Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 40 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mauro piffero

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 7:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

MARCHE - CANZONI POPOLARI/FOLK

Andare in basso

MARCHE - CANZONI POPOLARI/FOLK

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Mag 15, 2010 8:55 am



MARCHE.

Uno dei fatti più notevoli degli ultimi anni in provincia, sotto il profilo culturale e sociale, è stata la riscoperta delle tradizioni popolari, come patrimonio insostituibile, ricchezza da non perdere, passato che si fa presente.

La musica colta dei Varano
Alla corte dei Varano, signori di Camerino, la musica arricchiva le cerimonie ed era una raffinata forma di intrattenimento. A partire dal XIV secolo infatti si assiste al tramonto del monopolio culturale della Chiesa e alla nascita di un mecenatismo delle corti signorili che facevano a gara per avere al loro servizio i più illustri artisti del tempo. Per la musica, dalla fine del ‘300 e per ben due secoli, si scelsero musicisti franco-fiamminghi per occasioni ufficiali o cerimonie religiose, e musicisti italiani, che accompagnavano i loro canti con il liuto, per gli intrattenimenti cortigiani.

Il bel canto
Celebri compositori marchigiani sono stati Giovanni Battista Pergolesi (Jesi 1710 Pozzuoli 1736) Gaspare Spontini (Maiolati 1774 – 1851) e Gioachino Rossini (Pesaro 1792 – Parigi 1868), il quale ha attraversato diversi generi musicali , ma è ricordato soprattutto come uno dei grandi operisti della storia, autore di lavori famosissimi quali Il barbiere di Siviglia, L'italiana in Algeri e Guglielmo Tell.
Tra i cantanti d’opera, celebre in tutto il mondo il tenore Beniamino Gigli (Recanati, 20 marzo 1890 – Roma, 30 novembre 1957), ma anche la figlia Rina, soprano, che con lui si è esibita nei teatri di tutto il mondo.

La musica popolare
Nella Società contadina fatica e privazioni scandivano le giornate di duro lavoro, per cui i rari momenti della festa erano spensieratezza, divertimento sfrenato con musiche e danze dal ritmo veloce e allegro: il Saltarello marchigiano, ballo popolare dal ritmo travolgente con cui i ballerini usavano dichiararsi alla propria amata è probabilmente l’unica testimonianza “vivente” che ci resta dell’antica Civiltà Picena.


Qui sotto è riportato l'elenco delle canzoni popolari/folk delle Marche, viene inoltre indicato se in archivio è presente o no il relativo testo (dialettale e/o italiano) e il video contenente il brano cantato (n.d.r.= per video è inteso il brano cantato).

Il colore VERDE del titolo del brano, indica che è presente in un topic e quindi, cliccandoci, è possibile raggiungerlo direttamente.


INDICE

avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2104
Punti : 4392
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 67
Località : Toscana

Visualizza il profilo http://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

NATU NATU NAZZARE’ - PIRULI'

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Dic 09, 2017 10:18 pm

NATU NATU NAZZARE’ - Il canto marchigiano della Natività tra ninna nanna e festa popolare
Natu natu Nazzarè tra la paja tra lu fie’e Maria la Verginellac he sta sotto la capannella Jiusù caru dormi ve’tra lu vo’ e l’asine’t ra le vraccia de la mammache te canda la ninna nanna Capanna sanda’ndo’ che ci sta Jiusùse sona e canda.
È il canto natalizio marchigiano più conosciuto tanto che è ancora largamente eseguito in varie aree della regione e in particolare in quella del maceratese, dove è cantato durante il periodo dell’Avvento nei vari rituali di questua, da gruppi di cantori che girano di casa in casa accompagnati dal suono dell’organetto e dal tamburello.
Nei primi anni Cinquanta, Giovanni Ginobili (1892-1973), ricercatore di tradizioni popolari, musicista e maestro elementare di Petriolo, armonizza una versione del canto raccolta a San Severino Marche per il coro della Sat di Trento. L’elaborazione corale viene accolta con grande entusiasmo.
Questa versione, incisa prima dalla casa discografica Odeon e successivamente dalla RCA, a partire dagli anni Sessanta, fa il giro del mondo e diventa parte del repertorio di numerosi gruppi di cori polifonici nazionali ed internazionali.
Nell’esecuzione tradizionale le strofe del canto vengono ripetute più volte e sono intervallate da un interludio strumentale brillante e veloce sulla struttura di un saltarello, la danza tipica dell’area dell’Appennino dell’Italia centrale, creando così come evocato dal testo, un’atmosfera di grande festa popolare.
Nel repertorio della Chiarastella il canto è interpretato da anni dalla voce potente e raffinata di Raffaello Simeoni.
 
Fonte: QUI
 
 
PIRULI'
Il Pirulì è una canzone popolare marchigiana che parla di un battibecco scherzoso tra moglie e marito in cui l’uomo si lamenta delle pietanze preparate dalla donna. Il tono è ironico dal momento che nelle Marche di sessanta anni fa, cibi così ricchi venivano portati in tavola solo raramente.
Rifiutarli in una canzone significava sdrammatizzare la povera cucina di tutti i giorni. Il testo e stato ritrovato nella zona di Cingoli (Mc)
 
Fonte: QUI
 
 
NATU NATU NAZZARE'

  PIRULI'