Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



gruppo Italia Canora

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


_____________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________

_____________________



___________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks

_____________________

< ho la sclerosi multipla >


Condividiamo tutto sulla malattia

____________________________



________________________


________________________


________________________


________________________

Chi è online?
In totale ci sono 76 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 76 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 2089 il Gio Mar 11, 2021 12:16 am





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classifica
sito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
Partner



Motori ricerca


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 70
 :: ROBERTO VECCHIONI

Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  admin_italiacanora Dom Gen 23, 2011 11:01 pm



Di seguito viene riportata la discografia completa di ROBERTO VECCHIONI

INDICE



45 giri

1966 - Barbara Ann/Se rimani con noi (Dischi Ricordi, SRL 10420; inciso con i Pop Seven)
1966 - Barbara Ann/Lasciate qualcosa per noi (Dischi Ricordi, SRL 10420; inciso con i Pop Seven)
1968 - La pioggia e il parco/Un disco scelto a caso (Durium, Ld A 7601)
1972 - Io non devo andare in via Ferrante Aporti/Povero ragazzo (Italdisc, IT 228)
1972 - Fratelli?/I pazzi sono fuori (Ducale, DUC 237)
1973 - L'uomo che si gioca il cielo a dadi/Sono solamente stanco da morire (Ducale, DUC 240)
1974 - La farfalla giapponese (canzone per tutti gli amori)/Messina (Ducale, DUC 245)
1975 - Irene/Canzone per Laura (Philips, 6025 143)
1976 - Velasquez/Pani & pesci (Philips, 6025 161)
1977 - Samarcanda/Canzone per Sergio (Philips, 6025 175)
1977 - Stranamore (pure questo è amore)/Il capolavoro (Philips, 6025 206)
1977 - La famiglia di Barbapapà/Il migliore amico degli animali (Philips, 6198 134; con il coro Le Mele Verdi)
1979 - A te/Un'altra storia (Music, 5000, con Enrico Nascimbeni)
1979 - Signor giudice/Vorrei (Ciao Records, 500)
1980 - Montecristo/La città senza donne (Philips, 6025 272)
1980 - Montecristo/La città senza donne (Mercury, 6025 272), stampa tedesca
1982 - Dentro gli occhi/Hollywood Hollywood (CGD, 10390)
1983 - Hotel degli assassini/Morgana (luce di giorni passati) (CGD, 10463)
1984 - Il grande sogno/Mi manchi (CGD, 23003)
1985 - Fratel coniglietto/Samarcanda (CGD, 10646)


EP

1984 - Il grande sogno/A.R./Dentro gli occhi/Samarcanda (CGD, 15163)
1992 - Voci a San Siro, Arcana (mini cd con quattro brani inediti, allegato all'omonimo libro)(EMI)


Album

1971 - Parabola (Ducale, DUC 2)
1972 - Saldi di fine stagione (Ducale, DUC 6)
1973 - L'uomo che si gioca il cielo a dadi (Ducale, DUC 7)
1973 - Il re non si diverte (Ducale, DUC 9)
1975 - Barbapapà (Philips, 9299 722)
1975 - Ipertensione (Philips, 6323 040)
1976 - Elisir (Philips, 6323 042)
1977 - Samarcanda (Philips, 6323 049)
1978 - Calabuig, stranamore e altri incidenti (Philips, 6323 062)
1979 - Robinson, come salvarsi la vita (Ciao Records 1000)
1980 - Montecristo (Philips 6492 113)
1982 - Hollywood Hollywood (CGD, 20299)
1984 - Il grande sogno (CGD, 21212; nuove incisioni di vecchi brani, sei inediti, due reprise e un volume con poesie di Vecchioni, disegni e storie di Hugo Pratt, Milo Manara, Moebius e Andrea Pazienza)
1985 - Bei tempi (CGD, 20477)
1986 - Ippopotami (CGD, 45001)
1989 - Milady (CGD, 20895)
1991 - Per amore mio (EMI, 66 7953861)
1993 - Blumùn (EMI)
1995 - Il cielo capovolto (EMI)
1997 - El bandolero stanco (EMI)
1999 - Sogna ragazzo sogna (EMI)
2002 - Il lanciatore di coltelli (EMI)
2004 - Rotary Club of Malindi (Columbia Sony Music)
2007 - Di rabbia e di stelle (Universal)
2011 - Chiamami ancora amore (Universal, nuove incisioni di vecchi brani, tre inediti, due cover)
2013 - Io non appartengo più (Universal); il 30 gennaio 2015 viene certificato "DIsco d'oro" dalla FIMI
2018 - L'infinito (DME)


Album live

1992 - Camper, Emi (Live con un inedito)
2000 - Canzoni e cicogne, Emi Live con due inediti)
2001 - Roberto Vecchioni Live @RTSI, RTSI (Live)(Sony Music)
2005 - Il contastorie, Universal (Live con un inedito)
2009 - In Cantus, Universal (Live con inediti)


Raccolte

1980 - Luci a San Siro, Philips
1991 - Il capolavoro, Philips 848 613 1
1994 - Luci a San Siro e altri successi, Cgd East West 9031-76035-2
1997 - Roberto Vecchioni raccolta, Cgd East West 0630-19535-2
1997 - Studio Collection, EMI (con un inedito)
1998 - Samarcanda e altri successi, Universal 558242-2
1999 - Le più belle canzoni di: Roberto Vecchioni, Warner Music
2000 - Roberto Vecchioni superstar, Universal
2002 - Le ballate, Capitol
2004 - Le più belle canzoni, Warner Music
2005 - Studio Collection, Universal
2006 - Collezione Italiana (Roberto Vecchioni), EMI
2006 - The Platinum Collection (Roberto Vecchioni), EMI (triplo cd)
2007 - Roberto Vecchioni DOC, EMI
2008 - Antologia, Brioche (doppio cd)
2008 - Stranamore, Capitol
2008 - I grandi successi, Warner Music 442784121 (doppio cd)
2011 - I colori del buio, Universal (doppio cd) con due inediti


Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Nov 20, 2020 5:49 pm - modificato 6 volte.
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1966 - BARBARA ANN/LASCIATE QUALCOSA PER NOI (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Mar Nov 03, 2020 7:32 pm

1. TITOLO:

1966 - BARBARA ANN/LASCIATE QUALCOSA PER NOI

# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10-420 # Data pubblicazione: 1966 # Matrici: ???/??? # Genere: Rock, Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2


2. RECENSIONE:

Pochi forse sanno che il suo esordio discografico, non avvenne nel 1968, quando per la Durium incise il suo primo disco solista, il 45 giri "La pioggia e il parco" (rimasto anch’esso nel dimenticatoio), bensì due anni prima all’interno di un complesso beat denominato Pop Seven.
Il 3 marzo del 1966, la Ricordi stampò un 45 giri contenente sul lato A, il noto successo internazionale Barbara Ann composta da Fred Fassert e incisa nel 1961 dal gruppo The Regents, ripresa poi quattro anni dopo, nel 1965, dai Beach Boys e inserita
nell’ album Beach Boys Party!, la cui traduzione dall’inglese all’italiano venne curata dallo stesso Vecchioni insieme ad Andrea Lo Vecchio, con la supervisione musicale del maestro Iller Pattacini, allora musicista pressoché in pianta stabile presso la nota casa
discografica milanese.
La versione proposta dai Pop Seven e compagni non risultò comunque eccellente sotto il profilo musicale.
Il 45 giri venne posto sul mercato in due edizioni contenenti un lato B differente l’uno dall’altro ma mantenendo il medesimo numero di catalogo.
La prima emissione infatti contiene "Lasciate qualcosa per noi", mentre per la seconda stampa, il brano prescelto divenne "Se rimani con noi".
Roberto Vecchioni comincia la carriera nel mondo musicale come autore di testi di canzoni, in collaborazione con l’amico Andrea Lo Vecchio.
E’ proprio quest’ultimo ad introdurlo negli ambienti musicali dove ha già buone conoscenze, in particolar modo presso le Edizioni Ricordi dove è direttore Mariano Repetti, papà di Mogol.
Andrea che ha un anno in più di Roberto, ha già inciso per la Ricordi alcuni 45 giri (Dorme la città e La ragazza di Reggio Emilia) e per farsi meglio conoscere allestisce un vero e proprio club musicale titolandolo a suo nome all’interno di un piano bar dalle parti del Corvetto, a Milano.
Da qui una collaborazione a due che durerà svariati anni e che comprende anche Barbara Ann.
La particolarità di questo 45 giri è che lo stesso Vecchioni partecipa vocalmente all’incisione (sua la voce che introduce la canzone con il verso “Bar Bar Bar, Bar Barbara Ann”).
Lo stesso Vecchioni ha raccontato che il gruppo venne creato appositamente per questa cover da Iller Pattacini in sala d’incisione, riunendo sette giovani musicisti, da cui il nome del complesso; i Pop Seven erano costituiti, oltre che da Vecchioni alla chitarra e alla voce, da Fabio alla voce solista, Vittorio alla chitarra e alla voce, Tojo al basso e voce aggiunta, Michele alla batteria e Angela e Daniela ai cori.
Un’ulteriore curiosità riguarda anche due emissioni su 33 giri dove è contenuto il suddetto brano dei Beach Boys nella loro versione: la prima è di stampa italiana e venne edita dalla Ricordi nel '66, con la raccolta Tutto Beat (LIR 22-006) dove è presente anche l’immagine del gruppo.
La seconda emissione invece è estera, nello specifico venezuelana, edita sempre su marchio Ricordi nel ‘66, che ha per titolo Exitos de Italia.
Fonte: Raropiù

In Italia, nei primi anni settanta, Barbara Ann era la colonna sonora del Carosello, innovativo per l'epoca, del dentifricio Durban's: a differenza degli altri Caroselli sceneggiati e dialogati, qui si vedevano solo immagini evocative di giovani ricchi e sorridenti intenti a sciare, cavalcare, veleggiare ecc., senza alcun dialogo e senza una trama, ma con il solo sottofondo corale e ossessivo del ritornello di Barbara Ann:
 

Nel 1966 ne venne incisa una cover in italiano dal complesso dei Pop Seven, di cui faceva parte Roberto Vecchioni, autore del testo.
 
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:

R-8100280-1455135119-3498.jpeg.jpg 1966_p10.jpg


3. TRACK LIST

Lato A:
BARBARA ANN


Lato B:
LASCIATE QUALCOSA PER NOI


   

 
Testo:



Testo:

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mar Nov 03, 2020 8:12 pm - modificato 3 volte.
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1966 - BARBARA ANN/SE RIMANI CON NOI (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Mar Nov 03, 2020 7:55 pm

1. TITOLO:

1966 - BARBARA ANN/SE RIMANI CON NOI

# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10-420 # Data pubblicazione: 1966 # Matrici: ???/??? # Genere: Rock, Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2


2. RECENSIONE:

Il 45 giri venne posto sul mercato in due edizioni contenenti un lato B differente l’uno dall’altro ma mantenendo il medesimo numero di catalogo.
La prima emissione infatti contiene "Lasciate qualcosa per noi", mentre per la seconda stampa, il brano prescelto divenne "Se rimani con noi".

Fonte: Raropiù


3. COVER:

R-8100280-1455135119-3498.jpeg.jpg 1966_p10.jpg


3. TRACK LIST

Lato A:
BARBARA ANN


Lato B:
SE RIMANI CON NOI


^^


Testo:


Testo:

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1968 - LA PIOGGIA E IL PARCO/UN DISCO SCELTO A CASO (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Mar Nov 03, 2020 11:30 pm

1. TITOLO:
 
1968 - LA PIOGGIA E IL PARCO/UN DISCO SCELTO A CASO
 
# Etichetta: DURIUM # Catalogo: Ld A 7601 # Data pubblicazione: 1968 # Matrici: ???/??? # Genere: Pop # Tipo audio: Stereoo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
 
2. RECENSIONE:
 
Nel 1968 Roberto Vecchioni è un giovane paroliere che si sta affermando nel mondo della musica leggera : una sua canzone, Sera, scritta insieme al suo collaboratore abituale in quel periodo, Andrea Lo Vecchio, ha gareggiato al Festival di Sanremo interpretata da Gigliola Cinquetti e Giuliana Valci ed è stata anche apprezzata dalla critica, mentre l’anno precedente ha scritto due testi, Parla tu e Fuori piove , per gli Anonima Sound di Ivan Graziani e tutti i testi del disco di debutto di Lo Vecchio.

Ha anche avuto una piccola esperienza discografica due anni prima, come componente dei Pop Seven, complesso milanese formato da Iller Pattacini, che incide una cover di Barbara Ann del cui testo italiano è autore.
Ma è solo nell’autunno del 1968 (la matrice del disco è datata 6 novembre) che riesce a pubblicare un 45 giri a suo nome, grazie alla fiducia che gli accorda la Durium in virtù dei primi riscontri come autore.

Le due canzoni, La pioggia e il parco e Un disco scelto a caso, sono lontane anni luce dal cantautore di successo del decennio successivo: si tratta di due canzoni d’amore con una melodia molto tradizionale, appesantite sia dall’orchestra d’archi di Marcello Minerbi (dei Los Marcellos Ferjal), peraltro ottimo arrangiatore in altre occasioni ma che qui, evidentemente, lavora con la mano sinistra, sia dal la voce piagnucolosa e singhiozzante di Vecchioni (che solo nel 1973 con Il re non si diverte abbandonerà questa impostazione vocale).

Il disco non riscuote il benché minimo riscontro e diventa una rarità ricercata, non certo per il suo valore artistico.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
LA PIOGGIA E IL PARCO

 
   Lato B:
UN DISCO SCELTO A CASO

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1971 - PARABOLA (L.P. 33⅓ giri + MC)

Messaggio  admin_italiacanora Mer Nov 04, 2020 2:48 pm

1. TITOLO:
 
1971 - PARABOLA
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: DUC 2 # Data pubblicazione: 1971 # Matrici: DUC 2 A/DUC 2 B # Genere: Pop # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
 
# Etichetta: PHILIPS # Catalogo: 9279 598 (Serie Successo) # Data pubblicazione: 1971 # Matrici: 9279 598.1/9279 598.2 # Genere: Pop # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Note: Copertina apribile a libro con una nota di presentazione del padre di Roberto Vecchioni # Produttore: Renato Pareti # Arrangiatore: Sergio Parisini
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
Parabola, pubblicato nel 1971, è il primo album inciso dal cantautore Roberto Vecchioni.

La storia del disco
Vecchioni era da alcuni anni un paroliere di successo, legato alle edizioni musicali Chappell: fu proprio la casa di edizioni musicali a metterlo in contatto con una nuova casa discografica, la Ducale, fondata da Davide Matalon, ex padrone della Italdisc e scopritore di Mina, e a pagargli i tre giorni dello studio di registrazione di via Podgora.
Tre giorni sono veramente pochi anche per l'epoca, ed il risultato è evidente negli arrangiamenti delle canzoni, che non sono molto curati (nonostante la presenza di musicisti molto dotati come Franco Cerri o Tullio De Piscopo), e nelle sonorità, per nulla ricercate; inoltre la voce di Vecchioni spesso risulta impastata e tendente al singhiozzo.
Il risultato non rende quindi giustizia alla scrittura delle canzoni, che sono invece in molti casi notevoli.
Gli arrangiamenti sono curati da Sergio Parisini, e il produttore del disco è Renato Pareti; la copertina è la rielaborazione di una foto di Maurizio Doglia.
All'interno della copertina è inserita una presentazione del disco scritta dal padre del cantautore, Aldo Vecchioni.
 
L'album contiene anche Luci a San Siro, universalmente considerato come uno dei brani più famosi del cantautore milanese.
 
Fonte: QUI
 
 
 
Siamo nel 1971, album d'esordio del professor Vecchioni, il quale ci catapulta in mondo di ipocrisie, falsità, stereotipi e tradimenti nel quale è veramente difficile restare a galla, continuare ad essere se stessi, a inseguire i propri sogni e i propri ideali, e a restare coerenti con le proprie scelte. Un mondo in cui Vecchioni si sente veramente intrappolato e che rimarrà uno dei temi cardine di tutta la sua poetica.

Il problema dell'essere se stessi e di non essere mercificati o venduti al pubblico appare in maniera eclatante in quella magnifica ballata di "Luci a San Siro".
Un vero e proprio capolavoro in cui il professore attraverso un dialogo con i suoi discografici, che pretendono semplici canzonette da HitParade, risponde parlando della sua giovinezza e di un suo amore dovuto abbandonare proprio a causa del suo sogno di fare il cantautore.
Ma ormai le scelte sono state fatte la strada è stata intrapresa e a nulla serve rimpiagere i bei tempi passati come in "Il Tamburo Battuto": " Lo so di aver vissuto in altri tempi, per tutto ciò che amavo e sentivo mio, con tante parti di domino diverse e l'incerto sorriso di una donna nel cuore"

Nel disco troviamo poi una serie di personaggi vittime di questa società tra cui il "Povero Ragazzo" tradito dalla sua donna con forse proprio il suo migliore amico: "Povero ragazzo, io sono con la donna che tu ami e un tempo amavo ma vorrei morire piuttosto di sapere che stasera la stai piangendo".
Personaggi che condividono in parte la stessa sofferenza di Vecchioni come per esempio il "poeta figlio illegittimo" protagonista della title track al quale un padre - padrone (creatore di tutto e che non sbaglia mai) che lo definisce un " infame parolaio", nega perfino di frequentare la donna che lui ama, privilegiando invece il figlio legittimo, "ragioniere", al quale tutto è dovuto.
Un padre capace addirittura di condannare il figlio "poeta" : "Per il mondo ch'è mio ti maledico, avrai vent'anni tutta la vita, ma non potrai che amare Margherita".

La storia di "poeta" continua poi con "Io non devo andare in via Ferrante Aporti" simpatica canzone in cui il protagonista fa di tutto per non trovarsi faccia a faccia con il fratellastro. Con un musica molto ritmata per dare il giusto senso di ironia alla canzone.
In "Improvviso Paese" troviamo invece un Vecchioni che decide di prendersi un pò di vacanze e di andare a trovare un suo amico militare ma per uno strano scherzo del destino ripiomba in un paese della sua infanzia dove un tempo il sogno, la speranza, la fiducia di un mondo migliore erano ancora vivi:

"ed era il tempo che ci credevo
a questo schifo di mondo cane
avevo tutto, ti sorridevo
adesso è tardi per ritornare
ma mi rivedo com'ero all'ora
senza promesse da mantenere
senza persone da sviolinare
e te che sei stata il solo amore;
e all'improvviso qui grida il sole
non è settembre di aver trent'anni
e luglio come quando credevo
che tu m'avessi dato l'amore
"

In "questo schifo di mondo cane" non c'e da stupirsi se qualcuno sceglie come via di fuga un gesto estremo come il suicidio narratoci in un mix di tristezza e malinconia in "Lui s'è ne andato"

"Poteva almeno andarsene in un giorno di sole
poteva far rumore come sempre
poteva non lasciare solo me e la sua paura
poteva dirmi col dolore ho chiuso questa sera
"

Il tema di desiderio di suicidio è espresso in maniera molto ironica anche in canzoni come "Per la cruna di un ago" e "Cambio Gioco" dove si rimarca ancora il concetto della difficoltà di fare canzoni rimanendo coerenti con le proprie idee e senza cadere di conseguenza nel commerciale:

"La pallina gira a vuoto, il mio numero non c'è
quasi quasi cambio gioco, tutta colpa dei croupier.
Giocherò con la pistola come quando ero cowboy
solo invece che alle vacche
sparerò fra gli occhi miei.
"

Il disco si presenta di piacevole ascolto , tenendo conto che siamo agli inizi, e la poetica di Vecchioni è di alto livello anche se non perfettamente definita come avverra invece in dischi come "Ipertensione" ed "Elisir".
Pure la musica ci riserva arrangiamenti per lo più scarni , anche se è da brivido il piano in "Luci a San Siro" che riesce a dare il senso di tristezza e malinconia che evoca la canzone, così come la chitarra in "Povero Ragazzo", ma perlopiù fanno da accompagnamento al pathos che riesce a creare la voce di Vecchioni.
Gli arrangiamenti verranno man mano sempre più curati nei successivi dischi di Vecchioni fino a raggiungere picchi come in "Samarcanda" e "Calabuig".
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   

   

   
 
 
 
   

   
 
 
 
Versione cassetta
 
   



   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



  • B1 LUCI A SAN SIRO - 4:18
  • B2 L TAMBURO BATTUTO - 2:28
  • B3 PER LA CRUNA DI UN AGO - 5:25
  • B4 PARABOLA - 3:31
  • B5 SPERANZA - 3:22
 
 
A1: LUI SE N'E' ANDATO
 
   A2: POVERO RAGAZZO
 
   

Autori: Testo e musica di Roberto Vecchion
 
Testo:
   
Autori: Testo di Roberto Vecchioni e Andrea Lo Vecchio; musica di Roberto Vecchioni, Andrea Lo Vecchio e Giorgio Antola
 
Testo:
 
 
A3: IO NON DEVO ANDARE IN VIA FERRANTE APORTI
 
   A4: CAMBIO GIOCO
 
   

Autori: Testo di Roberto Vecchioni; musica di Andrea Lo Vecchio e Giorgio Antola
 
Testo:
   
Autori: Testo di Roberto Vecchioni; musica di Renato Pareti
 
Testo:
 
 
A5: IMPROVVISO PAESE
 
   B1: LUCI A SAN SIRO
 
   

Autori: Testo e musica di Roberto Vecchioni
 
Testo:
   
Autori: Testo di Roberto Vecchioni; musica di Andrea Lo Vecchio e Giorgio Antola
 
Testo:
 
 
B2: TAMBURO BATTUTO
 
   B3: PER LA CRUNA DI UN AGO
 
   

Autori: Testo e musica di Roberto Vecchioni
 
Testo:
   
Autori: Testo di Roberto Vecchioni; musica di Renato Pareti
 
Testo:
 
 
B4: PARABOLA
 
   B5: SPERANZA
 
   

Autori: Testo di Roberto Vecchioni; musica di Andrea Lo Vecchio e Giorgio Antola
 
Testo:
   
Autori: Testo e musica di Roberto Vecchioni
 
Testo:
 
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10


Ultima modifica di admin_italiacanora il Dom Nov 08, 2020 4:30 pm - modificato 2 volte.
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1966 - 1972 - IO NON DEVO ANDARE IN VIA FERRANTE APORTI/POVERO RAGAZZO (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Gio Nov 05, 2020 7:51 pm

1. TITOLO:
 
1972 - IO NON DEVO ANDARE IN VIA FERRANTE APORTI/POVERO RAGAZZO
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: IT 228 # Data pubblicazione: 1972 # Matrici: IT 228 A/IT 228 B # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Produttore: Renato Pareti # Arrangiatore: Sergio Parisini
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
“Io non devo andare in via Ferrante Aporti” è un famoso pezzo del noto cantautore Vecchioni.
Questa simpatica canzone è piena di ironia.
Infatti il protagonista fa di tutto per non trovarsi faccia a faccia con il fratellastro e quindi non vuole andare in via Ferrante Aporti (scusi, lei che è pratico di queste parti io non devo andare in via Ferrante Aporti. Dovunque, ma non davanti a lui).

Probabilmente, il protagonista ha combinato qualche pasticcio o è semplicemente stato battuto dal fratellastro.
Si tratta di una scommessa su chi avrebbe fatto più strada nel campo lavorativo, e ha vinto il fratellastro, diventando ragioniere (e per una sera che son giù di lena, provi a immaginarsi un po’ che razza di scena: io che vinco per mestiere calar le braghe davanti a un ragioniere).
E lui, se lo incontra, deve congratularsi (senta, guardi che non sto scherzando affatto, qui se non mi ferma io ci vado dritto davanti a dirgli: hai vinto tu!).
E non vuole proprio incontrarlo, vuole andare ovunque, tranne dove sa che ci sarà lui (senta, lei mi aiuti, lei lo so è un brav’uomo ecco, si, mi mandi a visitare il Duomo. Dovunque ma non in quella via…).

Ma la scommessa lui l’ha vinta per quanto riguarda il lavoro, ma l’ha persa perchè il fratellastro gli ha rubato la donna, ma lui si sottovaluta, o sopravvaluta il fratello, dando ragione a lei.
Lei si merita di meglio, e il fratellastro è il meglio (certo ne convengo non è affatto strano perdere la donna per un pubblicano, ma il guaio è che do’ ragione a lui).
Però sembra importargli di più di Dio, che della donna persa (qui se se ne accorge Dio, ci perdo anche il posto alla destra del suo).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 


   
 
 
Edizione Juke Box, vietata la vendita
 
   
 
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
IO NON DEVO ANDARE IN VIA FERRANTE APORTI

 
   Lato B:
POVERO RAGAZZO

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10


Ultima modifica di admin_italiacanora il Dom Nov 08, 2020 3:02 pm - modificato 1 volta.
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1972 - SALDI DI FINE STAGIONE (L.P. 33⅓ giri)

Messaggio  admin_italiacanora Ven Nov 06, 2020 5:57 pm

1. TITOLO:
 
1972 - SALDI DI FINE STAGIONE
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: DUC 6 # Data pubblicazione: 1972 # Matrici: DUC 6 A/DUC 6 B # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Produttore Renato Pareti
Formazione: Roberto Vecchioni – voce; Mauro Paoluzzi – batteria, chitarra; Paki Canzi – tastiera; Gigi Cappellotto – basso; Tullio De Piscopo – batteria; Massimo Luca – chitarra; Franco Cerri – chitarra; Sergio Parisini – tastiera
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
Saldi di fine stagione, pubblicato nel 1972, è Il secondo album inciso dal cantautore Roberto Vecchioni.

La storia del disco
Il secondo album di Vecchioni viene seguito un po' di più in fase di realizzazione, ed infatti vi sono dei sensibili miglioramenti sia negli arrangiamenti che nel modo di cantare; i musicisti sono gli stessi del primo disco (cioè Tullio De Piscopo, Massimo Luca, Gigi Cappellotto, Sergio Parisini, Franco Cerri), con l'aggiunta di due componenti dei Nuovi Angeli (il gruppo per il quale Vecchioni ha scritto due notevoli successi in quel periodo, "Donna Felicità" e Singapore"), Mauro Paoluzzi e Paki Canzi: questi ultimi due collaboreranno in molti dischi successivi del cantautore e Paoluzzi diventerà anche arrangiatore di molti di essi.

Le tematiche ripetono quelle di Parabola: il doppio è qui rappresentato da "Aiace", dove ritorna la storia antica (già ripercorsa da Vecchioni in "La battaglia di Maratona"), il ricordo e la nostalgia per l'amore di Adriana riaffiora in "Archeologia", mentre "La leggenda di Olaf", ispirata al mito di Ippolito, il figlio di Teseo, si collega con le canzoni di Vecchioni in cui vengono raccontate delle storie (da "Parabola" a "Samarcanda").

"I pazzi sono fuori" riprende una musica che Renato Pareti aveva scritto per un altro testo di Vecchioni, intitolato "Giramondo" ed inciso pochi mesi prima da Leonardo. La già citata "La leggenda di Olaf" era già stata incisa l'anno prima da Michele, e viene reincisa nello stesso anno da Ornella Vanoni. La copertina del disco è opera di Luciano Tallarini
Nelle ristampe su cd il brano "La tua assenza" è sostituito da La farfalla Giapponese (5:08, in realtà inciso due anni dopo su 45 giri con altri musicisti).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   



   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



 
 
A1: ARCHEOLOGIA
 
   A2: AIACE
 
   

Autori: Roberto Vecchioni Arrangiatori: Paky Canzi, Mauro Paoluzzi
 
Testo:
   
Autori: Renato Pareti, Roberto Vecchioni Arrangiatori: Paky Canzi, Mauro Paoluzzi
 
Testo:
 
A3: PER TIRARE AVANTI
 
   A4: LA LEGGENDA DI OLAF
 
   

Autori: Roberto Vecchioni Arrangiatori: Sergio Parisini
 
Testo:
   
Autori: Andrea Lo Vecchio, Roberto Vecchioni Arrangiatori: Paky Canzi, Mauro Paoluzzi
 
Testo:
 
 
B1: FRATELLI?
 
   B2: LA TUA ASSENZA
 
   

Autori: Roberto Vecchioni Arrangiatori: Sergio Parisini
 
Testo:
   
Autori: Andrea Lo Vecchio, Roberto Vecchioni Arrangiatori: Paky Canzi, Mauro Paoluzzi
 
Testo:
 
 
B3: RAGAZZO CHE PARTI, RAGAZZO CHE VAI
 
   B42: I PAZZI SONO FUORI
 
   

Autori: Roberto Vecchioni Arrangiatori: Sergio Parisini
 
Testo:
   
Autori: Andrea Lo Vecchio, Roberto Vecchioni Arrangiatori: Paky Canzi, Mauro Paoluzzi
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Nov 18, 2020 6:56 pm - modificato 3 volte.
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1972 - FRATELLI?/I PAZZI SONO FUORI (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Ven Nov 06, 2020 6:41 pm

1. TITOLO:
 
1972 - FRATELLI?/I PAZZI SONO FUORI
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: ITA 237 # Data pubblicazione: 1972 # Matrici: IT 237 */IT 237 ** # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) 12" # Facciate: 2
 
Note: Produttore: Renato Pareti # Arrangiatore: Sergio Parisini

 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
FRATELLI?

 
   Lato B:
I PAZZI SONO FUORI

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1973 - L'UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI/SONO SOLAMENTE STANCO DA MORIRE (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Ven Nov 06, 2020 7:17 pm

1. TITOLO:
 
1973 - L'UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI/SONO SOLAMENTE STANCO DA MORIRE
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: DUC 40 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: DUC 240 A/DUC 240 B # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) 12" # Facciate: 2
 
Note: Lato A: "Festival di Sanremo 1973" # Testo del Lato A sul retro copertina # Produttore: Renato Pareti # Arrangiatore: Sergio Parisini # Edizioni musicali: Chappell
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
L'UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI

 
   Lato B:
SONO SOLAMENTE STANCO DA MORIRE

 
   

Autori: Roberto Vecchioni
 
Testo:
   
Autori: Renato Pareti, Roberto Vecchioni
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1973 - L'UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI (L.P. 33⅓ giri + MC)

Messaggio  admin_italiacanora Sab Nov 07, 2020 12:56 pm

1. TITOLO:
 
1973 - L'UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: DUC 7 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: DUC 7 A/DUC 7 B # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
# Etichetta: PHILIPS # Catalogo: 9279 599 (Serie Successo) # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: 9279 599.1/9279 599.2 # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Copertina apribile / Registrato presso gli Studi Trevisani di Milano e presso la G.R. Sound di Milano # Distribuito da Ducale. # Produttore: Renato Pareti # Arr.: Sergio Parisini # Ed.: Chappell
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
L'uomo che si gioca il cielo a dadi, pubblicato nel 1973, è il terzo album inciso dal cantautore Roberto Vecchioni.
In realtà si tratta di un'antologia, comprendente alcune canzoni degli album precedenti, l'omonima canzone presentata da Vecchioni al Festival di Sanremo 1973 e pubblicata qualche mese prima su 45 giri, con il suo lato B (Sono solamente stanco da morire) e un solo brano inedito, Il fiume e il salice.
All'interno del disco vi è una presentazione scritta dal musicologo Vincenzo Buonassisi.
L'album, oltre allo stesso Vecchioni, vede la presenza come autori dei collaboratori abituali del cantautore, Andrea Lo Vecchio e Renato Pareti.
Gli arrangiamenti sono curati da Sergio Parisini.
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
 
   

   
 

 
 
Versione cassetta
 
   

 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



 
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Button.png?t=n.b

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Button
 
 
 
B1: IL FIUME E IL SALICE
 

Autori: Renato Pareti, Roberto Vecchioni
Arrangiatori: Sergio Parisini
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1973 - IL RE NON SI DIVERTE (L.P. 33⅓ giri + MC)

Messaggio  admin_italiacanora Mar Nov 17, 2020 9:01 pm

1. TITOLO:
 
1973 - IL RE NON SI DIVERTE
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: DUC 9 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: A/B # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Parole e Musica di Roberto Vecchioni
 
2. RECENSIONE:
 
l re non si diverte, pubblicato nel 1973, è il quarto album inciso dal cantautore Roberto Vecchioni.

Il disco
I testi e le musiche dell'album, per la prima volta, sono tutti composti da Vecchioni.
Da questo album inizia la collaborazione con il produttore Michelangelo Romano che si concluderà nel 1989, e che chiama a suonare nel disco due musicisti del gruppo di Alan Sorrenti, Mario D'Amora e Tony Esposito (citato nel disco come Antonio Esposito), mentre le chitarre sono suonate da Massimo Luca, già presente nei precedenti dischi di Vecchioni.
È l'ultimo album inciso per la Ducale: dopo il 45 giri La farfalla giapponese, che parteciperà con scarsa fortuna al Festivalbar 1974, Vecchioni passerà alla Philips.

Il re non si diverte fu registrato nel mese di novembre del 1973 negli studi GRS Sound di Milano; la copertina è opera di Mario Convertino, e raffigura una fotografia di uno scimpanzé all'interno di una cornice ovale, su sfondo bianco; le foto interne al cantautore e ai musicisti sono di Mario Vivona.
Le canzoni sono tutte edite dalle Edizioni musicali Chappell.

Così Vecchioni giudicò il disco a qualche anno dalla pubblicazione:
«Registrammo "Il re non si diverte" con una sola idea chiara: fare delle cose completamente diverse da quelle che avevo fatto prima, e in questo senso il disco è pienamente riuscito, perché, se prima era tutto scritto e previsto, ora c'era molto spazio per l'improvvisazione, o addirittura per la confusione. Alla fine è venuto fuori uno strano miscuglio, "Il re non si diverte" è un disco riuscito per metà, ma è stato il primo passo nella ricerca di una mia identità discografica e musicale.»

All'interno della copertina è ringraziato «M., batterista di un famoso complesso che, capitato all'improvviso per salutarci ha ingaggiato con Toni il duello di bonghi in Giuda».

Le canzoni
  • Intervallo I - Breve frammento ripreso nella terza traccia.
  • Teatro - Brano che racconta la storia di un attore di teatro e del suo rapporto con il pubblico.
  • Intervallo II - Riprende la prima traccia, con una strofa in più; le due strofe sono separate da un assolo di chitarra elettrica che viene ripreso nel finale.
  • Il re non si diverte - La title track, con i suoi 9 minuti, è una delle più lunghe canzoni scritte da Vecchioni.
    La canzone racconta la tragica vicenda di un re che manifesta la sua infelicità nascondendosi sotto di un tavolo e che non viene capito da chi gli sta intorno (....allora perché se ha tutto il mio re/ stasera si è nascosto sotto il tavolo?), fino al suicidio finale (da sotto la tavola il vino sta uscendo / [...] / la macchia si allarga, si spande pian piano / ma Dio, ma che strano colore quel vino).
    Il titolo è tratto da quello del dramma Il re si diverte (Le Roi s'amuse) di Victor Hugo (a cui si ispirò anche Francesco Maria Piave per il libretto dell'opera Rigoletto di Giuseppe Verdi).
    Giuda (Se non hai capito...)
    Come ha fatto in passato (Per la cruna di un ago) Vecchioni torna a parlare di religione, rivolgendosi direttamente a Gesù e parlandogli di Giuda Iscariota (...e ti serviva un uomo da usare e gettar via...).
  • Messina - La canzone viene così descritta da Vecchioni nelle note interne del disco: «Mettiamo in chiaro che non ho niente contro Messina: nella canzone omonima è rappresentato quel senso d'insicurezza, quel sentirsi fuori posto che molti proverebbero svegliandosi all'improvviso in un luogo estraneo, contrario alle proprie abitudini. Così come Messina avrei potuto dire Sidney o New York».
    Sicuramente la canzone non venne capita da Luciano Salce, che la inserì nella "Schif parade", classifica delle canzoni più brutte della settimana presentata all'interno del programma radiofonico I Malalingua.
  • Ninna nanna - Delicata canzone dedicata alla madre.
  • Sabato stelle - Come racconta Vecchioni nelle note interne del disco, «In Sabato stelle è descritto un dialogo con una ragazza ricoverata in una casa di cura».

Formazione
Roberto Vecchioni – voce; Massimo Luca – chitarra elettrica, chitarra acustica, chitarra a 12 corde; Mario D'Amora – pianoforte, celeste, organo Hammond, campane tubolari, vibrafono, eminent, clavicembalo, spinetta, tastiera, campanello; Tony Esposito – batteria, bonghi, tamburello, nacchere, tabla, piatti, percussioni, aggeggi
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   



   
 
 
Versione musicassetta
 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B

  • A1 INTERVALLO I - 0:40
  • A2 TEATRO - 3:36
  • A3 INTERVALLO II - 2:46
  • A4 IL RE NON SI DIVERTE - 9:52


  • B1 GIUDA (Se non hai capito...) - 3:42
  • B2 MESSINA - 3:30
  • B3 NINNA NANNA - 2:52
  • B4 SABATO STELLE - 7:18
 
;
 
 
Lato A1:
INTERVALLO I

 
   Lato A2:
TEATRO

 
   

 
Testo:
   

 
Testo:
 
 
Lato A3:
INTERVALLO II

 
   Lato A4:
IL RE NON SI DIVERTE

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
 
Lato B1:
GIUDA (Se non hai capito...)

 
   Lato B2:
MESSINA

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
 
Lato B3:
NINNA NANNA

 
   Lato B4:
SABATO STELLE

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
 
 
     
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1974 - MESSINA/APPUNTI DA "IL RE NON SI DIVERTE" (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Mer Nov 18, 2020 11:59 am

1. TITOLO:
 
1974 - MESSINA/APPUNTI DA "IL RE NON SI DIVERTE"
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: DUC 244 # Data pubblicazione: 1974 # Matrici: Lato 1/Lato 2 # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: (17,5 cm.) 12" # Facciate: 2
 
 
2. RECENSIONE:
 
Una vera e propria rarità di Roberto Vecchioni: un disco che non è mai stato citato in nessuna delle ormai numerose discografie del cantautore milanese (ma di origini partenopee).
Si tratta di un 45 giti campione (che riporta la scritta "Vietata la vendita"), forse usato per le trasmissioni radiofoniche, datato 1974; le due canzoni sono tratte dal 33 giri che il cantautore aveva pubblicato alla fine del 1973, "Il re non si diverte", e che vinse il premio della critica.
In entrambi i casi però le canzoni sono in versione diversa, come vedremo...partiamo dal lato A: rispetto all'album, "Messina" inizia con una chitarra acustica e delle percussioni, ed entra poi il basso (è quindi assente il pianoforte): dalla formazione si deduce quindi che non si tratta di una registrazione effettuata durante le sessioni di "Il re non si diverte", poichè in esse il basso era totalmente assente; infatti il disco fu registrato con Massimo Luca alla chitarra, Toni Esposito alle percussioni e Mario D'Amora al pianoforte e alle altre tastiere, questi ultimi due portati dal nuovo produttore di Vecchioni, il napoletano Michelangelo Romano, dal gruppo di Alan Sorrenti.
Presumibilmente questa nuova registrazione fu effettata in contemporanea con quella de "La farfalla giapponese", poichè questa incisione venne poi usata come lato B del 45 giri del brano con cui Vecchioni partecipò a "Un disco per l'estate 1974" (e il cui numero di catalogo, DUC 245, è immediatamente seguente a questo).
Di "Messsina" ricordo che la prima volta che l'ascoltai ero un bambino, durante la famosa "Schif Parade" presentata da Luciano Salce e Bice Valori, i Malalingua....pensate farla oggi una rubrica del genere!
Sul testo, che descrive la sensazione di straniamento che si può provare quando ci si trova al di fuori del proprio contesto abituale, copio quello che lo stesso Vecchioni scrisse nelle note interne del disco: «Mettiamo in chiaro che non ho niente contro Messina: nella canzone omonima è rappresentato quel senso d'insicurezza, quel sentirsi fuori posto che molti proverebbero svegliandosi all'improvviso in un luogo estraneo, contrario alle proprie abitudini.
Così come Messina avrei potuto dire Sidney o New York
».

"Il re non si diverte" è invece un edit della versione dell'LP, privata dell'introduzione al pianoforte e del finale, che sfuma; in questo modo la canzone passa da quasi dieci minuti di durata a 6'40'', più accettabili per un 45 giri, ed ha il titolo modificato in "Appunti da Il re non si diverte".
Il titolo del brano è tratto da quello del dramma "Il re si diverte" di Victor Hugo.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
MESSINA

 
   Lato B:
APPUNTI DA "IL RE NON SI DIVERTE"

 
   

 
Testo:
   
 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1974 - SALDI DI FINE STAGIONE (L.P. 33⅓ giri + MC)

Messaggio  admin_italiacanora Mer Nov 18, 2020 6:15 pm

1. TITOLO:
 
1974 - SALDI DI FINE STAGIONE (Riedizione)
 
# Etichetta: PHILIPS # Catalogo: 9279 628 # Data pubblicazione: 1974 # Matrici: 9279 628.1/9279 628.2 # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Riedizione di Saldi Di Fine Stagione con un brano diverso: B2 = "La Farfalla Giapponese" invece di "La Tua Assenza".
 
 
3. COVER:
 
   

   
 
 
Versione cassetta
 
   

 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



 
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Button.png?t=n.b

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Button
 
 
 
Lato B2:
LA FARFALLA GIAPPONESE



 
Testo:
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1974 - LA FARFALLA GIAPPONESE/MESSINA (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora Mer Nov 18, 2020 9:14 pm

1. TITOLO:
 
1974 - LA FARFALLA GIAPPONESE/MESSINA
 
# Etichetta: DUCALE # Catalogo: 245 # Data pubblicazione: 1974 # Matrici: DUC 245 A tris/DUC 245 B # Genere: Pop # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Lato A: "Un Disco per l'Estate 1974" # Produttore: Michelangelo Romano #Arrangiamento: Canzi-Paulizzi # Edizioni: Chappell-Ducale
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
Se i discografici conoscessero un po' le cose di cui si occupano, i due brani sarebbero stati inseriti come bonus nella ristampa dell'LP: invece, mentre la versione qui presente di "Messina" è rimasta inedita, il brano sul lato A è stato pubblicato in...."Saldi di fine stagione", l'album di due anni prima, con sonorità completamente diverse, ed inoltre al posto di una canzone del disco, "La tua assenza".....ma perchè??
"La farfalla giapponese" ha il testo tratto da una poesia dell'uruguaiano Mario Benedetti; a "Un disco per l'estate" fu eliminata al primo turno, non classificandosi quindi per la fase finale, quella con cui si aveva il passaggio televisivo.
Interessante dal punto di vista cantautorale questa edizione del concorso estivo: oltre a Vecchioni, parteciparono infatti Lucio Dalla ("Anna bell'Anna"), Jannacci ("Brutta gente"), Renato Zero ("Inventi"), la brava Anna Melato ("Vola") e Luciano Rossi, l'unico di questi che ottenne successo, anche se alcuni mesi dopo, con "Ammazzate oh".
Tornando a cantautore milanese, Vecchioni è autore di tutti i testi e le musiche delle canzoni di questo post.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   

   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
LA FARFALLA GIAPPONESE


  Lato B:
MESSINA


   

 
Testo:
  
 
Testo:
 
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty ROBERTO VECCHIONI: 1975 - BARBAPAPA' (L.P. 33⅓ giri + MC)

Messaggio  admin_italiacanora Dom Nov 22, 2020 9:37 pm

1. TITOLO:
 
1975 - BARBAPAPA'
 
# Etichetta: PHILIPS # Catalogo: 9299 722 # Data pubblicazione: 1975 # Matrici: 9299 722.1/9299 722.2 # Genere: Pop, Children's # Tipo audio: Stereo # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 12", 78 RPM (30,2 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Testi e musica di: J. Stokkermans/H. Geelen (testi italiani di Roberto Vecchioni) # Arr. e Dir. d'orchestra: Jopp Stokkermans # Prod.: Polyscope Bv. - Olanda # Ed. Chappell
 
 
2. RECENSIONE:
 
Dopo aver fatto uscire un disco audace come "Il re non si diverte", che contiene la lunghissima title-track che si attestò già ad essere una delle canzoni più riuscite del cantautore di Carate Brianza, e prima del capolavoro "Ipertensione", nello stesso anno del disco di "Irene" e de "I poeti" Roberto Vecchioni si concede una parentesi verso l'infanzia, e con il coro delle Mele Verdi partecipa ad 11 brani che costituiscono la colonna sonora della serie televisiva "Barbapapà".

La serie non è italiana, infatti era stata trasmessa prima in Francia, così come i brani non sono un prodotto di prima mano.
Infatti le canzoni originali erano state composte in olandese, con le musiche di Joop Stokkermans e i testi di Harrie Geelen, e Roberto, professore di latino e greco e "Uomo di Parola", in tutti i sensi, aveva tradotto in italiano gli undici componimenti.
Sette canzoni sul totale sono cantante anche da Roberto insieme al coro nato nel 1974 e scioltosi nel 1987, mentre le quattro canzoni cantate solo dalle bambine sono La canzone di Barbottina , Rosso, bianco verde e blu, La canzone di Barbalalà e Barbabella, bella, bella.
Soprattutto perché sono canzoni per bambini, la durata delle tracce è decisamente breve, con una sola canzone che supera i tre minuti (Chi ce l'ha un'idea), e tre che sono addirittura al di sotto dei 120 secondi (Ecco arrivare i Barbapapà , Com'è divertente aiutar papà e La canzone di Barbottina).
Due anni dopo l'uscita del disco, fu pubblicato il 45 con i brani La famiglia di Barbapapà/Il migliore amico degli animali, che risultano, nel complesso, anche i brani meglio riusciti della colonna sonora, insieme a Chi ce l'ha un'idea , Barbapapà Rock e La canzone di Barbalalà.

Il disco è stato pubblicato in due edizioni in LP: la prima, l'11 settembre 1975 su etichetta Philips con il numero di catalogo 9299 722, contenente i testi nella busta interna e la seconda su etichetta Fontana con numero di catalogo 9286 870 per la serie Fontana Special.
Non esistono tuttora, a 45 anni dalla pubblicazione, versioni in CD, download digitale o per le piattaforme streaming.
Questa colonna sonora quindi resta un cimelio per gli amanti della televisione per bambini e per il Professor Vecchioni, qui alle prese con un genere estraneo rispetto al cantautorato anni '70.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   

   
 
 
Altra cover LP # Etichetta: FONTANA # Catalogo: 9286 870
 

 
 
Versione musicassetta
 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B

  • A1 ECCO ARRIVARE I BARBAPAPA' - 0:32
  • A2 COME E' DIVERTENTE AIUTAR PAPA' - 2:00
  • A3 CHI CE L'HA UN'IDEA - 3:30
  • A4 LA CANZONE DI BARBOTTINA - 1:34
  • A5 IL MIGLIORE AMICO DEGLI ANIMALI - 2:30
  • A6 ROSSO BIANCO VERDE BLU - 2:45


  • B1 BARBAPAPA' ROCK - 2:32
  • B2 LA CANZONE DI BARBALALA' - 2:30
  • B3 LA CANZONE DI BARBADURA - 2:43
  • B4 BARBABELLA, BELLA, BELLA - 2:12
  • B5 LA FAMIGLIA DI BARBAPAPA' - 2:05
 
 
A1: ECCO ARRIVARE I BARBAPAPA'
 
   A2: COME E' DIVERTENTE AIUTAR PAPA'
 
   

Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
   
Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
 
 
A3: CHI CE L'HA UN'IDEA
 
   A4: LA CANZONE DI BARBOTTINA
 
   

Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
   
Interpreti: Le Mele Verdi
 
Testo:
 
 
A5: IL MIGLIORE AMICO DEGLI ANIMALI
 
   A6 ROSSO BIANCO VERDE BLU
 
   

Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
   
Interpreti: Le Mele Verdi
 
Testo:
 
 
B1: BARBAPAPA' ROCK
 
   B2: LA CANZONE DI BARBALALA'
 
   

Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
   
Interpreti: Le Mele Verdi
 
Testo:
 
 
B3: LA CANZONE DI BARBADURA
 
   B4: BARBABELLA, BELLA, BELLA
 
   

Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
   
Interpreti: Le Mele Verdi
 
Testo:
 
 
B5: LA FAMIGLIA DI BARBAPAPA'


Interpreti: R. Vecchioni e Le Mele Verdi
 
Testo:
 
 
ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Videos10
 
 
 
     
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2447
Punti : 4987
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 71
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi) Empty Re: ROBERTO VECCHIONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 70
 :: ROBERTO VECCHIONI

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.