Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» PINO DONAGGIO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:33 pm Da mauro piffero

» ADRIANO PAPPALARDO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:12 pm Da admin_italiacanora

» ALBANO CARRISI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 5:23 pm Da admin_italiacanora

» JOHN FOSTER - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Dom Set 10, 2017 11:57 pm Da mauro piffero

» RINO LODDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Sab Set 09, 2017 6:34 pm Da admin_italiacanora

»  ANTONIO BASURTO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Ven Set 08, 2017 5:33 pm Da admin_italiacanora

» TONY RENIS - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Sab Set 02, 2017 9:28 pm Da mauro piffero

» LISA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:44 pm Da admin_italiacanora

» QUARTETTO 2 + 2 ---> I 4 + 4 DI NORA ORLANDI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:27 pm Da admin_italiacanora

» STELLA DIZZY - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:13 pm Da admin_italiacanora

» ELIO MAURO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:47 am Da admin_italiacanora

» PAOLO BACILIERI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:21 am Da admin_italiacanora

» MARISA BRANDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:09 am Da admin_italiacanora

» TEDDY RENO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Lun Ago 21, 2017 7:38 pm Da admin_italiacanora

» PETER VAN WOOD - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 6:04 pm Da admin_italiacanora







________________________________________



AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

MAL - Biografia, Canzoni, Video, Testi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MAL - Biografia, Canzoni, Video, Testi

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Lug 14, 2011 11:02 pm



Paul Bradley Couling, che diventerà poi popolare con il nome d'arte di "Mal" nasce il 27 febbraio 1944 sotto il segno dei Pesci a Llanfrechfa, nel Galles, in Gran Bretagna.

Quando aveva circa tre anni i suoi genitori si trasferirono ad Oxford, terra natale del padre Arthur John, dove sono nate le sue sorelle Carol Ann e Diane.
Erano tempi duri, dopo la guerra, ed i genitori lavoravano entrambi per crescere i tre figli.
Mamma Elizabeth lavorava in una fabbrica di dolci e il padre come muratore; Paul, per avere qualche scellino in più, consegnavo il giornale mattina e sera, prima e dopo la scuola, week end compreso.
Non era molto portato per gli studi, in quanto sognatore come tutti i Pesci, e appena finita la scuola dell'obbligo, a sedici anni ha iniziato a lavorare come apprendista elettricista.

Cominciò ad uscire la sera e a conoscere i locali da ballo insieme ad amici, di cui alcuni suonavano; la prima volta che ha preso un microfono in mano è stato in occasione del matrimonio della sorella di uno di questi amici.
Erano tutti un po' brilli, così prese finalmente coraggio chiedendo ai musicisti che intrattenevano gli ospiti di fargli cantare qualcosa.
Scelse una canzone di Gene Vincent, "Say mama", che cominciava solo con la voce. Quando entrarono i musicisti, si trovarono in due tonalità diverse... meno male che avevano bevuto parecchio anche gli invitati...
La seconda canzone comunque andò meglio; i musicisti (il gruppo dei Meteors), conoscendo la sua inesperienza, ma anche la sua passione e intuendo che in lui c'era materiale da sviluppare, lo invitarono a fare una prova senza pubblico, per tirare fuori questa stoffa.
Andò bene, e furono per un po' di tempo il suo primo gruppo.

Mano a mano che accumulava esperienze e sicurezza scenica, la sua reputazione rapidamente si diffondeva nella città di Oxford, e quando ricevette l'invito da parte di un gruppo professionale, gli Spirits, non esitò a lasciare i Meteors, che suonavano per hobby, e ad inserirmi dell'organico degli Spirits.
Lasciò anche il lavoro, con gran dispiacere dei suoi genitori.

Cominciò a girare l'Inghilterra con il nome di "Mal Ryder and the Spirits".
I suoi idoli da emulare erano e sono tutt'ora i grandi del rock: da Elvis Presley a Little Richard, Ray Charles.
Con gli Spirits incise quattro singoli in Inghilterra per la Decca e Pye records.
Ma il lavoro in patria scarseggiava, ed emigrò in Germania, dove si esibivamo nei clubs che videro anche i primi Beatles (un tour de force estenuante, si cominciava a cantare alle 6 di sera fino alle 4 del mattino).
Al ritorno gli Spirits si sciolsero, perché il chitarrista lasciava il gruppo per sposarsi; era il 1965.

Aveva cominciato a lavorare con suo padre come muratore, ma un gruppo che si chiamava The Primitives gli chiese di entrare nella loro formazione come cantante. Secondo dispiacere di suo padre.
Trovando con i Primitives il giusto affiatamento, e cambiando alcuni elementi per reinserirvi il batterista degli Spirits Mick Charleton ed un chitarrista che aveva incontrato durante le sue avventure tedesche, Dave Sumner, praticamente dei Primitives originali era rimasto soltanto il bassista Jay Roberts.
Con i Primitives ha inciso un singolo per la Pye inglese e girato un po' l'Europa.

Fu nell'anno seguente che l'avvocato Alberico Crocetta, noto creatore del mitico Piper di Roma, venne in un Club di Soho insieme con Gianni Boncompagni , li vide cantare e li scritturò per l'estate.
Il contratto iniziale era per un mese di spettacoli al Piper Club di Viareggio e poi a Roma.
Prima di attraversare le Alpi con il nostro furgoncino Ford Transit verso l'Italia, i Primitives lavorarono in Norvegia e poi in Francia, a Montpellier e a Chamonix.
Al debutto a Viareggio, sembrava che il pubblico non avesse mai visto niente di simile: si sentivamo come i Beatles.

Il successo in Italia fu strabiliante, così Crocetta, che aveva un'etichetta discografica, la Piper Records, decise di farci incidere un disco dal nostro repertorio dal vivo.
Alcuni brani furono tradotti in italiano da Sergio Bardotti e Luigi Tenco.
L'LP si chiamava "Blow up" (che oggi è una rarità per i collezionisti, e non soltanto in Italia, quotato intorno alle 150 sterline), da cui fu tratto il 45 giri con "Yeeaah", con il quale ho vinto il festival di Ariccia del 66.
E poi è andato al Cantagiro 1967; era il primo di quattro edizioni cui ha partecipato.

Secondo disco fu "L'incidente/Johhny no".
Da questo momento della sua carriera è passato direttamente dalla Piper records alla RCA, nominalmente come cantante solista, anche se i Primitives continuavano a lavorare con lui, con qualche cambiamento nella formazione.
Fu una serie di successi, partecipazioni televisive, articoli etc.
Iniziava l'escalation del personaggio Mal (scandali compresi) con "Bambolina", "Betty blu", " Tu sei bella come sei" (Sanremo '69, in abbinamento con gli Showmen, il primo dei quattro Festivals di Sanremo che ho fatto: nel '70 con Luciano Tajoli (Sole pioggia e vento) e '71 con i Nomadi (Non dimenticarti di me), mentre per il quarto ho dovuto aspettare il 1982, con "Sei la mia donna".

Nell'estate del 69 uscì "Pensiero d'amore" che rimase in testa alle classifiche hit parade per ben otto settimane e che gli fece conquistare anche la Maschera d'Argento.
Il successo fu tale da farne un film, il primo di tre : "Pensiero d'amore", "Lacrime d'amore", "Amore formula due",.... accanto a Mal c'erano artisti molto famosi, come Pippo Franco, Lino Banfi, Francesco Mulé, Carletto Delle Piane, Ferruccio Amendola, Silvia Dionisio e Terry Hare.
Al cinema seguirono a raffica una valanga di fotoromanzi, al fianco dei divi del momento, tra cui Mita Medici, Massimo Ciavarro, Katiuscia, Dora Moroni e tanti altri.

Dal 1972 la carriera di molti cantanti interpreti come lui cominciò a vivere dei momenti di incertezza per l'arrivo di una massiccia ondata di cantautori, i quali si rendevano interpreti delle loro stesse canzoni e non cedevano più i testi ad altri cantanti.
Per questo decise di sperimentare un'altra via, cominciando ad esibirsi in giro per il mondo, appoggiato da manager del calibro di Adriano Aragozzini.
Il loro obiettivo era di portare i successi italiani agli emigrati sparsi in tutto il mondo. Possiamo contare almeno sei tournée negli USA ed in Canada, nei locali piu' prestigiosi tra cui l'International Hilton di Las Vegas e poi ancora in Venezuela, in Australia, Persia e Grecia (dove ho inciso un 45 giri, "KalukvriV", versione locale di "Occhi neri", ed infine in Germania, raggiungendo il sesto posto della hit parade con una canzone inedita in tedesco "Wer liebt ist nie allein", incisa per la TELDEC Company e tratta da un LP.

Nel 1974 tornando in Italia Adriano Aragozzini gli allestì un grande spettacolo con coreografie di Don Lurio, ballerine e gruppo dal vivo, chiamato "Mal Music show" che portò in tournèe in tutta Italia.
Nel 1975 dopo essere passato dalla RCA alla Catoca e poi alla Ricordi, ritrovò il suo vecchio manager Alberico Crocetta che gli propose una nuova versione di "Parlami d'amore Mariù", il brano che fu interpretato originariamente nel 1933 da Vittorio De Sica.
Partecipò anche al Festival di Venezia con "Dolcemente tu" .

Esplode nel 1977 la fortunata serie televisiva "Furia" di cui interpretò la sigla, che in poche settimane riuscì a vendere ben 1.300.000 copie di dischi, facendogli conquistare il Telegatto ed un disco d'oro.
Un vero successo senza precedenti, che dette il via al boom delle sigle per bambini, a cui seguirono infatti "Furia soldato", "Penne colorate" e "Mac Intosh" tante altre.

Da idolo delle teen agers e delle mamme diventò quindi beniamino dei bambini, ritrovandosi anche nei panni di "capitano" nella serie televisive "Il dirigibile", in coppia con Maria Giovanna Elmi per ben due edizioni.
Un' immagine questa molto difficile da scrollarsi di dosso, ed è per questo che rimase fermo discograficamente per qualche tempo in Italia.

Un'enorme soddisfazione poi, nel 1979, è stato anche essere chiamato a rappresentare l'Italia e premiato come miglior cantante al Festival Internazionale di Tokyo interpretando un brano scritto da se e dal suo arrangiatore Adelmo Musso "Solamente tu".

Successivamente, firmando un contratto con la Baby Records ha inciso a Londra un album in lingua inglese, "Silhouette", utilizzando, questa volta, il vero nome anagrafico Paul Bradley.
Il debutto fu quanto mai lusinghiero e seguirono a ruota il singolo "Let it be love" (tratto dall'LP "Silhouette"), "Coming home" ("Tornerò") ed un esperimento disco dance internazionale, "Cooperation" in cui però sul mercato italiano non figuravano né il nome, né l'immagine di Paul/Mal.

Nel 1982 partecipò al Festival di Sanremo con "Sei la mia donna", tornando alla identità artistica di MAL.
Due anni dopo,la chiusura della Baby records lo ha lasciato a metà strada tra l'inizio di una nuova linea musicale e il dorato peso del suo passato artistico, un fortunato bagaglio che non lo ha mai tradito, così come non lo ha mai fatto mancare lavoro, spettacoli e televisione.

Nel 1986, un nuovo contratto con la Nuovo Sound records/BMG lo ha portato ad incidere a Parigi un nuovo album da cui venne tratto il singolo "Always find me waiting", nella doppia versione inglese/italiana "Una volta nella vita".

Nel 1987 gli viene proposto di interpretare come attore protagonista la parte di un Papa dell'anno 2350 nel musical "Anonymous".
L'esperienza è breve, data la forma sperimentale dello spettacolo, ma intensa, e viene molto apprezzata dalla critica, anche per le splendide musiche, che però non sono mai state pubblicate.

Il successo della trasmissione "Una rotonda sul mare" condotta da Red Ronnie con Massimo Boldi e Teo Teocoli, lo ha portato a registrare un CD per la Five records contenente tutti i suoi più grandi successi di questi anni in Italia, riarrangiati da Alberto Radius.

Nel 1996, per celebrare trent'anni di carriera in Italia , ha inciso un'altra raccolta dei suoi più grandi successi "Quella luce negli occhi" riarrangiati in chiave moderna da Teo Spagna, CD prodotto dalla Tring International, con brani inediti come "Domenica" e "Quella luce negli occhi".

Nella primavera del 1997 ha ripreso la strada del teatro; insieme con Lorella Cuccarini e ad un cast formidabile è entrato nel più grande musical di tutti i tempi, "Grease", che per la prima volta debuttava in Italia, a Milano, ottenendo già nei primi mesi grande successo di critica e di pubblico: un evento senza precedenti per il teatro italiano.
Dopo sei mesi di repliche tenute sempre nello stesso teatro, il musical ha ripreso nella primavera del 1998 al Sistina in Roma.

Il '99 si chiude con "L'ultimo valzer" un programma in sette puntate in onda su RAI 2 insieme a Fabio Fazio e Claudio Baglioni dove ha sostenuto la parte del computer "Mal 9000", preso dall'idea del computer Hal dal mitico film di Kubrick "2001 Odissea nello spazio".

Nel 2000 ha effettuato parecchi passaggi televisivi, tra cui una divertente apparizione come 'personaggio misterioso' nella trasmissione "La sai l'ultima?" con Gigi Sabani e Natalia Estrada in cui è apparso mascherato (con tre ore di trucco) da uomo primitivo. E' stato comunque subito smascherato, a causa dei suoi occhi inconfondibili.

Ha partecipato inoltre al Festival "Viva Napoli" condotto da Mike Bongiorno con due canzoni in dialetto napoletano "Frida" e "Torna".
Ed è andato in onda, tutti i giorni su TMC l'antica serie di "Furia", con la stessa sigla di una volta.

Un suo recente CD è intitolato "Sono io" (su etichetta SAAR) che contiene, oltre ai grandi successi, 4 brani inediti, di cui quello che dà il titolo all'album è dedicato a suo figlio Kevin.

Dopo "Torna" è uscito un CD per la SAAR intitolato "Cerco Amore", che contiene la sua versione di "Frida" insieme con un remix più veloce di "Sono io" e 5 canzoni inedite, oltre ad alcuni vecchi successi minori rifatti, come "Oggi mi apri le braccia" del 1971, dal film "Avventura a Montecarlo, "Male d'anima" , e "Sole pioggia vento".

Nel 2001 una casa discografica inglese, Sanctuary Records Group , ha pubblicato una raccolta con le incisioni più rare dei Primitives , intitolato "Maladjusted,"

Doppio CD pubblicato dalla BMG Ricordi nel 2002: Flashback, che contiene la maggior parte delle sue prime incisioni originali.

In questi ultimi anni sono usciti moltissimi CD con i miei successi, alcuni riprodotti dall'originale, altri incisi ex-novo.

Ha partecipato a moltissime trasmissioni televisive, alcune davvero curiose e particolari ..., ma la cosa più importante è che ho messo su famiglia ...
Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Lun Gen 28, 2013 12:07 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1852
Punti : 4014
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

MAL - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Ago 21, 2011 10:50 pm


Di seguito viene riportata la discografia completa di MAL

INDICE



45 giri

* 1966: Yeeeeeeh! / L'ombra di nessuno Piper Club / ARC
* 1967: L'incidente / Johnny no! Piper Club / ARC

Come Mal & i Primitives:

* 1967: Bambolina / Vite vendute ARC

Come Mal dei Primitives:

* 1968: Betty blu / Una volta nella vita ARC
* 1968: Tu sei bella come sei / Tu sei una donna ormai RCA
* 1969: Pensiero d'amore / Non c'è ragione RCA
* 1970: Occhi neri, occhi neri / Hey dove sei RCA

Come Mal:

* 1970: Sole pioggia e vento / Guardo te e vedo lei RCA
* 1970: Vita Vendute(venduto con il Settemanale"Bella,"RCA B10 TKAW14180)
* 1970: Treno che corri / Ciao felicità RCA
* 1970: Da lei / Oggi mi apri le braccia RCA
* 1971: Non dimenticarti di me / Love peace music RCA
* 1971: He's gonna step on you again / Ti porta via RCA
* 1972: AlleMenschen Brauchen Liebe/Oh Susanna(Ich hab' dich Lieb)GERMANIA
* 1972: Wer Liebt ist nie Allein/Weit ist weg nach Jerusalem RCA GERMANIA
* 1972: Mighty mighty and Roly Poly / Nowhere left to play RCA
* 1974: Crazy kings / Love collector Catoca
* 1975: Parlami d'amore Mariù / Oh piccolina Ricordi
* 1975: Tu che m'hai preso il cuor / Pensiero d'amore RCA
* 1976: Dolcemente tu / Non arrossire Ricordi
* 1976: Se devo vivere / Una malattia Ricordi
* 1977: Gelosia / Come stai Ricordi
* 1977: Furia / Furia versione papero quack) Ricordi
* 1977: Penne Colorate / La banda dei bucanieri Ricordi
* 1978: Furia Soldato / Furia e la bella Mariù Ricordi
* 1978: Mackintosh / Piccole cose Ricordi
* 1978: Uomo Squalo / Sul dirigibile Ricordi
* 1979: Male d'Anima / Pensiero d'amore (Reggae) Ricordi
* 1979: Solamente Tu / Furia " Seven Seas CM 273"(GIAPPONE)
* 1982: Sei la mia donna / Don't save your love Baby Records
* 1983: Co-operation / Why not Co-operation. Tycoon Records
* 1984: Coming Home / Secrets Baby Records
* 198?: Furia cavallo dei West: (MIX).Disco Magic Pan Pot 010


CD

* 1991: Yeeeah! Five Record
* 1992: I Grandi Successi di Mal (Duck Gold Records DGCD 035)
* 1994: Via con te (Duck Record, DGCD 102)
* 1996: Il Meglio di Mal (DVMORE Records CD DV 5930)
* 1996: I Successi di Mal (DVMORE Records CD DV 5932)
* 1996: Quella luce negli occhi Tring
* 1998: I grandi successi di Mal (Duck Record, DGCD 278-279; doppio CD)
* 1998: Gli anni d'oro (BMG - RCA 74321 540382)
* 1999: I Grandi Successi di Mal VOL.1 (Duck Gold Records DGCD 278)
* 1999: I Grandi Successi di Mal VOL.2 (Duck Gold Records DGCD 279)
* 2000: Mal Le piu belle Canzoni (Saar CD22208)
* 2000: Mal "Sono Io" (Saar CD 22208 Joker )
* 2000: Cerco amore ´Saar Records CD 22221 DDD")
* 2001: Mal dei Primitives (BMG - RCA ITALIANA 74321 883322)
* 2002: Flashback 2-CD (BMG-RICORDI-RCA.)
* 2005: Il Meglio di Mal (Saar Joker CD 7516)
* 2006: Mal dei Primitives (Azzurra Music TBP 1559)
* 2006: Pop Christmas with Mal (Azzurra music TBPXMS071)
* 2006: Il ritorno di Furia (Saar Records CD 16001 DDD)
* 2007: Romantica ( MAL & EVA HENGER) (Saar Blow Up CDBU063 )
* 2009: Attimi "Maia Records (Studio Maia)"
* 2009: Quante Volte. Soul Trade STCDS3126

Fonte: QUI
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1852
Punti : 4014
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

MAL & THE PRIMITIVES - 1966 YEEEEEEH!/L'OMBRA DI NESSUNO (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Gen 29, 2013 8:56 am

1. TITOLO:

1966 - YEEEEEEH!/L'OMBRA DI NESSUNO

# Etichetta: ARC Piper Club Series # Catalogo: AN 4108 # Matrici: SKAW 23586/SKAW 23587 # Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2

Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma


2. RECENSIONE:

Questo brano ebbe un successo clamoroso al Cantagiro del ’67, tanto da riuscire a vendere in Italia piu’ dei Beatles all’apice del loro successo.

3. COVER:



4. TRACK LIST

LATO A: YEEEEEEH!
(I AIN'T GONNA EAT MY HEART OUT ANYMORE - Young Rascals)

___LATO B: L'OMBRA DI NESSUNO
(STANDING IN THE SHADOWS OF LOVE - Four Tops)

___

Autori: Sergio Bardotti, Ulysses Burton, Sawyer

Spoiler:
Yeeeeeeh!
(parlato)
I tuoi occhi sono fari abbaglianti
ed io ci sono davanti, sì!
Yeeeeeeh!
Le tue labbra sono un grosso richiamo
per me che ti amo, certo!
Ma io non devo bruciarmi con una come te
non devo bruciarmi con una come te, basta!
Peccato peccato che tu sai
troppo bene quanto voglio te
peccato peccato però sai
non finirò così.
Yeeeeeeh!
(parlato)
Pensi già di avermi ammaestrato
ma non sono malato come pensi, no!
Yeeeeeeh!
(parlato)
Se tu giochi pesante
donne ce ne son tante, ricordalo!
Ma io non devo bruciarmi con una come te
non devo bruciarmi con una come te, basta!
Peccato peccato che tu sai
troppo bene quanto voglio te
peccato peccato però sai
non finirò così.
Ma io non devo bruciarmi con una come te
non devo bruciarmi con una come te
non devo bruciarmi con una come te
non devo bruciarmi con una come te
Yeeeeeeh!
Yeeeeeeh!
Yeeeeeeh!
Yeeeeeeh!

Fonte: QUI
___Autori: Giuseppe Cassia, Lamont Dozier, Brian Holland

Spoiler:
L'ombra di nessuno sarò
ed io quanto voglio me ne andrò
L'ombra di nessuno sarò
ma non ho paura di te
perchè voglio avere come te
qualcuna che sia ora mia
ma che lo sia solo per me
e m'appartenga sempre di più

l'ombra che per me
non guardi la gente
l'ombra che per se
non cerchi niente
ma niente perchè
io non sono l'ombra di nessuno
io non vivo all'ombra di nessuno

L'ombra di nessuno sarò
ed io quanto voglio me ne andrò
l'ombra di nessuno sarò
ma non ho paura di te
io lo sò che assomiglio a te
e non potrei piantarti mai
perchè tu sei solo un egoista
egoista come me più di me
non è colpa mia se noi siamo così
se l'egoismo è più forte di noi

io non sono l'ombra di nessuno
io non vivo all'ombra di nessuno

L'ombra di nessuno sarò
ed io quanto voglio me ne andrò
perchè voglio avere come te
qualcuna che sia ora mia
ma che lo sia solo per me
e m'appartenga sempre di più
l'ombra che per me
non guardi la gente
l'ombra che per se
non cerchi niente

io non sono l'ombra di nessuno
io non vivo all'ombra di nessuno

L'ombra di nessuno sarò
ed io quanto voglio me ne andrò
L'ombra di nessuno sarò
ma non ho paura di te
l'ombra di nessuno sarò
ed io quanto voglio me ne andrò
L'ombra di nessuno sarò

Fonte: QUI

Note: YEEEEEEH!
Tratto dal film "I ragazzi di Bandiera Gialla", film Commedia musicale di Mariano Laurenti, il suo titolo trae spunto dalla canzone di Gianni Pettenati Bandiera gialla, sigla della trasmissione radiofonica omonima Bandiera gialla, condotta da Gianno Boncompagni.
Con Gianni Pettenati, Marisa Sannia, Renata Pacini, Anna Campori, Flora Lillo, Riccardo Garrone, Lucio Dalla, Ricky Shayne, Fabrizio Moroni, The Primitives, Patty Pravo, Rocky Roberts, - Italia 1967.
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1852
Punti : 4014
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum