Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» PINO DONAGGIO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:33 pm Da mauro piffero

» ADRIANO PAPPALARDO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:12 pm Da admin_italiacanora

» ALBANO CARRISI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 5:23 pm Da admin_italiacanora

» JOHN FOSTER - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Dom Set 10, 2017 11:57 pm Da mauro piffero

» RINO LODDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Sab Set 09, 2017 6:34 pm Da admin_italiacanora

»  ANTONIO BASURTO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Ven Set 08, 2017 5:33 pm Da admin_italiacanora

» TONY RENIS - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Sab Set 02, 2017 9:28 pm Da mauro piffero

» LISA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:44 pm Da admin_italiacanora

» QUARTETTO 2 + 2 ---> I 4 + 4 DI NORA ORLANDI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:27 pm Da admin_italiacanora

» STELLA DIZZY - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:13 pm Da admin_italiacanora

» ELIO MAURO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:47 am Da admin_italiacanora

» PAOLO BACILIERI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:21 am Da admin_italiacanora

» MARISA BRANDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:09 am Da admin_italiacanora

» TEDDY RENO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Lun Ago 21, 2017 7:38 pm Da admin_italiacanora

» PETER VAN WOOD - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 6:04 pm Da admin_italiacanora







________________________________________



AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 13 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 12 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

ASTROGANGA - 1980

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ASTROGANGA - 1980

Messaggio  settenote il Sab Giu 26, 2010 10:17 pm

ASTROGANGA
1. RECENSIONE:

I cartoni animati di Astroganga sono stati trasmessi per la prima volta in Italia nel 1980 all'interno delle varie emitenti televisive locali, ma il personaggio è nato in Giappone nel 1972 grazie alla produzione della Toei Animation e della Knack Production. La serie è divisa in 26 puntate da 25 minuti ciascuna ed è stata diretta da Masashi Nitta. Rispetto a molti robot giapponesi, Astroganga presenta alcuni punti del tutto originali, infatti non è un robot meccanico guidato da un essere umano, ma un vero e proprio essere vivente metallico, dotato di coscienza e di parola, che combatte i nemici sfruttando l'uso della lotta a mani nude (calci, pugni, karate), senza cioè l'utilizzo di altre armi supertecnologiche.
La storia di Astroganga ha inizio con un U.F.O. che cade sulla terra. L'oggetto viene avvistato da uno scienziato che si reca subito sul posto e all'interno del velivolo spaziale trova una donna extraterrestre svenuta, che tiene in mano una sfera metallica. Dopo avere salvato la donna, i due si innamorano e dalla loro unione nascerà Charlie, il bambino protagonista della storia.
Il misterioso oggetto metallico ha delle proprietà straordinarie e una volta ricoperto dalla lava di un vulcano sotterraneo, darà origine al gigantesco Ganga; la terra è però minacciata da una mostruosa popolazione aliena contraddistinti soltanto da un numero sulla fronte: i Blaster, che uccidono i genitori di Charlie con dei raggi mortali. Prima di morire la madre consegna a Charlie due medaglioni, che gli consentiranno di chiamare Ganga.
Al prossimo arrivo dei mostri Blaster, Charlie aiutato da suo nonno, chiama Ganga con il medaglione; dopo un gran salto avviene la trasformazione di Charlie, che viene ricoperto da una tuta e da un casco e all'arrivo di Astroganga un raggio che fuoriesce dal petto del robot senziente, gli consente di fondendosi ed entrare in simbiosi con lui.
Astroganga si sbarazza ben presto del nemico grazie alla sua forza prodigiosa. Fra i vari mostri affrontati da Astroganga ricordiamo il Blaster n°5, un grande occhio che si trasforma in aquila, il Blaster n°16 che assume le sembianze umane, i mostruosi Blaster marini, i cani robot e tanti altri. Fra gli episodi degni di nota c'è da segnalare quello commovente dove il Blaster N° 1 scopre da un film, l'immagine della madre di Charlie, pertanto fa assumere le sue sembianze dalla donna Blaster n°104.
Per attirare l'attenzione di Charlie il disco volante viene inseguito da un mostro che però con l'arrivo di Astroganga, si autodistrugge. Quando Charlie nel vedere quella donna, la scambia per sua madre è al culmine della gioia, che però finisce ben presto, in quanto la donna Blaster rapisce il ragazzo dopo averlo abbracciato; dopo un lungo inseguimento Astroganga riesce a riprendere Charlie e a distruggere l'astronave del mostro, ma Charlie è molto triste per aver avuto l'illusione di riabbracciare sua madre.
Charlie - Astroganga Gli unici affetti di Charlie sono rappresentati da suo nonno, l'unico a conoscere il segreto di Astroganga e dalla piccola Cindy, la sua amica inseparabile figlia del maggiore Bronson. Nell'episodio "Hund il cane cosmico", troviamo un mostro a forma di palla che si nutre di metallo. Vista la sua pericolosità il Blaster n° 1 ne fabbrica tantissimi che sparge sulla terra, dove attaccano persino i fucili dei militari. Anche Astroganga è in grave difficoltà in quanto egli stesso è formato dal metallo.
I Blaster trovano così la via libera per sprigionare il loro gigantesco mostro alato. Non hanno però fatto i conti con la forza di volontà di Astroganga, che assistendo al rapimento di Cindy, nonostante il dolore, riesce a combattere e a sconfiggere sia il mostro alato che palle divoratrici di metallo.
Nell'episodio "La valle del mistero", i Blaster assumono le forme di un vecchio e di sua nipote, che vivono in una casetta di montagna. Questi ospitano Charlie, Cindy e il maggior Bronson che si rifugiavano dalla pioggia. Il Blaster dopo averli ingannati li imbrigiona in una caverna, facendo franare il suo ingresso con i raggi emanati dagli occhi. I tre non si danno per vinti e nonostante la ferita del maggiore Bronson, riescono a fuggire dalla caverna. Il blaster scoperto chiama un gigantesco mostro che però deve fare i conti con Astroganga che vince agevolmente la sfida. Distrutto il Blaster, il vecchio e sua nipote riassumono le loro vere sembianze.
Nell'episodio "La guerra dei Blaster", gli alieni hanno rapito un tecnico della polizia scientifica per cercare di scoprire il segreto di Astroganga. Il tecnico ha subìto una ipnosi pertanto è al servizio dei Blaster. Intanto Charlie avvista un mostro semi trasparente, mentre il maggiore Bronson viene rapito dal tecnico della polizia scientifica all'interno del suo elicottero. Il tecnico Johnny vuole sapere il segreto di Ganga, in caso contrario ucciderà il maggiore. Dalla telefonata la polizia individua la sua posizione e si recano sul posto. Johnny essendo ormai un Blaster, comanda anche il mostro semitrasparente.
Purtroppo Astroganga questa volta non può scegliere e uccide il mostro sacrificando la vita del poliziotto Johnny per salvare il maggiore Bronson, il quale piange la perdita del suo caro amico. Nell'episodio "Ganga contro i robot" troviamo i Blaster travestiti da pagliacci che regalano giocattoli robot a tutti i bambini per invitarli alla festa che si terrà nel robot palace, senza i genitori. Cindy decide di andarci con Charlie, ma il ragazzo intuisce qualcosa di strano in quel giocattolo, pertanto lo fa analizzare dal nonno, il quale scopre l'inganno dei Blaster.
Intanto i Blaster hanno catturato i bambini all'interno del robot palace e un mostruoso robot riesce persino a sconfiggere Ganga, che cade a terra privo di sensi. Questi viene rapito dai Blaster che cercano di studiarlo, ma Astroganga si riprende e durante la sua fuga deve affrontare i migliaia di robottini dai denti aguzzi. Intanto Charlie e il nonno scoprono che il robot-palace è solo una proiezione olografica, pertanto liberano i bambini, mentre Astroganga sconfigge il potente robot non senza qualche difficoltà. Purtroppo la serie di Astroganga si chiude in modo drammatico, in quanto il gigantesco robot sacrificherà la sua vita per liberare gli alieni dalla terra, compiendo così la sua eroica missione.
Fonte: QUI


2. VIDEO SIGLA:


3. DATI SIGLA:

Testo: Andrea Lo Vecchio
Musicisti: Ferdinando Di Stefano (batteria) - Musica e Arrangiamento: Mariano Detto
Interpreti: Galaxy Group: Vincenzo Polito (voce solista e cori) con Mariano Perrella e Patrizia Tapparelli (cori)
Casa discografica: Meeting Music - Distribuzione::CLS
Durata: 3'15 - Anno: 21 febbraio 1980
Note: Della sigla è stata pubblicata anche la base musicale (sul cd "Le sigle d'oro dei cartoni animati"), mentre sono rimaste inedite una versione alternativa e due versioni live.
Vincenzo Polito era la voce del gruppo "Pandemonium")
Lato B: Maya



4. TESTO:

Spoiler:
Mostri guerrieri ed astronavi e il cielo si oscuro'
in alto i missili e lance termiche e mille e piu' robot
ma noi che siamo uomini
noi difenderemo la liberta'
ecco gli eroi che insieme a noi lotteranno
Charlie e' la' in simbiosi e' gia' con il grande
A-STRO-GA-NGA !
e da lontano un suono strano la terra trema gia'
arrivano i Blaster ma la loro sorte oggi non cambiera'
perche' noi fino all'ultimo
sempre difenderemo la liberta'
ecco gli eroi che insieme a noi lotteranno
Charlie e' la' in simbiosi e' gia' con il grande
A-STRO-GA-NGA !
A-STRO-GA-NGA !
ecco gli eroi che insieme a noi lotteranno
Charlie e' la' in simbiosi e' gia' con il grande
A-STRO-GA-NGA !SI' !
avatar
settenote

Messaggi : 198
Punti : 355
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 63
Località : Prato-Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum