Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 32 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 31 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

1964 - ZECCHINO D'ORO 6a Edizione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

1964 - ZECCHINO D'ORO 6a Edizione

Messaggio  Rebecca il Sab Mag 21, 2011 9:31 am



1964 - ZECCHINO D'ORO 6a Edizione (dal 28 Febbraio al 1 Marzo 1964)


1. PRESENTAZIONE

La sesta, è l'unica edizione dello zecchino d'Oro andata in onda in differita. In effetti quell'anno, causa una serie di scioperi indetti dal personale RAI, si deve anticipare l'orario degli spettacoli, che furono registrati tutti e tre qualche ora prima della messa in onda. Curiosità: il 1964 fu anche l'anno dei gemelli: Anna e Paola Todeschini del Coretto; Bruno e Paolo Chicca, interpreti del brano I numeri. Il pulcino ballerino, canzone vincitrice di questa edizione - interpretata da Viviana Stucchi - detiene, invece, un record importante: è il disco singolo dello zecchino d'Oro di cui si sono vendute il maggior numero di copie.
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER (1):
 
# Etichetta: AMBROSIANO # Catalogo: RFL LP 14003 # Data pubblicazione: 1964 # Matrici: (Side A): RR 815/97/(Side B): RR 815/97 # Genere: Pop, Children's # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile LP # Dimensioni: 7", 33 ⅓ RPM (30,5 cm.) # Facciate: 2 # Tracce: 12
 
Note: Distribuito da: Rifi Record Company S.p.A. # Stampato da: La Grafica Cremonese
Orchestra – Orchestra Dello Zecchino D'Oro diretta dal M° G. Bussoli
Coro: Angelo Fuochi, Marco Dondini, Marco Lucchi, Marco Mannelli, Sergio Joly
 
 
 
3. TRACK LIST (1):
 
 

 
 
 
4. COVER (2):
 
# Etichetta: AMBROSIANO # Catalogo: RFE EP 15107 # Data pubblicazione: Febbraio 1964 # Matrici: RR819/21 - RR819/22 # Genere: Pop, Children's # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 33 EP giri # Dimensioni: 7", 33 ⅓ RPM (17,8 cm.) # Facciate: 2 # Tracce: 6
 
Note: Distribuito da: Rifi Record Company S.p.A. # Stampato da: La Grafica Cremonese
Orchestra – Orchestra Dello Zecchino D'Oro diretta dal M° G. Bussoli
Coro: Angelo Fuochi, Marco Dondini, Marco Lucchi, Marco Mannelli, Sergio Joly
 
   
 
 
 
 
6. LA CANZONE VINCENTE:
 
- IL PULCINO BALLERINO - Interprete: Viviana Stucchi - Testo: Maresca - Musica: Pagano - Edizione: S.C.I.A.
 
Da una famossissima canzone dello Zecchino d’Oro...
C’è un uovo un po’ gobbo nell’aia; si sta per schiudere proprio in questo momento.
La chioccia, una gallina zoppa, lo guarda perplessa.
Ecco che il pulcino salta fuori e fa un primo passo, poi ne fa un altro ed è subito chiaro che il neonato zoppica. Ma la sua mamma pennuta ha un’idea: insegnargli a ballare l’hully gully.

Il pulcino la imita volentieri e comincia a ballare: ticche tocche ticchè tocche, una mossa dopo l’altra si muove proprio come un ballerino. Richiamati dalla confusione, arrivano anche tre galletti verdi e gialli, i veri professori di hully gully.
Per incitarlo fanno in coro: chicchirichì! Pure i grilli e le cicale si uniscono al pubblico assiepato e fanno cricrì più volte. L’entusiasmo è contagioso, tutti applaudono con ammirazione a questo vero fenomeno della danza: e il difetto del pulcino si rivela così una grande abilità.
 
Fonte: QUI

-

Dall’uovo obbo
di una gallina zoppa
nacque un pulcino
che zoppicava un pò
sembrava
triste
perciò la mamma chioccia
per consolarlo l’hully gully
gli insegnò
ticche tocche ticchè toc
il pulcino dopo un pò
ticche tocche ticchè toc
a ballare incominciò
tre galletti verdi e gialli
professori di hully gully
il pulcino ballerino
salutarono così
chicchirichì…
chicchirichì…
Per l’hully
gully
di quel pulcino zoppo
grilli e cicale
facevano cricrì
il pappa… gallo
scoppiava dalla gioia
e nel pollaio una festa organizzò
ticche tocche ticchè toc
il pulcino dopo un pò
ticche tocche ticchè toc
a ballare incominciò
tre galletti verdi e gialli
professori di hully gully
il pulcino ballerino
salutarono così
chicchirichì…
chicchirichì…

tre galletti verdi e gialli
professori di hully gully
il pulcino ballerino
salutarono così
chicchirichì…
chicchirichì…
chicchirichì…
chicchirichì…

Fonte: QUI



7. LE ALTRE CANZONI IN GARA



  



- CONCERTINO IN CUCINA - Interprete: Marco Lo Giusto, Daniela Airoldi e Oreste Patacchini - Testo: Zanin - Musica: Luppi - Edizione: Mocchi

-

La la la la
Venite qua,
La mamma non c'è...
E noi facciamo
Un concertino
Pe-re-pe-pe.
Con tre bicchier
Tre piatti e un forchetton
Noi ci possiamo un poco divertir.

Do re mi fa
Fa fa il violin;
Mi mi la sol,
Fa fa il trombon.
Bom bom bom bom
Che confusion
Con tre forchette
Due coperchi e un pentolon.
Bom bom bom bom
Pe-re-pe-pe...
Sembriamo in cento e invece siamo solo
in tre.

La la la la
Ancora un po'
Suoniamo perché,
La pastasciutta
Non è pronta
Pe-re-pe-pe.
La la la la
La mamma tornerà
E questo concertino finirà.

Do re mi fa
Ecc... Ecc...

Bom bom bom bom
Pe-re-pe-pe...
Sembriamo in cento e invece siamo solo
in tre.

Fonte: QUI



- DA GRANDE VOGLIO FARE - Interprete: Gianmarco Gualandi - Testo: Calabrese - Musica: D'Anzi - Edizione: Cervino

-

Da grande voglio fare il macchinista
E comandare il treno.
Con il fischietto
E col berretto in testa
Lo farò andare
Quando lo vorrò.

Vagoni e passeggeri tutti dietro.
Ed io davanti
Li guiderò.

Da grande voglio fare iI generale
E comandare tutti.
Con gli stivali
E col berretto in testa
Farli marciare
Come lo vorrò.
MigIiaia di soldati tutti dietro
Ed io davanti
Li guiderò.

Da grande voglio fare tante cose
E comandare tutti,
Ma per adesso
Devo stare bravo:
C'è qualcun altro
Che comanda me.
Ho i compiti da fare qui davanti
O certamente
Le prenderò!

Fonte: QUI



- I NUMERI - Interprete: Bruno e Paolo Chicca - Testo: Mazzurini - Musica: Mateicich - Edizione: Mascotte

-

I numeri assomigliano a qualcosa
Che esiste nella viva realtà:
Il primo è l'UNO,
Un prode soldatin,
E il DUE, ch'è vicino,
È un bianco paperin.
Il TRE è un serpentello
D'un pifferaio indiano,
Il QUATTRO è il seggiolino
Che invita al pisolin.
Il CINQUE è un coniglietto
Simpatico e carino,
Il SEI è come il manico
Del mio ombrellino.
Il SETTE è lo strappo
Che ho fatto sul cappotto,
Gli occhiali del nonnino
Invece sono l'OTTO.
Il NOVE è un palloncino
Dai vividi color,
Lo ZERO, infine,
È quell'anellino
Di gran valor.

Fonte: QUI



- IL PRESEPE DI STAGNOLA - - Interprete: Renata Bignardi - Testo: Tuminelli - Musica: Tuminelli - Edizione: Settebello

-

La mamma ed il papà han fatto per me
Un Presepe colorato, illuminato
Ma il Presepe veramente mio
È quello che ho fatto io...

È un Presepe di stagnola rimediato
Mangiando del cioccolato.
Di stagnola ho fatto il cielo con le stelle
E pure le pecorelle.
Di stagnola la capanna con Giuseppe e con
Maria
E i Re Magi che gli fanno compagnia.
È un Presepe un po' ammaccato e
traballante
Però tutto scintillante.
Di stagnola ho fatto pure la cometa
Che in cielo risplende lieta.
Tutto, tutto di stagnola, anche il bue e
l'asinello
Ma ho potuto fare solo un pastorello.

La stagnola è già finita
Ci vuole ancora un po' di cioccolata:
Non lo faccio, no, per gola
Mi serve solo il foglio di stagnola.

È finita all'improvviso, che sconforto!
E non me ne sono accorto;
Se qualcuno non mi dà un cioccolatino
Mi manca Gesù Bambino.
E a che serve il mio Presepe, anche se mi
sembra bello,
Se tra gli angeli non nasce il Bambinello?

La mia mamma e il mio papà mi han regalato
Un pezzo di cioccolato.
Lo confesso, l'ho mangiato; ma ho finito il
mio lavoro.
Nel Presepe c'è un Bambino tutto d'oro!
Tutto d'oro...!

Fonte: QUI



- IL TIRO ALL'ORSO - Interprete: Tiziano Davi - Testo: Tuminelli - Musica: Tuminelli - Edizione: Cervino

-

Al Luna Park
Che giochi meravigliosi,
Ma uno ce n'è
Che piace tanto a me:
È il «Tiro all'orso».
«Per cento lire
Ben venti colpi
Forza chi vuole sparar!».

Tira, tira all'orso... OURGH!
Gira, gira l'orso...OURGH!
Tira, tira, se sbagli la mira, mira
Lui gira, rigira, gira e ripassa di lì.
Dietro alla bestiaccia... OURGH!
Corre un can da caccia... OURGH!
Vuole, vuole acchiappare la belva, belva
Che dentro la selva, selva si vuole cacciar.

Ma l'orso quando è colpito
S'alza in piedi con un ruggito
E il cane lontano un metro,
Per prudenza ritorna indietro.
Gira, gira l'orso... OURGH!
Tira, tira all'orso... Pfff!
Era, era sbagliata la mira, mira
Perciò l'orso gira, gira e si ferma laggiù.

Ed invano sparare ritenti, tenti
I colpi eran venti, venti e non ce ne son più!
OURGH!

Fonte: QUI



- IL TORRONE - Interprete: Lauretta Artom - Testo: Porta - Musica: Baldone - Edizione: Settebello

-

Stanotte a mezzanotte
Piano, piano sono andato
In cucina per rubare
Il torrone avanzato.
Quando ad un tratto
Ho inteso un rumore...
Per veder chi era
Girai l'interruttore...

Era papà-à-à
Era papà-à-à
Che in pigiama
Mangiava il torrone.
Era papà-à-à
Era papà-à-à
Che in pigiama
Mangiava il torron.

Allora gli ho detto
Di darmene un pezzo
E lui buono buono
Me ne ha dato mezzo.
Ma mentre stavamo
Felici a mangiare
Arriva la mamma
E si mette a gridare:

«Eccovi qua-a-a
Eccovi qua-a-a
Vi ho pescato
A mangiare il torrone!
Ora vi dò-ò-ò
Ora vi dò-ò-ò
Per punizione
Una bella lezion!».

E così dicendo
Con gran decisione
La mamma ridendo
Ci tolse il torrone.
Poi disse: «Andate
E senza fiatare,
Così imparerete
Il torrone a rubare!».

Finì così-ì-ì
Finì così-ì-ì
Che la mamma
Mangiò il torrone.
Finì così-ì-ì
Finì così-ì-ì
Che a bocca asciutta
Tornammo a dormir.

Che a bocca asciutta
Tornammo a dormir,
Che a bocca asciutta
Tornammo a dormir.

Fonte: QUI



- LA FAVOLA DELLA GATTA "MIAGOLA DELLA CIRCUITA" - Interprete: Elisabetta Bambini, Ivana Benedetti e Antonella Fazio - Testo: Fiorentini - Musica: Pagano - Edizione: S.C.I.A.

-

Un giorno una trottola mi raccontò una
favola
Girando... girando... dicendomi così:
Io so la favola
Della Gatta Miagola della Circuìta:
Vuoi che te la dica?

Sì!

Se tu dicevi «NO»
lo ti avrei raccontato la favola,
Della Gatta Miagola della Circuìta:
Vuoi che te la dica?

NO!

Se tu dicevi «Sì»...
Invece hai detto «NO»...
lo ti avrei raccontato la favola
Della Gatta Miagola della Circuita:
Vuoi che te la dica?

Sì!

Adesso hai detto «Sì»...
Se avessi detto «NO»...
Invece hai detto «Sì»...
lo ti avrei raccontato la favola
Della Gatta Miagola della Circuìta:
Vuoi che te la dica?

È questa, signori, la vita:
Una favola bella ed infinita...
Se dovrai dire «Sì»
Se dovrai dire «NO»
Imparerai
Ma da me non lo saprai
Mai... mai...

Io so quella favola
Che sempre mi raccontano
Le trottole che girano
Girando mi raccontano la favola
Della Gatta Miagola della Circuìta:
Vuoi che te la dica?

Vuoi che te la dica?
Forse la dirò...
Forse la dirò...
...Sì!... NO!...
...Sì o NO....

Fonte: QUI



- LA MIA NAVE FANTASTICA - Interprete: Paola Govoni - Testo: Zanin - Musica: Casadei - Edizione: Southern

-

Dal fondo di una conchiglia
Mi chiama la voce del mare:
Ciao a tutti, io parto
Con la maglietta a righe blu
Sulla mia nave fantastica.

Sui mari del mondo
La mia nave mi porta
E come Colombo
Nuove terre scoprirò.
Di notte e di giorno
Sui mari del mondo...
Col cuore che canta
La canzon del marinar.

Con il viso abbronzato dal sole
lo rimango vicino al timone.
Nella calma e nella tempesta
La mia nave va...

Sui mari del mondo
La mia nave mi porta
E come Colombo
Nuove terre scoprirò.

Canta il mio cuor
La canzon del marinar.
Canta il mio cuor
La canzon del marinar..a-a, a-a,
A-a...

Fonte: QUI



- LA PIUMA ROSSA - Interprete: Mary Rose Darmanin - Testo: Tuminelli - Musica: Rossi - Edizione: Cervino

-

Un pettirosso giovane
Sbagliando un colpo d'ale
Ha urtato contro un albero
Ma non si è fatto male;
Soltanto dal suo petto si è staccata
Una piuma, una piuma delicata...

La piuma rossa volteggia in aria
Fa una spirale, discende, risale,
Poi cade ancora giù.
La piuma rossa è quasi a terra
Ma in un momento un colpo di vento
La porta ancora su.

Finché si posa in un giardino
Su di un bambino che sta a giocar
E il bimbo lieto del nuovo gioco
Soffiando un poco la fa volar.

La piuma rossa riprende il volo,
Va incontro al sole e tinge di rosso
Un poco il cielo blu.
La piuma rossa poi s'allontana,
All'orizzonte diventa piccina...
E non si vede più!

All'orizzonte diventa piccina, piccina,
piccina...
E non si vede più!

Fonte: QUI



- ME L'HA DETTO UN UCCELLINO - Interprete: Tommaso Ricci - Testo: Figliuolo - Musica: Mojoli - Edizione: Cervino

-

«Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià
Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià!».

C'è sempre un uccellino che mi spia
Se faccio qualche cosa che non va.
E non appena dico una bugia
Lo dice alla mia mamma e al mio papà.
«Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià
Non ti sei lavato il collo
Cippicì cippicì cippicià
Ed a scuola stamattina
Non sapevi la lezion
Cippicì cippicì cippicià!».

Io non lo vedo mai, ma lui mi vede;
Se prendo un brutto voto lui lo sa.
A casa mia nessuno più mi crede...
Sarò costretto a dir la verità.
«Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià
I bottoni del cappotto
Cippicì cippicì cippicià
Li hai sparati con la fionda
Oltre il muro del giardin
Cippicì cippicì cippicià!».

Uccellino dispettoso
Non mi stare più a spiar
Ma divertiti a volar!

Fonte: QUI



- SE AVESSI - Interprete: Walter Guidi - Testo: Famauri - Musica: Quieto - Edizione: Settebello

-

Tutti mi fanno domande:
Cosa vuoi fare da grande?
Vogliono tutti sapere
Quale sarà il mio mestiere.
A mille cose ho pensato
Ma non ho ancora trovato.
Ora vi faccio una lista
E ve la voglio cantar.

Se avessi i colori del cielo e del mar
Diventerei pittore,
Se sopra le nubi potessi volar
Diventerei aviator.
E se potessi sgominar
Le navi del Sultano,
Sarei l'eroe dei Sette Mar,
Un grande capitan!
Se avessi ventotto medaglie al valor
Sarei Napoleone,
Se avessi un berretto con tre strisce d'or
Farei il capostazion!

Mamma mi vuole ingegnere,
Babbo mi vuol bersagliere,
Nonna mi sogna avvocato,
Zio mi vorrebbe scienziato.

C'è chi mi vede dottore,
Chi invece gran calciatore.
Io non so proprio che dire,
Scegliete voi, per favor!

Se avessi i colori del cielo e del mar
Ecc... ecc...

Fonte: QUI
avatar
Rebecca

Messaggi : 52
Punti : 119
Data d'iscrizione : 02.06.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum