Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo








AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 72 il Mer Mag 17, 2017 9:16 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr



ALADIN, IL MUSICAL DEI POOH

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ALADIN, IL MUSICAL DEI POOH

Messaggio  admin_italiacanora il Lun Set 13, 2010 11:32 pm

 
 
ALADIN, IL MUSICAL DEI POOH
 
di Stefano D'Orazio
 
Una produzione di Nausicaa
 
testo e liriche di Stefano D'Orazio
musiche dei Pooh: Roby Facchinetti, Red Canzian, Dodi Battaglia
 
CAST:
Aladin: Manuel Frattini # Genio: Roberto Ciufoli # Jasmine: Valentina Spalletta # Shadia: Silvia Di Stefano # Jafar: Simone Sibillano # Jago: Andrea Spina # Sultano: Antonio Romano # Abù: Alex Mastromarino # Lunatica: Claudia Campolongo # Andalù: Maurizio Semeraro
 
Chiara Scipione, Bianca Balido, Chiara Monteforte, Gioia Vicari, Samuele Cavallo, Alessio Conforti, Aldo Esposito, Gianluca Roncari.
 
Ensamble:
Rossella Contu, Anna Foria, Pierpaolo Lisca, Giacomo Marcheschi, Fabio Monti, Sara Telch.
 
Direzione musicale e adattamenti musicali: Giovanni Maria Lori # Scene: Aldo De Lorenzo # Costumi: Sabrina Chiocchio # Regia e coreografie: Fabrizio Angelini In collaborazione con Gianfranco Vergoni;
 
Produzione: Stefano D'Orazio # Direzione musicale e adattamenti musicali: Giovanni Maria Lori # Assistente direzione musicale: Antonio Torella # Arrangiamenti: Marcello De Toffoli, Danilo Ballo, Giovanni Maria Lori, Franco Poggiali # Sound engineer & designer: Sabino Cannone # Voci registrate da Sabino Cannone # Additional recordings: Andrea Rizzardo. Marcello De Toffoli, Mattia Panzarini # Mix: Sabino Cannone;
 
Chitarre: Marcello De Toffoli, Mattia Panzarini # Basso e contrabbasso: Linda Binelli # Batterie e percussioni: Stefano Lori # Tastiere: Danilo Ballo, Marcello De Toffoli # Pianoforte: Giovanni Maria Lori # Vocal coach: Francesco Lori;
 
Registrato e mixato presso "Effetto Note" Studio Milano # Mastered by Claudio Giussani, Nautilus Mastering Milano # Fotografie: Federico Riva # Grafica: Flora Sala per Anastasia # Colllaborazione al progetto: Maurizio Anastasi per Idea srl (produzione musicale Milano) # Nausicaa - Direzione artistica Simone Martini.
 
 
1. SINOSSI:
 
Sulle ali del magico tappeto volante saremo trasportati nel mondo delle “Mille ed una Notte” dove, inebriati dai profumi d'oriente, incontreremo la giovane principessa Jasmine, il perfido Gran Visir Jafar e soprattutto Aladin, uno “scugnizzo” coraggioso e scapestrato che, insieme al fedele Abu e con l'aiuto magico e mirabolante del Genio della Lampada, imparerà a crescere e trovare il suo posto nel mondo.

Entreremo nell'incanto delle notti arabe accompagnati dall'affascinante storia raccontata da Stefano D'Orazio sulle musiche dei suoi “amici per sempre” Pooh : Roby Facchinetti, Red Canzian e Dodi Battaglia.

Percorreremo le strade della fatata Baghdad tra elefanti e cammelli e ci immergeremo nei tesori della Caverna delle Meraviglie dove scopriremo la Lampada Magica che metterà noi ed Aladin di fronte ai nostri più profondi desideri. Farà da sfondo al racconto dell'emancipazione e della maturazione di Aladin e Jasmine un coro di personaggi esilaranti ed indimenticabili.
Una storia che da sempre affascina grandi e piccoli, un modo per avvicinare il pubblico ad un Oriente per ora apparentemente lontano, ma ricco di una storia e di una cultura che hanno influenzato profondamente ed arricchito le nostre.
 
Fonte: QUI
 
 
2. RECENSIONE
 
La magia de “Le Mille e una Notte” irrompe in teatro. Uno dei più celebri racconti, “Aladino e la lampada meravigliosa”, rinasce e si trasforma tra le mani di Stefano D’Orazio nel Musical “Aladin”.
Sulle note delle musiche dei Pooh, Manuel Frattini e Valentina Spalletta, nei panni dei protagonisti Aladin e Jasmine, rivivono sul palcoscenico la storia più emozionante di tutti i tempi.
Dopo Pinocchio, Peter Pan e Robin Hood, Frattini si misura con un personaggio nuovo e dimostra ancora una volta la sua grande versatilità e il suo già noto talento.
Lo spettacolo si dipana con agilità, grazie ad un cast di 30 attori e 18 brani in tipico stile Pooh, con una messa in scena che strizza l'occhio al cinema, dove ogni sequenza è accompagnata da una base.
Nelle notti d’Oriente Jasmine e Aladin percorrono le strade di Baghdad, tra i colori e l’incanto di queste terre, ricostruite sulla scena con grande sapienza artistica dallo scenografo Aldo De Lorenzo. Degna di nota la scena del volo sul tappeto volante sospeso tra le stelle e i fuochi d’artificio. Un disegno luci che non ha nulla da invidiare alle suggestioni cinematografiche.
Il mercato cittadino, il deserto, poi la caverna delle meraviglie fanno da sfondo all’inizio di questa storia fatta di magia e d’amore , ma sono i personaggi a rendere giustizia alla bravura dell’autore, del regista, degli attori. I personaggi che, studiati nei minimi dettagli, svelano tutte le particolarità, i pregi, i difetti, le manie, i tic che li caratterizzano e li rendono speciali.
Aladin, un ragazzo dal cuore puro, un diamante allo stato grezzo. Scanzonato, generoso, appassionato, ma anche disperato quando gli eventi lo mettono di fronte ad un amore impossibile, è il centro della storia, è sempre in scena ed è lui che conduce lo spettacolo.

Frattini esegue alla perfezione, con la stessa grinta per tutta la durata dello spettacolo, le sontuose coreografie di Fabrizio Angelini fatte di grandi salti, piroette, acrobazie.
Intorno a lui si muovono gli altri personaggi, perfettamente disegnati e interpretati in tutte le loro sfaccettature, con la più piacevole e divertente spontaneità.
Jasmine, tenace e risoluta, non vuole sottostare alle antiche leggi del Sultanato che la vogliono sposa ad un nobile entro i suoi 18 anni per garantire continuità al Regno.
Il sultano, annoiatamente ligio al suo ruolo, indolente e irascibile, non riesce ad imporre la propria volontà, assediato dall’indovina Lunatica, dal suo bizzarrissimo sventagliatore Andalù e dal gran Visir di Corte, Jafar, semplicemente “pessimo”, come lui stesso ama definirsi.
E poi c’è lui, il Genio, interpretato da uno spassosissimo Roberto Ciufoli. Adrenalinico, fanatico, imponente e fracassone, sa di essere un Genio e muore dalla voglia di dimostrarlo al suo padrone. Mago, prestigiatore e illusionista, diventa spesso sconclusionato e imprevedibile suscitando il riso e l’ammirazione di un pubblico entusiasta.
La danza, la musica, la recitazione rendono sorprendente uno spettacolo da favola, semplicemente incantevole fatto di colori, di costumi sfarzosi e di scenografie ricche e coloratissime, ma anche di speranza, amore, amicizia, e tanto cuore.
 
Fonte: QUI, recensione di Neliana Pansitta


Ultima modifica di admin_italiacanora il Sab Lug 25, 2015 7:05 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1806
Punti : 3916
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

ALADIN, IL MUSICAL DEI POOH

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Lug 25, 2015 6:39 pm

 
 
3. MULTIMEDIA
 
Aladin il musical - Atto I (completo)
 
 
 
Aladin il musical - Atto II (completo)
 
 
 
4. BRANI
 
Noi siamo Principi - Soltanto donna, solamente mia - Sono vivo - Sono stufo - Un amore non si può buttare via - La mappa -
Sono un Genio - Pessimo - Per fare un principe - Viva Alì - Io ci sarò - Occhio!!! - Volo - Niente di niente - Colpevole - La vita è vivere - Viva Aladin - Medley
 
1) NOI SIAMO PRINCIPI
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
TUTTA LA CORTE
Nobili Principi venuti da lontano
Mille chilometri per arrivare qua
Valige piene d'oro e di diamanti
E sono il meglio di ogni nobiltà
Nobili Prinicpi, la storia e la leggenda
Tutti invincibili, tutti quanti eroi.
Hanno sconfitto draghi e lestofanti
E tutto il mondo già ne parla ormai.

PRINCIPI
Noi siamo Prinicipi l'orgoglio dell'Oriente
Di tutti i Regni siamo il massimo che c'è
Noi siamo Principi con tutto quanto in regola

TUTTA LA CORTE
Nobili Principi già pronti a farsi scegliere
Un vero affare per chi li sposerà

PRINCIPI
Anche se non abbiamo più vent'anni
Noi siamo Prinicipi
Abbronzatissimi
Ancora scapoli
Pieni di debiti

TUTTI
Pronti a dire sì!!!!
2) SOLTANTO DONNA, SOLAMENTE MIA
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
JASMINE
Mi prendo la mia vita e me ne vado via
non ho più niente da sperare se rimango qui.
Giorni tutti uguali senza fantasia
quello che sogno non succede mai.
Mi vogliono cambiare ,
la mia vita è solamente mia.
E il mio futuro me lo inventerò... A modo mio.
C'è oltre al mio giardino un mondo che non so,
ma resterò quella che sono dal mio cuore in poi.
Saprò di chi fidarmi e mi conquisterò
sulla mia pelle la mia libertà.
Senza rimpianti e senza nostalgie
sarò soltanto quel che voglio io
e il mio futuro me lo inventerò...
A modo mio
Da oggi io... Sarò
Soltanto donna, solamente mia
Innamorata forse di un'idea
che so... che è quella giusta.

SHADIA
Ascolta i tuoi pensieri, che la vita è tua,
ma prendi il mondo piano, piano, non buttarti via.
A dare retta al cuore non si sbaglia mai
ma non rincorrere la libertà.
Lungo le strade che attraverserai,
vicino a te ci sarò sempre io
e il tuo futuro te lo inventerai...
A modo tuo
Da oggi tu... Sarai
Quello che sogni, quella che vorrai
Senza paura e senza nostalgia.
Saprai, quello che vali...

JASMINE E SHADIA
Sarò (So che sarai)
Soltanto donna, solamente mia (Solamente tua)
Innamorata forse di un'idea.
Chissà... se è quella giusta.
Lo sai che è quella giusta.
Ma si... che è quella giusta.
3) SONO VIVO
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
ALADIN
Al mercato come ogni sabato
affamato ma senza spiccioli
arrangiandomi come capita
con le guardie sempre alle costole.
Mi preparano mille trappole
fanno, fanno, ma non mi acchiappano
mi rincorrono, mi circondano
fanno, fanno, ma poi si arrendono.
Sono poco raccomandabile,
ma il mio cuore è rimasto tenero.
Faccio cose che non si dicono,
Sogno sogni che non si avverano.
Ho un carattere ostinatissimo
Fanno, fanno, ma non mi cambiano
Mi vorrebbero un po' più docile
Fanno, fanno, ma non ci riescono
Io vivo,
Con un piatto di minestra mangio e vivo
Con le stelle sulla testa dormo e vivo
Mi risveglio con il sole canto...

ABU'
Come complice sono il massimo
affidabile e puntualissimo.
Me la cavo piuttosto facile
con il minimo indispensabile.
Sto con lui da quand'ero piccolo
fanno, fanno, ma non ci scollano.

ALADIN E ABU'
Una coppia di inseparabili io e te liberi!
Vivi
Nonostante tutto e tutti siamo vivi
Con le toppe nei calzoni siamo vivi
Ogni volta che fa giorno siamo
Vivi
Tra le voci della gente siamo vivi
Con la sabbia nelle scarpe siamo vivi
E ogni notte sotto il cielo siamo vivi.

ALADIN, JASMINE, SHADIA, ABU'
Vivi
Con le stelle nella testa siamo vivi
alla fine della festa siamo vivi
Un amico nuovo e ci sentiamo vivi
un sorriso all'improvviso e siamo vivi
Siamo sempre puntualmente vivi.

TUTTI
Vivi
Basta poco poco pr sentirsi vivi
Ogni piccola emozione siamo vivi
Basta vivere la vita e siamo vivi.
Ogni volta che fa giorno siamo vivi
Ogni battito del cuore siamo vivi
Prendi quello che c'è
senza troppi perché.

ALADIN
Io vivo co-sì.
4) SONO STUFO
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
SULTANO, ANDALU', LUNATICA
C'è che hai combinato sempre quello che ti pare
ma da oggi cambia tutto non si può più fare.
C'è che in questa casa ci son regole blindate
e le regole ogni tanto vanno rispettate.
Son stufo: hei, hei, adesso basta!
E' finita ormai la festa, non se ne può più!
Son stufo: hei, hei, siete avvisate.
Sì però state tranquillo e non vi agitate
Silenzio!
Attente a voi
Troppe strane idee, troppe fantasie.
Tanto si sa
quello che sarà, è già scritto qua.
E non torniamo più su questo tasto:
qui da domani si cambia registro.
Qui da domani cambiamo registro.
5) UN AMORE NON SI PUO' BUTTARE VIA
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
JASMINE
Qualcosa mi travolge dentro e fuori
mi sento naufragare, mi si affollano i pensieri.
Non riesco a raccontarmi cosa sento
ma in ogni mio respiro, c'è dentro un sentimento.
Se è così che comincia l'amore,
è la cosa più bella che c'è.

JAFAR = Mia Prinicpessa mi avete mandato a chiamare?
JASMINE = Sì Jafar... quel ragazzo che le vostre guardie hanno arrestato stamattina... era intervenuto in mio soccorso e quindi voglio che lo liberiate subito e voglio ringraziarlo per il suo coraggio...
JAFAR = Mia Sovrana il "ragazzo" come voi lo chiamate è, anzi... era un pericoloso farabutto che le nostre guardie che le nostre guardie hanno provveduto a giustiziare per il bene di tutti... vi sarà un po' difficile poterlo ringraziare...

JASMINE
Non è possibile
non voglio crederci
nel mio cuore s'era acceso un sentimento
e il destino me l'ha già strappato via.
Mi sento inutile
io mi sento colpevole.

SHADIA
Tutto quello che è successo, non è stata colpa tua
è la vita che stavolta ha deciso al posto tuo.
Povera piccola...

ALADIN
C'è un angolo nascosto nel mio cuore
che si è acceso all'improvviso,
e brucia più del sole.
E vedo il cielo pure da qui dentro
e ad ogni mio respiro,
si affaccia un sentimento.
E saprò quali sogni sognare
perché adesso non penso che a te.
Io voglio vivere,
saprò resistere
la fortuna mi ha sbarrato le sue porte
ma non può rubare la mia fantasia.
E' stato un attimo
mi sei entrata nell'anima.

ALADIN, JASMINE
Io voglio credere
che sia possibile
far cambiare strada all'onda del destino
e inseguire ancora la felicità.
Io voglio vivere
e se i sogni mi assistono
potrò giorno dopo giorno aspettare che il futuro
mi regali un'altra vita da viere con te.
Ci voglio credere.
6) LA MAPPA
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
JAGO
Soltanto chi nel suo sangue ha nobile coraggio
potrà trovare il filo ed evitare il peggio.

JAGO = ...che bello è scritta in rima...
JAFAR = Vai avanti!

La mappa in ogni mossa tu devi rispettare
Se sbagli un solo passo tu rischi di morire.

JAFAR = Rischi di morire... ma quando mai... Dai qua...

JAFAR
Segui le stelle che varcano i confini
vai verso il sole, scavalca le dune.
Fino alla notte cammina e vedrai
un cuore di palme e lì aspetterai.
Il sole che nasce accende il corallo
la porta dei sogni sta sotto al cammello...
Sta quiiiii!

JAFAR = ...datevi da fare, scavate dappertutto.
ALADIN = No fermi, qui dice "la mappa in ogni mossa tu devi rispettare se sbagli un solo passo tu rischi di morire"... cerchiamo di capire cos'è sto cammello, dammi qua... vediamo se ci capisco qualcosa...

ALADIN
Fino alla notte cammina e vedrai
un cuore di palme e lì aspetterai.
Il sole che nasce accende il corallo
la porta dei sogni sta sotto al cammello
...sta quiiiii!
7) SONO UN GENIO
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
GENIO
Sono fuori... sono 10.000 anni
che sto chiuso in questo attrezzo
incartato nei miei panni.
Sono tutto anchilosato,
la Lanterna mi sta stretta
sono stato prigioniero in questa scatola di latta.
Ho passato tutto il tempo con la fantasia in fermento
rosicchiandomi le unghie e aspettando
il mio momento.
Ed adesso sono fuori e sarò il tuo servitore
farò tutto quel che chiedi
e per me sarà un onore.

Bravo, bravo, come sono bravo.
Genio di qua, Genio di là, Genio di su, Genio di giù!
Io sono un Genio di gran qualità,
io sono un Genio di qualità, di qualità, di grande qua-li-taaaaaaaaaà!

Allora funziona così: tu hai tre desideri a disposizione. Tre e non più di tre... Tu li esprimi ed io li realizzo!

E' che io modestamente
sono un Genio dirompente
e puoi chiedermi cosunque
dallo spillo all'elefante.
Sono a tua disposizione
per qualunque tuo problema
sono in grado di allestirti
anche una serata a tema.

Praticamente sono il numero uno... Io faccio tutto.

Io conosco tutto il mondo,
son famoso in ogni regno
e dovunque sono stato
ho lasciato sempre il segno.
Se cercate un grande Genio
all'altezza di ogni sogno
sono io!
Ho la situazione in pugno: e sono qui!

ALADIN, ABU' = E' un contapalle...
GENIO = Contapalle mi manca! ...e a dire che io i difetti li ho tutti... Però, a differenza di voi... li uso uno alla volta. Straccioni... Avete davanti a voi uno che ha fatto la storia... Io ho passeggiato, nel presente, nel passato e nel futuro...
ALADIN = Per esempio?

GENIO
Nella Spagna dei toreri sono stato matadores
e le donne di Siviglia mi conservano nel cores.
Mui famoso da Pamplona a Santa Cruz:
El Genio Cucador.

E in altlo posto io fatto anche opela... glande!

Nell'Impelo della Cina ho innalzato
la Muraglia.
In Siberia ho brevettato il gelato alla vaniglia.

E poi sempre tutti chiede a me...

Genio, vieni vieni vieni vieni vieni vieni vieni qua!
Genio vieni vieni vieni vieni vieni vieni vieni qua!
Che stress: Genio vieni qua!
In Egitto, tempo fa,
su una spiaggia abbandonata ho messo
su tre piramidi, una sfinge e... tre pizze
e kebab al 4.
Una volta sul Vesuvio,
ho fermato un'eruzione.
In Brasile invece un
giorno ho inventato il Carnevale.

GENIO = Tutta genti che balla Samba, tutta Samba... la Samba.
ALADIN = Ma che cos'è questa Samba?
GENIO = Un ballo... una danza.
ALADIN = ...ma non lo sappiamo fare...
GENIO = Mbe!... Samba-ramo.

Poi dal Walzer fino al Rock in tutti i festival
c'ero io: O sole mio, o sole suo? L'ho scritta io...

GENIO = Io ho allargato lo stretto di Messina, io ho inventato gli arancini, i cannoli, la cassata, io ho guidato il carretto siciliano... io, Montalbano sono!
...IO ho organizzato la Fuga di Bach con la nonna di Beethoven, IO... ho scoperto l'acqua calda, IO... io ho dipinto La Gioconda che ero io...
ALADIN = ...ok... ok... ok... mi hai convinto... tre desideri... tre e non più di tre... ma... tanto per cominciare, visto che sei tanto Braaaavoooo, vuoi dirmi come ci tirerai fuori da qui... cos'è... ci farai volare???
GENIO = Anche... Perché no... potrebbe essere un'idea.
ALADIN = ...hei un momento, e tutta questa roba che facciamo, la lasciamo qui?...
GENIO = Questa è la migliore cassaforte del mondo, e non hai ancora visto niente... qui sotto, oltre a tutti questi tesori, abbiamo anche questo... e questo... e guarda questi... e questo...
ABU' = ...che spettacolo...

GENIO, RICCHEZZE
Le ricchezze della grotta,
qui nessuno ve le tocca
Allacciate le cinture,
che ora vi farò volare
Negli spazi siderali passerete sotto il sole.
Sìììì, quaggiù
Su sempre più su. Su sempre più su
dove il cielo è più vicino. Sempre più vicino
Su sempre più su, fino a toccare il blu.

GENIO, TUTTI
Visti da quassù, visti da lassù, lassù!
Voi che state giù, noi che stiamo giù e siamo
piccolini, come dei puntini
e vai vo-la e non pensarci più
Su sempre più su. Su sempre più su
tra montagne e mari... più leggeri.
Affacciati al cielo
tutto si trasforma
la tristezza poi se ne va.

ALADIN, RICCHEZZE
E lassù ritroveremo tutti i sogni che sogniamo.
E lassù ritroveremo tutti i sogni che sogniamo.
E lassù ritroveremo tutti i sogni che sogniamo.

TUTTI
Ora salite su
questo tappeto vola
e toccherete il blu
sempre più blu.

GENIO
E a voi due d'ora in poi ci penserò: Io.

TUTTI
Hyeeeeee!
Cool PESSIMO
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
JAFAR
Io sono drastico,
piuttosto ostico
per niente elastico
molto realistico
Ho le idee chiarissime,
ma scelleratissime
ambizioni massime
fantasie bruttissime.

JAGO = Anche la faccia non è un gran che...

JAFAR
Pessimo
qualunque cosa faccia sono
pessimo
State alla larga sono cattivissimo
e non mi pento perché sono
Pessimo
specializzato ad ingannare il prossimo
perché nel doppio gioco sono il massimo.
Modestamente mi ritengo
pessimo, pessimo, pessimo...
Pessimo!

JAFAR, JAGO
Sono fantastico (Siamo fantastici)
bello e sarcastico (belli e sarcastici)
forse forastico (forse... che vuol dire?)
Ma in fondo mistico.
(Siamo malvagissimi) Sono malvagissimo
(Determinatissimi) Determinatissimo
(Interessatissimi) Interessatissimo
(e intonatissimi).
Pessimo
dobbiamo proprio dire
sono pessimo.

JAGO
State alla larga siamo cattivissimi.

JAFAR
Indiscutibilmente sono
Pessimo
Pessimo... Pessimo...

JAGO
Pessimi!

JAFAR
Pessimo.

JAGO
Olé.
9) PER FARE UN PRINCIPE
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
GENIO
Per fare un Principe ci serve una leggenda
Naturalmente, tu sarai l'eroe
avrai sconfitto draghi e lestofanti
e tutto il mondo parlerà di te.
Per fare un principe ci serve un po' di corte
4 odalische, per far tappezzeria,
Un Gran Visir sicuro e carismatico,
naturalmente quello sarò io!
Per fare un Principe, ci serve tanta stoffa
che sia di seta e non finisca mai
tutti i colori dell'arcobaleno
tutti i colori della felicità.
E poi monete, e pietre colorate,
coralli, argento, incenso e malvasia
Valige piene d'oro e di diamanti
profumi e spezie e tanta biancheria.

ALADIN
Mamma mia che sballo,
son proprio bello
non somiglio più
a un poverello.

CORTE
Basta un ritocco e sei un tarocco.
Basta un ritocco e sei un tarocco.

GENIO
Un vero Principe ha sempre il suo Lacché.

TUTTI
Lui ci va benissimo, viene benissimo.

GENIO
Forse un po' truccato avrebbe un suo perché.

ALADIN
Se lo dimagrissimo, sarebbe il massimo.

GENIO, CORTE
Facciamo tutto tranne l'impossibile
Non puoi pretendere più di così.
Per fare un Principe, ci servirà una spada
e un grande Regno che nessuno sa dov'è
un trono fatto tutto di smeraldi
il resto poi dipenderà da te.

ABU'
Eccomi qua
già sembro vero.

GENIO = ...qusto grande cuore ti salverà... Scegli il tuo nuovo nome e io ti farò Principe e se ne avrai la forza, potrai cambiare il tuo futuro e quello di tanti altri... puoi farcela?... Il mio bambino...

ABU'
Puoi farcela...

CORTE
Ma sì che puoi sì che puoi farcela.

ALADIN
Io non lo so ma voglio crederci.

CORTE
Tu sì che puoi.

ALADIN
Io non lo so.

CORTE
Sì che puoi farcela.

ALADIN
Ma voglio crederci.

CORTE
Ma sì che puoi, sì che puoi farcela.

ALADIN
Io non lo so ma voglio crederci.

CORTE
Ma sì che puoi.

ALADIN
Ma sìì... Io lo fa-rò! Io lo fa-rò!

TUTTI
Abbiamo un Principe nato per amore
la sua nuova storia partirà da qui.
E' un grande Principe
è il nostro Principe.

ALADIN
Ora son Principe
e il mio nome è

Alì.

TUTTI
E' il nostro Principe e si chiama Alì.
10) VIVA ALI'
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
TUTTO IL POPOLO
Viva Alì, viva Alì
il Principe azzurro è qui.
Viva Alì, viva Alì
da lontano è arrivato qui.
Viva Alì, viva Alì
lunga vita e prosperità
sia con te la libertà
la forza e la fantasia.

JAFAR = Principe Alì, mai sentito nominare.
SHADIA = ...per lo meno non è il solito vecchio bavoso aspirante Sultano...
JASMINE = ...rimane sempre aspirante Sultano!
ANDALU' = Sua Grandevolezza si appropinqua all'azzurrissimo Principe Alì! ...Viva Alì!

POPOLO
Viva Alì, viva Alì
da lontano è arrivato qui.
Viva Alì, evviva Alì
evviva il magnifico Alì.

ALI'
Sono solo un Principe e vengo da lontano
ma tra questi vicoli mi sento a casa mia
riconosco tutti come fossi nato qui.

LUNATICA
Era tutto scritto in cielo
mille ed una notte fa.

ANDALU'
L'uomo con il cuore d'oro
ora finalmente è qua.

POPOLO
Viva Alì, evviva Alì
il Principe azzurro è qui.
Viva Alì, viva Alì
evviva il magnifico
evviva il magnifico Alì.
Viva Alì, viva Alì, viva Alì, il magnifico Alì.
11) IO CI SARO'
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Dodi Battaglia)
Testo:
ABU'
Io lo so, quello che si sente
ma, non puoi farci niente
lei, più la mandi via
più ti torna in mente.
E sei qui, con il cuore a fuoco,
ma, io sono tuo amico
e so che la scorderai
e saremo ancora noi
prima o poi.
Noi anche senza amore
ruscivamo a stare bene.
Per vivere la vita
non ci serve di più.
Ci bastava il sole ed un tetto per dormire.
Quante ne abbiam fatte, quante botte io e te.
Eri pronto a tutto ma, all'amore, a quello no.

ALADIN
Ma perché, lo chiamiamo amore
se, poi ci fa star male.
Io mi ritrovo qui
a mangiarmi il cuore.
E lo so, tu mi vuoi aiutare
ma non si può guarire.
Sai, se ci si innamora
non esiste cura.
Non esiste cura.
Lo so.

ABU'
Quando la tempesta finirà.

ALADIN
Voglio sperare che il tempo forse mi consolerà.

ABU'
Ma non scordarti che io dopo le nuvole
di certo ci sarò.
Io lo so, che l'amore è cieco
e brucia più del fuoco.

ALADIN
Ma non ce la farei
senza un vero amico.

ALADIN, ABU'
Ma perché, lo chiamiamo amore
se, poi ci fa star male.
E, se e, se ci si innamora
non esiste cura
non esiste cura mai.
12) OCCHIO!!!
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Dodi Battaglia)
Testo:
SHADIA
Qualunque cosa succeda,
non fare il furbo perché
ti tengo d'occhio e dovrai fare i conti con me.
Con lei non devi giocare
non ti permettere mai
che se soltanto ci provi ti metto nei guai.
Pensa, pensa bene a tutto quello che fai.
Cercala soltanto se davvero la vuoi.
Lei non se lo merita,
non farle del male.
Occhio o te la vedi con me.
Già la sua vita è un inferno,
non ci mancavi che tu,
così il suo cuore sprofonda ogni giorno di più.
E tu...
Pensa, pensa bene a tutto quello che fai.
Cercala soltanto se davvero la vuoi.
Fai la cosa giusta o vattene via
occhio o te la vedi con me.
Pensa, pensa bene a tutto quello che fai.
Pensaci davvero o te la vedi con me!
Con me!
13) VOLO
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
ALADIN
Vieni con me e lasciamoci volare
tra sogni e stelle ti porterò.
Lasciale qui tutte quante le paure
libera al vento la fantasia.
E lassù dove il cielo è più vicino
scriverai con un dito il tuo destino
quando il cuore ti dirà
dove sta l'eternità.

ALADIN, JASMINE
Volo, io volo
sopra ad ogni perché,
sopra al cielo
e mi fido di te
e il cuore se dice sì
no, non sbaglia mai.

ALADIN
Davanti a noi quanta vita da inventare,
ma per la vita io ci sarò.

JASMINE
Davanti a me tutto un mondo da cambiare,
ma con te accanto ce la farò.

ALADIN, JASMINE
Da quassù vedo il mondo rotolare
tutto va senza il minimo rumore,
ma coi piedi sulla terra
si ritorna a far la guerra.
Volo, (sopra ogni cielo)
io volo (sopra ogni cuore)
sopra ad ogni perché,
sopra al cielo
e mi fido di te
e il cuore se dice sì
no, non sbaglia mai.
Volo, (sopra ogni cielo)
io volo (sopra ogni mare)
Se rimani con me
io non cado.
Ho bisogno di te
e adesso che so chi sei
non ti perderò.

ALADIN
Davanti a noi quanta vita da inventare,
ma per la vita io ci sarò.

JASMINE
Davanti a me tutto un mondo da cambiare,
ma con te accanto ce la farò.
14) NIENTE DI NIENTE
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
ALADIN
La vita non fa mai sconti
si prende quello che dà
trovi un amore, quasi ci credi
poi tutto se ne va.
Ora non ho più forza
nessuno sa di me
mentre la rabbia, mi mangia il cuore
lui me la porta via.
Niente di niente
perdute in un istante
tutte le mie speranze
tutta la vita mia.
Niente di niente
chiuso quaggiù per sempre
mentre lassù qualcuno
si prende il posto mio.
Noooooo.
15) COLPEVOLE
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Red Canzian)
Testo:
ALADIN, ABU', SHADIA, ANDALU', SULTANO, LUNATICA
Questo farabutto è più infido di un serpente
Ha sei facce come un dado falso e lestofante
E uno scarabocchio tramatore maledetto
E stavolta se permetti io l'avevo detto
Sicuro: sì, sì, è un traditore
Col suo perfido compare non ci incanta più
E allora: dai, dai scopra le carte
Come mai tutta la corte ce l'ha su con te.

TUTTI
E' vero...
Colpevole
Arrestiamolo, processiamolo.
Colpevole
Ma da adesso in poi, non farai più guai
Intrappolato nella tela di ragno
Fatta da te col tuo degno compagno
Fatta da te col tuo degno compagno
Fatta da te col tuo degno compagno
16) LA VITA E' VIVERE
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
ALADIN, JASMINE
LA vita è vivere
prendere l'attimo
far cambiare strada all'onda del destino
e inseguire insieme la felicità.
Niente è impossibile
perché i sogni si avverano
e noi giorno dopo giorno scopriremo che il futuro
sarà tutto da inventare e non servono magie.

TUTTI
E noi giorno dopo giorno scopriremo che il futuro

TUTTI, ALADIN, JASMINE
Sarà tutto da inventare e non servono magie.

ALADIN
La vita è vivere!
17) VIVA ALADIN
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti)
Testo:
TUTTO IL POPOLO
Aladin, Aladin
Viva, viva il grande Aladin
Aladin, Aladin
Il più azzurro dei Principi è qui.
Tra magia e realtà
ci hai ridato la libertà
e sarai d'ora in poi
il padrone della città.
Aladin, Aladin
Il tuo futuro comincia qui.
Sia con te la fantasia
la forza e la tua allegria.

ALADIN
Ora sono un Principe sincero e innamorato
della Principessa più fantastica che c'è.
Vi regaleremo giorni di felicità.

LUNATICA = Attenti che: ne di venere ne di marte non si sposa, non si parte ne si dà principio all'arte...
ANDALU' = Va bene che non azzecchi il futuro, ma neanche il presente... oggi è domenica...
LUNATICA = ...e io che ho detto?...

POPOLO
Aladin, Aladin
Lunga vita e prosperità
Fantasia o realtà
La tua storia non finirà.
Aladin, Aladin
Il futuro comincia qui.
Sia con te la fantasia
la forza e la tua allegria.

Che sogno... che sogno. O era tutto vero?
Ma non importa, i sogni sono vita e la vita è teatro ed io non potevo certo rimaner rinchiuso dentro quella lampada dei falsi desideri, una gabbia dorata do una vita perfetta, no... io volevo essere libero! Libero sì, libero come Eugenio, Giovanni, Maria, Lori! Come... Carlo e Francesca, si insomma... Libero! Perché come ognuno di voi io so ridere della vita e perciò posso essere l'incanto, il sogno, la fantasia! E la fantasia non può finire... mai!

TUTTO IL POPOLO
Aladin
Aladin
Aladin
Magnifico Aladin.
18) MEDLEY
(Testo: Stefano D'Orazio - Musica: Roby Facchinetti, Red Canzian, Dodi Battaglia)
Testo:
Sono vivo
Pessimo
Occhio
Un amore non si può buttare via
Per fare un Principe
Viva Aladin
Volo
Sono un Genio
 
Fonte: QUI
 
 
5. LOCANDINE
 
  
 
 
da: >
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1806
Punti : 3916
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum