Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo








AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 12 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora, mauro piffero

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 72 il Mer Mag 17, 2017 7:16 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr



LE CANZONI MALIZIOSE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Dic 23, 2012 4:51 pm



INDICE

- CINQUE BACI
- DIETRO IL MONUMENTO DI MAZZINI
- FINALMENTE HO COMPRATO L'UCCELLO
- IL TUCUL
- IO LE TOCCAI....
- LA SAMBA DEL VIAREGGINO
- LA SIGNORA DEL CASTELLO


Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Lug 09, 2015 5:17 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Gen 03, 2013 9:49 am

- IO LE TOCCAI...

      

Io le toccai i capelli,
lei mi disse non son quelli,
va più giù che son più belli
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
più giù tu devi andar,
allora più giù, più giù, più giù
allora più giù, più giù, più giù
allora più giù, più giù, più giù,
più giù

Io le toccai il nasino,
lei mi disse sei un cretino,
va più giù che c'è un giardino
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene [...]

Io le toccai la bocca,
lei mi disse non se tocca,
va più giù che c'è una grotta
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene [...]

Io le toccai la spalle,
lei mi disse ma che palle,
va più giù che c'è 'na valle
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene [...]

Io le toccai il petto,
lei mi disse con rispetto,
va più giù che c'è un boschetto
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene [...]

Io le toccai la panza,
lei mi disse con creanza,
va più giù che c'è una stanza
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene [...]

Io le toccai il tallone,
lei mi disse sei un coglione,
non conosci la posizione
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
più su tu devi andar,
allora più su, più su, più su
allora più su, più su, più su
allora più su, più su, più su
più su

Io le toccai il polpaccio,
lei mi disse sei un pagliaccio,
va più giù che c'è un crepaccio
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
più su tu devi andar [...]

Io le toccai il ginocchio,
lei mi disse sei un finocchio,
va più su se no te crocchio
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
più su tu devi andar [...]

Io le toccai la coscia,
lei mi disse con angoscia,
va più su che te se 'mmoscia
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
più su tu devi andar [...]

Io le toccai il sedere,
lei mi disse con dovere,
se vai più là me fai un piacere
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
più là tu devi andar
allora più là, più là, più là
allora più là, più là, più là
allora più là, più là, più là
più là

Io le toccai la f...,
lei mi disse con fatiga,
finalmente l'hai capida
o-o-o-o - amor se mi vuoi bene
su e giù tu devi andar
allora su e giù, su e giù, su e giù
allora su e giù, su e giù, su e giù
allora su e giù, su e giù, su e giù
su e giù

Fonte: QUI
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Gen 03, 2013 9:53 am

- CINQUE BACI (orchesta Il Mulino del Po)

Canzone polka ironica con parole a doppio senso, successo degli anni '80.

      

Testo momentaneamente non reperibile in rete.

Sono però visibili nel video karaoke
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Gen 27, 2013 10:48 am

- LA SAMBA DEL VIAREGGINO (è carnevale!)


      

Natale è già passato da quel dì
l`estate un na riordo proprio più
maria te ne sei andata senza dì
che il ganzo ce l`avevi per ingiù
ma ora io mi voglio vendicà
oh viareggina io ti vò bacià......

andiamo a quel rione
ci scoliamo un bottiglione
così poi ti decidi e me la dai
andiamo a fare 4 passi in riva al mare
che te lo faccio sentì io sto carnevale
prendiamo l`onde che ci portino laggiù
o me la dai o non ne posso proprio più

o delafia quanto la fai pallocorosa
incominciamo un popoino a fà valcosa
su dammi un bacio sulla bocca
ma di velli che rischiocca
na carezza
e il resto vien da sè.
Viareggio è na città da incornicià
migliaia son le bimbe da beccà
però nessuna vale più di te
e adesso io ti dio anco il perchè
quando mi stringi forte da morì
mi sento dentro tutto ribollì
su dammi quella cosa
dai non fà la schizzignosa
che tanto ce n`hai voglia quanto me

Andiamo a fare 4 passi in riva al mare
che te lo faccio sentì io sto carnevale
prendiamo l`onde che ci portino laggiù
o me la dai o non ne posso proprio più
o delafia ma datti un pò na regolata
vabbè che te l`avevo chiesta e me l`hai data
ma di quant`è che un no facevi
da quant`è che diugiunavi
te una santa di sicuro non lo sei
mezzanotte è già passata
ma sei sempre assatanata
quando torno che n`invento io a mi mà
bho?bho?bho?
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

DIETRO IL MONUMENTO DI MAZZINI

Messaggio  admin_italiacanora il Ven Apr 05, 2013 9:49 pm

- DIETRO IL MONUMENTO DI MAZZINI


      

Signori vi racconto l'avventura
dell'uccellino che non ha paura,
e Teresina che lo prese al volo
insieme si è beccata anche.

Lo Scolo delle nevi è terminato
scriveva mia cognata al fidanzato,
e andando in giro per tutto il paese
buttava via le pezze del.

Marchese Villa Argento era partito
lasciando la sua donna ad un amico,
ma questo amico si chiamava Pietro
glielo metteva pure nel.

Didietro al monumento di Mazzini
giocavano correndo i ragazzini,
siccome tra ragazzi si fa lega
l'un l'altro si facevano una.

Sega, sega, sega falegname
se guadagnare vuoi pane e salame,
ma quando ti diverti? come e dove?
facendo con la moglie un bel.

69 baldi bersaglieri
dall'Africa son ritornati ieri,
portavano il mantello sulle spalle
e tutti si grattavano.

le palle di cannon non son uguali
ci sono quelle tonde e quelle ovali,
Rosina è una ragazza assai gagliarda
è veramente un pezzo di.

Bernarda è la figlia del dottore
le piace tutto il giorno far l'amore,
il fidanzato suo tutte le sere
le mette un bel turaccio nel.

Sedere non è facile davvero
se si ha l'infiammazion allo sfintero,
e se ne accorse pure la Luciana
che di mestier faceva la.

Puttana la miseria m'è scappato
gridava il cacciatore un pò arrabiato,
e l'uccellin in cielo svolazzava
lui prese un altro ucciello e lo.....
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Mag 30, 2013 9:04 am

- LA SIGNORA DEL CASTELLO


      

Il testo è momentaneamente non disponibile in rete.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti ammitaliacanora@hotmail.it
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Ott 27, 2013 1:21 pm

- IL TUCUL


      

Quando io vedere buccia di banana
Subito pensare a mia Africa lontana
Io pensare a giungla nera
Con la tigre e la pantera
Ma pensare ancor di più a mio coso nel
tucùllalà, tùcullalà, tucùllalalallèro
x2

Quando io pensare a mia Africa lontana
Io sentire in Cuore nostalgia davvero strana
Il tucul è una capanna
Dove Zambo fa la nanna
Il tucul è un antro tetro
Dove s'entra dal di dietro
Non c'è sedia, non c'è letto
Per il povero negretto
Sulla porta del tucul, il mio uccello fa
suegiùllallà, suegiùllallà, suegiùllalalallero
x2

Una volta, a Mozambico
Fatto male a grosso dito
Sono stato alla missione:
Necessaria amputazione
La negretta disse a Zambo:
«Non ti voglio senza gambo,
Non ti far vedere più dalle parti del
micùllalà, cucùllalà, micùllalalallèro
x2

Quando guerra poi scoppiata
Arruolato in quinta armata
In Italia destinato
Sono a Napoli arrivato
C'eran tante bimbe belle
Che chiedevan caramelle
Ma se chiedere di più
Io mandare a fare in
cullallà cucullalà cucùllalalallèro
x2

Se fortuna destinare
Voglio in Africa tornare
Rivedere la negretta
E tenerla stretta stretta
Ed allora, a Mozambico,
Miei signori, ve lo dico
Io non voglio viver più,
Ma morire nel
tucùllalà, tùcullalà, tucùllalalallèro
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Lug 09, 2015 4:57 pm

- FINALMENTE HO COMPRATO L'UCCELLO

      

Finalmente ho trovato l’uccello
era tanto l’andavo a cercar
e fra tutti l’ho preso il più bello
perché è quello che proprio mi va

L’ho trovato là dentro al castello
nel boschetto del mio papà
l’ho acchiappato vicino al cancello
mentre andavo là dietro a passar

Ha il colore di un grosso fringuello
degli strani saltelli lui fa
ce l’ha in testa un rosso cappello
sembra il vescovo della città

Nella gabbia l’ho messo l?uccello
sta lì dentro e non vuole scappar
io lo guardo e accarezzo il cappello
ogni tanto lo vedo sudar

Ha mangiato un po’ troppo l’uccello
nella gabbia non vuole più star
poveretto non pare più quello
ora in gabbia non vuole più entrar

Ma lì dentro l’ha fatto un macello
qualche cosa già sento non va
quel maiale m’ha teso il tranello
la puntura l’ha fatta di già

Mamma mia che disastro è quello
chissà cosa mi succederà
me l’ha fatta quel rosso cappello
setto il petto che già se ne va

Era tanto cercavo l’uccello
non credevo mi avesse a fregar
nella gabbia l’ha fatto un flagello
a sedici anni son mamma di già!
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE CANZONI MALIZIOSE

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Gen 06, 2016 10:51 am

- BRUTTA BEFANA

      

Che devo dire, che devo fare, con 'sta racchia de mi moglie
quant'è brutta mamma mia non la posso più guarda',
quanno (= quando) s'azza (= alza) la mattina me ricorda carnevale
questo core è 'na rovina quella me lo fa ammalar !

Brutta befana vedi che nun sei bona
fatti un bel fagottello che nun me servi più !
Brutta Befana esci de casa mia
sennò la malattia tu me la fai pigliar !

Quanti mariti, quanti cornuti, dalle mogli abbandonati,
quelli sono fortunati la mi moglie non lo fa !
lei nun me lascia, lei nun me molla con 'sto merlo fa la pacchia ;
magna e beve 'sta cornacchia mentre io' vado a sgobbar !

Brutta Befana, vedi che nun sei bona
fatti ... (eccetera)

Quann'ar mattino appena che s'azza, già se fa 'na pagnottella,
cor salame e mortadella poi se magna er baccalà,
dopo mezz'ora lei ci riprova e se fa 'no spuntarello
e dopo aver magnato quello, ricomincia a rimagna'!

Brutta magnona esci de casa mia,
ce vo' 'na trattoria pe' te pote' sfama' !
Brutta sbafona, sbafa alle spalle mie,
Io faccio economia e tu ven qui a magna' !

Me so' ridotto come uno straccio, ma ho deciso io la caccio,
Sono proprio un gran boiaccia se io un giorno non lo fo'.
Glie do l'alimenti , la buon'uscita tutto quello che glie pare,
Glie do pure referenze pe' qualcuno che la vo' !

Brutta Befana ...
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1804
Punti : 3914
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 65
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum