Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo




________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 16 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 118 il Ven Lug 14, 2017 9:34 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

PIPPO FRANCO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: PIPPO FRANCO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PIPPO FRANCO - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  VIOLONE 1950 il Dom Gen 13, 2013 11:49 am


Di seguito viene riportata la discografia completa di PIPPO FRANCO

INDICE



Singoli

1967 - Vedendo una foto di Bob Dylan/Mister Custer
1969 - La licantropia/Qualsiasi cosa faccia
1976 - I scherzi stupidi/Praticamente, no?
1977 - Isotta/Ninna Nanna Nonna
1977 - Quanto sei bella Roma/L'autostop (singolo di Laura Troschel con la partecipazione di Pippo Franco)
1977 - Il Bello e la Bestia/ Cinevox (singolo di Laura Troschel con la partecipazione di Pippo Franco)
1978 - Di questo bel terzetto/Pippo Nonna (sigla de Il Ribaltone)
1979 - Mi scappa la pipì, papà/Dai compra
1979 - Ammazza quant è bra'/Andiamocene a Casa, Lupus ( sigla di C'era una volta Roma)
1979 - Tu per me sei come Roma (con Laura Troschel)/La fornarina (canta Laura Troschel), ( sigla di "C'era una volta Roma" con Laura Troschel)
1979 - Dai lupone dai/La gente mi vuole male ( sigla di Buonasera con... Alberto Lupo)
1980 - La puntura/Sono Pippo col naso
1980 - Prendi la fortuna per la coda/Aria di festa ( sigla di Scacco Matto)
1980 - Mandami una cartolina/Lezione di inglese (pre-sigla di Scacco Matto con Laura Troschel)
1982 - Che fico!/Ma guarda un po' ( sigla del Festival di Sanremo 1982)
1983 - Chì Chì Chì Cò Cò Cò/Caaasa
1984 - Pinocchio Chiò/La pantofola
1986 - Pepè/Pollice ( sigle di Ottantasei)
1988 - Il ballo marocchino/Strum
1988 - Due risate/Biberon (sigla di Biberon)

Album

1968 - I Personaggi Di Pippo Franco
1971 - Cara Kiri
1976 - Bededè
1977 - Al cabaret (spettacolo teatrale con Bombolo e Sergio Leonardi)
1978 - Praticamente no
1979 - Busti al Pincio (spettacolo teatrale)
1979 - C'era una volta Roma (spettacolo teatrale con Laura Troschel)
1981 - Vietato ai minori
1983 - Super Pippo Franco Bambini (raccolta di singoli e b-sides)
1984 - Pippomix (raccolta)


Inediti

2004 - Bis, Bis Biscardi (sigla del programma televisivo Il processo di Biscardi)

Fonte: QUI
avatar
VIOLONE 1950
Admin

Messaggi : 541
Punti : 1587
Data d'iscrizione : 29.11.12
Età : 67
Località : PISTOIA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

PIPPO FRANCO: 1968 - VEDENDO LA FOTO DI BOB DYLAN/MISTER CUSTER (45 giri)

Messaggio  admin_italiacanora il Mar Apr 09, 2013 7:30 pm

1. TITOLO:

1968 - VEDENDO LA FOTO DI BOB DYLAN/MISTER CUSTER

# Etichetta: RCA Camden # Catalogo: ARC AN 4111 # Supporto: vinile 45 giri * Tipo audio: Mono * Dimensioni: 17,5 cm. * Facciate: 2


2. RECENSIONE:

Del nostro Pippo non avevamo ancora avuto modo di trattare il suo primo singolo d'esordio, prodotto alla fine degli anni '60 dal comico romano che in seguito diventerà uno tra i più apprezzati protagonisti della scena televisiva e cinematografica italiana.

Dopo una gavetta passata tra sfilze di complessini dove si esibiva come chitarrista e cantante, inizia già nella metà degli anni '50 ad esibirsi più stabilmente nel complesso I Gatti per poi passare definitivamente nel complesso beat I Pinguini, con il quale si tolse la soddisfazione di accompagnare Mina nel film "Appuntamento ad Ischia" del 1960.

La sua peculiare comicità dal tono surreale, ma immediato lo fece notare da Bruno Zambini e Franco Migliacci (talent scout antesignano di Cecchetto durante gli anni '50 che produsse nomi come Domenico Modugno e Gianni Morandi), finendo rapidamente negli studi Rai dove potrà imbastire ulteriormente il suo lato musicale in trasmissioni di punta del secondo canale come "Diamoci del Tu!" condotta allora dalla bella Caterina "Casco d'oro" Caselli.

E' proprio qui che, nel 1967 il nostro "Pippo col naso" esordisce con il suo primo inedito "Vedendo La Foto di Bob Dylan", un brano proto demenziale che mischia argomenti di rilevanza sociale in chiave beat a sfondo comico.

Neanche a dirlo già l'anno successivo la ARC (casa discografica filiale della RCA che produsse artisti del calibro dei Rokes, Jannacci, Patty Pravo e Lucio Dalla) fiuta le potenzialità del nostro e manda alle stampe la canzone, accompagnata dall'inedito brano a sfondo western "Mister Custer" sul lato B, ottenendo un discreto successo.

Come già detto "Vedendo la foto di Bob Dylan" non è altro che un beat-divertissement a sfondo giovanile che evidenzia il pauroso gap generazionale che si andava conclamando nei rapporti genitori-figli nell'ormai famoso '68 italiano: al classico giovine fresco fresco di matricola che, in linea coi movimenti studenteschi contestava la società ormai obsoleta e vetusta, pienamente immerso nella cosiddetta "beat generation", ma ancora infarcito dal caratteristico balbettio da adolescente profondamente insicuro seppur convinto delle proprie idee, si oppone un padre che vede nei suoi idoli musicali come Bob Dylan, i Rolling Stones e Tom Jones, i classici "matti" da manicomio, o più semplicemente "capelloni", come allora li si usava definire in tono semi-dispregiativo, senza capo né coda.
Il concetto di fondo della beat-protesta del nostro Pippo si ritrova concentrato in questa unica magistrale strofa: "E questo mi ha messo in crisi / perché se un giorno una ragazza viene qui può pensare che io non sono beat".

Caratterizzata da un testo tipicamente '60s, con interlocuzioni inglesi e svariati "yeah", "oh babe" e "uoo uoo" sparsi qua e la, è un bellissimo spaccato del mondo giovanile italiano di allora in piena rivoluzione culturale oltre che sociale, con tanto di omaggio ai Fab Four proprio sul finire con la citazione della loro "Yesterday". Chapeau!

Sempre in linea sessantottina il lato B contiene il motivetto "Mister Custer" che tanto ci ricorda le sigle delle parodie western interpretate dagli inimitabili Franco & Ciccio nei loro film. Si tratta in questo caso dell'adattamento italiano del quasi omoniomo brano di Larry Verne "Mr. Custer" lanciato nel lontano 1960, che in chiave comica riprende il rifiuto di un soldato semplice di andare in guerra contro i sioux al comando del generale Custer, prevedendo la beffarda e scontata riuscita della battaglia. Una canzone in un certo senso che si riallaccia velatamente alla protesta mondiale contro la guerra nel Vietnam, che riscontrava allora anche nel movimento beat italiano la piena condanna.
In definitiva una cover riuscita e personalizzata ad hoc riuscendo a mostrare ancora una volta la verve ironica del nostro Pippo che si distinguerà in seguito come attore comico d'eccellenza della commedia sexy all'italiana oltre che fenomenale attore teatrale.

Questo 45 giri ormai introvabile, tanto che lo stesso Pippo Franco ha dichiarato durante una intervista di non esserne in possesso (!), ha il vanto di essere l'unico reperto noto del cosiddetto (e passateci pure il termine) "beat demenziale" che ha saputo prendere alla leggera, anche ridendoci su se vogliamo, la realtà dei fatti che caratterizzarono la allora difficile situazione mondiale in pieno subbuglio socio-politico-economico.
Fonte: QUI


3. COVER:



4. TRACK LIST

Lato A:
VEDENDO LA FOTO DI BOB DYLAN

(P.Franco, B. Zambrini)

___Lato B:
MISTER CUSTER


___


Spoiler:
V..vedendo la foto d..d..di Bob Dylan
My father, mio padre mi ha detto c..che gli sembra... uo uo!
Un individuo uo!
Da clinica uo!
Da clinica p..p..psichiatrica
Da clinica psichiatrica

Oh babe!

Vedendo la foto d..d..dei Rolling Stones
My father mi ha detto solamente... uo uo!
No, no, per carità!
Portali via di quà!
Roba..ba da matti..ti
Roba da matti!

E questo mi ha messo in crisi
Uououo uououo uououo yeah!
E questo mi ha messo in crisi
Perché almeno così dice l’educazione
Il padre deve aver sempre ragione

Vedendo la foto d..d..di Tom Jones... now hear!
My father, mio padre mi ha detto che si tratta... uo uo!
Di un elemento uo!
Fuggito da g..giardino z..z..zoologico
Giardino zoologico

E questo mi ha messo in crisi
Uououo uououo uououo yeah!
E questo mi ha messo in crisi
Perché se un giorno una ragazza viene qui
P..p..può pensare c..che io no... non sono un beat.. iiit!

Come se io non avessi l..la faccia da beat.. iiit!
E si vede l..lontano un miglio c..che sono un beat.. iiit!
Il destino mi ha fatto un beat e resto così.. ììì!
E ci tengo ci tengo proprio ad essere un beat.. iiit!
Perché io sono vero e autentico beat!

Yesterday

Fonte: QUI
___

Spoiler:
Col generale Custer noi partiamo per combattere gli indiani!
E non temiamo ne le lance, ne i coltelli, ne le frecce dei Sioux!

Io invece ho paura!

Prego signor Custer! Io non so sparar!
Ehi! Signor Custer! Non vorrei venir!

Io ho la vaga impressione
Vedendo nel cielo gli avvoltoi
E quei segnali di fumo
Che qui le cose si metteranno male!

Prego signor Custer! Ci ripensi su!
Ma...ma lo sa che gli indiani
Ci tagliano i capelli
Io ai miei ci tengo
E vorrei pettinarli con la riga in mezzo!

Ehi! Signor custer
Guardi quanti indiani ci stanno seguendo in silenzio!
Ehi caporale!
Io scappo!
Sssshh!
Io non vi ho fatto niente signori Sioux...
Io non ho niente contro di voi... non ho niente...

Col generale Custer noi marciamo per combattere gli indiani!
E non temiamo ne le lance, ne i coltelli, ne le frecce dei Sioux!

Ecco gli indiani si stanno avvicinando!

Prego signor Custer! Io non so sparar!
Senta signor Custer... sto tremando tutto...

E se lei mi avesse ascoltato
Ora non saremmo nei guai!
Toro Seduto si è alzato
S'è pure arrabbiato e la festa ci vuol far!

Ehi! Signor Custer! Io l'avevo detto!

Ha visto? Che fine ha fatto signor Custer...
Sono finiti tutti male...
Anche lei signor Custer non è che stia molto bene...
Ed io sono senza capelli.. Oh Dio mi sento male!

Oh Dio, hai visto che brutta fine ha fatto il signor Custer...
Io gliel'avevo detto!
Non la facciamo la guerra con gli indiani!

Ehi signor Custer!

E' contento adesso eh?
Contento? Contento e senza capelli eh?
Signor Custer...io...gliel'avevo detto...
Signor Custer...

Fonte: QUI

avatar
admin_italiacanora
Admin

Messaggi : 1946
Punti : 4148
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 66
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente http://www.italiacanora.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: PIPPO FRANCO

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum