Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mauro piffero

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

MINA - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: MINA

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MINA: 1962 - STESSA SPIAGGIA STESSO MARE (L.P. 33)

Messaggio  mauro piffero il Ven Dic 01, 2017 2:25 pm

1. TITOLO:
 
1963: STESSA SPIAGGIA STESSO MARE
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: LPMH 186 # Data pubblicazione: 1 Ottobre 1963 # Matrici: LPMH-186-A/LPMH-186-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: L. P. distribuito da: ITALDISC - Milano / C.D. da: PolyGram
 
 
2. RECENSIONE:
 
Stessa spiaggia, stesso mare è il sesto album della cantante italiana Mina, pubblicato su LP dall'etichetta Italdisc nel 1963.

Il disco:
Quattro brani inediti per quest'album che rimane in gran parte una compilation di pezzi già usciti su 45 giri.
Nel 1998 la casa discografica Raro! Records lo pubblica su CD (catalogo 528 623-2) per la prima volta.
Tutte le canzoni, eccetto Eravamo in tre, sono presenti rimasterizzate nell'antologia in 3 CD Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010 per l'etichetta Carosello Records.

Il maestro Tony De Vita e la sua orchestra accompagnano Mina in tutti i pezzi.

I brani:
Molte canzoni del disco sono state interpretate e incise da Mina anche in più lingue, per i dettagli si rimanda alla pagina del singolo in cui il brano è contenuto.

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Brani musicali di Mina.
Chega de saudade e Stranger Boy mantengono il titolo in lingua originale, ma hanno il testo in italiano. Invece di Qué no, qué no! esiste solo la versione in spagnolo.

Inediti:
  • A volte / Non piangerò
    Saranno pubblicate solo nel 1964 e come lati dello stesso 45 giri. Si tratta delle versioni in italiano, con il testo di Leo Chiosso, di due brani in inglese, rispettivamente Pretend That I'm Her e Just Let Me Cry, di cui Mina aveva inciso le cover in lingua originale per un singolo precedente (1963).
  • Eravamo in tre
    Mai pubblicata su 45 giri, compare solo in quest'album.
  • Chega de saudade
    Mai pubblicata su singolo, è una cover, con il testo in italiano di Giorgio Calabrese, della canzone originale in portoghese di Vinícius de Moraes con la musica di Antônio Carlos Jobim, che ha dato inizio al genere della bossa nova brasiliana.
    Mina non ha mai cantato in lingua originale questo brano, le cui prime versioni sono state quella di Elizete Cardoso in Canção do amor demais del 1958 e quella di João Gilberto in Chega de saudade del 1959.
 
Fonte: QUI
 
 
3 COVER di: STESSA SPIAGGIA STESSO MARE
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: STESSA SPIAGGIA STESSO MARE
 
 


 
 
Lato B 4:
CHEGA DE SAUDADE

 
      Lato B 6:
ERAVAMO IN TRE

 
     

Autori: Jobim, Calabrese, Moraes
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
Va da lui, tristezza,
e tieni a mente che
vorrei soltanto da te
che mi comprendesse e decidesse
di ritornare qui da me.
Stare separati
ha dimostrato
che da soli non c'è pace
né bellezza ma
tristezza, malinconia
che non passano,
non terminano mai.
Va da lui, tristezza,
sospirando che sei stata
sempre con me.
Che monotonia
la compagnia che ci siam fatte io e te.
Stare separati m'è bastato
ed è tempo di riprendere una vita
che decisamente non sia
una lunga fila di inutilità.
Che monotonia
la compagnia che ci siam fatte io e te.
Stare separati m'è bastato
ed è tempo di riprendere una vita
che decisamente non sia
una lunga fila di inutilità
Fonte: QUI
     
Autori: Capotorto, Farinatti
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
Eravamo in tre, in tre
e il mondo era bellissimo
per me, per te, per lui
che aveva gli occhi chiari
come noi e come noi

credeva nelle favole.
Ma un giorno all'improvviso
se ne andò lontano, quando vide che
cercavo solo gli occhi tuoi
e amavo te, proprio te.
Eravamo in tre, in tre
ed ora che ci amiamo
lui non c'è, non c'è,
un limpido mattino
se ne andò con lui
portando via con sé
la nostra gioventù.

Eravamo in tre
ed ora che ci amiamo
lui non c'è, non c'è
un limpido mattino
se ne andò con lui
portando via con sé
la nostra gioventù
 
Fonte: QUI

 


Ultima modifica di mauro piffero il Gio Dic 07, 2017 6:10 pm, modificato 4 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 929
Punti : 929
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

MINA: 1964 - A VOLTE/NON PIANGERO' (45 Giri)

Messaggio  mauro piffero il Ven Dic 01, 2017 3:24 pm

1. TITOLO:
 
1964 - A VOLTE/NON PIANGERO'
 
# Etichetta: ITALDISC # Catalogo: MH 148 # Data pubblicazione: 12 Febbraio 1964 # Matrici: MH 148-A/MH 148-B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2

Note: Roxy Bob è lo pseudonimo di Leo Chiosso / Distribuito da Italdisc - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
A volte/Non piangerò è il 59° singolo di Mina, pubblicato nel febbraio 1964 su vinile a 45 giri dall'etichetta Italdisc.

La storia:
Alla fine del 1962 Mina si reca negli USA dove incide il 45 giri

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Just Let Me Cry/Pretend That I'm Her.
In quella sessione vengono anche registrati gli stessi due brani con il testo in italiano di Leo Chiosso (che per l'occasione si firma Roxy Bob), mantenendo l'arrangiamento originale.

La casa discografica Italdisc distribuisce in Italia quasi subito (febbraio del 1963) il singolo con le canzoni in inglese e più tardi inserisce i due brani, questa volta in italiano, nell'LP Stessa spiaggia, stesso mare (1963). Solo un anno dopo e quando Mina sarà ormai passata alla Ri-Fi, pubblicherà questo 45 giri con i pezzi in italiano, invertendo però il brani sui lati del disco rispetto al singolo del 1962.

Il disco:
In discografia è il primo singolo pubblicato dall'artista nel 1964 (ma contiene brani incisi nel 1962).

Le due canzoni fanno parte dell'album Stessa spiaggia, stesso mare dell'anno precedente, della raccolta Mina Gold del 1998 e, come bonus tracks, dell'antologia Ritratto: I singoli Vol. 2 del 2010, che raccoglie tutti i singoli dell'artista fino al 1964.

Il disco ha due copertine diverse 1 2, ma con lo stesso numero di catalogo.

Mina ha cantato e inciso Non piangerò (versione italiana presente anche in Mina Nº 7 del 1964), non solo nella lingua originale inglese (vedi Just Let Me Cry), ma anche in spagnolo Déjadme llorar e francese Pleurer pour toi.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
A VOLTE (Pretend that i'm her)

 
      Lato B:
NON PIANGERO' (Just let me cry)

 
     

Autori: Norman Blagman, Sam Bobrick, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
A volte, lo so, cerchi me
con il nome che un dì davi a lei
ma poi se mi sfiori le labbra
comprendo che tu ami me.

A volte se vuoi ricordare
una musica così può bastare
ma so che tu l'hai amata
e con me la scorderai.

Però i giorni passano
guarire tu potrai
e se saprò attenderti
soltanto a me tu penserai.

Ma perché se tu sei qui con me
non mi importa se lei sognerai?
Perché col sole dell'alba
io lo so
che a me tornerai
 
Fonte: QUI
     
Autori: Mark Barkan, Ben Raleigh, Roxy Bob
Orchestra: Tony De Vita
 
Testo:
Dagli occhi miei
capire non potrai
che soffrirò se tu mi lascerai,
se piangerò
non lo vedrai.
Il volo di un gabbiano solcherà
un grigio cielo di infelicità,
se piangerò
non lo saprai.
Se tutti i fiori io vedrò morire
se il sole io dovrò dimenticare
e se i tuoi baci mi dovrò scordare
inutilmente tu mi guarderai,
se piangerò
non lo saprai.

Se piangerò
non lo saprai
non lo saprai
non lo saprai
 
Fonte: QUI
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 929
Punti : 929
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 74
Località : gattorna (genova)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: MINA

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum