Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________

_____________________



___________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks

_____________________

< ho la sclerosi multipla >


Condividiamo tutto sulla malattia

____________________________



________________________


________________________


________________________


________________________

Chi è online?
In totale ci sono 39 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 1890 il Dom Nov 03, 2019 11:13 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

RUGANTINO Il Musical

Andare in basso

RUGANTINO Il Musical Empty RUGANTINO Il Musical

Messaggio  admin_italiacanora il Ven Dic 03, 2010 11:36 pm

 
 
Commedia musicale di GARINEI e GIOVANNINI
Scritta con Franciosa e Festa Campanile
Musiche di Armando Trovajoli
Coreografie di Gino Landi

Scene e costumi Giulio Coltellacci
Collaborazione artistica Gigi Magni

La commedia musicale "Rugantino" torna in scena e sul palcoscenico del Teatro Sistina di Roma dal 24 novembre fino al 13 febbraio questa volta con Enrico Brignano nei panni del protagonista che oggi in conferenza stampa ha dichiarato: "La commedia che calza a pennello al Sistina" viene portata in scena per festeggiare i 60 anni del teatro, i 140 di Roma Capitale e i 150 dell'Unità d'Italia.
"'Rugantino' è l'emblema della romanità e dell'intelligenza ed estro italiani", ha dichiarato il comico che cura anche la regia della rappresentazione.
"Per l'occasione abbiamo restaurato i costumi originali del '62, la scenografia e il testo, insistendo sul linguaggio romano", ha proseguito l'attore romano.
La regia di Garinei e Giovannini viene infatti messa in scena nel suo copione originale, così come le musiche di Armando Trovajoli, premiato oggi con una medaglia dal sindaco di Roma Gianni Alemanno, che ha mantenuto gli stessi arrangiamenti, sebbene interpretate dal vivo con l'orchestra in buca.
 
 
1.RECENSIONE
 
Rugantino
 
Rugantino. E’ difficile dire se sia più famosa la popolare maschera romana o il personaggio della commedia musicale di Garinei e Giovannini.

Uno spettacolo che ha fatto il giro del mondo e che, probabilmente, almeno da 50 anni, ha dato nuovo lustro e popolarità alla maschera romanesca senza appannarne il fascino perché gli ingredienti di Rugantino sfidano il tempo stesso e sono eterni come quella Roma che gli fa da pittoresca cornice.

Uno spettacolo storico, sicuramente, ma non vecchio, anzi, sempre più attuale con quella voglia di divertire e commuovere, con i suoi personaggi in bilico tra mascalzonaggine e bontà, simpatia e boria.
Come non innamorarsi di Rugantino che sa essere sbruffone, chiacchierone, vigliacco, tenero e dolce.
O di Rosetta, incarnazione della venere romana, bella e irraggiungibile ma così umana.
Come non commuoversi con Mastro Titta, il boia, uomo buono sempre in giro con il pesante fardello della sua professione, o non farsi conquistare da Eusebia e dalla sua ruspante simpatia?
Intorno ai protagonisti altri personaggi perfetti per rendere questo spettacolo un piccolo grande capolavoro di un teatro internazionale.
E’ inoltre impossibile tralasciare l’importanza e il fascino della musica creata dal Maestro
Trovajoli:”Roma nun fa la stupida stasera”, “Ciummachella”, “Tirollallero” canzoni che grazie a Rugantino hanno preso il volo e fatto il giro del mondo.
Adesso Rugantino torna in scena con il volto, la voce e la verve di Enrico Brignano.

Accanto a lui un cast importante nei 12 ruoli e nei 16 solisti.
Nella tradizione dei grandi spettacoli di Garinei e Giovannini, si sottolinea il ritorno in buca dell’orchestra.

Un grande sforzo produttivo del Sistina e di Artifex con il Patrocinio di Roma Capitale che, per festeggiare i 60 anni del Teatro Sistina riprendono scene e costumi originali firmati da Giulio Coltellacci mentre la regia di Garinei a Giovannini viene ripresa dallo stesso Brignano che per rispetto alla fedeltà del testo mette in scena il primo copione originale.
 
 
2.CAST

Rugantino è stato rappresentato per la prima volta a Roma , al teatro Sistina, il 15 Dicembre 1962.
La distribuzione dell'edizione originale era la seguente:
Rugantino: Nino Manfredi; Rosetta, Lea Massari; Mastro Titta: Aldo Fabrizi; Eusebia: Bice Valori; Gnecco marito di Rosetta: Fausto Tozzi; Don Niccolò Paritelli: Toni Ucci; Donna Marta Paritelli: Marisa Belli; Bojetto , figlio di Mastro Titta: Carlo delle Piane; il marchese Facconi: Eugenio Galadini; il cav. Thorwaldsen scultore: Roberto Paoletti; Il Serenante : Lando Fiorini; il Burinello: Luciano Bonanni; Scariotto: Goffredo Spinedi; Rubastraci: Pino Pennese; Strappalenzuola: Toni Ventura; Bellachioma: Fernando MArtino; il Brigadiere Willy Colombini; L'innamorato: MArcello sellalonga; Assuntina: Augusta Desèe; il Cardinal Severini: Antonio Acqua; il Gentiluomo: Angelo Pericet; La vecchia dei gatti: Silla Silvani; Don Fulgenzio: Giorgio Fabretti.

Con lo stesso cast - unica variante Ornella Vanoni al posto di Lea Massari nel ruolo di Rosetta - Rugantino debuttò al Teatro Mark Hellinger di New York nel Gennaio 1964.

Per rendere comprensibile il dialogo agli spettatori americani, per la prima volta vennero usati dei sopratitoli: la traduzione inglese veniva proiettata su uno schermo sospeso in alto sul palcoscenico.

Una seconda edizione di Rugantino fu presentata, sempre al Sistina, il 18 Dicembre 1978 con il seguente cast:
Rugantino: Enrico Montesano; Rosetta: Alida Chelli; Mastro Titta : Aldo Fabrizi; Eusebia: Bice Valori; Gnecco: Glauco Onorato; Don Niccolò Paritelli: Cesare Gelli; Donna Marta Paritelli: Olimpia di Nardo; Bojetto: Alvaro Vitali; Il cavalier Thorwaldsen: Remo Binotti; Il Serenante: Aldo Donati; il Burinello: Luciano Bonanni; Scariotto: Marcello Stramacci; Rubastracci: Paolo di Bella; Strappalenzuola: Giorgio De Bortoli; Gurgumella: Pino di Bella; Il Brigadiere: Lorenzo Spadoni; L'Innamorato: Sergio Japino; Il Cardinal Severini: Armando Silverini; La vecchia dei gatti: Silla Silvani; Don Fulgenzio: Luciano Bonanni.

La terza edizione è stata rappresentata di recente, il 22 Dicembre 1998 con il seguente cast:
Rugantino: Valerio Mastandrea; Rosetta: Sabrina Ferilli; Mastro Titta: Maurizio Mattioli; Eusebia: Simona Marchini; Don Niccolò Paritelli: Cesare Gelli; Gnecco: Massimiliano PAzzaglia; Bojetto: Gianluca Ramazzotti; Cardinal Severini: Armando Silverini; Don Fulgenzio:Sergio Zecca.

Il video clip che presentiamo in coda è relativo a questo cast.

La quarta edizione è andata in scena l'11 maggio 2001, in esclusiva per il teatro sistina.
Il Cast: Rugantino: Michele La Ginestra; Rosetta: Sabrina Ferilli; Mastro Titta: Maurizio Mattioli; Eusebia: Simona Marchini; Don Niccolò Paritelli: Cesare Gelli; Gnecco: Massimiliano Pazzaglia; Bojetto: Gianluca Ramazzotti; Cardinal Severini: Armando Silverini; Don Fulgenzio: Sergio Zecca.

Cast della quinta edizione: Enrico Brignano Rugantino; Serena Rossi Rosetta; Paola Tiziana Cruciani Eusebia; Vincenzo Failla Mastro Titta; Michele Gammino Don Nicolò Paritelli; Simone Mori Gnecco; Valentina Spalletta Marta Paritelli; Andrea Perrozzi Il serenante; Andrea Pirolli Bojetto; Armando Silverini Il banditore; Silvana Bosi La gattara; Alessandro Cavalieri Don Fulgenzio;
Mario Scaletta Thorwaldsen/Severini/Bellarmino
 
 
3.TRAMA

Nella Roma papalina del XIX secolo, Rugantino, giovane arrogante e avverso a qualsivoglia lavoro, vive di espedienti aiutato dalla fida Eusebia che egli spaccia per sua sorella.
I due insieme ottengono vitto ed alloggio raggirando il Mastro Titta, il celebre boia dello Stato Pontificio.
Mastro Titta è anche proprietario di una locanda che gestisce insieme al figlio soprannominato Bojetto, dopo l'abbandono da parte della moglie che non approvava il suo mestiere.
Egli si prende cura di Rugantino e di Eusebia ma finisce per innamorarsi di quest''ultima, un amore ricambiato.
Entra in scena la bella Rosetta, moglie del violento e gelosissimo Gnecco Er Matriciano, croce e delizia di tutti i giovani romani, compreso Rugantino, il quale con degli amici scommette di sedurla prima della Sera dei Lanternoni.
Il giovane riesce nell'intento ma finisce con l'innamorarsi della ragazza, però per mantenere il tono della conquista con i suoi compagni, ferisce i sentimenti della giovane. Durante il Carnevale Gnecco viene assassinato da un criminale mentre Rugantino è altrove.
Il protagonista però si autoaccusa dell'omicidio perchè innamorato di Rosetta. Imprigionato e condannato a morte sale sul patibolo, affronta la morte e dimostra di essere un vero uomo. La vicenda si conclude con Mastro Titta che giustizia un Rugantino finalmente rispettato e ammirato da tutti.

 
 
4.MULTIMEDIA



admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2115
Punti : 4471
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 68
Località : Toscana

https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum