Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» LITTLE TONY - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Ieri alle 4:10 pm Da mauro piffero

» NEW TROLLS - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Mer Set 19, 2018 10:44 am Da admin_italiacanora

» QUIZ E CANZONI
Lun Set 10, 2018 5:39 pm Da admin_italiacanora

» I CAMPIONI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Set 02, 2018 9:56 am Da mauro piffero

» LEANO MORELLI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video,Testi
Mer Ago 29, 2018 9:37 am Da admin_italiacanora

» SICILIA - CANZONI POPOLARI/FOLK
Lun Ago 27, 2018 11:38 am Da admin_italiacanora

» FAUSTO CIGLIANO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Ven Ago 24, 2018 9:49 pm Da mauro piffero

» LORIS BANANA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Lun Ago 13, 2018 3:05 pm Da mauro piffero

» GENE GUGLIELMI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video,Testi
Lun Ago 13, 2018 10:59 am Da admin_italiacanora

» ROBY CRISPIANO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Lun Ago 13, 2018 10:53 am Da admin_italiacanora

» GIANCARLO SILVI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video,Testi
Lun Ago 13, 2018 10:40 am Da admin_italiacanora

» SILVANO SILVI E GLI ERRANTI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Lun Ago 13, 2018 9:51 am Da admin_italiacanora

» I FLIPPERS - Biografia, Discografia, Canzoni, Video,Testi
Lun Ago 13, 2018 9:18 am Da admin_italiacanora

» I VIANELLA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video,Testi
Lun Ago 13, 2018 8:56 am Da admin_italiacanora

» PIERO FOCACCIA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 12, 2018 10:11 am Da mauro piffero


________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 30 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mauro piffero

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 9:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

ANNALISA SCARRONE - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI CONTEMPORANEI
 :: ANNALISA SCARRONE

Andare in basso

ANNALISA SCARRONE - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Giu 25, 2015 4:51 pm

 
 
Di seguito viene riportata la discografia completa di ANNALISA SCARRONE
 
 
INDICE

 
 
ALBUM IN STUDIO

2011 – Nali
2012 – Mentre tutto cambia
2013 – Non so ballare
2015 – Splende
2016 – Se avessi un cuore

Fonte: QUI


Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Gen 12, 2018 4:14 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2101
Punti : 4387
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 67
Località : Toscana

Visualizza il profilo http://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ANNALISA SCARRONE: 2011 – NALI (CD)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Giu 25, 2015 4:53 pm

1. TITOLO:

2011 – NALI
 
* Etichetta: Warner Bros. Records * Catalogo: 5052498548729 # Data di pubblicazione: 4 marzo 2011 * Genere: Rock, Pop * Rapporto: 1 CD Audio * Nr. tracce: 9 * Tipo audio: Stereo * Durata: #
 
Note: Produttore: Roberto Colombo # Design: Studio Prodesign # Masterizzato c/o: Riccardo Parenti # Fotografia: Giovanni Canitano
 
 
2. RECENSIONE:

Primo album per Annalisa Scarrone: la vera vincitrice morale dell’edizione appena conclusa di Amici 10 presenta Nali. Lo dichiariamo subito: se i sogni fossero dotati di un suono a rappresentarli, forse sarebbe questo: la voce di Annalisa.

Prima di recensire questi otto inediti e una cover, doverosa è una considerazione: c’è sempre un po’ di naso storto quando una cantante emerge da un reality show, però alla fin fine Amici di talenti ne ha sfornati davvero tanti ed alcuni meritevoli del successo che hanno e che speriamo continueranno ad avere.
Ecco, Annalisa Scarrone è una di questi, perchè con lei tutti i dubbi sui talent show devono essere dissipati.
Lei è un’artista che soppesa ogni singola parola dei suoi testi dando la giusta impostazione a tre fondamentali principi: emozione, cuore e tecnica sopraffina.
Nali è già un album di successo, l’intero lavoro è omogeneo ed equilibrato già dalla prima traccia dal titolo Giorno per giorno, canzone intensa, fresca ed originale.
Si passa poi al pezzo Fuori, un altro brano ispirato e ben definito che spalanca nell’ascoltatore un panorama di gusti e colori che rimangono impressi.
Doveroso dire che in questo primo lavoro di Annalisa sono molto presenti la cantautrice Federica Camba e Daniele Coro, autori raffinati, già conosciuti per aver scritto canzoni anche ad Alessandra Amoroso, Loredana Errore e tanti altri, ma non manca la penna di Roberto Casalino, grande cantautore, paroliere e compositore italiano.
Ma andiamo avanti con la traccia Cado giù, un pezzo che naviga alto, viaggia veloce e lento allo stesso tempo, ma non si perde mai.
Inverno quarta traccia del disco è invasa da un pop frizzantissimo, ma anche sperimentale.
Diamante lei e luce lui è il primo singolo estratto dal disco, ma tutti i brani di questo album potrebbero essere usati come singoli senza alcun dubbio.
Questo bellissimo gioco, ottavo pezzo, è un brano di pregevole fattura e con un testo veramente incantevole.”La condizione naturale di partenza sarebbe mettersi alla prova e constatare che è soltanto un’apparenza questo tuo essere distante“.
Annalisa irrompe in questo pezzo come una ventata di aria dove spicca a grandi lettere una accurata perizia tecnica vocale, eleganza ed equilibrio, rendendo la canzone (scritta anch’essa da Federica Camba) un prodotto sofisticato.
Solo, invece, è un brano scritto interamente da Annalisa:Solo ha delle atmosfere e delle sfumature delicate che si trasformano man mano che scorre il brano in musicalità giocose. Il pezzo è radiofonico al punto giusto.
Un’estrosa combinazione di note ed energia è la penultima traccia del cd dal titolo Brividi.
Chiude questo lavoro la cover Mi sei scoppiato dentro il cuore di Mina interpretata magistralmente da Annalisa.
Un’ultima considerazione: Nali è un cd composto da solo otto inediti, ma di fronte a cotanta qualità, la quantità è cosa decisamente ininfluente.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di NALI:

_





   

   


3. TRACK LIST:
 
Lato A Lato B

  • 1. GIORNO PER GIORNO – 3:26 (testo: Roberto Casalino – musica: Roberto Casalino, Niccolò Verrienti)
  • 2. FUORI – 3:41 (Federica Camba, Daniele Coro)
  • 3. CADO GIU' – 3:38 (testo: Roberto Casalino – musica: Roberto Casalino, Dario Faini)
  • 4. INVERNO – 3:28 (Dario Faini)
  • 5. DIAMANTE LEI E LUCE LUI


  • 6. QUESTO BELLISSIMO GIOCO – 4:05 (Federica Camba, Daniele Coro)
  • 7. SOLO – 3:37 (Annalisa Scarrone)
  • 8. BRIVIDI – 3:42 (Federica Camba, Daniele Coro)
  • 9. MI SEI SCOPPIATO DENTRO AL CUORE (Live) – 3:08 (testo: Lina Wertmüller – musica: Bruno Canfora) – originariamente interpretata da Mina
 
 
01 GIORNO PER GIORNO

  02 FUORI


  

 
Testo:
Giorno per giorno
mi libererò da ogni mio freno inibitorio
che rende il mio aspetto composto
e il mio cuore sotto controllo
giorno per giorno
tu conoscerai una parte di me
che non hai visto mai
timida donna che osserva la vita
e la veste di musica

e non c'è niente
che ora tu possa cambiare
che ora tu possa temere
ora che tu sei qui accanto a me
e non c'è niente
che ora tu possa cercare
che ora tu possa subire
ora che tu sei qui accanto a me...

giorno per giorno
io mi nutrirò di ogni tuo piccolo
gesto spontaneo
credo che il modo di donare sia
più importante del dono in se
ho messo a tacere ogni perplessità
non c'è trucco o inganno non c'è vanità
l'incerta speranza ha lasciato il suo posto
a una vaga felicità...

e non c'è niente
che ora tu possa cambiare
che ora tu possa temere
ora che tu sei qui accanto a me
e non c'è niente
che ora tu possa cercare che ora tu possa subire
ora che tu sei qui accanto a me...

dopo ogni lacrima
c'è una rivincita
che giorno per giorno ti dedicherò

e non c'è niente
che ora tu possa cambiare
che ora tu possa temere
ora che tu sei qui accanto a me
e non c'è niente
che ora tu possa cercare
che ora tu possa subire
ora che tu sei qui accanto a me...

e non c'è niente
che ora tu possa cambiare
che ora tu possa temere
ora che tu sei qui accanto a me
e non c'è niente
che ora tu possa cercare
che ora tu possa subire
ora che tu sei qui accanto a me....
 
Fonte: QUI
  
 
Testo:
Guarda che non siamo stati mai così lontani
te lo dico casomai non te ne fossi accorto
non vorrei ci confondessi
con le storie alla tv, che guardi tu...
guarda che non me la sono presa per davvero
litigare è così bello se sai fare pace
noi sdraiarti sopra un tetto
stretti dentro un cielo blu
che non c'è più..

ma forse... domani...
mi sveglierai e tutto sarà diverso,
oppure sarà lo stesso.

Fuori è tutto uguale a come tu stai dentro
il sole esplode come desideri
il vento
che viene ad asciugare le tue lacrime arrabbiate

fuori ti vedo bene quando tu stai bene
la pioggia arriva con i tuoi pensieri
l'amore
riflette luci d'ombre che portiamo dentro al cuore
l'amore è la follia che stai portando nel mio cuore.

Guarda che possiamo stare molto più vicini
te ne parlo casomai non te lo ricordassi
noi sdraiati sopra un tetto
e il nostro letto è un cielo blu
mi manchi tu..
ma forse se aspetto,
ci penserai e tutto sarà perfetto
o forse sarà lo stesso..

Fuori è tutto uguale a come tu stai dentro
il sole esplode come desideri
il vento
che viene ad asciugare le tue lacrime arrabbiate
Fuori ti vedo bene quando tu stai bene
la pioggia arriva con i tuoi pensieri
l'amore
riflette luci d'ombre che portiamo dentro al cuore
l'amore è la follia che stai portando nel mio cuore...
eeeehhh fuori.....

Fuori, ti vedo bene quando tu stai bene
la pioggia arriva con i tuoi pensieri
l'amore
riflette luci d'ombre che portiamo dentro al cuore
l'amore è la follia che stai portando nel mio cuore
L'amore che ti aspetta,
apri la porta che è qui fuori...
 
Fonte: QUI
 
 
03 CADO GIU'

  04 INVERNO


  

 
Testo:
Di solito eri tu
a dirmi tutti quei "Ti amo"
a lasciarmi spesso senza fiato
ora non lo fai più...

Di solito ero io
a dare tutto per scontato
a ignorare ogni mio bisogno
ora non lo so più...

e dolcemente mi lascio cullare
a adesso lavo via il tuo odore
che mi porto addosso...

Cado giù come neve
non mi resta che aspettare che il sole sciolga
il mio dolore...
Cado giù come neve
e non sarai tu a stringermi
e non sarai tu a vivermi...
L'avresti detto mai?

Di solito eri tu
a dare luce a ogni mio dubbio
a portare al petto la mia mano
ora non lo fai più...

e parlerò di notte
con il cielo e adesso
le tue spine cadono
stavolta io mi sposto...

Cado giù come neve
non mi resta che aspettare che il sole sciolga
il mio dolore...
Cado giù come neve
e non sarai tu a stringermi
e non sarai tu a vivermi...

e nel silenzio
annullo ogni rumore
e niente è così effimero
come il tuo amore
cadendo giù sarò neve
e rivivrò...

Cado giù come neve
non mi resta che aspettare che il sole sciolga
il mio dolore...
Cado giù come neve
e non sarai tu a stringermi
e non sarai tu a vivermi...
L'avresti detto mai?
L'avresti detto mai?
o mai,
mai,
mai...
 
Fonte: QUI
  
 
Testo:
Ora che alberi infiniti sbiadiscono oltre le pareti
un brivido ha svegliato un sorriso in me.
Ora che le tue mani sono più tiepide
ogni mia paura si dissolverà
sciogliendosi come neve.

Cammino nella pioggia
cammino contro vento
cammino, cammino
e fuggo via da questo inverno

toccare il cielo in una stanza
è un'illusione che mi basta
in volo verso te per rinascere
per cancellare questo inverno.

Ora che tutte le promesse fioriscono dalla mia finestra
le soffierò come petali di rosa
Ora che in un bacio mi son perduta già
dentro ad un tramonto ti porterò
cercando una nuova estate.

Cammino nella pioggia
cammino contro vento
cammino, cammino
e cammino via da questo inverno

toccare il cielo in una stanza
è un'illusione che mi basta
in volo verso te per rinascere
per cancellare questo inverno.

toccare il cielo in una stanza
è un'illusione che mi basta
in volo verso te per rinascere
per cancellare questo inverno.

toccare il cielo in una stanza
è un'illusione che non guasta
vorrei dormire e poi rinascere
innamorarmi in questo inverno.
 
Fonte: QUI
 
 
05 DIAMANTE LEI E LUCE LUI

  06 QUESTO BELLISSIMO GIOCO


  

 
Testo:
Stasera la luce
si sente importante
si guarda allo specchio
con aria elegante
e non c'è niente al mondo
che la può distogliere
da tanta bellezza
che il suo diamante è......
L'abbraccerà, rallegrerà, solleverà se mai cadrà
difenderà, sempre sarà, diamante lei e luce lui...
L'abbraccerà, rallegrerà, solleverà se piangerà
difenderà, perdonerà, diamante lei e luce lui,
per sempre......
per sempre.......
Stasera diamante
si sente speciale
colora la mente
in ogni sua parte
e non esiste il buio
e la solitudine
non ha alcun potere
da quando luce c'è
L'abbraccerà, rallegrerà, solleverà se mai cadrà
difenderà, sempre sarà, diamante lei e luce lui...
L'abbraccerà, rallegrerà, solleverà se piangerà
difenderà, perdonerà, diamante lei e luce lui,
per sempre.......
Per sempre.......
Colora la mente
in ogni sua parte
stasera e per sempre
tu luce e io diamante.....
L'abbraccerà, rallegrerà, solleverà se mai cadrà
difenderà, sempre sarà, diamante lei e luce lui...
L'abbraccerà, rallegrerà, solleverà se piangerà
difenderà, perdonerà, diamante lei e luce lui,
per sempre...
per sempre...
per sempre...
tu luce e io diamante
tu luce e io diamante.
 
Fonte: QUI
  
 
Testo:
La condizione naturale di partenza
sarebbe mettersi alla prova
e constatare che è soltanto un'apparenza
questo tuo essere distante
che puntualmente ti fa andare via
e puntualmente io rimango tua
senza capire che scappare
è un modo per ricominciare
e invece voglio continuare
continuare e continuare tutto.

L'amore brucia i pomeriggi accartocciati
noi due abbracciati a farci male
cercando di trovare un punto di equilibrio
tra cosa è il dire e cosa il fare.
E questa nostra dolce malattia
che mi fa stare dietro la tua scia
troppo impegnata a corteggiare
un pò di tuo spazio mentale
da non capire se davvero
quello che dai mi può bastare.

E' poco, è poco
non può bastarmi
questo bellissimo gioco
l'impossibile certezza
di trovarti quando torno
di volare stando fermi e
avere tutto il mondo tutto intorno.

E' poco, è poco
ma non ti grido è stato quel che è stato
c'è ancora spazio per sperare
sole per ricominciare
ancora tempo per sbagliare
la soluzione da inventare fra di noi,
questo bellissimo gioco tra di noi.

La soluzione materiale non esiste
ad un'inguaribile stanchezza
mi piacerebbe immaginare che resiste
questo tuo amore incontrastato
ma puntualmente tu mi mandi via
e puntualmente io rimango tua
senza capire che mollare
è un modo per farsi salvare
e invece voglio continuare, continuare tutto

E' poco, è poco
non può bastarmi
questo bellissimo gioco
l'impossibile certezza
di trovarti quando torno
di volare stando fermi e
avere tutto il mondo tutto intorno.

E' poco, è poco
ma non ti grido è stato quel che è stato
c'è ancora spazio per sperare
sole per ricominciare
ancora tempo per sbagliare
la soluzione da inventare fra di noi,
questo bellissimo gioco... tra di noi.

bellissimo, bellissimo gioco

E' poco, è poco
ma non ti grido è stato quel che è stato
c'è ancora spazio per sperare
sole per ricominciare
ancora tempo per sbagliare
la soluzione da inventare fra di noi,
questo bellissimo gioco tra di noi
questo bellissimo, bellissimo gioco
...tra di noi...
 
Fonte: QUI
 
 
07 SOLO

  08 BRIVIDI


  

 
Testo:
Ricomincia la solita
discesa verso la sera
lo specchio parla
di cose virtuali
l'alogena mi illumina
solo un altro spettacolo
un piedistallo che brilla
al di sotto di una battuta
che confonde la realtà
La realtà

sono solo una piccola
briciola
solo
sono solo
minuscola
semplicità
solo
sono solo
una timida
musica
solo
sono solo
una goccia di
casualità
solo

Ricomincia la solita
nottata che si trascina
La festa vive di cose virtuali
L'oscurità mi libera
Solo un altro spettacolo
Un palcoscenico d'oro
Che leva la mia amata battuta
Obliando la realtà
La realtà

sono solo
una piccola
briciola
solo
sono solo
minuscola
semplicità
solo
sono solo
una timida
musica
solo
sono solo
una goccia di
casualità
solo

solo... solo... solo...

sono solo
una piccola
briciola
solo
sono solo
minuscola
semplicità
solo
sono solo
una timida
musica
solo
sono solo
una goccia di
casualità
solo
 
Fonte: QUI
  
 
Testo:
La luna che mi guarda
ha un viso da lontano
che scruta misteriosamente
tutto quanto andare piano
e passa in mezzo ai tetti
e bussa bussa alle finestre
in cerca di una stella
ma le stelle stanno in cielo
mentre tu mi sfiori piano
Brividi brividi
mentre tu mi sfiori
così segretamente
così violentemente piano
Brividi brividi
mentre ti innamori
delle mie insicurezze
delle mie prepotenze.
Doveva essere soltanto un gioco
volevo non pensarti dopo.
La luna che mi aspetta
per un interno giorno
è il giorno dei ripensamenti
che mi dicono vai piano
e passo tra le case
mi perdo fra la gente
in cerca di una stella
ma le stelle stanno in cielo
mentre tu mi sfiori piano
Brividi brividi
mentre tu mi sfiori
così segretamente
così violentemente piano
Brividi brividi
mentre ti innamori
delle mie insicurezze
delle mie prepotenze.
Doveva essere soltanto un gioco
volevo non pensarti dopo.
Brividi brividi
mentre tu mi sfiori
brividi brividi
mentre ti innamori
delle mie insicurezze
delle mie prepotenze
così segretamente
la luna che mi guarda
un viso da lontano
che scruta misteriosamente
tutto quanto andare.
 
Fonte: QUI
 
 
09 MI SEI SCOPPIATO DENTRO IL CUORE


 
Testo:
Era
solamente ieri sera
io parlavo con gli amici
scherzavamo tra di noi
e tu e tu e tu
tu sei arrivato
m'hai guardato e allora
tutto e' cambiato per me
Mi sei scoppiato
dentro al cuore all'improvviso
all'improvviso non so perché
non lo so perché all'improvviso
all'improvviso
sarà perché mi hai guardato
come nessuno mi ha guardato mai
mi sento viva
all'improvviso per te
Ora
io non ho capito ancora
non so come può finire
quello che succederà
ma tu, ma tu, ma tu
tu l'hai capito
l'hai capito ho visto
eri cambiato anche tu
Mi sei scoppiato
dentro al cuore all'improvviso
all'improvviso non so perché
non lo so perché all'improvviso
all'improvviso
sarà perché mi hai guardato
come nessuno mi ha guardato mai
mi sento viva
all'improvviso per te
Mi sei scoppiato
dentro al cuore all'improvviso
all'improvviso non so perché
non lo so perché all'improvviso
all'improvviso
sarà perché mi hai guardato
come nessuno mi ha guardato mai
mi sento viva
all'improvviso per te
 
Fonte: QUI
 
 
da:  -  


Ultima modifica di admin_italiacanora il Ven Gen 12, 2018 6:35 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2101
Punti : 4387
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 67
Località : Toscana

Visualizza il profilo http://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ANNALISA SCARRONE: 2012 – MENTRE TUTTO CAMBIA (CD)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Giu 25, 2015 4:54 pm

.1. TITOLO:

2012 – MENTRE TUTTO CAMBIA
 
* Etichetta: Warner Bros. Records * Catalogo: 5053105198924 # Data di pubblicazione: 27 marzo 2012 * Genere: Pop * Rapporto: 1 CD Audio * Nr. tracce: 12 * Tipo audio: Stereo * Durata: 40:11 #
 
Note: Produttore: Dado Parisini # Design: Speranza Casillo # Masterizzato: Antonio Baglio # Fotografia: Roberto Covi
 
 
2. RECENSIONE:

Secondo progetto discografico per Annalisa Scarrone dal titolo “Mentre tutto cambia“. Il nuovo lavoro è un disco che si lascia ascoltare con gentilezza.

L’album contenente 12 tracce è stato anticipato dal singolo “Senza riserva“, per altro brano che apre il disco, una traccia che esprime emozioni, nel modo più aperto, semplice e diretto.
Preciso subito, che non si è di fronte a nulla di epocale o leggendario ma semplicemente a della buona musica, suonata e cantata con sentimento e competenza che altro non deve fare se non riscaldare l’anima di chi l’ascolta.
Scorrendo la track list i brani che risaltano sono “Non cambiare mai”, “Per una notte o per sempre” e “Bolle”.
Queste dodici tracce scorrono in maniera così omogenea e semplice che è una meraviglia ascoltarle! Perché è proprio la semplicità dei testi condidi con una tecnica vocale davvero incantevole che fa la differenza.
“Tutto sommato” invece è un pezzo che sprigiona potenza e sembra dover esplodere in un ritornello che non arriva mai ma in questo caso non è necessario, visti gli ottimi spunti delle strofe con un cantanto da brividi e l’artista che macina note una dopo l’altra.
“Ancora un’altra volta” è una canzone dolcissima, un viaggio simbolico alla scoperta dell’amore, quello rivolto a se stessi prima degli altri.
La sua apparente freddezza esplode nella più grande emotività, con prestazioni vocali eccellenti nel brano “Non ho che questo amore”, il pezzo è caratterizzato con certe venature un pò retrò che a differenza di altri brani contenti nel disco è più accentuato. Carino il pezzo “Ottovolante” dal sapore quasi rock anni settanta.
Non da meno sono le tracce “Lucciole”e “Tra due minuti è primavera”.
Elegante e fine anche il brano che chiude l’album dal titolo “Prato di orchidee”, una canzone che si prefigge un solo obbiettivo, senza pretese alcune: esprimere emozioni, al cuore si intende…
“Mentre tutto cambia” è un disco che scende giù all’ascoltatore dolcemente, dove il gioco delle combinazioni musica, emozioni, parole e voce è riuscito perfettamente.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di MENTRE TUTTO CAMBIA:

_



3. TRACK LIST:
 

  • 1. SENZA RISERVA – 3:00 (edizioni musicali Universal Music Italia Srl e Mzq Edizioni musicali sas) – Titolo originale: Io ti regalerò[27]
  • 2. NON CAMBIARE MAI – 3:41 (edizioni musicali Universal Music Publishin e Warner Chappell Music Italiana)
  • 3. LUCCIOLE – 3:26 (edizioni musicali Universal Music Publishin e Warner Chappell Music Italiana)
  • 4. PER UNA NOTTE O PER SEMPRE – 3:24 (edizioni musicali Warner Chappell Music Italiana)
  • 5. TUTTO SOMMATO – 2:58 (edizioni musicali Universal Music Italia Srl e Mzq Edizioni musicali sas)
  • 6. BOLLE – 3:32 (edizioni musicali Warner Chappell Music Italiana)


  • 7. OTTOVOLANTE – 3:30 (edizioni musicali Universal Music Publishin)
  • 8. ANCORA UN'ALTRA VOLTA – 3:16 (edizioni musicali Universal Music Publishin, Universal Music Italia Srl e Mzq Edizioni musicali sas)
  • 9. TRA DUE MINUTI È PRIMAVERA – 3:32 (edizioni musicali Universal Music Publishin)
  • 10. PER TE – 3:05 (edizioni musicali Universal Music Italia Srl, Universal Music Publishin, Mzq Edizioni musicali sas e Ottocoldilana Srl)
  • 11. NON HO CHE QUESTO AMORE – 2:58 (edizioni musicali Universal Music Italia Srl e Mzq Edizioni musicali sas)
  • 12. PRATO DI ORCHIDEE – 3:49 (edizioni musicali Universal Music Italia Srl, Universal Music Publishin e Mzq Edizioni musicali sas)
 
 
01 SENZA RISERVA

  02 NON CAMBIARE MAI


  

Roberto Casalino
 
Testo:
Mi sorprende ritrovarti
sulle scale quando torno a casa
sorpreso di vedermi
come se fosse la prima volta
e racconto senza freni
le mie gioie e i miei dolori
e tu mi sorridi
e condividi tutto con me
io ti regalerò ogni singolo
risveglio la mattina
e poi lascerò i capelli
scivolarmi fra le dita
ti regalerò ogni singola carezza
quando è sera
ho imparato già
ad amarti senza più riserva alcuna.
Mi sorprendo ad immaginarti
sulla porta quando torno a casa
ansiosa di vederti e di scrutare
ogni tua movenza
e parlarti senza sosta
dei miei ottimi propositi
nella vita e soprattutto verso te
io ti regalerò ogni singolo
risveglio la mattina
e poi lascerò i capelli
scivolarmi fra le dita
ti regalerò ogni singola carezza
quando è sera
ho imparato già
ad amarti senza più riserva alcuna.
io ti regalerò
io ti regalerò ogni singolo
risveglio la mattina
e poi lascerò i capelli
scivolarmi fra le dita
ti regalerò ogni singola carezza
quando è sera
ho imparato già
ad amarti senza più riserva alcuna...
senza più riserva alcuna.
 
Fonte: QUI
  
testo: Giulia Anania – musica: Dario Faini
 
Testo:
Cambiano i confini
i fondali marini
grattacieli puntano al cielo.
Cambiano stagioni
i visi dei genitori
come le mode
cambiamo ideali.
Cambiamo gusti macchine
e case le strade di sempre
e anche le paure fiori
nel vento che cercano il sole
cambiamo mille volte
direzione.
Ma mentre tutto cambia tu
non cambiare mai
mentre tutto corre intorno a noi
rimani dove sei
rimani come sei.
Cambiano canzoni
gli amici ed i ricordi
di una bambina che non riconosco.
Cambiamo idea
colori e umore i paesaggi
di ieri sono d'asfalto ormai
fiori nel vento che cercano
il sole cambiamo mille volte
direzione.
Ma mentre tutto cambia tu
non cambiare mai
mentre tutto corre intorno a noi
rimani dove sei.
Ma mentre tutto cambia tu
non cambiare mai
mentre tutto corre intorno a noi
rimani dove sei.
Ma se tutto cambia
io non mi perdo mai
se so dove sei
cometa che mi orienta
e m'illumina.
Mentre tutto cambia tu
non cambiare mai
mentre tutto corre intorno a noi
rimani dove sei
rimani come sei.
 
Fonte: QUI
 
 
03 LUCCIOLE

  04 PER UNA NOTTE O PER SEMPRE


  

Dario Faini e Andrea Amati
 
Testo:
Lunedì è un raggio di
polvere l'abat-jour e un
disco che scricchiola.
Sono qui stupendo
disordine fuori il mondo
piano si addormenta ma
io non dormirò accarezzo
piano la vertigine di non
essere con te. Come se
piovesse luce ritrovo la
mia estate e mille lucciole
dentro me sono felice già
cerco nuove cose e voglio
viverle quindi vai via da me.
Canto un po' da un vetro
sul traffico dentro il mondo
io non mi nascondo e
non mi perderò come hai
fatto tu con me. Come se
piovesse luce ritrovo la
mia estate e mille lucciole
vivere ora mi piace già
cerco nuove strade per
non pensare che ora vai via
da me.
Riprendi le tue voglie e
le tue libertà ma lascia
qui i miei sogni e le mie
ingenuità forse un giorno
ci si scorderà. Come se
piovesse luce ritrovo la
mia estate e mille lucciole
dentro me sono felice già
cerco nuove cose e voglio
viverle quindi vai via da me
da me ora vai via ora vai via
da me da me.
 
Fonte: QUI
  
Giulia Anania e Marta Venturini
 
Testo:
Non ci sarà più l'estate
non ci saranno più le passeggiate
tra quei sogni e i papaveri che immaginavamo
solo per noi.
Vai te ne vai
come fosse normale
vai ti riprendi le mani
e mi ridai le paure
vai te ne vai per una notte
o per sempre fingerò
che sia uguale se te ne vai vai vai vai.
Non ci sarà più l'estate
tutto tornerà alla sua folle banalità
e un giorno sarà normale
persino incontrarti con un'altra
io canterò per strada con la chitarra
e il cuore affranto.
Vai te ne vai
come fosse normale
vai ti riprendi le mani
e mi ridai le paure
vai come fai per una notte o per sempre
come fa tutta la gente vai vai vai vai
senza fare troppe storie senza fare rumore
te ne vai vai vai vai vai vai vai....
 
Fonte: QUI
 
 
05 TUTTO SOMMATO

  06 BOLLE


  

testo: Roberto Casalino – musica: Roberto Casalino e Niccolò Verrienti
 
Testo:
Oggi
ho deciso che
mi lascio conquistare
dalla remota possibilità che c'è
di essere felice per tutta la vita
andrebbe bene anche soltanto un'ora.
Oggi
ho deciso che
mi rendo disponibile
a farti cambiare quel che non va in me
sapendo che non ti è interessata mai la perfezione.
Tutto sommato tu sei di me la parte che
più mi piace
perché d'amore mi fai vivere
la somma del mio tutto sei sempre te
che non sei mai impossibile
che mi lasci anche infrangere
tutte quelle stupide regole.
Oggi
ho deciso che
mi rendo insopportabile agli occhi
di chi pensa sempre male di me
tanto per far capire loro che non me ne importa niente.
Tutto sommato tu sei di me
la parte che più mi piace
perché d'amore mi fai vivere
la somma del mio tutto sei sempre te
che non sei mai impossibile
che mi lasci anche infrangere
tutte quelle stupide regole.
Dell'amore
convenzionale che non ci appartiene.
Tutto sommato tu sei di me
la parte che più mi piace perché di cuore
mi fai ridere
la somma del mio tutto sei sempre te
che non sei mai impossibile
che mi lasci anche infrangere
tutte quelle stupide regole.
 
Fonte: QUI
  
Federica Camba e Daniele Coro
 
Testo:
Bolle d'aria le tue parole
vuote cadono lasciandomi
appassire come petali d'autunno
dimmi quando
sarai sincero
sento pulsioni che guidano
i miei giorni portandomi lontano.
Stringimi che fa buio
cospargimi di cielo
fai come facevamo
quando era ancora amore.
Vai via
vai via
ricordami di vivere
tu eri invincibile
imparerò a salvarmi dai tuoi modi
appassionati non è apatia
questo lasciarmi vivere
ma la mancanza che ho di te
che sbriciola in un sorso
l'universo che mi hai regalato.
Bolle d'aria i tuoi silenzi sporchi
nascondono pensieri di una vita nuova
del tutto immaginaria.
Stringimi che fa freddo
cospargimi di sole
fai come facevamo
quando era ancora amore.
Vai via
vai via
ricordami di vivere
tu eri invincibile
imparerò a salvarmi dai tuoi modi
appassionati non è apatia
questo lasciarmi vivere
ma la mancanza che ho di te
che sbriciola in un sorso
l'universo che mi hai regalato.
No, no,non è apatia
questo lasciarmi vivere
ma la mancanza che ho di te
che sbriciola in un sorso
l'universo che mi hai regalato.
Bolle d'aria le tue parole..
 
Fonte: QUI
 
 
07 OTTOVOLANTE

  08 ANCORA UN'ALTRA VOLTA


  

Antonio Galbiati e Dario Faini
 
Testo:
Ho pagato la mia solitudine
in lacrime per te con la faccia
da bambina e nelle tasche
voglia di andar via e sento
in me la spinta di gridare al
mondo “riuscirò ad avere
te” stessa faccia stessi occhi
stessa bocca ed una anno
in più il mio cuore è scalzo e
questa strada sembra non
finire mai ma come in mezzo
al fango c'è il fiore più bello
un sorriso torna in me. Ora
te lo dirò questo amore è
una spina sottile per me mi
fa stare così aggrappata a un
leggero dolore io lo guardo
adesso è come piuma al
vento un ballo senza fine
ammesso e non concesso
che abbia ancora un senso
intanto vivo di me. Ho pagato
per salire su un ottovolante
insieme a te con discese e
risalite dentro una certezza
non più mia e come in
mezzo al fango c'è il fiore più
bello un sorriso torna in me.
Ora te lo dirò questo amore
è una spina sottile per me mi
fa stare così aggrappata a un
leggero dolore io lo guardo
adesso è come piuma al
vento un ballo senza fine
ammesso e non concesso
che abbia ancora un senso.
Ora te lo dirò questo amore
è una spina sottile per me
mi fa stare così e non so se
è piacere o dolore amore
nel tormento con le spalle al
vento non so come guarire
e voglio urlarlo al mondo.
Con le spalle al vento dentro
un ballo lento l'amore non
ha fine ammesso e non
concesso che abbia ancora
un senso intanto vivo di me.
 
Fonte: QUI
  
Dario Faini e Roberto Casalino
 
Testo:
In ogni caso mi dai
un pò di quello che sei
da me in fondo tu cosa vuoi?
L'amara complicità,
le gesta di chi non sa
partire o restare.
Cambieranno le stagioni,i sogni, i nostri desideri..
ma sei disposto tu a cambiare il tuo nome?

E ti allontanerai
ancora un'altra volta...
tu ti ripeterai ancora un'altra volta...
quante scuse inventerai
un'altra volta e non sarà mai l'ultima...

E mille volte lo fai
e quante volte vorrei
sentirmi più forte di te ..
di quella tua abilità
nel dare ad ogni bugia
l'aspetto di una verità.
Cambieranno le abitudini e anche questo amore
ma sei disposto tu a cambiare il suo nome?

E ti allontanerai
ancora un'altra volta...
tu ti ripeterai ancora un'altra volta...
quante scuse inventerai
un'altra volta e non sarà mai l'ultima...
ti difenderai
ancora un'altra volta
e tu mi cercherai ancora un'altra volta ...
quante scuse inventerai
un'altra volta
e non sarà mai ancora
non sarà mai l'ultima...
l'ultima...

Quante scuse inventerai
un'altra volta e non sarà mai ancora
non sarà mai l'ultima!
 
Fonte: QUI
 
 
9 TRA DUE MINUTI E' PRIMAVERA

  10 PER TE


  

testo: Roberto Kunstler – musica: Dario Faini
 
Testo:
I giorni vanno via senza lasciare
un segno dove ritrovarli, poi
il tempo passa e non si può fermare
finché ti chiederai perché

Se i sogni sono sempre da inseguire
di che sostanza è fatta la realtà?
un giorno poi ti sveglierai e forse allora capirai
che l'amore che ho per te
sarà per sempre.

Insegnami a respirare
più si va in alto più si fatica
ascoltami e poi ricordati
tra due minuti è primavera

dammi un motivo per continuare
dimmi che non sarà un'avventura
proteggimi, e poi abbracciami
tra due minuti è primavera.

Per vivere un amore devi scegliere
e vincere la tua malinconia
mostrare tutti i giorni il tuo sorriso
anche quando piangerai

ci sono stelle appese sul cortile
e sogni che nessuno scoprirà
forse un giorno ti darò
anche quello che non ho
lo farò solo per te.

Insegnami a respirare
più si va in alto più si fatica
ascoltami, e poi ricordati
tra due minuti è primavera

dammi un motivo per continuare
dimmi che non sarà un'avventura
proteggimi, se puoi, abbracciami
tra due minuti è primavera.

Oooh, oh...
Ascoltami e poi ricordati
tra due minuti è primavera

insegnami a respirare
dimmi che non sarà un'avventura
ascoltami, e poi ricordati
tra due minuti è primavera.

Ascoltami, e poi ricordati
tra due minuti è primavera.
 
Fonte: QUI
  
Dario Faini e Roberto Casalino
 
Testo:
Lasciami stare ora che tutto
fa male sento che vorrei
solo sparire
dentro un giorno che
muore in questo rosso
che sale bacerei soltanto
per ferire. Lascerò amare
solo chi mi può dare quello
che non sarà mai banale
e questa mia convinzione
ha cancellato il dolore
polvere sulle mie scarpe
nuove. Tutto è più limpido
e tutti sorridono forse lo
sanno che la tua felicità ha
liberato la mia tutto l'amore
che io canto adesso è per
te. Lasciati andare via da
un fuoco che accende
solo chi vive nell'errore di
un sorriso incolore che
riduce l'amore in polvere
sto per soffiare. Tutto è più
limpido e tutti sorridono
forse lo sanno che la tua
felicità ha liberato la mia (ha
disegnato la mia).
Tutto è più limpido e tutti
sorridono forse lo sanno
che la tua felicità ha
liberato la mia ha disegnato
la mia. Tutto l'amore che
io canto adesso è per te
è per te.
 
Fonte: QUI
 
 
11 NON HO CHE QUESTO AMORE

  12 PRATO DI ORCHIDEE


  

testo: Roberto Casalino – musica: Roberto Casalino e Niccolò Verrienti
 
Testo:
Sei bellissimo te l'ho
detto anche stanotte
quando un incubo ti
ha svegliato mentre tu
come un bambino hai
sfiorato il mio viso con
la mano per rassicurarti
e per magia eravamo in
due e per magia vorrei
che tutto questo non
abbia fine. Non ho per te
che questo amore fatto
di rose e anche di spine
se vuoi potrò aiutarti
amore a non lasciarti mai
ferire. Sei bellissimo te
lo dico anche al mattino
quando un attimo prima
di svegliarti ti strofini gli
occhi e col sorriso sulla
bocca mi ricordi che sono
importante e per magia ora
siamo in due e per magia
vorrei che il nostro viaggio
non abbia fine. Non ho per
te che questo amore fatto
di rose e anche di spine se
vuoi potrò aiutarti amore a
non lasciarti mai ferire.
Non ho per te che questo
amore che ci fa piangere
e impazzire sarò per te il
più grande amore che il
mondo possa immaginare.
Amore io non ho che
questo amore
amore io
non ho che questo amore
non ho che questo amore.
 
Fonte: QUI
  
testo: Roberto Casalino – musica: Roberto Casalino e Dario Faini
 
Testo:
Ricordo di avere sognato più volte
di correre liberamente
in un prato di orchidee
confesso di sentirmi piuttosto a mio agio
se non porto addosso quel peso
di occhi che mi scrutano
forse è meglio
ogni tanto tacere e sparire.
Guardami andare lontano
dai miei guai
da ciò che conosco
e da tutto il silenzio qui intorno.
Preferisco lasciare qualsiasi opinione
confondersi liberamente
in un prato di orchidee
dovuto rispetto per quello che penso
ma ammetto l'errore più grande
è non averlo commesso mai
sento ancora una scheggia di vetro nel fianco.
Guardami andare lontano
dai miei guai
da ciò che conosco
e da tutto il silenzio qui intorno
ritrovo la pace
che infonde quel prato di orchidee
l'odore e il colore di una sconosciuta città.
Il vento che soffia nell'attimo in cui
avverti uno stato di leggerezza e poi
sentire il bisogno
di starsene un po' in solitudine.
Guardami andare lontano
dai miei guai
da ciò che conosco
e da tutto il silenzio qui intorno
ritrovo la pace
che infonde quel prato di orchidee
l'odore il colore
di una sconosciuta città.
 
Fonte: QUI
 
 
da:  -  


Ultima modifica di admin_italiacanora il Sab Gen 13, 2018 1:03 pm, modificato 2 volte
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2101
Punti : 4387
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 67
Località : Toscana

Visualizza il profilo http://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

ANNALISA SCARRONE: 2013 – NON SO BALLARE (CD)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Giu 25, 2015 5:01 pm

1. TITOLO:

2013 – NON SO BALLARE

* Etichetta: WEA * Data di pubblicazione: 14-02-2013 * Genere: Pop e Rock Italiano * Supporto: 1 CD Audio * Nr. tracce: 11 * Tipo audio: Stereo * Durata:


2. RECENSIONE:

Occhi vispi e sicura come non mai. Annalisa è pronta per presentare a Sanremo "Scintille" e "Non so ballare". "Finalmente canterò tutti i miei limiti e mi mostrerò come non ho mai fatto", dice a Tgcom24. "Ho letto qualche critica alle mie canzoni, qualcuno mi ha messo 3 e non l'ho capito il perché", spiega. Felice e innamorata come non mai la cantante rivela: "Ho messo amore sia nella musica che in quello che cantavo".

"Non so ballare" contiene undici brani in cui Annalisa svela finalmente aspetti inediti della sua musica. Sempre raffinata e mai scontata, la cantante con più forza e convinzione propone brani che spaziano dalle atmosfere jazz anni 40 ("Io tu e noi") ad quelle malinconiche di violoncello e pianoforte ("La prima volta"). Se "Scintille", uno dei due brani di Sanremo, è un tripudio di suoni e musica ("penso sia la canzone più bella che mi abbia scritto il mio autore Dario Faini"), "Tutta l'altra gente" (brano firmato da Annalisa stessa) è minimal con l'accompagnamento della chitarra classica. Uno dei migliori brani del disco è "Alice in Blu" dal sapore quasi folk. Insomma questo è l'album più completo e maturo della cantante.
 
Fonte: QUI
 
 
3. INTERVISTE:

Soddisfatta del risultato?
Moltissimo anche perché rappresenta veramente il mio percorso artistico. Per tre anni sono stata una fan del metal ma piano piano ho scoperto la forza del jazz, che secondo me è alla base della musica come il classico lo è per la danza. Ho imparato tantissimo ed è una scuola pazzesca.

I tuoi autori si sono scatenati per questo album, con chi hai avuto più feeling?
Mi sono portata dietro i miei "soliti" autori ma Ermal Meta della band rock La fame di Camilla è stata una vera e propria scoperta. Lui firma il secondo brano sanremese 'Non so ballare', che tra l'altro è il titolo del disco. Questa canzone mi rappresenta totalmente.

Perché?
Mette in luce i miei limiti che piano piano ho imparato ad accettare. Ci sono altre cose che so fare! Di sicuro ho tante cose dentro da dimostrare e da dare.

Sai anche amare?
Sono innamorata, lo ammetto, ed è proprio con amore che mi sono lanciata in questo progetto. Sono soddisfatta. Ho creduto molto in questo disco e anche tutti gli altri autori penso che abbiano dato il massimo delle loro potenzialità. Finalmente sento questo album totalmente mio.

"Spara amore mio" tratta di un tema importante e c'è anche la voce delle emergenze 911 americano, come mai?
Questa canzone tocca una tematica delicatissima come il tema delle violenze sulle donne. Quante volte nell'immaginario collettivo si è vista l'immagine del tradimento con lei che prende il fucile per sparare al compagno. E' una immagine ricorrente anche al cinema. Ma i casi di cronaca ci raccontano come, invece, accada spesso il contrario: è lui che qui spara lei.

Hai letto le critiche sui tuoi brani sanremesi? Cosa ne pensi?
Non si può piacere a tutti, ne sono consapevole. Però penso anche che bisogna avere delle fondamenta per criticare qualcuno. Ho letto che un giornalista ha messo 3 alle mie canzoni. Un numero è un numero mentre un giudizio è più articolato. Mi sembra eccessiva questa votazione ancor più perché non mi conosce artisticamente e non sa chi sono probabilmente.

Quale canzone canterai per la serata di Sanremo dedicata ai brani storici del Festival?
"Per Elisa". Ero terrorizzata all'idea ma devo dire che il risultato è molto buono. Sarò accompagnata sul palco ma naturalmente non posso dire chi.

Alessandra Amoroso? Ha portato molto bene ad Emma...
(Scoppia a ridere, ndr) No, non posso proprio dire niente.

Chi vincerà il Festival?
Punto su Elio e le Storie Tese oppure i Modà.

Non solo musica ma anche nuovo look per Annalisa che sarà vestita Bluemarine e ovviamente indosserà i tacchi.
"Nel serale di Amici avevo il terrore degli scalini e di cadere, a Sanremo sarà lo stesso. Ma spero di entrare e uscire lateralmente".
Fonte: QUI
 
 
Intervista su HIT CHART - RADIO LUISS:


 
 
4. COVER di NON SO BALLARE:

_



3. TRACK LIST di PENISOLA CHE NON C'E'
 

  • 1. SCINTILLE – 3:08
  • 2. ALICE E IL BLU – 3:58
  • 3. A MODO MIO AMO – 3:42
  • 4. ED E' ANCORA SETTEMBRE – 3:43
  • 5. SPARA AMORE MIO – 3:44
  • 6. IO TU E NOI – 3:18


  • 7. TUTTA L'ALTRA GENTE – 4:03 (Riadattamento del brano registrato in Siae come L'altra gente. La nuova versione è presente nel medesimo archivio come Tutta l'altra gente.
  • 8. MERAVIGLIOSO ADDIO – 3:14
  • 9. NON SO BALLARE – 3:31
  • 10. TORNERÒ AD AMARE – 3:22
  • 11. LA PRIMA VOLTA – 4:12


01 SCINTILLE

  02 ALICE E IL BLU


  

Autori: Dario Faini ed Antonio Galbiati
 
Testo:
Volano volano i satelliti sulle formiche
piano sbiadiscono
Le favole quelle più antiche
Ma un arcobaleno dietro al finestrino
Riporta qui l'estate da bambino
Tornano tornano
Le rondini dall'uragano
E dietro un semaforo tu che adesso appari piano
Come una farfalla sopra la mia mano
Inaspettata quando attesa
Come poterti dire
Questa mia canzone
Gia ti appartiene e mi lascia di te
Come in un regalo di natale
La curiosità di non sapere cos'è
Dritta allo stomaco
Tu come un colpo di scena
Scivola scivola
Un brivido sulla mia schiena
Per te che forse un giorno sarai solo mia
O forse solo un sogno già finito
Tornano tornano
Le fantasie quelle più ardite
Noi ci guardiamo ma
Senza capire cosa è stato
Sembiramo una scintilla non ancora accesa
Inaspettta quanto attesa
Questa mia canzone
già ti appartiene e mi parla di te e tu con me
Come poterti dire
Questa mia canzone
Già ti appartiene e mi lascia di te
come in uno scherzo a carnevale
La curiosità di non capire
Prendimi comprami
Con quegli occhi da diamante
Che ora scintillano e il resto ormai non conta
Riportami l'eternità in un attimo
E sarò il tuo infinito in un istante
Come poterti dire che
Questa mia canzone
Già ti appartiene e mi lascia di te
La curiosità di non sapere
Cos'è
Cos'è
Cos'è
 
Fonte: QUI
  
Autori: Dario Faini
 
Testo:
Alice nella stanza chiusa restava
Senza sorridere più
Le sembrava mancare da sempre qualcosa
Per sentirsi speciale
Il ragazzo dagli occhi di perla indagava
Senza capire perché
Così un giorno le disse, dritto negli occhi
Dimmi che posso fare
Guarda nel blu e arriva lassù
E portami un grammo di nuvole
Lui mise due ali sotto le mani
Tornerò con quello che vuoi tu

La città si fece piccola
Infondo agli occhi suoi blu
Lei restò immobile a guardare
Dalla finestra sola e con un gatto blu
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh

Alice non era ancora felice
Voleva ancora di più
Il ragazzo dagli occhi di perla le disse
Cos’altro potrei fare
Guarda più in un alto e arriva lassù
E portami un pezzo di blu
Poi lui la guardò, le disse va bene
Tornerò con quello che vuoi tu

La città si fece piccola
Infondo agli occhi suoi blu
Lei restò immobile a guardare
Dalla finestra sola e con un gatto blu
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh

Alice sorrise ma solo un minuto
Poi tutto tornò come prima
Manca sempre un minuto
Un sorriso infinito
Potrebbe accadere anche a te…

La città si fece piccola
Infondo agli occhi suoi blu
Goodbye mia dolce meraviglia
Io volo più in alto del blu
Lei restò per sempre lì a guardare
Dalla finestra sola con un gatto blu
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh
Uh uh uh uh uh uh uh uh uh uh.

Fonte: QUI
 
 
03 A MODO MIO AMO

  04 - ED E' ANCORA SETTEMBRE


  

Autori: Roberto Casalino
 
Testo:
Lento ed inesorabile vento
che porta con sé via un po'tutto
quello che è stato
di un anno ricco di te
perla di rara bellezza
porta fortuna a chi
ne è ancora senza
a modo mio te ne sarò grata
e a modo mio amo

amo perché al mondo c'è libertà
amo ogni nota che sia musica
amo il silenzio e la sana follia
amo la noia amo la compagnia
amo chi è stato ed è parte di me
amo chi non cerca a tutto un perché
amo ogni aspetto della vita mia
amo il sapore della mia allegria

freddo ma prevedibile inverno
nulla può contro quel fuoco
che mi ha protetto
dal gelo che incombe sul cuore
amo e dunque sono contenta
che di ogni momento conservo
un significato e a modo mio amo

amo perché al mondo c'è libertà
amo ogni nota che sia musica
amo il silenzio e la sana follia
amo la noia amo la compagnia
amo chi è stato ed è parte di me
amo chi non cerca a tutto un perché
amo ogni aspetto della vita mia
amo il sapore della mia allegria [x2]
 
Fonte: QUI
  
Autori: Dario Faini, Emiliano Cecere, Fabio Campedelli ed Andrea Amati
 
Testo:
Ridere,
bisogna sempre e solamente ridere,
in coda per un pezzo di felicità,
come se il mondo fosse uno spettacolo,
ma perchè ci fa così paura la malinconia,
quel velo che si appoggia sopra l'allegria,
facendo di un emozione un brivido?

non c'è mai un colore solo.

certe volte è inevitabile,
sto bene se settembre è dentro me,
aspetto che l'estate voli via,
e dopo guardo il cielo fino a quando fuori piove,
io cerco un altro che sia come me.

correre,
bisogna sempre solamente correre,
bruciare tappe e favole in velocità,
lasciandole per poi rimpiangerle.

non c'è mai un percorso solo.

certe volte è inevitabile,
sto bene se settembre è dentro me,
aspetto che l'estate voli via, e dopo guardo il cielo fino a quando fuori piove,
ti cerco tra le nuvole,
ti voglio se anche tu sei come me

ed è ancora settembre
ed è ancora settembre

certe volte è inevitabile,
sto bene se settembre è dentro me,
aspetto che l'estate voli via, e dopo guardo il cielo fino a quando fuori piove,
ti cerco tra le nuvole,
ti voglio se anche tu sei come me,
come me,
come te.
 
Fonte: QUI
 
 
05 - SPARA AMORE MIO

  06 - IO TU E NOI


  

Autori: Dario Faini, Ermal Meta
 
Testo:
Spara pure amor
ma concedimi un attimo.
Solo per dirti che
ho fatto uno sbaglio.
Tu per me rappresentavi il mondo
anche adesso che miri al cuor.
Spara amore mio,
per un pugno di lacrime.
Se un finale c'è,
rendiamolo unico.
Sotto questo sole giallo pallido
che di rosso si colorerà.

Baciami senza rancore e sparami senza aspettare.
Se mi vuoi,
mi potrai salvare.
Quanto fa male l'amore
se è solo uno sparo nel cuore. Ma se mi vuoi,
potrai portarmi
fra le nuvole o lasciarmi immobile nella polvere.

In un duello in cui non posso che perdere,
perchè ti ho fatto male più del male.
Scegli se sei ancora complice.

Baciami senza rancore e sparami senza aspettare.
Se mi vuoi,
mi potrai salvare.
Quanto fa male l'amore se è solo uno sparo nel cuore.
Ma se mi vuoi,
potrai portarmi
fra le nuvole o nella polvere.

Perchè ti ho fatto male più del male.
Scegli se sei ancora complice.

Baciami senza rancore
uccidimi senza aspettare.
Se mi vuoi,
mi potrai salvare.
Quanto fa male l'amore
se hai dinamite nel cuore.
Ma se mi vuoi,
potrai portarmi
fra le nuvole o lasciarmi immobile,
fra le nuvole o lasciarmi immobile,
nella polvere.

Fonte: QUI
  
Autori: Ermal Meta
 
Testo:
Questo è un mondo in cui non sai
Cosa sei e cosa vuoi
Non mi dire "è tutto ok"
Se poi ti scordi anche di noi
Non guardare sempre giù
Non cade solo pioggia da lassù
E se potessi darti gli occhi miei
Vedresti un cielo come non l'hai visto mai
Il calore che non hai
Lo ruberei al sole
Siamo come Bonnie e Clyde
Ogni cosa che vorrei
Siamo io,tu e noi
Sei l'amore avuto mai
Tutti i sogni e tutti i guai
Io per te incendierei
Ogni istante in cui la notte è fredda sai
Non guardare sempre giù
Non cade solo neve da lassù
E se potessi darti gli occhi miei
Vedresti un cielo come non l'hai visto mai
Il calore che non hai
Lo ruberei al sole
Siamo come Bonnie e Clyde
Ogni cosa che vorrei
Include sempre noi
Si può andare dove vuoi
Ogni luogo ed ogni giorno
Sempre adesso mai
Ogni cosa che vorrei
Siamo io,tu e noi
Siamo io,tu e noi
Siamo io,tu e noi
Te lo dico prima o poi
 
Fonte: QUI
 
 
07 - TUTTA L'ALTRA GENTE

  08 - MERAVIGLIOSO ADDIO


  

Autori: testo: Annalisa Scarrone – musica: Annalisa Scarrone, Giuseppe Perris
 
Testo:
Senza bussare arrivò,
un piccolo istante rapido,
nell'aria fu un bagliore...

Ditemi cos'è?

ditemi lui chi è...
Sospesa così, dove andrò?
su un aquilone volerò
in mezzo alle nuvole
(dopo cosa c'è?)
che ne sarà di me?

E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé,
e tutta l'altra gente non sa cosa siamo io e te.

Senza avvisare portò
colori e paesaggi splendidi
soltanto guardandomi

Ditemi cos'è?

Ditemi lui chi è?
In volo quassù sparirò
nell'attesa fuori dalla realtà
e mi manca l'aria

(Dopo cosa c'è?)

Che ne sarà di me?

E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa siamo io e te
E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa abbiamo noi.

Mille colombe volano
mentre i violini suonano
tutte le luci si accendono
io vorrei spegnerle...
E mille colombe volano
mentre i violini suonano
e la fantasia mi illumina
mi porta via, mi porta via.

E tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa siamo io e te...
e tutta l'altra gente vede un altro cielo sopra sé
e tutta l'altra gente non sa cosa abbiamo io e te.
 
Fonte: QUI
  
Autori: testo: Dario Faini, Fabio Campedelli – musica: Dario Faini
 
Testo:
Lucidi
i tuoi occhi dentro un fermo immagine
che io rivivo all'infinito come se
chilometri non fossero che briciole.
Mi sembra di guardarti adesso.

Restavo sempre ad aspettare un brivido,
quel passo avanti tanto atteso e fatto mai.
Volevo solo una ragione valida
per diventare grande.

Lo sai?
Ho spalancato la felicità,
illuminato i giorni senza te
chiamandoti così meraviglioso addio.
In un addio meraviglioso.

Va così
che prima o dopo accade quello che non vuoi
e affronti anche le tue paure.
Va così
e custodire gli attimi è difficile.
E' come disegnare il vento.

Sai?
Ho spalancato la felicità,
illuminato i giorni senza te
chiamandoti così meraviglioso addio.
Meraviglioso addio.

Sai?
Mi affaccio verso il mondo senza te,
lasciando entrare raggi. E' una follia,
chiamandoti così meraviglioso addio.
Meraviglioso addio.
 
Fonte: QUI
 
 
09 - NON SO BALLARE

  10 - TORNERO' AD AMARE


  

Autori: Ermal Meta
 
Testo:
Nascondo un'emozione
Nel silenzio
Vorrei farti vedere
Ma insistere non so
Qualunque sia il tuo nome
Non lo dimenticherò
E' bastato un'istante
Per cambiare la mia pelle
Io non so ballare
Ma riesco a sentire
Farfalla danzare in me
Rimarrò distane
Mi muoverò così
Con fantasia e discrezione
Fingendo di averti
Ma che cos'è avere
Sei un'idea impossibile
Ma vivi nella mia mente
Non voglio più di così per me
Io non so ballare
Ma riesco a senire farfalle
danzare in me... in me
Che non so parlare
Con le parole
Ma con solo note
Io nn so ballare
Ma riesco a sentire
Farfalle danzare in me

Fonte: QUI
  
Autori: testo: Roberto Casalino – musica: Roberto Casalino, Niccolò Verrienti
 
Testo:
Fermo restando che gli alberi piangono foglie in
autunno son certa che presto tornerò ad amare,
si tornerò ad amare anche me, finalmente.

Hai rimesso tutto a posto, senza chiedermi il
permesso,capovolto il mio mondo
mentre ancora ero dentro.

Hai cambiato all'improvviso la tua voce, tutto a un
tratto anche l'espressione sul tuo viso non è più
rassicurante.

E adesso che sei lontano da me.

Fermo restando che gli alberi piangono foglie in
autunno son certa che presto tornerò ad amare si
tornerò ad amare anche me, finalmente.

E' successo un pò a chiunque di sentirsi un giorno
dire:" ho la mente in confusione".
Il cuore inizia a balbettare.
Nebbia che di colpo assale quella limpida illusione di
non doversi salutare con la valigia sul portone.

E adesso che sei lontano da me.

Fermo restando che gli alberi piangono foglie in
autunno son certa che presto tornerò ad amare, si
tornerò ad amare anche me, finalmente.

Resterai un pensiero distante che trattiene a sè la
maggior parte di quello che ero ma non che sarò.
Quello che ero ma non che sarò.

Fermo restando che gli alberi piangono foglie in
autunno son certa che presto tornerò ad amare, si
tornerò ad amare anche me, finalmente.

Fermo restante che gli alberi perdono foglie in
autunno e ne avranno di nuove tornerò ad amare, si
tornerò ad amare anche me,finalmente.

Fonte: QUI
 
 
11 - LA PRIMA VOLTA


Autori: Ermal Meta
 
Testo:
Non andare resta qui
solo per due minuti
o per i prossimi
venti o trent'anni dormi qui
c'è qualcosa di cui vorrei parlarti
solo tu puoi capire
adesso ascoltami
forse so cos'è l'amore
cercherò di dirtelo ma
non è colpa mia se non riesco a dire niente
anche il silenzio con te è musica
poi mi chiedi come mai
il tuo nome non voglio pronunciare mai
certo che mi piace lo sai
ma come può un nome solo contenerti mai
ora so cos'è l'amore
cercherò di dirtelo ma
non è colpa mia se non riesco a dire niente
anche il silenzio con te è musica
ho già visto molte cose
alcune delle quali chissà
le avrò solo guardate e mai vissute veramente
con te sarà la prima volta
con te sarà la prima volta

Fonte: [url=http://www.angolotesti.it/A/testi_canzoni_annalisa_scarrone_64696/testo_canzone_la_prima_volta_1639031.html
 
 
 
 
da:  -  
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 2101
Punti : 4387
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 67
Località : Toscana

Visualizza il profilo http://www.italiacanora.net

Torna in alto Andare in basso

Re: ANNALISA SCARRONE - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI CONTEMPORANEI
 :: ANNALISA SCARRONE

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum