Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 36 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 34 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

admin_italiacanora, mauro piffero

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

EVVIVA ZORRO Il musical

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

EVVIVA ZORRO Il musical

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Ott 16, 2012 6:55 pm






W Zorro, il nuovo musical di Stefano D’Orazio

Roma – Dopo il grande successo di Pinocchio, Aladin e Mamma Mia! torna in scena la penna di Stefano D’Orazio. Suo il musical che fa rivivere per la prima volta sul palcoscenico d’Italia Zorro, l’eroe mascherato che da sempre ha lasciato il segno nell’immaginario di diverse generazioni.

Ha debuttato ieri sera al Teatro Sistina di Roma dove rimarrà fino al 21 ottobre, per poi spostarsi lungo tutto lo stivale nei più importanti teatri italiani. Da Milano a Napoli, da Bologna a Palermo, da Torino a Firenze passando per le isole e molte altre città. W Zorro saprà farsi apprezzare e applaudire da grandi e piccini. E non potrebbe essere altrimenti. Una storia originale che fonde nuovi personaggi con i protagonisti dei racconti che la tradizione ci ha abituato a conoscere. Il tutto condito da combattimenti al filo di spada, sonorità ispanoamericane e coreografie davvero sorprendenti.

A garantire la qualità e – sicuramente – il successo, i grandi nomi che hanno partecipato alla realizzazione dello spettacolo. Oltre a D’Orazio, suoi testi e liriche, l’inseparabile amico dei Pooh Roby Facchinetti, che ha curato le musiche, e Fabrizio Angelini che firma le coreografie e la regia in collaborazione con Gianfranco Vergoni. La direzione artistica è di Lello Abate, che con Barbara Rendano cura anche la produzione per conto di Medina, mentre la direzione musicale è affidata a Giovanni Maria Lori. Vocal coach d’eccezione Rossana Casale. Le scenografie sono di Aldo De Lorenzo, i costumi di Zaira De Vincentiis e le luci di Umile Vainieri. E ciliegina sulla torta, il pluricampione del mondo di spada Stefano Pantano che ha insegnato a tirare di scherma ad attori e ballerini.

Con uno staff così non potevano non essere chiamati in causa attori di un certo spessore. Ecco allora che a vestire i panni del celeberrimo eroe dal cuore grande e la spada veloce ci pensa Michel Altieri, l’attore italo-francese già protagonista dei musical La Bella e la Bestia e Dracula, in scena a New York. Accanto a lui Alberta Izzo nelle vesti di Cecilia, già nota per Hallo Dolly, Grease, Tutti insieme appassionatamente e tanti altri. Ed ancora: Roberto Rossetti (Don Juan De Salvatierra), Jacqueline Ferry (Consuelo), Maurizio Semeraro (Henriquez Diego Pinto Garcìa), Fabrizio Checcacci (William Lamport e Fra Diego de La Cruz) e un ensemble di 6 danzatrici e 6 danzatori/acrobati.

Uno spettacolo assolutamente da non perdere, soprattutto per gli amanti del genere. C’è da dire però che dopo Pinocchio e Aladin ci si sarebbe aspettato qualcosa di più in questa storia – risulta un po’ lento il primo atto, anche se con il secondo si recupera bene – ma di certo, e qui entro subito in contraddizione, non si può fare il paragone con i personaggi fantastici delle favole targate Disney, che per il solo fatto di essere immaginari catapultano lo spettatore in una dimensione incantata.

Dunque, onore al merito per D’Orazio e per la sua nuova fatica che riporta alla luce un personaggio realmente esistito che, oltre a far sognare i più piccini con la sua maschera e i suoi rocamboleschi combattimenti, fa divertire in assoluta tranquillità anche gli adulti. Per quest’ultimi, se vogliamo e senza demagogia, uno spiraglio di luce di fronte al disorientante scenario politico ed economico attuale: ognuno di noi nel suo piccolo potrebbe essere uno Zorro e ognuno di noi, magari solo per un attimo, può immaginare che prima o poi un eroe mascherato arriverà a risolvere anche i problemi e le ingiustizie che ci affliggono. Come dice D’Orazio «Zorro combatte le ingiustizie, i soprusi, è l’eroe di cui tutti abbiamo bisogno per sperare in qualcosa di meglio, Zorro è la nostra voglia di cambiare”. Emblematica a riguardo la strofa del brano che chiude lo spettacolo: «Zorro è solo una scintilla che può scatenare un fuoco […] Zorro è il cuore e la speranza che da forza a chi ci crede, ma gli eroi di tanta fede siete voi (…)».

Insomma il Cavaliere Nero dal cuore d’oro, ieri come oggi, è pronto a rapire chiunque si lascerà trasportare da questa meravigliosa avventura. È proprio il caso di dire: W Zorro, il musical che lascia il segno!
Fonte: QUI


"W ZORRO", grande successo per le audizioni del nuovo musical di STEFANO D'ORAZIO

Grande successo per le audizioni di "W ZORRO", il nuovo musical di STEFANO D'ORAZIO. Le selezioni, conclusesi ieri a Roma, hanno visto mettersi alla prova centinaia di attori, ballerini, cantanti e musicisti, tra i quali sarà selezionato il cast del nuovo musical nato dall'ironia e della creatività tipica della penna di STEFANO D'ORAZIO.
Dopo le fortunate esperienze di "Pinocchio", "Aladin" e "Mamma Mia!", in autunno STEFANO D'ORAZIO tornerà nei teatri di tutta Italia con il suo nuovo musical "W ZORRO", per il quale è tornato a collaborare con Roby Facchinetti, dopo i 38 anni di successi con i Pooh. STEFANO D'ORAZIO, autore delle liriche e della sceneggiatura, ha infatti chiesto all'amico Roby Facchinetti di comporre le musiche di "W ZORRO".

Ad interpretare il misterioso spadaccino dalla parte dei Peones, protagonista di "W ZORRO", sarà l'attore italo-francese Michel Altieri, protagonista della prima edizione del Musical Disney "La Bella E La Bestia" e a New York star del Musical "Dracula" accanto alla leggenda di Broadway George Hearn.
Insieme a lui gli attori, ballerini, cantanti e musicisti che entreranno a far parte del cast saranno diretti da Fabrizio Angelini in collaborazione con Gianfranco Vergoni, sotto la direzione artistica di Lello Abate che con Barbara Rendano ne cura anche la produzione per conto di Medina.

I protagonisti di "W ZORRO" impareranno a tirare di scherma con un insegnante d'eccezione: il pluricampione del mondo di spada Stefano Pantano, mentre Rossana Casale sarà la vocal coach dell'intero cast. La direzione musicale è stata affidata a Giovanni Maria Lori, le scenografie saranno di Aldo De Lorenzo, i costumi di Zaira De Vincentiis e le luci di Umile Vainieri.
L'avventurosa storia dell'eroe dal cuore grande e la spada veloce torna così a vivere nel musical "W ZORRO", dove nuovi personaggi si fondono con i protagonisti dei racconti che la tradizione ci ha abituato a conoscere e che non mancheranno di coinvolgere, emozionare, sorprendere e divertire una platea di adulti e bambini
Fonte: QUI





Il cast al completo

avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1860
Punti : 4038
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: EVVIVA ZORRO Il musical

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Ott 16, 2012 7:39 pm



W ZORRO

Medina presenta
Michel Altieri
in

W ZORRO il musical
di Stefano D'Orazio

con Alberta Izzo, Fabrizio Checcacci, Maurizio Semeraro, Jacqueline Ferry, Roberto Rossetti, Sara Telch
coreografie di Fabrizio Angelini
direzione musicale Giovanni Maria Lori
vocal coach Rossana Casale
regia di Fabrizio Angelini
in collaborazione con Gianfranco Vergoni



CAST:
Michel Altieri - Zorro
Alberta Izzo - Cecilia
Roberto Rossetti - Don Juan De Salvatierra
Jacqueline Ferry - Consuelo
Maurizio Semeraro - Henriquez Diego Pinto Garcìa
Fabrizio Checcacci - William lamport e Fra Diego de La Cruz

Ensemble: 6 danzatrici e 6 danzatori:
Bianca Balido, Gianluca Bessi, Federica Capra, Filippo Grande, Danilo Grano, Sara Marinaccio, Emiliano Palmieri, Carlo Pucci, Federica Rosati, Daniele Sibilli, Sara Telch, Gioia Vicari


1.SINOSSI:

Con un testo assolutamente inedito ed una "leggerezza" tipica della commedia musicale italiana, lo spettacolo racconta la storia del più famoso eroe mascherato ispirandosi alla leggenda di quello Zorro, pare realmente esistito più di due secoli fa.
Dopo una lunga assenza Diego (Zorro) torna in Messico per la morte dell'anziano padre William, nobile idealista, da sempre dalla parte dei peones. La sua terra è oppressa dal regime dittatoriale; nella California messicana ormai il divario fra miseria e nobiltà è incolmabile ed è imminente una nuova rivoluzione.
Diego capirà presto che il misterioso personaggio, abile di spada e di parola, apparso spesso in passato al fianco dei peones per perorare la loro causa, che il popolo chiamava El Zorro (la volpe) era proprio il suo amato padre.

Da ora in poi sarà lui ad indossarne la maschera per portare avanti la causa del popolo oppresso e per dare giustizia alla bella Cecilia (adottata in tenera età dal padre di Diego) che dai tiranni aveva avuto sterminata la famiglia.

Una storia arricchita da spettacolari coreografie, effetti speciali sorprendenti, combattimenti al filo di spada, con un cast che sarà abilmente guidato da FABRIZIO ANGELINI che ne cura la regia e le coreografie in collaborazione con GIANFRANCO VERGONI, cast che sta già allenandosi a tirare di spada con un maestro d'armi d'eccezione, il pluripremiato campione del mondo STEFANO PANTANO, con la direzione musicale di GIOVANNI MARIA LORI (che cura anche gli arrangiamenti) e la direzione vocale affidata a ROSSANA CASALE.
Fonte: QUI




Affollatissima conferenza stampa a Villa Flaminia The Club per la presentazione di W Zorro lo spettacolo che ha aperto la stagione del Teatro Sistina di Roma dal 9 ottobre:



2.DATE SPETTACOLI:




3.LINK ESTERNI:

   
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1860
Punti : 4038
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum