Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

2012 - ZECCHINO D'ORO 55a Edizione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

2012 - ZECCHINO D'ORO 55a Edizione

Messaggio  Rebecca il Mer Ott 24, 2012 2:24 pm

2012 - ZECCHINO D'ORO 55a Edizione
dal 20 al 24 Novembre 2012



1. PRESENTAZIONE

Il cinquantacinquesimo Zecchino d'Oro si svolgerà a Bologna dal 20 al 24 novembre 2012.
Verrà presentato da Veronica Maya e Pino Insegno.
A differenza degli anni precedenti per quest'edizione anche le canzoni "straniere" sono state scelte tramite il medesimo bando di concorso delle canzoni "italiane".
Fino al 2011 tali brani erano invece scelti a parte dall'Antoniano di Bologna.

Il Fiore della solidarietà di quest'anno è destinato alla terapia antiretrovirale delle madri e donne incinte sieropositive in Mozambico, allo scopo di ridurre la trasmissione del virus HIV dalle mamme ai figli.

La Giuria parte da Bologna soddisfatta: la varietà e la ricchezza delle proposte ha permesso di puntare all’originalità musicale e tematica, verso uno Zecchino d’Oro al passo con i tempi, ma sempre specchio di valori e contenuti per l’infanzia. “È stato un lavoro difficile perché molte erano le canzoni meritevoli. Abbiamo seguito la strada dell’innovazione riuscendo a rimanere sul solco dello Zecchino” Afferma Gianfranco Noferi - Vice Direttore Rai Ragazzi. E aggiunge Rossella del Conte – Unicef – “Trovo davvero interessante lavorare con le canzoni straniere che, novità 2012, non vengono più selezionate dalle ambasciate ma giudicate da noi al pari delle altre”.

Per Patrizia Guariento – Tv Sorrisi e Canzoni Mondadori – la Giuria 2012 è stata “una Giuria competente, fatta da professionisti ma anche da persone ricche di passione e amore per questo lavoro.” “Averne fatto parte è stato un onore” conclude Barbara Damiano – blogger di mammafelice.it.

Di seguito i nomi dei giurati:
Fra Alessandro Caspoli, Direttore dell’Antoniano di Bologna - Presidente
Massimo Bruno, Direttore DaAKids
Barbara Damiano, Blogger mammafelice.it
Rossella Del Conte, Unicef
Patrizia Guariento, Giornalista Tv Sorrisi e Canzoni Mondadori
Fabio Macchioni, Piccolo Coro “Santa Maria Ausiliatrice” della Galassia dell’Antoniano
Camilla Manfredini, Ufficio Stampa DeAKids
Marco Mangiarotti, Giornalista QN e critico musicale
Gianfranco Noferi, Vice Direttore Rai Ragazzi
Daniela Giuliani, organizzazione Piccolo Coro “Mariele Ventre”
Siro Merlo, arrangiatore delle musiche dello Zecchino d’Oro
Angela Senatore, autrice per Antoniano Production
Sabrina Simoni, Direttrice del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna
Antonella Tosti, Edizioni Musicali Antoniano Bologna


Conferenza Stampa di lancio per la ricerca dei bambini del 55°Zecchino d'Oro:

      


Selezioni per il 55° Zecchino d'Oro

.-.




.-.




.-.




.-.








2. SELEZIONATE LE CANZONI PER IL 55° ZECCHINO D’ORO

Tutto è iniziato ad Aprile scorso: sono stata uno dei membri della giuria che ha selezionato le canzoni in gara in questa edizione dello Zecchino. Esperienza meravigliosa, semplicemente meravigliosa. Ma anche pazzesca: oggi che finalmente posso svelarvi il titolo delle canzoni in gara dal 20 al 24 Novembre, mi rendo conto che io ricordo le parole e la melodia, e ho questo segreto pazzesco, dentro di me, che è un ricordo bellissimo. Che strana sensazione!

Oggi quindi vi posso dire non solo i titoli delle canzoni italiane in gara, ma anche i nomi dei bambini che sono stati abbinati alle canzoni. Sono in tutto 11 i bambini provenienti da 9 diverse regioni italiane selezionati per interpretare le canzoni in gara al prossimo Zecchino d’Oro, che potrete vedere in diretta su Rai Uno dal 20 al 24 Novembre 2012.

I bambini sono stati scelti tra 5.000 bimbi che hanno partecipato alle audizioni durante un tour, quello delle Selezioni Nazionali, che ha avuto un’anteprima in Febbraio con la settimana bianca dello Zecchino d’Oro in Val di Fiemme e da Aprile ha attraversato tutto lo stivale, toccando ben 35 città italiane.

Frate Alessandro Caspoli, direttore dell’Antoniano di Bologna e presidente della giuria, ha ricordato a tutti, bambini e genitori, che lo Zecchino d’Oro è una gara di canzoni per l’infanzia, non una competizione tra bambini: “E’ stato difficile scegliere, perché ciascuno di voi è molto bravo e racchiude in sé un dono speciale. Lo Zecchino d’Oro non è una competizione, è un’esperienza divertente e di gioco, sia per chi rimane, sia per chi torna a casa ma ha giocato sin qui.”
Fonte: QUI


Questi sono i partecipanti italiani della 55esima edizione dello Zecchino D’Oro 2012:

  • BARELLI NYK GIOVANNI, 6 anni, Firenze, canta “Il Lupo Teodoro” - Testo: Carmine Spera / Ilenia Navarra – Musica: Carmine Spera
  • BLASIOL FRANCESCA, 10 anni, Rovereto (TN), canta “Lo gnomo Deodato” - Testo e Musica: Augusto Bella
  • DUOCCIO LORENZO, 7 anni, Valle S. Nicolao (BI), canta “Il blues del manichino” - Testo: Leonardo Veronesi – Musica: Giuseppe Di Marco
  • GIBILISCO CARLA, 8 anni, Ragusa, canta “La tarantella della mozzarella” - Testo e Musica: Gianfranco Grottoli / Gianfranco Fasano / Andrea Vaschetti
  • LANFRANCHI MARANATHA’, 6 anni, Dazio (SO) e OSTAN SAMUELE, 4 anni, San Giovanni in Persiceto (BO), cantano “Il mondo delle fiabe (la ballata del principe azzurro)” - Testo: Alessandro Cavazza – Musica: Claudio Napolitano / Michele Napolitano
  • LEONARDI ANDREA, 9 anni, Acireale (CT), canta “La banda sbanda” - Testo: Carmine Spera – Musica: Giuseppe De Rosa
  • PINNA ARIANNA, 10 anni, Capoterra (CA), canta “Quello che mi aspetto da te” -  Testo e Musica: Gian Marco Gualandi
  • PONTONI GIADA, 5 anni, Roma e ZAMA MATILDE, 6 anni, Faenza (RA), cantano “Le galline intelligenti (ma sgrammaticate!)” - Testo e Musica: Maria Letizia Amoroso (Mitzì Amoroso)
  • SPICCIA MASSIMO, 4 anni, Cerreto di Spoleto (PG), “Il mio nasino” - Testo: Sergio Iodice – Musica: Piero Braggi

Canzoni straniere:

  • GRECIA:
    ILIADE MARESCOTTI KANARA', 9 anni, Bologna, “Il sirtaki di Icaro” - Testo originale: Maria Amanatidou - Testo e musica: Maria Rita Ferrara
  • ARGENTINA:
    GRECO JUAN FRANCISCO, 8 anni, Buenos Aires, “Il canto del gauchito” - Testo e musica originale: Ezechiel Palmieri - Testo: Mario Gardini
  • ECUADOR:
    HELEN CATHERINE SOPHIE LUZON ONA, 9 anni, Roma, “Verso l'aurora” - Testo originale: Yankilè Hidalgo - Musica originale: Roberto Anibal Tamayo Guerrero - Testo italiano: Giovanni Gotti


La squadra dello Zecchino

.-.

avatar
Rebecca

Messaggi : 52
Punti : 119
Data d'iscrizione : 02.06.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2012 - ZECCHINO D'ORO 55a Edizione

Messaggio  Rebecca il Ven Nov 23, 2012 2:36 pm



Ecco le 12 canzoni in gara, i testi, gli autori e i nomi dei 14 bambini

Lo Zecchino d'Oro si affaccia alla sua 55esima edizione e torna su Rai1 dal 20 al 24 novembre, in diretta dall'Antoniano di Bologna, dalle 17.00 alle 18.45 (dal martedì al venerdì) e dalle 17.15 alle 20.00 il sabato.

12 le canzoni in gara, 9 italiane e 3 straniere, con le quali il repertorio dello Zecchino d'Oro arriva a 706 brani; 12 gli stili musicali presenti, dal blues alla tarantella, dal sirtaki al tango; 14 i piccoli interpreti, di cui undici provenienti da nove diverse regioni d'Italia e tre originari di Argentina, Ecuador e Grecia; 50 i bambini del Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni; 5 le giornate in cui il mago Alessandro Politi sorprenderà grandi e piccini con strabilianti numeri. Una la formula vincente: la co-conduzione di Veronica Maya (voto: 6,5) e Pino Insegno (5), coppia ormai collaudata dal 2010.

Ecco i nomi dei bambini concorrenti e degli autori delle canzoni in gara.
Il sirtaki di Icaro - canta Iliade Marescotti Kanarà - Testo: M.R. Ferrara - M. Amanatidou Musica: M.R. Ferrara
***
Il mondo delle fiabe (la ballata del principe azzurro) - cantano Maranathà Lanfranchi e Samuele Ostan - Testo: A. Cavazza - C.Napolitano - M. Napolitano # Musica: A. Cavazza - C.Napolitano - M. Napolitano
***
Il blues del manichino - canta Lorenzo Duoccio - Testo: L. Veronesi - G. Di Marco Musica: L. Veronesi - G. Di Marco
***
Lupo teodoro - canta Giovanni Barelli - Testo: C. Spera - I. Navarra Musica: C. Spera
***
Quello che mi aspetto da te - canta Arianna Pinna - Testo: G. M. Gualandi Musica: G. M. Gualandi
***
Tarantella della mozzarella - canta Carla Gibilisco - Testo e Musica: Gianfranco Grottoli / Gianfranco Fasano/ Andrea Vaschetti
***
Lo gnomo deodato - canta Francesca Blasiol - Testo: A. Bella Musica: A. Bella
***
La banda sbanda - canta Andrea Leonardi - Testo: C. Spera Musica: G. De Rosa
***
Il canto del gauchito - canta Juan Francisco Greco - Testo: E. Palmieri - M. Gardini Musica: E. Palmieri
***
Le galline intelligenti... ma sgrammaticate - cantano Giada Pontoni e Matilde Zama - Testo: Mitzì Amoroso Musica: Mitzì Amoroso
***
Il mio nasino - canta Massimo Spiccia - Testo: S. Iodice Musica: P. Braggi
***
Verso l'aurora - canta Helen Catherine Sophie Luzòn Ona - Testo: Y. Hidalgo Rodriguez - G. Gotti Musica: R. A. Tamayo Guerrero
Fonte: QUI


Su Rai1 con Veronica Maya e Pino Insegno: ecco brani e vip

Spegne 55 candeline lo Zecchino d'Oro, la storica manifestazione dell'Antoniano di Bologna che torna dal 20 novembre, in diretta su Rai1 dalle 17 alle 18.45 (dal martedì al venerdì) e dalle 17.15 alle 20 (il sabato). A condurlo la consolidata coppia televisiva formata dall'attore e doppiatore e conduttore Pino Insegno (voto: 5) e dalla conduttrice Veronica Maya (6,5).

In tutto 12 le canzoni in gara, 9 italiane e 3 straniere, 12 gli stili musicali presenti, dal blues alla tarantella, dal sirtaki al tango; 14 i piccoli interpreti, di cui undici provenienti da nove diverse regioni d'Italia e tre originari di Argentina, Ecuador e Grecia.

"Lo Zecchino d'Oro non invecchia mai - rileva Pino Insegno - è il Festival di Sanremo dei bambini. Lo affronteremo come sempre con uno spirito di grande gioco. I bambini non dimentichiamolo devono fare i bambini, senza scimmiottare i grandi. I brani dello Zecchino sono ovviamente bellissimi, di grande qualità e hanno un pubblico che li apprezza".

Veronica Maya tiene a sottolineare "E' la mia settima volta, la terza con Pino. Ma soprattutto è la mia prima da mamma. L'anno scorso stavo aspettando Riccardo. Con Pino c'è una tale sintonia che andiamo sempre a braccio, senza bisogno di provare nulla nonostante la diretta".

  • Martedì 20, Asia, sarà assegnato lo Zecchino rosso. Presidente di giuria Amadeus.
  • Mercoledì 21, Africa, sarà assegnato lo Zecchino bianco. Presidente di giuria Tosca d'Aquino.
  • Giovedì 22, America, sarà assegnato lo Zecchino blu. Presidente di giuria Tiberio Timperi.
  • Venerdì 23, Oceania, sarà assegnato lo Zecchino verde. Presidente di giuria Licia Colò.
  • Sabato 24, Europa, 20 bambini assegneranno lo Zecchino d'Oro.


Ennio Marchetto e Silvia Gaffurini, ospiti in alcune giornate, renderanno poi ancor più frizzante e colorata la trasmissione: il noto trasformista che lavora la carta parteciperà mercoledì 21 e giovedì 22, mentre la regina delle bolle di sapone incanterà il pubblico venerdì 23.

Anche quest'anno, inoltre, 12 personalità di rilievo nel mondo della cultura e dello spettacolo hanno aderito ad Adotta una canzone, impegnandosi a promuovere i brani e sostenerli, per testimoniarne ulteriormente il valore.

Ecco alcuni degli abbinamenti canzoni-padrini o madrine:
LE GALLINE INTELLIGENTI... MA SGRAMMATICATE / Miriam Leone;
LA BALLATA DEL PRINCIPE AZZURRO / Francesco Giorgino;
IL BLUES DEL MANICHINO / Noemi;
QUELLO CHE MI ASPETTO DA TE / Annalisa Minetti;
LO GNOMO DEODATO / Giancarlo Magalli;
IL MIO NASINO /Giovanni Muciaccia;
LUPO TEODORO / Carlo Conti;
LA BANDA SBANDA / Massimiliano Ossini;
TARANTELLA DELLA MOZZARELLA / Mara Venier;
VERSO L'AURORA / Marco Liorni;
IL SIRTAKI DI ICARO / Carla Fracci.

In concomitanza con l'avvio della trasmissione si celebra la 23ª Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza ed è proprio ai diritti dei bambini e delle mamme che è dedicata la nuova campagna solidale "Casa Ninna Mamma - Un tetto per nascere" che Antoniano onlus lancerà durante la prima puntata. Il progetto, destinato al miglioramento delle condizioni di salute di mamme e bambini in Mozambico, porterà alla costruzione di 5 Case di Accoglienza e Cura per donne incinta e di una Casa Famiglia per i bambini rimasti orfani a causa del virus dell'HIV, ma anche per le mamme con figli che necessitano della terapia retrovirale.

Dal 20 al 30 novembre, 24 ore su 24, sarà possibile sostenere la campagna contattando il numero 45595.
Si potrà donare: 1 euro con sms da Telecom, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Noverca; 2 euro da telefono fisso con TeleTu e TWT; 2 o 5 euro con Telecom e Fastweb.

Infine, nella giornata di sabato 24 novembre, i bambini del Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano di Bologna sfileranno con indosso le divise dei decenni passati, che tanti ex-coristi hanno recuperato per l'occasione: sarà un modo per anticipare i festeggiamenti di un'importante ricorrenza, ovvero i 50 anni del Coro che si celebreranno nel 2013.

Il programma è realizzato da Rai Intrattenimento per Rai1. Rai Yoyo, il canale tematico per l'infanzia, manderà in onda lo Zecchino d'Oro in replica, dal martedì al venerdì alle 20; la puntata del sabato andrà in onda domenica 25 novembre alla stessa ora. Tutte le puntate dello Zecchino saranno inoltre trasmesse sui canali di RaItalia. Il programma è sottotitolato per i non udenti alla pagina 777 di Televideo.

Gli internauti potranno seguire la manifestazione collegandosi al sito RAI oppure al sito Zecchino.org
Fonte: QUI
avatar
Rebecca

Messaggi : 52
Punti : 119
Data d'iscrizione : 02.06.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2012 - ZECCHINO D'ORO 55a Edizione

Messaggio  Rebecca il Sab Nov 24, 2012 5:43 pm



La 55esima edizione dello Zecchino d'Oro andrà in onda su Raiuno, dal 20 al 24 novembre alle 17. Anche quest'anno sono stati scelti Pino Insegno e Veronica Maya, affiancati dal mago Alessandro Politi, per condurre la più famosa gara canora per bambini.

Alla gara partecipano 12 canzoni, 9 italiane e 3 straniere, cantate da 14 piccoli interpreti. Undici bambini sono italiani e sono stati scelti dopo numerose audizioni, mentre tre sono originari di Argentina, Equador e Grecia. I piccoli cantanti saranno accompagnati nelle loro esibizioni dai 50 bambini del Piccolo Coro Mariele Ventre dell'Antoniano di Bologna, diretto da Sabrina Simoni.

Il tema principale di questa edizione è il viaggio intorno al mondo e ogni puntata sarà dedicata a uno dei cinque continenti. Lo Zecchino, inoltre, sarà dedicato alla 23esima Giornata dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza e sosterrà la campagna "Casa Ninna Mamma - un Tetto per Nascere", un progetto ideato per costruire 5 case di accoglienza e cura per le donne in gravidanza e una casa famiglia per i bambini rimasti orfani a causa del virus HIV e per le mamme con figli che hanno bisogno della terapia retrovirale.





Essendo lo Zecchino d’Oro una rassegna internazionale di canzoni per bambini, il filo conduttore di questa edizione saranno i 5 continenti ed ogni giornata una giuria legata a questo tema – il cui presidente sarà un personaggio del mondo dello spettacolo – giudicherà i brani in gara, che verranno ascoltati tutti, in ogni puntata.

  • martedì 20, Asia, sarà assegnato lo Zecchino rosso.
  • mercoledì 21, Africa, sarà assegnato lo Zecchino bianco.
  • giovedì 22, America, sarà assegnato lo Zecchino blu.
  • venerdì 23, Oceania, sarà assegnato lo Zecchino verde.
  • sabato 24, Europa, 20 bambini assegneranno lo Zecchino d’Oro.


Il 20 novembre, in concomitanza con l’avvio della trasmissione, si celebra la 23° Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ed è proprio ai diritti dei bambini e delle mamme che è dedicata la nuova campagna solidale “Casa Ninna Mamma - Un tetto per nascere” che Antoniano onlus lancerà durante la prima puntata.

Dal 20 al 30 novembre, 24 ore su 24, sarà possibile sostenere la campagna contattando il numero 45595. Si potrà donare: 1 euro con sms da Telecom, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Noverca; 2 euro da telefono di casa con TeleTu e TWT; 2 o 5 euro con Telecom e Fastweb.


Dall'Antoniano di Bologna 55mo Zecchino d'oro Rassegna Internazionale di canzoni per bambini puntata del 20/11/2012:


  per vedere tutta la 1a serata COMPLETA


I piccoli interpreti (in ordine di uscita), i titoli delle canzoni e i testi:


- ANDREA LEONARDI: LA BANDA SBANDA

(Testo: C. Spera # Musica: G. De Rosa)

Spoiler:
INTRO: A tutte le volanti! A tutte le volanti! Qui volante uno, servono rinforzi!
C’è una macchina con quattro tipi sospetti, non la perdiamo d’occhio!

CORO: Di notte non si dorme, non c’è tranquillità
Per colpa di una banda che spaventa la città,
Son quattro manigoldi, combinano dei guai
Un capo li comanda ma non è capito mai.

SOLISTA: Il capobanda voleva un gran bottino,
Ma la banda gli ha portato una botte con il vino:

1° SOLISTA CORO: Ecco il bottino!

SOLISTA: Il capobanda voleva un piccolo rubino,
La banda gli ha smontato l’intero lavandino:

2° SOLISTA CORO: Ecco il rubinetto!

CORO: In gamba la banda che sempre domanda
Al suo capobanda che cosa comanda,
E' stramba la banda che niente domanda
Al suo capobanda e poi sbanda così!

SOLISTA: Il capobanda sbuffa: “eh no! Così non va!
Voi siete quattro matti, chi vi ha mandati qua?
Volevo grossi bulli!”

CORO: La banda corre giù
E dalla ferramenta dei bulloni porta su!

SOLISTA: Il capo dice di premere il grilletto
E la banda nel giardino cerca un grillo piccoletto:

3° SOLISTA CORO: Il grilletto!

SOLISTA: Il capobanda già sogna la rapina
E la banda porta in banca una rapa piccolina,

4° SOLISTA CORO: Fermi tutti! Questa è una rapina!

CORO: In gamba la banda che sempre domanda
Al suo capobanda che cosa comanda,
E' stramba la banda che niente domanda
Al suo capobanda e poi sbanda così!

SOLISTA: Il capobanda è finito in prigione
Ora in cella sta pensando all’evasione,
Alla banda lui ha chiesto di portare di nascosto
Tra i pigiami e le mutande una lima grande grande!

CORO: Una lima grande?

5° SOLISTA CORO: Un limone!

CORO: In gamba la banda che sempre domanda
Al suo capobanda che cosa comanda,

SOLISTA +
CORO: E' stramba la banda che niente domanda
Al suo capobanda e poi sbanda così!
E poi sbanda così!

Fonte: QUI

- ARIANNA PINNA: QUELLO CHE MI ASPETTO DA TE

Testo: G. M. Gualandi Musica: G. M. Gualandi

Spoiler:
SOLISTA: Sei già sveglio e stai facendo colazione
Guardi fuori, mamma mia che tempo fa!
Ti aspettavi un po’ di sole, invece piove
E perciò di uscire non ti va!
Tu sorridi, sorridi ed il sole certo brillerà!

SOLISTA +
CORO: La mattina in classe la maestra dice:

SOLISTA: “Il tuo banco da domani è quello là!”

CORO: Ma è vicino al banco di un tipetto strano,
Un bambino che non ride mai!


SOLISTA: Tu sorridi, sorridi, anche lui vedrai sorriderà!

CORO: Ricordati che il mondo gira non si fermerà mai
E quello che regali un giorno credi tu riavrai
Un sorriso sembra niente invece sai cos’è?

SOLISTA: Gira sempre non si fermerà mai
Mille volte credi tu riavrai
Quello che mi aspetto da te


SOLISTA: La domenica merenda con le amiche,
Aranciata e cioccolato a volontà!
Alla fine della festa la maglietta,
Tutta macchie, mamma che dirà!
Tu sorridi, sorridi e vedrai che si rimedierà.

CORO: Ricordati che il mondo gira non si fermerà mai
E quello che regali un giorno credi tu riavrai
Un sorriso sembra niente invece sai cos’è?

SOLISTA: Gira sempre non si fermerà mai
Mille volte credi tu riavrai
Quello che mi aspetto da te


CORO: Un sorriso per chi non ride mai Oh oh oh
E per quelli che sono nei guai. Oh oh oh
Un sorriso per chi vive con te

SOLISTA: Ed un sorriso per me,

CORO: Per te,

TUTTI: Per noi!

CORO: Ricordati che il mondo gira non si fermerà mai
E quello che regali un giorno credi tu riavrai
Un sorriso sembra niente invece sai cos’è?


SOLISTA: Gira sempre non si fermerà mai
Mille volte credi tu riavrai


SOLISTA: Quello che mi aspetto,

CORO: Quello che mi aspetto,

TUTTI: Quello che mi aspetto da te.

Fonte: QUI

- MASSIMO SPICCIA: IL MIO NASINO

Testo: S. Iodice # Musica: P. Braggi

Spoiler:
SOLISTA: Il mio nasino, così carino
Sta qui nel mezzo del mio piccolo faccino.
Lui guarda il mondo che gira attorno
E non riposa mai nemmeno quando dormo.

CORO: Crede di essere un grande professore

SOLISTA: Perché conosce qualunque odore,

CORO: Ma ce n’è uno che a lui piace soprattutto:

SOLISTA: E’ quello del pane con prosciutto.

CORO: E gnam e gnam e gnam… che profumo, che bontà!
E gnam e gnam e gnam… che profumo, che bontà!

SOLISTA: Il mio nasino così piccino,
Io lo disegno con un semplice trattino.
Lo porto a spasso, lo metto in mostra
Ed è contento come fosse sulla giostra.

CORO: Non ne parliamo quando arriva il raffreddore

SOLISTA: Diventa rosso, rosso come un peperone!

CORO: Se me lo soffio senti un suono di trombetta

SOLISTA: Con gli starnuti poi diventa un’operetta.

CORO: Una musica che fa eccì, eccì, eccià!
Una musica che fa eccì, eccì, eccià!

SOLISTA: Quando giochiamo a nascondino
Tu non lo trovi si fa sempre più piccino,

CORO: Con le bugie diventa più del doppio e poi,
E poi si allunga come quello di Pinocchio!

SOLISTA: Il mio nasino è birichino,
Se poi si arriccia sembra quello di un gattino.
Non sta a sentire nessun discorso
E mamma dice : “Te lo mangio con un morso!”

CORO: Ma c’è un segreto e adesso te lo dico:

SOLISTA: E’ sempre stato il mio migliore amico!

CORO: E’ piccolino piccolino come un neo

SOLISTA: Noi due insieme ti facciamo “marameo”!

CORO: E ma…e ma…e ma…

SOLISTA: Marameo, maramao!

CORO: E ma…e ma…e ma…

SOLISTA: Marameo, maramao!

CORO: E ma…e ma…e ma… marameo, maramao!
E ma…e ma…e ma… marameo…

SOLISTA: Maramao!

Fonte: QUI

- ILIADE MARESCOTTI: IL SIRTAKI DI ICARO

Testo: M.R. Ferrara – M. Amanatidou # Musica: M.R. Ferrara

Spoiler:
SOLISTA: Viveva in Grecia, un tempo, un ragazzino
Di nome Icaro che per fatalità

SOLISTA + CORO: Rimase prigioniero in un grande labirinto con Dedalo suo mitico papà.

SOLISTA: Non si vedeva nessuna via d’uscita
Ma c’era un modo per andarsene da lì
Fuggire via volando e loro ci riuscirono così.

CORO: Unendo piume perdute dai gabbiani
Si costruirono due grandi ali che
Con cera d’alveare fissarono alle spalle
Lasciando la prigione dietro se.

SOLISTA: Al figlio disse il babbo preoccupato:
“Se voli troppo in alto, attento, che lassù…
Il sole col calore può sciogliere la cera e cadi giù!"

CORO: Giù nel mare blu.

SOLISTA: Ma Icaro, che era testardo, rispose:

CORO: "Solo un pochettino mi avvicino, per giocare un po’ col sole
Tra i suoi raggi volteggiare, si può fare, che ci vuole?"
Poi puntando dritto al sole su nel cielo se ne andò.

SOLISTA: Tha plisiáso lígo móno
Yiá na pekso me ton ílio
I aktínes tu m' arésun
Ke fantastikí ‘ne i théa
Ime agóri dinató
Ke psilá petó ston uranó.

CORO: Così veloce saliva volando, volando lassù

SOLISTA: Attraversando le nuvole in alto più in alto nel blu,

CORO: Ma il sole caldo scioglieva, scioglieva la cera e così

SOLISTA: Perdendo in cielo le ali di schianto nel mare finì!

CORO: Ciuff!

SOLISTA: C'è chi ha pensato che sia finita male
Ma io so com'è andata e vi racconterò:

SOLISTA + CORO: Tuffandosi suo padre lo prese tra le onde
Poi sulla spiaggia piano lo posò.

SOLISTA: Il padre disse: "ma guarda che campione!
Io vorrei tanto non doverti dire più
Che a fare lo spaccone infine ci rimetti solo tu!”

CORO: Dai! Non farlo più.

SOLISTA: E d’ora in poi ricorda sempre che soltanto:

CORO: Chi coi piedi a terra sa restare molto in alto può volare
Affrontando l'avventura senza avere più paura
Lontanissimi orizzonti con le mani toccherà.

SOLISTA: Chi coi piedi a terra sa restare molto in alto può volare
Affrontando l'avventura senza avere più paura
Lontanissimi orizzonti con le mani toccherà.

CORO: Icaro e Dedalo mano per mano tornarono su

SOLISTA: Come aquiloni planando, planando cullati nel blu,

CORO: Chissà se ancora nel cielo nel cielo di Grecia lassù

SOLISTA: Volando liberi insieme ripetono sempre:

CORO: “Chi coi piedi a terra sa restare molto in alto può volare
Può volare ancor più su!”

TUTTI: “Chi coi piedi a terra sa restare molto in alto può volare
Può volare ancor più su!”

Fonte: QUI

- GIOVANNI BARELLI: LUPO TEODORO

Testo: C. Spera – I. Navarra Musica: C. Spera

Spoiler:
SOLISTA: No! No! No! Io dico no! Sono stufo da un bel po’!
Mi dispiace un’altra fiaba io davvero non farò!
Non mi va! Non mi va! Sai che non ho più l’età
E la parte del cattivo questo lupo non la fa!

SOLISTA + CORO: Nonne, bimbi e caprettini

SOLISTA: Non li mangerò mai più

SOLISTA + CORO: E stavolta i porcellini

SOLISTA: Li rincorri un poco tu!

CORO: Teodoro su t’imploro, non arrabbiarti! Dai!
Che noia questa fiaba se adesso te ne vai.
Dai! Lupo Teodoro ripensaci perché
Nessuno il tuo lavoro sa fare come te!

SOLISTA: Ma perché? Ma perché? Sempre nelle fiabe c’è
Un audace cacciatore, ma lui spara solo a me!
Non c’è mai se lo vuoi

SOLISTA + CORO: Un bel posto tra gli eroi

SOLISTA: Chi lo dice poi che un lupo non sia buono come voi?

E toglietemi lo sfizio

SOLISTA + CORO: Sento spesso dire che:

SOLISTA: Perdo il pelo e non il vizio, chi l’ha detto e poi perché?

CORO: Teodoro su t’imploro, non arrabbiarti! Dai!
Che noia questa fiaba se adesso te ne vai.
Dai! Lupo Teodoro ripensaci perché
Nessuno il tuo lavoro sa fare come te!

SOLISTA: Vorrei vivere una favola con regine fanti e Re,
Dove sono un cavaliere e la fata bacia me!

CORO: Ma ci vogliono nelle favole i cattivi e i buoni sai,
Altrimenti quel che è giusto non potrai capire mai!

SOLISTA: Scusate la scenata, la favola farò
Ma se vedrò la fata un bacio chiederò!

CORO: Teodoro buon lavoro, non arrabbiarti se
Noi auguriamo in coro: “In bocca al lupo” a te!

SOLISTA: Ma allora ce l’avete con me?

Fonte: QUI

- CARLA GIBILISCO: LA TARANTELLA DELLA MOZZARELLA

Testo e musica: G. Fasano - G. Grottoli - A. Vaschetti

Spoiler:
SOLISTA: Pallida come lei al mondo non ce n’è
Sta quasi sempre a mollo, ma solo fino al collo!
Tipica casereccia quando si fa la treccia,
Ecco diventa più bella di quella caciotta che piace a papà!

CORO: Guarda come passa e va da un piatto all’altro in passerella
Anche tonda sai che fa filando sfila da modella.

SOLISTA: In carrozza se ne sta

SOLISTA + CORO: E’ più famosa di una stella
Con un pomodoro a Capri lei si sposerà

SOLISTA: Bella col vestito bianco.

SOLISTA + CORO: Tarantella della mozzarella

CORO: Salta mani sui fianchi, quando ti stanchi caschi per terra.

SOLISTA + CORO: Tarantella della mozzarella

CORO: Salta con la taranta anche se pizzica male non fa.

SOLISTA: Ma quand’è l’ora poi come facciamo noi
Lei preferisce la pizza, è un’italiana di razza
A volte pure meglio con un goccino d’olio
Altro che la ricottina con l’insalatina che mangia mammà!

CORO: Guarda come passa e va, da un piatto all’altro in passerella
Anche tonda sai che fa filando sfila da modella.

SOLISTA: In carrozza se ne sta

SOLISTA + CORO: E’ più famosa di una stella

SOLISTA: Con la sua celebrità.

SOLISTA + CORO: Fa veramente gola a tutto il mondo!

CORO: Guarda come passa e va, da un piatto all’altro in passerella
Anche tonda sai che fa filando sfila da modella.

SOLISTA: In carrozza se ne sta

SOLISTA + CORO: E’ più famosa di una stella
Con un pomodoro a Capri lei si sposerà

SOLISTA: Bella col vestito bianco

SOLISTA + CORO: Tarantella della mozzarella

CORO: Salta mani sui fianchi quando ti stanchi caschi per terra

SOLISTA + CORO: Tarantella della mozzarella, salta con la taranta

SOLISTA: Anche se pizzica male non fa.

CORO: Tarantella della mozzarella, mozzarella della tarantella della mozzarella ué!
Con un pomodoro a Capri lei si sposerà.

SOLISTA: Se fosse di bufala?

CORO: Salta con la taranta

TUTTI: Anche se pizzica male non fa!

Fonte: QUI

- MARANATHA' e SAMUELE: LA BALLATA DEL PRINCIPE AZZURRO

Testo e musica: Testo: A. Cavazza - C.Napolitano – M. Napolitano

Spoiler:
1° SOLISTA: Il mondo delle fiabe è pieno di cattivi

Ma quando c’è un problema si sa,

2° SOLISTA: Si sa!

1° SOLISTA: Che sul cavallo bianco e con l’azzurro manto

Il principe dei sogni verrà!

2° SOLISTA: Sono qua!


1°SOLISTA +

CORO: Da rospo dello stagno ti hanno trasformato

1° SOLISTA: Ed ora che bellissimo sei

2° SOLISTA: Bellissimo!

1°SOLISTA: Gentile ma severo e con lo sguardo fiero

Pretendi che ti diamo del “lei”…

2°SOLISTA: Del “Lei!”


CORO: Sei biondo, laccato e mai spettinato

Il giusto fidanzato, da tutte coccolato

Sei alto, sei snello, ma quanto sei bello!

In giro nel tuo mondo ciondolando te ne vai.


1° SOLISTA: Combatti grossi draghi, briganti orchi e maghi

Ma per fortuna che ci sei tu

2° SOLISTA: Io!

1° SOLISTA: Con tutta l’armatura, non provi mai paura

Nessun difetto solo virtù!

2° SOLISTA: Virtù!


1° SOLISTA +

CORO: Un cuore generoso, con tutti premuroso

1° SOLISTA: Che grande condottiero tu sei

2° SOLISTA: Grande!

1°SOLISTA: Qualunque sia la storia è sempre tua la gloria

E’ giusto che ti diamo del “Lei”

2° SOLISTA: Del “Lei!”


CORO: Sei biondo, laccato e mai spettinato

Il giusto fidanzato, da tutte coccolato

Sei alto, sei snello, ma quanto sei bello!

In giro nel tuo mondo ciondolando te ne vai.


1° SOLISTA: Con tante principesse e tutte da salvare

Il tempo per la scuola non c’è!

2° SOLISTA: Non c’è!

1° SOLISTA: Ti piace l’avventura ma poco la cultura,

La sai la tabellina del tre?

2° SOLISTA: No, cos’è?


1° SOLISTA +

CORO: Lo specchio nella tasca, i sali nella vasca

1° SOLISTA: Un po’ di gel per essere OK!

2° SOLISTA: OK!

1°SOLISTA: Di soldi spesi tanti in feste balli e canti,

Mi sa che non ti diamo del “Lei”!

2° SOLISTA: Ah no?


CORO: Sei biondo, laccato e mai spettinato

Il giusto fidanzato, da tutte coccolato

Sei alto, sei snello, ma quanto sei bello!

In giro nel tuo mondo ciondolando te ne vai.


1° SOLISTA: Se tu vuoi diventare il principe ideale ascolta quel che fare dovrai:

2° SOLISTA: Cosa?

CORO: La stanza da ordinare, 1° SOLISTA: L’inglese da imparare,

Poi devi risparmiare, I verbi coniugare

Mangiare le verdure, I denti da lavare,

A tavola composto, Andare a letto presto,


2° SOLISTA: Signorina!? 1° SOLISTA: Si!?

Non voglio più fare il principe, voglio tornare rospo!

CORO: E con la tua ranocchia e tanti bei girini che principe felice sarai!

Fonte: QUI

- JUAN FRANCISCO GRECO: IL CANTO DEL GAUCHITO

Testo: E. Palmieri – M. Gardini # Musica: E. Palmieri

Spoiler:
SOLISTA: Vivo in Argentina, io di sera e di mattina sempre canto!

CORO: Ti piace tanto,

SOLISTA: Sulla cordigliera da mattina fino a sera sempre canto!

CORO: Ma il controcanto chi lo fa?

SOLISTA: Quando nella pampa c’è l’estate che divampa sempre canto!

CORO: E non c’è scampo!

SOLISTA: Fazzoletto al collo sul cavallo mio criollo canterò,!

CORO: Com’è che sempre canti ce lo vuoi spiegare o no?

SOLISTA: Nel mio cuore vivo un sogno, CORO: Parliamone se vuoi
Sì, però me ne vergogno, Confidati con noi
Conoscete la bambina, Ma chi sarà?
Carina… Che nome ha?
Che a scuola sta nel banco accanto a me.

CORO: E quando tu la incontri SOLISTA: Succede che,
Ti senti Chissà perché?
La musica scoppiare dentro te!

SOLISTA: E canterò, e canterò il tango che nel cuore ho!
Così sarà, così sarà un canto di felicità!

CORO: E canterà, e canterà il tango che nel cuore ha.
Così sarà, così sarà un canto di felicità!

SOLISTA: E chi lo canterà CORO: Poi s’innamorerà.

SOLISTA: Quando stamattina mi ha portato la tortina di amaranto

CORO: Che ami tanto!

SOLISTA: Io non ho parlato ma un bel fiore ho disegnato sul suo banco,

CORO: Che gioia quando lo vedrà!

SOLISTA: Non so mai che dire, ogni volta di arrossire sono stanco

CORO: Sappiamo quanto!

SOLISTA: So che sono grande ma mi tremano le gambe se c’è lei!

CORO: Ma tu perché non parli, ma che strano niño sei!

SOLISTA: Quante volte ve l’ho detto, CORO: Ripetilo se vuoi
Se le parlo, poi balbetto, Ma non lo fai con noi
E se dopo non le piaccio Lo pensi tu
Che faccio? Non dirlo più!
Io scappo in Patagonia o giù di là!

CORO: Parlare ti sgomenta, Ma che farò?
Tu canta! Ci proverò?
Vedrai che insieme a te lei canterà!

SOLISTA: Te cantaré con emoción tanguito de mi corazón
Te cantaré y volverás a ser feliz una vez más!

CORO: Te cantaré con emoción tanguito de mi corazón
Te cantaré y volverás a ser feliz una vez más!

SOLISTA: C’è un tango che sento, me sembra muy bonito,

CORO: Rapido gauchito lo sta cantando lei!

SOLISTA: E canterò, e canterò il tango che nel cuore ho!

CORO: Così sarà, così sarà che tutto il mondo

SOLISTA: Canterà!

[size=11]Fonte: [url=http://www.zecchinodoro.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-ab8b5add-d0d3-4229-8817-3537825c5f8b.html]

- GIADA e MATILDE: LE GALLINE INTELLIGENTI... MA SGRAMMATICATE

Testo: Mitzì Amoroso # Musica: Mitzì Amoroso

Spoiler:
1° SOLISTA: Siamo due galline intelligenti e per questo ci fanno i complimenti,

2° SOLISTA: Come noi ce ne sono poche poche, tutte le altre sono oche.

1° SOLISTA: Siamo due galline riservate e di certo non siamo interessate,

2° SOLISTA: Ai bisticci che fanno nel pollaio, troppi galli, ma che guaio!

1° SOLISTA +
CORO: Io mi chiamo Cocò, lei si chiama Codè

1° SOLISTA: Nel pollaio di più meglio non ce n’è!

2° SOLISTA+
CORO: Io mi chiamo Codè, lei si chiama Cocò

2° SOLISTA: Siamo meglio che più meglio non si può!

CORO: Coccodì coccodò coccodè
Nel pollaio di più meglio non ce n’è!
Coccodì coccodè coccodò
Siamo meglio che più meglio non si può!

1° SOLISTA: Siamo due galline originali, e per questo non siamo mai banali

2° SOLISTA: Chi ci chiama “cervello di gallina” tra gli sciocchi arriva prima!

1° SOLISTA: Siamo del pollaio le più belle chi ci guarda ci scambia per modelle,

2° SOLISTA: Anche il gallo ci fa la serenata quando inizia la giornata.

1° SOLISTA +
CORO: Io mi chiamo Cocò lei si chiama Codè

1° SOLISTA: Nel pollaio di più meglio non ce n’è!

2° SOLISTA +
CORO: Io mi chiamo Codè lei si chiama Cocò

2° SOLISTA: Siamo meglio che più meglio non si può!

1° e 2° SOLISTA: Siamo due galline un po’ stonate ed a scuola di canto siamo andate
Per studiare la giusta intonazione di una piccola canzone.

CORO: Ora che le note conoscete un bel coro col gallo voi farete
E se lui grida chicchiricchicchì…canterete Do-Re-Mi!

1° SOLISTA +
CORO: Io mi chiamo Cocò lei si chiama Codè

1° SOLISTA: Nel pollaio di più meglio non ce n’è

2° SOLISTA +
CORO: Io mi chiamo Codè lei si chiama Cocò

2° SOLISTA: Siamo meglio che più meglio non si può!

CORO: La gallina Cocò, la gallina Codè
Nel pollaio di più meglio non ce n’è!
La gallina Codè, la gallina Cocò

1° SOLISTA: Siamo meglio

2° SOLISTA: Siamo meglio

TUTTI: Siamo meglio che più meglio non si può!

[size=11]Fonte: [url=http://www.zecchinodoro.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-35e44163-ed17-4e6c-802b-be88f3d62a77.html]

- LORENZO DUOCCIO: IL BLUES DEL MANICHINO

Testo: L. Veronesi – G. Di Marco # Musica: L. Veronesi – G. Di Marco

Spoiler:
SOLISTA: Sono un bimbo manichino, in un grande magazzino,

Mi hanno messo un abitino con il prezzo di listino,

Uno strano cappellino ed un fiore nel taschino

CORO: Ma col blues del manichino.


SOLISTA: Sono un bimbo manichino CORO: Yummi eh yummi oh

In vetrina dal mattino, Yummi eh yummi oh

Nella strada c’è un bambino Yummi eh yummi oh

Che mi fa un bel sorrisino, Yummi eh yummi oh

Con la punta del piedino batte il tempo sul gradino

Per il blues del manichino!


CORO: Vorrei diventare un giorno anch’io come quel bambino,

SOLISTA: Giocare a palla con gli amici CORO: Con gli amici

Oppure a nascondino!

CORO: Vorrei calpestare un giorno anch’io l’erba del giardino,

SOLISTA: Tra le farfalle con la bici CORO: Con la bici

E col mio cagnolino!


SOLISTA: Sono un bimbo manichino, CORO: Yummi eh yummi oh

Sempre qui nel magazzino, Yummi eh yummi oh

Ecco torna quel bambino, Yummi eh yummi oh

Mi fa segno col ditino Yummi eh yummi oh

Ride, poi fa l’occhiolino, vuol sentire da vicino

Questo blues del manichino!


CORO: Vorrei diventare un giorno anch’io come quel bambino,

SOLISTA: Giocare a palla con gli amici CORO: Con gli amici

Oppure a nascondino!

CORO: Vorrei calpestare un giorno anch’io l’erba del giardino,

SOLISTA: Tra le farfalle con la bici CORO: Con la bici

E col mio cagnolino!


CORO: Ma nel grande magazzino si è perduto quel bambino,

Gli han venduto l’abitino uguale a te!

SOLISTA: Con un buffo mocassino lui non batte più il piedino,

Sembra quasi un manichino come me!


CORO: Vorrei diventare un giorno anch’io come quel bambino,

SOLISTA: Che giocava con gli amici CORO: Con gli amici

Sull’erba del giardino!

CORO: Che correva con la bici SOLISTA: Con la bici

E col suo cagnolino!

SOLISTA: Ma nel cuore puoi trovare quel bambino

TUTTI: Con il blues del manichino!

[size=11]Fonte: [url=http://www.zecchinodoro.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-50b64d3c-da9f-4687-87a9-0e36c4381b08.html]

- FRANCESCA BIASOL: LO GNOMO DEODATO

Testo: A. Bella # Musica: A. Bella

Spoiler:
CORO: C’era una volta e ormai non c’è più
Narra la fiaba di un tempo che fu
Come sia andata e come finì
Questo racconto comincia così

SOLISTA: Racconta la storia che un tempo passato
Lo gnomo Deodato di stare nel bosco si stancò
Stizzoso, borioso e un po’ presuntuoso
Un giorno d’estate a viver da solo se ne andò

CORO: Si fece la sua casettina
Sul picco di una collina
Viveva lontano dal mondo da solo lassù.

SOLISTA: Gli amici animali del bosco
Li aveva lasciati laggiù
Dall’alto del colle guardava
Felice e contento pensava: “Che voglio di più?”

CORO: C’era una volta e ormai non c’è più
Narra la fiaba di un tempo che fu

SOLISTA: Ma quando fu inverno la neve fioccò
E il piccolo gnomo bloccato sul colle si trovò
Non c’era più legna né un pezzo di pane
A pianger la fame al freddo da solo lui restò

CORO: Allora gli amici del bosco
Che aveva lasciato laggiù

SOLISTA: Non persero neanche un minuto
Per dare allo gnomo un aiuto

CORO: Chi aveva le ali volava Su quella casetta lassù

SOLISTA: Il cibo e la legna portava
E un caro saluto gli dava

SOLISTA + CORO: Commosso lo gnomo Deodato
Pian piano nel cuore cambiò

SOLISTA: E quando si sciolse la neve
Nel bosco che aveva lasciato di nuovo tornò

SOLISTA + CORO: E insieme agli amici animali

SOLISTA: Per sempre restò

CORO: C’era una volta e ormai non c’è più
Narra la fiaba di un tempo che fu

TUTTI: Ma in ogni fiaba o racconto che sia
C’è la realtà dentro la fantasia.

[size=11]Fonte: [url=http://www.zecchinodoro.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-3527bc17-274b-4598-a937-f4428edec629.html]

- HELENE CHATERINE SOPHIE LUZON ONA: VERSO L'AURORA

Testo: Y. Hidalgo Rodriguez – G. Gotti Musica: R. A. Tamayo Guerrero

Spoiler:
SOLISTA: Quando tra i monti lo stanco sole lascerà il cielo dell’Ecuador,
Poserà, il condor, le immense ali piano sul nido che scalderà

SOLISTA +CORO: Ma riprendendo l’eterno volo

SOLISTA: Cerchi nel cielo dipingerà.

SOLISTA +CORO: Canterà l’eco di antiche voci

SOLISTA: Per un pulcino che mai sarà solo.

CORO: Vola stende le ali verso l’aurora, lui sa già…lui sa già.

SOLISTA: Che basterà un giorno di più e giovani ali lassù
Vedranno da un cielo più blu l’Ecuador tutto in festa.

CORO: Ed anche restando quaggiù sognando col naso all’insù,
Col cuore che batte noi lo seguiremo.

SOLISTA: Ogni bambino come un pulcino
Sa che dal nido si staccherà

SOLISTA +CORO: Anche se incerto sarà il suo volo

SOLISTA: Ci sarà sempre chi gli dirà: “Vola!”

CORO: Vola, luce nuova di un'altra aurora che verrà…che verrà.

SOLISTA: Il vento che soffia quaggiù
Diventerà dolce di più Il passo del bimbo sarà
Come quel volo in cielo.

CORO: E quando la sera verrà
Nel mondo lui non troverà
Confini che fermeranno il suo cammino.

SOLISTA: Condor andino, tu luz se esparce
En perfecto vuelo, en cada ocasión
Del ave eterna, en su nido nacen
Las notas vivas de una ilusión nueva.

CORO: Vola stende le ali verso l’aurora, lui sa già SOLISTA + CORO: Lui sa già

…Vola, luce nuova di un'altra aurora che verrà. Che verrà…
Vola stende le ali verso l’aurora, lui sa già Lui sa già…
Vola, luce nuova di un'altra aurora

SOLISTA: Che verrà.

[size=11]Fonte: [url=http://www.zecchinodoro.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-0e77bc28-d2ce-4898-b189-f052e5af8e9f.html]
avatar
Rebecca

Messaggi : 52
Punti : 119
Data d'iscrizione : 02.06.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 2012 - ZECCHINO D'ORO 55a Edizione

Messaggio  Rebecca il Dom Nov 25, 2012 10:22 am



Dall'Antoniano di Bologna 55mo Zecchino d'oro, puntata di mercoledì 21/11/2012:
  per vedere tutta la 2a puntata COMPLETA


Dall'Antoniano di Bologna 55mo Zecchino d'oro, puntata di giovedì 22/11/2012:
  per vedere tutta la 3a puntata COMPLETA


Dall'Antoniano di Bologna 55mo Zecchino d'oro, puntata di venerdì 23/11/2012:
  per vedere tutta la 4a puntata COMPLETA


Dall'Antoniano di Bologna 55mo Zecchino d'oro, puntata di sabato 24/11/2012:
  per vedere tutta la 5a puntata COMPLETA



VINCE IL 55° ZECCHINO D'ORO: "Il mio nasino"!!!

> 1° posto (con 186 punti) "Il mio nasino"
> 2° posto (con 183 punti) "Il canto del gauchito"
> 3° posto (con 181 punti) parimerito "La banda sbanda" e "Il blues del manichino"



Massimo Spiccia, 4 anni di Cerreto di Spoleto ci racconta della canzone che interpreterà al 55° Zecchino d'Oro dal 20 al 24 novembre:






avatar
Rebecca

Messaggi : 52
Punti : 119
Data d'iscrizione : 02.06.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum