Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 21 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 21 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

PEPPINO DI CAPRI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
LE CANZONI DELLE NOSTRE BELLE CITTA'
 :: I CANTANTI E LE CANZONI NAPOLETANE

 :: PEPPINO DI CAPRI

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1962 SOGNO D'AMORE TWIST/NELL'IMMENSO DEL CIELO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 24, 2017 12:59 pm

1. TITOLO:
 
1962 - SOGNO D'AMORE TWIST/NELL'IMMENSO DEL CIELO
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26150 # Data pubblicazione: Giugno 1962 # Matrici: M - 893/M - 894 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
SOGNO D'AMORE TWIST

 
      Lato B:
NELL'IMMENSO DEL CIELO

 
     

Autori: Abbate, Weinzierl
Orchestra: I Rockers
 
Note: "Sogno d'amore twist" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Corrado Lojacono
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
La dove il sol nell'immenso del ciel
la ci sei tu dolce amor solo tu
da sempre io lo so
che lassù nell'immenso del ciel
la dolce amor ci sei tu tu tu.

Mi darai la mano e mi condurrai
dove tu vorrai angelo
io ti seguirò ti accarezzerò
e ti chiederò baciami.
La dove il sol nell'immenso del ciel
la ci sei tu dolce amor tu tu tu.
…...............................

Mi darai la mano e mi condurrai
dove tu vorrai angelo
io ti seguirò ti accarezzerò
e ti chiederò baciami.
La dove il sol nell'immenso del ciel
la ci sei tu dolce amor ci sei tu tu tu.
Solo tu tu tu!!!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:19 pm, modificato 6 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1962 ADDIO MONDO CRUDELE/DON'T PLAY THAT SONG (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 24, 2017 1:53 pm

1. TITOLO:
 
1962 - ADDIO MONDO CRUDELE/DON'T PLAY THAT SONG
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26152 # Data pubblicazione: Settembre 1962 # Matrici: M - 898/M - 897 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
ADDIO MONDO CRUDELE

 
      Lato B:
DON'T PLAY THAT SONG

 
     

Autori: Bertini, Shayne
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Oh mondo crudel
è l'ora dell'addio
forse mai nel circo tornerà
quel pagliaccio che aveva sopra al viso
una maschera buffa ed il pianto nel suo cuor
rideva di me del povero pagliaccio
quella che mi disse t'amerò
io l'amavo e mentre lavoravo
col cuore felice sorridendo m'ingannò
volando sorrideva lassù
ma non per me ma non vicino a me
il visto il mio mondo che suo non è
lasciarmi per sempre solo, solo, solo tanto solo

Oh mondo crudel è l'ora dell'addio
partirò per non dover morir
ho pulito mio viso di pagliaccio
ed il mio cuore l'ho reso già di ghiaccio
e voglio scordare che un di mi ha tradito
io voglio difendermi ancora
dall'amor così
…............................

volando sorrideva lassù
ma non per me ma non vicino a me
il visto il mio mondo che suo non è
lasciarmi per sempre solo, solo, solo tanto solo

Oh mondo crudel è l'ora dell'addio
partirò per non dover morir
ho pulito mio viso di pagliaccio
ed il mio cuore l'ho reso già di ghiaccio
e voglio scordare che un di mi ha tradito
io voglio difendermi ancora
dall'amor così, dall'amor così, dall'amor così, dall'amor così!
 
Fonte: QUI
     
Autori: Cenci, Cassia, Ertegun
Orchestra: I Rockers
 
Note: "Don't play that song" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!

 
Testo:
Don't play it no more,
Don't play it no more,
Don't play it no more, No no no no no no no
Don't play that song for me
It brings back memories
The days that I once knew
The days that I spent with you
Oh no! Don't let it play
It fills my heart with pain!
Please can back it right away!
I remember just what it said
“Darling darling I love you" (you Know that you lied!)
"Darling darling I love you" (you know that you lied!)
"Darling darling I love you" (you know that you lied-you lied you lied lied lied)
Remember on our first date?
You kissed me and you walked away
You were only seventeen
I never thought you'd act so mean But baby
"Darling darling I love you" (You Know that you lied!)
"Darling darling I love you" (you know that you lied!)
"Darling darling I love you" (you know that you lied-you lied you lied lied lied)
…............................................................
Don't play it no more
Don't play it no more,
Don't play it no more, No no no no no no no
"Darling darling I love you" (You Know that you lied!)
"Darling darling I love you" (you know that you lied!)
"Darling darling I love you" (you know that you lied-you lied you lied lied lied)
you lied lied lied lied lied,
you lied lied lied lied lied,
you lied lied lied lied lied!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:19 pm, modificato 5 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1962 SPEEDY GONZALES/MADISON TIME (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 24, 2017 3:51 pm

1. TITOLO:
 
1962 - SPEEDY GONZELES/MADISON TIME
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26153 # Data pubblicazione: Settembre 1962 # Matrici: M - 899/M - 900 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
SPEEDY GONZALES

 
      Lato B:
MADISON TIME

 
     

Autori: Gentili, Kaye, hill, Lee
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
E' una notte di luna nel vecchio Messico
cammino solo tra silenziose aziendas
si sente lontano come il pianto d'amore
di una giovane Senorita messicana

la la la, la la la la la la la la,
la la la la la la la la,
la la la la la la la la,
Ritorna a casa Speedy Gonzales
devi lasciare quel bar
e devi smettere di bere
per scordarti di me

Tu m'hai lasciata sola in casa
tu m'hai lasciato perché
ho tanto freddo e sono sola
e il tetto lacrima per me

Speedy Gonzales ritorna da me
Speedy Gonzales non lasciarmi mai più!

la la la, la la la la la la la la,
la la la la la la la la,
la la la la la la la la,

Nascondi il viso col sombrero
e ti vergogni perché
hai sulle labbra un altro bacio
mai baciato da me
Se torni incontro alle mie braccia
io ti perdono perché
berremmo insieme una tequila
e brinderemo al nostro amor.

Speedy Gonzales ritorna da me
Speedy Gonzales non lasciarmi mai più

la la la, la la la la la la la la,
la la la la la la la la,
la la la la la la la la,

Speedy Gonzales why don't you come home
Speedy Gonzales don't you leave me alone
 
Fonte: QUI
     
Autori: Faiella, Cenci, Mazzocchi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
The Madison Time
The Madison Time

E' questa l'ora di ballar col Madison Time
The Madison Time
ti devi abbandonar così nel Madison Time
The Madison Time
tra le mie braccia ancor restare no non potrai
E' bello tutti insieme con il Madison Time
The Madison Time
Lasciarsi trascinare da quel Madison Time
The madison Time
e dondolarsi ancora senza stancarsi mai.

Meravigliosamente la mano nelle mano stringimi
e mettiti al mio fianco cullandomi nel ritmo
dammi mille baci con il Madison

E' questa l'ora di sognar col Madison Time
The Madison Time
ti devi abbandonar così nel Madison Time
The Madison Time
e dondolarti ancora senza stancarti mai, Madison!

Meravigliosamente la mano nelle mano stringimi
e mettiti al mio fianco cullandomi nel ritmo
dammi mille baci con il Madison

E' questa l'ora di sognar col Madison Time
The Madison Time
ti devi abbandonar così nel Madison Time
The Madison Time
e dondolarti ancora senza stancarti mai
Mai, mai, mai, mai!!!
The Madison Time!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:20 pm, modificato 4 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1962 PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS (33 GIRI L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 24, 2017 4:24 pm

1. TITOLO:
 
1962 - PEPPINO DI CAPRI E I SUOI "ROCKERS"
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: TCA 15308 # Data pubblicazione: Settembre 1962 # Matrici: MTC 4017/MTC 4018 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito CARISCH S.p.A. – Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Peppino di Capri e i suoi Rockers è il quinto album di Peppino di Capri.

Un giorno, forse, dell' ”epoca del twist” rimarrà solo questo ricordo tangibile: l'album dei successi di Peppino di Capri dell'interminabile estate del 1962. Perché, è bene ricordarlo, fu proprio il giovanissimo Peppino a far conoscere in tutta Italia la nuova danza nel corso di una trasmissione televisiva (“Studio Uno”) rimasta memorabile. Il titolo di quel fortunato motivo, nato in un modesto locale di New York balzato all'improvviso sulla cresta dell'onda della celebrità, apre la serie di successi presentati da questo microsolco che è un po il catalogo dei twist che hanno riscosso il maggior successo e che hanno fatto ballare giovanissimi e non più giovani lungo le coste di tutta la Penisola e nelle più celebrate località di villeggiatura, “twist” e Peppino di Capri sono infatti sono infatti un binomio indissolubile o quasi: dopo il travolgente calore con cui il pubblico ha accolto “Let's twist again”, Peppino di Capri e i suoi impareggiabile “Rockers” hanno dato vece e ritmo ad un'intera collana di “contorcentissimi” twist spaziando dal “twist a reazione” (“The Jet”) al romantico “Sogno d'amore twist” ispirato a Liszt, con una breve sosta nella sofisticata Saint-Tropez.

Ma Peppino di Capri è troppo eclettico come interprete e troppo smaliziato come artista per ancorarsi definitivamente a un genere, fortunato fin che si vuole, ma pur sempre effimero. Lo dimostrò all'epoca del “rock”, a quella del “cha cha cha”e lo dimostra oggi all'epoca del “twist”. Perché se è vero che il primo titolo di questa raccolta è un “classico” del twist, l'ultimo sembra ipotecare un futuro molto vicino, tanto per non smentire il tradizionale “fiuto” di Peppino di Capri. Quest'ultimo titolo, “Madison Time” è tutto un programma: chi ha ascoltato Peppino di Capri nei più importanti locali mondiali sa che il giovanissimo cantante ha già proposto il nuovo tempo di danza ai suoi “fans”, che hanno dimostrato di apprezzarlo e di essere pronti ad accettare un nuovo idolo da adorare. Il prossimo microsolco ci dirà se Peppino è stato ancora una volta buon profeta.

Anche quest'album riscosse molto successo, risultando uno dei più venduti del 1962.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
   
 
   

 
   
 
   

 
4. TRACK LIST di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:22 pm, modificato 5 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1962 PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS (45 GIRI E.P.)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 24, 2017 7:06 pm

1. TITOLO:
 
1962 - SPEEDY GONZALES
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: ECA 65065 # Data pubblicazione: Ottobre 1962 # Matrici: M I - 163/ M I - 164 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.p.A Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACKLIST:
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:23 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1962 NEW YORK/DAMMI LA PRIMAVERA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Mar 24, 2017 11:58 pm

1. TITOLO:
 
1962 - NEW YORK/DAMMI LA PRIMAVERA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26154 # Data pubblicazione: Novembre 1962 # Matrici: M - 902/M - 901 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
NEW YORK

 
      Lato B:
DAMMI LA PRIMAVERA

 
     

Autori: Cenci, Faiella, Mazzocchi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
La più splendida città sei New York!
Nel tramonto tutto d'or io t'ho conosciuta,
e questa notte nel mio cuor
è nato l'amore...
Come una musica di felicità
dolce in me resterà.
La più magica città sei New York!
Una bianca vela va sul mare di pietra
e mai lottare non potrà...
Stordita d'amore
tra mille luci ardenti
ritroverà l'altro cuor che verrà...
A New York! A New York!
Anche i sogni sembrano realtà.
Mia New York, mia New York
nel mio cuore sei per sempre e mai ti lascerò.
La più splendida città sei New York!
Nel tramonto tutto d'or io t'ho conosciuta,
e questa notte nel mio cuor
è nato l'amore
ed il mio amore sei New York!
…......................
A New York! A New York!
Anche i sogni sembrano realtà.
Mia New York, mia New York
nel mio cuore sei per sempre e mai ti lascerò.
La più splendida città sei New York!
Nel tramonto tutto d'or io t'ho conosciuta,
e questa notte nel mio cuor
è nato l'amore
ed il mio amore sei New York!
 
Fonte: QUI
     
Autori: Merril, Cenci
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Dammi con la primavera
infiniti cieli sempre blu
per poter sognar
tutto ciò che tu
vivi in ogni istante d'amor.
Dammi con l'arcobaleno
i colori teneri di un fior,
lo terrò sul cuor se lo chiedi tu
t'amerò ogni giorno di più.
Il sole accenderà la nell'immensità
un ardor negli occhi tuoi
la mano stringerà
un'altra mano e poi
il mondo intero per noi.
Dammi la mia primavera
e infiniti cieli sempre blu
dove fiorirà la felicità
e per sempre in noi rivivrà.

Il sole accenderà la nell'immensità
un ardor negli occhi tuoi
la mano stringerà
un'altra mano e poi
il mondo intero per noi.
Dammi la mia primavera
e infiniti cieli sempre blu
ti darò il mio cuor
se lo chiedi tu t'amerò ogni giorno,
amor!!!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:23 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 ROBERTA/NUSTALGIA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 10:50 am

1. TITOLO:
 
1963 - ROBERTA/NUSTALGIA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26155 # Data pubblicazione: Gennaio 1963 # Matrici: M - 903/M - 904 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
ROBERTA

 
      Lato B:
NUSTALGIA

 
     

Autori: Cenci, Faiella, Mazzocchi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Lo sai
non è vero
che non ti voglio più
Lo so
non mi credi
non hai fiducia in me
Roberta ascoltami
ritorna ancor ti prego
Con te
ogni istante
era felicità
ma io non capivo
non t'ho saputo amar
Roberta perdonami
ritorna ancor vicino a me

Roberta ascoltami
ritorna ancor ti prego
Con te
ogni istante
era felicità
ma io non capivo
non t'ho saputo amar
ascoltami, perdonami
ritorna ancor vicino a me
vicino a me
vicino a me
 
Fonte: QUI
     
Autori: Cenci, Faiella, Mazzocchi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Tu, ca me lasse solo tu...
e mo pe' sempe vo' partì...
dimme che ffa
tutto sulo a Napule
'stu core mio ca vò murì?...

Vicino a tte, comm 'a 'sta città,
tutta 'a vita all'onna che va
io stò abbracciato a ttè...
si tremma 'na lacrema
sento ll'anema
ca nun vive cchiù:
sì stata tu!...
Tu, nun me lassà cchiù accussì
pecchè, tu me farraie murì!...

Vicino a tte, comm 'a 'sta città,
tutta 'a vita all'onna che va
io stò abbracciato a ttè...
si tremma 'na lacrema
sento ll'anema
ca nun vive cchiù:
sì stata tu!...
Tu, nun me lassà cchiù accussì
pecchè, tu me farraie murì!...
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:24 pm, modificato 5 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 VITA DIFFICILE/PER TE MORIRO' (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 11:47 am

1. TITOLO:
 
1963 - VITA DIFFICILE/PER TE MORIRO'
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26156 # Data pubblicazione: Marzo 1963 # Matrici: M - 905/M - 906 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
VITA DIFFICILE

 
      Lato B:
PER TE MORIRO'

 
     

Autori: Naddeo, Lepore
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Lasciami andar la mia vita è difficile,
non puoi cambiar il destino così.
Voglio cantar le canzoni romantiche,
per ogni cuor assetato d'amor.
Canti di felicità o dolor dedicherò,
ad ognuno una canzon sempre così per ogni dì,
appartengo al mondo inter
questa vita è difficile
non puoi seguir, resta sola con me.
….....................
Canti di felicità o dolor dedicherò,
ad ognuno una canzon sempre così per ogni dì,
appartengo al mondo inter
questa vita è difficile
non puoi seguir, resta sola per me,
resta sola per me!!!
     
Autori: Cenci, Faiella, Mazzocchi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Per te morirò se tu lo vorrai,
ma non lasciarmi solo quaggiù.
No no no no no no
Io ti seguirò se tu lo vorrai,
oltre la vita per non tornar.
No no no no no no!

Dove tu sei il mio cuore sarà,
ma raggiungerti mai non potrà.
Prego il signor che il mio male d'amor
sia la strada che porta da te.

Per te morirò per te piangerò,
non c'è più sole senza di te,
No no no no no no
…............................

Dove tu sei il mio cuore sarà,
ma raggiungerti mai non potrà.
Prego il signor che il mio male d'amor
sia la strada che porta da te.

Per te morirò per te piangerò,
non c'è più sole senza di te,
No no no no no no,
No no no no no no,
no, no, no!!!!
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:25 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS (45 GIRI E.P.)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 2:25 pm

1. TITOLO:
 
1963 - ROBERTA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: ECA 65066 # Data pubblicazione: Aprile 1963 # Matrici: M I - 165/ M I - 166 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.p.A Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACKLIST:
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Dom Ott 22, 2017 12:04 am, modificato 6 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 YES/T'HANNO VISTA DOMENICA SERA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 2:46 pm

1. TITOLO:
 
1963 - YES/T'HANNO VISTA DOMENICA SERA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26158 # Data pubblicazione: Luglio 1963 # Matrici: M - 911/M - 912 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
YES

 
      Lato B:
T'HANNO VISTA DOMENICA SERA

 
     

Autori: Leiber, Stoller
Orchestra: I Rockers
 
Note: "Don't play that song" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
YES, she said YES and what a surpise,
Oh, YES she said YES and then closed her eyes.
Oh, YES che said YES and opened her arms,
YES, she opened arms and said YES.
YES, she said YES and held me so tight.
Oh, YES she said YES with all of her might.
Oh, YES she said YES and smiled up ad me.
YES, she smiled up ad me and said YES:

YES, you can hug me
And YES you can squeeze me,
And YES you can have my caress.
YES, you can hold me,
And YES you can kiss me,
And YES oh, Yes, oh, darlig, YES.

YES, she said YES and oh, what a thrill,
Oh YES she said YES and I said time just stood still,
Oh YES che said YES and open har harms,
YES she opened her arms and said YES.


YES, she said YE-YE-YES,
and YES, she said YE-YE-YES.
 
     
Autori: Del Prete, Mogol, Adriacel
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
No, non mentire!
T'hanno vista domenica sera,
passeggiare con quel vanitoso
e non dir che non è verità,
non dir di no!

Vorrei sapere,
sono gli altri o sei tu a mentire?
Non resistare di stucco a guardare
se ti parlo di cose che sai!
Sei stata tu!
Sei stata tu!

Sotto la pioggia t'ho attesa ma tu...
no, non mi amavi già più.
I miei amici
rideranno ancora per poco,
ma ricordati quel che ti dico:
da domani mai più mi vedrai,
mi cercherò
un altro amor.

Sotto la pioggia t'ho attesa ma tu...
no, non mi amavi già più.
I miei amici
rideranno ancora per poco,
ma ricordati quel che ti dico:
da domani mai più mi vedrai,
mi cercherò
un altro amor.

Lalala...
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:26 pm, modificato 8 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 NON TI CREDO/POOF (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 4:40 pm

1. TITOLO:
 
1963 - NON TI CREDO/POOF
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26157 # Data pubblicazione: Maggio 1963 # Matrici: M - 907/M - 908 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
NON TI CREDO

 
      Lato B:
POOF

 
     

Autori: Faiella, Lepore, Naddeo
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Noooooon ti credo bambina mia
ogni bacio è una bugia
le frasi d'amor son false lo so.
Troppe volte bambina mia
m' hai promesso che cambierai.
adesso lo sai non ci casco più.
No non tentarmi più
tanto non cederò
solo a un amor sincero crederò.
No no no no no no non ti credo bambina mia
ogni bacio è una bugia
domani per me tutto cambierà.
…........................
No non tentarmi più
tanto non cederò
solo a un amor sincero crederò,.
No no no no no no non ti credo bambina mia
ogni bacio è una bugia
domani per me tutto cambierà.
No no no no no no non mi fermar
No no no no no no lasciami andar
Domani per me tutto cambierà,
tutto cambierà!!!
 
Fonte: QUI
     
Autori: Giant, Baum, Kaye
Orchestra: I Rockers
 
Note: "Don't play that song" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:27 pm, modificato 4 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS (33 GIRI L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 8:51 pm

1. TITOLO:
 
1963 - PEPPINO DI CAPRI E I SUOI "ROCKERS"
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: TCA 15309 # Data pubblicazione: Settembre 1963 # Matrici: MTC 4019/MTC 4020 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito CARISCH S.p.A. – Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Peppino di Capri e i suoi Rockers è il sesto album di Peppino di Capri.

In questo "album" troviamo alcuni pezzi molto significativi, che hanno segnato la carriera ed anche la vita privata di Peppino di Capri: "Roberta": grande successo mondiale, "Non ti credo" con la quale ha vinto la sua prima grande gara canora; il "Cantagiro" del 1963, "T'hanno vista domenica sera" scritta da "Mogol" con la collaborazione di "Adriano Celentano".

Anche quest'album riscosse un grande successo.
 
 
 
3. COVER di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
   
 
   

 
   
 
4. TRACK LIST di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:28 pm, modificato 10 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1963 PEPPINO DI CAPRI DISCO TRIS (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Sab Mar 25, 2017 9:25 pm

1. TITOLO:
 
1963 - PEPPINO PER 3
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26159 # Data pubblicazione: Settembre 1963 # Matrici: M - 913/M - 914 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
BABY

 
      Lato B:
E VOI RIDETE

 
     

Autori: Spector, Lepore, Barry
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Nel buio della notte
Penso a te
Nel buio ti rivedo

Qui vicino a me
Ti stringo tra le braccia
E bacio le tue labbra
Risento la tua voce
Dirmi ancor così.
Ti prego, amor
* (Be my, be my baby)
* No, non mi lasciare
* (My, my, my only baby)
* A questo nostro amor
* (Be my, be my baby)
* Non rinuncierò.
No, no, baby.
Per tutta la mia vita
T'adorerò
Sfidando il mondo intero
Per te vivrò
Oh, baby, te lo giuro
Che ogni mio respiro
Ogni attimo di vita
È dedicato a te.
Ti prego, amor
* Refrain...
No, no, baby, non.
* Refrain... {bis.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Medini, Mellier
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
"E VOI RIDETE"
...e voi ridete, ridete!
Non me ne importa più niente!
Ridete pure di me,
di me che riderò con voi!|

…e voi parlate, parlate!
Io non ascolto più niente!
Parlate pure di me
che tanto me ne andrò per sempre!

Questa è la solita storia
d'un uomo pazzo d'amor!
Solo, finti, così. Così!

… e voi ridete, ridete!
Non me ne importa più niente!
Ridete pure di me
che tanto me ne andrò per sempre...
Finale
…e me ne andrò per sempre....
per sempre me ne andrò!
 
 
Lato B:
I MARZIANI


Autori: Cenci, Spirt, Lawrence, Rappaport
Orchestra: I Rockers
Testo:
Nella notte limpida sono scesi giù dal ciel
dei piccoli marziani che ci parlano così

Para-un-mama..para-un-mama
Para-un-Para-para-un-mama

Oh quante cose splendide avete intorno a voi
ma se sull'astronave salirete insieme a noi
dei grappoli di stelle dallo spazio coglierem
passando per la Luna verso Marte ce ne andrem

Para-un-mama..para-un-mama
Para-un-Para-para-un-mama

Se il vostro viso è pallido il nostro invece è blu
abbiam le mani piccole e le antenne volte in su
ma dove siamo simili è certo in fondo al cuor
perché ci nascondiamo tutti insieme un po' d'amor

Para-un-mama..para-un-mama
Para-un-Para-para-un-mama

Domani partiremo non chiedeteci perché
le nostre antenne dicono tornate su nel ciel
qualcuno già ci aspetta ma ritorneremo qui
amici della terra noi ci salutiam così

Para-un-mama..para-un-mama
Para-un-Para-para-un-mama
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:29 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 SHOUT/IERI SERA A QUELLA FESTA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 28, 2017 11:39 am

1. TITOLO:
 
1964 - SHOUT/IERI SERA A QUELLA FESTA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26164 # Data pubblicazione: Gennaio 1963 # Matrici: M - 926/M - 925 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
SHOUT

 
      Lato B:
IERI SERA A QUELLA FESTA

 
     

Autori: O. Isley, R: Isley
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
     
Autori: Mayer, Seltzer, Mogol
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Ye ye ye. Ye ye ye (yeyeye yeyeyeyeye)

Ye ye ye ye (yeyeyeye)
Ieri sera a quella festa, (yeyeye)
Ye ye ye ye (yeyeyeye)
Ti buttavi in braccio a tutti, (yeyeye)
Lo fai perché tu vuoi me
tu vuoi che torni a te,
e non sai che mai mai,
tu mi avrai, non mi avrai se fai cosi.

Ye ye ye. Ye ye ye (yeyeye yeyeyeyeye)

Ye ye ye ye (yeyeyeye)
Non sei più la mia ragazza, (yeyeye)
Ye ye ye ye (yeyeyeye)
e ci soffri da morire, (yeyeye)
E non sai più cosa far
per tornar qui con me,
ma non sai che mai mai,
tu mi avrai non mi avrai se fai cosi.

Credimi non sono più geloso.
Credimi è inutile far così. (Yeyeyeye)

Ye ye ye ye (yeyeyeye)
Ieri sera a quella festa, (yeyeye)
Ye ye ye ye (yeyeyeye)
Mi volevi ingelosire, (yeyeye)
Lo fai perché tu vuoi me
tu vuoi che, torni a te,
e non sai che mai mai,
tu mi avrai non mi avrai se fai cosi.
No non mi avrai se fai così.
No non mi avrai se fai così!
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:29 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 PICCATURA/CHI ACCENDE LE STELLE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 28, 2017 2:50 pm

1. TITOLO:
 
1964 - PICCATURA/CHI ACCENDE LE STELLE
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26165 # Data pubblicazione: Gennaio 1964 # Matrici: M - 923/M - 924 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
PICCATURA

 
      Lato B:
CHI ACCENDE LE STELLE

 
     

Autori: Vancheri
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Galletti, Ferrini
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Chi accende le stelle su nel cielo
chi veste la luna di splendore,
il dolce segrato ti rivelo
è la fiamma del tuo amore.
La notte serena non ha luce
se accanto al mio cuore non ti sento,
e l'anima in pena mi conduce
a cercarti mio tormento.
No no no no non posso restare
no non posso vivere ancora
ma tu tu vuoi farmi morire
torna qui vicino a me.
Chi accende le stelle su ne cielo
chi veste la luna di splendore
il dolce segrato ti rivelo
è la fiamma del tuo amore.
….......................................
No no no no non posso restare
no non posso vivere ancora
ma tu tu vuoi farmi morire
torna qui vicino a me.
Chi accende le stelle su ne cielo
chi veste la luna di splendore,
il dolce segrato ti rivelo
è la fiamma del tuo amore.
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:30 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS (33 GIRI L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Mar Mar 28, 2017 3:56 pm

1. TITOLO:
 
1964 - PEPPINO DI CAPRI E I SUOI "ROCKERS"
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: TCA 15310 # Data pubblicazione: Febbraio 1964 # Matrici: MTC 4023/MTC 4024 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito CARISCH S.p.A. – Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Basterebbe rivedere quanto abbiamo scritto nei dischi-album che hanno preceduto questo:il traguardo di cinque o sei grandi dischi microsolco sembrava già da allora un primato assoluto che nessun cantante italiano poteva dichiarare di aver eguagliato.
E invece siamo, senza sforzo alcuno, a questo settimo “volume” dell'”opera omnia” canora di Peppino di Capri, il cantante che sembra non avvertire il trascorrere inesorabile del tempo e il mutamento delle mode, due fenomeni che nell'epoca attuale hanno stroncato senza riguardi cantanti famosi e artisti di grande talento, dando loro spesso, periodi di luce non superiori a quelli delle classiche meteore del paragone.

Peppino invece sembra destinato a rivestire il ruolo di “stella fissa”: si aggiorna con eleganza; non ha bisogno di partecipare ai Festivals per lanciare un successo o accrescere la propria popolarità, canta a Pizzighettone o a New York con lo stesso calore e la stessa bravura, senza dover ricorrere a clamorosi “lanci” pubblicitari per aggiungere alla propria luce di astro inamovibile nel firmamento della musica leggera italiana.

Eccolo quindi a presentarci i suoi successi di quest'ultimo periodo in questo settimo disco-album, un disco che riserva qualche gradita sorpresa agli ammiratori e agli amici del cantante caprese.

Tra le dodici canzoni presentate, una buona metà è rappresentata da novità assolute che Peppino di Capri ha preparato, tra una “tournée” e l'altra, proprio per questo disco eccezionale.Sono brani nati in momenti particolarmente felici, come “Adelante” registrato in Argentina con nell'orecchio, i dolci accenti castigliani o l'ispirata “Oltre i confini del tempo”, che uno dei migliori parolieri italiani ha voluto dedicare al giovane cantante caprese.

Novità e successi già collaudati vanno ad aggiungersi alla lunga collana di canzoni legate indissolubilmente alla voce sognante di Peppino di Capri e al ritmo dei suoi “Rockers”, un cantante e un complesso che dai tempi di “Malatia” e “Nun è peccato” restano nella storia recente del nostro costume e nelle posizioni più prestigiose nella classifica delle interpretazioni di successo.

Anche quest'album riscosse molto successo, risultando uno dei più venduti del 1962.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
   
 
   

 
   
 
   

 
4. TRACK LIST di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 
 
Lato A:
UNA VERA FORTUNA

 
      Lato B:
OLTRE I CONFINI DEL TEMPO

 
     

Autori: Migliacci, Perugini
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Una vera fortuna
incontrarmi stasera con te,
lo sapevo che tu esistevi per me
ma pensavo chissà dov'è.
Una volta soltanto
ci si può innamorare così
nella vita lo sai che i miracoli
non si ripetono mai.

In tutto il mondo
cercavo gli occhi tuoi,
pregavo tanto
di non restare solo, solo, solo
senza di te.
Una vera fortuna
incontrarmi stasera con te
nella vita lo sai che i miracoli
non si ripetono mai.
….........................................
In tutto il mondo
cercavo gli occhi tuoi,
pregavo tanto
di non restare solo, solo, solo
senza di te.
Una vera fortuna
incontrarmi stasera con te
nella vita lo sai che i miracoli
non si ripetono mai.
Non si ripetono mai
Non si ripetono mai!
 
     
Autori: Calabrese, Savio
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Oltre i confini del tempo
ove riposano i sogni
ombre del bene passato
vive il ricordo di te,
e tu con il viso di sempre
felice verrai sorridendo
incontro a me
incontro a me
perché tu resterai
oltre i confini del tempo
come il mio bene per te.
…...................
e tu con il viso di sempre
felice verrai sorridendo
incontro a me
incontro a me
perché tu resterai
oltre i confini del tempo
come il mio bene per te.
 
 
Lato A:
ADELANTE

 
      Lato B:
PERCHE' MI TRATTI COSI'

 
     

Autori: Lani, De Jesus
Orchestra: I Rockers
 
Note: "ADELANTE" è cantata in lingua spagnola... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Coppola, Icardi, Isola
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Ma perché,
ma perché tu mi tratti così,
ma perché,
tu vuoi prenderti gioco di me.
E mi volti le spalle,
quando parlo con te
forse vuoi la mia fine ma non puoi.
Ma perché,
ma perché tu mi tratti così,
ma perché,
tu non hai un sorriso per me
e non sprechi parole,
quando sono con te,
che diresti se io fossi come te.
E non ridere quando piango per te
forse un giorno piangerai tu per me,
ma se tu con me non cambierai
quello che mi fai a te farò.

Ma perché,
ma perché tu mi tratti così,
ma perché,
non t'importa più niente di me
e mi volti le spalle
quando parlo con te,
forse vuoi la mia fine ma non puoi.
E non ridere quando piango per te
forse un giorno piangerai tu per me.
Ma se tu con me non cambierai,
quello che mi fai a te farò.

Ma perché,
ma perché tu mi tratti così
ma perché,
non t'importa più niente di me
e mi volti le spalle
quando parlo con te
forse vuoi la mia fine ma non puoi,
forse vuoi la mia fine ma non puoi!
 
 
Lato B:
SENZA STELLE


Autori: Marnay, Chiosso, Magenta
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Brucia la pianura
nel sole del tramonto,
scende l'ombra nera
nell'ora del rimpianto,
sola senza stelle
non trovi più la strada,
eppure passi e vai e calpestare vuoi
l'orma del tuo dolor,
quello che tu ami adesso bacia un'altra
mordi le tue labbra
ma non voltarti indietro mai
cercando lui soltanto lui
fin quando il sol tu rivedrai
un giorno e poi un anno e poi lo scorderai.

Era il dolce orizzonte
d'ogni notte d'amor
l'onda lungo cantar
sul tramonto lunar
sulla calma del mar
baci come quelli di lui
mai nessuno al mondo ti potrà dare mai.
Sola senza stelle
non trovi più la strada
piangi senza stelle
finchè il tuo cuore scordera
un altro amor ti salverà.
 

 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:31 pm, modificato 5 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 SOLO DUE RIGHE/BOOM!...BOOM!...SURF!... (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mer Mar 29, 2017 10:27 am

1. TITOLO:
 
1964 - SOLO DUE RIGHE/BOOM!... BOOM!...SURF!...
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26167 # Data pubblicazione: Aprile 1964 # Matrici: M - 929/M - 930 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
SOLO DUE RIGHE

 
      Lato B:
BOOM!... bOOM!... SURF!...

 
     

Autori: Scarponi, Cenci, Faiella
Orchestra: Mazzocchi
 
Testo:
Solo due righe per dirti ciao
per dirti che ho incontrato l’amor
oh grazie grazie di cuore
per l’amicizia che m’hai donato
oggi ho avuto da te una lettera
con due righe dicevi cosi’
domani mi sposo sono tanto felice
t’auguro amico mio di trovare anche tu
cio’ che ho trovato io addio addio.....
…..................................
Grazie grazie di cuore
per l’amicizia che m’hai donato
oggi ho avuto da te una lettera
con due righe dicevi cosi’
domani mi sposo sono tanto felice
t’auguro amico mio di trovare anche tu
cio’ che ho trovato io addio addio…..
 
Fonte: QUI
     
Autori: Cenci, Faiella, Mazzocchi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Datemi un cannone
caricato già
farà senzazione
per lanciare il surf
E ora mani in alto
tutti insieme a me
sparerò sul primo
che non balla il surf.

Si, one two one two three for
in cerchio intorno a me
Datemi un cannone,
per colpire al cuor
chi non ha passione
e non balla il surf.

Datemi un cannone
caricato già
farà senzazione
per lanciare il surf
E ora mani in alto
tutti insieme a me
sparerò sul primo
che non balla il surf.

Si, one two one two three for
in cerchio intorno a me
Datemi un cannone,
per colpire al cuor
chi non ha passione
e non balla il surf!!!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:14 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 E' UN'ORA CHE TI ASPETTO/TI PENTIRAI (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mer Mar 29, 2017 11:27 am

1. TITOLO:
 
1964 - E' UN'ORA CHE TI ASPETTO/TI PENTIRAI
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26168 # Data pubblicazione: Maggio 1964 # Matrici: M - 931/M - 932 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
E' UN'ORA CHE TI ASPETTO

 
      Lato B:
TI PENTIRAI

 
     

Autori: De Vorzon, Chandler, Cenci
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
E' un'ora che ti aspetto
non arrivi mai
è un'ora che ti aspetto e tu lo saiI
Stasera (tonight)
per un'altro amor
m'hai lasciato solo in casa a tormentami
ma te ne pentirai,
è un'ora che ti aspetto
tu non torni mai!
Stasera (tonight)
una volta ancor (tonight)
ho tentato cento strade per trovarti
ma dunque dove sei?
È un'ora che ti aspetto,
quando arriverai?
Tonight!

Ricordati che tu per me
sei l'unica che ormai può far così
ma ora no
non ridere mai più di me
stavolta non avrò pietà
mai mai
E' un'ora che aspetto e tu lo sai
Stasera (tonight)
per un'altro amor(tonight)
m'hai lasciato solo in casa
a tormentarmi
ma te ne pentirai
è un'ora che ti aspetto
quando arrivarai tonight
è un'ora che ti aspetto tonight
è un'ora che ti aspetto tonignt!!!
 
Fonte: QUI
     
Autori: Claudio,Bezzi
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Ti pentirai, (ti pentirai)
del male che mi fai (da da duà)
ti pentirai (ti pentirai)
tu oggi non lo sai, (da da duà)
saranno tristi i tuoi giorni
senza calore le tue notti
non troverai il mio sorriso
chi ricambiava il tuo bacio d'amor.
Non ti potranno scaldare
solo i ricordi d'amore
e capirai solo allora
che non puoi vivere
sola senza di me.
Ti pentirai (ti pentirai)
del male che mi fai (da da dua)
ti pentirai (ti pentirai)
tu oggi non lo sai (da da dua)
saranno tristi i tuoi giorni
senza calore le tue notti
non troverai il mio sorriso
chi ricambiava il tuo bacio d'amor.
Non ti potranno scaldare
solo i ricordi d'amore
e capirai solo allora
che non puoi vivere
sola senza di me.
Ti pentirai (ti pentirai)
del male che mi fai (da da dua)
ti pentirai (ti pentirai)
tu oggi non lo sai (da da dua)
saranno tristi i tuoi giorni
senza calore le tue notti
non troverai il mio sorriso
chi ricambiava il tuo bacio d'amor.
Ti pentirai (ti pentirai)
del male che mi fai (da da dua)
perciò lo sai (perciò lo sai)
ti pentirai!!!
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:16 pm, modificato 14 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 CHIOVE/IO NO (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mer Mar 29, 2017 1:43 pm

1. TITOLO:
 
1964 - CHIOVE/IO NO
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26169 # Data pubblicazione: Giugno 1964 # Matrici: M - 9341/M - 933 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
CHIOVE

 
      Lato B:
IO NO

 
     

Autori: Bovio, Nardella
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Chi si’? Tu si’ ‘a canaria…
Chi si’? Tu si’ ll’Ammore…
Tu si’ ll’Ammore,
ca pure quanno more,
canta canzone nove…
Giesù, ma comme chiove!
Tu staje malata e cante,
tu staje murenno e cante…
Só’ nove juorne, nove,
ca chiove…chiove…chiove…
E se fa fredda ll’aria,
e se fa cupo ‘o cielo,
e tu, dint’a stu ggelo,
tu sola, cante.....
Chi si’? Tu si’ ‘a canaria!
chi si’? Tu si’ ll’Ammore…
Tu si’ ll’Ammore,
ca, pure quanno more,
canta canzone nove!…
Giesù, ma comme chiove!
 
Fonte: QUI
     
Autori: Otis, Byers, Mogol
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
La la la la la
la la la la la
Io no, non posso farti male,
farei del male anche a me-e-e-e-eh,
mentre per te, non è così a te piace,
vedermi un po soffrire
il tempo pe te

Io no, non posso far così
come te, che ridi quando parlo di me-e-e-e-eh,
forse non sai, quello che fai quando tu,
baci un altro uomo
lì davanti a me.

Ricorda oh-oh-oh-oh-oh
ricorda che per te, per te,
ho ucciso,
il meglio che c'era in me-e-e-e-eh,
e ricorda,
ricorda amore mio che i-i-i-io
che io non ho,
non ho altro che te-e-e-e-eh
Io no, non posso continuare ah ah,
a vivere in silenzio così-i-i-i-i,
e, se tu non puoi cambiar,
allora, è meglio che te ne vai,
oh se non puoi cambiare, ricorda,
ricorda è meglio che te ne vai,
lo so, lo so che tu non puoi cambiare perciò,
perciò è meglio che te ne vai
ricorda che se non puoi cambiare
è è meglio che te na vai!!!
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:16 pm, modificato 12 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 TOPLESS/SE TI SENTI SOLA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mer Mar 29, 2017 3:07 pm

1. TITOLO:
 
1964 - TOPLESS/SE TI SENTI SOLA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26170 # Data pubblicazione: Luglio 1964 # Matrici: M - 935/M - 936 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
TOPLESS

 
      Lato B:
SE TI SENTI SOLA

 
     

Autori: Cenci, Faiella
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Non uscire dal mar
qui ci stanno a guardar
con un topless così
che ti arriva fin qui
certo e meglio restar, la dove sei
vestita dall'onda del mar.

Per quest'anno sarà
solo pubblicità
ma se un topless di più
sulla spiaggia verrà
più nessuno potrà
saper se sei vestita soltanto di mar.

Topless topless dopo di te,
topless topless nessuno c'è.

Quanto tempo nel mar
ti faranno restar
con un topless così
che ti arriva fin qui
tu cominci a tremar
ma resterai vestita dall'onda del mar.

Topless topless dopo di te,
topless topless nessuno c'è.

Quanto tempo nel mar
ti faranno restar
con un topless così
che ti arriva fin qui
tu cominci a tremar
ma resterai vestita dall'onda del mar
ma resterai vestita dall'onda del mar.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Migliacci Enriquez
Orchestra: I Rockers e i 4+4 di Nora orlandi
 
Testo:
T'aspetterò per sempre
t'aspetterò per sempre

Se ti senti sola
prova a pensare a me (oh yes)
non dimenticare quello che ho detto a te (oh yes)
io ti voglio bene come nessuno mai,
te lo giuro, giuro,
e giurerò e giurerò
e giurerò di aspettarti per sempre
anche se gli occhi tuoi
non mi guardano mai
se tu non sai che hai bisogno di me.
…........................
Se ti senti sola
prova a pensare a me (oh yes)
non dimenticare quello che ho detto a te (oh yes)
io ti voglio bene come nessuno mai,
te lo giuro, giuro,
e giurerò e giurerò
e giurerò di aspettarti per sempre
anche se gli occhi tuoi
non mi guardano mai
se tu non sai che hai bisogno di me.

T'aspetterò per sempre
se ti senti sola
t'aspetterò per sempre
prova a penasre a me
Se ti senti sola
prova a pensare a me!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:17 pm, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 DIDI DA DIDI DU/SE TI SENTI SOLA (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Mer Mar 29, 2017 9:01 pm

1. TITOLO:
 
1964 - DIDI DA DIDI DU/SE TI SENTI SOLA
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26171 # Data pubblicazione: Settembre 1964 # Matrici: M - 939/M - 936 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
DIDI DA DIDI DU

 
      Lato B:
SE TI SENTI SOLA

 
     

Autori: Cenci, Faiella
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Che sapore hanno i baci alla tua età
dimmi tu a didi didida o didi du
è un sapore che tu non mi sai spiegar
dimmi tu a didi didida o dididu
lo sai tu (sai tu) che per me (per me)
lo sai tu che per me
danno un fremito nel cuor.
Che sapore hanno i baci senza amor
senti tu a didi didida o didi du
se son dati senza un fremito nel cuor
senti tu a didi didida o didi du
lo sai tu (sai tu) che per me (per me)
lo sai tu che per me
sono inutili però.
…...............
wuoououo tu non puoi fare a meno di me...
e tu pensi a me lo so
e lo sento ogni giorno di più!

Che sapore hanno i baci alla tua età
dimmi tu a didi didida o didi du
è un sapore che tu non mi sai spiegar
dimmi tu a didi didida o dididu
lo sai tu (sai tu) che per me (per me)
lo sai tu che per me
danno un fremito nel cuor.

wuoououo tu non puoi fare a meno di me...
e tu pensi a me lo so
e lo sento ogni giorno di più!

Che sapore hanno i baci alla tua età
dimmi tu a didi didida o didi du
è un sapore che tu non mi sai spiegar
dimmi tu a didi didida o dididu
lo sai tu (sai tu) che per te (per te)
lo sai tu che per te
fanno nascere l'amor....
Dua didi didida o dididu
Dua didi didida o dididu!
 
Fonte: QUI
     
Autori: Migliacci Enriquez
Orchestra: I Rockers e i 4+4 di Nora orlandi
 
Testo:
T'aspetterò per sempre
t'aspetterò per sempre

Se ti senti sola
prova a pensare a me (oh yes)
non dimenticare quello che ho detto a te (oh yes)
io ti voglio bene come nessuno mai,
te lo giuro, giuro,
e giurerò e giurerò
e giurerò di aspettarti per sempre
anche se gli occhi tuoi
non mi guardano mai
se tu non sai che hai bisogno di me.
…........................
Se ti senti sola
prova a pensare a me (oh yes)
non dimenticare quello che ho detto a te (oh yes)
io ti voglio bene come nessuno mai,
te lo giuro, giuro,
e giurerò e giurerò
e giurerò di aspettarti per sempre
anche se gli occhi tuoi
non mi guardano mai
se tu non sai che hai bisogno di me.

T'aspetterò per sempre
se ti senti sola
t'aspetterò per sempre
prova a penasre a me
Se ti senti sola
prova a pensare a me!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:18 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 PEPPINO DI CAPRI DISCO TRIS (45 GIRI E.P.)

Messaggio  mauro piffero il Mer Mar 29, 2017 10:19 pm

1. TITOLO:
 
1964 - PEPPINO PER 3
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26172 # Data pubblicazione: Novembre 1964 # Matrici: M - 937/M - 938 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH S.P.A. Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
IERI

 
      Lato B:
FORSE LO SO

 
     

Autori: Chiosso, Ricky Gianco
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Ieri
ti hanno vista passare con lui
sorridevi perché tu non sai
quante lacrime piango per te!
Oh ieri
era un giorno più triste che mai
mi mancavano i baci tuoi
mentre tu non pensavi più a me.
Perché,
doveva finire così
che cosa ti ho fatto non so
perché t'ho perduta non so.
Non doveva finire così
più ci penso e più chiedo perché
perché con l'ultimo bacio
m'hai detto io t'amo!
Ieri
ti hanno vista passare con lui
sorridevi perché tu non sai
quante lacrime piango per te!
Perché
doveva finire così
che cosa ti ho fatto non so
perché ti ho perduta non so,
non doveva finire così
più ci penso e più chiedo perché
perché con l'ultimo bacio
mi hai detto io t'amo!

Oh ieri
ti hanno vista passare con lui
sorridevi perché tu non sai
quante lacrime piango per te!
Oh ieri
era un giorno più triste che mai
mi mancavano i baci tuoi......
 
Fonte: QUI
     
Autori: Barry, Greenwich, Cenci
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Forse lo so
ma non voglio ancora
credere che tu
non m'ami più
che non m'ami più.
Tutte le cose che ti donai
indifferente mi renderai
ti prego amore non lo puoi far
che queste cose son parte di me
ohohoh forse lo so
che tutto è finito
forse lo so ma non vivo più
se non ci sei tu.
Lungo la strada dove t'amai
senza speranza mi lascerai
ti prego amore non lo puoi far
tutto il mio bene è parte di te
ohohoh forse lo so
ma non voglio ancora
credere che tu non m'ami più
che non m'ami più
ohohohoooh
restiamo ancora insieme
un momento ancor
ti voglio perdonare
per ciò che fai!|
Forse lo so
che tutto è finito
forse lo so ma non vivo più
se non ci sei tu.

Ti prego amore non lo puoi far
tutto il mio bene è parte di te
ohohoh forse lo so
ma non voglio ancora
credere che tu non m'ami più
che non m'ami più
ohohohooooh
Forse lo so che tutto è finito
forse lo so ma non vivo più..........
 
Fonte: QUI
 
Lato B:
PERCHE'


Autori: Clark, Pallavicini, Abbate
Orchestra: I Rockers
Testo:
Perchè
ti ho vista solo adesso
perchè
tu non mi hai detto che ci sei.
Perché perché
non t'ho incotrata prima
ma tu ma tu dov'eri tu!
Io t'inventai così come sei
e t'aspettavo qui
perdendo i giorni miei.
Dimmi perchè
ti nascondevi
e non passavi di qui,
perché perché
hai perso tanto tempo
se tu se tu ami me

Io t'inventai così come sei
e t'aspettavo qui
perdendo i giorni miei.
Dimmi perchè ti nascondevi
e non passavi di qui,
perché perché
hai perso tanto tempo
se tu se tu ami me
se tu se tu ami me!!!
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:32 pm, modificato 3 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS (45 GIRI E.P.)

Messaggio  mauro piffero il Gio Mar 30, 2017 10:43 am

1. TITOLO:
 
1964 - PEPPINO DI CAPRI E I SUOI "ROCKERS"
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: TCA 15311 # Data pubblicazione: Novembre 1964 # Matrici: MTC 4025/MTC 4026 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito CARISCH S.p.A. – Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
...E otto! La straordinaria collezione di “Long Playing” di Peppino di Capri raggiunge con questo esemplare un traguardo unico nel campo della musica leggera, strano mondo un po' frivolo e un po' industriale dove la grande busta colorata di un “L.P. D”
da 30 centimetri vale come una medaglia per un militare o una laurea “honoris causa” per uno studioso.
Peppino di Capri è quindi un pluridecorato e un plurilaureato del 33 giri: ogni “discone” resta a testimoniare di una stagione intensa, di una campagna vittoriosa del giovane cantante napoletano che ha saputo portare l'atmosfera incantata della sua isola ai quattro angoli del mondo, con una ricetta semplice semplice, fatta di istinto di musicalità, di passione. Le canzoni contenute in questo disco e in quelli che l'hanno preceduto sono note e popolari nei baretti della Ginza di Tokyo come nei “buolevards”, si odono echeggiare nei locali del porto di Amburgo come nella “cafeterias” di Madrid.

Sono le canzoni che Peppino di Capri e i suoi Rockers hanno portato al successo attraverso centinaia di serate e di “recitals” decine apparizioni televisive, milioni di dischi. Ogni canzone è il frutto di un lungo studio preliminare, di pazienti prove, di “calibrature” degli effetti: solo così un cantante e un complesso possono mantenersi sulla cresta dell'onda del successo una stagione dopo l'altra, come sta accadendo a Peppino di Capri e ai suoi ragazzi, che oltre ai “record” di incisioni di successo possono vantare anche quelli di durata e di conservazione del successo stesso.

Ne è una ennesima prova questo album delle più recenti interpretazioni della “voce dell'isola”. Un album che raccoglie canzoni di differenti stili e di diverse nazionalità, dal motivo nato a Broadwai alla rielaborazione di una “classica” napoletana, secondo quella regola dell'ecletticismo e della varietà che tanta parte ha avuto e continua da avere nella storia del successo di Peppino di Capri.

Un successo di cui avete in mano l'ottava testimonianza.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
   
 
   

 
   
 
   

 
4. TRACK LIST di: PEPPINO DI CAPRI E I SUOI ROCKERS
 
 
n.b. = Cliccando sul titolo sarete reindirizzati sia alla canzone che al testo
Clicking on the title you will be redirected both to the song and to the text
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:33 pm, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1964 VOCE 'E NOTTE/I' TE VURRIA VASA' (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Gio Mar 30, 2017 1:53 pm

1. TITOLO:
 
1964 - VOCE 'E NOTTE/I' TE VURRIA VASA'
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26125 # Data pubblicazione: Novembre 1964 # Matrici: M 845/M 844 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH SpA
 
2. COVER:
 
   

 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
VOCE 'E NOTTE

 
      Lato B:
I' TE VURRIA VASA'

 
     

Autori: Mario Cenci
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
Si ‘sta voce te scéta ‘inta nuttata,
mentre t’astrigne ‘o sposo tujo vicino…
Statte scetata, si vuó’ stá scetata,
ma fa’ vedé ca duorme a suonno chino…

Nun ghí vicino ê llastre pe’ fá ‘a spia,
pecché nun puó’ sbagliá ‘sta voce è ‘a mia…
E’ ‘a stessa voce ‘e quanno tutt’e duje,
scurnuse, nce parlávamo cu ‘o “vvuje”.

Si ‘sta voce te canta dinto core
chello ca nun te cerco e nun te dico;
tutto turmiento ‘e nu luntano ammore,
tutto ll’ammore ‘e nu turmiento antico
 
Fonte: QUI
   
Autori: Naddeo, Lepore
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
I che bell'aria fresca...

Ch'addore 'e malvarosa...
E tu durmenno staje,
'ncopp'a sti ffronne 'e rosa!
'O sole, a poco a poco,
din't 'o giardino scenne...
'o viento passa e vasa
stu ricciulillo 'nfronte!
I' te vurría vasá...
I' te vurría vasá...
ma 'o core nun mm"o ddice
'e te scetá...
'e te scetá!...
I' mme vurría addurmí...
I' mme vurría addurmí...
vicino ô sciato tuje,
n'ora pur'io...
n'ora pur'io!...

I' te vurría vasá...
I' te vurría vasá...
I' mme vurría addurmí...
I' mme vurría addurmí...
vicino ô sciato tuje,
n'ora pur'io...
n'ora pur'io!.
I' te vurría vasá...!!!
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:34 pm, modificato 6 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PEPPINO DI CAPRI - 1965 FORSE QUALCUNO LO SA/MELANCOLIE (45 giri)

Messaggio  mauro piffero il Dom Apr 02, 2017 7:25 pm

1. TITOLO:
 
1965 - FORSE QUALCUNO LO SA/MELANCOLIE
 
# Etichetta: CARISCH # Catalogo: VCA 26174 # Data pubblicazione: Febbraio 1965 # Matrici: M 941/M940 # Genere: Pop # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da: CARISCH # Pubblicato da: CARISCH SpA
 
2. COVER:
 
   

 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
FORSE QUALCUNO LO SA

 
      Lato B:
MELANCOLIE

 
     

Autori: Cenci, Sprigfield, Westlake
Orchestra: Zuccheri
 
Testo:
Forse qualcuno lo sa
che ogni giorno vieni da me
forse qualcuno sa già
che questo amor non ci sarà.
Da quando ho perduto lei
la mia voce ormai inutile
e neanche una musica
la farà tornar da me.
Ohoh son tanti giorni che tu
vivi il tuo mondo insieme a me
spero che un giorno anche tu
t'accorgerai degli occhi miei
e mentre ti guardano
capirai che questo cuore
ti ha scelto soltanto
perché tu somigli a lei.
Ti prego non scoprire mai
la parte che stai recitando
per lei che non è qui accanto a me
e le sue lacrime piangeranno per te.


e mentre ti guardano
capirai che questo cuore
ti ha scelto soltanto
perché tu somigli a lei.
Ti prego non scoprire mai
la parte che stai recitando
per lei che non è qui
accanto a me e le sue lacrime
piangeranno per te.
 
   
Autori: Cenci, Fuchsberger
Orchestra: I Rockers
 
Testo:
di: Cenci/Fuchsberger

Melancolie in settembre
mi dicevi tu non m'ami più
e fu così che in settembre
il sorriso tuo finì.

Fotografie forse un po' ingiallite
come le foglie che gia son cadute
solo un ricordo forse un po' sfocato
e tutto quello che mi resta di te.

Melancolie in settembre
ti chiedevo quando tornerai
non m'aspettar in settembre
quest'è l'ultimo per me.

Solo un ricordo forse un po' sfocato
e tutto quello che mi resta di te.

Melancolie in settembre....
 
Fonte: QUI
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Ott 02, 2017 11:35 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 798
Punti : 798
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
LE CANZONI DELLE NOSTRE BELLE CITTA'
 :: I CANTANTI E LE CANZONI NAPOLETANE

 :: PEPPINO DI CAPRI

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum