Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» PINO DONAGGIO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:33 pm Da mauro piffero

» ADRIANO PAPPALARDO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:12 pm Da admin_italiacanora

» ALBANO CARRISI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 5:23 pm Da admin_italiacanora

» JOHN FOSTER - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Dom Set 10, 2017 11:57 pm Da mauro piffero

» RINO LODDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Sab Set 09, 2017 6:34 pm Da admin_italiacanora

»  ANTONIO BASURTO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Ven Set 08, 2017 5:33 pm Da admin_italiacanora

» TONY RENIS - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Sab Set 02, 2017 9:28 pm Da mauro piffero

» LISA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:44 pm Da admin_italiacanora

» QUARTETTO 2 + 2 ---> I 4 + 4 DI NORA ORLANDI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:27 pm Da admin_italiacanora

» STELLA DIZZY - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:13 pm Da admin_italiacanora

» ELIO MAURO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:47 am Da admin_italiacanora

» PAOLO BACILIERI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:21 am Da admin_italiacanora

» MARISA BRANDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:09 am Da admin_italiacanora

» TEDDY RENO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Lun Ago 21, 2017 7:38 pm Da admin_italiacanora

» PETER VAN WOOD - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 6:04 pm Da admin_italiacanora







________________________________________



AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

CLEMENTINO - Biografia, Canzoni, Video, Testi

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI EMERGENTI-Nuove proposte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CLEMENTINO - Biografia, Canzoni, Video, Testi

Messaggio  admin_italiacanora il Sab Mag 09, 2015 5:37 pm

.


1. BIOGRAFIA:

Clemente Maccaro, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Clementino o con quello del suo alter ego Iena White (Avellino, 21 dicembre 1982), è un rapper e attore teatrale italiano.
Dopo aver vinto varie competizioni di freestyle tra il 2004 e il 2006, Clementino entra nella Lynx Records, etichetta con la quale nel 2006 pubblica Napolimanicomio.
Nel 2009 entra a far parte dei Videomind, sotto l'etichetta Relief Records EU, e con quest'ultima pubblica nel 2011 l'album I.E.N.A.. Nel 2012 collabora con Fabri Fibra, con il quale forma il duo Rapstar e pubblica Non è gratis. Nel 2013 il rapper pubblica il suo primo disco solista con la major discografica Universal, intitolato Mea culpa, che riscuote un discreto successo piazzandosi in 4ª posizione nella classifica italiana degli album e ottenendo la certificazione di disco d'Oro. Ha partecipato anche al Music Summer Festival 2013 ed ha trionfato con la canzone 'O vient che è stata certificata singolo d'oro dalla F.I.M.I nel gennaio 2015.
Si è guadagnato la fama di miglior freestyler in Italia, poiché ha vinto la maggior parte delle gare di freestyle alle quali ha partecipato.


Carriera - I primi anni (1996-2005)

Cresciuto nell'entroterra napoletano tra Cimitile e Nola, Clementino all'età di 14 anni muove i primi passi nell'hip hop proprio a Napoli dove entra nella Trema Crew e successivamente nei TCK, gruppo partenopeo.
Grazie a queste prime esperienze, Clementino ha modo di affinare le sue tecniche nel freestyle (la disciplina tipica della cultura hip hop che consiste nell'improvvisare in rima), divenendo così uno degli artisti più abili del panorama nazionale aggiudicandosi il 1º posto al Tecniche Perfette 2004, al Da Bomb 2005, al Valvarap 2006 e al 2theBeat 2006[5], battendo in finale Ensi, allora campione in carica, che già nel 2005 sconfisse in finale lo stesso Clementino.
Nel 2005 partecipa a Napolizm: a Fresh Collection of Neapolitan Rap, una compilation uscita negli Stati Uniti che riunisce i migliori rapper napoletani.
Successivamente Clementino collabora con diversi artisti quali Malva & DJ Rex e Mastafive, ottenendo un contratto dalla Lynx Records (in passato conosciuta con il nome di Undafunk Records) per un album da solista.
Napolimanicomio (2006-2008).
Il 29 aprile 2006 esce il suo primo disco, chiamato Napolimanicomio, cantato sia in italiano che in napoletano, ed in collaborazione con artisti di fama quali OneMic, Kiave, Paura, Spregiudicati, oltre a vari importanti esponenti locali come Kapwan, Emceeozi' e Patto MC, ottenendo un discreto successo e aumentando la sua fama a livello nazionale.
In seguito alla pubblicazione del suo primo album, Clementino intraprende una serie di concerti che lo vedranno cantare in più di 200 date in tutta Italia.
Nel tardo 2009 collabora con DJ Tayone ed il rapper Paura, dando vita al gruppo Videomind, con il quale pubblica l'album Afterparty nel 2010, la cui pubblicazione viene anticipata dal singolo È normale (con relativo video musicale).
Dall'album viene estratto un secondo singolo, Music Therapy e due ulteriori videoclip (L'immenso e Peter Pan).
Il 19 dicembre 2011 esce il suo secondo album da solista, intitolato I.E.N.A., acronimo di "Io e nessun altro".
Questo nome è dato dal fatto che l'album è una raccolta di brani riguardanti solo e solamente se stesso. Il disco è anticipato dal video musicale de La mia musica, pubblicato poco più di un anno prima.
"Iena" (o più frequentemente Iena White) è anche uno dei nomi d'arte di Clementino, scelto dal rapper per indicare l'analogia tra se e l'animale, che "lasciava a terra la carcassa degli avversari", come dichiarato da lui in un'intervista.


L'attività con Fabri Fibra e le esperienze collaterali (2012)

Il 9 gennaio 2012 esce Ci rimani male/Chimica Brother, singolo doppio in collaborazione col celebre rapper Fabri Fibra che precederà l'uscita di Non è gratis, progetto che vede Clementino al fianco dello stesso Fabri Fibra nel duo musicale Rapstar, creando per la prima volta un sodalizio tra l'hip hop mainstream e quello underground.
Il 20 gennaio dello stesso anno esce il secondo videoclip estratto da I.E.N.A., Toxico, mentre il terzo, Rovine, viene estratto il 4 marzo.
Dall'8 febbraio al 12 febbraio 2012 Clementino ha recitato nell'opera teatrale di Pino Quartullo Che ora è?, tratta dall'omonimo film del 1989 di Ettore Scola.
Il 9 marzo viene estratto da Non è gratis il singolo La luce, pezzo totalmente incentrato sulla vita di Clementino, che nel brano parla dei suoi pentimenti e di tutti gli errori commessi in giovane età. Sempre in questa data, il canale MTV ha mandato in onda la prima edizione di MTV Spit, programma televisivo che vedrà Clementino confrontarsi con altri rapper in varie sfide freestyle.
Nei mesi successivi vengono estratti tre ulteriori videoclip da I.E.N.A.: Risata di una I.E.N.A., Funk e TheRivati ed Animals.

Il 25 settembre Clementino ha partecipato all'Hip Hop TV 4th B-Day Party, ad Assago, insieme ai migliori rapper italiani.

Il 7 dicembre viene pubblicata la promo di un nuovo brano, intitolato Bomba atomica, che anticipa la pubblicazione di Armageddon, album che vedrà la partecipazione del rapper Dope One e del beatmaker O'Luwong. Il videoclip del brano è stato pubblicato il 21 dicembre 2012, in occasione del raggiungimento della fatidica data in cui, secondo alcune teorie apocalittiche, sarebbe avvenuta la fine del mondo.


Armageddon (album) e Mea culpa (album)

Il 12 gennaio 2013 viene pubblicato l'album Armageddon, che vede la collaborazione del rapper Dope One e del beatmaker O'Luwong.
Il 15 febbraio 2013 partecipa, come accompagnatore degli Almamegretta, alla quarta serata della sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.
Per l'occasione viene cantato il brano Il ragazzo della via Gluck insieme a Marcello Coleman e James Senese.
Nel maggio del 2012 Clementino afferma, in un'intervista a Radio2, di essere al lavoro per un nuovo album, la cui uscita sarebbe stata prevista per fine 2012. In seguito il rapper ha affermato che la pubblicazione dell'album era stata posticipata al 2013.
Clementino mentre firma le copie di Mea culpa all'instore che si è tenuto a Nola in anteprima nazionale.
L'11 aprile 2013 Clementino rivela in un video che il titolo del suo nuovo album sarà Mea culpa. L'album viene pubblicato il 28 maggio 2013 sotto la Tempi Duri Records (in collaborazione con la Universal) e contiene collaborazioni sia con rapper come Fabri Fibra e Marracash che con cantautori come Gigi Finizio e Jovanotti.
Quest'ultimo nel 2013 ha intrapreso un tour negli stadi italiani che, in parte, è stato aperto proprio da Clementino.
Il primo singolo estratto da Mea culpa si intitola 'O vient ed è stato pubblicato il 3 maggio 2013, l'album ha riscosso un discreto successo piazzandosi alla 4ª posizione della classifica italiana degli album FIMI.
Nel mese di giugno Clementino ha aderito al progetto Passa il Microfono, iniziativa avviata dalla PepsiCo per promuovere il rap italiano. Per tale progetto è stato pubblicato l'omonimo brano Passa il microfono che vede la collaborazione tra Moreno, lo stesso Clementino, Fred de Palma e Shade.[25] Il 27 ed il 30 giugno Clementino è stato ospite del Music Summer Festival 2013, condotto da Alessia Marcuzzi e andato in onda a luglio su Canale 5. Il rapper napoletano durante le quattro serate ha trionfato nella categoria giovani con la canzone 'O vient.

Il 10 luglio il rapper apre il Mea culpa Summer Tour, tour promozionale che con delle tappe estive anticipa il Mea culpa Tour, secondo tour ufficiale del rapper. Il 26 luglio è stato tra gli ospiti della quarantatreesima edizione del Giffoni Film Festival, che per la prima volta è aperta alla musica rap invitando artisti come Ensi e Salmo.
Il 31 luglio è stato pubblicato il secondo singolo estratto da Mea culpa, il quale si intitola Il re lucertola, mentre il 1º agosto è stato pubblicato il videoclip di Alto livello.
Il 12 agosto ha aperto un concerto di Snoop Dogg (recentemente divenuto Snoop Lion) al Parco Gondar nel Salento.
Il 24 agosto il rapper afferma sulla sua fanpage ufficiale di Facebook di essere stato convocato per giocare nella Nazionale italiana cantanti, squadra di calcio formata interamente da cantanti italofoni.
Il 6 settembre 2013 è stato pubblicato Fratello, terzo singolo estratto da Mea culpa. Il brano vede la collaborazione di Jovanotti.
Il 24 settembre è stato ospite per la seconda volta dell'Hip Hop TV B-Day Party, che si è tenuto al Mediolanum Forum di Assago; durante la serata si è esibito sia da solo che con Ensi e Kiave in freestyle. Ha inoltre condiviso il palco con uno dei pionieri della musica rap mondiale, il noto rapper statunitense Kurtis Blow.
Nell'ottobre del 2013, Clementino si impegna nel promuovere il Triangolo della vita, corteo contro i rifiuti tossici del "Triangolo della morte" (area delimitata dai comuni di Nola, Acerra e Marigliano, che prende appunto il suo soprannome dalla grande quantità di rifiuti tossici presenti).
Sempre nel 2013 collabora con Gué Pequeno nel brano Quei bravi ragazzi, contenuto nella royal edition del suo album Bravo ragazzo, pubblicata il 26 novembre.
Il 2 dicembre è uscito il video ufficiale di Amsterdam, il quarto video estratto da Mea culpa. Pubblicato in anteprima sul sito ufficiale di Red Bull, il 3 dicembre è stato pubblicato sul canale ufficiale del rapper; lo stesso giorno all'Alcatraz di Milano si è svolta la prima tappa del Mea culpa Tour, tournée con la quale Clementino promuoverà il suo album per tutta l'Italia.
La vigilia di Natale ha partecipato al Concerto di Natale, che si tiene a cadenza annuale.
Al concerto hanno partecipato anche artisti di fama nazionale e internazionale, come Elisa e Patti Smith.
Il 28 dicembre 2013 ha invece aperto il concerto di Pino Daniele al Palapartenope di Napoli.


Collaborazioni e Miracolo! (2014-presente)

Il 17 gennaio 2014 il rapper pubblica su SoundCloud una versione in lingua italiana e napoletana del brano Rap God di Eminem, in occasione del raggiungimento dei 500.000 fan sulla pagina ufficiale di Facebook[34], mentre il 30 dello stesso mese viene pubblicato il brano No Way realizzato in collaborazione con il rapper romano Jesto, estratto dal suo ultimo lavoro Supershallo 2.
Il 31 gennaio esce il quarto singolo estratto da Mea culpa, Buenos Aires/Napoli, accompagnato dal video ufficiale.
Successivamente collabora con Deleterio nella canzone Tutto a posto (contenuta nel suo album Dadaismo), con The Night Skinny nella traccia Indian Tweet Posse e con Rocco Hunt in Ce magnamm' (contenuta nel suo album 'A verità).
Il 31 marzo, in anteprima su Corriere TV, esce il video ufficiale del brano Pianoforte a vela, brano di denuncia contro la camorra, contenuto nell'album Mea culpa.
Il video presenta una particolarità: è stato interamente girato da un gruppo di ragazzi del centro storico di Napoli, Secondigliano, Scampia e Forcella, che hanno adottato il brano ad alto impatto sociale, per realizzarne il video, nell'ambito del progetto "L'arte della speranza" (con la finalità di evitare il fenomeno della devianza minorile, attraverso il cinema ed il teatro) nato in collaborazione con la 8mm Film Production di Marco Maraniello (regista del videoclip), e il Teatro Bolivar, diretto da Sasà Palumbo. Clementino ha abbracciato il progetto anticamorra e ha adottato il video come video ufficiale del brano.
Il 1º maggio il rapper partecipa al Concerto del Primo Maggio, concerto che si tiene a cadenza annuale a Roma in onore dei lavoratori.
Il 13 maggio viene pubblicato il quinto ed ultimo singolo tratto da Mea culpa, Giungla, accompagnato come i singoli precedenti dal relativo video.
Il 27 maggio viene pubblicato Kepler, album dei rapper Gemitaiz & MadMan, in cui Clementino ha partecipato nella traccia Drama.
Il 6 giugno 2014 l'album Mea culpa viene certificato disco d'oro per la soglia raggiunta delle 25.000 copie vendute.
Sempre nel giugno del 2014 Clementino viene selezionato dalla BBC per dare il proprio contributo a BBC Radio 1Xtra World Cup Freestyles, raccolta di freestyle interpretati da un rapper scelto per ogni nazione partecipante al campionato mondiale di calcio 2014 per celebrare, appunto, l'inizio dello stesso.
Per celebrare il disco d'oro ottenuto da Mea culpa, il 16 settembre viene pubblicata una riedizione dell'album intitolata Mea culpa Gold Edition contenente un secondo disco di inediti e rarità intitolato Mea grandissima culpa.
Sempre nello stesso mese viene trasmesso il reality show Pechino Express, in cui il rapper partecipa insieme al fratello e cantante Paolo Maccaro.
Verso la fine del 2014 Clementino ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook di essere al lavoro su un nuovo album in studio, intitolato Miracolo! e previsto per il 28 aprile 2015.
L'album sarà caratterizzato da numerose collaborazioni con rapper italiani, quali Fabri Fibra, Gué Pequeno, Marracash, Noyz Narcos ed Ensi.
Il 16 marzo 2015 è stato pubblicato il singolo Lo strano caso di Iena White attraverso il canale YouTubedel rapper, a cui ha fatto seguito Strade superstar, uscito il 20 dello stesso mese.

Il 10 aprile 2015 è entrato in rotazione radiofonica il primo singolo Luna.


Controversie

Nel 2013 una frase contenuta nel brano Amsterdam (dell'album Mea culpa) ha creato alcune polemiche. La frase era rivolta al giornalista de l'Espresso Riccardo Bocca ed in essa Clementino gli si rivolgeva attraverso un gioco di parole con il suo cognome ("un giornalista de l'Espresso me lo prende in bocca") ed in seguito dicendogli di imparare a dosare le parole. Il giornalista ha risposto alla provocazione con un articolo in cui definisce Clementino un "bambino".
In seguito alle controversie causate dalla citazione contenuta nella canzone, la parola "Espresso" è stata censurata nella versione dell'album.
« Un giornalista de l'Espresso me lo prende in bocca
come il suo cognome impara a dosare parole coglione! » (Clementino, Amsterdam)


Sempre nel 2013, Clementino è stato ampiamente criticato per aver collaborato in una canzone dell'album d'esordio di Moreno, poiché quest'ultimo è stato il vincitore della dodicesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi e quindi, partecipando ad un talent show, è andato contro le "logiche" della cultura hip hop.
Successivamente, Clementino ha affermato di non condividere la scelta di Moreno, ma di rispettarlo comunque come artista.
Ha anche aggiunto di aver registrato quel brano nel 2010 e di averlo fatto prima che Moreno partecipasse al talent show.


Stile musicale

Lo stile del rapper è principalmente rap, anche se in alcuni dei suoi brani varia dal suo stile classico fondendo rap, scratch e campionamenti a musica elettronica e funk (come, ad esempio, nel brano Funk e TheRivati, contenuto nell'album I.E.N.A.). Il suo stile ha subìto un grande cambiamento in particolare con il suo ingresso all'interno del gruppo elettrorap Videomind, che fonde rap e musica elettronica con molti altri generi musicali.
Clementino è anche noto per la sua riconosciuta bravura nel freestyle. Una dimostrazione dell'abilità del rapper nel freestyle è la battaglia contro se stesso eseguita durante un concerto dei Videomind: la sfida è un'ipotetica battaglia tra Clementino (nome d'arte principale del rapper) e Iena White (alter-ego dell'artista, spesso in contrasto con Clementino) eseguita completamente da solo interpretando a botta e risposta prima Clementino e poi Iena White (e quindi rispondendo uno agli insulti dell'altro e viceversa).


Influenze

Tra gli artisti che hanno influenzato musicalmente e stilisticamente il rapper vi sono MF DOOM, The Notorious B.I.G., Pharoahe Monch e Ill Bill (con il quale ha anche collaborato nella canzone Hannibal Rapper, contenuta nell'album I.E.N.A.).
In un'intervista ha affermato che la maggior parte dei rapper che sono presenti nel brano La mia musica sono coloro che lo hanno influenzato maggiormente nella propria carriera artistica.
Tra i rapper italiani ai quali si è ispirato vi è anche Jovanotti (nei suoi primi anni di carriera), che a sua volta in un'intervista per la rivista Glamour ha definito le rime di Clementino "interessanti", affiancandolo ad artisti del calibro di Club Dogo e Fabri Fibra.
Al di fuori della musica rap ha spesso espresso il suo apprezzamento per il noto cantautore napoletano Pino Daniele.


Vita privata

Clementino, oltre che per la musica, ha anche una grande passione per il teatro, come affermato da lui in un'intervista. Questa sua passione per il teatro ha molto influenzato la sua carriera musicale, infatti, egli è noto per la sua teatralità durante i concerti e i freestyle.
« Senza il teatro non avrei fatto il rap! È una cosa a cui sono molto legato e che mi aiuta nei live. Credo di aver trovato il giusto equilibrio tra la memoria, l'improvvisazione, la modulazione della voce, il contatto con il pubblico e, perché no, anche l’interpretazione del testo! Queste sono cose che accomunano il mio rap con il mio teatro! »
(Clementino in un'intervista per la RapItaly)


Dal 26 al 28 aprile 2013 il rapper ha recitato in Clementino Live Theater, uno spettacolo scritto dallo stesso Clementino e dal fratello Paolo Maccaro dove viene combinato il teatro alla musica rap.
È un grande tifoso del Napoli e in un'intervista ha rivelato che una volta terminata la sua carriera da rapper vorrebbe diventare il telecronista ufficiale delle partite casalinghe della suddetta squadra di calcio.
Fonte: QUI
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1852
Punti : 4014
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

CLEMENTINO - Discografia

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Mag 10, 2015 9:44 am


Di seguito viene riportata la discografia completa di CLEMENTINO

INDICE



ALBUM

2006 – Napolimanicomio
2011 – I.E.N.A.
2013 – Armageddon (con Dope One e O'Luwong)
2013 – Mea culpa
2015 - Miracolo!


TOUR

2013/2014 – Mea culpa Tour

Fonte: QUI




Ultima modifica di admin_italiacanora il Sab Lug 11, 2015 2:33 pm, modificato 1 volta
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1852
Punti : 4014
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

CLEMENTINO: 2006 - NAPOLI MANICOMIO (cd album)

Messaggio  admin_italiacanora il Dom Mag 10, 2015 3:37 pm

1. TITOLO:
 
2006 - NAPOLI MANICOMIO
 
* Etichetta: LYNX RECORDS * Catalogo: LYNX 001 # Data di pubblicazione: 29/04/2006 * Genere: Hardcore Hip-Hop * Rapporto: 1 CD Audio * Nr. tracce: 20 * Tipo audio: Stereo * Durata: # Produttore: Roberto Colombo
 
 
2. RECENSIONE:
 
Napolimanicomio è il primo album da solista del rapper italiano Clementino.
È stato pubblicato sotto la Lynx Records il 29 aprile 2006.
In seguito alla pubblicazione dell'album, Clementino ha intrapreso un tour che ha contato più di 200 date in tutta Italia.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di NAPOLI MANICOMIO:
 
 
 
4. TRACK LIST di NAPOLI MANICOMIO:
 
  • 01. Intro (Napolimanicomio) – 1:20
  • 02. Passano gli anni – 2:58
  • 03. L'età re' tass – 3:10
  • 04. E continuo a camminare – 3:16
  • 05. Funk allucinazioni (feat. Kiave) – 3:30
  • 06. Mutagenics (feat. Paura) – 4:14
  • 07. O' cazone largo (feat. Emceeozi', Fabio Farti) – 3:44
  • 08. Chi vedo? – 3:47
  • 09. Pregiudizi universali (feat. Chief) – 3:28
  • 10. Lettera al telefono (feat. Op'rot) – 3:01
  • 11. In mezzo ai mastini (feat. Patto MC) – 4:03
  • 12. La legge dei più – 2:05
  • 13. No Problem (feat. Capone & Dope One) – 4:03
  • 14. Stai senza cartucce – 2:51
  • 15. Fantasy 3666 (feat. OneMic & Malva) – 4:50
  • 16. Linea diretta Mi. Na. (feat. Spregiudicati) – 3:14
  • 17. Industrial minestra (feat. Ganja Farm, Boom Buzz, Reddog & Rob) – 4:27
  • 18. Senza l'anema (feat. Urano & Kapwan) – 4:35
  • 19. L'età re' tass (Perrone Remix) – 3:09
  • 20. Outro (Cibo per il cervello) – 1:22

 
01 - INTRO (NAPOLIMANICOMIO)

   02 - PASSANO GLI ANNI

   

Testo:
O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

Questione mentalità divers
Ma appartenimme a na penisola arò parlene chiare
O fisic è tisc' tisc'
I saccie ca nu sorrise difficilmente l'anne spise
Chiu combattent e nu risik mmieze e lamente
Al dragonquest e meninmore gente ca more ma rest
Vissute mmane o state e l'arreste
Sò preteste e chi m'inneste
Pensiere ca ngape me fanne parè sule gest
Gente ca sofferte
Senza verè a porte aperte
Uocchie brille
E lacrime ca nun s'asciughene
Si siente sciugatill
Sò cancielle ca nun se chiurene cchiu
Pe mmeze a llore te permitte e fa u bellille
E pò sti guerre e rap ca nun c'azzecchene pienzece
UNITY ricevene e maste na vote
Pecchè s'ammastic' rispette quanne sente nu bitte c'arrevote
Spray scarpette microfone e puntine lascene u segne
O sai ca t'aspettene nu cuofene e impegne

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

Seguimi ndà stu viaggione senza fa dietrofront
Ca mò te fiond ndà stu sfond arò jenne a ffonde
Te riende conte e quante sò profonde e ffondamente e sta culture
Fondamentalmente alimentate ra fusione e diversi razze
Diversi culure immersi ind a nu calderone ca se fonde
E abbatte ostacule e mmure
Sicure ca si pure esisteve n'oracole ere impossibile ra immagina
Chistu future viene cu mme ca te traghette inde a stu ghette
Arò tutte nascette cascette e dische
E borze stracariche e bombolette
Ca se cunsumene senz rammaric mentre ind a nu campette
Vagliune ca passione se sfidene e se migliorene fine a se cunsumà e scarpette
E tutte cheste sule pe comunicà ind a na comunità creative
Sentennese vive

A discriminazione e carnagione porte all'indiscrezione
Re segregazione, a segregazion
Ndè segrete e l'avidazione e redine ra persecuzione
Ainde e rete e chi e perse l'esecuzione
L'intestazion ndà lotte ra contestazion
E nnotte rinde e stazion
Stannese accorte e sanzioni
Ndè mane arancione rimmane a ragione
L'illuminazione e chi a subite mille umiliazione
N'abbastene e passe cumpiute a Dwight Eisenhower
Ca stanne crollanne e valore comme e twin tower
N'armate e nire armate power
Calmateve ca e carrarmate nun stanne venenne se stanne vennen
U rap se fatte underground pecche u rapper se fatte cantante
Si a sacche e vacante cò passe e gigante
(Arò Jamme)
Si stamme iettanne 30anne e culture ndu cesse
Ma state pazzianne

E a forze e tirà annanze
E se lavann a mala scorze
A cuolle ca sustanze
Rò parcheggie Secundigliane, Sangiuanne, TCK a paranze

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte
 
Fonte: QUI
   
Testo:
(Ricordo l'età del primo strello il funky alla gola,le tag col pennarello tra i banchi di scuola sui muri bianchi!...Eeeh!Clementino!Napoli Manicomio!Amico mio!eh!Passano gli anni e mi domando!...)

(Clementino)Vivo in 2 spazi contrastati tra loro in piena,strade in costruzione dove si sparano nella vena,in azione come Johnny Deep la maledizione della prima iena per far sì che la storia è pesa per l'occasione,sai che non lascio la presa,se non si chiude il sipario ed esco di scena tanto non mi serve il copione pretesa per andare avanti su un altro pianeta,alla ricerca della cometa come mutanti in ascesa,sperduti come Castaway,ti svegli con il culo storto e la giornata resta originale freestyle,ma la mente mormora alla sola vista di chi è malamente nella retta via,per sicurezza,per far notizia,per simbolo di giustizia,persi i fratelli nel rione Scampia,se non c'è scampo non c'è scopo a questo scambio di ferro e fuoco innato ritenta sarai più fortunato!

-rit.(x2) Passano gli anni e mi domando quando finirà! Siamo pedine in questo gioco di società,ma! Se sei scaltro più tiri il dado ma dall'altro lato fermo un altro giro,stai in un'altra realtà!

(Clementino)Tutto un soqquadro la vita,colgo un altro pezzo di vetro dal mio quadro rifugiandomi in un tetro teatro,era l'anno '82 passato mai passato per il retro,ho imparato quando serve abbassà il capo in marcia più di un metro,quando serve retromarcia,quando vedo indietro che la storia è ancora marcia,saggia decisione presa già da quand'ero che un feto,la mente viaggia tra sipari aperti e chiusi,la situazione ti contagia e vola,senza rischio di danneggiarti ancora e lasciarti in coma,troppe volte ho ascoltato l'aroma 'ra loma,non ho accettato l'invito reagito ad una sola parola,volevi un cazzo di radar da ragazzo per radermi al suolo,cerco di stare all'in piedi a stento ma non cado,a costo di restare solo controvento vado,ho un altro tiro mò ritorno e ti ritiro il dado!(Se sapa mò come funziona!Se sapa ca'n ce sta finzione!)

-rit.2(x2) Passano gli anni e mi domando quando finirà! Siamo pedine in questo gioco di società!

-rit.(x2)
 
Fonte: QUI
 
 
03 - L'ETA RE' TASS

   04 - E CONTINUO A CAMMINARE

   

Testo:
È po' mammà s' lament e po' papà s' lament aropp' sorema cresce e sape cà s' lament, pure fratm cu tutt' sti cupagn s' lamenten, suonn' cà l'età rè tass rest nu framment'..

So tropp e politic' c canten' intè canter e cchiù canten cchiù sveng all'intrasatt' veng' meno int'è ciang, magnen' comm' è maiali, vonn' o pizz e l'himalaya e nun s'accuntenten' è 'na pizza a napule ije me all'eria, cà ò portafogl' è semp' lìègg' è nu pacc' rà matin cu ò grattin' int'ò parchegg, ma è già stat' dimostrat' cà ò stato ha bbuon' sturiat' comme l'omm va 'ngastrat già si pigl' l'autostrada, è l'età rè tass, statt'accort cà si ò fuoc' brucia tropp assaje te fann' pagà ò gas, sientele l'ebrezz' se ver' cà n'è pagat' à tass' rà munnezz è ò munno a piezz', à gent fuje int'ò buio cà n'è pagat' à luce, mentr' nuje tenimm' amment' qual è à faccia cà 'nguaia, stao bbuono mai facc' guai me mettesser 'ncroce…

È po' mammà s' lament e po' papà s' lament aropp' sorema cresce e sape cà s' lament, pure fratm cu tutt' sti cupagn s' lamenten, suonn' cà l'età rè tass rest nu framment'..

Mancano è profitt' manganiell aret'è rin e chi è tenev diritt', mascher' cà cagnen' faccia a chi se vò regnere è tasc', so è magagn' tra cumpagn' e tra cumpagn' nasc'… t'accumpagn' int'à nu regn' arò nun se senten' manco è mosc, mò scavalc' stà montagna e veng' meno int'è cosc' nun so stang rò funk nun so stanc rò skunk nun so stanc rò scorn cò bong e cà à capa fa BANG…à bullett' ogni vota è 'na bott' è cannon', ò telefono à machin' e pag ò canòne… 'ngopp' à tutt' cos' vir' l'interess' inter, ogni cazz' cà se fann tiriter' storie vere ò vir' …. Cà nisciun è scem cà nisciun cresc' int'ò sistem' cani sciolti pecchè senza padrone, è 'na scossa ca scass' ò meridion' sulo fluss in connessione p'ò guaglion' ch'è in question' e cà se ston'

È po' mammà s' lament e po' papà s' lament aropp' sorema cresce e sape cà s' lament, pure fratm cu tutt' sti cupagn s' lamenten, suonn' cà l'età rè tass rest nu framment'
 
Fonte: QUI
   
Testo:
RIT.(2volte)

E continuo a camminare alla ricerca della verita' ma la realta' dinanzi mi appare resta solo un immagine

(CLEMENTINO)

Mi rendo conto che piu' passa il tempo
piu' prendo il vento contro come un autoscontro
il mondo non da sconto
anche se a volte non rispondo
il volto è tratto dal profondo dalla strada che ho gia' scelto
Mi muovo svelto
verso la realta' che mi circonda
ma a volte voglio starci meno stretto dentro
Sono uno nessuno centomila ma certo mica cambio faccia quando prendo il sopravvento Scriverei fino a domani il mio pensiero ma
sono bloccato come da un siero
quando le mani non sanno fare promesse e fare bene i conti domandandosi se essere o non essere
Questo è il problema
vedo la luce del mio giorno che svanisce e il sole scappa all'orizzonte e mi chiama
ma non posso fermarmi e mi accontento della notte ispiratrice unica musa della musica

RIT

Mi soffermo sulle tracce dei miei passi e mi chiedo se va bene
Mi soffermo sulle tracce dei miei passi e mi chiedo che cos'è che non va

La distinzione tra bianco e nero
tra giusto o sbagliato
tra destra e sinistra acquatico o alato
chi cammina sui margini al centro
immagini chi è emarginato chi ha una ferita che non ha rimarginato
perche' violentato mentalmente e talmente troppo sotto fino al centro della terra
aperto la mente come Mose' con le acque
avverto il muro piu' stretto per chi la camicia non nacque
ma questa aria buona per chi si becca l'asma piacque
solo al fantasma del fottuto cataclisma
è uno scisma totale tra finzione e realta'
se tutto intorno sembra assurdo oppure è pura verita'
è un segreto che vale la pena mantenere
quello che l'uomo non è mai riuscito ancora a vedere eppure se la via è ruvida e sporca
allora cambio le scarpe e continuo a camminare

RIT x 2
 
Fonte: QUI
 
 
05 - FUNK ALLUCINAZIONI

   06 - MUTAGENICS

   

Testo:
Nuova scuola
Aggie camminate ngoppe a 41 parallele
M'aggiu perse nda giungle, so stat nu criature cattive
Aspette saccie ca nun rispiette u dialette
Ninte di mene c'aggiu mise n'anne a fa chelle che tu faie inte a sette
N'ammiscamme a lane ca sete ca sete è sagliute
Ca te vatte pure ca cravatte e a giacchette
Nu cule e metalle comme Full Metal Jacket
Troppe impegnate a fa mane e culinaria
Appresientete a na gare culi in aria
Napule na freccie n'arche e na iene
Rullante distorte comme u miglior culore e l'arcobalene
A luce appicciate ngoppe e nazioni alla scoperta re fanne ro ghette allucinoggene comme u cunghette
Inte e neurone
Nun se stacchene chie te che t'ammacche
Kiave e Clementino Nacchere chiavete e pacchere
E avute nu brutte mumente cancielle sta macchie
Ra voce re viecche chiaichielle ca fanne ancore chiacchiere

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

E come fosse ieri
Tutti i cosentini fieri
Lungi presenti tra diciassette messaggeri saouth posse
Salta salta salta
Dico Zumpa Cu Mia
Amore per le rime odio per la polizia
L'unico se è anteposto al mio lettore
E' un se-lettore
Se il tuo CD non suona
Salta come fiona
Ogni mia associazione mentale
E' un'associazione a delinquere devi velocizzare
Devi riuscire a schivare
Ogni goccia di pioggia
Quando la pioggia è torrenziale
Grezzo
La verità sta nel mezzo
Ammesso che il mezzo in questione è un mezzo di espressione
Guagliù
Non guardo piu la TV
La tengo accesa di notte per leggere perchè non ho una bajoure
Rialzate cash per il mio tour
E vi ricorderete di me come per Troy McLoure

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

C'è c'è che livelle pure si u Jack se stacche
Chiamme u tecniche ru suone
Rinde e Jam chiu Jocker e Jack Nicolson
Chi pecche r'esperienze chi caccie e tecniche chiu rò tekken 3
Ma pe mme chi va bauon sta int o 3
Ancor mò fa u rap vuttate a nemiche pubblice a us plabor play
Uniche int a stu genere
Umide na faccia ca ns'abbagnia e cenere restene fake
Stai mise a hit parade
No grazie nun chiede manco o Replay

Ok questi sono Kiave e Clementino
Napoli cosenza
Migliori colori
Sai come funziona

Funzione troppe buone a mostr o frat gia assai
Faccio la Jam solo se apro bocca e meccanicamente sta a La Mecca con la mente
Qua clemente ammacca chi si ammarca presidente e di più
(ci vediamo un'altra volta)
Cia vuagliù

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule

Il riflesso dello specchio è la mente
Allucinato nato a luci spente
Per la nuova generaziopne di popoli
Cà senze ostacule
Cosenze e napule
 
Fonte: QUI
   
Testo:
Vai,vai!Blakesander beat!Mutagenics!Bella storia,frà!Bella Jacks!P-A-U-R-A!Sound Inside!Paura!Napoli Manicomio!Clementino!King Curci!Dj Snatch!Iena Whiterman!Sulla stessa strada!Mr.Dj Snatch!A un chilometro di distanza!Livello estremo mò!Livello estremo mò!Uno dall'altro!Napoli!La Paranza!Napoli!Che avanza!Fremen Massive!Mutagenics!ah!

Ritornello

Questo è quello che stavi cercando,quando! Hai capito che il rap oramai ti stava catturando! Nata sulla strada,questa è la mia squadra,risorta dalle ceneri come Phoenix,Mutagenics è l'armata!

Paura

Hip Soul Rap canto sul rec,santo è lo stilo che vanto e se dò!Flusso laidback fino al Quebec f-fat cap e vai mò!Il gangsta rap non ride più quando mi smazzo questa faccenda,arriva al clou dove da noi non chiede ammenda,la vicenda è ufficiale ho il memoriale sull'agenda,non ho avuto l'assistente sociale meno male ma un'infanzia stupenda,non devo mostrare i miei cani e il mio ferro mi consenta,erro in questo mondo sfondo corro sopra un carro narro memorie,scorro tra le storie,aborro il tuo modo bizzarro da buzzurro e ti sguarro sotto un cielo azzurro,scorie radioattive ti squagliano come burro,non sbagliano le mie rime ti tagliano anche se sussurro,zarro fastidioso più del catarro vuoi scappare ma ti sbarro la via,tra crimini e misfatti come Mya Farrow,a conti fatti pronti a soddisfarti tra tramonti astratti orizzonti scarlatti attratti quando parlo,non li affronti questi bisonti matti mastodonti compatti come rinoceronti,allatti con dj Snatch ai piatti,faccio il rap soltanto perchè so come farlo,gli altri sono contraffatti confunti pieni di difetti difatti stanno a pezzetti nei miei confronti,persi tra i loro discorsi e ritratti,mentre erano distratti e strafatti,mettilo agli atti brò che se combattono lo sai non mi abbattono certo in un attimo,ho il superflow che è sempre evoluto,è la P-A-U-R-A da un altro pianeta ti saluto frà!

Ritornello x 2

Clementino

Sconnesso dal primo freestyle di prima mattina,e ammesso che non sia concesso il replay buona la prima,del rap game io sono fuori visto che Faibano di Campo Sano non si trova sulla mia cartina,mayday,dall'alto di un aliante Paura,Snatch e Clementino lanciano scorie per sotterrare infiniti chili di storie di merda è un fatto esilarante,nel gioco tra i pazzi perdi pure le mutande non è poco se ti rialzi,marchi a punkabbestia finto metallaro,fanculo ai figli dei fiori qua i figli del flow con gli artigli alla Wolverine contro conigli di vari colori,ispirazioni a pornodivi tipo Eva Henger e di più,mutagenici come Danger Doom,poi la legge del soldato è persa tanto male che vada l'elmo è nella melma io,ho scelto un'altra strada e seguo quella,anche se la situazione è drastica come la fenice sarò pronto alla rinascita,la situazione è drastica,cambiare il rap in Italia è come vendere ghiaccioli al Polo Nord e termosifoni in Africa,vedo bambini col volto come Tisifone e il bello è che lo fanno per davvero questa è la statistica,sono nato con chi mi ha spiegato cosa è la fattanza blu nella mia stanza ancora di più scenico,il mio comportamento a volte è osceno ma non mi lamento tiro avanti con un solo remo a botte di cazzimma è quello che mi invento,la strada che seguo è lunga,arrivare al mio traguardo frà guardo il male all'interno di uno sguardo infame,sempre più città d'Italia,cibo per il cervello e adesso vamos a la playa!

ritornello x 2
 
Fonte: QUI
 
 
07 - O' CAZONE LARGO

   08 - CHI VEDO

   

Testo:
O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

Questione mentalità divers
Ma appartenimme a na penisola arò parlene chiare
O fisic è tisc' tisc'
I saccie ca nu sorrise difficilmente l'anne spise
Chiu combattent e nu risik mmieze e lamente
Al dragonquest e meninmore gente ca more ma rest
Vissute mmane o state e l'arreste
Sò preteste e chi m'inneste
Pensiere ca ngape me fanne parè sule gest
Gente ca sofferte
Senza verè a porte aperte
Uocchie brille
E lacrime ca nun s'asciughene
Si siente sciugatill
Sò cancielle ca nun se chiurene cchiu
Pe mmeze a llore te permitte e fa u bellille
E pò sti guerre e rap ca nun c'azzecchene pienzece
UNITY ricevene e maste na vote
Pecchè s'ammastic' rispette quanne sente nu bitte c'arrevote
Spray scarpette microfone e puntine lascene u segne
O sai ca t'aspettene nu cuofene e impegne

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

Seguimi ndà stu viaggione senza fa dietrofront
Ca mò te fiond ndà stu sfond arò jenne a ffonde
Te riende conte e quante sò profonde e ffondamente e sta culture
Fondamentalmente alimentate ra fusione e diversi razze
Diversi culure immersi ind a nu calderone ca se fonde
E abbatte ostacule e mmure
Sicure ca si pure esisteve n'oracole ere impossibile ra immagina
Chistu future viene cu mme ca te traghette inde a stu ghette
Arò tutte nascette cascette e dische
E borze stracariche e bombolette
Ca se cunsumene senz rammaric mentre ind a nu campette
Vagliune ca passione se sfidene e se migliorene fine a se cunsumà e scarpette
E tutte cheste sule pe comunicà ind a na comunità creative
Sentennese vive

A discriminazione e carnagione porte all'indiscrezione
Re segregazione, a segregazion
Ndè segrete e l'avidazione e redine ra persecuzione
Ainde e rete e chi e perse l'esecuzione
L'intestazion ndà lotte ra contestazion
E nnotte rinde e stazion
Stannese accorte e sanzioni
Ndè mane arancione rimmane a ragione
L'illuminazione e chi a subite mille umiliazione
N'abbastene e passe cumpiute a Dwight Eisenhower
Ca stanne crollanne e valore comme e twin tower
N'armate e nire armate power
Calmateve ca e carrarmate nun stanne venenne se stanne vennen
U rap se fatte underground pecche u rapper se fatte cantante
Si a sacche e vacante cò passe e gigante
(Arò Jamme)
Si stamme iettanne 30anne e culture ndu cesse
Ma state pazzianne

E a forze e tirà annanze
E se lavann a mala scorze
A cuolle ca sustanze
Rò parcheggie Secundigliane, Sangiuanne, TCK a paranze

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte

O calzone largo u cappielle stuorte
E ghette e pappette
E bumbulette e scarpette
E piatte i fatte re fatte
E canotte e basket e break-bit e chil e shit
E chiatte mulatte
E nire rinde e viche stritte.
 
Fonte: QUI
   
Testo:
Verso 1:
uh uh uh
Si si cazz ca ogni juorn staj annanz a na scelt
chi t'acchit e t'accat
chi compr t compromett
vuò fa o scelt ma tu nun sai mai comm l'è mettr
chi risolv situazion nun s' lament nun sol caratter
chi pens e sta ngopp a Mart
chi s fa martir
chi car a mar cu chiù armamentarj e Fabio Fattir
chi segue na passion (alberi che non mollano rami)
ma in occasion so chiù dann ro zunam in azion
chi vò sett o ott fanal rint a na machin
chi fa na lott int a na banc
chi vò o' tern o' bancolott
truat a postazion
saranno saranno e decision pe' tutt l'at nazion

Rit (2x):
(Tutte storie)di cecchini e c'è chi ancora dice chi
devi stare a sentire tra sordi e c'è chi
parln a ment vag int'o segg
r'o' parlament e mett e bomb sott e segg'


Verso 2:
Part nu messagg r'o' parchegg'
fino a Torino regg
pe' tutt e part vec e pegg assettat ngopp a na segg
eppur tutt e juorn vec gest man ca manifestn
lor ca cu na man ca a man sent e fann fest
anzi no
e not int a na post o int a na banc ij che sent ch'è not lor sentn banconot
ma che sfaccimm re' uaj
nun c' stann maj
hann chiagnut e tiem ro' vient
r'o' Vietnam e do Quai'
ancor e cellul in e cell
chi sta rinchius in a na cell comm na gabbi' c'o' l'uccell bell
ma nun voglian ascì e saltelln tengn e pall o per pront s vennr a pell lor e lor nir
rettil cà si fermn sul si vern e proiettl ma
ten'n o fierr pur lor buon
int a stu gir si t rendiss cont e arapiss e recchi scompariss comm a cost e nun m crir!

Rit (2x)

Outro

Rit (2x)
 
Fonte: QUI
 
 
09 - PREGIUDIZI UNIVERSALI

   10 - LETTERA AL TELEFONO

   

Testo:
Agostino Chief Clementino..Napoli Manicomio,Pregiudizi Universali..yeah..Viaggie e passagg ragg e sol ngopp e paesagg nda stu paes gia agg capit buon l'abitudin,sta cas è n'habitat tranquill tuost comma n'incudin includen a question ca sanzionen e cos inutil è n'esperienz ca tras pa port e t trasport a n'ata part arò nun ce stann espert e si ce stann nun hann sturiat abbastanz nun abbast na paranz pekkè a bot truov insett infett nde refert..stong miez a via,a casa mia, che cumpagn mi ,a guagliona mia,o teatr mi, o rap mi nun m'ata ra fastidie,i sacc si e vut l'invit po festival e l'invidia nun teng nisciun tip e problem pur mman e mass media teng nu caratter ca putess sta assettat co meglio zingr e pagliar, co president ra repubblica a pranz nisciun tizio e caio che pregiudizi assai e a bona notizia e ca mo nun è manc l'inizio.

Rit: "Nun t sta buon chell c'aggia fa facc na cos e tien semp a parlà ma perchè non te ne vai via"(x2)

E mo te a sta accort arap l'uocchie è nat a pollenatrocchia a sora mia e guaglion terron e teng ngopp a sti nocche e o cocc nun è pe me nun alluccà si tien c dicer si e a parlà parl si no vatten primma ca ruocel abbasc pe scal mo avasc o volum ca t fai mal figl e nisciun si ni esc unu sul buon pe te è nu spedale e non è male se fai un ceck a te stesso se odi così o è perchè non fai sesso o perchè odi te stesso un complesso non basta abitudine da finto buddista aristofrip b rasta che non mastica neanche una cicca avvoltoio che aspetta avido l'odore acre della tua sconfitta ma se ancora più fitta sta giungla non si allunga la vita di chi si dilunga in sproloqui vaqui che come boomerang costantemente tornano al mittente che ne sai tu della mia vita? (incosciente!) a volte quanta brutta gente...

rit.

Ma perchè non te ne vai via si tien semp a parlà xò i nun pozz parlà armi e bagagli e vai via(x2)..
 
Fonte: QUI
   
Testo:
Op.rot
Pronto Clemè sta vot è all'ultima
Cant p chi nun ha capit chell ca je intend p' music
Nun teng stiml, parol comm' a spigl, viv vann int'e' rin e chi ma stis e pil e mo' l'elimin
Aggia n'tise tropp e' lloro e ricr op.rot e tecniche
Nonostant o'core stev rint e test
E allor je rest scettico è na pazziell
O'cazunciell largo va in letargo bast a fa o pullcenella
Facev o'rap a sidic'ann
E a oggi nonostant e' sfuorz
O'bben kkiù carnal l'hann rat e' cuozz
Hann capit ca è passion si a vena n'front s n'torz
che da giudizi comm'a lizz pija o' cazz a muorz
aggia n'tis l'addor r'e pacc r'e ciocci e sfrivr
pcchè a n'ann ca nun'già fann nun er fatt e ridr
gente ca sona ancora pcchè ten sord a spennr
disc ca s ven'n vacant comm'e federe e nu liett
add'o je me cocco nun teng kkiù tiemp a perdere
rispett a chi m port
ma mo' l'aggia appennere
ma o'kiuov nun vo' scennr n'copp a mur ka pen'n
so' vetr ca s'appan'n e parol ca nun se fermn
clemè capisc che dico è nu blokk
forse continuo a fa o' rap ma no p nomm e l'hip-hop
a competizion fa bene ma nun a' gelosia
forz certi vot conviene ma nun è a guerra mia
stann frnenn e sord, o'saccio can un si' d'accord
ma si attis e sempre all'improvviso ca se spezza a' cord
nu salut nu salut o' rong a te pcchè saccio chi si
o'bben p'e cumpagn nun a ki m kiamm MC

Clementino
pronto op.rot songo clemente
t saccio troppo bbuono e te rongo ragion e saccio tropp bbuono can nun è l'ultima vota ca m kiamm
te posso dicere ca facenn nu piezzo comm'a kist è akkussì can u wajon addvent veramente MC
ci mancano ancora tant'ann e tnimm tant r'e cose a fa
brav op.rot è n'garrat veramente a storia comm stà
ca se pensano ca l'hip-hop è frnut fann ancora a ki cumman'n
ma nun hann capit ca tutt'e' creatur addventn ross e che bbuò fa
fann a gara a ki fa o'piezzo kkiù estremo
ma si nun dici nu cazzo quale cazzo è piezzo estremo ti è rimasto
ma allor p'e prossim vint'ann tutt e' wajunciell ca se vonno m'parà
nun o'ppon fa pcchè stanno e'cap ca l'hann inventato e o'vvonno evità?
Po' ci sta ki e'gare e rap c'avimma appiccicà, o se no se pijano collera
Guardati nu poc attuorn ccà fann a ki se dice kkiù barzellett
Ka e' free style ann addiventat pazzielle
Po' m'aggia allamentà ca guerrieri a'mostr comm'a giuann spider
se ne vanno senza nemmanco me salutà
e ke te rimane
nun abbastano nemmanco e'mazze e fierro pe ce fermà
n'a vota ka è fatto nu testo serio l'e fa crescere
comm'a nu figlio e nun l'e abbandunà
je pe m'addifennere r'à vit so' costrett a fa o'pullecenella int'a nu teatro ma pure miezo a 'via
so' costrett a purtà 7000 maschere diverse pa m fa capì
forz pcchè teng scuorno di essere me stess ma senza stress
e'vot riesco a scanzà e fuosso e a vot cado n'terr e c vò na pal pa m sossere
te vengono proprio e' moss ma a storia è sempre a stessa
ma a scen nun mor pcchè ci sta ki o'tten e o'vott
crede all'hip-hop mett o'core e ki so' sti parole.
 
Fonte: QUI
 
 
11 - IN MEZZO AI MASTINI

   12 - LA LEGGE DEI PIU'

   

Testo:
(Clementino)

Patto Mc , Clementino, Mastafaj,
vedi bene dove cammini
la storia
vedi bene dove cammini
in mezzo ai mastini
guarda bene dove cammini cerca di correre perche' :

(Patto MC-Rit.)

In mezzo ai mastini
prima si smette e meglio è di esser bambini
cerca di correre con me perche' se cammini
non arriverai mai mai mai mai(2)

(Patto MC)

E' tanto che non gravo piu' su mamma e papa'
sono con i fast few
è un'altra attivita'
aperta dopo anni di danni e vari bla bla
lo sanno anche lassu'
che quaggiu'pero' non va
Muoviti quando tu vedi che il momento è buono
e su di tono
perche' in piu' ci sono quelle fasi in cui dopo che hai avuto la bici
e no amici
stop dici
ma oramai è tardi gia'
dei giorni sono come colpi di mitragliatrici
chiuditi in trincea
c'è chi prega Dio mio
come mai non fai il tuo meglio
come mai non sai il motivo abbiamo offeso ad alta voce preso a botte e messo in croce il figlio
ora hai qualche idea
prima di venir sommerso dall'alta marea
che un giorno appresso all'altro crea innalza
sui fedeli di una chiesa una moschea
e su chi si affida alla fortuna che per me non è una dea.

(Rit.)

L'intera terra trema si sfascia in 2 parti
da un lato distruzione a favore degli altri dall'altro lato in parti dall'Occidente all'Arabia tra la sabbia
in mezzo a mastini pieni di rabbia
chiusa
in gabbia
le sorti
è un Bla bla bla l'andamento continuo
fare si che Militi in citta' vedono il sole a Napoli Manicomio
E' un patto fatto tra le iene
e tu parli di bene se non capisci il male quanto ti conviene
se lo conosci
poi viene il peggio
sara' perche' lo stesso suolo trema senza l'ammento rammento
che è oltre i miei limiti normali
avverto l'aumento di squali ho l'Hobby e il sogno dei traguardi
ed ho bisogno di toccare i fondali
dicorsi scarsi dei giorni scorsi
protagonisti o comparse comunque persi in un mare di forse
non piego il foglio per non dare limiti alle mani destini col mio clan
come clandestini lontani.
Suonn ca s spartn
man chin chin e man ca sbattn
china esch po nun s sap
p sti baracchin ncopp a nu palc intatt
accussi' nun parl e fantasi'
p quant m riguard mo nisciuna eresi'
ca si l'anima mor a meta' fors a metamorfosi
pront a da mazzat primm ebbusca'
car'n e palazz ma l'idea riman chella la'

Rit.
 
Fonte: QUI
   
Testo:
(...Produzioni Cremò TCK Clan!..e Dj Snatch on the turntables!..."Napoli provincia!")

(Clementino)E' una strage continua di sensi e cellule,quando stai preso dal panico pare che non pensi,la tivù dei politici,ansia,ansiolitici tra le mani assistenza agli anziani e ai casi clinici,vedo il paese rinchiuso nei dubbi,case e palazzi che c'ho attorno trasformati in cubi più scuri e profondi dei buchi,incubi di notte tra le nuvole e nubi nei tempi dei Piùs chiutavano il cibo come Scoobie-Doo,la storia ha continuato a risate e sguardi cupi,poi ho visto i soldi che rubi,dai dollari ai rubli,ho capito i tuoi hobby,come Robin Hood contro i nobili mobili da questo case al mare costruite come col Playmobil,tipi goffi in fila che prendono merda in faccia a pezzi da 9000,si buttano a tuffi credendo che sia la lira,li guardo e mi gratto i baffi ma prima("Ti staccherò le cellule da testa!"),farò arricchire il tuo dentista ben ti sta vedrai che i conti stanno tornando e spara a vista,inutile che allucchi sei appena entrato nella lista nera solo nel tuo spazio come carta Cuki sconta la pena,guarda le tue gesta cazzate che fanno troppo i buchi in testa ma ti resta l'euro,l'auto e la suzuki!...ritornello!

-rit.(x2) Sai avrai! Tutto quello che ti spetta,una tremenda vendetta dopo il lamento aspetta!("Attento!")Sfottere il prossimo resterai solo! Per la legge dei più su terra,acqua e cielo!

-cut & scratch Dj Snatch
 
Fonte: QUI
 
 
13 - NO PROBLEM

   14 - STAI SENZA CARTUCCE

   

Testo:
(Capone)Lezione di sklero visione di un solo grande display,you can't stop the game,occasioni da non perdere mai nel tuo personal plane,day by day come indispensabili bonus alzo il punteggio per me in an plein,spero lo stesso per te che pensi carpe diem,un solo pensiero in sè e per sè che ti serve e ti segue per sempre,offerte da non rifiutare chi sei il tuo dovere è d'agire menefreghista del dopo e del mentre,inspiegabilmente ho un infallibile sesto senso per scegliere meglio e vincere spesso con niente man,afferra al volo diversi buffet di offerte come a San Francisco un cable car in corsa stracolmo di gente,meglio un'esistenza senza una sosta che attendere,chissà che cosa non so se tu inizi a comprendere ciò,datti da fare non cedere,tra gli ostacoli in slalom mentre ti spiani il percorso senza voltarti mai per scelta arbitrio libero coi contro e coi pro,Capone mc persiste con infiniti flow,produzione a montone da Napoli nobiltà e Bronx,ogni azione è precisa seguita da una reazione,competizione continua non perderti pensaci bros!

-rit.(Clementino x1) E' inutile nun ce sta niente a fà,nun serve a niente a perdere a ragione pe' truvà na soluzione ca'n ce sta,situazione mò s'addà piglià come vena! A gente distingue e senza ata fa problema!

(Clementino)Vedevo ominidi uomini privi di significato,pieni di brividi dell'occasione ne avevano approfittato,poi ho visto chi è che tra i 2 sta nello sklero avanzato,sono ancora io il fottuto ladro che ti ha derubato,ho a che fare con tanti tipi diversi l'uno con l'altro,tipi piccoli tipi più tipici,tipi che escono fuori come spiriti,tipi più simili a fili invisibili azzeccati tipo vinavil,la situazione a me avvili-sce,ma nonostante tutto la vita scema,và ancora diritto mi fermo 2 minuti e non butto l'ancora,vado a vedere la mia vera dimora dov'è,ma davvero divertente se vedo che ormai è diventata diversa da me,la mia dimora è,mattina colazione Ceckhov e Pirandello,la sera rap a martello mi passerà,non lo so non me lo sono domandato mai vedo la storia difficile,è come rifare un altro ritratto in faccia a Dorian Gray,io per quanto mi riguarda,Equalizer,Capone e Clemente,più carpe diem dell'Attimo Fuggente,stare al centro dell'attenzione,anche quando lo so solo io che sono da solo,al finale lo sai che sfrutto l'occasione!

-rit.2(Dope1 x1) Nun ce sta niente a fà,nun serve a niente a perdere a ragione pe' truvà na soluzione ca'n ce sta,si o destino t'ha miso annanzi a certi cose nun te putevi dà,allora frà nun te fa problema!

(Dope1)La rivoluzione ha purtato e ceppo re vera,contro na riproduzione sbagliata do rap a pecora,Capone O'Luwong,Clemente e Dope One,quando sto indo bene prima faccio nu bong e dopo appiccio na cann,Equalizer,mc,dj,breaker e writer,ognuno s'allena,brucia angopp a nu muro ngopp a nu treno,o tiempo rallent ngopp a nu paviment fotti stu schema,e chi nun vò capì niente con me stanno troppo a problema,i pens a mammà vado contro a sti poveri chi,e proposte fallite batoste ra vita na vonno proprio finì,imita merda n cuollo me strofe mi vanno contro e canzoni de polle,bolle e sapone si schiattane,e Co'Sang mi vuolle a pe loro se vattene ma fida,o buon senso da gente inda sta sfida contro a chi n'ha mai capito niente nè rap nè graffiti frà,nè rap nè graffiti,nè graffiti!

-rit.1(x1)
-rit.2(x1)
 
Fonte: QUI
   
Testo:
E' logico, sul pianeta...quanti senza cartucce. è logico, esco di casa ed escogito. mescolo i miei testi e il mio vomito chi dei complessi. BENE! teng' e pall' chin e sti ballerin', m'aggia fatt' o sang' nir santu làzzar' stong' ascianc' a chill'. 's 'mparan a dic'r chelli quatt' strunzat a freestyle 'c fann i festin' mast indè video che par'n mastin a'furnì che a final' ca forz', cu nu fogl' e na penn' cac'n e torz', cac a banan e pur a scorz'. spacc' o cazz spacc e prèt, te truvat' indà na zona tetra e t'è trasut' aret'. 'm vò preparà na v'ntin' e rim 'p staser' ca stai senza cartucc'. i so pa pac' ma nun song' pesc' ogg'. e cumpagn mih u sann' tropp buon'. nà cos' è che 't stai 'mparann', nà cos' è ke si ciocc' a chiù e vint'ann'. a gar' e rap l'e vint' i nsò assai convint, arò c'è stat' l'event, addò i mamm' e i sor' vann' a bient'. foss' sul' pà gar' è tranquill', è nà pazziell', ma subit' vuò fà u ribell', i tip liber' comm' a libellul'. i pò rap c'aggià azzeccat' pur e cellul', tu zumpav' ancor' 'ncopp' e trampol', pinnul'!

RIT (x 2): scem', mamm't no sap' e pat't o bà ricenn', vuò tuccà u baricentr' rà scen' e 'nc' riesc'. si tu nu bbò cresc'r' e pò u vuot' nt' capisc', già sai ca 't tir' comm'à strisc'.

re part' mì, 'c stà gent sedicenn' ca si ten' geni(o) indò rap 't fà aizzà i 'ntenn'. gent intelligent', gent' ca fà sfregg', gent ca fa o rap a fòr' e ppò stà indò parchegg'. tu fai part' i chella schier' ca i riteng' e pegg'. original' tutt' o sud 'ncap' t scorregg'. è a zon' che cagn', o pop'l e l'hip-hop e napul ca o ten' e dà 'mbacc', si partenope stracc'. (e p'cchè i nomani) come i cocainomani, ma p'cchè u slang scorr' rint' o sang' p st' tip' anomali. u fatt' è ca sapimm' che u stil' c stà, si pur u spirit' manten' a cap' aizzat' e c'amma stà. storie e miezz' a vì, storie ca apparten'n, storie 'ncopp' o palc' che i cumpagna ca nu bbò chiù scenn'r.

RIT (x 2)

STAMM' A MOSTRRRRR
bella rayden pò beat!
 
Fonte: QUI
 
 
15 - FANTASY 3666

   16 - LINEA DIRETA MI.NA

   

Testo:
(Ensi)3000 e passa di hip-hop,la mia discendenza continua a scassare con potenza con un cyber-flow,ma il culo è slow,per i dj pare un grammofono,si evolvono gli stili ma i vinili nei musei e il microfono,resta sempre un'arte sì ma per i miei per questo nelle battle fa da sparring partner,wey,crew robotiche emulano i passi dei Rocksteady come fossero danze tribali esotiche,scarpe sotto i piedi tra strisce come reliquie non vedi,l'espressione in forme antiche non si estingue,preistoriche lettere cuneiformi tramandano nei giorni graffiti definiti come bombing,e noi,antenati scongelati per tornare vi abbiamo fatti allenare e siamo più preparati di voi,nei 2000 ad oggi l'underground è stato sempre spinto e The Future Is Now come i Non Phixion!

(Clementino)Vendo bombole automatiche,scarpette per breaker cibernetiche della Fila,metriche non ne parliamo e tecniche su vette assieme a intere terre di weela,lame rotanti al posto dei tecnici non mettono mai il freno,battaglie di rap fatte con i satelliti,limousine che prendono truppe di writer fino a fuori al treno,nel 3000 l'aviazione è rovente il cielo si sguarra Iena Whiterman e Malva One Mic lo spiego,un coro che non prego,il toro con la maglia azzurra e il capello di Diego(sempre meglio Pelè!),in viaggio su una Delorean come Martin MacFly,passaggio di teorie su secoli come Einstein,immagina la sfida tra la Terra e Mercurio a colpi di strofe qua robb no problem ma andiamo ad abitare su Giove,tanto non si accusa la temperatura,abbiamo il ghiaccio e il fuoco incrociato sotto le suole!

-rit.(x2) Fantasy! Andata e ritorno al futuro! Extra Clementin! Mandati un giorno cyber-vandali! UannaMic! E Malva Zama fanno scandali! Anno 3000 e stamo ancora tropp a pazz!

(Malva)Non credo a quel che vedo,e tanto meno a quel che sento,possibile che 'Pac esca con un altro inedito?i ritmi hip-hop del quarto millennio viaggian a 130 bpm su campioni tekno,mi chiedo ch'è successo,sono i mutanti adesso quelli a cui tocca sopravvivere in the ghetto,mi sciocca già il pensiero che ogni crimine venga ascoltato al limite massimo imposto in questo mondo parallelo,non l'avrei pensato mai trasmettessero una battle di freestyle come pena di morte,oggi la vita è in diretta su Rai,la vita in diretta in differita solo su Sky,qualcosa mi rende allegro,i segni di una civiltà perduta dominante anni addietro,anche se attorno ho solo terra sconosciuta ritrovo resti di mura con su scritto Regio!

(Raige)Anno 3000,i beat fatti con gli mp3 ed ogni mc che fa il rap non chiude più la battuta,Black City è più cupa,ora l'hip-hop è illegale perchè sveglia la testa dal controllo digitale di chi comanda,ma unda unda c'è una scena che ci venera ogni loro singola molecola parla,0-5 spinge il suono più clandestino e grida le rime del microfono stilo in faccia ai robots,mò tutto è nuovo ma,i nipoti dei nostri nipoti hanno il vero alla stregua di topo in una fognatura non si mura,'sta musica è l'unica per i discendenti della mia banda,li esalta da un bunker con 2000 vinili ora in cui è l'ultimo baluardo bastardo che li convince,attinge dalle liriche rivoluzionarie d'arie mitiche la voglia di provarci di nuovo!

-rit.(x2)

(Rayden)Fra 1000 anni di storia il destino del rap è di essere proibito perchè diseducativo,ho discendenti dissidenti rivoluzionari qua,i sistemi totalitari che temi non li hanno redenti,maledetti in catacombe fanno cypha,nell'aria tocchi la tensione come ad Aifa,piovono bombe,la polizia li perseguita,sono vittime di pulizia etnica loro credono in certi ideali e state certi che le rime sono in iper-riparo fra pareti neurali,è una resistenza di esseri in bilico che sanno l'importanza di un pensiero libero,la tramanderanno ai figli e questi a loro volta lo rifaranno,ogni vita data per un micro,per molta gente è solamente un riciclo di vite ma se la storia è un ciclo l'età dell'oro ritornerà!

-rit.(x2)
 
Fonte: QUI
   
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
17 - INDUSTRIAL MINESTRA

   18 - SENZA L'ANEMA

   

Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
   
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video.
Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
19 - L'ETA' RE' TASS REMIX (Perrone Version)

   20 - OUTRO, CIBO PER IL CERVELLO

   

Testo:
Mio caro cervello
Mio caro cervello
Con mani piene di lacrime prendo la penna nelle mie mani e ti scrivo.

Perchè da tanto tempo non mi hai più scritto quando ancora l'altro giorno mi hai scritto che mi avresti scritto tu se non ti scrivevo io.

Ieri mi ha scritto anche mio padre.
Scrive d'averti scritto, ma tu non hai scritto una parola sul fatto che mio padre ti ha scritto. eheheh
Se tu avessi scritto almeno una parola sul fatto che mio padre ti ha scritto, io avrei scritto a mio padre che tu gli avresti voluto scrivere, ma purtroppo non avevi avuto il tempo di scrivergli.
E' una cosa ben triste questo nostro scriverci perchè tu non hai scritto in risposta ad un solo scritto che io ti ho scritto.

Sarebbe diverso se tu non sapessi scrivere perchè allora nn ti scriverei affatto.
Tu invece sai scrivere perciò non scrivi lo stesso quando io ti scrivo.
Chiudo il mio scritto con la speranza che ora finalmente mi scriverai, ma se anche questa volta non mi dovessi scrivere, scrivimi almeno che non mi vuoi scrivere affatto, così, se non altro, saprò perchè non mi hai scritto.

Perdona la mia brutta scrittura.
Mi viene sempre il crampo dello scrivano quando scrivo.
A te naturalmente il crampo dello scrivano non verrà mai perchè non scrivi mai. eheheh

Saluti e baci
Napoli Manicomio
 
Fonte: QUI
 
 
da:
avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1852
Punti : 4014
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI EMERGENTI-Nuove proposte

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum