Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 30 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

admin_italiacanora, mauro piffero

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 7:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

FESTIVAL DI SANREMO 1966: I CANTANTI - LE CANZONI - I TESTI

Andare in basso

FESTIVAL DI SANREMO 1966: I CANTANTI - LE CANZONI - I TESTI

Messaggio  settenote il Ven Mag 17, 2013 8:04 pm

1966 (16a Edizione)



Il sedicesimo festival della canzone italiana si tenne a Sanremo dal 27 gennaio al 29 gennaio 1966

Sede della manifestazione: Il salone delle feste del Casinò Municipale di Sanremo.
Direzione artistica (patron): Gianni Ravera
Presentarono la 15a edizione: Mike Bongiorno, Paola Penni e Carla Maria Puccini .
Orchestra diretta dai maestri: Renato Angiolini, Pino Calvi, Nello Ciangherotti, Gianni Fallabrino, Gianfranco Intra, Gorni Kramer, Jan Langosz, Ezio Leoni, Giulio Libano, Ray Conniff, Detto Mariano, Augusto Martelli, Gino Mescoli, Mario Migliardi, Gianfranco Monaldi, Ennio Morricone, Iller Pattacini, Franco Pisano, Gian Franco Reverberi, Sauro Sili e Gianfranco Tadini.
Trasmissione: La Radio sul Secondo Programma e la Televisione, seguirono la manifestazione in diretta tutte e tre le sere, per la terza ed ultima serata si collegarono in Eurovisione. Col salone delle Feste del Casinò, si collegarono altre 28 Emittenti.
Canzoni in gara e cantanti: Per la sedicesima edizione del Festival, giunsero 216 canzoni, fu compito della Commissione Consultiva, Presieduta dal Maestro Carlo Savina, eseguire una dettagliata selezione dei brani.
I responsabili dell'Ata società di gestione del Casinò, selezionarono poi le 26 canzoni, da portare al pubblico del Casinò, le divisero 13 per serata.
La formula: Le 15 giurie esterne (composte da 225 giurati) votarono le sei canzoni da mandare alla serata finale. Le sette rimanenti, una speciale giuria formata da 15 giornalisti ebbe la facoltà di sceglierne una, stessa procedura per la seconda serata. Le 14 canzoni finaliste furono votate al termine della terza serata finale, una sola canzone vinse il primo posto.
Fonte: QUI


1. RECENSIONE:

Nel 1966 il fenomeno beat non si poteva proprio ignorare e alcuni complessi arrivarono sul palco del Festival, condotto come sempre da Mike Bongiorno. Non raccolsero un grande successo, erano:
I Ribelli in coppia ancora con i New Christy Minstrels, e alle prese con una canzone decisamente non beat (e non niente), che comunque arriverà in finale, ma lasciando ben poche tracce; il gruppo milanese, ancora in periodo Clan e senza Demetrio Stratos, si presentò sul palco con capelli lunghissimi (una specie di piccola provocazione) ma durante la esecuzione si tolsero le parrucche restando con i loro capelli appena appena lunghi, rassicurando così la platea televisiva e le giurie. Erano bravi ragazzi, anche se un po' scapestrati come tutti i giovani ...

L'Equipe 84 e i Renegades, in coppia con Un giorno tu mi cercherai. La canzone era un valido soft-beat ed ebbe anche un discreto riscontro di vendite. Ma non venne apprezzata molto dalle giurie, venne eliminata e, se non andiamo errati, anche con il punteggio più basso tra tutte.

Gli Yardbirds, il già piuttosto noto gruppo inglese di Jeff Beck e Keith Relf (e nel quale avrebbero iniziato in seguito la carriera anche Eric Clapton e Jimmy Page), coinvolto per ignoti motivi nel Festival con due canzoni, la inclassificabile Paff ... bum in coppia con Lucio Dalla prima maniera, e una canzone melodica decisamente incongrua, "Questa volta", in coppia con Bobby Solo. Entrambe eliminate, ed è difficile in questo caso criticare eccessivamente le giurie.

In qualche modo il nascente genere beat riuscì comunque a penetrare anche l'impermeabile mondo della canzone italiana e del suo festival, nonostante la rituale vittoria di un brano non memorabile (forse il suo più brutto in assoluto) del grande Modugno (Dio, come ti amo, in coppia con la Cinquetti) piazzando proprio i due brani di maggiore successo e più ricordati negli anni a venire: Nessuno mi può giudicare di Caterina Caselli (che arrivò addirittura al secondo posto, grazie anche alla trascinante interpretazione della cantante di Modena) e Il ragazzo della Via Gluck di Adriano Celentano, eliminato da giurie decisamente incapaci di capire che stavano ascoltando un classico senza tempo.

Scorrendo le canzoni finaliste non si può non pensare alla noia che doveva pervadere la serata finale; a parte la Caselli, gli unici momenti di respiro, con il senno di poi, dovrebbero essere stati regalati da Sergio Endrigo (Adesso sì, una sua bella canzone, sempre su un amore sfortunato, naturalmente) e da Françoise Hardy con un un buon brano di Edoardo Vianello, da lei, come al solito elegantissima, molto ben interpretato, Parlami di te. Il brano più valido di questa edizione di Sanremo.

Fonte: QUI


2. CURIOSITA':

Domenico Modugno fu la quarta ed ultima volta, che vinse al Festival di Sanremo, invece Gigliola Cinquetti, fu per lei, la seconda ed ultima vittoria. Raccontano che dalla gioia di aver vinto Modugno, prese in braccio la sua compagna Gigliola.

Il cantante Lucio Dalla, debuttante al 16° Festival, fu eliminato. Andò male anche per Gino Paoli, non raggiunse nemmeno la finale. Tra le canzoni escluse la giuria dei giornalisti, ripescò e mandò in finale, la canzone "Così come viene" cantata da Remo Germani, accoppiato con il gruppo straniero dei Surfs. Tra il gruppo eliminato la seconda sera, fu ripresa la canzone "Se tu non fossi qui" cantata da Peppino Gagliardi e Pat Boone.

Per la sedicesima edizione non mancarono le polemiche, si racconta che la Rai si rifiutò di riprendere con le telecamere la manifestazione causa la presenza di Bobby Solo, colpevole di essersi comportato in malo modo in una recente trasmissione televisiva. Il cantante dovette inviare una lettera di scuse per far rientrare la polemica, la Rai accettò la richiesta di perdono, e fece fare le riprese del Festival.

Un altro colpo di scena, fu nel corso della seconda serata, prima di annunciare l'ultima canzone in gara, la presentatrice Carla Puccini, finse di svenire, cadendo come una "pera matura" sul palco del Casinò, la messinscena poi si seppe che le fu consigliata da due personaggi, che dopo qualche anno sfondarono nel mondo dello spettacolo e della musica, Gianni Boncompagni e Renzo Arbore.

Il 1966 fu l'anno della musica beat, "la musica dei capelloni". Approdò al Festival, con L'Equipe 84, abbinati al gruppo dei "Renegades", con la canzone "Un giorno tu mi cercherai", non ebbero un gran successo anzi furono scacciati via, in malo modo.

Fu l'anno d'esordio di Caterina Caselli, "caschetto d'oro", aveva una voce straordinaria, era diversa da tutte le altre, che invece imitavano altre cantanti di successo.

Il vero trionfatore dei Festivals era il Patron Gianni Ravera, inventò lui l'accoppiata con i cantanti stranieri, portò Paul Anka, Ben e King, Springfield, Timi Yuro, Pat Boone, e tanti altri grandi della musica Internazionale. Il patron era un monarca assoluto, che non conosceva misure nella scelta dei cantanti, dei brani, dei presentatori, e degli ospiti.
Erano gli anni d'oro del festival di Sanremo.

Fonte: QUI


3. LE CANZONI IN GARA:

Ecco la lista, ordinata alfabeticamente, dei brani partecipanti (con artisti, autori e compositori):

"Adesso si" cantata da: Sergio Endrigo & Chad and Jeremy - Autore; Endrigo
"A la buena di dios" interpreti: I Ribelli & The Minstrels - Autori; Magoni - Pallesi
"Così come viene" cantata da: Remo Germani & Les Surfs - Autori- Pallavicini - Leoni
"Dio come ti amo" interpreti: Domenico Modugno & Gigliola Cinquetti - Autori; Modugno
"Dipendesse da me" cantata da: Luciana Turina & Gino - Autori; Pattacini - Pallavicini
"Il ragazzo della via Gluk" interpreti: Adriano Celentano & Trio del Clan - Autori - Celentano - Berretta - Del Prete
"In un fiore" cantata da: Wilma Goich & Les Surfs - Autori; Donida - Mogol
"Io non posso crederti" interpreti: Franco Tozzi & Bobby Vinton - Autori; Marchetti - Sajust
"Io ti amo" cantata da: Anna Marchetti & Plinio Maggi - Autori; Fallabrino - Maggi
"Io ti darò di più" interpreti: Ornella Vanoni & Orietta Berti - Autori: Remigi -Testa
"La carta vincente" interpreti: Gino Paoli & Riccardo -Autore; Gino Paoli
"La notte dell’addio" cantata da: Iva Zanicchi & Vic Dana - Autori; Diverio - Testa
"Lei mi aspetta" interpreti: Nicola Di Bari & Gene Pitney - Autori; Badal Bembo - Pallavicini
"Mai mai Valentina" cantata da: Giorgio Gaber & Pat Boone -Autori; Testa - Colonnello
"Nessuno di voi" interpreti: Milva & Richard Anthony - Autori; Kramer - Pallavicini
"Nessuno mi può giudicare" interpreti: Caterina Caselli & Gene Pitney - Autori; Pace - Panzeri-Beretta - Del Prete
"Paff…bum" cantata da: Lucio Dalla & The Yardbirds - Autori; Riverberi - Bardotti
"Parlami di te" interpreti: Edoardo Vianello & Françoise Hardy - Autori; Vianello - Pallavicini
"Per questo voglio te" cantata da: Giuseppe Di Stefano P.J.Proby - Autori; De Ponti - Mogol
"Quando vado sulla riva" interpreti: Luciano Tomei & Los Paraguayos - Autori; Pagano - Maresca
"“Questa volta" cantata da: Bobby Solo & The Yardbirds - Autori; Satti - Mogol
"Se questo ballo non finisse mai" interpreti: Paola Bertoni & Jhon Foste -Autori; Mescoli -Pallavicini
"Se tu non fossi qui" cantata da: Peppino Gagliardi & Pat Boone - Autori; Rossi-Marisa Terzi
"Una casa in cima al mondo" interpreti: Pino Donaggio & Claudio Villa - Autori; Donaggio-Pallavicini
"Una rosa da Vienna" cantata da: Anna Identici&The Minstrels - Autori; Guarnirei - Bruno Lauzi
"Un giorno tu mi cercherai" interpreti: Equipe 84 & The Renegades - Autori; Campanino- Pantros

Classifica finale:
Al primo posto, Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti, con la canzone "Dio come ti amo" vinsero con 77 voti.



4. LA CANZONE VINCITRICE DELL'XVI° FESTIVAL DI SANREMO:

1. DIO COME TI AMO - Domenico Modugno & Gigliola Cinquetti

^^


- Testo: SE TU NON FOSSI QUI
Se tu non fossi qui
se tu non fossi qui
povero me...
sarei una cosa morta
una candela spenta
un uomo inutile...

E se tu
mi lasciassi davvero
che varrebbe
lottare da solo
come pensare
ad amare di nuovo:
lo potresti tu?

Se tu non fossi qui
potrei trovare un altra
questo lo so...
Sarebbe un triste cambio
e so che dal dolore
dovrei nascondermi
io
andrei a piangere
a piangere chiamandoti...

Se tu non fossi qui
accanto a me
con me...

Fonte: QUI


11. COSI' COME VIENE

Interprete: REMO GERMANI

^^Interprete: LES SURFS