Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 15 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

BRUNO VENTURI - BIOFRAFIA

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
LE CANZONI DELLE NOSTRE BELLE CITTA'
 :: I CANTANTI E LE CANZONI NAPOLETANE

 :: BRUNO VENTURINI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

BRUNO VENTURI - BIOFRAFIA

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Giu 21, 2015 5:37 pm

 
 
Bruno Venturini, pseudonimo di Bonaventura Esposito (Pagani, 1º dicembre 1945), è un cantante italiano.

L'artista durante tutta la sua carriera, ha avuto più volte l'occasione di effettuare concerti in tutto il mondo. La sua opera discografica più conosciuta è l'Antologia della Canzone napoletana (Joker) pubblicata dalla SAAR Records di Milano.

Tra i riconoscimenti ottenuti, nel dicembre del 1995, il Presidente della Repubblica Italiana, Oscar Luigi Scalfaro, ha nominato Bruno Venturini Grande Ufficiale della Repubblica Italiana per meriti artistici internazionali.
Con la stessa motivazione, il 15 aprile 1972 è stato insignito del titolo di accademico classe Nobel dall'Accademia delle lettere, scienze ed arti di Milano; il 26 novembre 2005 viene nominato, insieme ad Antonello Rondi, Mario Trevi e Mario Merola, Cavaliere dell'Ordine di Malta, nella cornice del Grand Hotel La Sonrisa.

Bruno Venturini nasce a Pagani, centro industriale della provincia di Salerno. Il padre Raffaele era napoletano, commerciante di tessuti. La madre Vittoria Fusco era originaria di Angri.
A dieci anni nel 1955 si trasferisce a Roma, in seguito ad una grave malattia, la cirrosi epatica che improvvisamente colpisce il padre.
Durante il periodo delle scuole elementari viene scelto per una breve esperienza nel coro de La Radio per le scuole, un programma radiofonico che, nei primi anni cinquanta è presentato da Nunzio Filogamo.
Per sostenere parte delle spese ospedaliere del genitore, nel 1957 il fratello maggiore Peppino comincia a girare per i mercatini della capitale come venditore ambulante di maglieria e lui lo accompagna cantando per attirare i passanti. In una di queste occasioni, a Porta Portese, viene ascoltato per caso dal tenore Mario Lanza che con Marisa Allasio gira per strada alcune scene del film Arrivederci Roma e viene da quest'ultimo incoraggiato a studiare e a perfezionarsi nel canto, dopo aver ricevuto in dono dieci dollari autografati.

Questo incoraggiamento giunto in modo del tutto casuale gli dona molta speranza, ma il dolore è grande quando il mese successivo arriva la morte del padre. Si trasferisce così a Salerno con la madre e i fratelli, consegue la licenza media proseguendo gli studi presso l'istituto di ragioneria. In questi anni durante uno degli spettacoli di beneficenza a cui spesso prende parte tra gli altri giovani figuranti, presso i piccoli teatri e auditorium sparsi in città conosce una ex cantante lirica che entusiasmata dalle sue potenzialità si impegna a farlo studiare canto al liceo musicale. La prova d'ingresso dura poche battute di Torna a Surriento. Il maestro Alfredo Giorleo dopo averlo sentito cantare fissa subito le ore di lezione gratis e si offre di pagare il metodo Bona di solfeggio.

Il debutto
Il debutto avviene a Napoli la sera del 15 agosto 1959 alla festa di Porta Capuana; il signor Visconti un commerciante collega del fratello maggiore, propone a Bruno di partecipare alla manifestazione canora intitolata Porta Capuana 'n festa (Porta Capuana in festa) di cui Raffaele Russo è il promotore.
Sono presenti grandi nomi ma c'è anche una piccola sezione dedicata agli esordienti.
La scenografia rappresenta una spiaggia napoletana con il tipico paesaggio marino, l'orchestra di Radio Napoli è diretta da Luigi Vinci e a condurre la serata c'è Corrado; il giovane Venturini guarda a bocca aperta tutti i grandi artisti che gli fanno compagnia dietro al palco.
Così dopo l'esibizione di Gino Latilla che spopola con l'interpretazione di Tchumbala bey, il presentatore da dietro la quinta chiede al prossimo cantante di farsi avanti ma tutti si dimostrano titubanti.
È controproducente confrontarsi con un tale successo. Ma un ragazzino di quasi quattordici anni proprio non ci pensa a certe cose, così ingenuamente è proprio lui a proporsi dopo Latilla.
I brani che canta sono tre e tutti in napoletano: Passiggiatella di Nisa e Rendine, Serenatella 'e Maggio di De Crescenzo e Oliviero, L'urdemo raggio 'e luna di Fiore e Vian; al termine dell'esibizione, a sorpresa il pubblico è a dir poco entusiasta.[8] Così appena terminata l'esibizione gli si avvicina Lello Esposito, direttore e comproprietario insieme ai fratelli di una delle più note case discografiche napoletane di allora, la Phonotype Record, che complimentandosi lo invita a presentarsi per un'audizione.

L'Antologia della Canzone Napoletana
Di Carlo Casale, agente della Casa Discografica S.A.A.R. di Milano, l'idea dell'Antologia della Canzone Napoletana. Ma per convincere l'allora direttore commerciale Sergio Balloni ad intraprendere un progetto dai costi notevoli, si assume tutti gli oneri dell'insuccesso, nel caso in cui le vendite non dovessero soddisfare le aspettative di Balloni e del proprietario Walter Guertler. Ad oggi quest'opera di Venturini è stata venduta in tutti i paesi del mondo in svariate edizioni, tra MC, LP, CD per un totale di oltre 100 milioni di copie in quasi quarant'anni di carriera. Passa per un breve periodo alla Casa Discografica Ariston di Carlo Alberto Rossi, dove continua la pubblicazione dei volumi dell'antologia, ma più tardi ritornerà alla S.A.A.R. per completare quest'opera unica.
Accompagnato spesso al pianoforte in televisione da grandi maestri, quali Franco Zauli e l'autore della celeberrima "Anema e core" Salve D'Esposito. Acclamato in tutto il mondo per la sua prestante voce da tenore.
 
Fonte: QUI
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1855
Punti : 4025
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
LE CANZONI DELLE NOSTRE BELLE CITTA'
 :: I CANTANTI E LE CANZONI NAPOLETANE

 :: BRUNO VENTURINI

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum