Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 17 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

ALEX BARONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 90
 :: ALEX BARONI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ALEX BARONI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  VIOLONE 1950 il Sab Nov 23, 2013 11:03 am


Di seguito viene riportata la discografia completa di  ALEX BARONI

INDICE



Album in studio

   1994 - Fuorimetrica (album realizzato con i Metrica e prodotto da Eros Ramazzotti)
   1997 - Alex Baroni
   1998 - Quello che voglio
   1999 - Ultimamente
   2004 - C'è di più (pubblicato postumo)
   2007 - Fuorimetrica (riedizione dell'album del 1994 con l'aggiunta della bonus track La lettera)


Singoli

   1997 - Cambiare
   1998 - Sei tu o lei (Quello che voglio)
   1999 - Pavimento liquido
   2004 - Ultimamente (pubblicato postumo)


Raccolte
   1998 - Onde (raccolta internazionale con brani tratti da Alex Baroni e da Quello che voglio)
   2002 - Semplicemente (raccolta postuma con 3 inediti)
   2006 - Semplicemente (riedizione della raccolta del 2002 con l'aggiunta di un DVD con 5 videoclip e una galleria fotografica)
   2007 - Alex Baroni Collection (doppia raccolta postuma con 4 inediti)


Altro
   1997 - Posso farcela (suite in tre parti dalla colonna sonora del film d'animazione Hercules di Walt Disney)
   2006 - Alex - Tributo ad Alex Baroni (album tributo)
   2012 - Il senso... di Alex (album tributo)


Videografia
   1997 - Scrivi qualcosa per me
   1998 - Onde
   1998 - Dimmi che ci sei
   1999 - Pavimento liquido
   1999 - Fuori di qua

Fonte: QUI
avatar
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 542
Punti : 1588
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 67
Località : PISTOIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

ALEX BARONI: 1994 – FUORIMETRICA (cd)

Messaggio  admin_italiacanora il Gio Gen 09, 2014 11:07 pm

1. TITOLO:

1994 – FUORIMETRICA

* Etichetta: DDD * Data di pubblicazione: 1994 * Genere: Pop * Produttore: Eros Ramazzotti * Supporto: 1 CD Audio * Nr. tracce: 11 * Tipo audio: Stereo * Durata:


2. RECENSIONE:

Fuorimetrica è il primo album di Alex Baroni, realizzato con i Metrica, pubblicato nel 1994.

L'album è stato ristampato postumo, nel 2007, con l'aggiunta del brano La lettera, inserito anche nella doppia raccolta postuma Alex Baroni Collection, dello stesso anno.

3. COVER di FUORIMETRICA:



4. TRACK LIST di FUORIMETRICA:
  • 01. Rumore e musica - 4'14"
  • 02. Oceano - 5'20"
  • 03. Un grande cielo - 4'09"
  • 04. Sogni a mezzogiorno - 4'30"
  • 05. Non dimenticare Disneyland (con Eros Ramazzotti) - 5'24"
  • 06. Inutile - 3'34"
  • 07. Sosta - 4'42"
  • 08. L'amore ha sempre fame - 5'22"
  • 09. Anima - 4'19"
  • 10. L'ospite - 5'02"
  • 11. Sosta (Reprise) - 1'24"

Nr.01 - RUMORE E MUSICA

      

- Testo: RUMORE E MUSICA

Notte da pianoforte e poi
la musica che parte, parla di noi
notte senza memoria
sarà la nostra storia
non so se capirai
disegnano le dita mie
salti di note, vuoti, nostalgie
a volte un suono nero, altre un capolavoro
è cosi che siamo noi
Musica che scivola via, libera e senza logica
imprevedibile se vuoi, particolare
comunque vada, comunque sia
la tua strada è anche la mia
l'anima in volo e noi, sulla scia
notte da pianoforte, io
seduto qui a suonare, è un fatto mio
la voglia di fissare, per quel che può valere
qualcosa di noi due
di questa vita insieme a te
giorno per giorno che non so mai cos'è
vita che mi accarezza e che mi strappa via
di rabbia e di poesia
musica che scivola via, libera e senza logica
tutta un'incognita se vuoi, tutta speciale
comunque vada, comunque sia
la tua strada è anche la mia
l'anima in volo e noi, sulla scia
musica che scivola via, senza nessuna regola
incontenibile se vuoi, solo rumore
comunque vada, comunque sia
la tua vita è anche la mia
l'anima in volo e noi, sulla scia
rumore e musica, sulla scia
rumore e musica come noi

Fonte: QUI


Nr.02 - OCEANO

      

- Testo: OCEANO

Con la chitarra accompagnerò
un canto libero di tribù
al fuoco mistico di un falò
io ti cerco attraversando le porte del tempo
e mi tornano in mente i tuoi racconti del mare
come quando ero bambino e tu solo
mi insegnavi ad andare lontano
mi spiegavi i segreti del vento
oceano, oceano
si muove piano dentro noi
oceano, oceano
dimmi che tu mi prenderai con te
e mi porterai via, lontano dal dolore
come un tempo, via, così
sento la tua voce, la marea
sento la tua voce, parlami
tutto si distrugge e si ricrea
seguo la tua voce guidami tu
due stelle basse sull'orizzonte
le luci azzurre di un bastimento
l'ultimo viaggio tu su quel ponte
in un vecchio vestito schiaffeggiato dal vento
e ma mia emozione era un nodo alla gola
per un viaggio da cui non sei tornato
e ti penso a guardare lontano
a intuire un'idea di uragano
oceano, oceano
si muove piano dentro noi
oceano, oceano
dimmi che tu mi prenderai con te
e mi porterai via, lontano dal dolore
come un tempo, via , così.

Fonte: QUI


Nr.03 - UN GRANDE CIELO

      

- Testo: UN GRANDE CIELO

Cosa sarà del cielo
e cosa sarà di noi
cosa sarà del mare
ora che non ci sei
amore mio
dolcissima
ricordami
cosa sarà del vento
che ci portava via
amore mio
bellissima
rimanevo accanto a te
a parlare a dire che
non ci lasceremo mai
ma cosa sarà di noi
che sarà di noi
quando tutto verrà dimenticato
un pò
allora chissà ricomincerò
per me per te
a non sognare più un grande cielo che riposa su di noi
su di noi
ci mancherà
il respirò
ci mancheremo noi
amore mio
bellissima
è l immensità di te
che non mi ha lasciato mai
come un vento scende in me
in un minuto che
durerà di più
nei ricordi che ormai
mi hanno ingannato un pò
e forse chissà
ti conoscerò
xchè
tu sei divisa
dentro me
io nn ti perdo
ma che cosa resterà di noi
che sarà di noi
quando tutto verrà dimenticato un pò
ma allora vedrai
ricomincerò per me
per te
a scrivere si
di un grande cielo che si apre
solo fra noi
sopra di noi

Fonte: QUI


Nr.04 - SOGNI A MEZZOGIORNO

      

- Testo: SOGNI A MEZZOGIORNO

Sogni abbandonati
ai confini della notte
e già dimenticati
sotto il getto delle docce
delle gocce
sogni fuori legge come i ladri
da soli come figli senza padri
storie che non hai vissuto ma
i perchè il coraggio non ce l hai
sogni cosi magri
che ti spaventi
se li guardi
e se provasse invece
a farli uscire
a liberarli
a farli respirare
in un bel prato verde
a passeggiare non li lasciare li no...
sogni a mezzogiorno
sogni sotto il sole
a fare feste
a far rumore
e nella tua valigia quanti ne hai
non soffocarli mai
sogni da inseguire
e da catturare
sogni pirati in alto mare
i sogni quelli veri cominciano all'alba fuori dall'ombra
perchè sognare basta può far male
sotto la pioggia si può arrugginire
cosi diventi un sogno pure tu
pure tu però non vivi più
mezzogiorno sogni sogno pure tu e non vivi più
sotto il sole ma con le ali
e con il motore ed un passaporto per fuggire
via via dalla fantasia

sogni a mezzogiorno sogni sotto il sole che sono fatti e non parole
i sogni quelli veri cominciano all'alba fuori dall'ombra

sogni a mezzogiorno
sogni sotto il sole
a fare festa e far rumore
nella tua valigia
quanti ne hai
non soffocarli
mai sogni

sogni da inseguire e da catturare sogni pirati
in alto mare
i sogni quelli veri cominciano all'alba fuori dall'ombra

sogni a mezzogiorno
sogni sotto il sole
ma con le ali e con il motore
ed un passaporto per fuggire
via via dalla fantasia

sogni a mezzogiorno
sogni sotto il sole
che sono fatti e non parole
i sogni quelli veri cominciano all'alba fuori dall'ombra

sogni a mezzogiorno
sogni sotto il sole
a fare festa e far rumore
nella tua valigia
quanti ne hai
non soffocarli mai sogni

Fonte: QUI


Nr.05 - NON DIMENTICARE DINEYLAND

      

- Testo: NON DIMENTICARE DINEYLAND

No non dimenticare disneyland
e quel bambino che eri tu
A piedi nudi su quel isola
Non ti dimenticare più no
Come aeroplani volano
Pianti senza accorgerti
Sei diventato grande tu
Aeroplani supersonici
E non si torna indietro mai
Tu ricordati disneyland
Che scompare nel blu
Quante imprese che ci aspettano
E quante ne cadono giù
Quanti errori
Si commettono
Nessuno ce li perdonerà
Dovrai dare di più
Ogni giorno di più
Se vuoi restare libero
Se vuoi essere tu
Un uomo resta sempre dentro se
Un po' bambino se davvero un uomo è
Uomo quando affronta la realtà
Ha un sogno in più per cambiarla se gli va
No non dimenticare disneyland
Insieme a lei l'ingenuità
Ritorna ancora su quel isola
E cerca li la verità
Se vuoi essere libero
Se vuoi essere tu
Xchè oggi il pericolo
E non crederci più
Un uomo resta sempre dentro se
Un po' bambino se davvero un uomo è
Quando affronta la realtà
Ha un sogno in più
Per cambiarla se gli va
Vola verso disneyland
Per cambiare i giorni tuoi
Un uomo resta sempre dentro se
Un po' bambino se davvero un uomo è
Non dimenticare mai
Disneyland

Fonte: QUI


Nr.06 - INUTILE

      

- Testo: INUTILE

E' difficile
difficile parlarti
io cerco di sedermi
tu di alzarti
poi ti volti
e non mi ascolti più no
è terribile hai mille appuntamenti e mille amori
di cui ti accontenti puoi
decidere soltanto tu
ma con tutti questi impegni che tu hai
perchè è inutile
ma dove te ne vai
e tutto quello che fai
è decidere di essere
inutile non ti libererai
di te e
come fai nasconditi
se vuoi stordisciti
ma poi forse risciurai
un pò a perderti
ma dimenticarti mai
è possibile con tutto
questo fare
sembrare consumarti
e consumare
nn ti vedi o
nn esisti più
ed è facile
è facile di giorno ma quando vieni di sera
è resti sola hai bisogno ancora un pò di me
è poteva essere importante
ma xchè è inutile
non ti conosco più
io entro ed esci tu
e dove te ne vai
xchè è inutile
nn ti libererai di me
è inutile
accellera se vuoi fino a bruciarti poi
forse riuscirai un pò a perderti
dimenticarti mai
xchè è inutile
nasconditi se vuoi stordisciti ma poi
forse risciurai a prerderti
dimenticarti mai

Fonte: QUI


Nr.07 - SOSTA

      

- Testo: SOSTA

Prendi,
poi apri il giornale,
annoiata ti accendi,
sigarette che aspiri in fretta e spegni a meta,
e il treno va.

cerco i momenti più adatti,
per un gioco di occhi
e di specchi, ma
tu non guardi mai verso me,
no,
e il treno va,
va.

Rit.:

Mille colori passano accanto a me,
le parole spiegano solo che,
la bellezza non si può raccontare,

suoni e profumi, nient'altro ci sarà,
per viaggiare, cosa rallenterà,
questo treno che niente potrà fermare,

strade deserte perse nelle campagne,
castelli, alti sulle montagne,
qualcuno certo ricorderà,

bianco splendore,
neve caduta e mai calpestata,
freddo che scalda solo gli amanti
persi nelle emozioni.

(Instrumental)

Special:

Fuochi rossi,
dei tramonti,
nei tuoi occhi,
dolci notti.

Sosta,
una strana città,
dove il mondo si sposta,
tu scendi ed io
cerco di afferrarti e sei già,
molto più in la.

Rit.:

Mille colori passano accanto a me,
le parole spiegano solo che,
la bellezza non si può raccontare,

suoni e profumi, nient'altro ci sarà,
per viaggiare, che cosa rallenterà,
questo treno che niente potrà fermare,

strade deserte perse nelle campagne,
castelli, alti sulle montagne,
qualcuno certo ricorderà,

bianco splendore,
neve caduta e mai calpestata,
freddo che scalda solo gli amanti
persi nelle emozioni.

(Instrumental outro)

Fonte: QUI


Nr.08 - L'AMORE HA SEMPRE FAME

      

- Testo: L'AMORE HA SEMPRE FAME

La fine per modo di dire
la fine magari è soltanto un momento
un pò di stanchezza che hai dentro
di vela tradita dal vento
la fine vuol dire tramonto
e notte che viene giù
ma l'amore
l'amore è uno strano animale
che si nasconde stai male
a volte una storia lontana
che si riavvicina ti sbrana
infondo è cosi che si ama
e ancora cosi per noi
si l amore ha sempre fame
sempre sete
l amore è un volo senza rete
e un libro aperto ed
ed è un mistero uno straniero
non sai mai chi è
la fine ma cosa vuole dire la fine
non siamo sicuro di niente
la calma è soltanto apparente
facciamo passare del tempo
la luce accecante di un lampo
la fine vuol dire mai
mai più e adesso
col cuore coperto di ghiaccio
è l anima come uno straccio
che uno da tutto se stesso e
soffoca rabbia ed orgoglio
e l altro diventa uno scoglio
da cui non staccarsi mai mai
l'amore ha sempre fame
sempre sete
è brucia come le comete
può arrivare fino all'odio
è farci urlare non ti voglio
l'amore ha fame
l'amore ha sete
può arrivare fino all'odio
farci urlare non ti voglio più

Fonte: QUI


Nr.09 - ANIMA

      

- Testo: ANIMA

C'è sempre un velo di nuvole
anche nel cielo più blu
a volte un vizio invisibile
dietro a una grande virtù
nessun confine, inizio e fine mai,
abitano insieme il male e il bene
per ogni schiaffo, una carezza sai
resta prigioniera dentro l'anima
si può scoprire la verità
negli occhi di una bugia
cattivi e buoni, giganti e nani noi
l'altalena dei destini umani
che confusione, ma cosa sarà mai
paradiso e fossa di serpenti
L'anima, che si innamora
anima, che non ha mai paura
anima, coi suoi sentieri
anima, con tutti i suoi misteri
anima, che frena e spinge
anima, profilo della sfinge
anima, nelle tue mani
anima, che colpe non ne ha
forse il mestiere di vivere
s'imparerà con l'età
la leggerezza dell'essere
ci pesa un'enormità
contraddizioni, risoluzioni e poi
devi fare i conti coi tuoi sogni
coi sentimenti, che non vorresti ed hai
paradiso e fossa di serpenti
L'anima, che si innamora
anima, che non ha mai paura
anima, coi suoi sentieri
anima, con tutti i suoi misteri
anima, che frena e spinge
anima, che parla e ti convince
anima, dentro le vene
anima, che fa suonare bene
Anima....

Fonte: QUI


Nr.10 - L'OSPITE

      

- Testo: OSPITE

Piove, piove, chiedi: Ma dove?
in me, dentro di me, nell'anima
qui, davanti a me:
tu e le tue scarpe bagnate sul mio
bel parquet
io in piedi qui l'uomo immobile
con la voglia che ho di te
non andartene
ma tu mi tratti un pò così
come un ospite
un attore senza un film
uno inutile
piove, piove su queste mie rose
che tu no getti via solo per cortesia
su, che cosa c'è
sono i tuoi occhi a parlare per te, ora so
per me ora è cosi
sei un ospite
mi dispiace ma è cosi
è da non credere
anche se il mio posto è qui
sono un ospite
ma perchè non ti fermi un pò
sta per piovere
però a cena, grazie no, no
sono un ospite
qualche impegno urgente con...
non so più con chi
ma certamente ci sarò
chiamami un taxi
voglio darti un bacio, sai
no, non fingere, no
un ombrello casomai
sta per piovere
piove dentro me.

Fonte: QUI


Nr.11 -SOSTA (Reprise)

      

- Testo: SOSTA (Reprise)

Mille colori passano accanto a me
le parole spiegano solo che
la bellezza non si può raccotnare

suoni e profumi nientaltro ci sara
per viaggiare che cosa rallenterà
questo treno che niente potrà fermare

strade deserte perse nelle campagne
castelli alti sulle montagne
qualcuno certo ricorderà

bianco splendore
neve caduta e mai calpestata
freddo che scalda solo gli amanti
stretti dalle emozioni

Mille colori passano accanto a me
le parole spiegano solo che
la bellezza non si può raccontare

Fonte: QUI

avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1856
Punti : 4028
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 90
 :: ALEX BARONI

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum