Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti
» PINO DONAGGIO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:33 pm Da mauro piffero

» ADRIANO PAPPALARDO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 11:12 pm Da admin_italiacanora

» ALBANO CARRISI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Gio Set 14, 2017 5:23 pm Da admin_italiacanora

» JOHN FOSTER - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Dom Set 10, 2017 11:57 pm Da mauro piffero

» RINO LODDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Sab Set 09, 2017 6:34 pm Da admin_italiacanora

»  ANTONIO BASURTO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Ven Set 08, 2017 5:33 pm Da admin_italiacanora

» TONY RENIS - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Sab Set 02, 2017 9:28 pm Da mauro piffero

» LISA - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:44 pm Da admin_italiacanora

» QUARTETTO 2 + 2 ---> I 4 + 4 DI NORA ORLANDI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:27 pm Da admin_italiacanora

» STELLA DIZZY - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 5:13 pm Da admin_italiacanora

» ELIO MAURO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:47 am Da admin_italiacanora

» PAOLO BACILIERI - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:21 am Da admin_italiacanora

» MARISA BRANDO - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Mar Ago 22, 2017 11:09 am Da admin_italiacanora

» TEDDY RENO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)
Lun Ago 21, 2017 7:38 pm Da admin_italiacanora

» PETER VAN WOOD - Biografia, Discografia, Canzoni, Video, Testi
Dom Ago 20, 2017 6:04 pm Da admin_italiacanora







________________________________________



AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

admin_italiacanora

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

FESTIVAL DI SANREMO 1967: I CANTANTI - LE CANZONI - I TESTI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FESTIVAL DI SANREMO 1967: I CANTANTI - LE CANZONI - I TESTI

Messaggio  settenote il Sab Giu 08, 2013 1:56 pm



1967 (17a Edizione)

Il diciassettesimo festival della canzone italiana si tenne a Sanremo dal 26 gennaio al 28 gennaio 1967.

Sede della manifestazione: Il salone delle feste del Casinò Municipale di Sanremo.
Direzione artistica (patron): Gianni Ravera
Presentarono la 17a edizione: Mike Bongiorno e Renata Mauro.
Orchestra: Una sola Orchestra accompagnò i cantanti, e fu diretta a turno da 25 Maestri .
Trasmissione: Radio e Televisione trasmisero in diretta dal Salone delle feste le tre serate, per la finale si collegarono in Eurovisione.
Canzoni in gara e cantanti: Per la 17a edizione del Festival giunsero centinaia di canzoni, ma solo 35 furono scelte dalla Commissione Speciale. Il Patron Gianni Ravera ne bocciò cinque, rimasero in gara 30 motivi.
Il pubblico del Casinò ascoltò i brani così divisi; 15 per sera. Al termine delle serate fu compito delle giurie sparse in 15 località segrete, decretarne le migliori da mandare in finale.  
La formula: Ogni singolo giurato scelse quattro canzoni, e le prime in graduatoria, andarono in finale. Le rimanenti sette, furono scartate. Solo grazie ad un altro meccanismo, "in pratica un'altra speciale giuria, formata da cinque elementi nominati dall'organizzatore", ebbe il compito di ripescare un motivo dei sette bocciati, le canzoni finaliste così furono sette. Stesso procedimento per la seconda serata.
Le 14 canzoni finaliste andarono in finale, per essere giudicate da 225 giurati sparsi in 15 città, e che poterono esprimere per l'ultima serata solo una preferenza, e non ci fu nemmeno la giuria speciale nominata dal patron Gianni Ravera.
Fonte: QUI


1. RECENSIONE:

Il plotone degli stranieri era capitanato non solo da Antoine, ma anche dalla coppia Sonny e Cher, da Dionne Warwick, dal gruppo beat degli Hollies e da quello spagnolo dei Los Bravos, oltre che da Marianne Faithfull, compagna di Mick Jagger.
I 45 giri più venduti risultarono L'immensità di Don Backy e Johnny Dorelli e Cuore matto di Little Tony, andate ben oltre il milione di pezzi venduti.
Anche se la canzone di Tenco era stata scartata, avrebbe potuto essere riammessa da un particolare commissione di ripescaggio istituita proprio in quella edizione e composta dall'avvocato Bartolini, presidente dell'ATA, da Gianni Ravera e da tre personaggi televisivi noti, come Ugo Zatterin, Lino Procacci e Lello Bersani, ma venne scelta La rivoluzione, secondo qualcuno perché distribuita dall'etichetta Cetra, la casa discografica legata alla RAI.
Il 1967 fu l'anno delle occasioni perdute, dato che nella vicina Cannes venne inaugurato il MIDEM, ossia il Marché International du Disque et de la Edition Musicale, grazie al quale gli abili francesi approfittavano di una situazione favorevole venutasi a creare grazie al successo delle canzoni del Festival di Sanremo, che aveva monopolizzato l'attenzione dell'intero mondo discografico, i cui rappresentanti necessitavano almeno di una sede dove poter comunicare e contrattare. La sede fu fornita dai francesi, presso il Palais du Cinema.
 
Fonte: QUI


2. CURIOSITA':

Il Festival del 1967 fu caratterizzato da un evento tragico, il cantante Luigi Tenco si tolse la vita nella stanza N° 219 del suo albergo, "Hotel Savoy" si sparò un colpo di pistola alla tempia, perché deluso, la sua canzone "Ciao Amore, ciao" fu eliminata.
Il suicidio di Tenco scatenò polemiche, sul valore della manifestazione, e sul giudizio dato in pochi minuti dopo l'interpretazione di una canzone. Si racconta che Mike Bongiorno, la prima sera dovette convincere Luigi Tenco a salire sul palco del Casinò per cantare, e disse al presentatore, "canto questa e poi ho finito..oppure la faccio finita..".
Si affermò che, un giorno prima in un'intervista avesse dichiarato che non doveva prendere parte al Festival.
Chi lo osservò in televisione, assicurò che era terrorizzato, gli occhi erano sbarrati, sembrava dovesse svenire da un momento all'altro. La canzone era bella, fatta per Sanremo, giusta per il Festival. La morte così entrò con forza al Festival. Il clima intorno alla manifestazione era del tipo culturale, andava ad anticipare gli anni della contestazione giovanile.
Il gesto di Luigi Tenco, fu visto non come una rinuncia, ma di protesta con la parola fine, una ribellione ai giudizi. I verdetti delle giurie erano contestati, c'era anche lo spauracchio del plagio, gli scandali erano costruiti appositamente per i festivals, forse il suicidio di Tenco fu veramente l'atto estremo di protesta per le scelte delle giurie di esperti che hanno fatto "arrabbiare" nel tempo tanti artisti.

Ci furono altri episodi curiosi intorno alla kermess canora, Domenico Modugno, si dice che ripudiò il cantante Francese Christophe, suo partner, perché non si ricordò le parole della canzone, dovevano interpretare insieme, il brano "Sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore". Il cantante Francese offeso andò via.
Rolling Stones Il 26 gennaio del 1967, primo giorno del Festival arrivò a Sanremo, Mick Jagger leader dei Rolling Stones, accompagnato dalla moglie Marianne Faithull.
LP di Iva negli anni 67 Claudio Villa quell'anno eguagliò il record di Modugno, che consisteva in quattro vittorie. Iva Zanicchi, invece, era la prima volta che vinceva dopo aver preso parte per tre volte alla gara canora. Scrissero sui giornali d'allora, che la canzone vincitrice fu scritta a immagine e somiglianza del gruppo "Strangers In The Night".
La morte di Luigi Tenco, segnò il primo passo verso il declino della manifestazione che dal 1967 in poi conobbe anni bui.
La canzone che invece ebbe gran successo anche internazionale fu quella di Tony Renis " Quando dico che ti amo".
 
Fonte: QUI


3. LE CANZONI IN GARA:

Ecco la lista, ordinata alfabeticamente, dei brani partecipanti (con artisti, autori e compositori):


"Bisogna saper perdere" cantata da: Lucio Dalla & The Roker – Autori; Cassia – Cini
"Canta ragazzina" interpreti: Bobby Solo & Connie Francio –Autori; Prog-Pattacini
"C’è chi spera" cantata da: Ricky Maiocchi & Marianne Faithfull – Autori; Pace-Panzeri-Colonnello
"Ciao amore ciao" interpreti: Luigi Tenco & Dalida – Autore; Tenco
"Cuore matto" cantata da: Little Tony & Mario Zelinotti – Autori: Ambrosino-Savio
"Dedicato all’amore" interpreti: Peppino Di Capri & Dionne Warwich
"Devi aver fiducia in me" cantata da: Roberta Amadei & Carmelo Pagano –Autori: Specchia-Martini
"Dove credi di andare" interpreti: Sergio Endrigo & Memo Remigi- Autore; Endrigo
"E allora dai!" cantata da: Giorgio Gaber & Remo Germani – Autore; Gaber
"E’ più forte di me" interpreti: Tony Del Monaco & Betty Curtis – Autori; Del Monaco – Polito
"Gi" cantata da: Fred Buongusto & Anna German – Autori; Pallavicini-Amurri-Bongusto
"Guardati alle spalle" interpreti: Nicola Di Bari & Gene Pitney – Autori; Beretta - Pace – Panzeri – Monaldi
"Il cammino di ogni speranza" interpreti: Caterina Caselli & Sonny e Cher –Autore; Napoletano
"Io per amore" cantata da: Pino Donaggio & Carmen Villani – Autori; Pallavicini – Donaggio
"Io, tu e le rose" interpreti: Orietta Berti & Les Compagnos de la Chanson –Autori; Pace – Panzeri - Brinniti
"La musica è finita" cantata da: Ornella Vanoni & Mario Guarnera – Autori; Nisa – Califano-Bindi
"La rivoluzione" interpreti: Gianni Pettenati & Gene Pitney – Autori: Mogol – Soffici
"L’immensità" cantata da: Don Backy & Johnny Dorelli – Autori; Don Backy –Mogol-Detto-Mariano
"Ma piano” (per non svegliarti) interpreti: Nico Fidenco & Cher – Autori; Gianni Meccia
"Nasce una vita" cantata da: Jimmy Fontana & Edoardo Vianello – Autori; Bardotti –Fontana
"Non pensare a me" interpreti: Iva Zanicchi & Claudio Villa – Autori; Testa-Sciorilli
"Non prego per me" cantata da: Mino Reitano & The Hollies – Autori; Mogol – Battisti
"Per vedere quanto è grande il mondo" interpreti: Wilma Goich & The Bachelors-Autori_ Mogol-Donida
"Pietre" cantata da: Gian Pierretti & Antoine – Autori; Pierretti – R.Gianco
"Proposta" interpreti: I Giganti & The Bachelors – Autori; Albula – Martelli
"Quando dico che ti amo" interpreti: Anna Rita Spinaci & Les Surfs –Autori; Testa-Reni
"Quando vedrò" cantata da: Los Marcellos Ferial & The Happening –Autori; Terzi – Rossi
"Sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore" interpreti: Domenico Modugno & Gidiuli – Autori; Modugno – Pallavicini
"Una ragazza" cantata da: Donatella Moretti & Bobby Goldsboro – Autori; Pallavicini- Pallesi
"Uno come noi" interpreti: Milva & Los Bravos – Autori; Martucci –Bertero - Marini

Classifica finale:
  • Al primo posto; Iva Zanicchi e Claudio Villa, con la canzone "Non pensare a me" Voti 45
  • Al secondo posto; Anna Rita Spinaci, e Les Surfs con " Quando dico che ti amo" Voti 43
  • Al Terzo posto; I Giganti e The Bachelors, con il brano "Proposta" Voti 28


4. LA CANZONE VINCITRICE DELL'XVII° FESTIVAL DI SANREMO:

1. NON PENSARE A ME - Iva Zanicchi e Claudio Villa

.-.


- Testo: NON PENSARE A ME
Non pensare a me
continua pure la tua strada
senza mai
pensare a me
tanto
cosa vuoi
c'è stata solo una parentesi
fra noi
forse piangerò
ma in qualche modo
bene o male
tu vedrai
mi arrangerò
anche se mai più
sarò felice
come quando
c'eri tu
la vita continuerà
il mondo non si fermerà
non pensare a me
il sole non si spegnerà
con te

forse piangerò
ma in qualche modo
bene o male
tu vedrai
mi arrangerò
anche se mai più
sarò felice
come quando
c'eri tu

la vita continuerà
il mondo non si fermerà
non pensare a me
il sole non si spegnerà
con te

Fonte: QUI






._.


Luigi Tenco - 27 Gennaio 1967 - Le interviste ed i TG dell'epoca - Sanremo e il suicidio di Luigi Tenco (da: Istituto Luce)

.-.



Ultima modifica di settenote il Lun Mar 09, 2015 4:23 pm, modificato 7 volte
avatar
settenote

Messaggi : 198
Punti : 355
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 63
Località : Prato-Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

FESTIVAL DI SANREMO 1967: I cantanti, le canzoni, i video, i testi - Le prime 14 canzoni classificate

Messaggio  settenote il Mar Giu 11, 2013 11:34 am



17° FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA

Classifica finale e relativi interpreti

  • 01. Non pensare a me (Alberto Testa e Eros Sciorilli) Claudio Villa - Iva Zanicchi
  • 02. Quando dico che ti amo (Alberto Testa e Tony Renis) Annarita Spinaci - Les Surfs
  • 03. Proposta (Albula e Giordano Bruno Martelli) Giganti - The Bachelors
  • 04. La musica è finita (Nisa-Franco Califano-Umberto Bindi) Ornella Vanoni - Mario Guarnera
  • 05. Io tu e le rose (Daniele Pace-Mario Panzeri-Mario Giacomo Gili-Luigi Barazzetti) Orietta Berti - Les Compagnons de la Chanson
  • 06. Bisogna saper perdere (Giuseppe Cassia-Ruggero Cini) Lucio Dalla - The Rokes
  • 07. Dove credi di andare (Sergio Endrigo) Sergio Endrigo - Memo Remigi
  • 08. Pietre (Gian Pieretti-Ricky Gianco) Gian Pieretti - Antoine
  • 09. L'immensità (Don Backy-Mogol-Detto Mariano) Johnny Dorelli - Don Backy
  • 10. Cuore matto (Armando Ambrosino-Totò Savio) Little Tony - Mario Zelinotti
  • 11. Io per amore (Pino Donaggio-Gino Paoli-Vito Pallavicini) Pino Donaggio - Carmen Villani
  • 12. Per vedere quant'è grande il mondo (Mogol-Carlo Donida) Wilma Goich - The Bachelors
  • 13. E allora dai (Giorgio Gaber) Giorgio Gaber - Remo Germani
  • 14. La rivoluzione (Mogol-Roberto Soffici) Gianni Pettenati - Gene Pitney

CANZONI CLASSIFICATE:

2. QUANDO DICO CHE TI AMO

Interprete: ANNARITA SPINACI

^^Interprete: LES SURFS



^^


- Testo: QUANDO DICO CHE TI AMO
Quando dico che ti amo
credi a me
è la pura sacrosanta verità
fino a ieri
sono stata una che
si era sempre divertita
e niente più
adesso no
non sono più così
questa volta giuro che
è veramente amore
non dar retta alla gente
credi a me
quando dico che ti amo
quando dico che ti amo
è la pura sacrosanta verità
adesso no
non sono più così
questa volta giuro che
è veramente amore
non dar retta alla gente
credi a me
quando dico che ti amo
quando dico che ti amo
è la pura sacrosanta verità
quando dico che ti amo
quando dico che ti amo
è la pura sacrosanta verità
è la pura sacrosanta verità

quando dico che ti amo
credi a me
quando dico che ti amo
quando dico che ti amo
è la pura sacrosanta verità
è la pura sacrosanta verità.
Po po po po po po
Po po po po po po

Fonte: QUI


3. PROPOSTA

Interprete: GIGANTI

^^Interprete: THE BACHELORS



^^


- Testo: PROPOSTA
Mettete dei fiori nei vostri cannoni
era scritto in un cartello
sulla schiena di ragazzi
che senza conoscersi
di città diverse
socialmente differenti
in giro per le strade della loro città
cantavano la loro proposta
ora pare che ci sarà un'inchiesta

Tu come ti Chiami?
e qual'e la tua proposta?

Me ciami Brambilla e fu l'uperari
lauri la ghisa per pochi denari
e non ho in tasca mai
la lira per poter fare un ballo con lei..

Mi piace il lavoro ma non sono contento
non è per i soldi che io mi lamento
ma questa gioventù
ci avrei giurato che mi avrebbe dato di più

Mettete dei fiori nei vostri cannoni
perché non vogliamo mai nel cielo
molecole malate, ma note musicali
che formino gli accordi per
una ballata di pace
di pace, di pace papapa

Anche tu sei molto giovane
quanti anni hai?
e di cosa ti lamenti?

Ho quasi vent'anni e vendo i giornali
girando i quartieri fra povera gente
che vive come me, che sogna come me.

Io sono un pittore che non vende quadri
dipingo soltanto l'amore che vedo
e alla società
non chiedo che la mia libertà.

Mettete dei fiori nei vostri cannoni
perché non vogliamo mai nel cielo
molecole malate, ma note musicali
che formino gli accordi per
una ballata di pace
di pace, di pace papapa

E tu chi sei?
non mi pare che abbia di che lamentarti

La mia famiglia è di gente bene
con mamma non parlo, col vecchio nemmeno
lui mette le mie camicie
e poi mi critica se vesto così...

Guadagno la vita lontano da casa
perché ho rinunciato ad un posto tranquillo
ora mi dite che ho degli impegni che
gli altri han preso per me

Mettete dei fiori nei vostri cannoni
perché loro non vogliono nel cielo
molecole malate, ma note musicali
che formino gli accordi per
una ballata di pace
di pace, di pace papapa.

Fonte: QUI


4. LA MUSICA E' FINITA

Interprete: ORNELLA VANONI

^^Interprete: MARIO GUARNERA



^^


- Testo: LA MUSICA E' FINITA
Ecco...
la musica è finita,
gli amici se ne vanno,
che inutile serata, amore mio,
ho aspettato tanto per vederti
ma non è servito a niente.
Niente,
nemmeno una parola
l'accenno di un saluto
ti dico arrivederci, amore mio
nascondendo la malinconia
sotto l'ombra di un sorriso.
Cosa non darei
per stringerti a me,
cosa non farei
perché questo amore
diventi per te
più forte che mai.
Ecco...
la musica è finita,
gli amici se ne vanno
e tu mi lasci sola
più di prima.
Un minuto è lungo da morire
se non è vissuto insieme a te.
Non buttiamo via così
la speranza di una vita d'amore.

Fonte: QUI


5. IO TU E LE ROSE

Interprete: ORIETTA BERTI

^^Interprete: LES COMPAGNONS DE LA CHANSON



^^


- Testo: IO TU E LE ROSE
Prima di cominciare
non c'era niente al mondo
ora che ci sei tu
per me c'è troppa gente
gente che vuol sapere
perché viviamo così...

Io, tu e le rose
io, tu e l'amore
quando, quando,
tu respiri accanto a me
solo allora
io comprendo d'esser viva
quando siamo...
io, tu e le rose
io, tu e l'amore
anche se cadesse il mondo
quello stesso giorno
noi saremo là
io, tu e le rose.

Quando, quando
tu respiri accanto a me
solo allora
io comprendo d'esser viva
quando siamo...
io, tu e le rose
io, tu e l'amore
anche se cadesse il mondo
quello stesso giorno
noi saremo là
io, tu e le rose
e se l'odio della gente
ci terrà lontani
resteremo noi
io, tu e l'amore.

Fonte: QUI



6. BISOGNA SAPER PERDERE

Interprete: LUCIO DALLA

^^Interprete: THE ROKES



^^


- Testo: BISOGNA SAPER PERDERE
No, non puoi sempre vincere! (no, mai!)
No, non puoi sempre vincere!
Tu non devi odiarmi se lei vuole bene a me
capita ogni giorno quello che è successo a noi!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
ed allora cosa vuoi?
Se tra noi due avesse scelto invece te,
ora te lo giuro che in silenzio sparirei!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
come vuoi e quando vuoi.
Quante volte, lo sai si piange in amore
ma per tutti c'è sempre un giorno di sole!
Io non ti vorrei vedere piangere così,
non è mia la colpa se non vuole dirti sì!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
ogni volta che tu vuoi.
Quante volte, lo sai si piange in amore
ma per tutti c'è sempre un giorno di sole!
Tu non devi odiarmi se sorridere non sai
dammi la tua mano siamo amici più che mai!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
e allora cosa vuoi?
(No, non puoi sempre vincere!)
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!

Fonte: QUI


7. DOVE CREDI DI ANDARE

Interprete: SERGIO ENDRIGO

^^Interprete: MEMO REMIGI


^^


- Testo: DOVE CREDI DI ANDARE
dove credi di andare
se tutti i tuoi pensieri
restano qui
come pensi di amare
se ormai non trovi amore
dentro di te...
con tante navi che partono
nessuna ti portera'
lontano da te...
il mondo sai non ti aiutera'
ognuno al mondo
e' solo come te e me...
ma...
dove credi di andare
se il tempo che e' passato
non passera' mai
povere le tue notti
se tu le spenderai
per dimenticare...
il mondo non e' piu' grande
di questa citta'...
la gente si annoia ogni sera
come da noi...
dove credi di andare
se ormai non c'e' piu' amore
dentro di te...
con tante navi che partono
nessuna ti portera'
lontano da te...
il mondo sai non ti aiutera'
ognuno al mondo
e' solo come te e me...
ma...
dove credi di andare
se il tempo che e' passato
non passera' mai
povere le tue notti
se tu le spenderai
per dimenticare...
il mondo non e' piu' grande
di questa citta'...
la gente si annoia ogni sera
come da noi...
dove credi di andare
se ormai non c'e' piu' amore
dentro di te...

Fonte: QUI


8. PIETRE

Interprete: GIAN PIERETTI

^^Interprete: ANTOINE



^^


- Testo: PIETRE
Tu sei buono e ti tirano le pietre.
Sei cattivo e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
sempre pietre in faccia prenderai.
Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
e pietre prenderai senza pietà!
Sarà così finché vivrai Sarà così
Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
Tu sei bello e ti tirano le pietre.
Tu sei brutto e ti tirano le pietre.
E il giorno che vorrai difenderti vedrai
che tante pietre in faccia prenderai!
Sarà così finché vivrai Sarà così.

Fonte: QUI


9. L'IMMENSITA'

Interprete: JOHNNY DORELLI

^^Interprete: DON BACKY



^^


- Testo: L'IMMENSITA'
Io son sicuro che
per ogni goccia
per ogni goccia che cadrà un nuovo fiore nascerà
e su quel fiore una farfalla volerà...
Io son sicuro che
in questa grande immensità
qualcuno pensa un poco a me
non mi scorderà...
Io lo so
tutta la vita sempre sola non sarò
un giorno troverò
un po' d'amore anche per me
per me che sono nullità
nell'immensità....
Io lo so
tutta la vita sempre sola non sarò
un giorno troverò
un po' d'amore anche per me
per me che sono nullità
nell'immensità....

Fonte: QUI



10. CUORE MATTO

Interprete: LITTLE TONY

^^Interprete: MARIO ZELINOTTI



^^


- Testo: CUORE MATTO
Il cuore matto che ti segue ancora
e giorno e notte pensa solo a te
e non riesco a fargli mai capire
che tu vuoi bene a un altro e non a me.
Il cuore matto, matto da legare
che crede ancora che tu pensi a me
non è convinto che sei andata via
che mi hai lasciato e non ritornerai!
Dimmi la verità, la verità
e forse capirà, capirà
perché la verità tu non l' hai detta mai.
Il cuore matto che ti vuole bene
e ti perdona tutto quel che fai
ma prima o poi lo sai che guarirà
lo perderai, così lo perderai.
Dimmi la verità, la verità
e forse capirà, capirà
perché la verità tu non l' hai detta mai.
Il cuore matto che ti vuole bene...
Il cuore matto, matto da legare...!

Fonte: QUI


11. IO PER AMORE

Interprete: PINO DONAGGIO

^^Interprete: CARMEN VILLANI



^^


- Testo: IO PER AMORE
Non guardarmi con quegli occhi
non domandarmi cos'è il mio amore
io non posso dirti niente
è da tempo ormai
che non so più capire cos'è.
Ma io per amore
butto in aria tutto il mondo
io per amore
ti regalo la mia vita
io non so altro
so che esiste solo accanto a te
accanto a te.
Hai guardato nei miei occhi
e certamente avrai capito
che l'amore non si spiega
è qualcosa che
se si ama si spiega da sè.
Io per amore
butto in aria tutto il mondo
io per amore
ti regalo la mia vita
io non so altro
so che esiste solo accanto a te
accanto a te.
Io per amore
butto in aria tutto il mondo
io per amore
ti regalo la mia vita.

Fonte: QUI


12. PER VEDERE QUANTO E' GRANDE IL MONDO

Interprete: WILMA GOICH

^^Interprete: THE BACHELORS



^^


- Testo: PER VEDERE QUANTO E' GRANDE IL MONDO
Queste parole
le hai già sentite sai
sono le stesse
che ti disse lui
me ne andrò da te
per vedere quant'è grande il mondo
tornerò da te
quando avrai bisogno di me.
Ma non è tornato
ed hai pensato che
una sola primavera
fosse fiorita per te.

Ma io so che poi
hai sorriso anche senza di lui.

Non lasciarmi
non lasciarmi perché
è troppo triste
pensare che
tu potrai, tu potrai
vivere anche senza di me
no non andare
non lasciarmi mai
ricorda ancora
quel che disse lui.
Me ne andrò da te
per vedere quant'è grande il mondo
tornerò da te
quando avrai bisogno di me.

Ma io so che poi
hai sorriso anche senza di lui
hai sorriso anche senza di lui.

Fonte: QUI


13. E ALLORA DAI

Interprete: GIORGIO GABER

^^Interprete: REMO GERMANI



^^


- Testo: E ALLORA DAI
Questa è una canzone di protesta
che non protesta contro nessuno... anzi...
siamo tutti d'accordo
Tu mi insegni che un amico
non si deve mai tradire
un amico è un tesoro
te l'ho già sentito dire
ed ognuno l'ha trovato
quando solo si è trovato
la parola di un amico
ti può dar quel che non hai.

E allora dai, e allora dai
le cose giuste tu le sai
e allora dai, e allora dai
dimmi perché tu non le fai.

Il denaro non è tutto
è una frase che si dice
nella vita c'è ben altro
che può renderti felice
e lo dicon tutti spesso
ricchi e poveri è lo stesso
il denaro non guarisce
e non da felicità.

E allora dai, e allora dai
le cose giuste tu le sai
e allora dai, e allora dai
dimmi perché tu non le fai.

Ogni uomo è uguale a un altro
quando viene dalle stelle
non importa la sua lingua
o il colore della pelle
lo diceva anche il vangelo
già duemila anni fa
finalmente siam d'accordo
questa sì che è civiltà.

E allora dai, e allora dai
le cose giuste tu le sai
e allora dai, e allora dai
dimmi perché tu non le fai.

Tu mi insegni che la guerra
oggi non si può più fare
che le bombe ed i cannoni
sono cose da evitare,
lo si scrive sui giornali
siamo tutti solidali
che la pace in tutto il mondo
salverà l'umanità.

E allora dai, e allora dai
le cose giuste tu le sai
e allora dai, e allora dai
dimmi perché tu non le fai.

E allora dai, e allora dai
le cose giuste tu le sai
e allora dai, e allora dai
dimmi perché tu non le fai.

E allora dai, e allora dai
le cose giuste tu le sai
e allora dai, e allora dai
dimmi perché tu non le fai.....

Fonte: QUI

In piena epoca beat anche Gaber cedette alle mode del tempo e si cimentò con questo genere musicale confezionando assieme a Franco Battiato, allora sconosciuto e ancora lontano dalla sua carriera di cantautore, un brano come "E allora dai", una giocosa canzone di protesta che in realtà, come diceva Gaber nell'introduzione, non voleva protestare contro nessuno talmente ovvie e condivise erano le cose che diceva.
Con questa canzone Gaber adottò lo stesso stile e rifece il verso ai gruppi rock del periodo cantanto temi come l'amicizia, l'uguaglianza e la guerra cari ai giovani di quella generazione. Ma nello stesso tempo egli sembrò anche voler fare la parodia del beat impossessandosi di un genere non suo quasi per arrivare a sfotterlo un po'.

La canzone venne presentata a Sanremo nel 1967 in coppia con Remo Germani ma poi venne utilizzata nel programma "Diamoci del tu" da cui è tratto il video, un programma di musica beat concepito apposta per il pubblico giovanile dell'epoca condotto proprio da Gaber in coppia con Caterina Caselli, fu proprio in quell'occasione che i due ebbero il merito di invitare nel programma Franco Battiato e Francesco Guccini, per i due si trattava per davvero della prima volta in televisione anche se Guccini aveva già scritto canzoni epiche come Auschwitz, E dall'amore che nasce l'uomo, Noi non ci saremo e Per fare un uomo., nonostante ciò si trattava ancora di un perfetto sconosciuto.
Per quanto riguarda Battiato fu una totale scoperta proprio di Giorgio Gaber che dalla Sicilia lo fece venire a Milano, qui Battiato, ancora lontano dalle glorie del cantautorato, cominciò a muovere i primi passi alla testa di un gruppo beat, "Gli ambulanti" che in quegli anni si fece le ossa girando tutti i locali dell'hinterland milanese.
Fu proprio grazie a Gaber che Battiato fece anche il suo primo concerto in una balera all'aperto prima dell'esibizione dello stesso Gaber, Battiato dal canto suo volle ripagare l'amicizia di Gaber collaborando con lui alla scrittura di alcune sue canzoni come "E allora dai".

14. LA RIVOLUZIONE

Interprete: GIANNI PETTENATI

^^Interprete: GENE PITNEY



^^


- Testo: LA RIVOLUZIONE
Guarda quante facce scure
piene di rancore sono ferme là
guarda quei ragazzi uniti
tutti colorati stan correndo qua
ma che succederà?
Ci sarà la rivoluzione
nemmeno un cannone però tuonerà
ci sarà la rivoluzione
l'amore alla fine vedrai vincerà
e basteranno pochi anni
oppure poche ore
per fare un mondo migliore
un mondo dove tutti saranno perdonati
chi ha vinto e chi ha perduto
vedrai si abbraccerà.
La la la la rivoluzione
nemmeno un cannone però tuonerà
la la la la rivoluzione
l'amore alla fine vedrai vincerà.

Guarda ora per la strada
ognuno si sorride senza più un perché
guarda quegli uomini importanti
sembrano bambini nessuno pensa a sé
e vuoi saper perché?
E' finita la rivoluzione
per sempre è finita
mai più si farà
è finita la rivoluzione
l'amore alla fine ha vinto e vincerà.
E son bastati pochi anni
soltanto poche ore
per fare un mondo migliore
un mondo dove tutti saranno perdonati
chi ha vinto e chi ha perduto
vedrai si abbraccerà.
E' finita la rivoluzione
per sempre è finita
mai più si farà
è finita la rivoluzione
l'amore alla fine ha vinto e vincerà.

Fonte: [url=http://wikitesti.com/index.php/La_rivoluzioneQUI[/url]


Non finaliste
  • Canta ragazzina (Claudio Marcello Depedrini - Iller Pattacini) Bobby Solo – Connie Francis *
  • C'è chi spera (Mario Panzeri - Daniele Pace - Giancarlo Colonnello) Riki Maiocchi – Marianne Faithfull
  • Ciao amore ciao (Luigi Tenco) Luigi Tenco – Dalida *
  • Dedicato all'amore (Alberto Testa - Daniele Pace -Flavio Carraresi) Peppino Di Capri – Dionne Warwick
  • Devi aver fiducia in me (Francesco Specchia - Renato Martini) Roberta Amadei – Carmelo Pagano
  • E' più forte di me (Tony Del Monaco - Enrico Polito) Tony Del Monaco – Betty Curtis *
  • Gi (Vito Pallavicini - Antonio Amurri - Fred Bongusto) Fred Bongusto – Anna German
  • Guardati alle spalle (Luciano Beretta - Daniele Pace) Nicola Di Bari – Gene Pitney *
  • Il cammino di ogni speranza (Umberto Napolitano) Caterina Caselli – Sonny e Cher *
  • Ma piano (per non svegliarmi) (Gianni Meccia) Nico Fidenco – Cher
  • Nasce una vita (Sergio Bardotti - Fontana) Jimmy Fontana – Edoardo Vianello
  • Non prego per me (Mogol - Battisti) Mino Reitano – The Hollies
  • Quando vedrò (Terzi - Carlo Alberto Rossi) Los Marcellos Ferial – The Happenings
  • Sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore (Pallavicini - Domenico Modugno) Domenico Modugno – Gidiuli
  • Una ragazza (Pallavicini - Bruno Pallesi - Malgoni) Donatella Moretti – Bobby Goldsboro
  • Uno come noi (Umberto Martucci - Giorgio Bertero - Marino Marini) Milva – Los Bravos


Ultima modifica di settenote il Lun Mar 09, 2015 5:31 pm, modificato 2 volte
avatar
settenote

Messaggi : 198
Punti : 355
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 63
Località : Prato-Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum