Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mauro piffero

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

ADRIANO CELENTANO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 50
 :: ADRIANO CELENTANO

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ADRIANO CELENTANO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Gen 09, 2011 11:38 pm


Di seguito viene riportata la discografia completa di  ADRIANO CELENTANO

INDICE



45 giri

1958 – Rip It Up/Jailhouse Rock – (Music, 2223)
1958 – Blueberry Hill/Tutti frutti – (Music, 2224)
1958 – Rip It Up/Jailhouse Rock/Tutti frutti/Blueberry Hill – (Music, EPM 10123)
1958 – Man Smart/I Love You Baby – (Music, 2232)
1958 – The Stroll/Tell Me That You Love Me – (Music, 2233)
1958 – Tell Me That You Love Me/The Stroll/I Love You Baby/Man Smart – (Music, EPM 10132)
1958 – Happy Days Are Here Again/Buonasera signorina – (Jolly, J 20032)
1958 – Hoola Hop Rock/La febbre dell'hoola hop – (Jolly, J 20045)
1959 – Ciao ti dirò/Un'ora con te – (Jolly, J 20057)
1959 – Il ribelle/Nessuno crederà – (Jolly, J 20063)
1959 – Il tuo bacio è come un rock/I ragazzi del juke-box – (Jolly, J 20064)
1959 – Il tuo bacio è come un rock/Il ribelle/Nessuno crederà/I ragazzi del juke-box – (Jolly, EPJ 1053)
1959 – Teddy Girl/Desidero te – (Jolly, J 20068)
1959 – Pronto pronto/Idaho – (Jolly, J 20069)
1959 – Teddy Girl/Desidero te/Pronto pronto/Idaho – (Jolly, EPJ 1056)
1960 – Nikita Rock/Blue Jeans Rock – (Jolly, J 20079)
1960 – Rock matto/Impazzivo per te – (Jolly, J 20080)
1960 – Impazzivo per te/Rock matto – (Jolly, J 20080) Stesso numero di catalogo del precedente, ma con il lato B Impazzivo per te che diventa lato A
1960 – Personality/Il mondo gira – (Jolly, J 20089)
1960 – Così no/La gatta che scotta – (Jolly, J 20090)
1960 – Piccola (con Anita Traversi)/Ritorna lo shimmy (con Anita Traversi) – (Jolly, J 20092)
1960 – Piccola (con Anita Traversi)/Ritorna lo shimmy (con Anita Traversi)/Personality/Il mondo gira – (Jolly, EPJ 1061)
1960 – Impazzivo per te/Rock Matto/Nikita Rock/Blue Jeans Rock – (Jolly, EPJ 1062)
1960 – Pitagora/A cosa serve soffrire – (Jolly, J 20106)
1960 – Pitagora/A cosa serve soffrire/La gatta che scotta/Così no – (Jolly, EPJ 1063)
1960 – Giarrettiera rossa/Che dritta – (Jolly, J 20107)
1960 – Furore/Movimento di rock – (Jolly, J 20124)
1961 – 24.000 baci/Aulì-Ulè – (Jolly, J 20127)
1961 – 24.000 baci/Aulì-Ulè/Furore/Movimento di Rock – (Jolly, EPJ 1065)
1961 – Non esiste l'amor/Basta – (Jolly, J 20137)
1961 – Gilly (con Anita Traversi)/Coccolona (con Anita Traversi) – (Jolly, J 20144)
1961 – Non esiste l'amor/Basta/Gilly (con Anita Traversi)/Coccolona (con Anita Traversi) – (Jolly, EPJ 1066)
1961 – Nata per me/Non essere timida – (Jolly, J 20150)
1962 – Peppermint Twist/Forse forse – (Jolly, J 20153)
1962 – Ciao amore/Veleno – (Caramba Jolly, C 11000)
1962 – Si è spento il sole/La mezza luna – (Jolly, J 20178)
1962 – Stai lontana da me/Amami e Baciami/Sei rimasta sola – (Clan, ACC 24001)
1962 – 24.000 baci/Il tuo bacio è come un rock – (Jolly, J 20185)
1962 – Pregherò (prima parte)/Pasticcio in Paradiso – (Clan, ACC 24005)
1963 – A New Orleans/Un sole caldo caldo caldo – (Jolly, J 20197)
1963 – Il tangaccio/Grazie, prego, scusi – (Clan, ACC 24009)
1963 – A New Orleans/Un sole caldo caldo caldo/Si è spento il sole/La mezza luna – (Jolly, EPJ 1068)
1963 – Serafino campanaro/Hei stella – (Jolly, J 20220)
1963 – Sabato triste/Le notti lunghe – (Clan, ACC 24012)
1964 – Una notte vicino al mare/Hello Mary Lou – (Jolly, J 20228)
1964 – Non mi dir/Non piangerò – (Clan, ACC 24015)
1964 – Il problema più importante/È inutile davvero – (Clan, ACC 24016)
1964 – Bambini miei/L'angelo custode – (Clan, ACC 24019)
1965 – Ciao ragazzi/Chi ce l'ha con me – (Clan, ACC 24022)
1965 – E voi ballate/Due tipi come noi/Sono un simpatico – (Clan, ACC 24024)
1965 – La festa/Ringo – (Clan, ACC 24027)
1966 – Il ragazzo della via Gluck/Chi era lui – (Clan, ACC 24032)
1966 – Mondo in mi 7ª/Una festa sui prati – (Clan, ACC 24040)
1967 – La coppia più bella del mondo/Torno sui miei passi – (Clan, ACC 24051)
1967 – Tre passi avanti/Eravamo in 100.000 – (Clan, ACC 24058)
1967 – 30 donne del west/Più forte che puoi – (Clan, ACC 24063)
1968 – Canzone/Un bimbo sul leone – (Clan, ACC 24073)
1968 – Un po' di vino (con Pilade)/Amami un giorno soltanto (cantata da Pilade) – (Clan, ACC 24075)
1968 – Azzurro/Una carezza in un pugno – (Clan, ACC 24080)
1968 – L'attore/La tana del re – (Clan, BF 69001)
1969 – La storia di Serafino/La pelle – (Clan, BF 69013)
1969 – Storia d'amore/Straordinariamente – (Clan, BF 69014)
1969 – Lirica d'inverno/L'uomo nasce nudo – (Clan, BF 69030)
1970 – Chi non lavora non fa l'amore/Due nemici innamorati – (Clan, BF 69040)
1970 – Chi non lavora non fa l'amore (cantata da Claudia Mori)/EA – (Clan, BF 69041)
1970 – Viola/Se sapevo non crescevo – (Clan, BF 69051)
1971 – Sotto le lenzuola/Il forestiero – (Clan, BF 70000)
1971 – Una storia come questa/Brutta – (Clan, BF 70010)
1971 – Er più/Una storia d'amore e di coltello – (Clan, BF 70015)
1972 – Un albero di trenta piani/Forse eri meglio di lei – (Clan, BF 70018)
1972 – La ballata di Pinocchio/I Will Drink the Wine – (Clan, BF 70022)
1972 – Prisencolinensinainciusol/Disc Jockey – (Clan, BF 70026)
1973 – L'unica chance/Quel signore del piano di sopra – (Clan, CLN 1319)
1973 – Only You/We're Gonna Move – (Clan, CLN 1887)
1974 – Bellissima/Stringimi a te – (Clan, CLN 2443)
1975 – Yuppi du/La ballata – (Clan, CLN 3208)
1975 – Un'altra volta chiudi la porta/Do dap – (Clan, CLN 3633)
1976 – Svalutation/La barca – (Clan, CLN 4375)
1977 – A Woman in Love/Rock Around the Clock/Don't Play That Song (You Lied) – (Clan, CLN 5048)
1977 – When Love/Somebody Save Me – (Clan, CLN 5403)
1978 – Ti avrò/La moglie, l'amante, l'amica – (Clan, CLN 10089)
1979 – Che cosa ti farei/Geppo – (Clan, CLN 10120)
1979 – Soli/Io e te – (Clan, CLN 10174)
1980 – Qua la mano/Gocce d'acqua – (Clan, CLN 10251)
1980 – Il tempo se ne va/Non se ne parla nemmeno – (Clan, CLN 10252)
1980 – Innamorata, incavolata a vita/Se non è amore – (Clan, CLN 10305)
1981 – L'artigiano (1ª parte)/L'artigiano (2ª parte) – (Clan, CLN 10326)
1982 – Crazy Movie/Roma che fa...te innamora – (Clan, CLN 10371)
1982 – Uel mae sae/We're Gonna Move – (Clan, CLN 10393)
1982 – Uh...uh.../Jungla di città – (Clan, CLN 10442)
1984 – Susanna/Il cantante folle – (Clan, CLN 23001)
1987 – Mi attrai/La luce del sole – (Clan, CLN 10786)
1995 – Voglio prendere il sole - (l'unico singolo uscito in CD) – (Clan, CLN 64143)
2005 – L'indiano – (Clan, CLN 4024)
2006 - Oh Diana – feat Paul Anka (Universal Music)
2012 - Happy days are here again / Who's sorry now (Jolly, J 7600) (inediti del 1958 - 45 giri abbinato alla ristampa dei primi 2 LP usciti nello stesso anno)
2012 - Ti penso e cambia il mondo versione live Festival di Sanremo 2012 feat. Gianni Morandi (Universal Music)
2014 – Un bimbo sul leone – feat. Fiorella Mannoia – (Sony Music)
2016 – Amami amami – con Mina (Clan/PDU)
2017 - A un passo da te – con Mina (Clan/PDU)
2017 - Ma che ci faccio qui – con Mina (Clan/PDU)
2017 - Se mi ami davvero – con Mina (Clan/PDU)
2017 - Eva - con Mina (cantante) (Clan/PDU)


33 Giri e CD

Marzo 1960 – Adriano Celentano con Giulio Libano e la sua orchestra – (Jolly, LPJ 5008)*
Novembre 1960 – Furore – (Jolly, LPJ 5017)*
1962 – Peppermint twist – (Jolly, LPJ 5021)*
Giugno 1963 – A New Orleans – (Jolly, LPJ 5025)*
1965 – Non mi dir – (Clan, ACC-S/LP 40002) e Adriano Celentano Special – (Clan, ACC LP 40002) ristampa
Novembre 1966 – Il ragazzo della via Gluck – (Clan, ACC-S/LP 40007)
Maggio 1968 – Azzurro/Una carezza in un pugno – (Clan, ACC 40011)
Novembre 1968 – Adriano rock – (Clan, BF 501)
1969 – Le robe che ha detto Adriano – (Clan, BF 502)
1970 – Il forestiero – (Clan, BFM 700)
1971 – Er più - Storia d'amore e di coltello – (Clan, BFM 602) Nota: l'uscita di questo LP era prevista prima di Il forestiero; ma essendo stata rimandata di qualche mese l'uscita del film, fu rimandata anche l'uscita del disco, pur rimanendo lo stesso numero di catalogo
1972 – I mali del secolo – (Clan, BFM 701)
1973 – Nostalrock – (Clan, CLN 65764)
1975 – Yuppi du – (Clan, CLN 69120)
1976 – Svalutation – (Clan, CLN 86013)
1977 – Disco dance – (Clan, CLN 86026)
1977 – Tecadisk – (Clan, CLN 86033)
1978 – Ti avrò – (Clan, CLN 20053)
1978 – Geppo il folle – (Clan, CLN 20099)
1979 – Soli – (Clan, CLN 20150)
1979 – Me, live! – (Clan, CLN 22203)
1980 – Un po' artista un po' no – (Clan, CLN 20201)
1981 – Deus – (Clan, CLN 20257)
1982 – Uh... uh... – (Clan, CLN 20324)
1983 – Atmosfera – (Clan, CLN 20380)
1984 – I miei americani – (Clan, CLN 20445)
1985 – Joan Lui – (Clan, CLN 20485)
1986 – I miei americani 2 – (Clan, CLN 20545)
1987 – La pubblica ottusità – (Clan, CLN 20699)
1991 – Il re degli ignoranti – (Clan, 9031 74439-1)
1994 – Quel punto – (Clan, 4509 97319-1)
1996 – Arrivano gli uomini – (Clan, CLCD 74321 381192)
1998 – Mina Celentano – (Clan/PDU, 90011)
1998 – Mina Celentano Buon Natale – (Clan/PDU)
1998 – Mina Celentano Versione Estiva — (Clan/PDU)
1999 – Io non so parlar d'amore – (Clan, CLN 13641)
2000 – Esco di rado e parlo ancora meno – (Clan, CLN 20482)
2002 – Per sempre – (Clan, CLN 20511)
2004 – C'è sempre un motivo – Clan, CLN 20551
2005 – C'è sempre un motivo + L'Indiano – (Clan, CLN 20551)
2007 – Dormi amore, la situazione non è buona – (Clan)
2008 – Yuppi du (DVD del film + CD della colonna sonora) — (Clan/Sony Music)
2010 – Yuppi du (CD rimasterizzato) (Sony music)
2011 - Adriano Celentano con Giulio Libano e la sua orchestra (Jolly LPJ 5008)
2011 – Facciamo finta che sia vero – (Universal Music)
2012 – Facciamo finta che sia vero (Deluxe Edition) CD+DVD – (Universal Music)
2016 – Le migliori — (Clan/PDU)


Antologie

Marzo 1966 – La festa – (Clan, ACC 40006)
1969 – Pioggia di successi – (Clan, BF LP 506)
1970 – Adriano hits – (Clan, BF LP 600)
1973 – La storia di uno... Adriano Celentano – (Clan, CLN 68215)
1975 – Il meglio di Adriano Celentano – (Clan, CLN 69133)
1979 – Antologia (1957-1980) – (Clan, CLN 22504)
1980 – Il tempo se ne va compilation musica
1982 – Il cinema di Adriano – (Clan, CLN 25037)
1983 – Le volte che Adriano è stato primo – (Clan, CLN 20391)
1988 – Antologia '57-'87 (6 dischi) – (Clan, CLN 77002)
1992 – Superbest – (Clan, 4509 91216)
1995 – Alla corte del ReMix – (Clan, CLCD 74321 331042)
1997 – Le origini di Adriano Celentano vol.1 – (RTI Music, RTI 11611)
1999 – Le origini di Adriano Celentano vol.2 – (Clan, CLN 496155)
2000 – Questa è la storia di uno di noi (cofanetto)
2001 – Il cuore, la voce – (Clan, CLN 20501)
2003 – Le volte che Celentano è stato 1 – (Clan, CLN 20521)
2003 – TRE – (Clan)
2006 – Unicamente Celentano – (Clan, CLN 20571)
2008 – L'animale – (Clan)
2009 – Greatest Hits (Antologia ufficiale uscito solo in Russia – (Clan/Sony Music)
2011 - Unicamente Celentano (Deluxe Edition)– (Clan/Universal Music)
2012 – New Release Questa é la storia di uno di noi - (cofanetto da 29 CD) — (Clan/Universal Music)
2013 – ...Adriano – (Clan)
2014 – Fiorella (Celentano duetta con Mannoia "Un bimbo sul leone") – (Sony Music)
2017 – Tutte le migliori – (Clan/Pdu)


Cofanetti

1979 - Antologia 57-80 – (Clan)
1988 - Antologia 57-87 – (Clan)
1998 - MinaCelentano - Buon Natale – (Clan/Pdu)
1999 - MinaCelentano - Edizione estiva con Cd-Rom – (Clan/Pdu)
1999 - Le origini di Adriano Celentano - 1957-1972 (Vol 1 e Vol 2) – (Clan)
2000 - Questa è la storia di uno di noi – (Clan)
2003 - Adriano Celentano TRE – (Clan)
2004 - C'è sempre un motivo (Fan edition) – (Clan)
2006 - UnicamenteCelentano – (Clan)
2008 - Yuppi du (CD+ DVD, T-shirt ufficiale) – (Clan)
2012 - Facciamo finta che sia vero (Box con CD+ DVD) – (Clan)
2013 - ... Adriano – (Clan)
2016 - Le migliori - Deluxe Edition (CD album + CD dietro le quinte, libretto testi con fotografie e un poster) – (Clan/Pdu)
2017 - Tutte le migliori – (Clan/Pdu)


Live

1979 – Me, live! – (Clan)
2001 – Storia d'amore - (versione live tratto dall'album "Il cuore, la voce") – (Clan/Sony Music)
2006 – Il ragazzo della via Gluck - (live 1994 a Berlino tratto dall'album "Unicamente Celentano") - (Clan/Sony Music)
2012 – Adriano Live – (Clan/Universal Music)


Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 11:14 am, modificato 11 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1958 - RIP IT UP/JAILHOUSE ROCK # 1958 - BLUEBERRY HILL/TUTTI FRUTTI # 1958 - MAN SMART/I LOVE YOU BABY (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Ago 02, 2011 5:25 pm

1. TITOLO:
 
1958 - RIP IT UP/JAILHOUSE ROCK
 
* Etichetta: MUSIC * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2. RECENSIONE:
 
Rip It Up/Jailhouse Rock è il 1° singolo di Adriano Celentano
Quando Celentano vince il 1º festival del rock italiano al Palaghiaccio di Milano, tra il pubblico è presente il discografico Walter Guertler, che gli propone un contratto discografico per una delle sue etichette, la Music, che infatti pubblicherà nella primavera del 1958 le prime incisioni di Celentano: tutte cover di brani di rock'n'roll americani, usciti su quattro 45 giri (e raccolti in due extended playing) di scarso successo, al punto da diventare delle vere e proprie rarità discografiche.

Il primo fu appunto questo, che conteneva due classici del rock'n'roll: sul lato A Rip it up, scritta da John Marascalco e Robert Blackwell e portata al successo sia da Bill Haley & His Comets che da Little Richard nel 1956 (ed inserita poi nel suo primo 33 giri, intitolato Here's Little Richard e pubblicato a marzo del 1957).

Sul lato B vi era un successo dell'anno successivo di Elvis Presley, Jailhouse rock, scritta da due storiche firme di molte delle più note canzoni di Elvis, Jerry Leiber e Mike Stoller.

In seguito Celentano ha reinterpretato queste due canzoni in molti suoi spettacoli, soprattutto Rip it up, che nel 1979 verrà anche inserita nel doppio disco dal vivo Me, live!.

Questi due brani, insieme ai due del successivo 45 giri, Blueberry hill e Tutti frutti, costituirono il primo EP di Celentano, inciso sempre per la Music (EPM 10123)
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
 
 
4. TRACK LIST
 
LATO A:
RIP IT UP (RIP IT UP - Bill Haley)
^^LATO B:
JAILHOUSE ROCK (Jailhouse rock - Elvis Presley)
^^

* Autori: Bob Blackwell, John Marascalco
* Arrangiatori: Eraldo Volonté
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: "Rip it up" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
^^
* Autori: Jerry Leiber, Mike Stoller
*Arrangiatori:
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: "Jailhouse Rock" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
 
 
1. TITOLO:
 
1958 - BLUEBERRY HILL/TUTTI FRUTTI
 
* Etichetta: MUSIC * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2. RECENSIONE:
 
Blueberry Hill/Tutti frutti sono i due brani contenuti nel secondo 45 giri di Adriano Celentano, che venne pubblicato nel 1958.

Come il precedente, anche questo 45 giri viene pubblicato nella primavera del 1958, a poche settimane di distanza, ed anche questo contiene due cover di brani di rock'n'roll americani.

La musica di Blueberry Hill era stata scritta da Vincent Rose, mentre il testo era di Al Lewis e Larry Stock; la canzone era stata un grande successo nel 1941 sia nell'incisione di Glenn Miller che in quella di Gene Autry, divenendo uno dei più popolari motivi americani con moltissime cover.
Nel 1956 Fats Domino l'aveva fatta diventare un successo mondiale: ed è appunto a questa versione che si rifà l'incisione di Celentano.

Sul lato B il Molleggiato ritornava nuovamente a Little Richard: Tutti frutti infatti era stato il primo disco inciso dal cantante americano nel 1951 per la Peacock Records (scritto dallo stesso cantante insieme a Dorothy La Bostrie e Joe Lubin), con vendite molto scarse; nel febbraio del 1955 poi, inviando un demo della stessa canzone alla Specialty Records e reincidendolo nuovamente, era iniziato il suo travolgente successo (la versione originale di Little Richard venne inserita nel suo primo 33 giri, intitolato Here's Little Richard e pubblicato a marzo del 1957).

Come per tutte le altre cover, Celentano non si discosta molto dalla registrazione originale.
Sia Blueberry hill che Tutti frutti verranno rieseguiti dal molleggiato in più occasioni, sia in concerto che nel corso di spettacoli televisivi.

Come tutti i 45 giri del primo periodo di Celentano, anche questo non ebbe successo e divenne una rarità; entrambi i brani non verranno inseriti negli album che il Molleggiato inciderà per la Jolly.
Questi due brani, insieme ai due del disco precedente, Rip it up e Jailhouse rock, vennero pubblicati nello stesso periodo nel primo EP di Celentano, inciso sempre per la Music (EPM 10123).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A
BLUEBERRY HILL (Blueberry hill - Sammy Kaye, Fats Domino)
^^Lato B
TUTTI FRUTTI (Tutti frutti - Little Richard)
^^

* Autori: Al Lewis, Vincent Rose
* Arrangiatori: Eraldo Volonté
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: "Blueberry Hill" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
^^
* Autori: Dorothy La Bostrie, Joe Lubin, Richard Penniman
* Arrangiatori:
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: " Tutti frutti " è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
 
 
1.TITOLO:

1958 – RIP IT UP/JAILHOUSE ROCK/TUTTI FRUTTI/BLUEBERRY HILL

* Etichetta: MUSIC * Catalogo: EPM 10123 * Matrici: EPM10123 A/EPM10123 A * Supporto: vinile 45 giri (7" EP) * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,8 cm. * Facciate: 2

Note: Adriano Celentano Con Eraldo Volonté & His Rockers
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:

A1 RIP IT UP
A2 JAILHOUSE ROCK

 
   Lato B:

B1 TUTTI FRUTTI
B2 BLUEBERRY HILL
 


 
 
 
1. TITOLO:
 
OTT. 1958 - MAN SMART/I LOVE YOU BABY
 
* Etichetta: MUSIC * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2. RECENSIONE:
 
Man Smart/I Love You Baby sono i due brani contenuti nel terzo 45 giri di Adriano Celentano, che venne pubblicato nel 1958.

Dopo i primi due 45 giri, pubblicati in primavera, in autunno la Music, l'etichetta di Walter Guertler che aveva messo sotto contratto Celentano, pubblica a distanza di pochi giorni questo disco ed il successivo; il numero di catalogo dei due 45 giri è sequenziale, e le quattro canzoni vengono anche raccolte in un EP.
Come per tutti i primi singoli del Molleggiato, anche questo racchiude due celebri canzoni americane: quella sul lato A, Man Smart (nota anche con il sottotitolo Woman Smarter) era stata pochi anni prima uno dei primi successi di Harry Belafonte, ed era stata scritta sia per il testo che per la musica da Norman Span; in seguito verrà anche rieseguita dai Grateful Dead.
I Love You Baby è invece un successo di Paul Anka di pochi mesi prima.
All'incisione di entrambe le canzoni partecipa il gruppo Eraldo Volontè & his Rockets: Volontè, scomparso nel 2003, è stato uno dei più noti jazzisti italiani, ma non disdegnava la musica leggera, suonando il suo sax come session man in moltissime incisioni realizzate specialmente per le varie etichette di Walter Guertler.
Il disco è stato pubblicato con copertina standard forata; i due brani non sono mai stati inclusi in nessun album, e con il tempo, date le scarse vendite al momento della pubblicazione e quindi le poche copie disponibili, è diventato uno dei dischi più richiesti nel mercato del collezionismo musicale.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
LATO A:
MAN SMART (Man smart Woman smarter - King Radio, Harry Belafonte)
^^LATO B:
I LOVE YOU BABY (I love you baby - Paul Anka)
^^

* Autori: King Radio
* Arrangiatori: Eraldo Volonté
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: “Man smart" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
^^
* Autori: Paul Anka
* Arrangiatori:
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: "I love you baby" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!


Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 12:14 pm, modificato 18 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: ADRIANO CELENTANO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Ago 02, 2011 6:05 pm

1. TITOLO:
 
1958 - THE STROLL/TELL ME THAT YOU LOVE ME
 
# Etichetta: MUSIC # Catalogo: 2233 # Data pubblicazione: Ottobre 1958 # Matrici: G. 942x45/G. 940x45 # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: Vinyl, 7", 45 RPM, Mono # Facciate: 2
 
 
2. RECENSIONE:
 
The Stroll/Tell Me That You Love Me sono i due brani contenuti nel quarto 45 giri di Adriano Celentano, che venne pubblicato nel 1958.

Si tratta dell'ultimo disco inciso per la Music, una delle etichette di Walter Guertler, prima del passaggio alla Jolly, anch'essa di proprietà del discografico svizzero.
Come per le precedenti incisioni, anche in questo caso i due brani sono due successi americani: in particolare Tell me that you love me, grande hit di Paul Anka del 1957.

Sul retro invece Celentano incise The stroll: questo brano, scritto da Clyde Otis e Nancy Lee (da un'idea del presentatore televisivo americano Dick Clark), era stato portato al successo, sempre nel 1957 dal gruppo The Diamonds ed aveva lanciato un omonimo ballo.

Come per i dischi precedenti, all'incisione di entrambe le canzoni partecipa il gruppo Eraldo Volontè & his Rockets: Volontè, scomparso nel 2003, è stato uno dei più noti jazzisti italiani, ma non disdegnava la musica leggera, suonando il suo sax come session man in moltissime incisioni realizzate specialmente per le varie etichette di Walter Guertler.

Il disco è stato pubblicato con copertina standard forata; i due brani non sono mai stati inclusi in nessun album, e con il tempo, date le scarse vendite al momento della pubblicazione e quindi le poche copie disponibili, è diventato uno dei dischi più richiesti nel mercato del collezionismo musicale.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
LATO A:
THE STROLL (THE STROLL - Diamonds)
   LATO B:
TELL ME THAT YOU LOVE ME (TELL ME THAT YOU LOVE ME - Paul Anka)
^^

* Autori: Clyde Otis
* Arrangiatori: Eraldo Volonté
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: "THE STROLL" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
   
* Autori: Paul Anka  
* Arrangiatori: Eraldo Volonté
* Musicisti: Rockers tutti gli strumenti

Note: "TELL ME THAT YOU LOVE ME (TELL ME THAT YOU LOVE ME" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
 
 
 
1.TITOLO:

1958 – TELL ME THAT YOU LOVE ME/THE STROLL/I LOVE YOU BABY/MAN SMART

* Etichetta: MUSIC * Catalogo: EPM 10132 * Matrici: EPM10132 A/EPM10132 B * Supporto: vinile 45 giri (7" EP) * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,8 cm. * Facciate: 2

Note: Adriano Celentano Con Eraldo Volonté & His Rockers
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST
 
 


 
 
 
1. TITOLO:
 
1958 – HAPPY DAYS ARE HERE AGAIN/BUONA SERA SIGNORINA
 
* Etichetta: JOLLY * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm.  * Facciate: 2 * Catalogo: J 20032 * Matrici: J 20032-A/J 20032-B
 
 
2. COVER:
 
 
 
3. TRACK LIST
 
LATO A:
HAPPY DAYS ARE HERE AGAIN (HAPPY DAYS ARE HERE AGAIN - Jack Payne, Ben Selvin)
^^LATO B:
BUONA SERA SIGNORINA (BUONA SERA - Louis Prima)
^^

* Autori: Milton Ager, Jack Yellen
* Arrangiatori:
* Musicisti:

Note: "Happy Dys are here again" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
^^
* Autori: Peter De Rose, Giuseppe Perotti, Carl Sigman
* Arrangiatori:
* Musicisti:

Note: "Buonasera signorina" è cantata in inglese... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
 
 
 
1. TITOLO:
 
1958 – HOOLA HOP ROCK/ LA FEBBRE DELL'HULA HOOP
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20045 * Matrici: J 20045-A/J 20045-B * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm.  * Facciate: 2 *
 
 
2. COVER:
 


   
 
 
3. TRACK LIST
 
LATO A:
HOOLA HOP ROCK
   LATO B:
LA FEBBRE DELL'HULA HOOP
"]
^^"]

* Autori: Leo Chiosso, Corrado Lojacono
   
* Autori: Vittorio Buffoli, De Simone, Pino Massara
 
 
Testo HOOLA HOP ROCK


Hoola Hop Rock

Mamma cosa fa?
Hoola hop rock.
Babbo cosa fa?
Hoola hop rock.
Che felicità,
Hoola hop rock.
Tutti dentro al cerchio fanno
l' Hoola hop rock.

Cerchio resta su,
Hoola hop rock.
Non cadere giù,
Hoola hop rock.
Non resisto più,
Hoola hop rock.
Sento che mi cade,
l' Hoola, Hoola hop rock.

Con il cerchio originale american
A ballare tutti quanti ce la fan.
Ma se italiano sarà,
Guardalo là,
Certo per terra cadrà.

Tutta la città,
Hoola hop rock.
Guarda cosa fa,
Hoola hop rock.
Che felicità,
Hoola hop rock.
Tutti dentro al cerchio fanno
l' Hoola hop rock.

Con il cerchio originale american
A ballare tutti quanti ce la fan.
Ma se italiano sarà
Guardalo là
Certo per terra cadrà.

Tutta la città,
Hoola hop rock.
Guarda cosa fa,
Hoola hop rock.
Che felicità,
Hoola hop rock.

Con in testa il sindaco,
Tutti si dimenano
Per questo Hoola hop rock
 
 
Testo LA FEBBRE DELL'HULA HOOP

La mia febbre l'hula hop
son malata di hula hop perciò
non posso stare senza l'hula hop
gira
gira
gira
gira
sempre più cieli blu cieli blu

Mi dà la sveglia l'hula hop
m'ha stregata l'hula hop perciò
intossicata son di hula hop
gira
gira
gira
gira
gira gira gira gira gira

Follemente
vedo cantare e danzar
pazzamente
nella notte sento gridar

La mia febbre è l'hula hop
son malata di hula hop perciò
non posso stare senza l'hula hop
gira
gira
gira
gira gira e non fermarti più

Follemente
vedo cantare e danzar
pazzamente
nella notte sento gridar

La mia febbre è l'hula hop
son malata di hula hop no no
non posso stare senza l'hula hop
gira
gira
gira gira gira gira gira
come vuole l'hula hop


Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 12:16 pm, modificato 16 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 - CIAO TI DIRO'/UN'ORA CON TE (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Ott 18, 2012 6:32 pm

1959 - CIAO TI DIRO'/UN'ORA CON TE
 
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20057 * Matrici: J 20057-A/J 20057-B * Supporto:vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm.  * Facciate: 2
 

2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
LATO A:
CIAO TI DIRO'
   LATO B:
UN'ORA CON TE
   

* Autori: Giorgio Calabrese, Gian Franco Reverberi

   
* Autori: Vincenzo Di Paola, Aldo Locatelli

 
Testo CIAO TI DIRO'

Giurami che tu ami solo me
pupa non scherzar
io non ti credo piu
giurami che tu
ami solo me
pupa non scherzar
voglio il tuo amore
sol per me senno
ciao ti diro
pupa ciao ti diro
pupa ciao ti diro
bye bye baby
non tornar mai piu
o-o-oh-h-h
solamente tu
vivi nel mio cuor
tutto sei per me
e mi dispero immensamente quando penso che
ciao ti diro
pupa ciao ti diro
pupa ciao ti diro
bye bye baby
non tornar mai piu
quanto senza amor
solo restero
tornero da te
ma non avro parole
allora solo
ciao ti diro
pupa ciao ti diro
pupa ciao ti diro
bye bye baby
non tornar mai piu
Quanto senza amor
solo restero
tornero da te
ma non avro parole
allora solo
ciao ti diro
pupa ciao ti diro
pupa ciao ti diro
bye bye baby
non tornar mai piu
solamente tu
vivi nel mio cuor
tutto se iper me
e mi dispero immensamente quando penso che
ciao ti diro
pupa ciao ti diro
pupa ciao ti diro
bye bye baby
non tornar mai piu
giurami che tu
ami solo me
pupa non scherzar
io non ti credo piu

Fonte: QUI
 
 
Testo UN'ORA CON TE
 
Un'ora con te
per farti sognar
e tutto scordar
nei baci
che importa se la vita e amara
e se l'amore e una chimera

Un'ora con te
per fare che importa
si illudano ancor felici
forse un po di nostalgia
domani ci accompagnera

Anche tu lo sai
che un attimo d'amor
nel nulla puo svanire
ma se tu vorrai
per l'eternita potra durare

Un'ora con te
per farti sognar
e tutto scordar
nei baci
che importa se la vita e amara
vedrai che un giorno cambiera

Anche tu lo sai
che un attimo d'amor
nel nulla puo svanire
ma se tu vorrai
per l'eternita potra durare

Un'ora con te
per farti sognar
e tutto scordar
nei baci
che importa se la vita e amara
vedrai che un giorno cambiera
vedrai che un giorno cambiera
vedrai che un giorno cambiera

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mar Ott 24, 2017 8:45 am, modificato 25 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 - IL RIBELLE/NESSUNO CREDERÀ (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 03, 2015 8:54 am

1. TITOLO:
 
1959 - IL RIBELLE/NESSUNO CREDERÀ
 
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20063 * Matrici: J 20063-A/J 20063-B * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2. COVER:
 


   
 
 
3. TRACK LIST
 
LATO A:
IL RIBELLE


   LATO B:
NESSUNO CREDERA'


   

* Autori: Adriano Celentano, Gian Carlo Testoni

   
* Autori: Gino Mazzocchi, Gian Carlo Testoni

 
Testo IL RIBELLE

Io son ribelle
non mi piace questo mondo
che non vuol la fantasia
Io son ribelle nel vestire,
nel pensare,
nell' amar la bimba mia
ma trovo un poco di felicita'
ballando il rock....
Io son ribelle
non mi curo del denaro
vivo come un gran signore
Io son ribelle
ma sincero
non e' vero
che non abbia un po' di cuore
la mia chitarra piangere mi fa...
ballando il rock..
Mi piace la velocita'
sono un frenetico del jazz...
vorrei ballar
perche' sento il rock...
Io son ribelle
non mi piace questo mondo
che non vuol la fantasia
Io son ribelle nel vestire,
nel pensare,
nell' amar la bimba mia
ma trovo un poco di felicita'
ballando il rock....
Mi piace la velocita'
sono un frenetico del jazz...
vorrei ballar
perche' sento il rock...
Io son ribelle
non mi piace questo mondo
che non vuol la fantasia
Io son ribelle nel vestire,
nel pensare,
nell' amar la bimba mia
ma trovo un poco di felicita'
ballando il rock....
si
ballando il rock....

Fonte: QUI

Testo NESSUNO CREDERA'

Nessuno crederà
Che t’ho voluto tanto bene
Nessuno crederà
Che ne hai voluto a me
Tu passi indifferente
Io passo indifferente
Viso a viso
Fra la gente
Io non ti dico niente
Tu non mi dici niente
Ma perche,
Ma perche

Nessuno crederà
Che tu mi geli ghiacciosamente
Nessuno crederà
Che cerco sempre te
Viviamo per orgoglio
Nell’infelicita
E a questo folle amore
Nessuno crederà

Nessuno crederà
Che t’ho voluto tanto bene
Nessuno crederà
Che ne hai voluto a me
Tu passi indifferente
Io passo indifferente
Viso a viso
Fra la gente
Io non ti dico niente
Tu non mi dici niente
Ma perche,
Ma perche

Nessuno crederà
Che tu mi geli ghiacciosamente
Nessuno crederà
Che cerco sempre te
Viviamo per orgoglio
Nell’infelicita
E a questo folle amore
Nessuno crederà

Nessuno crederà
Che tu mi geli ghiacciosamente
Nessuno crederà
Che cerco sempre te
Viviamo per orgoglio
Nell’infelicita
E a questo folle amore
Nessuno crederà
Nessuno crederà
Nessuno crederà.

Fonte: QUI



Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 2:31 pm, modificato 8 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 - IL TUO BACIO E' COME UN ROCK/I RAGAZZI DEL JUKE-BOX (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 03, 2015 8:58 am

1.TITOLO:
 
1959 - IL TUO BACIO E' COME UN ROCK/I RAGAZZI DEL JUKE-BOX
 
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20064 * Matrici: J 20064-A/J 20064-B * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2.RECENSIONE:
 
Il tuo bacio è come un rock/I ragazzi del juke-box
 
In un'intervista del 1959 a Novella 2000, Celentano tentò di spiegare la sua fulminea ascesa. "Ho cominciato con le imitazioni. Allora il rock'n'roll era una novità e se qualcuno lo cantava aveva successo anche se lo cantava male. Io imitavo Bill Haley per scherzare, con gli amici, in una sala da ballo in viale Zara. Avevo l'impostazione, ma per il resto ero tutto squadrato. Ma intanto la voce si spargeva, che io cantavo il rock'n'roll…".
 
Il suo primo disco, 'Rip it up', aveva venduto circa millecinquecento copie sull'onda dell'exploit al Primo Festival Nazionale del Rock'n'Roll, organizzato da Bruno Dossena al Palazzo del Ghiaccio di Milano (1957). Le incisioni successive, anch'esse prese a prestito da successi di Elvis Presley, non erano andate molto meglio. Walter Gurtler, padrone della etichetta SAAR, cominciava a temere che la giovane promessa del rock italiano non avrebbe mai sfondato. Fu molto importante l'incontro con Piero Vivarelli, coautore di 'Il tuo bacio è come un rock': "Adriano era un po' una mia personale scoperta. Lo volli nel film 'I ragazzi del juke-box', di cui avevo scritto la sceneggiatura assieme a Ugo Pirro, Vittorio Vighi e Lucio Fulci che ne era anche il regista. Quando lo chiamammo a Roma, Celentano aveva inciso per Walter Gurtler alcuni dischi di cui si erano vendute ben poche copie - ma era indiscutibilmente un personaggio cui dar credito. Fu proprio per quel film che facemmo insieme 'Il tuo bacio è come un rock' (la cui musica era stata scritta, sia detto per inciso, non da Adriano come molti credono ma da suo fratello Alessandro). Gurtler, bruciato dai 45 giri precedenti, non voleva fargli incidere il disco e mi toccò supplicarlo in ginocchio. Poi ne vendette oltre trecentomila copie e fu lì che nacque un mito che ancora dura".
 
Il boom di Celentano avviene al Festival di Ancona, il 13 luglio 1958. Come racconta Enrico Simonetta nella biografia 'Celentano' (Baldini & Castoldi), quella sera d'estate "E' in pieno svolgimento una delle tante kermesse canore di questo invidiabile paese. Gurtler, che ha convinto il recalcitrante Adriano a partecipare, attende tremulo tra le quinte ma già pregusta l'esplosione. La tv trasmette lo spettacolo in ripresa diretta. Adriano, arrivato in città con la sua Giulietta carica di amici, è calmissimo. Alle 22 e 50 precise oltre dieci milioni di telespettatori vengono colti dal più irrefrenabile degli entusiasmi per lo scatenato giovanotto che prende a chitarrate 'Il tuo bacio è come un rock'. Adriano stravince il festival e ottiene anche il secondo posto. Più tardi, con l'amabile sfrontatezza del trionfatore, dirà che se avesse potuto cantare tre canzoni anziché due, avrebbe ottenuto anche il terzo. (…) In una settimana 'Il tuo bacio è come un rock' tocca le trecentomila copie. Da caso milanese, il giovanotto diventa caso nazionale, il suo volto di mansueto gorilla è entrato di prepotenza nei bar e nei tinelli di tutta la penisola, il suo cognome è già familiare. Da quel fatidico tredici luglio Adriano comincia a ricevere cinquecento lettere al giorno, che poi aumenteranno. Alla fine del 1959, Federico Fellini lo chiama perché interpreti se stesso ne 'La dolce vita'".
 
Sembra che l'Italia non aspetti altro: si ricordi che in pochi mesi è passata da 'Corde della mia chitarra' di Claudio Villa (1957) a un panorama che vede scalpitare Renato Carosone, Fred Buscaglione, la giovanissima e incontenibile Mina, e il trionfatore di Sanremo 1958, 'Mr. Volare' - ovvero, Domenico Modugno. 'Il tuo bacio è come un rock', come ha scritto Mario Luzzatto Fegiz sul Corriere della Sera, rappresenta "La scossa, il brivido, l'esplosione. Sono sessanta travolgenti secondi in stile fumetto con parole come knock out, shock, swing, ring".
A quanto pare, la canzone ha superato per pura fortuna una serie di ostacoli: inizialmente era stata esclusa dalle selezioni del festival di Ancona dal Maestro Gianni Ferrio, che l'aveva giudicata una "canzone squadrata". Secondo il Dizionario della Canzone Italiana (elleu multimedia), la spiegazione stava nel fatto che Vivarelli aveva adattato la metrica di un brano inizialmente intitolato 'Torna a Capri mon amour' in modo da consentire a Celentano di fare il maggior numero possibile dei suoi movimenti "molleggiati". In seguito Celentano lavorò ancora con soddisfazione con Fulci e Vivarelli, e sempre per questioni di baci o di film: "'24.000 baci', ad esempio, avrebbe in qualche modo dovuto essere inserita nel primo film ad me diretto, ambientato al Festival del 1960 e intitolato 'Sanremo la grande sfida'. Un filmetto, devo dirlo, senza capo né coda. Invece la canzone fu addirittura iscritta al Festival", ha concluso Vivarelli (da "La grande evasione", a cura di Gianni Borgna, Savelli Editore, 1979).
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
LATO A:
IL TUO BACIO E' COME UN ROCK


   LATO B:
I RAGAZZI DEL JUKE-BOX


^^

* Autori: Adriano Celentano, Piero Vivarelli

   * Autori: Enzo Bonagura, Ugo Pirro
* Musica: Eros Sciorilli
 
Testo IL TUO BACIO E' COME UN ROCK

Il tuo bacio è come un rock,
che ti morde col suo swing.
E' assai facile al knock-out,
che ti fulmina sul ring.
Fa l'effetto di uno choc,
e perciò canto così:
"Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
il tuo bacio è come un rock!"
I tuoi baci non son semplici baci,
uno solo ne vale almeno tre,
e per questo bambina tu mi piaci,
e dico "Ba-ba-baciami così!"

Il tuo bacio è come un rock,
che ti morde col suo swing.
E' assai facile al knock-out,
che ti fulmina sul ring.
Fa l'effetto di uno choc,
e perciò canto così:
"Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
il tuo bacio è come un rock!"

I tuoi baci non son semplici baci,
uno solo ne vale almeno tre,
e per questo bambina tu mi piaci,
e dico "Ba-ba-baciami così!"

Il tuo bacio è come un rock,
che ti morde col suo swing.
E' assai facile al knock-out,
che ti fulmina sul ring.
Fa l'effetto di uno choc,
e perciò canto così:
"Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh,
Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh,
Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh
il tuo bacio è come un rock!"

Fonte: QUI
 
Testo I RAGAZZI DEL JUKE-BOX

La felicita costa un gettone
per i ragazzi del juke box
la gioventu
la gioventu
la compra per cinquanta lire
e nulla di piu

Basta un dolce blues
e una canzone
per i ragazzi del juke box
ballando qua
ballando la
ognuno trova la sua gran felicita

Dai dai dai
gira con me
dai dai dai
stringimi a te
con ardore
con furore
baciami baciami baciami

La felicita costa un gettone
per i ragazzi del juke box
la gioventu
la gioventu
la compra per cinquanta lire
e nulla di piu

Dai dai dai
gira con me
dai dai dai
stringimi a te
con ardore
con furore
baciami baciami baciami

La felicita costa un gettone
per i ragazzi del juke box
la gioventu
la gioventu
la compra per cinquanta lire
e nulla di piu

Dai dai dai
gira con me
dai dai dai
stringimi a te
con ardore
con furore
baciami baciami baciami

La felicita costa un gettone
per i ragazzi del juke box
la gioventu
la gioventu
la compra per cinquanta lire
e nulla di piu

Dai dai dai
gira con me
dai dai dai
stringimi a te
con ardore
con furore
baciami baciami baciami

La felicita costa un gettone
per i ragazzi del juke box
la gioventu
la gioventu
la compra per cinquanta lire
e nulla di piu

In un gettone
c’e l’ossessione
c’e l’ossessione
dei ragazzi del juke box.

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 11:27 am, modificato 9 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 – IL TUO BACIO E' COME UN ROCK/IL RIBELLE/NESSUNO CREDERA'/I RAGAZZI DEL JUKE-BOX (45 giri EP)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 03, 2015 10:54 am

1.TITOLO:

1959 – IL TUO BACIO E' COME UN ROCK/IL RIBELLE/NESSUNO CREDERA'/I RAGAZZI DEL JUKE-BOX

* Etichetta: JOLLY * Catalogo: EPJ 1053 * Data di pubblicazione: Settembre 1959 * Matrici: EPJ 1053-A/EPJ 1053-B * Supporto: vinile 45 giri (7" EP) * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,8 cm. * Facciate: 2

Note: Lato A "Festival di Ancona" # Fotografia di: Vladimiro Albera # Copertina di: Renzo Clerici
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST:
 
 




Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 12:29 pm, modificato 7 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 - TEDDY GIRL/DESIDERO TE (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 03, 2015 11:40 am

1.TITOLO:
 
1959 - TEDDY GIRL/DESIDERO TE
 
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20068 * Matrici: J 20068x45-A/J 20068x45-B * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2. COVER:
 


   
 
 
3. TRACK LIST
 
[LATO A:
TEDDY GIRL


^^LATO B:
DESIDERO TE


^^

* Autori: Luciano Beretta, Ezio Leoni
* Musicisti: Giullari (tutti gli strumenti)

^^* Autori: Luciano Beretta, Ezio Leoni
* Musicisti: Rockers (tutti gli strumenti)
* Orchestra: Giulio Libano
 
Testo TEDDY GIRL

Ohh Teddy girl
pupa in technicolor
Teddy girl
c'e un juke box nel tuo cuor
Teddy girl
il mio amore sei tu
Teddy girl
dammi un brivido blu
balla il rock'n roll
ohh Teddy girl
Ho un ciuffo d'erba verde
per stendermi con te
ma il cuore mio si perde
se non verrai con me
Un album di fumetti
un sacco di long playng
un pacco di chewing-gum
che fa bum-bum
Ohh ohh ohh Teddy girl
dammi un bacio a go-go
Teddy girl
alla ghengha dirò
che tu sei la mia lobby
l'unico mio hobby
ohh Teddy girl
te-te-te
Ho un ciuffo d'erba verde
per stendermi con te
ma il cuore mio si perde
se non verrai con me
Un album di fumetti
un sacco di long playng
un pacco di chewing-gum
che fa bum-bum
Ohh ohh ohh Teddy girl
dammi un bacio a go-go
Teddy girl
alla ghengha dirò
che tu sei la mia lobby
l'unico mio hobby
ohh Teddy girl
te-te-te
Ho un ciuffo d'erba verde
per stendermi con te
ma il cuore mio si perde
se non verrai con me
Un album di fumetti
un sacco di long playng
un pacco di chewing-gum
che fa bum-bum
Ohh ohh ohh Teddy girl
dammi un bacio a go-go
Teddy girl
alla ghengha dirò
che tu sei la mia lobby
l'unico mio hobby
ohh Teddy girl
te-te-te Teddy girl
te-te-te Teddy girl
te-te-te
Teddy girl

Fonte: QUI

Testo DESIDERO TE

desidero te,
per amarti
tanto tanto,
per baciarti
notte e giorno,
desidero te
amore sei tu
che dai vita
alla mia vita,
che dai luce
a questo cuore,
desidero te
perche' non vuoi
che ti parli d'amor
perche' non vuoi
che ti abbracci cosi
desidero te
per amarti
tanto tanto,
per baciarti
notte e giorno,
desidero te
perche' non vuoi
che ti parli d'amor
perche' non vuoi
che ti abbracci cosi
desidero te
per amarti
tanto tanto,
per baciarti
notte e giorno,
desidero te,
desidero te,
per amarti
tanto tanto,
per baciarti
notte e giorno,
desidero te
amore sei tu
che dai vita
alla mia vita,
che dai luce
a questo cuore,
desidero te
perche' non vuoi
che ti parli d'amor
perche' non vuoi
che ti abbracci cosi
desidero te
per amarti
tanto tanto,
per baciarti
notte e giorno,
desidero te
perche' non vuoi
che ti parli d'amor
perche' non vuoi
che ti abbracci cosi
desidero te
per amarti
tanto tanto,
per baciarti
notte e giorno,
desidero te
desidero te.

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Dic 06, 2017 10:57 am, modificato 9 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 - PRONTO PRONTO/IDAHO (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 03, 2015 11:49 am

1. TITOLO:
 
1959 - PRONTO PRONTO/IDAHO
 
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20069 * Matrici: J 20069x45-A/J 20069x45-B * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
 
2. COVER:
 


   
 
 
3. TRACK LIST
 
LATO A:
PRONTO PRONTO
 
   LATO B:
IDAHO

 
   

* Autori: Luciano Beretta, Ezio Leoni
* Musicisti: Giulio Libano e i suoi Rockers tutti gli strumenti

   * Autori: Monegasco, Alberto Testa
* Musicisti: Giulio Libano e i suoi Rockers tutti gli strumenti
* Note: Monegasco è lo pseudonimo di Pino Massara
 
Testo PRONTO PRONTO

“Pronto pronto pupetta stasera che fai
Pronto pronto mi ascolti se usciamo vedrai
Pronto pronto se vieni a ballare mi avrai
Pronto pronto mia Bobby non dir di no

Ti stringero
Ehi-ehi-ehi, ti bacero
Ehi-ehi-ehi, e ti urlero
Ehi-ehi-ehi, che solo tuo, tutto tuo, sempre tuo saro

Pronto pronto lupetta ti vengo a pigliar
Pronto pronto tre salti con te voglio far
Pronto pronto per aria ti voglio gettar
Pronto pronto sei pronta non dir di no

Ti stringero
Ehi-ehi-ehi, ti pigliero
Ehi-ehi-ehi, e ti urlero
Ehi-ehi-ehi, che solo tuo, tutto tuo, sempre tuo saro

Pronto pronto lupetta ti vengo a pigliar
Pronto pronto tre salti con te voglio far
Pronto pronto per aria ti voglio gettar
Pronto pronto sei pronta non dir di no

Ti stringero
Ehi-ehi-ehi, ti pigliero
Ehi-ehi-ehi, e ti urlero
Ehi-ehi-ehi, che solo tuo, tutto tuo, sempre tuo saro
Che solo tuo, tutto tuo, sempre tuo saro.”

Fonte: QUI

Testo IDAHO

Idaho
idaho
idaho
ti rivedrò

c'era il sole
quando me ne andai
c'era il sole
eppure ti lasciai

cento e cento giorni
galoppai
per cercare ciò
che non trovai

idaho
idaho
sotto la pallida luna
ritorno a te
cielo limpido rivedrò
domani verrò
tra le braccia
la donna mia
idaho

idaho
idaho
idaho
ti rivedrò

ho creduto a quelli delle città
dove tutto è falsità
solo la mia terra
mi darà
idaho
idaho

sotto la pallida luna
ritorno a te
sotto il cielo limpido vedrò
domani verrò
tra le braccia
la donna mia

c'era il sole
quando me ne andai
c'era il sole

ma se ho perso tanto
e tu lo sai
il tuo sole
ancor mi donerai

idaho
idaho
sotto la pallida luna
ritorno a te
cielo limpido rivedrò
domani verrò
tra le braccia
la donna mia
idaho

idaho
idaho
idaho
ti rivedrò.

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Dic 06, 2017 5:19 pm, modificato 8 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1959 – TEDDY GIRL (Teddy Girl/Desidero te/Pronto pronto/Idaho) (45 giri EP)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Mar 03, 2015 5:24 pm

1.TITOLO:

1959 – TEDDY GIRL (Teddy Girl/Desidero te/Pronto pronto/Idaho)

* Etichetta: Jolly Hi-Fi Records * Catalogo: EPJ 1056 * Matrici: EPJ 1056-A/EPJ 1056-B * Data pubblicazione: Ottobre 1959 * Supporto: vinile 45 giri (7" EP) * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,8 cm. * Facciate: 2

Note: Note: Data matrici: 30 Settembre / "Teddy girl" dal film "Juke Box - Urli d'amore" (Mauro Morassi, 1960) / Monegasco è lo pseudonimo di Pino Massara / Fotografia in copertina di Franco Scheichenbauer - Grafica di Renzo Clerici
 
 
2. COVER:
 
   

 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:

A1 TEDDY GIRL
A2 DESIDERO TE

 
   Lato B:

B1 PRONTO PRONTO
B2 IDAHO
 




Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 11:45 am, modificato 5 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRKIANO CELENTANO: 1960 - NIKITA ROCK/BLUE JEANS ROCK (45giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Ven Lug 17, 2015 9:28 pm

1.TITOLO:
 
1960 - NIKITA ROCK/BLUE JEANS ROCK
 
* Etichetta: JOLLY * Catalogo: J 20079 * Matrici: J 20079-A/J 20079-B * Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 21 Gennaio / Dal film: "Urlatori alla sbarra" (Lucio Fulci, 1960)
 
 
2. COVER:
 

 
   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
NIKITA ROCK

 
      Lato B:
BLUE JEANS ROCK

 
     

* Autori: Lucio Fulci, Giulio Libano, Piero Vivarelli
* Orchestra: Giulio Libano - Musicisti: Rockers tutti gli strumenti
 
Testo:
Russkaya Katiucska, Poliucska…
Hei, hei!
Nikita Sputnika niet da, niet da

Con il colbacc,
Calzoni alla mugik.
Arriva Nikita da lontan,
Pilotando lo Sputnik.

Non sara chic,
Ma ti fa venir lo shock,
Quando senza dire manco niet
Mette in orbita un lunik.

Non beve mai Wiskey,
Non brinda a Champagne,
Se trinca la Vodka,
Lui diviene un po villan.

Mio caro Ike
Se vuoi evitare guaik,
Dai retta, a me non fare lo scioc,
a Nikita insegna un rock.

Non beve mai Wiskey,
Non brinda a Champagne,
Se trinca la Vodka,
Lui diviene un po villan.

Mio caro Ike
Se vuoi evitare guaik,
Dai retta, a me non fare lo shock,
A Nikita insegna un rock.

Russkaya Katiucska, Poliucska,
Hei, hei!
Nikita Sputnika niet da, niet da

Hei!
 
Fonte: QUI
     
* Autori: Lucio Fulci, Ezio Leoni, Piero Vivarelli
* Orchestra: Giulio Libano - Musicisti: Rockers tutti gli strumenti
 
Testo:
Blue jeans
blue jeans
e il rock’n roll

C’e tanta gioventu
con i blue jeans
che balla il rock’n roll
eh-eh
eh-eh
che balla il rock

Blue jeans
blue jeans
e il rock’n roll

Vorrei saper perche
che male c’e
se noi mettiamo i jeans
eh-eh
eh-eh
che male c’e

Ci volete proibire
volete punirci
perche portiamo i jeans
senza mai considerar
questa nostra eta

Blue jeans
blue jeans
e il rock’n roll

C’e tanta gioventu
con i blue jeans
che balla il rock’n roll
eh-eh
eh-eh
che balla il rock

Ci volete proibire
volete punirci
perche portiamo i jeans
senza mai considerar
questa nostra eta

Blue jeans
blue jeans
e il rock’n roll

C’e tanta gioventu
con i blue jeans
che balla il rock’n roll
eh-eh
eh-eh
che balla il rock

Ci volete proibire
volete punirci
perche portiamo i jeans
senza mai considerar
questa nostra eta

Blue jeans
blue jeans
e il rock’n roll

C’e tanta gioventu
con i blue jeans
che balla il rock’n roll
eh-eh
eh-eh
che balla il rock

Eh-eh
eh-eh
blue jeans rock
eh-eh
eh-eh
blue jeans rock.
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 7:23 pm, modificato 4 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 - ROCK MATTO/IMPAZZIVO PER TE (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Gen 21, 2017 7:20 pm

1. TITOLO:
 
1960 - ROCK MATTO (Crazy rock)/IMPAZZIVO PER TE
 
# Etichetta: JOLLY Hi-Fi Records ‎ # Catalogo: J 20080 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: J 20080x45 A/J 20080x45 B # Genere: Rock # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: Lato A è preso da o.s.t. del film "Urlatori alla sbarra".
 
 
3. COVER:
 

 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST
 
Lato A:
ROCK MATTO

 
      Lato B:
IMPAZZIVO PER TE

 
     

Autori: Libano, Fulci, Vivarelli
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
Bislacco,
sfasato,
distratto,
suonato da te!

Questo rock molto matto
lo sai che cose?
E la prova che amo solo te.
Perch sei una ragazza svitata cosi,
e ti mancan tutti i venerdi.
e percio,
sai
che
fo?
Per amore del tuo amore,
tutto matto diverro!

Il tuo gatto a guinzaglio
son pronto a portar,
se soltanto me lo chiedi tu,
sono pronto a vuotar con un mestolo il mar,
se bagnare tu non ti vuoi piu.
Ma pero,
non
mi
dir
no,
altrimenti allinfinito
questo rock ti cantero.

Bislacco,
sfasato,
distratto,
suonato da te!

Questo rock molto matto
lo sai che cose?
E la prova che amo solo te.
Perch sei una ragazza svitata cosi,
e ti mancan tutti i venerdi.
e percio,
sai
che
fo?
Per amore del tuo amore,
tutto matto diverro!

Il tuo gatto a guinzaglio
son pronto a portar,
se soltanto me lo chiedi tu,
sono pronto a vuotar con un mestolo il mar,
se bagnare tu non ti vuoi piu.
Ma pero,
non
mi
dir
no,
altrimenti allinfinito
questo rock ti cantero.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Celentano, Del Prete
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
Note: "Impazzivo per Te" in piazza Duomo a Milano
 
Testo:
Mai, mai, mai più t'amerò così tanto per tutta la vita.
Mai, mai, mai più saprò darti il mio cuore come quel dì.
E tu sai, bimba mia che impazzivo soltanto per te.
Mai, mai, mai più io potrò accarezzarti mia dolce bambina.
Mai, mai, mai più dolci frasi d'amore sentirai come un dì.
E per sempre scordarti dovrai un amore così.
Ero pazzo di te,
eri pazza di me,
ma purtroppo capii
che non eri per me
da quel giorno che tu
mi tradisti così,
perché cuore non hai
e mi hai fatto soffrir...
Mai, mai, mai più t'amerò così tanto per tutta la vita.
Mai, mai, mai più saprò darti il mio cuore come quel dì.
E tu sai, bimba mia che impazzivo soltanto per te.
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 7:18 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 - PERSONALITY/IL MONDO GIRA (45giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Mar 02, 2017 9:45 pm

1. TITOLO:
 
1960 - PERSONALITY/IL MONDO GIRA
 
# Etichetta: JOLLY Hi-Fi Records ‎ # Catalogo: J 20089 # Data pubblicazione: 1960 # J 20089x45-A/J 20089x45-B # Genere: Rock # Supporto: vinile 45 giri # Tipo audio: Mono # Dimensioni: 17,5 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 22 Gennaio / Pinchi è lo pseudonimo di Giuseppe Perotti.
Il brano di Price, il musicista R&B che aveva già portato al n.1 USA il brano Stagger Lee, e che aveva esordito con Lawdy Miss Cloudly (#1 R&B nel 1952) ha avuto nel 1960 ben tre cover in italiano, le altre due sono di Mina e Caterina Valente. Questa di Celentano aveva come lato B Il mondo gira ed era pubblicata su etichetta Jolly (J 20089).
 
 
2. COVER:
 

 
   

   
 
 
3. TRACK LIST
 
Lato A:
PERSONALITY (PERSONALITY - Lloyd Price)

 
      Lato B:
IL MONDO GIRA

 
     

Autori: Gioia, Harold Logan, Pinchi, Lloyd Price (Adattamento italiano: Gioia, Pinchi)
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
Ho cercato invano, tu lo sai
Di dirti ciò che sento in cuor
Ma, indifferente
Non m'ascoltavi tu
Oh quante volte
Gli amici han detto a me
Che sono pazzo, pazzo son di te
ed io lo so perché

Possiedi
Personalità
Una - Dolce - Guardi - Ridi - Baci
Per questo m'hai rubato il cuore

E' vero, è vero
Son pazzo d'amore per te
Mi piaci, lo dico ancor
che pazzo son per te.

Possiedi
Personalità
Una - Dolce - Guardi - Ridi - Baci
Per questo mi hai rubato il cuore

E' vero, è vero
d'amor son pazzo per te
Mi piaci, lo dico ancor
che pazzo son di te.

Ho cercato invano, tu lo sai
Di dirti ciò che sento in cuor
Ma indifferente
Non m'ascoltavi tu
Oh quante volte
Gli amici han detto a me
Che sono pazzo pazzo son di te
ed io lo so perché
Possiedi
Personalità

Una - Dolce - Guardi - Ridi - Baci
Per questo mi hai rubato il cuore
E' vero, è vero
Son pazzo d'amor per te
Mi piaci, lo dico ancor
che pazzo son per te
 
Fonte: QUI
     
Autori: Cadam, Mansueto De Ponti
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
Sentimi, pensaci, credimi, e non badar!
Se dicon dell'amor con ironia
Che è una fantasia da dimenticar.

Parlano, fingono, dicono cosi' per dir!
Ma s'innamoran tutti prima o poi
Per saper gia' poi come va a finir.

Il mondo gira, gira, gira ma è sempre tondo,
E chi vuol bene sempre bacia e si fa baciar.
Il mondo gira, gira, gira ma in fondo, in fondo,
L'amore è amore e nulla al mondo lo puo' cambiar.

Parlano, fingono, dicono cosi' per dir!
Ma s'innamoran tutti prima o poi
Per saper gia' poi come va a finir.

Il mondo gira, gira, gira ma è sempre tondo,
E chi vuol bene sempre bacia e si fa baciar.
Il mondo gira, gira, gira ma in fondo, in fondo,
L'amore è amore e nulla al mondo lo puo' cambiar.

Parlano, fingono, dicono cosi' per dir!
Ma s'innamoran tutti prima o poi
Per saper gia' poi come va a finir.

Il mondo gira, gira, gira ma è sempre tondo,
E chi vuol bene sempre bacia e si fa baciar.
Il mondo gira, gira, gira ma in fondo, in fondo,
L'amore è amore e nulla al mondo lo puo' cambiar.
Cambiar
Cambiar
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 12:03 pm, modificato 3 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – COSI' NO/LA GATTA CHE SCOTTA (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Nov 26, 2017 3:50 pm

1. TITOLO:
 
1960 – COSI' NO/LA GATTA CHE SCOTTA
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: J 20090 # Data pubblicazione: 13 Aprile 1960 # Matrici: J 20090-A/J 20090-B # Genere: Pop # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 


   
 
 
3. TRACK LIST di:
 
Lato A:

COSI' NO

 
      Lato B:

LA GATTA CHE SCOTTA

 
     

Autori: Phil Nicoli, Vito Pallavicini
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Non puo durar
Perché tu
Perché tu
Fai solo disperar.

Se voglio i tuoi baci tu
Mi guardi e ridi
Lo sai che mi piaci ma
Non vuoi capirmi.

Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Non devi far
Perché tu
Perché tu
La vita sei per me.

Comprendimi e t'amero' su baciami,
Non dirmi piu' di no,
Cosi' si
Cosi' si!
T'amero'.

Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Cosi' no!
Non devi fa
Perché tu
Perché tu
La vita sei per me.

Comprendimi e t'amero' su baciami,
Non dirmi piu' di no.
Cosi' si
Cosi' si!
T'amero'.
 
Fonte: QUI
     
Autori: Tata Giacobetti, Gorni Kramer
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:


Sei come la gatta sul tetto che scotta
sei li quatta fingendoti distratta
ma appena dai comignoli c’è il gatto
fai un balzo di soppiatto
e poi, e poi, e poi,
e poi lo innaffi tutto

Ed io buon micione, credendomi sornione
sto zitto, subisco
ma tu brava gatta poi cominci a miagolar.

Sei come la gatta sul tetto che scotta
sei li quatta quatta fingendoti distratta
ma appena dai comignoli c’è il gatto
fai un balzo di soppiatto
e poi, e poi, e poi,
e poi lo innaffi tutto.

Ed io buon micione, credendomi sornione
sto zitto, subisco
ma tu brava gatta poi cominci a miagolar.

Sei come la gatta sul tetto che scotta
sei li quatta quatta fingendoti distratta
ma appena dai comignoli c’è il gatto
fai un balzo di soppiatto
e poi, e poi, e poi,
e poi lo innaffi tutto.

La gatta, il gatto, sul tetto che scotta.

 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 10:30 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – PICCOLA/RITORNA LO SHIMMY (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 3:22 pm

1. TITOLO:
 
1960 – PICCOLA/RITORNA LO SHIMMY
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: J 20092 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: J 20092-A/J 20092-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
Raro 45 giri di Adriano Celentano che viene estratto dall'album "Adriano Celentano con Giulio Libano e la sua orchestra".
Nel singolo sono contenute le due canzoni che il cantante incide insieme ad Anita Traversi, cantante svizzera anch'essa facente parte della scuderia Jolly.
Le due canzoni del 45 giri hanno una durata veramente breve visto che ciascuno dei due pezzi non supera il minuto e quaranta secondi.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST di:
 
Lato A:
PICCOLA - 1:40

 
      Lato B:
RITORNA LO SHIMMY - 1:40

 
     

Interpreti: Adriano Celentano, Anita Traversi
Autori: Piero Pizzigoni, Gian Carlo Testoni
Orchestra: Giulio Libano con i Rockers
 
Testo:
Piccola vuoi davvero ballare il charleston
c'è papà che ballare lo sa da campion

Piccola il papa ti dara lezion
ma non vuol imparare il tuo rock'n roll

Guradalo nell'ebrezza di un vecchio charleston
il papà gia si sente la forza di un leon
piccola dagli un briciolo di felicità
piccola fai ballare papà

Piccolo vuoi davvero ballare il charleston
c'è papà che ballare lo sa da campion
piccolo il papà ti darà lezion
ma non vuol imparare il tuo rock'n roll

Guardalo nell'ebrezza di un vecchio charleston
il papà già si sente la forza di un leon
piccola vuoi davvero ballare il charleston
c'è papà che ballare lo sa da campion

Piccola il papà ti darà lezion
ma non vuol imparare il tuo rock'n roll

Guradalo nell'ebrezza di un vecchio charleston
il papà già si sente la forza di un leon
piccola dagli un briciolo di felicità
piccola fai ballare papà

Piccolo vuoi davvero ballare il charleston
c'e papà che ballare lo sa da campion
piccolo il papà ti darà lezion
ma non vuol imparare il tuo rock'n roll

Guardalo nell'ebrezza di un vecchi charlestone
il papà gia si sente la forza di un leon
piccola dagli un briciolo di felicità
piccola fai ballare papà
 
Fonte: QUI
     
Interpreti: Adriano Celentano, Anita Traversi
Autori: Biri, Vittorio Buffoli, Pino Massara
Orchestra: Giulio Libano con i Rockers
 
Testo:
Cara, carissima,
Cara, vediamoci stasera
Al mega rififi
Ritorna lo shimmy
Ritorna lo shimmy

Cara, carissima,
Cara, balliamo come allora
La moda vuol cosi
Ritorna lo shimmy
Ritorna lo shimmy

Sottovoce ti diro: baby
Come on, baby, kiss me
Oh, my darling, I love you

Cara, carissima,
Cara, vediamoci stasera
Al rififi
Tutta la notte danzeremo, amor amor
Sussurrandoci cosi
Shimmy, shimmy
L’amor si fa cosi

Sottovoce ti diro: baby
Come on, baby, kiss me
Oh, my darling, I love you

Cara, carissima,
Cara, vediamoci stasera
Al rififi
Ritorna lo shimmy
Ritorna lo shimmy

Cara, carissima,
Cara, balliamo come allora
La moda vuol cosi
Ritorna lo shimmy
Ritorna lo shimmy

Sottovoce ti diro: baby
Come on, baby, kiss me
Oh, my darling, I love you

Cara, carissima,
Cara, vediamoci stasera
Al rififi
Tutta la notte danzeremo, amor amor
Sussurrandoci cosi
Shimmy, shimmy
L’amor si fa cosi

Sottovoce ti diro: baby
Come on, baby, kiss me
Oh, my darling, I love you

Cara, carissima,
Cara, vediamoci stasera
Al rififi
Tutta la notte danzeremo, amor amor
Sussurrandoci cosi
Shimmy, shimmy
L’amor si fa cosi.
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 6:32 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – PICCOLA/RITORNA LO SHIMMY/PERSONALITY/IL MONDO GIRA (45 giri EP)Il mondo gira – (Jolly, EP

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 6:29 pm

1. TITOLO:
 
1960 – PICCOLA/RITORNA LO SHIMMY/PERSONALITY/IL MONDO GIRA
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: EPJ 1061 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: EPJ 1061-A/EPJ 1061-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Pinchi è lo pseudonimo di Giuseppe Perotti # Fotografia di Franco Scheichenbauer # Copertina di Renzo Clerici
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

 
 
3. TRACK LIST:
 
 




Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 12:31 pm, modificato 3 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 –IMPAZZIVO PER TE/ROCK MATTO/NIKITA ROCK/BLUE JEANS ROCK (45 giri EP)

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 7:13 pm

1. TITOLO:
 
1960 –IMPAZZIVO PER TE/ROCK MATTO/NIKITA ROCK/BLUE JEANS ROCK
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: EPJ 1062 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: EPJ 1062-A/EPJ 1062-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Dal film "Urlatori alla sbarra" (Lucio Fulci, 1960) # Copertina di Renzo Clerici
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
 




Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 2:38 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – PITAGORA/A COSA SERVE SOFFRIRE (45 giri EP)

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 8:02 pm

1. TITOLO:
 
1960 – PITAGORA/A COSA SERVE SOFFRIRE
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: J 20106 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: J 20106-A/J 20106-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST di:
 
Lato A:
PITAGORA

 
      Lato B:
A COSA SERVE SOFFRIRE

 
     

Autori: Luciano Beretta, Piero Soffici
Edizioni: Southern Music
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
La somma dei quadrati
costruiti sui cateti
e uguale a quella dell'ipotenusa
Pitagora
Pitagora
se l'uomo quadrato sei tu
inventami un sistema
il nuovo teorema
per ogni problema d'amor

La somma dei cateti
costruiti su due gambe
e sempre quella dell'ipotenusa
Pitagora
Pitagora
se l'uomo quadrato sei tu
inventami un sistema
il nuovo teorema
per vivere solo d'amor

A-a-a-a...

La somma di due baci
costruiti su cuore a cuore
s'impara senza libri
professore
Pitagora
Pitagora
se uomo sensato sei tu
impara il mio sistema
il nuovo teorema
per ogni problema d'amor

La somma dei cateti
costruiti su due gambe
e sempre quella dell'ipotenusa
Pitagora
Pitagora
se l'uomo quadrato sei tu
inventami un sistema
il nuovo teorema
per ogni problema d'amor

La somma dei cateti
costruiti su due gambe
e sempre quella dell'ipotenusa
Pitagora
Pitagora
se l'uomo quadrato sei tu
inventami un sistema
il nuovo teorema
per vivere solo d'amor

A-a-a-a...

La somma di due baci
costruiti su cuore a cuore
s'impara senza libri
professore
Pitagora
Pitagora
se uomo sensato sei tu
impara il mio sistema
il nuovo teorema
urlando a tempo di rock

La somma dei quadrati
costruiti sui cateti
e uguale a quella dell'ipotenusa
Pitagora
Pitagora
se l'uomo quadrato sei tu
inventami un sistema
il nuovo teorema
per ogni problema d'amor
per vivere solo d'amor
urlando a tempo di rock
per vivere solo d'amor
 
Fonte: QUI
     
Autori: Autori: Adriano Celentano, Gian Carlo Testoni
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
A cosa serve soffrire
per un amor che fa dannar
voglio godere la vita
finche potro senza pensar
io spezzo le catene dell'amor
e dimmi pur
che non ho cuor
son libero e mi piace di sognar
voglio cantar e starmene a guardar

A cosa serve soffrire
per ogni bacio
che tu mi dai
tutto col tempo guarisce
ed anche tu mi scorderai
l'amore che il dolor
porta con se
non e per me
non e per me
se cento bocche ancora bacero
non soffriro perche non amero
l'amore che il dolor
porta con se
non e per me
non e per me
se cento bocche ancora bacero
non soffriro perche non amero
non amero
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 10:33 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – PITAGORA/A COSA SERVE SOFFRIRE/LA GATTA CHE SCOTTA/COSI' NO (45 giri EP)

Messaggio  admin_italiacanora il Mer Nov 29, 2017 9:42 pm

1. TITOLO:
 
1960 - PITAGORA/A COSA SERVE SOFFRIRE/LA GATTA CHE SCOTTA/COSI' NO
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: EPJ 1063 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: EPJ 1063-A/EPJ 1063-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Grafica di Renzo Clerici
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

 
 
3. TRACK LIST:
 
 




Ultima modifica di admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 2:31 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – ADRIANO CELENTANO CON GIULIO LIBANO E LA SUA ORCHESTRA (33 giri LP)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 12:12 pm

1. TITOLO:
 
1960 - ADRIANO CELENTANO CON GIULIO LIBANO E LA SUA ORCHESTRA
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: LPJ 5008 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: LPJ 5008-A/LPJ 5008-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 10", 78 RPM (25,4 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Pinchi è lo pseudonimo di Giuseppe Perotti # Grafica di Renzo Clerici # Il titolo è riportato soltanto sull'etichetta e non in copertina # Sul retro copertina nota di presentazione del disco non firmata
 
 
2. RECENSIONE:
 
Adriano Celentano con Giulio Libano e la sua orchestra è considerato l'album d'esordio dell'artista italiano Adriano Celentano, pubblicato su vinile dall'etichetta discografica Jolly (catalogo LPJ 5008) nel 1960, anticipato dal singolo Il tuo bacio è come un rock (1959) presentato al Festival di Ancona.

Il disco
È comunemente ritenuto il primo album della discografia di Celentano, sia perché in precedenza erano stati pubblicati solo singoli o EP contenenti cover, sia perché soltanto con l'etichetta discografica Jolly ha inizio la produzione di materiale inedito originale cantato in italiano, come il singolo Hoola Hop Rock/La febbre dell'hoola hop (catalogo J 20045 del 1958) e l'EP Il tuo bacio è come un rock/Il ribelle/Nessuno crederà/I ragazzi del juke-box (EPJ 1053 del settembre 1959).
La discografia ufficiale inizia invece con l'album Non mi dir del 1965, in quanto considera solo i lavori pubblicati dall'etichetta discografica indipendente Clan Celentano di proprietà della famiglia dello stesso artista.

Del disco, spesso ristampato interamente o parzialmente con il titolo del suo brano più conosciuto: Il tuo bacio è come un rock (nella prima edizione LPJ 5008 riportato solo sull'etichetta e non in copertina), sono note svariate edizioni della stessa Jolly, di altre etichette come Stella Records e Joker, e di serie economiche come Niagara (venduta per corrispondenza); senza contare le innumerevoli compilation che ne contengono molti o solo alcuni brani.
Nel 1995 la Mercury Records ristampa l'originale su CD in tiratura limitata, allegandolo alla rivista Raro! (catalogo 526 883-2).
Come suggerito dal titolo originale, tutte le canzoni dell'album sono arrangiate dal maestro Giulio Libano, uno dei direttori d'orchestra che in quegli anni lavorava presso la Jolly, apprezzato anche come trombettista.
La copertina raffigura Celentano con un berretto e la chitarra a tracolla mentre balla.

L'album è al decimo posto nella classifica dei 100 album italiani più belli di sempre stilata dalla rivista Rolling Stone Italia nel 2012.

La ristampa del 2011
Il 10 luglio 2011, la Jolly ha pubblicato l'album originale in edizione limitata sia su CD (catalogo CD 5008, 8 00488 3 94998 4), sia su LP in vinile colorato da 180 grammi (LPJ 5008, 8 00488 3 21517 1). Insieme all'LP anche un nuovo singolo 7" con l'inedita versione alternativa di Happy Days Are Here Again e il brano mai pubblicato Who's Sorry Now; entrambi aggiunti come bonus track alla fine del CD.

I brani
  • Il tuo bacio è come un rock e Il ribelle
    Sono i soli pezzi firmati anche da Celentano.
    Nel testo di Il ribelle e di Blue Jeans Rock si accenna alla ribellione degli adolescenti verso i genitori.
  • Desidero te
    Cover della canzone di Giorgio Gaber (singolo - 1959) con lo stesso titolo.
  • Piccola e Ritorna lo Shimmy
    Presenti nella versione cantata in coppia con la cantante svizzera Anita Traversi.
  • Il mondo gira e Personality
    Unici inediti, sono stati pubblicati lo stesso anno nell'unico singolo estratto dall'album.
  • Personality
    Cover del singolo originale del 1959, disco d'oro negli USA per il suo autore/interprete Lloyd Price.
    In Italia, con titolo Personalità e testo di Giuseppe Perotti, nell'interpretazione di Caterina Valente (singolo Personalità/Till e album Personalità) raggiunge il vertice della classifica nel 1960 e ottiene un disco d'oro.
    Sarà poi incisa da Mina e inserita nel suo album Il cielo in una stanza (1960), infine verrà pubblicata da Celentano.
  • Nikita Rock
    Prima canzone di Celentano con riferimenti politici.
Le registrazioni sono del 6 ottobre 1958: sul lato A una versione inedita senza coro e con diverso assolo di sassofono di Eraldo Volontè, rispetto al singolo ufficiale di Celentano del 1958; sul lato B un brano mai pubblicato.
Entrambe sono cover di canzoni americane, rispettivamente del 1929 e del 1923, utilizzate poi in colonne sonore di film: la prima in Chasing Rainbows (1930), l'altra in A Night in Casablanca (1946) dove è cantata dai Fratelli Marx.

Formazione
Adriano Celentano - voce; Orchestra di Giulio Libano - strumentazione; Eraldo Volontè - sassofono; Giulio Libano - direzione orchestra

Cover
Teddy girl è stata riproposta pochi mesi dopo da I Due Corsari (alias Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci) in un singolo.
Il tuo bacio è come un rock è stata reinterpretata da Gabriella Ferri nell'album Mazzabubù del 1975.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   

   
 
 
4. TRACK LIST:
 
 


avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – GIARRETTIERA ROSSA/CHE DRITTA (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 3:25 pm

1. TITOLO:
 
1960 – GIARRETTIERA ROSSA/CHE DRITTA
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: J 20107 # Data pubblicazione: 1960 # Matrici: J 20107-A/J 20107-B # Genere: Rock, PopPop # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Lato A: Edizioni Ariston, Lato B: Edizioni E.A.R.
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   

   
 
 
3. TRACK LIST di:
 
Lato A:
GIARRETTIERA ROSSA

 
   Lato B:
CHE DRITTA!

 
     

Autori: Franco Migliacci, Pisano # Edizioni: Ariston
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:
Giovane bella tipo saloon bar
Questa è la donna del west
Zappa la terra ha i calli nelle mani
Spara il fucile contro gli indiani
Ma di sera...
Sulla gamba bianca c'è una calza nera
Sulla calza nera giarrettiera rossa
è una donna vera mentre donna
è la star del saloon bar

Ma quando fa giorno a casa ritorna
Fa il pane nel forno munge vacche
Ma di sera...
Sulla gamba bianca c'è una calza nera
Sulla calza nera giarrettiera rossa
è una donna vera mentre donna
è la star del saloon bar

Tribù di Pellirossa si scontrano con i Cowboy
E giarrettiera rossa, che combina mille guai
Nè Toro Seduto, nè Nuvola Nera non hanno più sonno
Perchè sanno che di sera..
Sulla gamba bianca c'è una calza nera
Sulla calza nera giarrettiera rossa
è una donna vera mentre donna
è la star del saloon bar
 
Fonte: QUI
     
Autori: Mauro Coppo, Giulio Libano # Edizioni: E.A.R.
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:
Chiuso dentro in questo camion
incrociando gli altri fari
faccio a botte coi miei pensieri
ed ho voglia di gridare.
A quest'ora tu stai dormendo
e chissà chi stai sognando.
Ieri sera ho avvertito il gelo
io con te mi sento solo
special vocalist: guarda dove vai
vado dritto nella notte
special vocalist: guarda dove vai

Nella notte dritto là
special vocalist: cosa senti mai?
Il motore qui che va
special vocalist: cosa senti mai?
quanto male sai mi fai.

Anima l'anima mia
che non voglio più morire
anima l'anima mia
questa volta senza bere
anima l'anima mia
nuovi giorni nuove sere
anima l'anima mia
con un lampo di poesia.

special vocalist: guarda dove vai
sulla lunga linea bianca
un'opaca vita stanca

special vocalist: guarda dove vai
il sorpasso di un'auto che va
quelle luci di un'altra città.

Anima l'anima mia
che non voglio più morire
anima l'anima mia
questa volta senza bere
anima l'anima mia
nuovi giorni nuove sere
anima l'anima mia
con un lampo di poesia.

Sento già che mi arriva il sonno
come il vetro io mi appanno
ma dove un distributore?
Non ruggisce il mio motore.

special vocalist: guarda dove vai
sulla lunga linea bianca
un'opaca vita stanca

special vocalist: cosa senti mai?
chiudo gli occhi per non vedere
e ti vedo sempre più...

Anima l'anima mia
che non voglio più morire
anima l'anima mia
questa volta senza bere
anima l'anima mia
nuovi giorni nuove sere
anima l'anima mia
con un lampo di poesia.

special vocalist: guarda dove vai
guarda dove vai
guarda dove vai
guarda dove vai
a sfumare
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mar Dic 05, 2017 3:13 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – FURORE/MOVIMENTO DI ROCK (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Nov 30, 2017 10:15 pm

1. TITOLO:
 
1960 - FURORE/MOVIMENTO DI ROCK
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: J 20124 # Data pubblicazione: Dicembre 1960 # Matrici: J 20124-A/J 20124-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Arrangiamenti e direzione orchestra: Giulio Libano # Adricel è lo pseudonimo di Alessandro Celentano
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 


   

   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
FURORE - 2:35

 
      Lato B:
MOVIMENTO DI ROCK - 2:10

 
     

Autori: Adricel, Piero Vivarelli
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
Non vivo più, non voglio più l'amore
Perché l'amor vuol dire amar solo te
Voglio soffrir, soffrire tutti odiare
Dimenticar cosa sei stata per me

Furooooreeee
Che spenga in me tutto il dolor
Di quest'amor

Furooooreeee
Tutto di te quello che tutto odio scordar

Non vivo più, non amo più nessuna
Nessuna mai potrò più amar dopo te
Voglio morir per non soffrir ancora
Perché soffrir vuol dir amar sempre te

Furooooreeee
Che spenga in me tutto il dolor
Di questo amor
Furooooreeee
Tutto di te quello che tutto odio scordar

Non vivo più, non amo più nessuna
Nessuna mai potrò più amar dopo te
Voglio morir per non soffrir ancora
Perché soffrir vuol dir amar sempre te
Perché soffrir vuol dir amar sempre te
Perché soffrir vuol dir amar sempre te
Perché soffrir vuol dir amar sempre te
 
Fonte: QUI
     
Autori: Alessandro Colombini, Bruno De Filippi
Orchestra: Giulio Libano e i suoi Rockers
 
Testo:
http://lyricstranslate.com/it/adriano-celentano-movimento-di-rock-lyrics.html#ixzz4zx4k1MWi

A ballare t’ho incontrata stretta stretta nei blue jeans
ti muovevi sulla pista e sprezzavi tanto swing

Hai un movimento
movimento di rock
hai un gran talento
il talento del rock

Se tu mi guardi vedo il sole nel tuo viso
se tu mi parli sembra tutto un paradiso
se tu cammini esatto allochi un movimento
quel movimento che sai fare solo tu

Hai un movimento
movimento di rock
hai un gran talento
il talento del rock

Questa sera per sognare t’ho portata in riva al mar
ma ho capito in un momento: tu sei fatta per il rock

Hai un movimento
movimento di rock
hai un gran talento
il talento del rock

Se tu mi guardi vedo il sole nel tuo viso
se tu mi parli sembra tutto un paradiso
se tu cammini esatto allochi un movimento
quel movimento che sai fare solo tu

Hai un movimento
movimento di rock
hai un gran talento
il talento del rock

Movimento… movimento del rock
 
Fonte: QUI
 


Ultima modifica di admin_italiacanora il Mer Dic 06, 2017 2:47 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1960 – FURORE (33 giri LP)

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Dic 02, 2017 4:53 pm

1. TITOLO:
 
1960 – FURORE
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: LPJ 5017 # Data pubblicazione: 1961 # Matrici: LPJ 5017-A/LPJ 5017-B # Genere: Rock, Pop # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 33 giri # Dimensioni: 10", 78 RPM (25,4 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Disegno in copertina di Renzo Clerici
Dal retro della cover: "Questo long playning comprende, oltre alle ultime interpretazioni di successo di Adriano Celentano, comprende anche l'anticipazioni di suoi motivi inediti che saranno al più presto messi in circolazione nella versione a 45 giri."
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
Furore è considerato, NON ufficialmente, il secondo album studio di Adriano Celentano, pubblicato su vinile dall'etichetta discografica Jolly (catalogo LPJ 5017) nel 1960.

Il disco
Al di là dell'incertezza sulle date (con confusione tra edizione e registrazione), l'album è stato pubblicato poco prima della partenza di Celentano per il servizio militare.
Come il primo album, raccoglie diversi brani già presentati su 45 giri e tutte le canzoni sono arrangiate dal maestro Giulio Libano, che dirige la sua orchestra.
La copertina originale raffigura Celentano accovacciato, vestito con un paio di jeans e una maglietta.

Dopo le solite e innumerevoli ristampe in serie economiche e l'edizione su CD della Mercury Records (catalogo 526 886-2, 1995) allegato alla rivista Raro!, nel 2011 l'album originale è stato ripubblicato dalla Jolly in edizione limitata su CD e su LP in vinile colorato da 180 grammi (catalogo 8 00488 3 21518 8).
Ad entrambi i supporti (rispettivamente come bonus tracks e come singolo 7") sono stati aggiunti gli stessi due brani già allegati al precedente Adriano Celentano con Giulio Libano e la sua orchestra.

I brani
Musicalmente il disco contiene dei rock and roll semplici e ben arrangiati, fatta eccezione per i lenti Nessuno crederà e A cosa serve soffrire, e la traccia Furore, che dà il titolo all'album e che si avvicina a sonorità jazz.
  • Impazzivo per te
    Primo testo di Miki Del Prete per Celentano, è la canzone più celebre del disco e già un successo con il singolo pubblicato pochi mesi prima.
  • Serafino campanaro e Hei Stella
    Unici inediti. In seguito, quando l'artista lascerà la Jolly, diventeranno l'unico singolo estratto, anche se con una esecuzione diversa.
  • Hei Stella
    Cover del brano nel singolo 24 ore/Ehi! Stella, pubblicato nel 1959 da I Due Corsari (il duo Gaber-Jannacci).
  • Pitagora
    Il testo di Luciano Beretta tratta l'inconsueto (per Celentano) argomento della scuola.
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   

 
 
3. TRACK LIST:
 
 


 
 
 
Lato A:
A4. SERAFINO CAMPANARO

 
      Lato A:
A5. HEI STELLA (EHI!...STELLA - I Due Corsari)

 
     

Autori: Mansueto De Ponti, Nisa
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:
Serafino campanaro
suona il rock
suona il rock
suona le campane
all'Americana
din don dan
din don dan
suona suona suona
le campane al rock'n roll

Serafino campanaro
suona ancor
suona ancor
tutte le ragazze
sono sulla piazza
din don dan
din don dan
per ballare insieme
mano a mano
il rock'n roll

Giro giro tondo
com'è bello il mondo
cantano gioconde
saltellando sgambettando
mentre Serafino campanaro
din don dan
din don dan
suona suona le campane
din don dan
din don dan
tutte le ragazze balleranno il rock'n roll

. . . . . .

Giro giro tondo
com'è bello il mondo
cantano gioconde
saltellando sgambettando
mentre Serafino campanaro
din don dan
din don dan
suona suona le campane
din don dan
din don dan
tutte le ragazze
balleranno il rock'n roll
 
Fonte: QUI
     
Autori: Giorgio Calabrese, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:
Ehi, Stella

Tu sei troppo bella
per strada ti seguo
ma sei troppo bella
non vedi nemmeno
che ti sto vicino
allora, tremando con ammirazione ti ripeto così
Ehi, Stella!
tu scendi forse dalle stelle, tue compagne
da venere o da marte

Ehi, Stella! Ehi, Stella!
sto diventando il tuo satellite privato perché
io giro giro con te

Tutti gli aggettivi
più alti, più forti
dei superlativi
i super, gli extra
ultra accrescitivi
non hanno la forza
che richiederebbe un aggettivo per te

Ehi, Stella!
tu scendi forse dalle stelle tue compagne
da venere o da marte
Ehi, Stella! Ehi, Stella!
sto diventando il tuo satellite privato perché
io giro giro con te

Tutti gli aggettivi
più alti, più forti
dei superlativi
i super, gli extra
ultra accrescitivi
non hanno la forza
che ricorderebbe un aggettivo per te

Ehi, Stella!
tu scendi forse dalle stelle tue compagne
da venere o da marte
Ehi, Stella! Ehi, Stella!
sto diventando il tuo satellite privato perché
io giro giro con te
io giro giro con te ah, ah, ah!
 
Fonte: QUI
 
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1961 – 24.000 BACI/AULI'-ULE' (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Dic 02, 2017 7:33 pm

1. TITOLO:
 
1961 – 24.000 BACI/AULI'-ULE'
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: 1961 – 24.000 BACI/AULI'-ULE' # Data pubblicazione: 1961 # Matrici: J 20127-A/J 20127-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: Lato A: "Festival di Sanremo 1961"
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE:
 
"24.000 baci", scritto anche "24 mila baci", è una canzone del 1961 composta da Piero Vivarelli, Lucio Fulci e Adriano Celentano. La canzone è stata presentata in anteprima all'11a edizione del Festival di Sanremo con una doppia esibizione di Adriano Celentano e Little Tony.
È considerato il primo brano rock and roll per partecipare alla competizione al Festival di Sanremo.
Adriano scandalizza il pubblico voltandogli le spalle, e girandosi solo dopo il cambio di tempo dell'orchestra, ma la sua 24 mila baci arriva seconda (vince Al di là, cantata da Luciano Tajoli e Betty Curtis), pur arrivando prima in classifica per cinque settimane ed in quarta posizione in Vallonia nelle Fiandre, vendendo nelle settimane successive mezzo milione di copie.
La canzone è stata descritta come un "ritratto della gioventù disincantata di quel tempo, non incline al romanticismo e alle soglie della liberazione sessuale".

La canzone ha avuto un grande successo in Francia con la versione eseguita da Johnny Hallyday dal titolo "24.000 baisers".
È stato coperto in inglese da Claudio Simonetti con il titolo "Four An'Twenty Thousand Kisses".
Altri artisti che hanno parlato della canzone sono Dalida, Connie Francis, Fausto Papetti, Jenny Luna, Carla Boni.

La canzone è stata poi usata nel primo film di Emir Kusturica Ti ricordi di Dolly Bell?, eseguita svariate volte dal complessino capeggiato da Dino, protagonista della pellicola.

Il lato B è Aulì-Ulè..
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 


   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
24.000 BACI

 
      Lato B:
AULI'-ULE'

 
     

Autori: Adriano Celentano, Lucio Fulci, Piero Vivarelli
Orchestra: Giulio Libano
Nota: Le immagini sono tratte dal film (Io bacio... tu baci) un film musicarello del 1961
 
Testo:
Ah... ma mi...
Ti voglio bene

Con 24 mila baci
oggi saprei perché l'amore
vuole ogni tanto mille baci
mille carezze all'ora all'ora
Con 24 mila baci
felici corrono le ore
un giorno splendido perché
ogni secondo bacio te

Niente bugie meravigliose
frasi d'amore appassionate
ma solo baci che do a te. ie.
ie. ie. ie. ie. ie. ie
Con 24 mila baci
cosi' frenetico è l'amore
in questo giorno di follia
ogni minuto è tutto mio


Niente bugie meravigliose
frasi d'amore appassionate
ma solo baci che do a te. ie.
ie. ie. ie. ie. ie. ie
Con 24 mila baci
cosi' frenetico è l'amore
in questo giorno di follia
ogni minuto è tutto mio
Con 24 mila baci
felici corrono le ore
un giorno splendido perché
Con 24 mila baci
tu mi hai portato alla follia
Con 24 mila baci
ogni secondo è tutto mio
Con 24 mila baci
ogni secondo bacio te...
 
Fonte: QUI
     
Autori: Luciano Beretta, Ezio Leoni
Orchestra: Giulio Libano
 
Testo:
Pa-pa-pa...

Scrivevo cuore con la q
quaderno con la g
quand'ero piccolino cosi
nei banchi della prima b
con te mio dolce amor
vorrei tornar
per cantare ancor

Auli - ule
se ti piace
questo bel gioco
vieni bambina
giochiamo un poco
tu dirai blem blum
se tu perdi baci me
auli - uli - ule

Auli - ule
se ti piace
giochiamo ancora
a questo bel gioco
che c'innamora
tu dirai blem blum
se tu perdi baci me
auli - ule

Pa-pa-pa...
Auli - ule
tu dirai blem blum

Auli - ule
se ti piace
questo bel gioco
vieni bambina
giochiamo un poco
tu dirai blem blum
se tu perdi baci me
auli - uli - ule

Auli - ule
se ti piace
giochiamo ancora
a questo bel gioco
tu dirai blem blum
e se il cuore fa bum bum
e l'amore

Pa-pa-pa
 
Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Dic 08, 2017 7:47 pm, modificato 3 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ADRIANO CELENTANO: 1961 – 24.000 BACI (45 giri EP)

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Dic 02, 2017 9:51 pm

1. TITOLO:
 
1961 - 24.000 BACI
 
# Etichetta: JOLLY # Catalogo: EPJ 1065 # Data pubblicazione: 1961 # Matrici: EPJ 1065-A/EPJ 1065-B # Genere: Rock # Tipo audio: Mono # Supporto: vinile 45 giri EP # 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2
 
Note: "24.000 baci": "Festival di Sanremo 1961" # Copertina di Renzo Clerici # Adricel è lo pseudonimo di Alessandro Celentano
 
Fonte: QUI
 
 
2. COVER:
 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B



 


avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: ADRIANO CELENTANO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 50
 :: ADRIANO CELENTANO

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum