Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» LISA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Oggi alle 5:44 pm Da admin_italiacanora

» QUARTETTO 2 + 2 ---> I 4 + 4 DI NORA ORLANDI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Oggi alle 5:27 pm Da admin_italiacanora

» STELLA DIZZY - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Oggi alle 5:13 pm Da admin_italiacanora

» ELIO MAURO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Oggi alle 11:47 am Da admin_italiacanora

» PAOLO BACILIERI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Oggi alle 11:21 am Da admin_italiacanora

» MARISA BRANDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Oggi alle 11:09 am Da admin_italiacanora

» TEDDY RENO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Ieri alle 7:38 pm Da admin_italiacanora

» PETER VAN WOOD - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 6:04 pm Da admin_italiacanora

» NUCCIA BONGIOVANNI - Biografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 5:54 pm Da admin_italiacanora

» NINO FIORE - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 5:44 pm Da admin_italiacanora

» SERGIO ENDRIGO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Dom Ago 20, 2017 4:20 pm Da admin_italiacanora

» RICCARDO RAUCHI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 9:46 am Da admin_italiacanora

» ORNELLA VANONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Sab Ago 19, 2017 5:23 pm Da admin_italiacanora

» MARIO PIOVANO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Ven Ago 18, 2017 11:19 am Da admin_italiacanora

» JOHNNY DORELLI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Mer Ago 16, 2017 8:19 pm Da admin_italiacanora







Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario



AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

FRANCESCO DE GREGORI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 70
 :: FRANCESCO DE GREGORI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FRANCESCO DE GREGORI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Nov 22, 2012 8:57 am



Di seguito viene riportata la discografia completa di FRANCESCO DE GREGORI


45 giri

1973 – Alice/I musicanti
1974 – Niente da capire/Bene
1975 – Rimmel/Piccola mela
1976 – Bufalo Bill/Atlantide
1978 – Generale/Natale
1978 – Ma come fanno i marinai/Cosa sarà (con Lucio Dalla)
1978 – Ma come fanno i marinai/Una sera d'estate (lato A con Lucio Dalla; lato B cantato da Renzo Zenobi)
1979 – Viva l'Italia/Banana Republic
1979 – Viva l'Italia/Gesù bambino
1982 – La leva calcistica della classe '68/Centocinquanta stelle
1983 – La donna cannone/Canta canta
1985 – Scacchi e tarocchi/Piccoli dolori
1985 – Sotto le stelle del Messico a trapanàr/A Pa'
1985 – I cowboys/Sotto le stelle del Messico a trapanàr
1987 – Il canto delle sirene (stessa canzone in entrambi i lati)
1987 – Capataz/Intervista a De Gregori di Cesare Pierleoni
1989 – Pentathlon/300.000.000 di topi
1989 – Bambini venite parvulos/Cose
1990 – Niente da capire/La storia/L'abbigliamento del fuochista
1997 – La valigia dell'attore/Belle speranze (lato B cantato da Fiorella Mannoia)


Album in studio

1972 – Theorius Campus (con Antonello Venditti)
1973 – Alice non lo sa
1974 – Francesco De Gregori
1975 – Rimmel
1976 – Bufalo Bill
1978 – De Gregori
1979 – Viva l'Italia
1982 – Titanic
1985 – Scacchi e tarocchi
1987 – Terra di nessuno
1989 – Mira Mare 19.4.89
1992 – Canzoni d'amore
1996 – Prendere e lasciare
2001 – Amore nel pomeriggio
2002 – Il fischio del vapore (con Giovanna Marini)
2005 – Pezzi
2006 – Calypsos
2008 – Per brevità chiamato artista
2012 – Sulla strada
2014 – Vivavoce
2015 – De Gregori canta Bob Dylan - Amore e furto


Extended play

1983 – La donna cannone


CD singoli

1993 - Il bandito e il campione/Adelante! Adelante!
1996 - Rosa rosae
1996 - Compagni di viaggio
1997 - Baci da Pompei
2001 - Sempre e per sempre
2002 - Sento il fischio del vapore (con Giovanna Marini)
2002 - Saluteremo il signor padrone (con Giovanna Marini)
2003 - Ti leggo nel pensiero
2005 - Gambadilegno a Parigi
2005 - Passato remoto
2005 - L'angelo
2006 - Cardiologia
2006 - La linea della vita
2008 - Celebrazione
2008 - L'angelo di Lyon
2012 - Sulla strada


Album dal vivo

1975 – Bologna 2 settembre 1974 (dal vivo) (RCA Italiana, doppio, con Lucio Dalla, Antonello Venditti e Maria Monti)
1979 – Banana Republic (RCA Italiana, con Lucio Dalla)
1990 – Catcher in the Sky
1990 – Niente da capire
1990 – Musica leggera
1993 – Il bandito e il campione (con un inedito in studio e due dal vivo)
1994 – Bootleg (con due inediti dal vivo)
1997 – La valigia dell'attore (doppio, con tre inediti in studio e uno dal vivo)
2002 – Fuoco amico (con un inedito dal vivo)
2002 – In tour (doppio, con Pino Daniele, Fiorella Mannoia e Ron)
2003 – Mix (doppio, metà in studio e metà live, con inediti)
2007 – Left & Right - Documenti dal vivo
2010 – Work in Progress (con Lucio Dalla)
2012 – Pubs and Clubs - Live @ the Place
2012 – Vola vola vola (con Ambrogio Sparagna e Maria Nazionale)
2017 – Sotto il vulcano


Raccolte

1976 – Il mondo di Francesco De Gregori
1979 – Il mondo di Francesco De Gregori vol. 2
1979 – Greatest Hits
1987 – La nostra storia
1992 – Francesco De Gregori (All the Best)
1996 – Le origini
1998 – Gli anni settanta
1998 – Curve nella memoria
1999 – De Gregori (I miti musica)
2000 – Le canzoni d'amore: 1973-83
2006 – Tra un manifesto e lo specchio
2013 – Francesco De Gregori Oggi

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Apr 12, 2017 7:23 pm, modificato 3 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1849
Punti : 4007
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

FRANCESCO DE GREGORI: 1972 – THEORIUS CAMPUS (33 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Mag 26, 2013 6:08 pm

1. TITOLO:

1972 – THEORIUS CAMPUS

# Etichetta: IT # Catalogo: ZSLT 70007 # Data pubblicazione: Maggio 1972 # Matrici: BKAY 26588/BKAY 26589 # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Stereo # Genere: Piano Rock # Nr. tracce: 6+6 # Dimensioni: 30,0 cm. # Facciate: 2
Produttore: Italo  Greco, Paolo Dossena # Edizioni MusicalI: IT, RCA # Musicisti: Mick Brill basso, Francesco De Gregori chitarra, Maurizio Giammarco flauto, Giorgio Lo Cascio chitarra 12 corde, Douglas Meakin chitarra acustica, Dave Sumner chitarra elettrica, Antonello Venditti pianoforte, Derek Wilson batteria,

Note: Copertina apribile con riproduzione del dipinto "Ophelia" (John Everett Millais, 1852) e con i testi delle canzoni all'interno / Registrato presso lo Studio 38 di Roma da Massimo Becagli / Douglas Meakin è indicato con il nome di Donald / Etichetta IT personalizzata, con due diverse immagini degli artisti per ogni facciata (vedi link "Altre immagini") - Ristampato (accreditato direttamente ad Antonello Venditti e a Francesco De Gregori) con diverse copertine, diverse etichette, diversi numeri di catalogo ma con identiche matrici con il titolo "Roma Capoccia" prima nel Gennaio 1974 (RCA International, TCL1 1013, ma l'etichetta è RCA Italiana) e poi nel 1977 (RCA Linea Tre, NL 31013) / Distribuito da RCA Italiana - Roma

2. RECENSIONE:

Theorius Campus è un album pubblicato nel 1972 dalla It, attribuito ai Theorius Campus. Non si tratta di un gruppo, come potrebbe sembrare ad un primo approccio, ma di un duo formato da Francesco De Gregori e Antonello Venditti.

Il disco
Registrato allo Studio 38 dell'Apollo di Roma (casa discografica di proprietà di Edoardo Vianello) e pubblicato dalla It di Vincenzo Micocci.
Le canzoni sono cantate dai due cantautori separatamente, tranne Dolce signora che bruci e In mezzo alla città, cantate dai due insieme.
L'unico brano già noto del disco è Sora Rosa, registrata qualche mese prima da Edoardo De Angelis nel suo disco Il paese dove nascono i limoni, inciso insieme a Stelio Gicca Palli.
All'album, prodotto da Paolo Dossena e Italo Greco (che suonano anche le tastiere), hanno collaborato come musicisti Giorgio Lo Cascio (chitarra), Maurizio Giammarco (flauto) ed alcuni musicisti inglesi, di cui tre (Dave Sumner e Douglas Meakin alle chitarre e Mick Brill al basso) sono ex componenti del gruppo beat dei Motowns, mentre Derek Wilson (alla batteria) è un session man del giro della RCA Italiana; i quattro inglesi, oltre a suonare, accompagnano con le voci De Gregori in Vocazione 1 e 1/2 e Little Snoring Willy.

Suonano anche i due cantautori, Venditti al pianoforte, De Gregori alla chitarra.
In copertina è presente il famoso dipinto del pittore inglese John Everett Millais, che raffigura Ofelia, personaggio dell'Amleto di William Shakespeare.
Nella prima edizione, sulle due etichette, vi sono due fotografie dei cantautori.
Come ha spiegato De Gregori, il titolo dell'album non ha nessun senso, è un nome inventato.
Da questo album la It trasse un 45 giri contenente due brani di Venditti, Ciao uomo e Roma capoccia (sul lato B); Ciao uomo viene anche proposta alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia, vincendo la Gondola d'argento, ed il testo racconta la storia di un viaggio spaziale attraverso il dialogo tra il capitano dell'astronave e un astronauta ("Signor capitano qual è la rotta, qual è il destino del nostro viaggio?"), su un accompagnamento di pianoforte basato sulla ripetizione di tre note.

Sarà però "Roma capoccia" la canzone che diverrà più nota negli anni seguenti, tanto che l'album sarà ristampato nel 1974 per la collana Lineatre proprio con il titolo della canzone, con copertina rossa raffigurante i due cantautori con Roma sullo sfondo.

Note sulle canzoni dell'album

  • Signora aquilone: Il verso "...Lui mi disse: Fratello, è antico come Dio" era, in origine, "...Lui mi disse: Fratello, è cattivo come Dio", ma venne modificato da Francesco De Gregori per prevenire eventuali censure. Nell'unico passaggio televisivo di questa canzone Francesco saltò completamente le due strofe relative all'"ubriacone travestito da santo". Il fatto è forse dovuto anche a motivi di tempo. Infatti mentre De Gregori canta scorrono già i titoli di coda.
  • Dolce Signora che bruci: Scritta dal solo De Gregori, è cantata dai due cantautori insieme.
  • Vocazione 1 & 1/2: Scritta da entrambi, è cantata da De Gregori nella parte della voce solista, mentre Venditti fa i cori con gli altri turnisti.
  • In mezzo alla città: È cantata da Antonello Venditti e da Francesco De Gregori, che eseguono due melodie e due testi diversi, un po' come aveva fatto l'anno prima Lucio Battisti in Pensieri e parole. De Gregori però negò di essersi ispirato al cantante italiano, affermando di aver tratto ispirazione dal duo americano Simon & Garfunkel. Nel testo vengono citati il cantautore canadese Leonard Cohen e il comico Charlot.
  • Roma Capoccia: Concepita inizialmente come B-side del 45 giri "Ciao Uomo", divenne in breve la canzone più nota dell'album. È tutt'ora una delle canzoni più conosciute dell'intero repertorio di Venditti ed uno dei brani più rappresentativi tra le numerosissime canzoni dedicate a Roma.
  • Little Snoring Willy: Unica canzone scritta in inglese dell'intero repertorio di Francesco De Gregori. I turnisti inglesi del disco ai cori.
  • Sora Rosa: Come ricordato, questa canzone venne registrata qualche mese prima da Edoardo De Angelis nel suo disco Il paese dove nascono i limoni, inciso insieme a Stelio Gicca Palli; le due versioni, però, hanno alcune differenze nel testo:
       chi nun vo vive se nun ci ha soldi in mano (De Angelis - Gicca Palli) - che nun ha mai preso na farce 'n mano (Venditti)
       c'avemo forza e voja più che mai (De Angelis - Gicca Palli) - c'avemo forza e voja più de tutti (Venditti)
       pure se a noi nun ce pensa più nessuno (De Angelis - Gicca Palli) - anche se semo du' ossa de prosciutti (Venditti)
       che forse un giorno chi magna troppo adesso possa paga' la rabbia che ci ho dentro (De Angelis - Gicca Palli) - che forse un giorno chi magna troppo adesso possa sputà le ossa che so' sante (Venditti)
    .

Fonte: QUI


3. COVER di TUTTO DA CAPO:







   


4. TRACK LIST di THEORIUS CAMPUS:

LATO A:

  • A1. Ciao uomo (testo di Antonello Venditti; musica di Edmondo Giuliani e Antonello Venditti)
  • A2. Signora Aquilone (testo e musica di Francesco De Gregori)
  • A3. La cantina (testo e musica di Antonello Venditti)
  • A4. È caduto l'inverno (testo e musica di Antonello Venditti)
  • A5. Dolce signora che bruci (testo e musica di Francesco De Gregori)
  • A6. La casa del pazzo (testo Francesco De Gregori; musica di Giorgio Lo Cascio )

LATO B:

  • B1. Vocazione 1 e 1/2 (testo e musica di Antonello Venditti e Francesco De Gregori)
  • B2. L'amore è come il tempo (testo e musica di Antonello Venditti)
  • B3. In mezzo alla città (testo e musica di Antonello Venditti e Francesco De Gregori)
  • B4. Roma Capoccia (testo e musica di Antonello Venditti)
  • B5. Little Snoring Willy (testo e musica di Francesco De Gregori)
  • B6. Sora Rosa (testo di Antonello Venditti; musica di Edmondo Giuliani e Antonello Venditti)


A1 - CIAO UOMO

___A2 - SIGNORA AQUILONE

___

Interpreti: Antonello Venditti
Autori: Edmondo Giuliani, Antonello Venditti

Spoiler:
Signor capitano, qual è la rotta
Qual è il destino del nostro viaggio
Cinque miliardi di miliardi di anni
Verso le pietre di una città.
Ciao uomo dove vai, balli nel cuore del
Nostro universo, ma alla fine della tua storia
Piangi d'angoscia dentro di te.
Guardi lontano oltre quel buio c'è una
Cometa che viene dall'est, meglio seguirla
Senza troppa ragione, il suo bagliore ci guiderà.
Ciao uomo dove vai, balli nel cuore del
Nostro universo, ma alla fine della tua storia
Piangi d'angoscia dentro di te.
Non ho paura di andare lontano, oltre il sipario
Che copre la scena, non ho sudato per lasciarmi
Insultare, per farmi sentire un uomo sbagliato
Ciao uomo dove vai, balli nel cuore del
Nostro universo, ma alla fine della tua storia
Piangi d'angoscia dentro di te.

Fonte: QUI
___Interpreti: Francesco De Gregori
Autori: Francesco De Gregori  

Spoiler:
C'era una donna, l'unica che ho avuto,
aveva i seni piccoli e il cuore muto,
nè in cielo, nè in terra, una casa possedeva,
sotto un albero verde dolcemente viveva,
sotto un albero verde dolcemente viveva.
Legato ai suoi fianchi con un filo d'argento,
un vecchio aquilone la portava nel vento
e lei lo seguiva senza fare domande
perchè il vento era amico e il cielo era grande,
perchè il vento era amico ed il cielo era grande.

Io le dissi ridendo "Ma Signora Aquilone
non le sembra un pò idiota questa sua occupazione?".
Lei mi prese la mano e mi disse "Chissà,
forse in fondo a quel filo c'è la mia libertà,
forse in fondo a quel filo c'è la mia libertà".

E così me ne andai che ero un poco più saggio
con tre soldi di dubbio e due di coraggio
e incontrai un ubriacone travestito da santo
che ogni sera si ubriacava bevendo il proprio pianto,
che ogni sera si ubriacava bevendo il proprio pianto.
E mi feci vicino e gli chiesi perdono
ma volevo sapere se il suo pianto era buono.
Lui mi disse "Fratello, è antico come Dio,
ma è più dolce del vino perchè l'ho fatto io,
ma è più dolce del vino perchè l'ho fatto io".

E prima che le stelle diventassero lacrime
e prima che le lacrime diventassero stelle
ho scritto canzoni per tutti i dolori
e forse questa qui non è delle migliori, e forse
questa qui non è delle migliori.

Fonte: QUI
A3 - LA CANTINA

___A4 - E' CADUTO L'INVERNO

___

Interpreti: Antonello Venditti
Autori: Antonello Venditti

Spoiler:
In mezzo a tanta gente i tuoi
Occhi cercano il mio viso,
in mezzo a tanto fumo le tue labbra
cercano il mio amore,
sono qui vicino a te, sono qui
e non ti lascio.
Non sento che il silenzio di un
Respiro soffocato dal piacere,
non vedo più la luce che distingue
i nostri corpi uniti.
Com'è lontana la cantina
Io non la vedo, com'è lontana
La gente che ballava, com'è lontana
La cantina, com'è lontana la gente
Che fumava.
Ci hanno chiusi dentro ed hanno
Spento il giradischi, ed io per la
Prima volta, amo gli occhi che mi
Hanno visto piangere.

Fonte: QUI
___Interpreti: Antonello Venditti
Autori: Antonello Venditti  

Spoiler:
E' passato l'autunno, i rami spezzati,
è caduto l'inverno, i grappoli di neve,
han colorito la terra secca e inespressiva
del bianco seme del suo cielo e il vento ti
abbraccia e non ti lascia andare sulla strada
del bosco. E' una voce che ti chiama, che
chiama solo te, è una mano che si tende, tu ami
ancora me.

Fonte: QUI
A5 - DOLCE SIGNORA CHE BRUCI

___A6 - LA CASA DEL PAZZO

___

Interpreti: Francesco De Gregori, Antonello Venditti
Autori: Francesco De Gregori

Spoiler:
Dolce signora che bruci, per che cosa stai bruciando?
I gerani al tuo balcone si stanno consumando.
Dolce signora che bruci, qual'è il tuo peccato originale,
quanta acqua è passata sul tuo corpo di sale.
Il tuo album di foto sta andando alla deriva
e il tuo amante prezioso se ne è andato un'ora fa,
ma io posso capire la tua età.

Dolce signora che bruci, i soldati che aspettavi,
sono tutti alla tua porta che chiedono le chiavi.
Stanotte puoi trovare sul mio letto di velluto,
gli specchi che hai spezzato, i figli che hai perduto.
Il tuo album di foto sta andando alla deriva
e il tuo amante prezioso se ne è andato un'ora fa,
ma io posso capire la tua età.

Dolce signora che bruci, per che cosa stai bruciando?
I gerani al tuo balcone si stanno consumando.

Fonte: QUI
___Interpreti: Francesco De Gregori
Autori: Francesco De Gregori, Giorgio Lo Cascio  

Spoiler:
In cima alla collina del tridente
appollaiata come una gallina
c'è la casa che il pazzo ha costruito
per avere la luna più vicina.
Il pazzo sta scrivendo da vent'anni
una canzone senza verità
ma adesso è tardi e forse questa sera
metterà un punto e l'abbandonerà.

Le stelle sono fredde in fondo al porto
dove le case cambiano colore
dove c'è il molo dei contrabbandieri
e costa un po' di meno anche l'amore.
Fra i marinai che aspettano l'imbarco
e ridono chiedendo un altro litro
un vecchio guarda fisso oltre le navi
dove il suo mare è diventato vetro.

In cima alla collina del tridente
la luna sembra proprio una patata
il palazzo del matto è illuminato
la festa del perdono è cominciata.
Scendendo dalle nuvole più basse
un angelo è volato nella stanza
e ha regalato al pazzo la pistola
e il pazzo la pulisce con troppa noncuranza.

Sulla sua tomba il vento sarà un bacio
l'erba la carezza di un amante
quando l'agnello belerà più forte
e il mare sarà un po' meno distante.
E il vecchio in fondo al porto sarà un santo
che si ubriaca con la sua virtù
ricordando che il mare era diverso
quando ha navigato in gioventù.

Fonte: QUI
B1 -  VOCAZIONE 1 E 1/2

___B2 - L'AMORE È COME IL TEMPO

___

Interpreti: Francesco De Gregori, Antonello Venditti
Autori: Francesco De Gregori, Antonello Venditti

Spoiler:
Con la tua tonaca e il tuo breviario di Dio,
sei andato a spasso con la tua bicicletta verso il cielo,
con la tua sciarpa da bambino fin su gli occhi,
verso il paese di balocchi.

Nella tua stanza, sotto il ritratto di Sturzo,
il crocifisso ti faceva l'occhiolino
e tu pregavi con la faccia sul cuscino,
un pò di pane e un pò di vino.

E nella chiesa l'incenso che brucia se ne va,
che lingua parla l'agnello che oggi morirà?
e chi lo benedirà...
ah aaahh

...un po' di pane e un po' di vino...
Con la tua tonaca e il tuo breviario di Dio
sei andato a spasso con la tua bicicletta verso il cielo
con la tua sciarpa da bambino fin sugli occhi
verso il paese dei balocchi

E nella chiesa l'incenso che brucia se ne va
che lingua parla l'agnello che oggi morirà
e chi lo benedirà...
ah aaahh

Fonte: QUI
___Interpreti: Antonello Venditti
Autori: Antonello Venditti  

Spoiler:
L'amore è come il tempo, distratto o troppo
Attento, i tuoi capelli li ho riconosciuti, ma
Cambieranno
Le torri sotto gli anni imparano a pregare, ma i miei
Pensieri si sporcano nel mare dei pianeti.
Le navi dei pirati affondano nella storia,
le isole deserte nella noia,
un vecchio accende ancora l'ultima giovinezza
con la prima tentazione della vita.
Ma cosa sei amore, l'immagine di me
O forse l'inganno un po' perverso del silenzio?

Fonte: QUI
B3 - IN MEZZO ALLA CITTÀ

___B4 - ROMA CAPOCCIA

___

Interpreti: Francesco De Gregori, Antonello Venditti
Autori: Francesco De Gregori, Antonello Venditti

Spoiler:
(...tu...)
Strade di case grigie di neve sporca,
te ne vai
(...tu...)
sono le otto la Standa è già chiusa e il mio letto
ti dice ciao

Io sono sempre più solo
ed intorno la mia città
cravatte di seta di povera gente che vive
dentro un metrò.

E al mattino penserai
fra il caffè e la tua realtà
come è strano insieme a lui
proprio in mezzo alla città.

(...tu...)
una vestaglia, vini di Creta, dischi
(...quel che mi hai dato...)
di Leonard Cohen (...io...)
le mie canzoni, le mie scenate comiche
(...quel che ti ho dato...)
di Charlott

Cosa farai questa notte,
una luce si spegnerà
ed il freddo, le luci,
la rabbia, la nebbia e l'amore
che se ne va.

Ma al mattino penserai
fra il caffè e la tua realtà
come è strano insieme a lui
proprio in mezzo alla città.

Fonte: QUI
___Interpreti: Antonello Venditti
Autori: Antonello Venditti  

Spoiler:
Quanto sei bella Roma quann'è sera,
quando la luna se specchia dentro ar fontanone
e le coppiette se ne vanno via,
quanto sei bella Roma quando piove.
Quanto sei bella Roma quann'è er tramonto,
quando l'arancia rosseggia ancora sui sette colli
e le finestre so' tanti occhi
che te sembrano dì : quanto sei bella!
Ah, quanto sei bella.
Oggi me sembra che er tempo se sia fermato qui.
Vedo la maestà der Colosseo,
vedo la santità der Cuppolone,
e so' più vivo, e so' più bono, no, nun te lasso mai,
Roma capoccia der monno infame.
Na carrozzella va co' du' stranieri,
un robivecchi te chiede un po' de stracci,
li passeracci so' usignoli, io ce so' nato, Roma,
io t'ho scoperta, stamattina.
Oggi me sembra che er tempo se sia fermato qui.
Vedo la maestà der Colosseo,
vedo la santità der Cuppolone,
e so' più vivo, e so' più bono, no, nun te lasso mai,
Roma capoccia der monno infame.
Roma capoccia der monno infame.

Fonte: QUI
B5 - LITTLE SNORING WILLY

___B6 - SORA ROSA

___

Interpreti: Francesco De Gregori
Autori: Francesco De Gregori

Spoiler:
Where did you get your honey coloured shirt
where did you get your hat
Little Snoring Willy with your eyes so blue
best of many people to love you.
Little Snoring Willy walks at Piccadilly
sitting inside a Whimpy Bar
Little Snoring Willy
love the Little Dilly and hear his mummy on the stars
ah, the stars are far away
ah, the stars are far away.
Suddenly in the afternoon it's time to go
back in your dimension the your people know
perhaps at your woman there's a rose to rise
right between her lips you find a new surprise.
Little Snoring Willy walks at Piccadilly
sitting inside a Whimpy Bar
Little Snoring Willy
love the Little Dilly and hear his mammy on the stars
ah, the stars are far away
ah, the stars are far away.
Where did you get your honey coloured shirt
where did you get your hat
Little Snoring Willy with your eyes so blue
best of many people to love you.

Fonte: QUI
___Autori: Edmondo Giuliani, Antonello Venditti  

Spoiler:
A Sora Rosa me ne vado via,
ciò er core a pezzi pe'lla vergogna,
de questa terra che nu mm'aiuta mai
de questa gente che te sputa n'faccia,
che nun'ha mai preso na farce in mano,
che se distingue pe na cravatta.
Me ne vojo annà da sto paese marcio,
Che cià li bbuchi ar posto der cervello,
che vò magnà dull'ossa de chi soffre,
che pensa solo ar posto che po' perde.
Ciavemo forza e voja più de tutti
Annamo là dove ce stanno i morti,
anche se semo du ossa de prosciutti
ce vedrà chi cià li occhioni sani
che ce dirà: "venite giù all'inferno
armeno ciavrete er foco pell'inverno".
Si ciai un core, tu me poi capì
Si ciai n'amore, tu me poi seguì
Che ce ne frega si nun contamo gnente
Se semo sotto li calli della ggente.
Sai che ti dico, io mo' me butto ar fiume,
così finisco de campà sta vita
che a poco a poco m'ha 'succato l'occhi
più delle pene de stana immortale.
Annamo via, tenemose pe'mano,
c'è solo questo de vero pe'chi spera,
che forse un giorno chi magna troppo adesso
possa sputà le ossa che so' sante.

Fonte: QUI



5. LINK VARI A RECENSIONI ALBUM:

IL TITANIC - DEBASER
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1849
Punti : 4007
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 70
 :: FRANCESCO DE GREGORI

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum