Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 36 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 36 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

I CORVI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I CORVI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi

Messaggio  VIOLONE 1950 il Gio Dic 27, 2012 11:07 am



I Corvi sono un gruppo beat storico italiano, particolarmente noto per la canzone Un ragazzo di strada.

Storia del gruppo
I Corvi si formano a Parma nel 1965, ed iniziano ad esibirsi in vari locali dell'Emilia proponendo cover di gruppi inglesi ed americani.
All'inizio del 1966 si iscrivono al 1° Torneo nazionale Rapallo Davoli, superano tutte le selezioni e, durante la finalissima, si classificano al secondo posto.
Oltre che per le sonorità elettriche, si distinguono anche per un look particolare: suonano infatti con delle mantelline nere, per richiamare l'immagine del corvo.
Vengono così notati dal direttore artistico dell'Ariston, Alfredo Rossi, che li mette sotto contratto, facendo loro incidere Un ragazzo di strada, cover di I Ain't No Miracle Worker dei Brogues (un complesso i cui membri parteciperanno poi alla fondazione dei Quicksilver Messenger Service) con un testo in italiano scritto da Nisa, storico collaboratore di Renato Carosone.
La canzone partecipa al Cantagiro dello stesso anno, riscuotendo un grande successo: il gruppo si esibisce con un corvo vero (chiamato Alfredo in onore del loro discografico) appollaiato sulla paletta del basso, ed alla fine della manifestazione, pur essendo un gruppo esordiente, si classificano all'ottavo posto.
Nello stesso anno viene pubblicato un altro 45 giri di successo, Bang bang, con sul retro Che notte ragazzi, inserita nella colonna sonora del film omonimo diretto da Giorgio Capitani (con Philippe Leroy, Marisa Mell ed Alberto Lionello).

Tutti questi brani sono inseriti nel primo album del gruppo, pubblicato nell'autunno del 1966 ed intitolato Un ragazzo di strada; da ricordare due cover di Donovan Leitch, I colori (Colours) e Volevo finirla (To Try For The Sun).
Dopo altri 45 giri pubblicati nei primi mesi del 1967, tra cui Sospesa ad un filo (quest'ultima cover di I had too much to dream last night degli Electric Prunes, che li avvicina alla psichedelia), rompono il contratto con la Ariston e passano alla Bluebell, per cui pubblicano altri 45 giri con scarso successo; particolarmente interessanti Bambolina, cover di Any day now di Burt Bacharach, Datemi un biglietto d'aereo (The letter dei Box Tops) e Questo è giusto (Morning dew degli Episode six).

Nel 1969 Levati abbandona il gruppo, ed è sostituito da Antonello Gabelli; pochi mesi dopo il gruppo decide di sciogliersi, e Gabelli entra nei Nuova Idea mentre Ravasini forma il gruppo Angelo e i Corvissimi e Claudio Benassi dà vita a I Nuovi Corvi, che incidono un 45 giri nel 1971 per la CAR Juke Box ed in seguito diventano il complesso che accompagna Marcella Bella (formati, oltre che da Benassi, da Pino Corvino, Giancarlo Lazzini, Ennio Tricomi e Franco Pulvirenti).
Nel 1982 Ravasini e Levati si ritrovano e pubblicano, a nome del gruppo, una versione di Un ragazzo di strada con sonorità più moderne.
Nel 1988 tornano in sala d'incisione per l'album Hanno preso la Bastiglia! (che, oltre a qualche vecchio successo, racchiude canzoni nuove come Picasso o Segni sulla pelle, con sonorità a volte vicine all'hard rock), pubblicato l'anno successivo, e riprendono l'attività dal vivo; Gianluca Antolini sostituisce al basso Ferrari (che si dedica all'attività di burattinaio, che la sua famiglia porta avanti da tre generazioni), mentre alle chitarre è presente Gabelli, in quanto Levati decide di ritirarsi.

Partecipano anche alla trasmissione Vent'anni dopo, curata e presentata da Red Ronnie e trasmessa da Italia Uno, dove cantano Un ragazzo di strada.
Dopo alcuni anni anche questa formazione cessa le attività; intorno al 2000 Ravasini ricostituisce un gruppo, con la stessa denominazione, ma con altri musicisti, tra cui i suoi due figli Stefano e Luigi; questa formazione è tuttora in attività.
Il 18 aprile 2000 muore a 53 anni Fabrizio "Billo" Levati e domenica 31 dicembre 2006 muore a 66 anni Gimmi Ferrari.

Omaggi
La loro canzone più nota, Un ragazzo di strada, è stata reincisa molte volte da vari artisti: ricordiamo, tra gli altri, Ivan Cattaneo e i Rats e nel corso del 2008 i Pooh, nell'album Beat ReGeneration. Nel 2009 è stata cantata al concerto del Primo Maggio da Vasco Rossi. I The Bastard Sons Of Dioniso ne hanno inoltre proposto una versione nel loro terzo album. I Los Gatos Negros hanno invece inciso Che strano effetto in spagnolo.

Formazione
  • Angelo Ravasini: voce, chitarra
  • Fabrizio Levati: chitarra (dal 1966 al 1969)
  • Antonello Gabelli: chitarra (dal 1969 al 1970, poi nel 1989/90)
  • Italo Gimmi Ferrari: basso (dal 1966 al 1969)
  • Massimo Vessella: organo (dal 1969 al 1970)
  • Gianluca Antolini: basso (dal 1988 fino agli anni '90)
  • Claudio Benassi: batteria (dal 1966 fino agli anni '90)
  • Flavio Polverigiani: tastiera (anni'70)
  • Massimo Armani: chitarra solista e acustica ( dal 1990 al 2007)

Formazione attuale
  • Angelo Ravasini: voce, chitarra
  • Alessandro Secchi: chitarra solista
  • Stefano Ravasini: batteria
  • Luca Sardella: basso
  • Cristian Ferretti: tastiere

Fonte: QUI
avatar
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 542
Punti : 1588
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 67
Località : PISTOIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  VIOLONE 1950 il Gio Dic 27, 2012 11:10 am



Di seguito viene riportata la discografia completa de I CORVI


45 Giri

1966 - Un ragazzo di strada/Datemi una lacrima per piangere
1966 - Bang bang/Che notte ragazzi
1967 - Sospesa a un filo/Luce
1967 - Quando quell'uomo ritornerà/Si prega sempre quando è tardi
1967 - Che strano effetto/C'è un uomo che piange
1967 - Bambolina/Nemmeno una lacrima
1968 - Datemi un biglietto d'aereo/Questo è giusto
1969 - Ama/No bugie no


33 Giri

1966 - Un ragazzo di strada (Ariston Ar 0152), (ristampato nel 1977 con la canzone Sospesa a un filo al posto di Resterai).
1989 - Hanno preso la Bastiglia!
1996 - I Corvi - Il meglio
2007 - Ricetta antirughe

Fonte: QUI
avatar
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 542
Punti : 1588
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 67
Località : PISTOIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1966 - UN RAGAZZO DI STRADA/DATEMI UNA LACRIMA PER PIANGERE (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Apr 27, 2013 7:40 pm

1. TITOLO:

1966 - UN RAGAZZO DI STRADA/DATEMI UNA LACRIMA PER PIANGERE

# Etichetta: ARISTON # Catalogo: AR 0136 # Matrici: AR 0136-A/AR 0136-B # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Lato A: "Cantagiro 1966" # Nisa è lo pseudonimo di Nicola Salerno # Copertina di Bonazzi e Mario Convertino #
Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra


2. RECENSIONE:

Un ragazzo di strada/Datemi una lacrima per piangere è il primo 45 giri de I Corvi pubblicato nel 1966 per la Ariston Records.

Un ragazzo di strada
Un ragazzo di strada è la canzone più nota del gruppo beat I Corvi.
È una versione italiana di I ain't no miracle worker, di Nancie Mantz e Annette Tucker, interpretata dai Brogues, un complesso i cui membri poi confluiranno nei Quicksilver Messenger Service; il testo in italiano è scritto da Nisa, storico collaboratore di Renato Carosone.
La canzone partecipa al Cantagiro nel 1966 riscuotendo un grande successo.
La canzone è stata analizzata anche in saggi non esplicitamente dedicati alla musica, ad esempio, ne L'orda d'oro di Nanni Balestrini e Primo Moroni.

La versione italiana
La canzone parla di un ragazzo che si autodefinisce ragazzo di strada e che respinge una ragazza perché appartenente ad un'altra classe sociale.
Non sono precisati i sentimenti che il ragazzo prova nei confronti della ragazza; egli, comunque, pensa che lei si prenda gioco di lui, e le chiede di essere lasciato in pace.
Il testo italiano è decisamente originale per il periodo, innanzitutto perché capovolge lo stereotipo della ragazza corteggiata che respinge il corteggiatore: in questo caso è il ragazzo a respingere la ragazza. Inoltre, a quei tempi (precedenti il fiorire della cosiddetta canzone impegnata) era rarissimo che in una canzone si parlasse di differenze sociali..
Del resto, anche nelle successive canzoni impegnate, il tema di una relazione sentimentale fra appartenenti a diverse classi sociali è stato trattato molto raramente (una delle poche eccezioni è Le tue mani su di me di Venditti).
L'interpretazione dei Corvi fa risaltare ancor di più le differenze fra il ragazzo (che canta in prima persona) e la ragazza: quando ci si riferisce a lei, il tono della voce è cantilenante e leggermente strascicato, mentre il ragazzo, quando parla di se stesso, urla usando un tono talvolta al limite dell'isterico e amplificato da un effetto riverbero.

Nonostante l'originalità del tema trattato, il tema stesso non viene sviluppato significativamente né particolarmente approfondito; il ragazzo si limita a puntualizzare urlando il suo essere diverso (non vivo come te), senza analizzare in dettaglio questa diversità.
La versione originale

Il testo della versione originale (I ain't no miracle worker) non ha molto in comune con quello della versione italiana. Anche in questo caso il protagonista assume una posizione di distanza da una ragazza, ma per motivi abbastanza diversi. Dichiara di essere un uomo qualunque (ordinary guy), che non è in grado di smuovere montagne, che deve sudare per guadagnare ogni centesimo e che non riesce a compiere miracoli, pur facendo del suo meglio. La ragazza non si accontenta del suo amore, della sua sincerità e della sua tenerezza, ma vorrebbe un amore libresco e romantico che lui non le può dare. In questa situazione la loro storia d'amore non può continuare.

La versione italiana riprende comunque da quella in lingua inglese il tono di voce "grintoso", e l'effetto riverbero.
Fonte: QUI


3. COVER:

   

   

   


Vietata la vendita, edizione per juke-box

   


4. TRACK LIST

Lato A:
UN RAGAZZO DI STRADA
(cover di: I Ain't No Miracle Worker by The Brogues)

   Lato B:
DATEMI UNA LACRIMA PER PIANGERE


   

Autori: Nancie Mantz, Nisa, Annette Tucker

Testo:
Io sono quel che sono
Non faccio la vita che fai tu
Io vivo ai margini della città
Non vivo come te


Io sono un poco di buono
Lasciami in pace perché
Sono un ragazzo di strada
E tu ti prendi gioco di me

Tu sei di un altro mondo
Hai tutto quello che vuoi
Conosco quel che vale
Una ragazza come te

Io sono un poco di buono
Lasciami in pace perché
Sono un ragazzo di strada
E tu ti prendi gioco di me

Tu sei di un altro mondo
Hai tutto quello che vuoi
conosco quel che vale
una ragazza come te

Io sono un poco di buono
Lasciami in pace perché
Sono un ragazzo di strada
E tu ti prendi gioco di me

Sono un ragazzo di strada
Si si si
Ti prendi gioco di me

Fonte: QUI
   Autori: Massimo Salerno, Alberto Salerno

Testo:
Datemi una lacrima per piangere
le ho versate tutte
ora non ne ho piu'
datemi una voce per gridare ancor
che e' stata colpa mia
se lei e andata via
non ho piu' parole
non ho piu' pensieri
nessuno e' solo come me...
datemi un amico a cui credere
che mi sappia dire che ritornera'
datemi degli occhi per vederla ancor
per dar l'ultimo addio
a chi non so scordar
non ho piu' parole
non ho piu' pensieri
nessuno e' solo come me...
datemi una lacrima per piangere
datemi una lacrima per piangere...

Fonte: QUI



Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Nov 10, 2017 4:15 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1897
Punti : 4087
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1966 - BANG BANG/CHE NOTTE RAGAZZI (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 10:30 am

1. TITOLO:
 
1966 - BANG BANG/CHE NOTTE RAGAZZI
 
# Etichetta: ARISTON # Catalogo: AR 0161 # Data pubblicazione: Ottobre 1966 # Matrici: AR 0161-A/AR 0161-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Lato B: Dal film "Che notte ragazzi" (Giorgio Capitani, 1966) / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
    
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
BANG BANG

 
      Lato B:
CHE NOTTE RAGAZZI

 
     

Autori: Sonny Bono, Mario Coppola
 
Testo:
Avevamo cinque anni,
correvamo sui cavalli
io e lei contro agli indiani,
eravamo due cow boy
Bang bang, di colpo lei,
Bang bang, lei si voltò
Bang bang, di colpo lei,
Bang bang, a terra mi gettò.
Non si può fermare il tempo,
non si può mutare il vento
quindici anni aveva lei,
ricordo quando mi baciò
Bang bang, di colpo lei,
Bang bang, lei si voltò
Bang bang, lei mi baciò,
Bang bang, e a terra mi lasciò.
Sempre al mondo ci sarà,
chi quei colpi sparerà
Sempre al mondo ci sarà,
chi quei colpi sparerà
A vent'anni all'improvviso,
senza dir perché né dove
se ne andata lei mi ha ucciso
come fosse un colpo al cuore
Bang bang, di colpo lei,
Bang bang, lei si voltò
Bang bang, lei se ne andò.

 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Antonio Amurri, Piero Umiliani
 
Testo:
Un’avventura, non l’avevo avuta mai
Che notte ragazzi insieme a lei

Speravo che la notte non finisse mai

Che notte ragazzi insieme a lei

È tanto bella che mi manca il fiato
Se ripenso ai baci che ha dato a me
È tanto bella che non ho capito se
È stato vero o no ...

Un bacio vero non lo avevo avuto mai

Che notte ragazzi insieme a lei

E' così bionda non l’avevo vista mai

Che notte ragazzi insieme a lei

È tanto bella che mi manca il fiato se
Ripenso ai baci che ha dato a me
È tanto bella che non ho capito se
È stato vero o no ...

C’era la Luna che splendeva su di noi

Che notte ragazzi insieme a lei

E lei diceva: fai di me quello che vuoi

Che notte ragazzi insieme a lei

È tanto bella che mi manca il fiato se
Ripenso ai baci che ha dato a me
È tanto bella che non ho capito se
È stato vero o no ...
 
Fonte: QUI
 



Ultima modifica di mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 6:15 pm, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1966 - UN RAGAZZO DI STRADA (L.P. 33 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 11:50 am

 
1966: UN RAGAZZO DI STRADA
 
# Etichetta: ARISTON # Catalogo: 0152/LP # Data pubblicazione: Anno 1966 # Matrici: AR-0152-LP-A/AR-0152-LP-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Nisa e Manipoli sono gli pseudonimi rispettivamente di Nicola e Alberto Salerno / Fotografia di Bonazzi - Grafica di Maro Convertino / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra / Un ragazzo di strada (Ariston Ar 0152 fu ristampato nel 1977 con la canzone Sospesa a un filo al posto di Resterai).
 
 
2. RECENSIONE:
 
Un ragazzo di strada è il primo album del gruppo musicale beat italiano dei Corvi, pubblicato dalla Ariston Records nel 1966. Nel 2016, in occasione dei 50 anni del brano "Un Ragazzo di Strada" il gruppo capitanato dal batterista originale, Claudio Benassi, torna sulle scene per un tour estivo: la scaletta ripercorre interamente la storia del gruppo rock beat italiano dagli inizi a oggi.

Tracce:
Lato A
Un ragazzo di strada – 2:20 (Annette Tucker, Nancy Mantz, Nisa (Nicola Salerno)) – Versione italiana della canzone dei Brogues, I Ain't No Miracle Worker
Che strano effetto – 2:35 (Franco Califano, Nisa (Nicola Salerno), Ray Davies) – Versione italiana della canzone di Dave Berry, This Strange Effect
Quando quell'uomo ritornerà – 2:58 (Alberto Salerno, Massimo Salerno)
Datemi una lacrima per piangere – 2:30 (Alberto Salerno, Massimo Salerno)
Voglio finirla...! – 2:38 (Donovan, Mario Coppola) – Versione italiana della canzone di Donovan, To Try for the Sun
Che notte ragazzi – 2:37 (Antonio Amurri, Piero Umiliani)
Durata totale: 15:38

Lato B
Bang Bang – 2:42 (Sonny Bono, Mario Coppola) – Versione italiana della canzone di Sonny & Cher, Bang Bang
Luce – 2:30 (Alberto Salerno, Massimo Salerno)
I colori – 2:00 (Donovan, Herbert Pagani) – Versione italiana della canzone di Donovan, Colours
Si prega sempre quando è tardi – 2:57 (Alberto Salerno, Massimo Salerno)
C'è un uomo che piange – 2:32 (Franco Califano, Nisa (Nicola Salerno), Stelvio Cipriani)
Resterai – 2:38 (James Brown, Manipoli (Alberto Salerno)) – Versione italiana della canzone di James Brown, I Don't Mind
Durata totale: 15:19
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di: UN RAGAZZO DI STRADA
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: UN RAGAZZO DI STRADA
 
 
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo -
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
Lato A 5:
VOGLIO FINIRLA...! (To try for the sun)

 
      Lato B 6:
RESTERAI (I don't mind)

 
     

Autori: Coppola, Donovan
 
Testo:
Lui grida che mio figlio è solo un bastardo di più
Che conta che io e sua madre sappiamo che non è così

Io voglio finirla ormai
La pace che cerco verrà
Io voglio finirla ormai
Ci sono costretto lo sai

Con questa bottiglia vuota mi metto di fronte a lui
E mentre colpisco a morte
Il cuore mi grida: che fai?

Io voglio finirla ormai
La pace che cerco verrà
Io voglio finirla ormai
Ci sono costretto lo sai


Io voglio finirla ormai
La pace che cerco verrà
Io voglio finirla ormai
Ci sono costretto lo sai

Al chiuso tra spade io soffro ma penso a mio figlio laggiù
E il suono di un lungo treno che corra e mi porti da lui

Volevo finirla ormai
Io questo l’ho fatto per te
Volevo finirla ormai
Son stato costretto lo sai
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: James Brown, Manipoli
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Track B 3:
I COLORI


Autori: Donovan, Herbert Pagani
 
Testo:
Questo ramo verde ti ricordera’
la speranza del ritorno
dagli l’acqua amore mio
finche’ io
finche’ io ritornero’
questa rosa rossa ti ricordera’
il mio amore
che non muore
dalle l’acqua amore mio
finche’ io
finche’ io ritornero’
questo giglio bianco ti ricordera’
la purezza del mio cuore
dagli l’acqua amore mio
finche’ io
finche’ io ritornero’
questo cielo azzurro mi ricordera’
la bellezza dei tuoi occhi
non sciuparli amore mio
perche’ io
perche’ io ritornero’
questo cielo azzurro mi ricordera’
la bellezza dei tuoi occhi
non sciuparli amore mio
perche’ io
perche’ io ritornero’
 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Sab Nov 11, 2017 2:57 pm, modificato 4 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1967 - SOSPESA A UN FILO/LUCE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 12:23 pm

1. TITOLO:
 
1967 - SOSPESA A UN FILO/LUCE
 
# Etichetta: ARISTON # Catalogo: AR 0197 # Data pubblicazione: Anno 1967 # Matrici: AR 0197-A/AR 0197-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Nisa è lo pseudonimo di Nicola Salerno / Copertina di Mario Convertino / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
    
    
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
SOSPESA A UN FILO

 
      Lato B:
LUCE

 
     

Autori: Franco Califano, Nancie Mantz, Nisa, Annette Tucker
 
Testo:
Sospesa ad un filo
e’ la mia vita
insieme a te
perché non merito
le cose che mi fai
ma se mi lasci
non rispondo più di me
e avrai il rimorso
quando io
non vivrò più

Io morirò
io morirò
io morirò perché
e’ sospeso a un filo ormai
il nostro amor
la mia vita
sta in mano a te
e dipende da te
da te
da te
da te

Sospeso ad un filo
e’ il mio domani
e tu lo sai
non voglio più
quel po’ d’amore
che mi dai
la carità puoi farla
ad un altro
e non a me
meglio finirla
che una gioia senza te

Io morirò
io morirò
io morirò perché
e’ sospeso a un filo ormai
il nostro amor
la mia vita
sta in mano a te
e dipende da te
da te da te
e’ sospeso a un filo ormai
il nostro amor
la mia vita
sta in mano a te
e dipende da te
da te
da te
da te
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Alberto Salerno, Massimo Salerno
 
Testo:
Luce tu te ne vai
Lasci il cielo mio,
Chi risveglierai?
Luce, chi mai sarà
Che per primo in alto guarderà

Lascia che i sogni miei
Giungano da lei , non svegliarla mai
Così mi sognerà
Il suo volto ancora splenderà

Ma quando tornerai
Al sole si apriranno gli occhi miei
E allora mi dirai
Che lei non vive un giorno senza me

Luce tu te ne vai
Lasci il cielo mio,
Chi risveglierai?
Luce, chi mai sarà
Che per primo in alto guarderà

Ma quando tornerai
Al sole si apriranno gli occhi miei
E allora mi dirai
Che lei non vive un giorno senza me

Luce tu te ne vai
Lasci il cielo mio,
Chi risveglierai?
Luce, chi mai sarà
Che per primo in alto guarderà
 
Fonte: QUI
 



Ultima modifica di mauro piffero il Dom Nov 12, 2017 11:25 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1967 - QUANDO QUELL'UOMO RITORNERA'/SI PREGA SEMPRE QUANDO E' TARDI (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 1:19 pm

1. TITOLO:
 
1967 - QUANDO QUELL'UOMO RITORNERA'/SI PREGA SEMPRE QUANDO E' TARDI
 
# Etichetta: ARISTON # Catalogo: AR 0227 # Data pubblicazione: Anno 1967 # Matrici: AR 0227-A/AR 0227-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
    
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
QUANDO QUELL'UOMO RITORNERA'

 
      Lato B:
SI PREGA SEMPRE QUANDO E' TARDI

 
     

Autori: Alberto Salerno, Massimo Salerno
 
Testo:
Quando quell'uomo ritornerà
tutte le stelle saranno di fuoco
queste montagne
saranno colline
e i grandi laghi
saranno dei mari
e gli animali ci seguiranno
e tutto il mondo
in ginocchio sarà

Anche tu, come me
con i tuoi peccati sarai qui

Quando quell'uomo ritornerà
le antiche chiese saranno affollate
tutti vorranno avere perdono
i continenti saranno sommersi
il sole in cielo nessuno vedrà

Anche tu, come me
con i tuoi peccati sarai qui

Quando quell'uomo ritornerà
tutte le stelle saranno di fuoco
mai più vedremo la luna in cielo
non ci saranno mai più tramonti
i continenti saranno sommersi
forse nessuno si salverà.

Anche tu, come me
con i tuoi peccati sarai qui

Quando quell'uomo ritornerà
Quando quell'uomo ritornerà
Quando quell'uomo ritornerà
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Massimo Salerno, Alberto Salerno
 
Testo:
Si prega sempre quando è tardi
Quando hai paura del silenzio
Tanta fede nelle mani
Tu ritrovi all'improvviso

Si prega sempre quando è tardi
Quando non vuoi restare solo
I suoi occhi le sue mani
Tu li vedi all'improvviso

Quando lei se n'è andata
Sei rimasto indifferente
Ma se passa solo un giorno
Tu ti senti già morire

E comprendi che vuol dire
Rimanere senza niente
Mentre preghi che sia lì con te

E' tanto triste dirsi addio
Con la tua anima che implora

I suoi occhi le sue mani
Tu li vedi all'improvviso
 
Fonte: QUI
 



Ultima modifica di mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 4:56 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1967 - CHE STRANO EFFETTO/C'E' UN UOMO CHE PIANGE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 2:41 pm

1. TITOLO:
 
1967 - CHE STRANO EFFETTO/C'E' UN UOMO CHE PIANGE
 
# Etichetta: ARISTON # Catalogo: AR 0288 # Data pubblicazione: Anno 1967 # Matrici: AR 0288 A/AR 0288 B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Nisa è lo pseudonimo di Nicola Salerno / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
CHE STRANO EFFETTO

 
      Lato B:
C'E' UN UOMO CHE PIANGE

 
     

Autori: Franco Califano, Ray Davies, Nisa
 
Testo:
Che strano effetto che mi fa
la tua voce
telefonando sembra che
sia diversa
che strano effetto fa
sentirla da lontano
e sembra che nascondi a me
qualche cosa
ma che strano

Quando tu mi sei vicino, guardo gli occhi tuoi
e capisco se tu parli a me con sincerità

Che strano effetto che mi fa
la tua voce
telefonando non è più
come sempre
che strano effetto fa
sentirla come un eco
che strano effetto che mi fa
il tuo amore
da lontano
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Franco Califano, Stelvio Cipriani, Nisa
 
Testo:
E' un uomo che piange,
non è più un ragazzo,
è molto più grande
di noi

Che pena, pensate
ognuno di noi
può darsi
che un giorno sarà

più triste di lui
che piange un amore
e passa le notti
così

E piange, pensate,
è quasi impazzito
un giorno qualcuno
di noi,
come lui,
piangerà
 
Fonte: QUI
 



Ultima modifica di mauro piffero il Sab Nov 11, 2017 2:35 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1967 - BAMBOLINA/NEMMENO UNA LACRIMA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 5:58 pm

1. TITOLO:
 
1967 - BAMBOLINA/NEMMENO UNA LACRIMA
 
# Etichetta: BLUEBELL RECORDS # Catalogo: BB 3190 # Data pubblicazione: Anno 1967 # Matrici: BB 3190-A/BB 3190-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Panesis è lo pseudonimo di Franco Zauli / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
BAMBOLINA ( Any day now)

 
      Lato B:
NEMMENO UNA LACRIMA

 
     

Autori: Burt Bacharach, Bob Hilliard, Panesis
 
Testo:
bambolina
dimmi di chi sei
siediti qui
e accanto a me vedrai
che forse tu
potrai capire
il mio dolore
bambolina

spiegami perché
uououooo
bambolina
parla un po cone
certo tu sai
che sono solo ormai
se forse tu
potrai capire il mio dolore
bambolina
resta accanto a me
uououoo
dovrei parlare con la gente
forseanch io cambierei sai
ma poi non dico niente
proprio niente
bambolina
dentro gli occhituoi
io leggo che
sei sola come me
ma vieni qui
accanto a me
vicino a me
bambolina
reata accanto a me
uououoo
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Gualtiero Malgoni, Bruno Pallesi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 

avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1968 - DATEMI UN BILGIETTO D'AEREO/QUESTO E' GIUSTO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 8:10 pm

1. TITOLO:
 
1968 - DATEMI UN BILGIETTO D'AEREO/QUESTO E' GIUSTO
 
# Etichetta: BLUEBELL RECORDS # Catalogo: BB 3196 # Data pubblicazione: Anno 1968 # Matrici: BB 3196-A/BB 3196-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: In etichetta nei crediti d'autore del lato A erronemanete indicato come autore della musica C. Carson Parks invece di Wayne Carson Thompson e del lato B erronemanete indicato come autore della musica Bob Rose (in realtà Tim Rose) invece di Bonnie Dobson / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
DATEMI UN BIGLIETTO D'AEREO (The letter)

 
      Lato B:
QUESTO E' GIUSTO (Morning dew)

 
     

Autori: Mogol, Wayne Carson Thompson
 
Testo:
Datemi un biglietto d'aereo
non ho tempo per il treno ormai
poco fa' ho deciso
voglio andare a casa
stasera ho ricevuto una lettera

Non m'importa
quanto devo spendere
voglio partire
al piu' presto
oramai ho deciso
voglio andare a casa
stasera ho ricevuto una lettera

Il mio amore
mi ha scritto
che non vive più
se non torno da lei
quindi sto correndo
e non mi fermerò mai
fino a che sarò da lei
sì da lei

Datemi un biglietto d'aereo
non ho tempo per il treno ormai
poco fa' ho deciso
voglio andare a casa
stasera ho ricevuto
una lettera

il mio amore
mi ha scritto
che non vive più
se non torno da lei
quindi sto correndo
e non mi fermerò mai
fino a che sarò da lei
dico a voi

Datemi un biglietto d'aereo
non ho tempo per il treno ormai
poco fa' ho deciso
voglio andare a casa
stasera ho ricevuto
una lettera

stasera ho ricevuto
una lettera
stasera ho ricevuto
una lettera
...


 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Bonnie Dobson, Nino Ravasini
 
Testo:
Vedo un uomo nella notte / Solo
Vedo un uomo nella notte / Piange
Con un cane sta parlando / Piano
Con un cane sfoga il suo / Dolore
Lui mio figlio per la fame / Dice
Lui soffriva per la fame / Sai
Io vagavo per le strade / Solo
Del lavoro io cercavo / Niente
E mio figlio io l'ho rubato - Ieri
Ora mi condanneranno - Sai
Forse in cella dovrò andare - Oh oh
Ciò che ho fatto era da fare
(intermezzo chitarra elettrica)
Questo è giusto
Chiede poi
Questo è giusto
Chiede a lui
Lui non risponde ma si fa capire
S'avvicina e se ne va con lui
E mio figlio io l'ho rubato - Ieri
Ora mi condanneranno - Sai
Forse in cella dovrò andare - Oh oh
Ciò che ho fatto era da fare
E mio figlio io l'ho rubato - Ieri
Ora mi condanneranno - Sai
Forse in cella dovrò andare - Oh oh
Ciò che ho fatto era da fare
 
Fonte: QUI
 

avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1969 - AMA/NO, BUGIE NO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Nov 10, 2017 9:36 pm

1. TITOLO:
 
1969 - AMA/NO, BUGIE NO
 
# Etichetta: RARE # Catalogo: SIF 77514 # Data pubblicazione: Marzo 1969 # Matrici: 77514-A/77514-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Data matrici: 20 Marzo / Formazione: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Antonello Gabelli - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
AMA...(Aime)

 
      Lato B:
NO, BUGIE NO (Confession)

 
     

Autori: Christophe, Claudio Daiano
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Christophe, Nino Romano
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 



Ultima modifica di mauro piffero il Dom Nov 12, 2017 10:36 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1989 - HANNO PRESO LA BASTIGLIA (L.P. 33 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Nov 11, 2017 12:27 am

 
1989: HANNO PRESO LA BASTIGLIA
 
# Etichetta: HIARA RECORDS # Catalogo: HR 53707 # Data pubblicazione: Marzo 1989 # Matrici: HR 53707-1L/HR 53707-2L # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 6 Marzo / Produzione esecutiva di Ennio Tricomi / Progetto di copertina di R. Solmi realizzato dallo Studio Blu / Registrato negli studi Umbi di Modena, Il Cortile di Milano e Cruisin' di Modena tra il 1988 e il 1989 da Maurizio Maggi, Sandro Amek Ferrari e Paolo Mescoli / Distribuito da CGD - Milano / Formazione lato A: Claudio Benassi - batteria; Jimmy Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarre; Formazione del lato B: Gianluca Antolini - basso; Claudio Benassi - batteria; Antonello Gabelli - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarre
 
 
2. COVER di: HANNO PRESO LA BASTIGLIA
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST di: HANNO PRESO LA BASTIGLIA
 
 
Lato A Lato B



  • B1 SEGNI SULLA PELLE
  • B2 NON CERCARMI NEANCHE TU
  • B3 PICASSO
  • B4 LA MARSIGLIESE (La Marsellaise)
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo -
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
Lato b 1:
SEGNI SULLA PELLE

 
      Lato B 2:
NON CERCARNI NEANCHE TU

 
     

Autori: Carlo Biglioli, Antonello Gabelli, Angelo Ravasini
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Carlo Biglioli, Antonello Gabelli, Angelo Ravasini
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Lato 5:
PICASSO

 
      Lato B 6:
LA MARSIGLIESE (La Marsellaise)

 
     

Autori: Antonello Gabelli, Maurizio Marsico, Angelo Ravasini, Andrea
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Antonello Gabelli, Claude Joseph Rouget de Lisle
 
Testo:
Brano eseguito strumentalmente
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Nov 13, 2017 12:32 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1996 - IL MEGLIO ( ALBUM CD+L.P. 33 giri)

Messaggio  mauro piffero il Dom Nov 12, 2017 11:51 pm

1. TITOLO:

- 1996 - IL MEGLIO

Etichetta:
D.V. More Record # Catalogo: CD DV 5977 # Data di pubblicazione: Anno 1996 # Genere: Pop # Supporto: CD Audio # Nr. tracce: 16 * Tipo audio: Stereo * Durata: 56:93
 
 
2. COVER di: IL MEGLIO (CD + L.P.)
 
   
 

 
 
 
3. TRACK LIST di: IL MEGLIO


n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo -
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
TRACK 5:
NANA'

 
      TRACK 12:
DA CHE PARTE STAI

 
     


 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
TRACK 13:
AMICA MIA

 
      TRACK 15:
RICORDERAI

 
     


 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
Track 16:
E PERCHE' NON PROVARCI



 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Nov 13, 2017 12:30 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I CORVI: 1997 - I PIU' GRANDI SUCCESSI (ALBUM CD+L.P. 33 giri+MC)

Messaggio  mauro piffero il Lun Nov 13, 2017 12:11 pm

1. TITOLO:

- 1997 - I PIU' GRANDI SUCCESSI (CD+L.P+MC)

Etichetta: JOKER # Catalogo: CD 22144 # Data di pubblicazione: Anno 1997 # Genere: Pop # Supporto: CD Audio # Nr. tracce: 10 * Tipo audio: Stereo * Durata: 24:17
 
 
2. COVER di: I PIU' GRANDI SUCCESSI (CD+L.P.+MC)
 
   
 

 
   
 

 

 
   
 

 
 
3. TRACK LIST di: I PIU' GRANDI SUCCESSI


n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo -
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 788
Punti : 788
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum