Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» CORI ALPINI: TUTTI I CANTI DEGLI ALPINI
Oggi alle 4:10 pm Da admin_italiacanora

» ENZO JANNACCI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Oggi alle 2:42 pm Da mauro piffero

» ANASTASIO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Sab Dic 15, 2018 6:31 pm Da admin_italiacanora

» IL PORTALE E' STATO PASSATO DA HTTP ---► A HTTPS (sito sicuro)
Sab Dic 15, 2018 2:48 pm Da admin_italiacanora

» 2018 - ZECCHINO D'ORO 61a Edizione
Gio Dic 13, 2018 11:31 pm Da admin_italiacanora

» BEPPE CARDILE - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Dic 11, 2018 10:12 pm Da mauro piffero

» REMO GERMANI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Lun Dic 10, 2018 10:02 am Da mauro piffero

» LOS MARCELLOS FERIAL - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Gio Dic 06, 2018 10:26 pm Da mauro piffero

» LE CANZONI DI NATALE
Mar Dic 04, 2018 11:32 pm Da admin_italiacanora

» FAUSTO CIGLIANO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Dom Dic 02, 2018 11:42 pm Da mauro piffero

» THE ROKES - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Sab Dic 01, 2018 3:16 pm Da mauro piffero

» CATERINA CASELLI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Lun Nov 26, 2018 11:40 pm Da mauro piffero

» FRED BONGUSTO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Mer Nov 21, 2018 9:12 pm Da mauro piffero

» JO FEDELI - I RIBELLI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Sab Nov 17, 2018 6:15 pm Da admin_italiacanora

»  RICKY SHAYNE - Biografia, Discografia, Canzoni, Video,Testi
Dom Nov 11, 2018 6:43 pm Da admin_italiacanora


________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 44 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora, mauro piffero

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 9:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

RAPUNZEL (2010)

Andare in basso

RAPUNZEL (2010)

Messaggio  Rebecca il Ven Apr 05, 2013 7:07 pm



1. TITOLO

RAPUNZEL - L'INTRECCIO DELLA TORRE (2012)

Titolo originale: Tangled # Paese di produzione: Stati Uniti d'America # Anno: 2010 # Durata: 100 min # Colore: colore # Audio: sonoro # Genere: animazione, romantico, commedia # Regia: Nathan Greno, Byron Howard # Sceneggiatura: Dan Fogelman # Produttore: Roy Conli, Aimee Scribner (produttore associato) # Produttore esecutivo: John Lasseter, Glen Keane # Casa di produzione: Walt Disney Animation Studios # Distribuzione (Italia): Walt Disney Pictures # Montaggio: Tim Mertens # Musiche: Alan Menken, Glenn Slater (testi delle canzoni) # Scenografia: Douglas Rogers # 2D & 3D

Doppiatori italiani : Laura Chiatti: Rapunzel # Lucrezia Cesari: Rapunzel bambina # Giampaolo Morelli: Flynn Rider # Massimiliano Alto: Flynn # Rider (canto) # Giò Giò Rapattoni: Madre Gothel # Pino Insegno: Fratelli Stabbington # Gerolamo Alchieri: Capitano delle Guardie # Mirko Pontrelli: Nasone # Mario Biondi: Uncino # Vladimiro Conti: Piccoletto # Alessandro Ballico: Vlad #
 
 
2. RECENSIONE

Rapunzel - L'intreccio della torre (Tangled, ossia "Ingarbugliati") è un film d'animazione del 2010 diretto da Nathan Greno e Byron Howard.
Prodotto dai Walt Disney Animation Studios e realizzato con la tecnica della CGI, è considerato il 50º classico Disney secondo il canone ufficiale e si basa sulla fiaba tedesca Raperonzolo scritta dai Fratelli Grimm, di cui è una rielaborazione contemporanea.

Nel 2011 ha superato gli incassi di Aladdin, diventando così il 2º classico d'animazione dei Walt Disney Animation Studios ad aver incassato di più nella storia, superato attualmente solo da Il re leone con 945 milioni di dollari. In Italia è stato trasmesso in un'esclusiva versione HD su Disney Channel il 24 marzo 2012.
Lontano dalla storia originale dei fratelli Grimm e molto vicino alla tradizione favolistica moderna inaugurata da Disney stesso (che di adattamenti differenti dagli originali era esperto), Rapunzel presenta infatti tutti i temi e le figure cardine del suo genere, con una ricerca del classico talmente smaccata da non poter non essere voluta. La principessa perduta, la residenza nascosta nel bosco, i numeri musicali corali comici, le scene romantiche nel lago illuminate da piccole luci, i fuochi d'artificio, le spalle comiche, l'eroismo scanzonato e via elencando sono il legame con la tradizione ma la verà novità sono il modo in cui questi elementi sono correlati e le relazioni che li legano.
Rapunzel attende l'uomo ma non perchè la salvi, le serve solo qualcuno che la scorti in un mondo che non conosce. La principessa perduta si salverà come sempre, ma da sola.
Tutti gli altri, dalle spalle comiche fino a quello che dovrebbe essere l'eroe, sono aiutanti. Eppure, da vera ragazza moderna, per fare questo non rinuncia alla sua femminilità nè ad un approccio femminile al mondo (che da reclusa è l'unico che conosce). Rapunzel non è un eroe maschiaccio (anzi!) nè aspira a nulla di diverso rispetto alle principesse del passato. È una ragazza che si muove in un universo in cui gli ostacoli che le si frappongono sono prettamente moderni.

A tenere Rapunzel intrappolata nella torre infatti non è un vincolo fisico, potrebbe uscire quando vorrebbe se non fosse tenuta in scacco dalla paura instillatale fin dalla più tenera età dalla matrigna e dal ricatto sentimentale di quella che, fingendosi sua madre, professa un amore sconfinato nei suoi confronti.
E proprio qui, nella sincerità e nella forza con cui questo finto amore è mostrato, il film dimostra una maturità superiore alla media. Il rapporto madre/figlia subito da Rapunzel è fondato su un continuo sminuimento, su insulti mascherati da scherzi e sul rinfaccio di un amore solo sbandierato e mai dimostrato, perchè non esiste. Il massimo del male ben mascherato dietro il massimo del bene. Si tratta di dialettiche che al cinema abbiamo visto solo nei migliori e più duri film drammatici e che qui sono perfettamente tradotte per l'universo infantile, senza cioè mai cedere un passo sul piano della godibilità o della leggerezza.
Si vede insomma come a 4 anni dalla fusione Disney/Pixar la seconda abbia cominciato finalmente ad influenzare la prima (alla sceneggiatura c'è uno degli autori di Cars) e non solo nel campo della perizia tecnica. Sebbene infatti il character design della principessa sia talmente azzeccato da consegnarla immediatamente alla storia delle migliori eroine Disney e i movimenti facciali dei personaggi consentano una "recitazione" superiore alla media (si veda la profondità con cui un solo sguardo del servo annuncia alla coppia reale il ritrovamente della figlia perduta), è però l'approccio moderno agli archetipi narrativi e la capacità di svolgerli in un racconto sufficientemente canonico da risultare classico (eppure anche sufficientemente autentico da parlarci dei rapporti familiari moderni) a svelare la longa mano di John Lasseter.
 
Fonte: QUI
 
 
3. LE INTERVISTE

Rapunzel, l’eroe Flynn Rider si racconta in un’intervista e in un divertente video
Le spettatrici si preparino ad essere conquistate dal bandito più affascinante di tutti i tempi: il suo nome è Flynn Rider ed è protagonista del nuovo film in animazione targato Disney, Rapunzel: l’intreccio della torre.
Disponibile, amante dell’avventura, sofisticato, modesto… chi potrebbe resistergli? In realtà la bella Rapunzel sembra immune al suo fascino, almeno all’inizio. Ma, si sa, le fiabe vogliono il lieto fine… Intanto, è arrivata in redazione un’intervista di Disney con il nostro bandito, in cui emergono tutte le sue… grandi qualità.

Lei viene descritto come un “affascinante” bandito. Lo è?
Flynn: Se sono affascinante? Beh, lo dica lei. Lasci perdere, non ho bisogno di un altro giudice, ne ho già abbastanza grazie. Beh… mi dispiace… vuole sapere se sono affascinante. Bene, è così. Sono un ragazzo di buon cuore, lo sa? Avrò preso in prestito una o due cose da chi ha già mille o… duemila cose. Ma voglio dire, che c’è di male, veramente. E se un sorriso o una parola gentile nei loro confronti o nei confronti di quelli che vengono chiamati per catturarmi rende la loro giornata migliore, allora così sia: io sono affascinante.

Cosa l’ha trascinata verso Rapunzel?
Flynn: Mi piacerebbe poter dire i suoi lunghi capelli d’oro, i suoi grandi occhi verdi, la sua bellissima voce o la sua vivace personalità che potrebbe tenere anche il più affascinante dei banditi al suo posto. Ma la verità… è… è la sua torre. Alta. Quasi impossibile da raggiungere… il nascondiglio perfetto. Hei, voleva la verità. Cioè, lei è bellissima e tutto il resto. È anche brava con la padella, ma non nel senso che credete.

Ha un sogno?
Flynn: Beh… si, ho un sogno. Ognuno ha dei sogni. Oh, vuole sapere qual’è? [RIDE] I sogni sono cose complicate. Le persone tendono a desiderare le cose che non possono avere. Così è per me. Ho sempre desiderato… quale migliore modo per dirlo? La libertà. L’indipendenza. Una vita spensierata. E per un bambino che non ha mai avuto queste cose, almeno non nel modo in cui le volevo io, l’unico modo che conoscevo per ottenerle era con i soldi. Pile di soldi.

Perché una ragazza come Rapunzel dovrebbe scegliere lei come guida?
Flynn: Perché non dovrebbe? Seriamente… perché no? Sono una sorta di esploratore. Ho girato il mondo. Ho visto i posti più belli, grotte, castelli, locande. In più, io sono il primo ragazzo che si è presentato alla sua torre e a cui lei poteva credere. Beh, sono il primo ragazzo a passare per la sua torre, in assoluto.

In passato era in affari con i Fratelli Stabbington, ma ora non sembrano essere i suoi migliori fan. Cosa è successo?
Flynn: Mai fidarsi di un ragazzo che indossa una benda sull’occhio … o di suo fratello. Questi ragazzi sviluppano qualche muscolo e improvvisamente partono alla carica, no? Ah, ammettiamolo: sono ladri, sono un ladro, non è esattamente un rapporto costruito sulla fiducia. Nel mondo reale si tratta della sopravvivenza del più abile, o in questo caso la sopravvivenza del più intelligente… o… più bello? Insomma, qualsiasi cosa funzioni.

Cosa c’è con il suo cavallo Maximus?
Flynn: Woh, Woh, Woh. Quel sacco di pulci non è il mio cavallo. Il mio cavallo non mi inseguirebbe notte e giorno senza ragione. Il mio cavallo non farebbe della propria missione di vita portare un ragazzo come me davanti alla giustizia. Il mio cavallo non mi inseguirebbe nelle situazioni più difficili, solo per addentare la mia borsa. Pensateci un po’. Max e io abbiamo molto in comune. Ma lui è pur sempre un sacco di pulci.

E per finire in bellezza, ecco a voi il divertente video “promozionale” di Flynn Rider: