Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale

____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!

______________________


_____________________


Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________



________________________


_____________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

admin_italiacanora, mauro piffero

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

IVAN CATTANEO - Biografia

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 70
 :: IVAN CATTANEO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

IVAN CATTANEO - Biografia

Messaggio  VIOLONE 1950 il Sab Giu 01, 2013 11:26 am



Ivan Cattaneo (Bergamo, 18 marzo 1953) è un artista, cantautore e pittore italiano.

Infanzia e adolescenza
Sino all'età di 18 anni vive a Pianico, caratteristico paesino in provincia di Bergamo situato accanto al lago d'Iseo. A dodici anni partecipa alle selezioni dello Zecchino d'Oro e a quindici anni al Festival degli sconosciuti di Ariccia.
Mentre frequenta il liceo artistico impara a suonare la chitarra, studia musica e incomincia a suonare in alcuni gruppi locali di Blues, tutti appassionati di Frank Zappa e John Mayall.

Gli anni settanta e i primi successi
Viene esonerato dal servizio militare per la sua "stravaganza". Conosce Nanni Ricordi, che lo farà entrare nell'etichetta indipendente Ultima Spiaggia, per la quale incide nel 1975 il suo primo album: UOAEI.
Nel 1977 incide Primo secondo e frutta (Ivan compreso), album ironico e a tratti demenziale, che contiene il suo primo successo: Maria Batman. Nella promozione del disco si nota un forte utilizzo della multimedialità , e Cattaneo inventa la teoria del TATTOUDITOVISTAOLFATTOGUSTO (T.U.V.O.G), scrivendo un libro con questo titolo allegato all'LP. Al disco partecipa anche l'esordiente arrangiatore Roberto Colombo.
Sempre in anticipo sulle mode e sulle nuove tendenze , inventa il personaggio punk di una giovanissima Anna Oxa a Sanremo '78 che ne decreta l'immediato successo, ed è padrino e collaboratore dei primi gruppi punk-rock della scena italica del periodo (Revolver, Elektroshock), nonché, nei primi anni ottanta, del lancio di cantante come Down Mitchell, Patrizia Di Malta del Gruppo Italiano e Diana Est.
Nel 1979 incide Superivan, in collaborazione con Colombo e con la Premiata Forneria Marconi.

L'alba degli anni ottanta e l'era di Polisex
Nel 1980 Ivan conclude il rapporto con la casa discografica Ultima Spiaggia, ponendo dunque fine al periodo delle etichette alternative, ed incide per l'etichetta CGD l'album Urlo, probabilmente il suo miglior lavoro. A regalargli il primo grande successo è il singolo Polisex, destinato a diventare il suo brano più popolare di sempre. Polisex diventa presto una sorta di inno dei cosiddetti alternativi nella Milano degli anni ottanta, molto trasmesso da tutte le radio e ben accolto anche dalla critica.

Gli anni del revival
Nel 1981 Cattaneo realizza quello che definirà un lavoro di "archeologia moderna", riprendendo e riarrangiando alcuni fra i più grandi successi italiani e internazionali degli anni sessanta. Da questo progetto archeologico nasce così l'album 2060 Italian Graffiati, che contiene celebri canzoni come Nessuno mi può giudicare e Una zebra a pois. Il disco, lanciato nella trasmissione tv "Mister Fantasy" della quale Ivan è ospite fisso, ha un successo inaspettato e vende ben 475 000 copie.
Parallelamente all'attività di revival, continua la sua carriera di cantautore incidendo canzoni proprie su Ivan il terribile del 1982, che spiazza il pubblico che evidentemente preferiva le reinterpretazioni .
Cattaneo ritorna quindi sui suoi passi e, dopo aver creato a Rimini con Caterina Caselli e Red Ronnie la discoteca 'Bandiera Gialla', nel 1983 incide un nuovo album di cover, Bandiera Gialla appunto. Il disco è un successo strepitoso che eguaglia, se non supera, quello di 2060 Italian Graffiati. A dare grande successo al nuovo album di revival dell'artista bergamasco sono pezzi rivisitati come Bang Bang, Io ho in mente te, Ho difeso il mio amore e La bambolina che fa no no.

Il temporaneo ritiro
Nonostante l'enorme successo ottenuto con i due album di revival, Ivan sente di non poter esprimere la sua arte e di esser diventato solo un interprete di vecchi successi; l'artista infatti si rende conto di essersi troppo allontanato dalla sua idea originaria di cantautore. Decide dunque di rompere con la casa discografica e, amareggiato e deluso dal mondo della discografia e della televisione, si ritira dalla carriera musicale. Come ultimo vincolo impostogli dalla CGD, Cattaneo pubblica nel 1986 un ultimo album di revival dal titolo Vietato ai minori.
Dal 1987 diventa vegetariano.
A seguito del suo ritiro dal panorama musicale, Cattaneo si dedica alla pittura, presentando nel 1989 la mostra 100 Gioconde Haiku, che sarà esposta in tutta Italia, anche in varie discoteche della penisola.

Ritorno sulla scena musicale e progetti paralleli
Sei anni dopo Vietato ai minori, finalmente nel 1992 pubblica un nuovo album di inediti: Il cuore è nudo...e i pesci cantano, album che già anticipa la corrente del Drum & Bass, legato alle tematiche New Age, che parla del rapporto fra l'artista e il maestro indiano Osho.
Nel 1994 si mette al lavoro per dar vita ad un ambizioso progetto artistico comprendente musica, danza, poesia e arte dal titolo 'ZOOcietà DUEOOO', presentato solo in anteprima nel febbraio del 2001 ma che concretamente non ha ancora (2009) visto la luce.
Nella seconda metà degli anni novanta Cattaneo alternerà la sua attività di cantante e musicista a quella di pittore e artista multimediale.
Nel 1996 pubblica il singolo dance Love is love con lo pseudonimo di Cut Ivan.
Nel 1999 partecipa come attore protagonista al film d'avanguardia italo-polacco KK Kairos & Kronos - Il tempo delle emozioni diretto da Dario Maria Gulli, con Johnson Righeira e Alessandra Di Sanzo; si tratta di un cult-movie dedicato ai cantanti che hanno ottenuto un forte successo negli anni ottanta. Il film viene presentato al BresciaMusicArt il 2 giugno 2000 ed arriva fra i finalisti del contest americano New York Film Festival

Il nuovo secolo e i progetti televisivi
Nel 2002 inaugura una nuova mostra d'arte: Se dico…seduco? nella quale gli effetti visuali dei quadri si miscelano ad effetti digitali. Nello stesso anno partecipa al musical "Joseph e la strabiliante tunica dei sogni" nella versione italiana, in cui interpreta il faraone rock alla Elvis Presley. Conduce anche un programma di intrattenimento radiofonico su Radio Kiss Kiss.
Nel 2003, in occasione del rilancio dell'amica Giuni Russo tramite il Festival di Sanremo, Ivan realizza per lei i videoclips relativi ai due singoli estratti dall'album: "Morirò d'amore" e "Una rosa è una rosa".
Nel 2004 partecipa al reality show Music Farm, sostituendo Scialpi. L'anno dopo sarà conduttore del day-time, nonché opinionista della seconda edizione, e successivamente della terza.
Nel 2007 accetta l'invito a far parte, a metà percorso, del reality "L'isola dei famosi", con una fugace partecipazione.
Negli ultimi anni ha più volte cantato live in occasione della festa di Capodanno nella città di Monfalcone, e quest'anno sempre in occasione del 31 dicembre ripeterà questa esperienza.

Luna presente: il ritorno discografico
Dopo ben tredici anni di silenzio discografico, il 21 ottobre 2005 l'artista bergamasco pubblica il suo nuovo album Luna presente, con dodici brani interamente composti da lui, di cui due classici rivisitati (Polisex e Crudele), prodotto da Roberto Cacciapaglia e Roy Tarrant. Il disco è dedicato alla luna ed ai suoi dodici "mari metafisici". Grazie a questo album Ivan si rimpadronisce della sua identità di cantautore e con l'occasione festeggia i suoi trent'anni di carriera artistica.

2010-2011: attività 'Live', cover, musical e canzone d'autore
Il 13 marzo 2010 Ivan Cattaneo è stato ospite con la sua band all'interno della rassegna LiveMe in piazza Duomo a Milano, come special guest dell'evento assieme ad Alberto Camerini. L'evento, condotto da Red Ronnie e promosso dal comune di Milano, ha ospitato varie band e solisti emergenti, offrendo una promozione della nuova musica italiana
In aprile 2010 l'artista, su etichetta indipendente Azzurra Music, ha pubblicato un nuovo album dedicato ai più celebri brani degli anni ottanta, col titolo 80 e basta!. L'album contiene cover di alcuni brani molto noti, quali: Figli delle stelle di Alan Sorrenti, Ci stiamo sbagliando di Luca Carboni, Kobra di Donatella Rettore, Tomorrow di Amanda Lear, "Tenax" di Diana Est, I maschi di Gianna Nannini e Amore disperato di Nada. A completare l'opera non mancano le sue celebri cover Una zebra a pois di Mina, Un ragazzo di strada de I Corvi e Il geghegè di Rita Pavone, nonché il suo successo Polisex.
Contemporaneamente l'artista è impegnato nella stesura finale di un libro in cui ha raccolto proprie massime ed aforismi ed in un nuovo progetto multimediale che ancora una volta riunisce vari linguaggi artistici come la pittura, la musica, i video e la poesia.
Lo si può definire un artista poliedrico, dato che si occupa di musica, poesia, teatro, televisione e arte. A tal proposito a novembre 2010 è entrato nel cast del musical 'Jesus Christ Superstar' nel suo quarantennale, nei panni di un insolito e trasgressivo 'Erode'.
Come autore ha firmato il brano 'Abbaio alla luna', inciso da Al Bano nel nuovo cd 'Amanda è libera' pubblicato dalla Azzurra Music in occasione della partecipazione del noto interprete pugliese al Festival di Sanremo 2011.
Nel 2011 la Warner Music Italia dedica a Ivan un cofanetto di 5 cd contenente i 5 album che Ivan aveva inciso per la CGD ("Urlo", "Duemila60 Italian Graffiati", "Ivan il terribile", "Bandiera gialla", "Vietato ai minori") nella fortunata serie di pubblicazioni discografiche 'Original Album Series'.
A fine agosto dello stesso anno, la Sony Music gli dedica il digipack 'A qualcuno piace Ivan!' contenente la ristampa in cd dei suoi primi tre album incisi per l'Ultima Spiaggia ed i singoli incisi per la stessa, fra il 1976 ed il 1978.

Fonte: QUI
avatar
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 542
Punti : 1588
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 67
Località : PISTOIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 70
 :: IVAN CATTANEO

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum