Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 42 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

CATS - Il musical

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CATS - Il musical

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Lug 06, 2011 10:53 pm



CATS

Musica: Andrew Lloyd Webber
Liriche: Thomas S. Eliott
Trevor: Nunn
Orchestrazioni: David Cullen - Andrew Lloyd Webber
Traduzione: Michele Renzullo
Adattamento: Saverio Marconi
Liriche italiane: Franco Travaglio
Scene: Gabriele Moreschi
Costumi: Enrico Coveri
Make-up design: Zaira De Vincentiis
Supervisione musicale: Simone Manfredini
Direzione musicale: Enrico Arias
Direzione d'orchestra: Vincenzo La Torre
Disegno luci: Valerio Tiberi
Disegno fonico: Enrico Porcelli
Assistente coreografo: Michael Peña
Coreografie e regia associata: Daniel Ezralow
Regia: Saverio Marconi
Produttore esecutivo: Michele Renzullo
Produzione: Compagnia della Rancia
Su licenza: Anfiteatro Musica
Per conto di: Really Useful Group Ltd.

CAST:
Bombalaurina - AZZURRA ADINOLFI
Jemima - FEDERICA BALDI
Caligola/Gattigre - GIANLUCA CIATTI
Sghemboexpress - ROBERTO COLOMBO
Alonzo - SIMONE DE ROSE
Parsifal - TIZIANO EDINI
Jennytuttapois - STEFANIA FRATEPIETRO
Cassandra - SILVANA ISOLANI
Mr. Mistofeles/Quazo - ALESSANDRO LANZILLOTTI
Victoria - ROBERTA MIOLLA
Gus/Asparagus - FABIO MONTI
Deuteronomio/Ciccio Gourmet - ALESSANDRO NERI
Mangojerry - SALVATORE MARCHIONE
Zampalesta - MARIA SILVIA ROLI
Ram Tam Taggher - ANDREA ROSSI
Exotica - LAURA SAFINA
Jellilora/Occhibui - LOREDANA SARTORI
Demetra - DENISE BRAMBILLASCA
Munkostrap - ANDREA VERZICCO
Macavity/Platone - LUCA GIACOMELLI
Electra - CHIARA VINCI
Grisabella - GIULIA OTTONELLO


1.RECENSIONE:

Ha finalmente debuttato al Sistina di Roma, dopo alcune anteprime in tutta Italia – che hanno avuto enorme successo – la versione italiana di uno dei capolavori di Andrew Lloyd Webber, Cats!
Un allestimento completamente originale, a partire dalle scene di Gabriele Moreschi: l’ambientazione principale resta una discarica, dove i gatti Jellicle si ritrovano una volta l’anno per festeggiare il momento della scelta del gatto che vivrà una nuova vita, guadagnandosi il passaggio nel “Dolce Aldilà”.
Molti momenti dello spettacolo restano impressi a livello scenografico; ne ricordiamo alcuni: l’entrata in scena di Sghemboexpress, il gatto delle ferrovie, che si accompagna a un enorme carrello da supermercato, all’interno del quale volteggia insieme a tutti gli altri gatti; le ombre cinesi che raccontano la storia del pirata Gattigre; i fantasmagorici numeri di Mr. Mistofeles, apparizioni e sparizioni comprese.

Originali e innovative anche le coreografie di Daniel Ezralow, anche regista associato; e il commento, a questo punto, si allarga alla superba regia di Saverio Marconi, che, se possibile, ha reso questo spettacolo più “corale” di “A Chorus Line”.
Lo spettatore guarda estasiato i gatti Jellicle sul palcoscenico e ci sono dei momenti in cui si avverte proprio il senso del gruppo, della totalità di un lavoro o, se vogliamo, degli aspetti emotivi o comportamentali che rendono i gatti simili agli uomini, ma soprattutto l’umano più simile al felino, che e poi l’aspetto sul quale si sono maggiormente concentrati il lavoro registico di Marconi e quello coreografico di Ezralow.

Sui costumi di Francesco Martini Coveri e le maschere di Zaira De Vincentiis non si possono aggiungere parole: vanno ammirati sul palcoscenico dallo spettatore, poiché viverli è un esperienza riservata al cast, ma è facile immaginare i commenti…perché di fronte abbiamo davvero dei gatti, dalla punta del mignolo alla base del collo!
L’orchestra dal vivo, diretta dal M° Vincenzo La Torre, dal primo istante ci introduce nel mondo dei gatti Jellicle e, come dovrebbe succedere sempre, fa da motore principale nel suscitare l’emozione della platea.

Un cast talmente eccezionale merita di essere ricordato al completo: Azzurra Adinolfi, Federica Baldi, Gianluca Ciatti, Roberto Colombo, Simone De Rose, Tiziano Edini, Stefania Fratepietro, Silvana Isolani, Alessandro Lanzillotti, Roberta Miolla, Fabio Monti, Alessandro Neri, Massimiliano Pironti (fresco vincitore del Premio Nazionale “Massimini”), Maria Silvia Roli, Andrea Rossi, Laura Safina, Loredana Sartori, Chiara Vecchi, Andrea Verzicco, Giuseppe Verzicco, Chiara Vinci.

Teniamo per ultima Giulia Ottonello nel ruolo di Grisabella, se non altro per la grande responsabilità dell’interpretazione del brano più celebre di questo spettacolo, la struggente “Memory”.
L’anteprima a cui questa recensione fa riferimento ha visto il pubblico tributare all’interprete una calorosa standing ovation.
La versione italiana del musical – e di questo brano in particolare – non ha deluso le aspettative; Franco Travaglio, autore delle liriche italiane (coadiuvato nella traduzione da Michele Renzullo e dallo stesso Marconi), è riuscito con arguzia a infarcire lo spettacolo di numerosi riferimenti alla cultura e alla contemporaneità nostrana, citando Gassman, Strehler e Fo, e riuscendo perfino a sdrammatizzare, con la musica e il canto, lo spiacevole incendio del Teatro Vaccaj di Tolentino, sede storica della Rancia.

Uno spettacolo da vedere e rivedere…anche più di 7 volte!
Fonte: QUI




2.TRAMA:

Tutti i gatti del quartiere di Jellicle si ritrovano per l'annuale ballo e per festeggiare il vecchio gatto Old Deuteronomy, loro capo.
Nel corso della festa uno dei gatti sarà scelto e avrà l'onore di ascendere al paradiso dei Jellicle Cats, l'"Heaviside Layer", ma prima i gatti si presentano e raccontano la loro storia.
La festa è turbata da due avvenimenti: la comparsa in scena di Grizabella, un tempo affascinante gattina che, dopo aver abbandonato il gruppo si è ritrovata sola, abbandonata e in miseria; e le improvvise apparizioni del malvagio Macavity, che rapisce Old Deuteronomy gettando gli altri gatti nello sconforto.

Macavity si ripresenta sotto le spoglie di Old Deuteronomy, ma è riconosciuto e scacciato.
Per recuperare il loro capo, i gatti Jellicle chiedono aiuto al magico Mister Mistoffelees, assistito dall'affascinante Cassandra.

Quando il gruppo si è riunito e la serenità sembra essere tornata, riappare Grizabella che si rivolge ai compagni di un tempo chiedendo di essere perdonata e riammessa fra loro (con la canzone più celebre del musical, Memory). E Old Deuteronomy concede proprio a lei il privilegio di salire la scala che la accompagnerà alle porte del "Dolce Aldilè".
Fonte: QUI


Pippo Baudo ha ospitato nel suo contenitore televisivo domenicale il cast della versione italiana del musical "Cats", di cui è un grande fan:



3.NUMBERS:

PRIMO ATTO
- Overture - I gatti si aggirano nel buio della notte Jellicle.
- Prologo: Inni Jellicle per gatti Jellicle (Prologue: Jellicle Songs for Jellicle Cats): I gatti Jellicle interrogano il pubblico per raccontarsi. Si scopre così che sanno fare le cose più svariate, come cantare ad altezze astronomiche, correre sui muri, esibirsi in salti acrobatici: sono pratici, pragmatici, critici, scettici, romantici, politici e mistici…
- Come dare il nome ad un gatto (The Naming of Cats): In questo brano i gatti parlano dei loro tre diversi nomi: il primo è quello che gli assegnano gli umani, il secondo è un nome peculiare e dignitoso che può appartenere solo ad un gatto, come Bombalaurina o Jellilora, il terzo è quello che solo il gatto stesso conosce e nessun uomo può indovinare.
- L’invito al Ballo Jellicle (The Invitation to the Jellicle Ball): I gatti illustrano agli umani la loro tradizione annuale: alla fine della notte il vecchio Deuteronomio sceglierà un gatto che avrà diritto a salire al “Dolce Aldilà” per rinascere a nuova vita.
- Jennytuttapois (The Old Gumbie Cat): Jennytuttapois è la prima gatta che viene presentata. Ha una doppia vita: di giorno riposa, seduta sul sofà o sotto la scala, ma di notte insegna musica e uncinetto ai topolini e addestra gli scarafaggi trasformandoli in boy scout provetti.
- Ram Tam Taggher (Rum Tum Tugger): Ram Tam Taggher è un gatto ribelle e viziato, che affascina tutte le gattine.
- Grisabella la grande star (Grizabella): Grisabella, star decaduta, compare all’improvviso sulla scena, triste e zoppicante. È una gatta ormai sola, a cui rimangono solo i ricordi della sua splendida giovinezza.
- Ciccio Gourmet (Bustopher Jones): È il gatto dell’alta società. Da bravo buongustaio conosce tutti i migliori ristoranti e le specialità più appetitose, come dimostra la sua stazza.
- Mangojerry & Zampalesta (Mungojerrie e Rumpelteazer): Due gatti ladri, dispettosi e sempre pronti a combinare disastri in casa, non vengono mai puniti perché non si riesce a sapere chi dei due sia il vero colpevole.
- Deuteronomio (Old Deuteronomy): Entra in scena il gatto più anziano, leader dei Jellicle: sarà lui, alla fine della notte, a scegliere quale gatto rinascerà a nuova vita.
- L’inno dei Jellicle ed il Ballo Jellicle (Song of the Jellicles and the Jellicle Ball): I gatti descrivono le caratteristiche dei gatti Jellicle per poi iniziare l'annuale rito e scatenarsi nell'atteso ballo notturno.
- Ricordi (Memory): Grisabella ricorda la gioia ormai passata della sua gioventù e accenna una strofa della canzone più famosa del musical.

SECONDO ATTO
- Momenti di felicità (The Moments of Happiness): Deuteronomio canta e spiega agli umani cos'è la felicità.
- Gus: il gatto del teatro/L’ultima battaglia di Gattigre/La ballata di Billy M’Caw (Gus: The Theatre Cat/ Growltiger’s Last Stand/ The Ballad of Billy M’Caw): Gus è il gatto del teatro. Dopo una lunga carriera, vive ricordando il suo passato di grande attore. Gli altri gatti lo omaggiano rievocando "Fauci di Fuoco", il capolavoro con cui esordì.
- Sghemboexpress, il gatto ferroviere (Skimbleshanks: The Railway Cat ): Sghemboexpress è il gatto delle ferrovie. Supervisiona i lavori sui treni e nelle stazioni vigilando sulla puntualità e la qualità dei servizi.
- Macavity: il gatto del mistero (Macavity the Mystery Cat): Macavity è un gatto malvagio e misterioso, un genio della criminalità che sfugge sempre alla polizia. Per mano sua Deuteronomio scompare dalla scena. Le gatte però non sono insensibili al fascino della sua perfidia.
- La lotta di Macavity (Macavity Fight): Munkostrap lotta con Macavity che alla fine fugge.
- Il magico Mr. Mistofeles (Magical Mr. Mistoffelees): I gatti decidono di chiedere aiuto a Mr. Mistofeles, il gatto prestigiatore che compie ogni tipo di magia. Il mago riesce a far riapparire Deuteronomio.
- Ricordi (Memory): Grisabella è pronta a dimenticare il suo passato e ad accettarsi senza più rifuggire nei ricordi, suscitando così la commozione e il rispetto degli altri gatti.
- Viaggio verso il Dolce Aldilà (Journey to the Heaviside Layer): Deuteronomio decide che sarà proprio Grisabella la gatta che ha il diritto di rinascere a nuova vita e la accompagna alle porte del “Dolce Aldilà”.
- Come parlare ad un gatto (The Ad-dressing of Cats): Come ci si rivolge a un gatto? Solo quando gli uomini avranno imparato come comportarsi con i gatti, potranno finalmente chiamarli con il loro nome. Deuteronomio spiega che i gatti sono molto simili agli uomini e che è importante ricordare che “un gatto non è un cane”.



4.DATE SPETTACOLI:



5.LINK ESTERNI:

_
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum