Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 38 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mauro piffero

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 9:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

FESTIVAL DI SANREMO 1965: I CANTANTI - LE CANZONI - I TESTI

Andare in basso

FESTIVAL DI SANREMO 1965: I CANTANTI - LE CANZONI - I TESTI

Messaggio  settenote il Sab Mar 30, 2013 4:53 pm



1965 (15a Edizione)

Il quindicesimo festival della canzone italiana si tenne a Sanremo dal 28 gennaio al 30 gennaio 1965.

Sede della manifestazione: Il salone delle feste del Casinò Municipale di Sanremo.
Direzione artistica (patron): Gianni Ravera
Presentarono la 15a edizione: Mike Bongiorno con la partecipazione di Grazia Maria Spina .
Orchestre: Presenti 19 direttori - Giancarlo Chiaramello, Peter De Angelis, Enrico Intra, Ezio Leoni, Giulio Libano, Gianni Marchetti, Augusto Martelli, Giordano Bruno Martelli, Gino Mescoli, Marcello Minerbi, Gianfranco Monaldi, Iller Pattacini, Franco Pisano, Gian Franco Reverberi, Sauro Sili, Enrico Simonetti, Riccardo Vantellini e Lorenz Wiffin.
Trasmissione: La Radio trasmise in diretta le prime due serate, alle ore 21.10 sul Secondo programma, anche la Televisione diffuse le serate in diretta, sul Secondo Canale, alle ore 21.15. Per la serata finale, la diretta fu dalle ore 21.00, e come di consuetudine in Eurovisione.
Canzoni in gara e cantanti: La Commissione Speciale, vagliò 242 canzoni, attraverso una scelta definitiva, solo 24 si aggiudicarono la partecipazione per la 15a edizione del festival.
I 24 brani, furono ascoltati 12 per volta, nelle prime due serate, ad interpretarle ci furono 24 voci, Italiane, e come l'anno precedente ogni cantante fu affiancato da un collega o gruppo musicale straniero, per la ripetizione del motivo.
La formula: Le giurie furono 20, tutte esterne, e composte da 15 elementi. Il voto restò segreto fino al termine della seconda serata, poi fu stilata una classifica generale, che comprese tutte e 24 le canzoni. Passarono in finale le prime 12 che furono di nuove votate per designare la canzone vincente.
Fonte: QUI


1. RECENSIONE:

Il XV Festival della Canzone Italiana continua sulla stessa scia dell’edizione precedente, con le canzoni scelte dai discografici e la ripetizione dei brani da parte di big stranieri. L’organizzatore è ancora Gianni Ravera, presentano Mike Bongiorno e Grazia Maria Spina. Ben 242 sono le canzoni inviate all’organizzazione del Festival, una Commissione Speciale ne seleziona 35, e tra queste gli organizzatori scelgono le 24 canzoni da ammettere al Festival. Record di presenze per il paroliere Vito Pallavicini, autore dei testi di ben sette canzoni in gara.

Suscita molto clamore la decisione della RCA di ritirare dalla gara per protesta i suoi artisti. Alla nota Casa discografica, che da sola fattura il 60% degli introiti discografici nel nostro Paese, gli organizzatori assegnano soltanto tre posti, mentre la RCA contava di mandare al Festival sia giovani artisti (Riccardo Del Turco, Dino, Louiselle, Pierfilippi) che big italiani e stranieri (Paul Anka, Alain Barrière, Dalida, Gino Paoli e Neil Sedaka). A nulla valgono le lamentele della nota scuderia, per cui all’ultimo momento, la RCA rinuncia per protesta anche ai tre posti disponibili.

Come consuetudine, il cast si compone di big italiani come Fred Bongusto, Betty Curtis, Pino Donaggio, Remo Germani, Ricky Gianco, Bruno Lauzi, Milva, Robertino e Ornella Vanoni. Tornano le due rivelazioni dell’edizione precedente Gigliola Cinquetti e Bobby Solo, mentre dal Festival di Castrocaro accedono di diritto Vittorio Inzaina e Franco Tozzi (quest’ultimo, per il grande successo dovrà però attendere la successiva manifestazione “Un disco per l’estate”). C’è poi un gruppo di artisti emergenti, che pur non essendo al loro primo 45 giri, si aspettano da Sanremo la grande occasione per spiccare il volo (si tratta di Beppe Cardile, Nicola Di Bari, Fabrizio Ferretti, Peppino Gagliardi, Wilma Goich e Iva Zanicchi) e di alcuni altri che hanno già assaporato la gioia di un posto in Hit Parade, come Bruno Filippini e John Foster. I nomi nuovi sono quelli di Giordano Colombo, Gianni Mascolo e Don Miko.

La parte internazionale del cast si compone di interpreti provenienti da ogni parte del mondo, più o meno famosi. Tra di essi, sono già ben noti in Italia Petula Clark, Connie Francis e Gene Pitney. Inoltre, dal Madagascar arrivano Les Surfs, un gruppo vocale di sei tra fratelli e sorelle, già presente nella nostra Hit Parade con “E adesso te ne puoi andar”, e dagli Stati Uniti The Minstrels (nome completo The New Christie Minstrels), gruppo di estrazione folk che gode della simpatia del presidente Johnson.

Come spesso accade nei Festival di canzoni, il primo premio arriva come una sorta di rivincita per la mancata vittoria dell’anno precedente. Il primo posto è infatti per Bobby Solo (insieme a The New Christie Minstrels) con “Se piangi, se ridi”. La canzone avrà meno successo di “Una lacrima sul viso”, ma stazionerà in Hit Parade per diverse settimane.

E a proposito di classifiche, sono molte le canzoni di Sanremo 1965 a stazionare in Hit Parade: insieme al 45 giri di “Se piangi, se ridi”, vendono molto bene “Le colline sono in fiore”, dei Minstrels e Wilma Goich, “Io che non vivo senza te” di Pino Donaggio, “Amici miei” di Gene Pitney, “Si vedrà” dei Surfs, “invece no” di Petula Clark.

Fonte: QUI


2. CURIOSITA':

Bobby Solo, prese parte per la seconda volta al Festival, e vinse, invece l'anno prima, era stato eliminato, perché fu costretto a cantare in play back, causa mal di gola, dopo essere entrato in finale, con la canzone, "Una lacrima sul viso", che presto diventò una delle canzoni di maggiore successo mai presentate alla manifestazione canora.

Ci fu una gran novità per il Festival del 1965, che, però non rientrò nella formula di gara, ma costituì ugualmente un'immagine basilare per la manifestazione. L'iniziativa della rivista settimanale, Amica , tentò di unire canzoni e moda, infatti, i cantanti uscirono sul palco del Casinò affiancati da indossatrici che si vestirono con modelli d'alta moda.

Ornella Vanoni Alla vigilia della gara canora, Ricki Gianco si procurò un trauma al braccio e alla testa, a causa di un incidente stradale, in un primo momento gli organizzatori, vollero impedirgli di entrare in scena per le vistose ferite alla tesa, poi su consiglio di un Medico si presentò fasciato, col "braccio al collo". La Cantante Wilma Goich invece fu colpita da laringite, quella sera. Ci furono momenti di panico anche per Connie Francis non si fece vedere, girava voce che fosse rimasta bloccata a Chicago per la neve, qualcuno affermava che era incinta, oppure ammalata, invece arrivò appena in tempo per esibirsi la seconda serata.

Gene Pitney Il gruppo dei Minstrels assicurarono che era il preferito dell'allora Presidente d'America Lyndon Johnson, infatti, quella sera arrivò un telegramma di congratulazione dalla Casa Bianca.

Il brano "L'amore ha i tuoi occhi" era intitolato ad uno dei tre episodi del film, " I tre volti" interpretato da Soraya. La canzone fu dedicata all'ex Imperatrice, dell'Iran. Bruno Filippini, prima di salire sul palco per interpretare il brano, ricevette un telegramma di "buona fortuna" dall'ex Regina.

Al secondo posto si piazzò Ornella Vanoni con il brano " Abbracciami forte", al terzo posto, Nicola di Bari, con Gene Pitney, interpretarono la canzone "Amici miei". Da non dimenticare la canzone di Pino Donaggio " Io che non vivo senza te" si classificò al settimo posto, diventò invece un successo internazionale.

Fonte: QUI


3. LE CANZONI IN GARA:

Ecco la lista, ordinata alfabeticamente, dei brani partecipanti (con artisti, autori e compositori):

"Abbracciami forte" interpreti: Ornella Vanoni & Ugo Jurgens -Autori; Mogol - Donida
"Amici miei" cantata da: Nicola Di Bari & Gene Pitney - Autori; Pallavicini - Colonnello
"Aspetta domani" interpreti: Fred Buongusto & Kiki Dee - Autori; Pallavicini - Buongusto
"Cominciamo ad amarci" cantata da: John Foster & Joe Damiano - Autori; Pallavicini - Mescoli
"Devi essere tu" interpreti: Ricki Gianco & Jody Miller - Autori; D’Acquisto - Gianco
"Di fronte all’amore" cantata da: Gianni Mascolo & Dusty Springfield - Autori; Simoni - Bindi
"E poi verrà l’autunno" interpreti: Don Miko & Timi Yuro - Autori; Amurri - Bascerano
"Ho bisogno di vederti" interpreti:Gigliola Cinquetti & Connie Francis - Autori; Ramsete - Ciampi
"Il tuo amore" cantata da: Bruno Lauzi & Kenny Rankin - Autore; Bruno Lauzi
"Invece no" cantata da: Betty Curtis & Petula Clark - Autori; Pallavicini - Leoni
"Io che non vivo senza te" interpreti:Pino Donaggio & Jody Miller - Autori; Pallavicini - Donaggio
"Io non volevo" cantata da: Giordano Colombo & Hoagy Lands - Autori; Leva - Reverberi
"I tuoi anni più belli" interpreti: Iva Zanicchi & Gene Pitney -Autori; Mogol-Gaspari-Polito
"L’amore è partito" cantata da: Beppe Cardile & Anita Harris - Autore; Cardile
"L’amore ha i tuoi occhi" interpreti: Bruno Filippini & Ito Yukary - Autori; Pallavicini - Kramer
"Le colline sono in fiore" cantata da: Wilma Goich & The Minstrels - Autori; Calibi - Angiolini
"Mia cara" interpreti: Robertino & Daniel Gerard - Autori; Mogol - Massara
"Non a caso il destino" cantata da: Franco Tozzi & Johnny Tillotson - Autori; Rossi - Antartide
"Prima o poi" interpreti: Remo Germani & Audrey - Autori; Amurri - Pallavicini - Ferrari
"Se piangi se ridi" cantata da: Bobby Solo & The Minstrels - Autori; Mogol- Satti - Marchetti
"Si vedrà" interpreti: Vittorio Inzaina & Les Surfs - Autori; Gentile - Lentini
"Ti credo" cantata da: Peppino Gagliardi & Timi Yuro - Autori; Amendola - Gagliardi
"Tu che ne sai?" interpreti: Fabrizio Ferretti & Dusty Springfield - Autori; Amurri- Pisano
"Vieni con noi" cantata da: Milva & Bernd Spier - Autori; Maresca Pagano

Classifica finale:
Come l'anno precedente, non ci fu la graduatoria, niente secondo e terzo posto, in finale andò una sola canzone, Bobby Solo e The Minstrels con il motivo; "Se piangi se ridi"


4. LA CANZONE VINCITRICE DELL'XV° FESTIVAL DI SANREMO:

1. SE PIANGI, SE RIDI - Bobby Solo & The Minstrels