Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________

_____________________



___________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks

_____________________

< ho la sclerosi multipla >


Condividiamo tutto sulla malattia

____________________________



________________________


________________________


________________________

Chi è online?
In totale ci sono 27 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 1304 il Ven Lug 26, 2019 9:50 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi

Messaggio  VIOLONE 1950 il Gio Gen 03, 2013 10:53 am



Gian Pieretti, pseudonimo di Dante Luca Pieretti (Ponte Buggianese, 12 maggio 1940), è un cantautore, compositore e paroliere italiano.

Gli inizi
Dopo essersi trasferito a Milano nel 1959, inizia a suonare in un gruppo, I Satelliti, che accompagna Ricky Gianco, e a comporre canzoni insieme a Gianco, che le incide; durante una serie di serate in Belgio ha modo di ascoltare una canzone di Salvatore Adamo (con cui si esibiscono in una manifestazione) che in quel periodo riscuote molto successo, Amour perdu.

Ritornato in Italia, firma un contratto con la Vedette e incide la canzone del cantautore belga nel 1963 in un 45 giri inciso con lo pseudonimo Perry, con il titolo Perduto amor. Con alcune modifiche alla musica, il brano viene firmato da Pieretti e Gianco.
Il disco contiene sul lato B una canzone scritta dai due musicisti, Uno strano ragazzo, che è, dopo Coccinella di Ghigo Agosti, la prima canzone nella musica leggera italiana ad occuparsi di omosessualità.
Dal secondo 45 giri in poi usa lo pseudonimo Gian Pieretti, e comincia a far serate in proprio con un suo gruppo di accompagnamento, I Grifoni (che diventeranno, con qualche cambiamento nella formazione, I Quelli e, in seguito, la Premiata Forneria Marconi), con Roberto Frizzo alla chitarra (sostituito alla fine del 1965 da Giorgio Logiri).
Questi primi singoli, a metà tra il beat ed il genere tipico dei cantautori, riscuotono un successo relativo: l'esplosione avviene nel 1966.

Il successo
Pochi mesi prima ha avuto successo, anche in Italia, Donovan: Pieretti scrive con Ricky Gianco una canzone che musicalmente si ispira alle melodie del cantore d'oltremanica, e che nel titolo cita uno dei primi brani di Donovan, Catch the wind: la canzone, che diventerà un classico degli anni '60, è Il vento dell'est, e porta per la prima volta il cantautore nelle posizioni alte dell'hit-parade.
Pieretti ha inoltre modo di conoscere personalmente Donovan, ed è proprio lui a fare il suo nome a Jack Kerouac che, dopo aver ascoltato la canzone, lo vuole accanto a sé per un breve ciclo di conferenze-happening tenute a Milano, Roma e Napoli nell'ottobre dello stesso anno: ciò gli conferisce una credibilità ed uno spessore che lo pongono in un'area colta del beat italiano.
L'anno dopo partecipa al Festival di Sanremo in coppia con Antoine con Pietre, ancora una volta scritta con Gianco: la canzone, costruita sulla falsariga di Rainy day women # 12 & 35 di Bob Dylan (pubblicata pochi mesi prima in Blonde on blonde), nell'esecuzione dell'autore pone in risalto l'aspetto di canzone di protesta, mentre la versione del francese (che risulterà essere alla fine dell'anno la più venduta) trasforma il brano in una sorta di marcetta commerciale.

Sul retro Pieretti riprende una canzone, Via con il tempo, che aveva scritto per I Quelli: la loro incisione era più vicina al beat, mentre quella di Pieretti si caratterizza per le sonorità folk.
Il successo, comunque, fa sì che la Vedette gli consenta la pubblicazione di un album, Se vuoi un consiglio, che oltre a racchiudere quasi tutti i 45 giri pubblicati, contiene qualche brano inedito.
Altro successo dell'anno è Julie 367.008, con la musica caratterizzata dall'uso del sitar: una curiosità legata a questo brano è che il numero citato è quello del telefono di Dori Ghezzi, all'epoca amica del cantante.
Cambia poi casa discografica, passando alla Dischi Ricordi, dove continuano le canzoni di successo come Felicità felicità, che partecipa al Cantagiro 1968, e Celeste, che partecipa alla stessa manifestazione l'anno successivo, canzone stranamente simile ad Atlantis di Donovan, che era stata già pubblicata in Gran Bretagna nel novembre del 1968.
Pubblica il secondo album, Il viaggio celeste di Gian Pieretti, nel 1969.

Autore per altri artisti
Nello stesso periodo Gian Pieretti scrive anche molte canzoni di successo per altri artisti: Nel ristorante di Alice, cantata dall'Equipe 84, è la più nota, ma ve ne sono anche molte altre meno conosciute ma altrettanto interessanti, come Miss Ann e Piove sul mondo per Rebecca e C, due canzoni acustiche basate su chitarra e flauto.
Da ricordare anche Accidenti per Rocky Roberts e Il Supergruppo, che partecipa al Festival di Sanremo 1970 (e verrà incisa anche da Il Balletto di Bronzo), Ti voglio per Donatello e Un viaggio in Inghilterra per i Nuovi Angeli, che partecipa al Festival di Sanremo 1972 e Domani domani per Laura Luca (cantante da lui scoperta e prodotta), che partecipa al Festival di Sanremo 1978.

Il vestito rosa del mio amico Piero
I 45 giri successivi si allontanano sempre più dal beat per accostarsi decisamente allo stile dei cantautori, ma non riscuotono molto successo; ritorna anche nuovamente alla Vedette per un 45 giri, Motocross e Ho portato la mia vita fin qui, che passa inosservato.
Nel 1973, però, la Ricordi gli fa pubblicare un concept album, Il vestito rosa del mio amico Piero, molto coraggioso: riprendendo le tematiche del 45 giri d'esordio, racconta la vicenda di un ragazzo omosessuale.
Mai ristampato in Italia (è invece reperibile in CD in Giappone), è rimasto uno dei due album nella storia della canzone italiana ad affrontare questa tematica (l'altro è Come barchette in un tram di Alfredo Cohen, pubblicato comunque alcuni anni dopo).
Ovviamente, a causa delle tematiche trattate, il disco non venne minimamente promosso e pubblicizzato, e Pieretti non venne chiamato in nessuna trasmissione televisiva.

Il declino e l'attività di produttore
L'insuccesso del disco precedente causa l'allontanamento di Pieretti dalla Ricordi, ed il passaggio alla Dig It: il cantautore ha conosciuto Ivan Graziani, e con il musicista lavora ad un album, Cianfrusaglie, pubblicato nel 1975: nel disco Graziani suona la chitarra, il banjo e il flauto, compone alcune musiche (tra cui quella di Francesca no e Il viola) e canta nei cori.
Il disco, che contiene anche una versione di Harvest di Neil Young (intitolata Canada e pubblicata anche su 45 giri) passa inosservato.
Da questo momento Pieretti si allontana dall'attività di cantautore e si dedica alla composizione per altri artisti ed alla produzione (per la già citata Laura Luca).
Torna sul mercato solo nel 1989 con un bel disco, Don Chisciotte, che pur non ottenendo successo di vendita, gli consente di riprendere l'attività dal vivo; viene inoltre chiamato come ospite in alcuni programmi di revival sugli anni '60.
Pubblica poi altri album, tra cui nel 1997 il live Caro Bob Dylan..., dove propone anche una sua versione di Auschwitz di Francesco Guccini.
Nel 1998 scrive e canta la sigla di apertura de Il processo alla tappa durante il Giro d'Italia, condotto da Claudio Ferretti, prima edizione moderna del programma televisivo condotto negli anni '60 da Sergio Zavoli. Tale sigla risultava introvabile fino al suo caricamento su Youtube.
Nel 2003 la sua canzone C'era un bel sole viene citata nel romanzo Il fasciocomunista di Antonio Pennacchi.
Fonte: QUI
VIOLONE 1950
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 538
Punti : 1584
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 69
Località : PISTOIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  VIOLONE 1950 il Gio Gen 03, 2013 10:59 am


Di seguito viene riportata la discografia completa di GIAN PIERETTI


45 giri

1963 - Perduto amor/Uno strano ragazzo (inciso come Perry) (Vedette, VVN 33074)
1964 - Ciao/C'era un bel sole (Vedette, VVN 33079)
1965 - Aiutami tu/Senza te (Vedette, VVN 33084)
1966 - Michela/Lo so già (Vedette, VVN 33091)
1966 - Il vento dell'Est/Tutto al suo posto (Vedette, VVN 33113)
1967 - Pietre/Via con il tempo (Vedette, VVN 33129)
1967 - Julie 367.008/L'uomo senza forza (Vedette, VVN 33135)
1968 - Io sono tanto stanco/Strade bianche (Vedette, VVN 33146)
1968 - In un campo di fiori/Mao Mao (Dischi Ricordi, SRL 10.485)
1968 - Felicità felicità/Bla bla bla (Dischi Ricordi, SRL 10.493)
1969 - Lei/Canta ragazzo, canta (Dischi Ricordi, SRL 10.516)
Marzo 1969 - Celeste/Hei tu, arrangiati un po' (Dischi Ricordi, SRL 10.537)
1970 - Viola d'amore/Una (Dischi Ricordi, SRL 10.589)
1971 - Sempre/Milano (Dischi Ricordi)
1971 - Io sono un Re/Non dimenticare (Dischi Ricordi)
1972 - Motocross/Ho portato la mia vita fin qui (Vedette, VVN 33341)
1974 - Canada/Ragioni di vita/Io pazzo no (Dig-It, MM 0039; disco tris)
1974 - Aranciata/Piove piove (Dig-It, DG 1111)
1978 - Kinshasa /Kinshasa (Blue Jean BJ 610)
1979 - Il vento dell'Est/Arabella (Apricot, VVN 33300)


33 giri

1967 - Se vuoi un consiglio (Vedette, VRMS 357)
1969 - Il viaggio celeste di Gian Pieretti (Dischi Ricordi, SMRL 6068)
1973 - Il vestito rosa del mio amico Piero (Dischi Ricordi, SMRL 6112) Anche come CD: Demand CDSMRL 6112
1975 - Cianfrusaglie (Dig-It, MS 0004)
1989 - Don Chisciotte (New Enigma, NEM 47732)


CD

1992 - Bang (Pull, PMC 20057)
1993 - Il vento dell'Est (Pull, PM 12040, antologia con nuove registrazioni; ristampato nel 1996 dalla Duck Records)
1997 - Caro Bob Dylan... (Pull PCD 2109, dal vivo)
1999 - I singoli Vedette (On Sale Music, 52 OSM 044, antologia)
2005 - Flashback: I Grandi Successi Originali (BMG, 2 CD, antologia 1966-1973)
2005 - Il meglio (Joker Elegance, CD 7512; contiene 20 canzoni rimasterizzate dai nastri analogici originali)
2010 - Se vuoi un consiglio (On Sale Music, 52 OSM 085; ristampa del 33 giri del 1967 con dieci bonus track)
2013 - Cinquant'anni da poeta (Klasse Uno, K1 CD1912)


Fonte: QUI
VIOLONE 1950
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 538
Punti : 1584
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 69
Località : PISTOIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1963 - PERDUTO AMOR/UNO STRANO RAGAZZO (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Ven Apr 26, 2013 10:06 pm

1. TITOLO:

1963 - PERDUTO AMOR/UNO STRANO RAGAZZO
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN NP 33674 # Data pubblicazione: 1963 # Matrici: 4243-NP/4242-NP # Genere: Pop # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Pubblicato con lo pseudonimo Perry / Data matrici: 16 Dicembre / Distribuito da Ri-Fi Record - Milano
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:

Primo singolo di Gian Pieretti, già in coppia con Ricky Gianco.
Il lato A NON è l'omonima canzone di Adamo rifatta anche recentemente da Franco Battiato, il lato B parla di omosessualità, un argomento non proprio comune nella musica leggera del 1963.
 
 
3. COVER:

   
 
Edizione Juke Box, vietata la vendita
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST

Lato A:
PERDUTO AMOR (inciso come Perry)


___Lato B:
UNO STRANO RAGAZZO


   


Testo:
Il testo è momentaneamente non disponibile in rete.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
___

Testo:
Il testo è momentaneamente non disponibile in rete.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
admin_italiacanora
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2047
Punti : 4383
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 68
Località : Toscana

Visualizza il profilo https://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1965 - CIAO/C'ERA UN BEL SOLE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 15, 2019 11:47 pm

1. TITOLO:
 
1965 - CIAO/C'ERA UN BEL SOLE
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33079 # Data pubblicazione: Giugno 1965 # Matrici: 4297 - NP/4294 - NP # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 16 Giugno-15 Maggio / H.Tical è lo pseudonimo di Armando Sciascia
 
 
2. RECENSIONE:
 
Secondo singolo per Gian Pieretti, ma il primo che incide con questo nome (infatti il quello precedente era stato inciso utilizzando il nome di Perry). Gian Pieretti, insieme a Ricky Gianco, formerà un celebre binomio di autori, che molto regalerà alla musica leggera degli anni '60.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
CIAO (Mai più la vedrò)

 
      Lato B:
C'ERA UN BEL SOLE

 
     

Autori: Pieretti, H. Tical
Orchestra: Armando Sciascia
 
Testo:
Ciao, tu come stai?
Ti ricordi la mia ragazza?
Mi ha lasciato proprio ieri
E non ce l'ho più
Non ce l'ho più
Non ce l'ho più

Ciao, devi sapere
Che vuol bene
Ad un mio amico
A lui ho detto:
"Non farle del male"
E non lo farà, no
Non lo farà
Non lo farà

Anche se è un bugiarda
E mi ha fatto del male
Io non voglio che soffra
Ricordandosi me

Lei non merita niente
E mi ha preso in giro
Ma non voglio che pianga
E mai più la vedrò

Lei non merita niente
E mi ha preso in giro
Ma non voglio che pianga
E mai più la vedrò

Ciao, se la vedrai
Io ti prego, non dirle niente
Non le dire che tu mi hai visto
Piangere per lei
Piangere per lei
Piangere per lei
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, H. Tical
Orchestra: Armando Sciascia
 
Testo:
C'era un bel sole
Stamane sulla spiaggia
Tanti ragazzi correvano felici
Tutti nuotavano
Si divertivano
Ed io soltanto restavo triste e solo

C'era un bel sole
Ma tu non lo vedevi
Io ti chiamavo, ma tu non rispondevi
Come un bambino volevo piangere
Perché i miei sogni morivano con te

E come un cane rimango solo
Anche stasera a ricordare te
C'era un bel sole, ma tu non lo vedevi
Io ti parlavo, ma tu non rispondevi

Le barche a vela si rincorrevano
Ed io soltanto pensavo solo a te
E come un cane rimango solo anche stasera
A ricordare te

C'era un bel sole
Ma tu non lo vedevi
Io ti chiamavo, ma tu non rispondevi
Le barche a vela si rincorrevano
Ed io soltanto pensavo solo a te
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 2:37 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1965 - AIUTAMI TU/SENZA TE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 16, 2019 3:28 pm

1. TITOLO:
 
1965 - AIUTAMI TU/SENZA TE
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33084 # Data pubblicazione: 1965 # Matrici: 4524 NP/4525 NP # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 15 Dicembre-11 Dicembre 1064 / H. Tical è uno pseudonimo di Armando Sciascia / Copertina apribile a libretto con all'interno fotografie dell'artista e il testo di "Aiutami tu (Santa Maria)"
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
AIUTAMI TU (Santa Maria)

 
      Lato B:
SENZA TE

 
     

Autori: Pieretti, H. Tical
Orchestra: Armando Sciascia
 
Testo:
Santa Maria
Se di lassù
Mi puoi sentire
Fammi il piacere:
Aiutami tu

Santa Maria
Io non so più
Che cosa fare
Devo pregare?
Vuoi dirmelo tu?

Ormai non ha bisogno di me
Ormai è più felice con lui
Vorrei che ritornasse, ma lei
Ma lei non tornerà

Ormai non ha bisogno di me
Ormai è più felice con lui
Vorrei che ritornasse, ma lei
Ma lei non tornerà

Santa Maria
Se almeno tu
Mi puoi sentire
Non mi lasciare:
Aiutami tu

Santa Maria
Aiutami tu
Santa Maria
Aiutami tu
Santa Maria
Aiutami tu
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, H. Tical
Orchestra: Armando Sciascia
 
Testo:
Senza te
La mia vita più vuota sarà
Tu lo sai
Che vivevo soltanto per te

Senza te
Anche il sole si spegne lassù
E per me
Io lo so, non ritornerà più

Che importanza può avere la vita per me
Se il sole sei tu e non brilli più?
Che mi importa se il resto del mondo vivrà
Se tu non sei più qui con me?

Senza te
Quante sere da solo sarò
Senza te
Ogni giorno, lo sai, piangerò

Che importanza può avere la vita per me
Se il sole sei tu e non brilli più?
Che mi importa se il resto del mondo vivrà
Se tu non sei più qui con me?

Senza te
La mia vita più vuota sarà
Tu lo sai
Che vivevo soltanto per te

Senza te
Anche il sole si spegne lassù
E per me
Io lo so, non ritornerà più

Senza te
Il mio viso più triste sarà
Tu lo sai
Che ho bisogno soltanto di te

Senza te
Che mi importa di vivere ormai...
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 2:41 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1965 - MICHELA/IO SO GIA' (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 16, 2019 5:09 pm

1. TITOLO:
 
1965 - MICHELA/IO SO GIA'
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33091 # Data pubblicazione: 1965 # Matrici: 4692 - NP/4691 - NP # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 3 Maggio / H. Tical è uno pseudonimo di Armando Sciascia
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
MICHELA

 
      Lato B:
IO SO GIA'

 
     

Autori: Pieretti, H. Tical
Orchestra: Cesco Anselmo e i Grifoni
 
Testo:
Michela
Ricordati che
Nessuno t'amerà più di me

Michela
Ricordati che
Io vivo soltanto per te

Corriamo tra le nuvole
In mezzo a un coro d'angeli
Immagina di vivere per sempre
Insieme a me

Michela
Adesso che t'amo
Il resto dipende da te

Ti prego
Su, dammi la mano
E corri felice con me

Michela
Adesso che t'amo
Il resto dipende da te

Ti prego
Su, dammi la mano
E corri felice con me
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rikygianco
Orchestra: Cesco Anselmo e i Grifoni
 
Testo:
Io so già che tornerai da lui
E riderai di me senza pietà

Io so già che finirà tra noi
Ma non pensare che pianga per te

Ricorda che tu piangerai
E soffrirai pensando a me

Io so già che tornerai da lui
E riderai di me senza pietà

Io so già che tornerai da lui
Ma non pensare che pianga per te

Ricorda che tu piangerai
E soffrirai pensando a me

Io so già che tornerai da lui
E riderai di me senza pietà
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 2:44 pm, modificato 2 volte
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1966 - IL VENTO DELL'EST/TUTTO AL SUO POSTO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 16, 2019 10:52 pm

1. TITOLO:
 
1966 - IL VENTO DELL'EST/TUTTO AL SUO POSTO
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33113 # Data pubblicazione: Aprile 1966 # Matrici: 4954 - NP/4959 - NP # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 26 Aprile (Lato A) e 29 Aprile (Lato B)
 
 
2. RECENSIONE:
 
Il vento dell'Est sarà destinato a diventare il brano più famoso mai inciso da Gian Pieretti, tanto da diventare un classico della musica degli anni '60. Gli autori non hanno mai fatto mistero di essersi ispirati nella composizione del brano, alla musica di Donovan. Il 45 giri risulterà presente fra i cento 45 giri più venduti del 1966, occupando la settantesima posizione.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
IL VENTO DELL'EST

 
      Lato B:
TUTTO AL SUO POSTO

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Gian Pieretti e i suoi Grifoni
 
Testo:
Quando il vento dell’est
Mi porterà
Il profumo dei
Capelli suoi

Io guarderò
Verso il vento dell’est
E mi ricorderò
Che lei è andata di là

Quando il vento dell’est
Si fermerà
E la neve verrà
A posarsi su noi

Se sarà lì con te
Fai che non pianga mai
Che non abbia mai freddo
Che non soffra mai più

E fa’ che i suoi capelli
Siano sempre più lunghi
Perché solo così
È più bella che mai

Quando il vento dell’est
Mi porterà
Il profumo dei
Capelli suoi

E fa’ che i suoi capelli
Siano sempre più lunghi
Perché solo così
È più bella che mai

Io piangerò
E guarderò
Verso il vento dell’est
Per vederla tornar
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Gian Pieretti e i suoi Grifoni
 
Testo:
Guardo il sole
E sento caldo
Sento caldo come prima
Sento caldo anche se tu
Non ci sei più

Le montagne son le stesse
Son rimaste sempre uguali
Sono alte anche se tu
Non ci sei più

Anche il mare è lì al suo posto
È rimasto sempre blu
È salato anche se tu
Non ci sei più

Non è giusto
Perché in fondo
Io t'ho amato
Da morire

Ogni cosa è lì al suo posto,
È rimasto tutto uguale
Vive il mondo anche se tu
Non ci sei più
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 2:45 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1967 - PIETRE/VIA CON IL TEMPO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 16, 2019 11:49 pm

1. TITOLO:
 
1967 - PIETRE/VIA CON IL TEMPO
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33129 # Data pubblicazione: Gennaio 1967 # Matrici: 5174 - NP/5175 - NP # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici 13 Gennaio/ Lato A: Dal XVIIº Festival di Sanremo / Lato B: Inciso come Gian Pieretti e i suoi Grifoni
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
PIETRE

 
      Lato B:
VIA CON IL TEMPO

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Cesco Anselmo
 
Testo:
Tu sei buono e ti tirano le pietre
Sei cattivo e ti tirano le pietre
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai
Tu sempre pietre in faccia prenderai

Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
E pietre prenderai senza pietà!

Così sarà
Finché vivrai
Sarà così

Se lavori, ti tirano le pietre
Non fai niente e ti tirano le pietre
Qualunque cosa fai, capire tu non puoi
Se è bene o male quello che tu fai

Tu sei bello e ti tirano le pietre
Tu sei brutto e ti tirano le pietre
E il giorno che vorrai difenderti vedrai
Che tante pietre in faccia prenderai!

E così sarà
Finché vivrai
Sarà così

E così sarà
Finché vivrai
Sarà così
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rikygianco
Orchestra: Gian Pieretti e i suoi Grifoni
 
Testo:
Un giorno muore
E sei qui con me
Ne nasce un altro
E sei qui con me

Il tempo passa però
Ogni mattino che spunta
Vede i tuoi occhi celesti
Svegliarsi nei miei
Nei miei

Fa tanto freddo
Sei qui con me
C'è tanto sole
E sei qui con me

Il tuo bel viso però
Più non sorride perché
Passa il tempo
Che tutto ha portato con sé
Oh sì sì, con sé

Per me il tuo amore, sai
Non finirà
Per me il tuo viso mai
Sfiorire col tempo potrà

Un fiore muore
E sei qui con me
Ne nasce un altro
E sei qui con me

Il tempo passa però
Ogni mattino che spunta
Vede i tuoi biondi capelli
Confusi coi miei
Oh sì, coi miei

Per me il tuo amore, sai
Non finirà
Per me il tuo viso mai
Sfiorire col tempo potrà

Un giorno muore
E sei qui con me
Ne nasce un altro
E sei qui con me
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 2:47 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1967 - JULIE 367.008/L'UOMO SENZA FORZA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Dom Mar 17, 2019 9:24 am

1. TITOLO:
 
1967 -JULIE 367.008/L'UOMO SENZA FORZA
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33135 # Data pubblicazione: Aprile 1967 # Matrici: 5251 - NP/5252 - NP # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici 19 Aprile / Lato A: "Un Disco per l'Estate 1967" / Inciso come Gian Pieretti E « Le Pietre »
 
 
2. RECENSIONE:
 
Gian Pieretti si presenta in concorso al Disco per l'Estate 1967 con questo brano dal titolo alquanto misterioso. Il brano non riuscirà ad accedere alla fase conclusiva della manifestazione ma comunque godrà di un buon successo, con particolare gradimento da parte del pubblico più giovane. Si dice che la Julie del titolo è in realtà Dori Ghezzi, della quale Gian Pieretti era innamorato e che il numero altro non era che il vero numero dell'utenza telefonica della bella Dori.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
JULIE 367.008

 
      Lato B:
L'UOMO SENZA FORZA

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Gian Pieretti E « Le Pietre »
 
Testo:
July non crede
Non crede mai, ma
Crederà solo a me

July non sogna
Non sogna mai ma
Sognerà solo me

July non vuole
Vedermi mai, ma
Come può cerca me

July non ama
Non ama mai, ma
Amerà solo me

Sa che dico la verità
Sa che un giorno, ah, mi cercherà
Come sempre io la chiamerò: 367008

July non sogna
Non sogna mai, ma
Sognerà solo me

July non ama
No, non ama mai, ma
Amerà solo me

Sa che dico la verità
Sa che un giorno, ah, mi cercherà
Come sempre io la chiamerò: 367008

July non sogna
Non sogna mai, ma
Sognerà solo me

July non ama
Non ama mai, ma
Amerà solo me
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Gian Pieretti E « Le Pietre »
 
Testo:
Se tu sei un uomo senza forza
Puoi fare a meno di pensare
Se tanto quello che tu pensi
Finisce tutto in un momento

Tu cerchi un posto nella vita
Ma quando credi che ci sia
Tu trovi un uomo un po' più forte
Che ti ributta senza indietro

Ma tu perché non fai qualcosa?
Non fai vedere che sei un uomo?
Allora tutto il tuo lavoro, no
Non è servito proprio a niente

Se tu sei un uomo senza forza
Che te ne fai di una ragazza?
Se quando un altro te la prende
Tu non sai difender la tua roba

Se non ti danno la tua parte
Tu no, non devi stare zitto
Ma se non dici una parola
La vita tua non serve a niente

Perciò non devi lamentarti
Se tutto va in un altro modo
Ma ti conviene stare zitto
E sopportare finché puoi

Ma tu perché non fai qualcosa?
Non fai vedere che sei un uomo?
Allora tutto il tuo lavoro, no
Non è servito proprio a niente
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 2:50 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1968 - SE VUOI UN CONSIGLIO (L.P. 33½ giri)

Messaggio  mauro piffero il Dom Mar 17, 2019 10:19 am

1. TITOLO:
 
1968 - SE VUOI UN CONSIGLIO
 
# Etichetta: VEDETTE Records # Catalogo: VRMS 36057 # Data pubblicazione: Febbraio 1968 # Matrici: VRMS 357 A/VRMS 357 B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 17 Febbraio
 
 
2. RECENSIONE:
 
Se vuoi un consiglio è il primo album del cantante italiano Gian Pieretti, pubblicato nel 1967
 
Fonte: QUI

 
3. COVER:
 
   
 

 

Gian Pieretti e « I Suoi Grifoni » 1968

 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



 
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Button.png?t=n.b

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Button
 
Lato A: 1
SE VUOI UN CONSIGLIO

 
      Lato B: 1
STRADE BIANCHE

 
   

Autori: Ricky Gianco, Gian Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Balsamo, Laurenti, Pieretti, Gianco

 
Testo:
C'era un nostro amico
Che un bel giorno se ne andò
Solo per le strade
In cerca di felicità

Cento strade bianche
Ogni giorno attraversò
Ma non trovò niente
Delle cose che cercò

E rimase da solo
A cercare di lei
Con le lacrime agli occhi
Un bel giorno tornò

Non si può lasciare
Tutto quello che si ha già
Per cercar qualcosa
Che non sai se ci sarà

Nelle strade bianche
Che ogni giorno attraversò
Non trovò mai niente
Delle cose che cercò

E un mattino d'estate
Ritornò qui da noi
Con le lacrime agli occhi
A cercare di lei

E un mattino d'estate
Ritornò qui da noi
Con le lacrime agli occhi
A cercare di lei
 
Fonte: QUI
 
Lato A: 2
I GIORNI

 
      Lato B: 3
LA VITA E' COME UN GIORNO

 
   

Autori: Ricky Gianco, Gian Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Ricky Gianco, Gian Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato A: 4
NON E' IL CASO

 
      Lato B: 4
VIA COL TEMPO

 
   

Autori: Ricky Gianco, Gian Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Ricky Gianco, Gian Pieretti

 
Testo:
Un giorno muore
E sei qui con me
Ne nasce un altro
E sei qui con me

Il tempo passa però
Ogni mattino che spunta
Vede i tuoi occhi celesti
Svegliarsi nei miei
Nei miei

Fa tanto freddo
Sei qui con me
C'è tanto sole
E sei qui con me

Il tuo bel viso però
Più non sorride perché
Passa il tempo
Che tutto ha portato con sé
Oh sì sì, con sé

Per me il tuo amore, sai
Non finirà
Per me il tuo viso mai
Sfiorire col tempo potrà

Un fiore muore
E sei qui con me
Ne nasce un altro
E sei qui con me

Il tempo passa però
Ogni mattino che spunta
Vede i tuoi biondi capelli
Confusi coi miei
Oh sì, coi miei

Per me il tuo amore, sai
Non finirà
Per me il tuo viso mai
Sfiorire col tempo potrà

Un giorno muore
E sei qui con me
Ne nasce un altro
E sei qui con me
 
Fonte: QUI
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 7:35 pm, modificato 2 volte
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1968 - IO SONO TANTO STANCO/STRADE BIANCHE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Dom Mar 17, 2019 8:04 pm

1. TITOLO:
 
1968 - IO SONO TANTO STANCO/STRADE BIANCHE
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33146 # Data pubblicazione: 1968 # Matrici: VVN 33146-A/VVN 33146-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da: VEDETTE Records - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
IO SONO TANTO STANCO

 
      Lato B:
STRADE BIANCHE

 
     

Autori: Ricky Gianco, Fernando Laurenti, Gian Pieretti
Orchestra: Cesco Anselmo
 
Testo:
Vorrei chiudere gli occhi
Per potermi riposare
E non veder che intorno
Si muore di dolore

Io sono tanto stanco
Non voglio più cantare
Perché non c'è nessuno
Che cerca di capire

Io non vi chiederò
Nemmeno di ascoltare
Questa canzone mia
Quando sarà finita
Sarò già andato via

Io sono quel poeta
Che vi ha venduto il cuore
E voi l'avete preso
Così, senza capire

E vorrei chiudere gli occhi
E potermi riposare
E non veder che intorno
Si muore di dolore

Io non vi chiederò
Nemmeno di ascoltare
Questa canzone mia
Quando sarà finita
Sarò già andato via

Io sono quel poeta
Che vi ha venduto il cuore
E voi l'avete preso
Così, senza capire
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Umberto Balsamo, Ricky Gianco, Fernando Laurenti, Gian Pieretti
Orchestra: Cesco Anselmo
 
Testo:
C'era un nostro amico
Che un bel giorno se ne andò
Solo per le strade
In cerca di felicità

Cento strade bianche
Ogni giorno attraversò
Ma non trovò niente
Delle cose che cercò

E rimase da solo
A cercare di lei
Con le lacrime agli occhi
Un bel giorno tornò

Non si può lasciare
Tutto quello che si ha già
Per cercar qualcosa
Che non sai se ci sarà

Nelle strade bianche
Che ogni giorno attraversò
Non trovò mai niente
Delle cose che cercò

E un mattino d'estate
Ritornò qui da noi
Con le lacrime agli occhi
A cercare di lei

E un mattino d'estate
Ritornò qui da noi
Con le lacrime agli occhi
A cercare di lei
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 7:38 pm, modificato 4 volte
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1968 - IN UN CAMPO DI FIORI/MAO MAO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 10:01 am

1. TITOLO:
 
1968 - IN UN CAMPO FIORITO/MAO MAO
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10485 # Data pubblicazione: 1968 # Matrici: VVN 33146-A/VVN 33146-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Lato B: Dalla colonna originale del film "La Cinese" di Jaen-Luc Godard / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
 
Locandine originali del film "La Cinese"
 

 

 
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
IN UN CAMPO DI FIORI

 
      Lato B:
MAO MAO

 
     

Autori: Gian Pieretti, Rickygianco

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Cesare Gigli, Gérard Hugé, Gianni Sanjust

 
Testo:
C'è chi non sa la verità, Mao Mao
C'è chi riesce a sopportar, Mao Mao
Son tutti in guerra e non si sa
Che cosa mai succederà, Mao Mao
Del mondo cosa ne sarà? Mao Mao
Se tu lo sai diccelo un po', Mao Mao

Terra del sole nascente
Ma dove andrà tanta gente?

L'idealismo a niente servirà
Se poi la gente morire dovrà
Perché la terra lo stesso girerà
Per sempre il sole nel cielo brillerà

La povertà non finirà, Mao Mao
La guerra sempre ci sarà, Mao Mao
Ma poi la storia ci dirà
Che tutto uguale resterà, Mao Mao
Ci sarà sempre chi saprà, Mao Mao
Cogliere un fiore più di te, Mao Mao

Terra del sole nascente
Ma dove andrà tanta gente?

L'imperialismo non sempre servirà
Se poi la gente morire dovrà
Perché la terra lo stesso girerà
Per sempre il sole nel cielo brillerà

La povertà non finirà, Mao Mao
La guerra sempre ci sarà, Mao Mao
Ma poi la storia ci dirà
Che tutto uguale resterà, Mao Mao

Ci sarà sempre chi saprà, Mao Mao
Cogliere un fiore più di te, Mao Mao
Ci sarà sempre chi saprà, Mao Mao
Cogliere un fiore più di te, Mao Mao
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 3:03 pm, modificato 3 volte
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1968 - BLA BLA BLA/FELICITA' FELICITA' (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 11:16 am

1. TITOLO:
 
1968 - BLA BLA BLA/FELICITA' FELICITA'
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10493 # Data pubblicazione: Febbraio 1968 # Matrici: NLNL 3989/NLNL 3991 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici 23 Febbraio / Lato B: "Cantagiro 1968" / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
BLA BLA BLA

 
      Lato B:
FELICITA' FELICITA'

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco

 
Testo:
Ti aspetto in un caffè
E penso che
Quando tu arriverai
Comincerai a parlar e dirai
Che questo e quello non va

E allora bla bla bla
Bla bla bla
Io ti dovrò sopportar

E sempre bla bla bla
Bla bla bla
Nessuno ti fermerà

Ma guarda un po'
Dietro di te
Guarda la gente che c'è
Ma come fai?
Non trovi mai niente
Che faccia per te

E poi al cinema
Non taci mai
Qualunque cosa ci sia
Mi stai vicino ma
Come mai continui sempre a parlar?

E dici bla bla bla
Bla bla bla
E questo e quello non va

E dici bla bla bla
Bla bla bla
E non hai proprio pietà
Bla bla bla
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Sanjust, Rickygianco

 
Testo:
Poter essere il vento
E non fermarsi mai
E volare sopra il mondo
Per cercare solo lei

Poi quando l'hai trovata
E stai per prenderla con te
Ti svegli, non sei il vento
E non hai niente intorno a te

Avere una farfalla
Chiusa in una gabbia d'oro
E lasciar la porta aperta
Per vederla mentre vola

Poi rincorrerla sui prati
Per cercare di fermarla
Puoi chiamarla ad alta voce
Tanto lei non sentirà

Felicità felicità
Ti ho perso proprio un anno fa
Felicità felicità
Nessuno mai ti fermerà

Felicità felicità
Sei una farfalla e te ne vai
Felicità felicità
A primavera tornerai

Tenere per la mano
Una persona che ti ama
Ed essere felice
Come non lo sei stato mai

Poi nasconderti in un posto
Dove non verrà nessuno
E come un bimbo correre
Contento in mezzo a un prato

Felicità felicità
Ti ho perso proprio un anno fa
Felicità felicità
Nessuno mai ti fermerà

Felicità felicità
Come ogni cosa te ne vai
Felicità felicità
Nessuno sa se tornerai

Felicità felicità
Sei un altro tempo, un'altra età
Felicità felicità
Chi ti conosce già lo sa

Felicità felicità
Sei una farfalla e te ne vai
Felicità felicità
Nessuno sa se tornerai
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 3:10 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1968 - LEI/CANTA RAGAZZO CANTA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 12:12 pm

1. TITOLO:
 
1968 - LEI/CANTA RAGAZZO CANTA
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10516 # Data pubblicazione: 1968 # Matrici: NLNL-4186/NLNL-4204 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici 18 Giugno / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
LEI

 
      Lato B:
CANTA RAGAZZO CANTA

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Vegas
 
Testo:
Ogni giorno spunta il sole
Io mi sveglio nei suoi occhi
Quando sono per la strada
Guardo verso la finestra

Lei mi saluta sorridendo
Mi saluta fino a quando
Lei non mi vede più

Io sarò sempre felice
Perché so che ogni sera
Quando a casa tornerò
La ritroverò per me

Ogni sera torno a casa
Lei mi aspetta sulla porta
E mi parla delle ore tristi
Che lei passa senza me

Lei accarezza i miei capelli
Poi mi dice buonanotte
Mi dà un bacio sulla fronte
Poi mi porge la sua mano
E nei sogni che facciamo
Ci siam sempre e solo noi
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Vegas
 
Testo:
Canta, ragazzo, canta
Anche se oggi hai perduto lei
Anche se in fondo al cuore
Tu sei sicuro che morirai

Goditi questa vita
Che ti dà meno di quel che vuoi
Canta, ragazzo, canta
Che un'altra donna ritroverai

Canta, ragazzo, canta
Anche se il mondo non canta mai
Non ci pensare, canta
Hai tanto tempo davanti a te

Hai cominciato adesso
E allora viva la gioventù
Canta, ragazzo, canta
Che tanto il mondo non canta più

Canta, ragazzo, canta
Anche se oggi hai perduto lei
Anche se in fondo al cuore
Tu sei sicuro che morirai

Non ci pensare, canta
E allora viva la gioventù
Canta, ragazzo, canta
Che al mondo esisti
Soltanto tu

Canta, ragazzo, canta
Che tanto il mondo non canta più
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 3:15 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1969 - CELESTE/EHI TU, ARRANGIATI UN PO' (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 12:44 pm

1. TITOLO:
 
1969 -CELESTE/EHI TU, ARRANGIATI UN PO'
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10537 # Data pubblicazione: Marzo 1969 # Matrici: NLNM 4311/NLNM 4310 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 27 Marzo / Lato A: "Cantagiro 1969" / Sul retro copertina un breve fumetto di Gian Pieretti tratto dal suo libro "Pietre e bidoni tra pagine rosa" / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Delicatissima composizione di Gian Pieretti che si apre con un accattivante pezzo strumentale il quale occupa il primo quarto del 45 giri. Gian Pieretti, insieme a Ricky Gianco, ha avuto molta più fortuna come autore che come interprete e questa è stata un'occasione persa per la musica italiana di quegli anni. Il singolo dalla doppia anima (melodica sul lato principale, ironica su quello b) ne è la dimostrazione.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
CELESTE

 
      Lato B:
EHI TU, ARRANGIATI UN PO'

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
Io mi guardo nei tuoi occhi
Celesti come il mare
Più profondo dell'Africa
Come il cielo
Prima del diluvio universale
Come le nuvole
Nel primo giorno di primavera
E come le ali
Di una piccola farfalla

Celeste
Celeste
È il mio primo pensiero
Alla mattina
Quando mi sveglio e so
Che per tutto il giorno
Potrò tenerti vicino

Il giorno che è nato il paradiso
Era un giorno celeste
Il giorno che è nata la luna
Era un giorno celeste
E il giorno che sei nata tu
Era un giorno meraviglioso
E celeste
E come i poeti, i pittori, gli scrittori
Hanno parlato di te
Oggi ne ho parlato anch'io
Celeste

Amo le cose che
Mi hanno visto
Insieme a te

Amo la musica
Che accompagna te
Nei sogni miei

Muoio per vivere
Un minuto accanto a te

Amo le cose che
Mi hanno visto
Insieme a te

Amo la musica
Che accompagna te
Nei sogni miei

Muoio per vivere
Un minuto accanto a te
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
Se la donna che ti amava
Ti ha lasciato e non c'è più
Tu cammini disperato
Per le strade su e giù

Giri e chiedi a tutti quanti
Se qualcuno sa dov'è
E tutti ti rispondono:
"È un mese che non c'è"

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Tanto sai che dai tuoi amici
Tu di aiuto non ne avrai

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Che l'amico tuo più caro
È scappato via con lei

Se qualcuno chiede i soldi
E tu, furbo, glieli dai
Dopo non ti lamentare
Se non li riprenderai

Ma se chiedi qualcosa cosa
Perché proprio non ce l'hai
L'amico che hai di fronte
Certo ti risponderà:

Ehi tu, arrangiati un po'
Io di soldi non ne ho
Che poi scopri dopo un mese
Che ne aveva più di te

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Tanto sai che dai tuoi amici
Tu di aiuto non ne avrai

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Tanto sai che dai tuoi amici
Tu di aiuto non ne avrai

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Che la donna che ti amava
È scappata via con lui

Ehi tu, arrangiati un po'
Io di soldi non ne ho
Che poi scopri dopo un mese
Che ne aveva più di te

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Se gli amici sono amici
Quando i soldi glieli dai

Ehi tu, arrangiati un po',
Non lo raccontare a noi
Che la donna che ti amava
È scappata via con lui

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Se gli amici sono amici
Quando i soldi glieli dai

Ehi tu, arrangiati un po'
Io di soldi non ne ho
Che poi scopri dopo un mese
Che ne aveva più di te

Ehi tu, arrangiati un po'
Non lo raccontare a noi
Se gli amici sono amici
Quando i soldi glieli dai

Ehi tu, arrangiati un po'
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 8:25 pm, modificato 2 volte
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1969 - IL VIAGGIO CELESTE DI GIAN PIERETTI (L.P. 33½ giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 5:53 pm

1. TITOLO:
 
1969 - IL VIAGGIO CELESTE DI GIAN PIERETTI
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SMRL 6068 # Data pubblicazione: Dicembre 1969 # Matrici: LLNM 4555-LLNM 4556 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 3 Dicembre / Copertina curata da Clara Duranti e Maria Teresa Cajani / Registrato da Carlo Martenet e Valter Patergnani / Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Il viaggio celeste di Gian Pieretti è il secondo album del cantante italiano Gian Pieretti, pubblicato nel dicembre del 1969
 
Fonte: QUI

 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 

Gian Pieretti con Giusy Romeo al Cantagiro del 1968

 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B

  • A1 IL VENTO D'OTTOBRE
  • A2 QUANDO L'ALBA TORNERA'
  • A3 STANZA 103 (NO, CAMERIERE)
  • A4 MISS ANN
  • A5 UNA
  • A6 PICCOLO BAMBINO


  • B1 QUELLO CHE HO, QUELLO CHE SONO
  • B2 A NATURALE VELOCITA'
  • B3 BAM, BAM, RICORDANDO BULLIT
  • B4 UNA STORIA
  • B5 BRASILIANA - A
  • B6 CELESTE
 
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Button.png?t=n.b

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Button
 
Lato A: 1
IL VENTO D'OTTOBRE

 
      Lato B: 1
QUELLO CHE HO, QUELLO CHE SONO

 
   

Autori: Ricky Gianco, Dante Pieretti
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Il vento d'ottobre
Mi porta lontano
Uccide le rose
E anche noi due

Da quando l'aurora
Risplende nel cielo
Un velo è caduto
Negli occhi miei tristi

Il vento spezza sempre tutto
E uccide la felicità
E quando il tuo cappotto è rotto
Sapessi quanto freddo fa

Ascolto la radio
In un giorno d'ottobre
Mi dice qualcosa
Che non sento più

In fondo al mio cuore
È caduta la neve
Mi sento morire
E forse anche tu

Il vento spezza sempre tutto
E uccide la felicità
E quando il tuo cappotto è rotto
Sapessi quanto freddo fa

Ascolto la radio
In un giorno d'ottobre
Mi dice qualcosa
Che non sento più

In fondo al mio cuore
È caduta la neve
Mi sento morire
E forse anche tu
 
Fonte: QUI
     
Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato A: 2
QUANDO L'ALBA TORNERA'

 
      Lato B: 2
A NATURALE VELOCITA'

 
   

Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato A: 3
STANZA 103 (NO, CAMERIERE)

 
      Lato B: 3
BAM, BAM, RICORDANDO BULLIT

 
   

Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Stanza 103
Di un albergo che
Vede un uomo triste
Come me

Oggi sono stanco
Non ti penserò
Metterò la sveglia
Dormirò

Bussano di già
Ma che cosa c'è?
Non si può dormire
Io ti prego:
No, cameriere, no
Non mi svegliare ancora
No, per piacere
Lo sai non era questa l'ora
No, no, perché non sai
Che stavo già sognando lei

Stanza 103
È l'ora del tè
Guardo nella piazza
E penso a te

Poi mi vestirò
Forse mangerò
Per dimenticarti
Uscirò

Forse andrò a ballare
O forse in qualche bar
Non ci penserò
Ma ti prego, no, cameriere
Io non mangerò stasera
Voglio da bere per dimenticar chi era
Io penso a lei e so
Che è stato un giorno inutile per me

No, cameriere
Io non mangerò stasera
Voglio da bere per dimenticar chi era
Io penso a lei e so
Che è stato un giorno triste

No, cameriere...
 
Fonte: QUI
     
Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato A: 4
MISS ANN

 
      Lato B: 4
UNA STORIA

 
   

Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
È miss Ann
Una ragazza bionda
Che lavora ai grandi magazzini
Al reparto di cose per bambini
E alla sera lei esce
E sta con me

Se a miss Ann
I fiori porterai
Certamente felice ne sarà
E se a lei un bacio chiederai
Per quei fiori lei ti bacerà

Perché lo fa
Nessuno sa
Sarà bontà
O ingenuità

Non è certo molto delicata
Non è bella
Ma che importanza ha?
Resta sempre una ragazza preparata
Per due ore di felicità

Perché lo fa
Nessuno sa
Sarà bontà
O ingenuità

Ma miss Ann
Non ha capito ancora
Che l'amore
Non è proprio così
 
Fonte: QUI
     
Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato A: 6
PICCOLO BAMBINO

 
      Lato B: 5
BRASILIANA - A

 
   

Autori: Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Franco Mussida, Dante Pieretti, Rickygianco
Arrangiatore: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 7:33 pm, modificato 2 volte
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1970 - VIOLA D'AMORE/UNA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 6:46 pm

1. TITOLO:
 
1970 - VIOLA D'AMORE/UNA
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10589 # Data pubblicazione: Aprile 1970 # Matrici: NLNM 4545/NLNM 4548 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 2 Aprile / Lato A: "Un Disco per l'Estate 1970" / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
VIOLA D'AMORE

 
      Lato B:
UNA

 
     

Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
Viola d'amore
Che suoni stasera
Per me
Una canzone che io
Non dimentico mai

Forse tu non capirai
Quanto dolore mi dai
Ma la canzone che suoni
Mi parla di lei

Viola d'amore
Che svegli i ricordi passati
Tanti momenti felici
Già dimenticati

Forse tu non penserai
A quanto male mi fai
Ma ogni cosa stasera
Mi parla di lei

L'alba verrà
E mi troverà da solo
Io so che lei
Non potrà tornare più

L'alba verrà
Ogni giorno nei miei occhi
E la tristezza
Per sempre resterà

Viola d'amore
Che suoni stasera
Per me
Una canzone che io
Non dimentico mai

Lei la cantava con me
Io la stringevo vicino
E poi restavamo abbracciati
Fino al mattino

L'alba verrà
E mi troverà da solo
Io so che lei
Non potrà tornare più

L'alba verrà
Ogni giorno nei miei occhi
E la tristezza
Alla fine se ne andrà
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1970 - SEMPRE/MILANO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 7:59 pm

1. TITOLO:
 
1970 - SEMPRE/MILANO
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10618 # Data pubblicazione: Novembre 1970 # Matrici: NLNM 4311/NLNM 4310 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 23 Novembre / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
SEMPRE

 
      Lato B:
MILANO

 
     

Autori: Ricky Gianco, Dante Pieretti
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
Io passo le mie sere sempre in casa
Ed ogni notte muoio un po' di più
Da un mese la mia testa non riposa
Cioè da quando non ci sei più tu

Ma stamattina, che sorpresa!
Davanti alla mia porta: tu!
Tu, tu, che io non aspettavo più
Tu, tu, che io non ricordavo più
L'azzurro dei tuoi occhi blu
Io non lo ricordavo più
No, io non lo ricordavo più

Stessi occhi, stesso viso
Sempre dolce il tuo sorriso
Sempre lunghi i tuoi capelli
Sembra bella
Sempre forte il batticuore
Sempre cara da morire
Sempre, sempre, sempre, sempre, sempre...

Non t'ho neanche chiesto
Se vuoi entrare
Se vuoi sederti un po' a riposare
Scusa se mi trovi un po' cambiato
Ma dai, da un mese io ero disperato

Ma invece stamattina, che sorpresa!
Davanti alla mia porta: tu!
Tu, tu, che io non aspettavo più
Tu, tu, che io non ricordavo più
L'azzurro dei tuoi occhi blu
Io non lo ricordavo più
Io non lo ricordavo più

Stessi occhi, stesso viso
Sempre dolce il tuo sorriso
Sempre lunghi i tuoi capelli
Sembra bella
Sempre forte il batticuore
Sempre cara da morire
Sempre, sempre, sempre, sempre, sempre...
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Ricky Gianco, Dante Pieretti
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
C'è un uomo che vende
Castagne cotte
E uno che passa
Con la Rolls Royce
Case e baracche in periferia
E grattacieli in centro città

Grandi negozi, dischi stranieri
Motociclette e vestiti ...
Belle ragazze con abiti lunghi
Sembrano tante Marlene Dietrich

E tu che stai fuori
Mi chiedi dov'è
Se Londra o Parigi un posto così
No, caro ragazzo, non è poi lontano:
Si chiama Milano

I treni che vanno
Sotto le strade
Le luci al neon
E la pubblicità

C'è una vecchietta
Che vende le rose
Senza profumo
In questa città

E tu che stai fuori
Mi chiedi dov'è
Se Londra o Parigi un posto così
No, caro ragazzo, non è poi lontano:
Si chiama Milano
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 8:24 pm, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1971 - IO SONO UN RE/NON DIMENTICARE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 8:23 pm

1. TITOLO:
 
1971 - IO SONO UN RE/NON DIMENTICARE
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10643 # Data pubblicazione: Aprile 1971 # Matrici: SLNO 5102/SLNO 5103 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 26 Aprile / Distribuito da: G. Ricordi & C. S.p.A. - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
IO SONO UN RE

 
      Lato B:
NON DIMENTICARE

 
     

Autori: Ricky Gianco, Dante Pieretti
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
E io sono un re
Che raccoglie in giardino
Fiori di biancospino
E li dà a te

E io sono un re
Che si veste d'argento
E discorre col vento
Quando ci sei tu

Tu che fai dei miei pensieri
Tanti bianchi cavalieri
Tu che senza far rumore
Corri dentro a questo cuore
Tu che senza far rumore
Mi dai l'amore

E io sono un re
Che coltiva una rosa
E di notte riposa
Accanto a te

Ma io sono un re
Senza il rosso mantello
Buona notte regina
Dormi tu

Tu che fai dei miei pensieri
Tanti bianchi cavalieri
Tu che senza far rumore
Corri dentro a questo cuore
Tu che senza far rumore
Mi dai l'amore
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Ricky Gianco, Dante Pieretti
Orchestra: Natale Massara
 
Testo:
Cosa vuoi che sia
Un po' di dispiacere
Un po' di nostalgia
Perché mi son svegliato e tu non c'eri
Doverti mandar via dai miei pensieri
E averti qui nella mia testa fino a ieri

Non ti preoccupare, io non impazzirò per il dolore
Io non ti chiederò di ritornare, neanche se
Neanche se mi manchi da morire

E non dimenticare
Che la luna e il sole han la stessa casa
E nel tuo giardino non esiste fiore
Non esiste rosa che non morirà
E anche il nostro amore, quando finirà
Sarà solo niente agli occhi della gente, nessuno piangerà

Cosa vuoi che sia
Un po' di dispiacere
Un po' di nostalgia
Vedrai che passerà

E non dimenticare
Che di là dai monti trovi sempre il mare
Dopo il buio il sole torna a riscaldare
Chi non vuol capire, chi non ce la fa
E anche il nostro amore
Che è finito già
Troverà qualcosa
Troverà qualcuno che lo capirà

E anche il nostro amore
Che è finito già
Troverà qualcosa
Troverà qualcuno che lo capirà ...
E non dimenticare... no, no
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1972 - MOTOCROSS/HO PORTATO LA MIA VITA FIN QUI (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 9:04 pm

1. TITOLO:
 
1972 - MOTOCROSS/HO PORTATO LA MIA VITA FIN QUI
 
# Etichetta: VEDETTE # Catalogo: VVN 33241 # Data pubblicazione: Giugno 1972 # Matrici: VVN 33241-A/VVN 33241-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 13 Giugno
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
Edizione speciale servizio "JUKE BOX" vietata la vendita al pubblico
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
MOTOCROSS

 
      Lato B:
HO PORTATO LA MIA VITA FIN QUI

 
     

Autori: Alberto Nicorelli, Gian Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Alberto Nicorelli
 
Testo:
Tu sei bella la mattina, io lo so
Hai la faccia da bambina, tu però
Dell'amore sai già tutto
E misteri non ne fai
Mille ostacoli ogni giorno
Da saltare inventerai

Io malgrado tutto questo
Resto insieme a te
Non importa quel che pensano di me

Motocross
Motocross
Motocross
Amore che malinconia

Motocross
Motocross
Motocross
Scalare le montagne
Non serve proprio a niente
Perché la vita è un motocross

Io lavoro tutti i giorni anche per te
Gocce e gocce di sudore, ma perché?
Tutto quello che guadagno per noi due
Non basta mai
Anche se non c'è una festa che riposi
E tu lo sai

Tu potresti avere tutto
Ma rimani qui con me
Hai capito questo mondo che cos'è

Motocross
Motocross
Motocross
Amore che malinconia

Motocross
Motocross
Motocross
Scalare le montagne
Non serve proprio a niente
Perché la vita è un motocross

Motocross
Motocross
Motocross
Amore che malinconia

Motocross
Motocross
Motocross
Tutta la vita è un motocross

Motocross
Motocross
Motocross
Amore che malinconia
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Alberto Nicorelli
 
Testo:
Ho portato la mia vita fin qui
Come un pescatore
Che in mezzo alla tempesta
La sua barca vuol salvare

Son salito in alto
Son caduto in fondo
Come l'altalena
Di questo mondo

Ho portato la mia vita fin qui
Come un uomo vero
Ho pianto, ho riso, ho cantato
E ho amato per davvero

Ma oggi sono stanco
Sono tanto stanco
Questo cuore malato
Non ce la fa più

“Cosa fai? Fermati!”
“Non mi fermerò!”

“Cosa fai? Fermati!”
“Dormire vorrei!”

“Cosa fai? Fermati!”
“Non mi fermerò!”

“Cosa fai?”

Ho portato la mia vita fin qui
Cercando di non rubare.
La fame, la sete, il freddo però
Poi me l'han fatto fare

Forse avrò sbagliato
Ma non son pentito
È da quando son nato
che pago io

Ho portato la mia vita fin qui
Come un contadino
Che ha amato le viti piccole e poi
E poi gli han rubato il vino

Ho sofferto tanto
Mille volte ho pianto
Ma le lacrime piante
Non servono mai

“Cosa fai? Fermati!”
“Non mi fermerò!”

“Cosa fai? Fermati!”
“Dormire vorrei!”

“Cosa fai? Fermati!”
“Non mi fermerò!”

“Cosa fai?”

“Cosa fai? Fermati!
Cosa fai? Fermati!
Cosa fai? Fermati!
Cosa fai?”

Ho portato la mia vita fin qui
Soltanto perché ti amavo
 
Fonte: QUI
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1973 - IL VESTITO ROSA DEL MIO AMICO PIERO (L.P. 33½ giri)

Messaggio  mauro piffero il Lun Mar 18, 2019 10:46 pm

1. TITOLO:
 
1973 - IL VESTITO ROSA DEL MIO AMICO PIERO
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SMRL 6112 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: S-6112/A-S-6112/B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 9 Maggio / Presentazione di Gian Pieretti
 
 
2. RECENSIONE:
 
Il vestito rosa del mio amico Piero è il terzo album di Gian Pieretti, pubblicato nel 1973.

Il disco
Il disco è un concept album che affronta il tema dell'omosessualità.

I testi sono scritti da Gian Pieretti, che così ha raccontato la nascita del disco:
«D: Venendo agli anni '70, c'è una tappa fondamentale di cui bisogna parlare, l'lp "Il vestito rosa del mio amico Piero" (1972). Come le è nata l'idea di fare un album tematico proprio sull'omosessualità? R: Il mio primo brano su questa tematica, inciso con il nome di Perry, risaliva al 1964 e si intitolava "Uno strano ragazzo". Nel '72, poi, ho rincontrato un mio vecchio amico, che aveva fatto le elementari con me, e parlando con lui, scoprendo le sue difficoltà mi venne l'ispirazione.»

(Intervista a Gian Pieretti realizzata da Valentina Locchi)
Le musiche sono tutte firmate da Ricky Gianco e Tino Nicorelli; il primo brano, Meccanica di un'emozione nuova, è strumentale.

Tutte le canzoni sono edite dalle edizioni musicali Pegaso.

Musicalmente il disco segue lo stile tipico della canzone d'autore, con ballate basate sulla chitarra acustica.

L'album è stato ristampato in CD ma solo in Giappone.
 
Fonte: QUI

 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Versione musicassetta
 

 

Gian Pieretti in un'immagine di repertorio (1970)

 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B

  • A1 MECCANICA DI UN'EMOZIONE NUOVA
  • A2 LA FAMIGLIA
  • A3 L'AMORE
  • A4 GLI AMICI
  • A5 IL LAVORO


  • B1 COME IL VOLO DI UN'ALLODOLA
  • B2 A EST DEL SOLE A OVEST DELLA LUNA
  • B3 IL VESTITO ROSA DEL MIO AMICO PIERO
  • B4 TROPPO GRANDE LA FATICA
  • B5 FINE
 
 
Lato A: 1
MECCANICA DI UN'EMOZIONE NUOVA

 
      Lato B: 1
COME IL VOLO DI UN'ALLODOLA

 
   

Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Strumentale
     
Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
La mia vita è come il volo di un'allodola,
che uno specchio che scintilla fa cadere giù,
le sue ali stanche sono fragili,
ninna nanna per un volo che è finito.

Camminare in questo mondo non è facile,
se tu sei diverso gli altri non capiscono,
io non so come farò a difendermi,
se è importante dimostrare chi non sei,
non lo so, non lo so.

Il mio volo è un po' la vita di un'allodola
e una strada senza specchi vorrei scegliere
e così io non dovrei nascondermi,
tra la luna e il sole io vivrei.
 
Fonte: QUI
 
Lato A: 2
LA FAMIGLIA

 
      Lato B: 2
A EST DEL SOLE A OVEST DELLA LUNA

 
   

Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Santo Dio, questo ragazzo
mi dà proprio da pensare,
non si sente mai parlare,
non si sa che cosa ha.

Forse è un poco esaurito,
forse è stanco di studiare,
forse io non l'ho capito
e non so cosa fare per lui.

Voci in casa mia,
anche stasera stanno parlando
solo di me.
Io non sentirò
e nella mia stanza
mi chiuderò.

Mamma, scusami tanto
se tra i tuoi figli
io sono il solo da giustificare.
Ma che posso fare,
se nel mio corpo
forza non c'è?
 
Fonte: QUI
     
Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Se uno ha il diritto di avere per sé
tutto quello che crede importante,
a est del sole, a ovest della luna,
allora mi chiedo perché proprio io
sono quello che vive di niente
a est del sole, a ovest della luna,
a est del sole, a ovest della luna.

Corpo da uomo, cosa farai?
Voglia di fare male non hai.
Giostra nel tempo gira però
tu stai soffrendo un po'.

Cuore di donna non scegli mai,
senza sentirti dir che non puoi,
l'uomo che inventa la civiltà
uccide la libertà.

Sopporto in silenzio,
io vivo per me,
voglio essere quello che sono,
a est del sole, a ovest della luna,
a est del sole, a ovest della luna.

Corpo da uomo, cosa farai?
Voglia di fare male non hai.
Giostra nel tempo gira però
tu stai soffrendo un po'.

Cuore di donna non scegli mai,
senza sentirti dir che non puoi,
l'uomo che inventa la civiltà
uccide la libertà.
 
Fonte: QUI
 
Lato A: 3
L'AMORE

 
      Lato B: 3
IL VESTITO ROSA DEL MIO AMICO PIERO

 
   

Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Com'è che in questa casa non telefona nessuno?
Nemmeno una ragazza che chieda del mio uomo!
È l'ora dell'amore, lo sente dentro il cuore o no?

L'amore, io l'ho conosciuto, l'ho provato,
io però non l'ho voluto.
Amare no, io non potrò,
il mio cuore non conosce le ragioni, le emozioni,
quell'amore non l'ho mai desiderato.

Tu non ne hai colpa,
tu eri bella,
eri tu la verità.
Io ti ho amato da sorella
e tu non hai capito.
Il profumo sopra la tua pelle
è un profumo uguale al mio,
non esiste amore tra sorelle
perché non vuole Dio.

L'amore mio è una carezza
di un ragazzo in un momento di tristezza.

Tu non ne hai colpa,
tu eri bella,
eri tu la verità.
Io ti ho amato da sorella
e tu non hai capito.
Il profumo sopra la tua pelle
è un profumo uguale al mio,
non esiste amore tra sorelle
perché non vuole Dio.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Guardo il mio vestito rosa
e penso che più tardi
io me lo metterò.

Fuori sta già venendo buio,
nell'ombra della sera
io mi nasconderò.

Sento che forse non è giusto
nascondersi per questo,
ma la gente non saprà mai
com'è grande il dolore
che mi dà.

Guardo il mio vestito rosa,
che l'aria della sera
leggero renderà.

Sento giocare dei bambini,
suonare dei violini
e mi prendo la città.

Forse nel buio il suo colore
non si potrà vedere
e la gente non saprà mai
com'è grande la mia felicità.
 
Fonte: QUI
 
Lato A: 4
GLI AMICI

 
      Lato B: 4
TROPPO GRANDE LA FATICA

 
   

Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Quello lì è una pecora nera,
ci fa fare qualche brutta figura,
fa le cose un po' contro natura,
sarà meglio scordarsi di lui.

Quello lì è una pecora nera,
non si può neanche uscire una sera,
con gli amici di sempre non dura,
sarà meglio non vederlo mai più!

Racconta un poeta in una sua poesia:
le rondini d'inverno vanno sempre via,
se dove c'era un prato nasce una città,
il volo delle rondini non tornerà.

Avevo degli amici tanto tempo fa,
non hanno capito la mia triste realtà,
non avevamo niente da dividere tra noi,
i giochi e le ragazze non li ho amati mai.

Altri amici so che troverò
e nuovi giochi io dividerò,
il tempo vuoto lo riempirò,
mille vetrine ogni giorno guarderò.

Racconta un poeta in una sua poesia
che non si può morire di malinconia
e di malinconia io non morirò
e se la gente ride, allora riderò.

Il tempo vuoto lo riempirò,
mille vetrine ogni giorno guarderò.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Io lavoro tutti i giorni
in un grande magazzino,
ho giocato con le bambole
fin da quando ero bambino.

Amo un uomo molto bello,
ma non gliene importa niente,
io lo copro di regali,
ma lo faccio inutilmente.

Troppo grande la fatica,
com'è stupida la vita,
troppo grande la fatica.

Io la sera lavo i panni,
scendo solo a far la spesa,
non so mai cosa pregare,
sono andato poco in chiesa.

Le risate dei vicini
quando scendo per le scale,
io sorrido gentilmente,
ma però mi fanno male.

Troppo grande la fatica,
com'è stupida la vita,
troppo grande la fatica.

E la notte con il buio,
cento facce d'emozioni,
le parole della gente
brucian tutte le illusioni.

Ma che cosa me ne faccio
di una vita che è uno sbaglio?
Se quando morirà mia madre
non avrò neanche un figlio.

Troppo grande la fatica,
com'è stupida la vita,
troppo grande la fatica.
 
Fonte: QUI
 
Lato A: 5
IL LAVORO

 
      Lato B: 5
FINE

 
   

Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Le sette e trenta e un goccio di caffè
e a lavorare, correre,
ma tutte le mattine io però ritardo sempre un po'.

Le sette e trenta e un goccio di caffè
e a lavorare, correre,
ma tutte le mattine io però ritardo sempre un po'.

Il tram mi porta in centro e poi da lì,
due passi a piedi è un attimo,
le stesse facce tristi troverò,
il cartellino timbrerò.

Il tram mi porta in centro e poi da lì,
due passi a piedi è un attimo,
le stesse facce tristi troverò,
il cartellino timbrerò.

E come tutti i giorni della settimana,
quando chiameranno la segretaria,
ci sarà qualcuno che mi guarderà e riderà.

Ed incontrandomi nel corridoio con il direttore,
come sempre lui troverà una scusa
e sicuramente non saluterà.

Il mio lavoro è stupido, lo so,
non ho soddisfazioni mai,
però la donna delle pulizie
vuol bene solo a me.

Il mio lavoro è stupido, lo so,
non ho soddisfazioni mai,
però la donna delle pulizie
vuol bene solo a me.

Ma ieri io non ne potevo più
e quando il direttore si affacciò:
"La segretaria venga qui da me"
e sono andato io.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Alberto Nicorelli, Dante Pieretti, Rickygianco
Orchestra: Nik Albert
 
Testo:
Questo disco non è un'invenzione, Piero esiste: l'ho conosciuto a otto anni alle elementari e l'ho rivisto dopo venti. Mi ha parlato di questo suo problema e così, come me ne ha parlato, io ho scritto.
Io non sono né un giudice né un critico, ma voglio presentare un problema che fingiamo di ignorare. E voglio far capire che nella perfezione dell'essere umano che giudica l'imperfetto, c'è sempre un errore. Piero esiste, io ho solo prestato la voce ai suoi problemi.
 
Fonte: QUI
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mar Mar 19, 2019 9:41 am, modificato 1 volta
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1973 - COME IL VOLO DI UN'ALLODOLA/IL LAVORO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 19, 2019 9:36 am

1. TITOLO:
 
1973 - COME IL VOLO DI UN'ALLODOLA/IL LAVORO
 
# Etichetta: RICORDI # Catalogo: SRL 10703 # Data pubblicazione: Giugno 1973 # Matrici: SLNQ 5630/SLNQ 5629 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 30 Maggio / Inciso come D. Pieretti / Si tratta di un disco promozionale per la radio ma con tutte le caratteristiche di un'emissione ufficiale / Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
COME IL VOLO DI UN'ALLODOLA

 
      Lato B:
IL LAVORO

 
     

 
Testo:
     
 
Testo:
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1974 - CANADA "DISCO TRIS" (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 19, 2019 10:14 am

1. TITOLO:
 
1974 - CANADA/RAGIONI DI VITA/IO PAZZO NO
 
# Etichetta: DIG IT # Catalogo: MM 039 # Data pubblicazione: 1974 # Matrici: MM 0039-A/MM 0039-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da Ariston - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
CANADA

 
      Lato B:
RAGIONI DI VITA

 
     

Autori: Dante Pieretti, Neil Young

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Bruno Longhi, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato B:
IO PAZZO NO

 

Autori: Dante Pieretti

Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1974 - CIANFRUSAGLIE (L.P. 33½ giri)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 19, 2019 3:54 pm

1. TITOLO:
 
1974 - CIANFRUSAGLIE
 
# Etichetta: DIG IT # Catalogo: MS 0004 # Data pubblicazione: Novembre 1974 # Matrici: MS 0004-A/MS 0004-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 13 Novembre / Copertina apribile a libretto con all'interno un breve testo dell'artista, una sua fotografia e i testi delle canzoni - Fotografie di Silvano Banfi / Distribuito da Ariston - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Cianfrusaglie è il quarto album di Gian Pieretti, pubblicato nel 1974.
 
Fonte: QUI

 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 

Gian Pieretti con Ricky Gianco in un'immagine di repertorio (1970)

 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



  • B1 IO DI CHI?
  • B2 PERIFERIA
  • B3 UNDICI DI SERA
  • B4 FRANCESCA NO
  • B5 FAMMI VIVERE
 
 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Button.png?t=n.b

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Button
 
Lato A: 1
DOLCE NEGLI OCCHI

 
      Lato B: 1
IO DI CHI?

 
   

Autori: Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Claudio Damiani, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato B: 2
PERIFERIA

 
      Lato B: 3
UNDICI DI SERA

 
   

Autori: Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Bruno Longhi, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato A: 5
IL VIOLA

 
      Lato B: 4
FRANCESCA NO

 
   

Autori: Ivan Graziani, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Ivan Graziani, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato B: 5
FAMMI VIVERE

 

Autori: Claudio Damiani, Dante Pieretti

Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty GIAN PIERETTI: 1975 - ARANCIATA/PIOVE, PIOVE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 19, 2019 5:40 pm

1. TITOLO:
 
1975 - ARANCIATA/PIOVE, PIOVE
 
# Etichetta: DIG IT # Catalogo: DG 1111 # Data pubblicazione: Aprile 1975 # Matrici: 55 DG 1111-1N/55 DG 1111-2N # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 Giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 9 Aprile / Distribuito da Messaggerie Musicali - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
ARANCIATA

 
      Lato B:
PIOVE, PIOVE (Lover, Lover, Lover)

 
     

Autori: Claudio Damiani, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Leonard Cohen, Ivan Graziani, Dante Pieretti

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 

 
GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Videos10
 
mauro piffero
mauro piffero

Messaggi : 4587
Punti : 4587
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 76
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi Empty Re: GIAN PIERETTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum