Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 31 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 31 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 9:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

1957 - DOMENICA E' SEMPRE DOMENICA (da IL MUSICHIERE)

Andare in basso

1957 - DOMENICA E' SEMPRE DOMENICA (da IL MUSICHIERE)

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Nov 24, 2012 7:31 pm

 
 
      
 
 
Il Musichiere è una celebre trasmissione televisiva RAI diretta da Antonello Falqui, andata in onda il sabato sera per novanta puntate, dal 7 dicembre 1957 al 7 maggio 1960.

Condotto dall'attore romano Mario Riva, Il Musichiere era un gioco musicale a quiz: i concorrenti, seduti su di una sedia a dondolo, dovevano ascoltare l'attacco di un brano musicale e, una volta riconosciutolo, precipitarsi a suonare una campanella a dieci metri di distanza per avere diritto a dare la propria risposta, accumulando gettoni d'oro per il monte premi finale.
Il monte premi si conquistava indovinando il "motivo mascherato", eseguito all'apertura di una cassaforte che conteneva la vincita.

I motivi musicali erano eseguiti dall'orchestra di Gorni Kramer e da due cantanti: Nuccia Bongiovanni e Johnny Dorelli. Quest'ultimo fu poi sostituito da Paolo Bacilieri.

Ispirato a un format della NBC statunitense, intitolato Name That Tune, riscontrò un grande favore di pubblico grazie alla semplicità del meccanismo di gioco, ma soprattutto grazie alla facilità con cui tutti da casa potevano partecipare attivamente, avvalendosi soltanto della propria conoscenza del panorama musicale popolare, allora molto meno ramificato e complesso di quello odierno.

Il gioco era essenzialmente identico a quello americano, tuttavia la conduzione di Mario Riva conferì alla trasmissione un'atmosfera familiare e popolaresca. Per questo Il Musichiere finì col diventare il contraltare di Lascia o raddoppia?, contrapponendo al rigore l'improvvisazione, all'accademismo la spontaneità, alla cultura la canzonetta. Il tutto senza mai cadere nel futile o nella volgarità: non a caso i testi della trasmissione erano firmati da Pietro Garinei e Sandro Giovannini, grandi professionisti dello spettacolo leggero, garanzia di classe e intelligenza.

A Mario Riva erano affiancate due vallette, denominate le "Simpatiche", nel cui ruolo si sono avvicendate Lorella De Luca, Alessandra Panaro, Carla Gravina, Patrizia Della Rovere, Patrizia De Blanck, Marilù Tolo, Brunella Tocci. Le vincite non raggiunsero mai cifre leggendarie: l'unico campione che riuscì ad emergere dall'anonimato, con una vincita di otto milioni di lire circa, fu Spartaco D'Itri, cameriere in un ristorante romano che, grazie al premio vinto, riuscì ad aprire un'attività in proprio.

Uno dei momenti più attesi della trasmissione era quello dell'ospite che, anche se proveniente dal mondo del cinema, del teatro o dello sport, veniva inevitabilmente costretto a cantare. Ospiti celebri furono Gary Cooper, Totò, Marcello Mastroianni, Jayne Mansfield, Dalida, Fausto Coppi e Gino Bartali, Mina e Adriano Celentano. Questi ultimi due esordirono in televisione proprio grazie a Mario Riva, in una famosa puntata dedicata agli urlatori, comparendo a sorpresa da un grande juke box.

Sigla della trasmissione era Domenica è sempre domenica, brano che Garinei, Giovannini e Kramer avevano composto per la commedia musicale Un paio d'ali, ma che divenne famoso proprio attraverso questa trasmissione.

Con il crescere della popolarità della trasmissione e del suo conduttore, venne anche fondato dalla Mondadori una rivista settimanale, Il Musichiere, in vendita nelle edicole, che fu uno dei primi esempi di vendita abbinata a un gadget: ogni copia conteneva un flexi-disc con inciso un brano musicale, prodotto dalla casa discografica The Red Record.
Successivamente nacque anche il festival del Musichiere.

Questo festival offriva ai compositori dilettanti una straordinaria possibilità: chiunque poteva inviare un proprio componimento poetico, e i pezzi selezionati venivano musicati da autori professionisti e cantati in tre serate che si svolgevano all'Arena di Verona. Proprio all'Arena, il 21 agosto 1960, durante le prove della serata finale della seconda edizione del festival, Mario Riva cadde in una botola del palco procurandosi una rovinosa frattura, le cui complicanze di lì a pochi giorni lo portarono alla morte.
Una curiosità: Il gioco fu riproposto in maniera esattamente identica all'originale nel 1996 all'interno del varietà televisivo condotto da Pippo Baudo e Giancarlo Magalli "Mille lire al mese" in cui le canzoni erano eseguite dall'orchestra diretta da Gianni Ferrio e da: Sabina Stilo e Marco Del Freo.
Fonte: QUI



Il grande Musichiere. Alla ribalta della popolarità in queste ultime settimane, si è imposto un simpatico e singolare fenomeno, Spartaco d'Itri, cameriere romano che, dotato di straordinaria memoria e non comune sensibilità musicale, è riuscito nel gioco televisivo del "Musichiere" a mantenersi vittorioso in gara per un'eccezionale e probabilmente insuperabile serie di trasmissioni. (Disegno Walter Molino).
.-.


- Testo: DOMENICA E' SEMPRE DOMENICA
È domenica pei poveri e i signori,
ognuno può dormir tranquillamente.
Nè clacson, né sirene, nè motori,
si sveglia la città più dolcemente.

Persino il gallo, molto premuroso,
non fa "Chicchirichi".
Ha scritto sul pollaio:
"Buon riposo, ritorno lunedì"

Domenica è sempre domenica,
si sveglia la città con le campane.
AI primo din-don del Gianicolo
Sant'Angelo risponde din-don-dan.

Domenica è sempre domenica
e ognuno appena si risveglierà
felice sarà e spenderà
sti quattro soldi de felicità.

Domenica è sempre domenica
e ognuno appena si risveglierà
felice sarà e spenderà
sti quattro soldi de felicità.

Fonte: QUI


Gli ospiti

La prima apparizione di Totò in televisione risale a "Il Musichiere" di Mario Riva nel 1958.
L'incontro col presentatore fu molto affettuoso dato che avevano lavorato insieme in riviste nei primi anni del dopoguerra,ma durante la trasmissione Totò si lasciò scappare un "Viva Lauro" (video) che lasciò interdetto Mario Riva,il quale esclamo'"Totò",e lui di rimando "A me piace Lauro...

Nel secondo video Erminio Macario e Mario Riva al "Musichiere"
 
   


Gino Bartali e Fausto Coppi in una divertente apparizione televisiva al Musichiere di Mario Riva nel 1959, che ci mostra la loro amicizia e lealtà anche fuori dalle corse ciclistiche.

I due scherzano prestandosi al gioco durante la trasmissione. Invitati da Riva ad esibirsi in una performance canora, sfilano davanti al ghigno bonario e divertito del presentatore, cantando "Come pioveva" in versione parodistica.
"Fummo rivali però cordialmente, fummo nemici ma sempre lealmente...".
Immense le gesta da parte del Campionissimo e dell'Uomo di Ferro; non possiamo dimenticare l'episodio storico dello sport per eccellenza, che è ancora rappresentato nella sede della Gazzetta dello Sport: il famosissimo scambio della borraccia, avvenuto al combattutissimo Tour 1952, che Fausto vinse facendo doppietta dopo quello che dovette sudarsi moltissimo nel 1949.
Non si saprà mai chi dei due passò la borraccia all'altro in quell'episodio, certo è che Bartali e Coppi, due uomini veri e onesti, si scambiarono la borraccia in molte altre occasioni. In ogni caso quell'immagine notissima ha un che di poesia sportiva che non potrà mai essere dimenticato.
Fausto Coppi morirà pochi mesi dopo, alle 8.45 del 2 gennaio 1960, stroncato dalla malaria contratta nell'Alto Volta e scambiata per polmonite all'ospedale di Tortona.

Nel secondo video Marcello Mastroianni ospite del Musichiere canta "Un disco dei Platters" del Quartetto Cetra.
 
   



Antonello Riva ricorda Mario Riva su Rai 2 alla trasmissione "Insieme sul Due":

      
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2086
Punti : 4348
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 67
Località : Toscana

Visualizza il profilo http://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum