piccoli, in tutto il mondo, non è solo volta alla desolazione e alla disperazione: cresce ed è sempre più alto il numero dei ‘contagiati della speranza’, coloro i quali non vogliono arrendersi, vogliono reagire, e nel loro piccolo o grande contributo, sperano di regalare un sorriso, un momento di relax, di buon auspicio.
Come, per esempio, scambiarsi gli auguri per la Festa del papà.

E perchè no: di festa.
In questi giorni di Marzo 2020, che passeranno alla storia come quelli della più grande piaga sanitaria globale, si avvicinano anche giorni che sono, universalmente, considerati di festa.
Sì, perchè, prima ancora delle celebrazioni liturgiche pasquali, per chi è fedele al culto cattolico – cristiano, arriva una festa che da molto, moltissimo tempo contraddistingue milioni di persone e che in Italia è popolarisissima.
La Festa del papà... il giorno 19 Marzo come da tradizione cade la festa di San Giuseppe, che viene da più parti collettivamente associata alla festa dei papà.
Padri di tutte le latitudini e di tutte le età vogliono, vorrebbero festeggiare. Perchè no?
Chi è il coronavirus per impedirlo? Ecco cosa fare in questi giorni difficili.
 
 
Arriva dunque la Festa del papà: ma la domanda è, appunto, come festeggiarla quest’anno in emergenza Coronavirus?
Come sappiamo molto bene la festa del papà è una ricorrenza molto nota e popolare in diverse parti del mondo, si festeggia la figura del padre, la paternità e la sua importanza negli equilibri domestici e formativi.
La data della festa varia da paese a paese: in Italia è il 19 marzo, associata alla figura di San Giuseppe; come in Italia, anche in Spagna, in Portogallo e in alcuni stati del Sud America si festeggia il 19 Marzo.
In molte parti d’Italia si festeggia con falò e le note zeppole di San Giuseppe.
Spesso è una festa che simboleggia l’arrivo alla primavera mentre la zeppola, simboleggia la fuga in Egitto, dove, si dice, Giuseppe vendeva frittelle.

Ma come festeggiarla con l’emergenza Coronavirus in atto? Certo, siamo chiusi in casa, e dobbiamo rispettare i decreti ma non è detto che per una bella festa del papà, sia necessario mettere il naso fuori dall’uscio.
In primis, figli e figlie di tutta l’età, se siete lontani dai vostri padri per via della quarantena fate una videochiamata, e abbracciatevi virtualmente. Se invece siete sotto lo stesso tetto, allora le opzioni sono praticamente infinite.
Se volete far baldoria, potreste continuare sulla scia di quanto visto in questi giorni sui balconi: armatevi di strumenti musicali, di pentole o quant’altro, e iniziate a cantare, dedicando canti ai vostri papà.
Loro sono lì a proteggervi, e il vostro amore protegge loro.
Non tutti hanno la fortuna di avere giardini, ma per chi ha questi spazi, godeteveli: organizzate dei pic-nick, una bella tovaglia sul vostro giardino o patio e lasciate che i vostri ragazzi, figlie e figli, preparino qualcosa per voi.
Oppure, preparate una torta, o disegnate per loro così da esternare i vostri sentimenti.
E, ancora, perchè no, provate a ‘regalare’ ai vostri papà qualcosa di ‘ricondizionato’, come si dice oggi.
Se siete piccoli e amate le costruzioni, costruite qualcosa per i vostri eroi, se siete più grandi, procuratevi delle foto, magari, o dei vecchi filmati. Potreste ingegnarvi come videomaker e piccoli producer, realizzando dei collage e dei montaggi per i vostri papà.
Non si può uscire, e non potete fare dei regali? E’ possibile ricorrere ai corrieri; senza uscire da casa, i vari store on line sono la nostra soluzione per delle idee regalo divertenti e anche economiche.
Dalle scritte classiche “I Love My Dad” alle confezioni regalo coi profumi preferiti dei vostri papà, fino ai dischi dei loro cantanti preferiti, i videogame o i film se appassionati, oppure delle tazze o oggetti o magliette personalizzate.
E, ancora, dei kit per le auto, per quando si potrà andare in giro.
O, perchè no, abbonamenti a concerti o teatri, per quando la vita riprenderà con la normalità.

Ma c’è un regalo che non costa niente, se non l’espressione del vostro amore.
Per chi può: abbracciasse il suo papà, dicendogli che lo ama, e gli vuol bene.
Mai, come in questi giorni difficili, questa può essere la miglior medicina contro qualunque virus si possa immaginare.

L’amore vince sempre: e l’amore tra un padre e un figlio sopra ogni altra cosa.
 
Fonte: QUI
 
 
- LA FESTA DEL PAPA' - Coccole Sonore


La mamma è indaffarata
è un giorno un po’ speciale
dobbiamo festeggiare
la festa di papà

Tra me e mio fratello
il trambusto è assicurato
la gara è iniziata
ma vincerà papà

Lo osservo ogni mattina
provando a far la barba
vorrei diventare
come il mio papà

Io penso tutti i giorni
al suo abbigliamento
fiori e perline
io gli regalerò

Perché sei un bravo papà
giochiamo ancora insieme
perché sei un bravo papà
e poi mi porti a judo
perché sei un bravo papà
e mi accompagni a scuola
perché sei un bravo papà
che ci vuol tanto bene

Perché sei un bravo papà
giochiamo ancora insieme
perché sei un bravo papà
e poi mi porti a judo
perché sei un bravo papà
e mi accompagni a scuola
perché sei un bravo papà
che ci vuol tanto bene

 
 
- BAMBINISSIMI PAPA' - Zecchino d'Oro 1991


Mi confondi Pollicino e Cappuccetto,
Da una favola ne inventi almeno tre,
Io ti guardo con la coda dell'occhietto...
Quasi sempre ti addormenti prima tu!
Sei dolcissimo su quella poltroncina,
Mi vien voglia di tenerti qui con me
Ed appena sento i passi di mammina
Faccio finta di russare come te...

Bam-bi-nissimi papà
Che pensate solo a noi
Bambinissimi papà
I piccini siete voi.
Bambinissimi papà
Giocheremo insieme a voi
Bambinissimissimissimi papà!

Bam-bi-nissimi papà
Che pensate solo a noi
Bambinissimi papà
I piccini siete voi.
Bambinissimi papà
Giocheremo insieme a voi
Bambinissimissimissimi papà!

Per la dieta reggi solo poche ore,
Molli tutto e la tua pancia resta là!
Quante storie per un po' di raffreddore
Per avere le carezze di mammà...

Sei grandioso quando metti il grembiulino,
In cucina ci vuoi stare solo tu,
Ma ripieghi sulle uova al tegamino
Perché proprio non sai fare un buon ragù...

Bam-bi-nissimi papà
Che pensate solo a noi
Bambinissimi papà
I piccini siete voi.
Bambinissimi papà
Giocheremo insieme a voi
Bambinissimissimissimi papà!

Bam-bi-nissimi papà
Che pensate solo a noi
Bambinissimi papà
I piccini siete voi.
Bambinissimi papà
Giocheremo insieme a voi
Bambinissimissimissimi papà!

Bam-bi-nissimi papà
Che pensate solo a noi
Bambinissimi papà
I piccini siete voi.
Bambinissimi papà
Giocheremo insieme a voi
Bambinissimissimissimi papà! Oh, oh...
Bambinissimissimissimi papà! Oh, oh...

Bambinissimissi - issimissi
Missimissi - issimissi
Missimissi - issimi papà!
BAMBINISSIMISSIMISSIMI PAPÀ!
 
 
 
- CHE BELLO STARE CON PAPA' - Lodovica Cima, Marco Mojana


Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2245
Punti : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 69
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA' Empty Re: LE CANZONI PER LA FESTA DEL PAPA'

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.