Ci "aiuti" a crescere?
Ti ringrazio in anticipo per il tuo



Ultimi argomenti

________________________________________

DIVENTA COLLABORATORE!

Italia Canora è in continua crescita e sempre alla ricerca di collaboratori che desiderano partecipare a questo grandioso progetto.

Aiuta Italia Canora a cercare materiale come cover, videoclip testi e quant'altro occorre per inserire le discografie dei nostri grandi artisti italiani!

Se sei appassionato di musica potresti dedicarti ad inserire il tuo artista preferito con delle semplici linee guida.

Lasciami un messaggio (in chat oppure in alto su Messages), ti contatterò quanto prima!

________________________________________






________________________________________



Caricamento video...
AFFILIAZIONI - SITI - BLOG
e FORUM

LaFavolaBlu


Progetto Musico Sognante Italiano
La fiaba del mare della Musica Italiana
ed Internazionale


____________________________


Nonsolosuoni




Un sogno
fatto di musica!


______________________


_____________________




_____________________



Estatica è l'enciclopedia di musica italiana, internazionale e cultura.

Discografie, recensioni, interviste, monografie, live report, video, ebooks


_____________________




________________________



________________________



________________________

Chi è online?
In totale ci sono 67 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mauro piffero

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 422 il Gio Giu 14, 2018 9:48 pm





__________________________________

Ti piace il nostro Portale??
Allora votaci cliccando su questo bottone ... Grazie!!

migliori siti


www.italiacanora.net


Grazie a voi abbiamo vinto questi AWARD
nella classifica di NET-PARADE


Uno dei più belli
In classificasito internet
In classifica
Sito d'argento
DISCLAIMER
Tutte le copertine, testi e video presenti su questo forum sono solo per uso informativo e di intrattenimento.
Puoi scaricare e stampare la copertina se possiedi l'originale e hai bisogno di rimpiazzarla.
Tutto cio' che puo' essere considerato legale, dipende dalle leggi sul copyright del tuo paese di residenza. Non è nostra intenzione infrangere Copyright per cui, se ciò dovesse accadere, prego gli interessati a scrivere agl'amministratori i quali provvederanno alla rimozione immediata o a citare la fonte, se richiesto.
Lo Staff di ItaliaCanora.net non è responsabile dell'utilizzo e di eventuali danni a cose o persone causati dal materiale presente in questo forum, inoltre si tiene a precisare che tutto ciò che è presente in questo forum vi è stato messo in assoluta buona fede e senza alcuno scopo di lucro.
Traduttore - Translater
METEO ITALIA OGGI

Partner

creare un forum



Motori ricerca

Segnala il tuo sito nella directory

http://www.wikio.it

Cerrrca.com la ricerca con tre rrr


LICENZA
Licenza Creative Commons

Quest'opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.

NICOLA DI BARI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: NICOLA DI BARI

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1971 NICOLA DI BARI CANTA LUIGI TENCO (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Dom Lug 08, 2018 11:20 pm

1. TITOLO:
 
1971 - NICOLA DI BARI CANTA LUIGI TENCO
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PSL 10520 # Data pubblicazione: Dicembre 1971 # Matrici: AKAY 26364 / AKAY 26365 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Realizzazione:Roberto Formentini - Assistenti musicali: Roberto Gianolio e Gianni Oddi / Registrato negli Studi RCA di Roma da Enzo Martella / Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Nicola di Bari canta Luigi Tenco è il quarto album del cantante italiano Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla RCA Italiana nel 1971 ed è un tributo all'opera di Luigi Tenco.

Il disco
Nicola Di Bari nella metà degli anni '60 alla Jolly aveva conosciuto ed era divenuto amico di Luigi Tenco. Nei primi anni '70, il cantante pugliese era all'apice del successo, aveva vinto il Festival di Sanremo 1971, con Il cuore è uno zingaro e sempre nel 1971 Canzonissima con Chitarra suona più piano. Così aveva voluto omaggiare il grande artista e collega, con questa raccolta.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER di: NICOLA DI BARI CANTA LUIGI TENCO
 
   
 
   
 
 
 
4. TRACK LIST di: NICOLA DI BARI CANTA LUIGI TENCO
 
Lato A Lato B

  • A1 LONTANO, LONTANO
  • A2 COM'E DIFFICILE
  • A3 HO CAPITO CHE TI AMO
  • A4 QUANDO
  • A5 MI SONO INNAMORATO DI TE
  • A6 RAGAZZO MIO


  • B1 UN GIORNO DOPO L'ALTRO
  • B2 ANGELA
  • B3 SE STASERA SONO QUI
  • B4 SE POTESSI, AMORE MIO
  • B5 CARA MAESTRA
  • B6 IL MONDO GIRA
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A: 1
LONTANO, LONTANO

 
      Lato B: 1
UN GIORNO DOPO L'ALTRO

 
     

Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
E lontano lontano nel tempo
Qualche cosa negli occhi di un altro
Ti farà ripensare ai miei occhi
I miei occhi che t'amavano tanto

E lontano lontano nel mondo
In un sorriso sulle labbra di un altro
Troverai quella mia timidezza
Per cui tu mi prendevi un po' in giro

E lontano lontano nel tempo
L'espressione di un volto, per caso
Ti farà ricordare il mio volto
L'aria triste che tu amavi tanto

E lontano

Ti farà ricordare il mio volto
L'aria triste che tu amavi tanto

E lontano lontano nel mondo
Una sera sarai con un altro
E ad un tratto chissà come e perché
Ti troverai a parlargli di me.

Di un amore ormai troppo lontano
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Jacques Chaumelle, Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Un giorno dopo l’altro
il tempo se ne va
le strade sempre uguali,
le stesse case.
Un giorno dopo l’altro
e tutto e’ come prima
un passo dopo l’altro,
la stessa vita.
E gli occhi intorno cercano
quell’avvenire che avevano sognato
ma i sogni sono ancora sogni
e l’avvenire e’ ormai quasi passato.
Un giorno dopo l’altro
la vita se ne va
domani sarà un giorno uguale a ieri.
La nave ha già lasciato il porto
e dalla riva sembra un punto lontano
qualcuno anche questa sera
torna deluso a casa piano piano.
Un giorno dopo l’altro
la vita se ne va
e la speranza ormai e’ un’abitudine.
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 2
COM'E DIFFICILE

 
      Lato B: 2
ANGELA

 
     

Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Com’è difficile
Bambina mia,
Com’è difficile
Volerti bene.

Con questa voglia che ho
Di andare vía,
Di andarmene
Per il mondo.

Con questa voglia che ho
Di andare vía,
Di andarmene
Per il mondo.

Com’è difficile
Bambina mia,
Com’è difficile
Veder finire.

Tutti i miei sogni
In un bicchier d’acqua,
Senza neanche
Avere visto il mare.

Tutti i miei sogni
In un bicchier d’acqua,
Senza neanche
Avere visto il mare.

Com’è difficile
Bambina mia,
Com’è difficile
Volerti bene.

Volerti il bene
Che ti voglio io,
Che non sò vivere
Senza di te.

Volerti il bene
Che ti voglio io,
Che non so vivere
Senza di te.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Angela, Angela, angelo mio
Io non credevo che questa sera,
Sarebbe stato davvero un addio
Angela credimi, io non volevo.

Angela, Angela, angelo mio
Quando t'ho detto, che voglio andarmene,
Volevo solo vederti piangere
Perché mi piace, farti soffrire.

Volevo farti piangere
Vedere le tue lacrime,
Sapere che il tuo cuore
È nelle mie mani.

Angela, Angela, angelo mio
Ma tu stasera invece di piangere,
Guardi il mio viso, in un modo strano
Come se fosse ormai lontano.

Ti prego, Angela, no, non andare
Non puoi lasciarmi quaggiù da solo,
Non è possibile che tutto a un tratto
Io possa perderti, perdere tutto.

Angela, Angela, angelo mio
Io non credevo che questa sera,
Sarebbe stato davvero un addio
Angela credimi, io non volevo.

Angela, Angela, non andar via
Ti prego, Angela, non mi lasciare.
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 3
HO CAPITO CHE TI AMO

 
      Lato B: 3
SE STASERA SONO QUI

 
     

Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ho capito che ti amo
Quando ho visto che bastava
Un tuo ritardo
Per sentir svanire in me
L'indifferenza,
Per temere che tu non venissi più.

Ho capito che ti amo
Quando ho visto che bastava
Una tua frase
Per far sì che una serata
Come un'altra
Cominciasse per incanto a illuminarsi.

E pensare che poco tempo prima,
Parlando con qualcuno,
Mi ero messo a dire che oramai
Non sarei più tornato
A credere all'amore
A illudermi e sognare.

Ed ecco che poi
Ho capito che ti amo,
E già era troppo tardi per tornare.
Per un po' ho cercato in me
L'indifferenza,
Poi mi son lasciato andare nell'amore.

Per un po' ho cercato in me l'indifferenza
Poi, poi mi son lasciato andare nell'amore.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Mogol, Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi

 
Testo:
Se stasera sono qui
è perchè ti voglio bene
è perchè tu hai bisogno di me
anche se non lo sai
Se stasera sono qui
è perchè so perdonare
e non voglio gettar via così
il mio amore per te
Per me venire qui
è stato come scalare
la montagna più alta del mondo
e ora che son qui
voglio dimenticare
i ricordi più tristi giù in fondo
Se stasera sono qui
è perchè ti voglio bene
è perchè tu hai bisogno di me
anche se non lo sai
Per me venire qui
è stato come scalare
la montagna più alta del mondo
e ora che son qui
voglio dimenticare
i ricordi più tristi giù in fondo
Se stasera sono qui
è perchè ti voglio bene
è perchè tu hai bisogno di me
anche se non lo sai
anche se non lo sai
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 4
QUANDO

 
      Lato B: 4
SE POTESSI, AMORE MIO

 
     

Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Quando, il mio amore tornerà, da me
nel cielo, una stella splenderà
s’è spenta da quando, il mio sogno è svanito
da quando il mio amore fuggì da me.

Quando, il mio amore tornerà, da me
nel mare, una perla nascerà
saranno le lacrime che ha pianto
la stella nel vedere solo e triste il mio cuor.

Quando, il mio amore tornerà, da me
nell’aria, un violino suonerà
la musica dolce scenderà nel mio cuore
ed il tempo si fermerà solo
quando, il mio amore tornerà, da me.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Se potessi, amore mio,
ti darei tutto quel che vedo,
ma posso darti solo quel che ho io
e purtroppo non è gran cosa.

Se potessi, amore mio,
vorrei essere un grand’uomo,
saperti amare come una regina,
ma purtroppo son quel che sono.

Se potessi, amore mio,
per non sciupare questa tua vita
dovrei andarmene e dir addio…
ma purtroppo non sono buono.
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 5
MI SONO INNAMORATO DI TE

 
      Lato B: 5
CARA MAESTRA

 
     

Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Mi sono innamorato di te
Perché
Non avevo niente da fare
Il giorno
Volevo qualcuno da incontrare
La notte
Volevo qualcosa da sognare

Mi sono innamorato di te
Perché
Non potevo più stare solo
Il giorno
Volevo parlare dei miei sogni
La notte
Parlare d'amore

Ed ora
Che avrei mille cose da fare
Io sento i miei sogni svanire
Ma non so più pensare
A nient'altro che a te

Mi sono innamorato di te
E adesso
Non so neppur'io cosa fare
Il giorno
Mi pento d'averti incontrata
La notte
Ti vengo a cercare
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Cara maestra, un giorno m'insegnavi
che a questo mondo noi, noi siamo tutti uguali;
ma quando entrava in classe il Direttore
tu ci facevi alzare tutti in piedi,
e quando entrava in classe il bidello
ci permettevi di restar seduti...

Mio buon curato, dicevi che la chiesa
è la casa dei poveri, della povera gente
però hai rivestito la tua chiesa, di tende d' oro e marmi colorati
come può adesso un povero che entra
sentirsi come fosse a casa sua
Egregio sindaco, mi hanno detto che un giorno
tu gridavi alla gente, vincere o morire
ora vorrei sapere come mai, vinto non hai eppure non sei morto
e al posto tuo è morta tanta gente
che non voleva nè vincere nè morire.

 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 6
RAGAZZO MIO

 
      Lato B: 6
IL MONDO GIRA

 
     

Autori: Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ragazzo mio, un giorno ti diranno che tuo padre
Aveva per la testa grandi idee, ma in fondo, poi...
Non ha concluso niente
Non devi credere, no, vogliono far di te
Un uomo piccolo, una barca senza vela
Ma tu non credere, no, che appena s'alza il mare
Gli uomini senza idee, per primi vanno a fondo
Ragazzo mio... un giorno i tuoi amici ti diranno
Che basterà trovare un grande amore
E poi voltar le spalle a tutto il mondo
No, no, non credere, no, non metterti a sognare
Lontane isole che non esistono
Non devi credere, ma se vuoi amare l'amore
Tu,...non gli chiedere quello che non può dare
Ragazzo mio, un giorno sentirai dir dalla gente
Che al mondo stanno bene solo quelli che passano la vita a non far niente
No, no, non credere no,
Non essere anche tu un acchiappanuvole che sogna di arrivare
Non devi credere, no, no, no non invidiare
Chi vive lottando invano col mondo di domani
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Gian Piero Reverberi, Luigi Tenco
Orchestra: Gian Piero Reverberi

 
Testo:
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:05 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1972 - I GIORNI DELL'ARCOBALENO/ERA DI PRIMAVERA (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 12:16 pm

1. TITOLO:
 
1972 - I GIORNI DELL'ARCOBALENO/ERA DI PRIMAVERA
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PM 3639 # Data pubblicazione: Gennaio 1972 # Matrici: BKAS 26416/BKAS 26417 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Lato A: 1° premio al Festival di Sanremo / Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
I giorni dell'arcobaleno

Non si sono ancora spenti gli echi della vittoria ottenuta a Canzonissima con Chitarra suona più piano, che ecco l'artista pugliese catapultato di nuovo su di un palco di una manifestazione. In questo caso si tratta del Festival di Sanremo, cui Nicola Di Bari partecipa per la terza volta consecutiva e dopo aver vinto l'edizione precedente. Questa volta, le regole del Festival non contemplano la doppia esecuzione e così sarà il solo Di Bari a presentare la delicatissima I giorni dell'arcobaleno, il cui testo racconta della perdita dell'innocenza di una ragazzina che improvvisamente scopre l'amore e si ritrova già donna. Nicola Di Bari, vincerà ancora una volta il Festival, ma questa sarà la sua ultima vittoria in una manifestazione ufficiale. Con I giorni dell'arcobaleno Di Bari parteciperà anche all'Eurofestival di quell'anno, classificandosi al sesto posto.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
I GIORNI DELL'ARCOBALENO

 
      Lato B:
ERA DI PRIMAVERA

 
     

Autori: Nicola Di Bari, Dalmazio Masini, Piero Pintucci
Orchestra: Piero Pintucci
 
Testo:
Erano i giorni dell'arcobaleno,
Finito l'inverno tornava il sereno
E tu con negli occhi la luna e le stelle
Sentivi una mano sfiorare la tua pelle
E mentre impazzivi al profumo dei fiori,
La notte si accese di mille colori
Distesa sull'erba come una che sogna,
Giacesti bambina, ti alzasti già donna
Tu adesso ti vedi grande di più
Sei diventata più forte e sicura e iniziata la avventura
Ormai sono bambine le amiche di prima
Che si ritrovano in gruppo a giocare
E sognano ancora su un raggio di luna
Vivi la vita di donna importante
Perché a sedici anni ai già avuto un amante
Ma un giorno saprai che ogni donna è matura
All'epoca giusta e con giusta misura
E in questa tua corsa incontro all'amore
Ti lasci alle spalle il tempo migliore
Erano i giorni dell'arcobaleno,
Finito l'inverno tornava il sereno
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Nicola Di Bari
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
L’inverno sai finirà,
e come è arrivato se ne andrà,
e scioglierà il dolore,
come la neve al sole.

E le ferite che hai,
lo sai guariranno prima o poi,
dopo la notte l’aurora,
ancora verrà si perchè.

Torna alla vita più serena,
che rifiorisce come primavera,
la vita grida a voce piena,
dentro te.

Ritroverai anche tu,
la forza che ora non hai più,
e quella voglia di vivere,
che ancor non c’è tornerà.

Torna alla vita più serena,
che rifiorisce come primavera,
la vita grida a voce piena,
dentro te. [x2]

La vita grida a voce piena,
dentro te come primavera.
 
Fonte: QUI]QUI[/url][/size]
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 2:51 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1972 - I GIORNI DELL'ARCOBALENO (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 1:26 pm

1. TITOLO:
 
1972 - I GIORNI DELL'ARCOBALENO
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PSL 10533 # Data pubblicazione: 1972 # Matrici: BKAY 26438/BKAY 26439 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
I giorni dell'arcobaleno è quinto album di Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla RCA Italiana (catalogo LPJ PSL 10533) nel 1972.

Il disco
Nell'album sono contenuti i brani di maggior successo incisi su vinile a 45 giri da Nicola Di Bari per la casa discografica RCA Italiana.
 
 
 
3. COVER di: I GIORNI DELL'ARCOBALENO
 
   
 
   
 
 
Versione musicassetta
 

 
   
 
 
4. TRACK LIST di: I GIORNI DELL'ARCOBALENO
 
 


 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:04 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1972 - OCCHI CHIARI/UN MINUTO...UNA VITA (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 2:50 pm

1. TITOLO:
 
1972 - OCCHI CHIARI/UN MINUTO...UNA VITA
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PM 3673 # Data pubblicazione: Settembre 1972 # Matrici: BKAS 26813/BKAS 26814 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Occhi chiari

Dopo la vittoria al Sanremo 72 Di Bari, torna sul mercato discografico con questa oscura produzione della quale rimarranno pochissime tracce. Purtroppo, in questo caso, l'ottima accoppiata di autori (Migliacci-Mattone) non garantirà il successo del singolo.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
Edizione Speciale, vietata la vendita al pubblico
 
   
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
OCCHI CHIARI

 
      Lato B:
UN MINUTO...UNA VITA

 
     

Autori: Claudio Mattone, Franco Migliacci
Orchestra: Gianni Oddi
 
Testo:
Ero ancora un ragazzino
Ma pensavo come un grande,
E guardavo sempre avanti.

E studiavo giorno e notte
E all esame di licenza,
Feci il compito per primo.

Quando vedi due occhi chiari
Con due lacrimoni amari,
Fissi sopra un foglio bianco.

E il mio compito finito
Così come si dà un fiore,
Lo posai sopra il suo banco.

Ah l'amore, l'amore, lamore
Mi brucio

I suoi occhi miravano al cuore
Mi colpi...
Vidi foglie giocare col sole,
Vidi alberi sopra di me
E l'amai, e l'amai, e l'amai...

Un gabbiano contro il vento
Vola vola e sembra fermo,
Così come i miei pensieri.

Son cambiato fuori e dentro
Ma riguardo al sentimento
Il passato sembra ieri.

Quei due occhi chiari chiari
Quei due lacrimoni amari,
Non so più dove trovarli.

E non sò se è meglio o peggio
Se è incoscienza o se è coraggio
Io continuerò a cercarli.

Ah l'amore, l'amore, l'amore
Ma cos'è...
Uno sguardo ti entra nel cuore
Ma dov'è

Vedo foglie giocare con sole
Vedo alberi sopra di me,
E ti chiamo e ti cerco
E ti amo...

Ah l'amore, l'amore, l'amore
Che cos'è...

Vedo foglie giocare con sole,
Vedo alberi sopra di me,
E ti amo, e ti cerco, e ti amo...

Ah l'amore, l'amore, l'amore
Che cos'è...
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Mauro Chiari, Nicola Di Bari, Romolo Forlai
Orchestra: Gianni Oddi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 2:40 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1972 - PAESE/QUALCHE COSA DI PIU' (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 3:28 pm

1. TITOLO:
 
1972 - PAESE/QUALCHE COSA DI PIU'
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PM 3633 # Data pubblicazione: Dicembre 1972 # Matrici: BKAS 27026/BKAS 27027 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Paese

Nuovamente in gara a Canzonissima, Nicola Di Bari è ancora fra i protagonisti di quella gara canora. Come avvenuto l'anno prima, l'artista pugliese supererà tutte le fasi eliminatorie della gara ma nella serata finale, sarà propio lo sconfitto dell'anno precedente, Massimo Ranieri, a surclassare tutti gli altri partecipanti, mentre la nostalgica Paese si dovrà accontentare del sesto posto della classifica generale.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
Edizioni Speciali, vietata la vendita al pubblico
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
PAESE

 
      Lato B:
QUALCHE COSA DI PIU'

 
     

Autori: E. Fragione, Di Bari, S. Pitarresi
Orchestra: Piero Pintucci
 
Testo:
La piu' bella cosa
Che la vita ci puo' dare
E' la gioventu' ma piano piano se ne va
Hai vent'anni ormai cosa aspetti ancora
Hai la tua valigia
E' giunta l'ora di partire
Come un grande amico
Che di colpo ti abbandona
Me ne sono andato
Per non ritornare piu'
Forse son cambiato ho la mia vita ma
Sapessi come mi ritorni in mente
Insieme a lei
Paese dove si nasce
Sei come il primo amore
Non ti si puo' scordare
Paese son stato ingrato
Lei non mangiava
Se non ero ritornato
Paese lei non capiva
Che in fondo in fondo
Non si vive solo per amore
No lei non lo sa
Paese mio questa è la verita'
Ringraziando il cielo
Posso dire è andata bene
E quella valigia non me la ricordo piu'
Ora ho quasi tutto ma se ci penso su
Quello che mi manca
Resti sempre e solo tu
Paese dove si nasce
Sei come il primo amore
Non ti si puo' scordare
Paese son stato ingrato
Lei non dormiva
Se non ero ritornato
Paese lei non capiva
Che in fondo in fondo
Non si vive solo per amore
No lei non lo sa
Paese mio questa è la verità
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: G. F. Reverberi, Di Bari, R. Forlai
Orchestra: Ruggero Cini
 
Testo:
Per te il cielo blu della notte
È soltanto un colore e basta,
Per me vuol dire ripensare
Ad un vecchio dolore vicino.

Per te un prato verde vuol dire
Soltanto sdraiarti e basta,
Per me vuol dire emozione
Al pensiero d amarti.

Per te avere un uomo vuol dire
Ammazzare la noia e basta,
Per me avere te vuol dire
Morir di gioia.

Per te chiuder gli occhi vuol dire
Soltanto dormire e basta,
Mentre per me chiuder gli occhi vuol dire
Ogni volta sognare, sognare di te...

Per te far l amore vuol dire
Far solo l amore e basta,
Mentre per me far l amore con te
Vuol dire qualcosa, qualche cosa di più
 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:03 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1973 - PAESE (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 6:34 pm

1. TITOLO:
 
1973 - PAESE
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PSL 10571 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: AKAY 27164 / AKAY 27165 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
2. RECENSIONE:
 
Paese è il sesto album di Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla RCA Italiana (catalogo LPJ PSL 10571) nel 1973.
 
 
3. COVER di: PAESE
 

 
   
 
 
Versione musicassetta
 

 
 
Versione stereo8
 
 
 
4. TRACK LIST di: PAESE
 
Lato A Lato B



  • B1 CLAIR
  • B2 IL TRENO VA (I Was A Child)
  • B3 UNA ROSA SUL CAPPELLO
  • B4 UN MINUTO...UNA VITA
  • B5 Per Chi (Without you)
  • B6 SONG SUNG BLUE
 


 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato B: 1
CLAIR

 
      Lato B: 2
IL TRENO VA (I Was A Child)

 
     

Autori: Pace, O'Sullivan
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Clair,
Tua madre è uscita con me
E tu non lo sai ma perchè,
Mi guardi così cogli occhi all’insù.

Per me,
Ricordo più bello non c’è
Eppure da quando tu sei qui,
Non sò se pensare a lei o a te.

Ma tu,
Hai preso il mio cuore
Mille volte in più,
Io mi vergogno di giocar così.

Ma in fondo che importa
Quel che dice la gente,
Quando tu mi sorridi
Non sei più una bambina.
Oh Clair…

Clair,
Momento d’amore per me
Che io sto vivendo con te,
Insegnami il modo per esser bambino.

Perché,
Se penso all’età che c’è fra noi,
Piango di rabbia e non so perchè.

Tutte le volte che ti lascio
Mi sembra di morire,
Ti prego non guardarmi così
Oh Clair, Clair...

Clair,
Adesso è tardi per te
Andiamo a dormire, è quello il tuo letto,
E non mi dispiace, è quasi mattina ormai.

Hai preso il mio cuore
Non lo lasci più,
Senti il respiro
Quasi non l’ho più.

Abbiamo giocato
Ma domani con calma,
Sarà tutto passato
Sarà meglio Dormire
Oh Clair, Clair...
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Paoli, Robin Gibbs
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Il treno va…
Io salgo su…
L’hai chiarito tu,
Che è finita
L’hai detto tu...

Ma cosa fai?...
Non piangerai…
Basta ricordi di noi,
Basta così,
Non serve più...

Ricorderò… la storia tua
Soltanto poi, lontano da te,
No… non così, non così
Ora non piangerò…
Il treno va...

La mano tua…
Ricorderò…
Come un’ ala ferita,
Quando tu…
L’hai stesa a me.

Ricorderò… la mano tua
Soltanto poi, lontano da te,
No… non così, non così
Ora non piangerò…
Il treno va...

La mano tua…
Ricorderò...
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 3
PENSO A LEI E STO CON TE (Alone again)

 
      Lato B: 3
UNA ROSA SUL CAPPELLO

 
     

Autori: Pace, G. O'Sullivan
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Io non mi ricordo più
Se fosse primavera o no,
Ricordo che caminavo per le strade
Quando ad un tratto lì.

Davanti agli occhi miei
Un angelo passo?,
Mi sorrise poi
I capelli suoi li ho trovati
Nel mio letto.

E quando mi svegliai
Ho cercato di capire,
Il viso suo com?era
Sognavo o era vera.

Scusa amore mio
Ma da quel giorno,
Io penso a lei
E sto con con te.

L?inverno cominciò da noi
Il sole se ne andò,
Quella donna ormai non céra più
Era uscita dalla mente mia.

Ma una lettera arrivò
E il cuore si fermò,
Sono quella che quella notte tu
Hai portato nel tuo letto.

Tu non crederai e non voglio che mi creda
Però tu hai lasciato in me un rocordo grande,
Un ricordo che resterà con me
Fai quel che vuoi, ti amo.

Adesso dimmi tu che cosa
Che cosa un uomo deve fare,
In questi casi
Io sto con te e penso a lei.

Io sto con te e penso a lei.

L?inverno cominciò da noi
Il sole se ne andò,
Quella donna ormai non céra più
Era uscita dalla mente mia.

Ma una lettera arrivò
E il cuore si fermò,
Sono quella che quella notte tu
Hai portato nel tuo letto.

Tu non crederai e non voglio che mi creda
Però tu hai lasciato in me un rocordo grande ,
Un ricordo che resterà con me
Fai quel che vuoi, ti amo.
Fai quel che vuoi... ti amo.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Di Bari, Forlai
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Un bosco verde nel blu
E quattro stelle lassù,
Una rosa sul mio cappello.

Suonò il violino per via
E faccio un po’ di magia,
Giro il mondo cerco l’amore.

Un prato sotto i piedi
Il cielo su di me,
Un morso ad una mela
E sono un Rè.

Mi basta quello che ho
Non voglio niente di più,
Una rosa e il mio violino.

Sono felice perché sò
Che un giorno io troverò,
La regina, che aspetta me.

Allora mi fermerò
Con le mie carte farò,
Un castello tutto per lei.

Ma sei la mia regina
Amore non vorrà,
Io le darò la rosa
Poi me ne andrò.

Un’alba cara che va
Un altra rosa chissà,
Il mio amore dove sarà?

Dove sarà?, dove sarà?
Dove sarà?, dove sarà?
Dove sarà?
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 5
SERENO AMORE

 
      Lato B: 5
PER CHI (Without you)

 
     

Autori: Reverberi, Di Bari, Formentini, Forlai
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Pace, HAM, Evans
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Torna presto amica mia
torna presto a casa tua
non andare per il mondo senza me
ti perderesti come stai
perdendo me
torna presto
io di notte sono solo
se ai pensieri m'abbandono
mi vien voglia di morire
ma perché
io mi domando cosa valgo senza te
perché vivo per chi sorridere e
scherzare ancora
per chi se tu non ci sei
per chi il cuore battera' nel buio
per chi per chi io vivro'
quell'amore che m'hai dato
tra le foglie di quel prato
e' rimasto nei tuoi grandi occhi blu
ritorna presto anima mia
se manchi tu
per chi vivo
per chi sorridere e scherzare ancora
per chi se tu non ci sei
per chi il cuore battera' nel buio
per chi per chi io vivro'
per chi
sorridere e scherzare ancora
per chi se tu non ci sei
per chi sorridere e scherzare ancora.
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 6
WAKKA DOO - WAKKA DAY

 
      Lato B: 6
SONG SUNG BLUE

 
     

Autori: O'Sullivan, Calabrese
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Pace, Diamond
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Song sung blue
Io non ho più voce,
Song sung blue
Spegni quella luce.

Io e te il mondo è qui
La vita è qui,
Noi siamo nelle mani dell’amore
Ma c’è qualcosa in me
Che sta morendo ormai.

Song sung blue
Cosa mi succede,
Song sung blue
Guardami e si vede.

Io e te il fatto è qui
Non ci capiamo più,
Abbiam bisogno ormai di fantasia
Di altre lune blu.

Io e te il mondo e qui
La vita è qui,
Ma quando il sole muore
Nei tuoi occhi
Non posso viver più.

Song sung blue
Ascolta amore mio,
Song sung blue
Devo dirti addio.

Forse un giorno a primavera
Ci troveremo ancora,
Ma ora è troppo tardi amore mio
Ti devo dire addio.

Song sung blue
Resta ancora un poco,
Song sung blue
Vuoi devo dirti addio.

Forse un giorno a primavera
Ci troveremo ancora,
Ma ora è troppo tardi amore mio...
 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:02 pm, modificato 4 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1973 - UN ALTRO SUD (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 9:09 pm

1. TITOLO:
 
1973 - UN ALTRO SUD
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: PSL 105397 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: BKAY CKAY 27240/CKAY 27241 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Copertina apribile / Illustrazione: Studio Impiglia Mancini / Registrato da Ubaldo Consoli / Realizzazione e assistenza musicale di Roberto Formentini / Piero e José sono gli pseudonimi rispettivamente di Piero De Benedictis e Jose Tcherkaski - Niltinho è lo pseudonimo di Nilton de Souza / Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Un altro sud è il settimo album di Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla RCA Italiana (catalogo LPJ PSL 10597) nel 1973.
 
 
 
3. COVER di: UN ALTRO SUD
 

 

 
   
 
 
Versione stere8
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: UN ALTRO SUD
 
Lato A Lato B

  • A1 MAS QUE NADA (Non ti credo)
  • A2 CORCOVADO
  • A3 PEDRO E LA TERRA (Perdro nadie)
  • A4 RAGAZZA DI IPANEMA (A garota de Ipanema)
  • A5 FELICITA' (A felicidade)
  • A6 TRISTEZZA (per favore va' via)


  • B1 DINDI
  • B2 SAMBA DI UNA NOTA (Samba de uma nota sò)
  • B3 JAMAICA FAREWELL
  • B4 DELICADO
  • B5 CHEGA DE SAUDADE (Stare separati)
  • B6 LA BAMBA
 
 
Lato A: 1
MAS QUE NADA (Non ti credo)

 
      Lato B: 1
DINDI

 
     

Autori: Jorge Ben, Alberto Testa
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Oooh Aria oh, oba oba oba,
Oooh Aria oh, oba oba oba.

Non ti credo sai
So già le cose che cosa dirai
Oggi tu mi domandi perdono
E dopo ricomincerai.

Sei bugiarda
E sò che tu non cambierai,
Ma tu credi davvero
Di non sbagliare mai.

Non ti credo,
Perchè tu non sai dir che bugie,
Lo sò, lo sò però
E dopo ti perdonerò.

Oooh Aria oh, oba oba oba,
Oooh Aria oh, oba oba oba.

Sei bugiarda
E sò che tu non cambierai,
Ma tu credi davvero
Di non sbagliare mai.

Non ti credo
Perchè tu non sai dir che bugie,
Lo sò, lo sò però
E dopo ti perdonerò.

Oooh Aria oh, oba oba oba,
Oooh Aria oh, oba oba oba,
Oooh Aria oh, oba oba oba,
Oooh Aria oh, oba oba oba.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: loysio de Oliveira, Antonio Carlos Jobim, Screwball
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato A: 2
CORCOVADO

 
      Lato B: 2
SAMBA DI UNA NOTA (Samba de uma nota sò)

 
     

Autori: Giorgio Calabrese, Antonio Carlos Jobim
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Per un samba piccolino
Una nota basterà,
Altre note troverò
Ma la base e tutta qua.

E quest’altra è conseguente
Puoi comprenderlo da te,
Perché tu sei conseguenza
Inevitabile di me.

Per non imitare chi non parla
Che maniera imprecisata aprossimata,
Cerco tra le note d´ogni scala
Ad una ad una esaminata e abbandonata.

E ritono alla mia nota,
come tu torni da me
E non cerco che una nota
come cerco sempre te.

Che m’importa d’ogni nota
Re, mi, fa, sol, la, si, do,
Me ne basta solo una
E su quella canterò.

Cerco tra le note d´ogni scala
Ad una ad una esaminata e abbandonata.

E ritono alla mia nota,
come tu torni da me
E non cerco che una nota
come cerco sempre te.

Che m’importa d’ogni nota
Re, mi, fa, sol, la, si, do,
Me ne basta solo una
E su quella canterò.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Giorgio Calabrese, Antonio Carlos Jobim, Newton Mendonça
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 3
PEDRO E LA TERRA (Perdro nadie)

 
      Lato B: 3
JAMAICA FAREWELL

 
     

Autori: José, Ettore Lombardi, Piero
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Pedro lasciava il giorno
Alle sue spalle,
Per ritrovarsi insieme
Alla sua donna.

Nelle sue mani
Chicchi di grano,
E nel suo cuore
Un puro amore.

Nelle sue mani
Chicchi di grano,
E nel suo cuore
Un puro amore.

Quando beveva Pedro
Il tempo si fermava,
Il solco della terra
Era il suo mondo.

Un contadino
Ma senza terra,
E i piedi stanchi
Per il lungo andare.

Un contadino
Ma senza terra,
E i piedi stanchi
Per il lungo andare.

Pedro è terra
Pedro è uomo,
Pedro è la sua donna
Pedro è la sua chitarra.

Pedro è niente
Pedro è Pedro,
Pedro è la sua chitarra
Pedro è niente
Pedro è Pedro.

Pedro beveva il vino
E la tristezza,
Velava gli occhi suoi
Povero Pedro.

Pensava a lei
Alla sua casa,
Alla sua terra
Alla miseria.

Pensava a lei
Alla sua casa,
Alla sua terra
Alla miseria.

Pedro è terra
Pedro è uomo,
Pedro è la sua donna
Pedro è la sua chitarra.

Pedro è niente
Pedro è Pedro,
Pedro è la sua chitarra
Pedro è niente
Pedro, Pedro...
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Lord Burgess, Romolo Forlai
Orchestra: Renato Serio

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato A: 4
RAGAZZA DI IPANEMA (A garota de Ipanema)

 
      Lato B: 4
DELICADO

 
     

Autori: Giorgio Calabrese, Vinicius de Moraes, Antonio Carlos Jobim
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Torneresti sui tuoi passi
Ragazza di Ipanema che passi,
Se ti voltassi ad ogni singolo: Uh!

Ma tu segui per la strada
Un lungo samba
Che si snoda,
Dovunque vada,
Destando un coro di: Uh!

Oh! Se per lui ti fermassi!
Oh! Se per lui ti voltassi!
Se la sua voce ascoltassi!
Ma per te d’importante non c’è...
Nient’altro al di fuori di te.

Basterebbe ti voltassi,
Ragazza di Ipanema che passi,
Ma non consideri mai
Nient’altro che te....

Oh! Se per lui ti fermassi!
Oh! Se per lui ti voltassi!
Se la sua voce ascoltassi!
Ma per te d’importante non c’è...
Nient’altro al di fuori di te.

Basterebbe ti voltassi,
Ragazza di Ipanema che passi,
Ma non consideri mai
Nient’altro che te,
Nient’altro che te,
Nient’altro che te...
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Waldir Azevedo
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
"DELICADO" è un brano per sola orchestra
 
 
Lato A: 5
FELICITA' (A felicidade)

 
      Lato B: 5
CHEGA DE SAUDADE (Stare separati)

 
     

Autori: Marcel Camus, Antonio Carlos Jobim, Mario Panzeri
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Perché felicità,
Da me, non vuoi restare?
Tu in un momento,
Più veloce del vento,
Passi e non ritorni più.

Chissà perché,
Brevissima sei tu.
In cambio del dolor
Che lasci in me.

Deliziosa, troppo bella un giorno tu,
Mascherata di visioni blu.

Di sogni d’amore,
Di baci di fiori,
Arrivi tu dolcemente
A ingannare il mio cuore.

Ma perché se tu fai soffrire,
Chissà perchè,
Perché ti cerco ancora.

~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~

Perché felicità
Da me, non vuoi restare?
Tu, in un momento
Più veloce del vento
Passi e non ritorni più.

Chissà perché,
Brevissima sei tu,
In cambio del dolor
Che lasci in me.

In cambio del dolor
Che lasci in me.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Giorgio Calabrese, Vinicius de Moraes, Antonio Carlos Jobim
Orchestra: Renato Serio
 
Testo:
Perché felicità,
Da me, non vuoi restare?
Tu in un momento,
Più veloce del vento,
Passi e non ritorni più.

Chissà perché,
Brevissima sei tu.
In cambio del dolor
Che lasci in me.

Deliziosa, troppo bella un giorno tu,
Mascherata di visioni blu.

Di sogni d’amore,
Di baci di fiori,
Arrivi tu dolcemente
A ingannare il mio cuore.

Ma perché se tu fai soffrire,
Chissà perchè,
Perché ti cerco ancora.

~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~

Perché felicità
Da me, non vuoi restare?
Tu, in un momento
Più veloce del vento
Passi e non ritorni più.

Chissà perché,
Brevissima sei tu,
In cambio del dolor
Che lasci in me.

In cambio del dolor
Che lasci in me.
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 6
TRISTEZZA (per favore va' via)

 
      Lato B: 6
LA BAMBA

 
     

Autori: Leo Chiosso, Haroldo Lobo, Niltinho, Alberto Testa
Orchestra: Renato Serio

 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Ritchie Valens
Orchestra: Renato Serio
 
Note: "LA BAMBA" è cantata in spagnolo... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:01 pm, modificato 4 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1974 - IL MATTO DEL VILLAGGIO/PICCOLA DONNA (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Lun Lug 09, 2018 11:16 pm

1. TITOLO:
 
1974 - IL MATTO DEL VILLAGGIO/PICCOLA DONNA
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: TPBO 1027 # Data pubblicazione: Marzo 1974 # Matrici: DKAS 27692/DKAS 27693 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Lato A: Canzone partecipante al XXIV Festival di Sanremo / Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Il matto del villaggio

Dopo la grande crisi in cui era precipitato nel 1973, il Festival di Sanremo sta faticosamente cercando di recuperare il tanto terreno perduto. Nel 1974, tornano ad affacciarsi sul palco del Festival alcuni big della canzone, fra i quali c'è anche Nicola Di Bari. L'artista pugliese è in gara con un buon brano che però non riuscirà a conquistare né il grande pubblico né le giurie del Festival.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 

 
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
IL MATTO DEL VILLAGGIO

 
      Lato B:
PICCOLA DONNA

 
     

Autori: Migliacci, Mattone, Pintucci
Orchestra: Piero Pintucci
 
Testo:
Il matto del villaggio un giorno mi parlò
Per gioco disse esprimimi tre desideri e te li esaudirò
Denaro più che puoi perché non basta mai
E la salute certo che è importante se non vivi senza lei
E un'altra cosa poi.

Una donna che mi dica t'amo come sei
T'amo io t'amo
Questo poi nient'altro che vorrei
Lunghe notti e giorni chiari sempre accanto a lei
T'amo io t'amo

Sono ritornato dopo tanto tempo ormai
Cercavo d'incontrare il matto del villaggio, gli avrei detto ciao
Va tutto bene sai ma mi hanno detto che non l'hanno visto più
Chissà dove è finito? Era malato e soldi non ne ha avuti mai, però cantava sempre

Una donna che mi dica t'amo come sei
T'amo io t'amo
Questo poi nient'altro che vorrei
Lunghe notti e giorni chiari sempre accanto a lei
T'amo io t'amo.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Tu piccola donna, cammini nel sole
Di un giorno di festa, nessuno è con te
È rosso quel vestito più nuovo che hai
La piazza è deserta vivi anche tu
Anche se poi nessuno ti guarda mai.

Parli e sorride a quel sogno
Che vola dentro di te
E che nessuno farà nascere mai
Tu aspetti invano e non lo sai.

Vivi in un nido di stelle
Cose che vedi solo tu
Negli occhi grandi che guardano lassù
C’è molto più del cielo blu.

Tu piccola donna, cammini nel sole
C’è qualcuno che ti ama
Anche se poi chissà perché non te lo dirà mai.

Parli e sorride a quel sogno
Che vola dentro di te
E che nessuno farà nascere mai
Tu aspetti invano e non lo sai.

Vivi in un nido di stelle
Cose che vedi solo tu
Negli occhi grandi che guardano lassù
C’è molto più del cielo blu.
 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 12:48 pm, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1973 - LA COLOMBA DI CARTA (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 11:11 am

1. TITOLO:
 
1973 - LA COLOMBA DI CARTA
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: TPL1 1043 # Data pubblicazione: 1973 # Matrici: DILAY 27698/DILAY 27699 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Registrato da Antonio Rampotti negli studi RCA di Roma / Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
La colomba di carta è l'ottavo album di Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla RCA Italiana (catalogo LPJ TPL1 1043) nel 1973.
 
 
 
3. COVER di: PAESE
 
   
 
   
 
   
 
 
Versione stereo8
 
   

 
 
4. TRACK LIST di: LA COLOMBA DI CARTA
 
Lato A Lato B



  • B1 IO E TE MARIA
  • B2 QUATTRO PARETI
  • B3 QUESTO AMORE ASSURDO
  • B4 IL MIO AMICO CANE
  • B5 IL TEMPO DI UN BACIO
 


 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A: 1
LA COLOMBA DI CARTA

 
      Lato B: 2
IO E TE MARIA

 
     

Autori: Danny B. Besquet, Piero De Benedetti, Romolo Forlai
Orchestra: Mario Vicari
 
Testo:
E adesso che l’amore non c’è più
Ogni giorno è una vita,
Un respiro è finito senza te
Ma perché, ma perché...

Ma dove vai?
Corri incontro il sole,
Lasciando dietro te, un uomo che no sà
Che cos’è la realtà e dov’ è...
Perché?...

Ci deve essere un posto
Dove il dolore dura un attimo,
Un tramonto dura un anno
E un amore dura... per sempre.

Io penso che ci sia
Un posto dove puoi,
Fermare il tempo, il mondo
Come piace a te, dove si può incontrare.

Chi sorride come te, chi è’ dolce come te
Chi ama come te,
Io son sicuro che t’incontrerò
T’incontrerò, t’incontrerò...

Nel silenzio azzurro del cielo
Volano bianche e fragili le colombe di carta
La nostra sale in alto più in alto di tutte
E ruba l’ultima scintilla di sole
Poi… poi non c’è più.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Piero Ciampi, Gianni Marchetti
Orchestra: Gianni Marchetti
 
Testo:
Vado in giro nella notte
Facendo soliloqui,
Talvolta sotto un ponte
Scrivo una poesia.
Maria Maria Maria Maria Maria
Maria...
E fischio melodie
Che un vecchio musicista
Ascolta con pazienza
E poi non va più via.
Maria Maria Maria Maria Maria
Maria...

Gesù Gesù, quanto amore.
Gesù Gesù, quanto bene.
Gesù Gesù, l'amore è andato.
Gesù Gesù, io sono uno sbandato senza lei.

Sono vestito non so come,
I pantaloni alla rovescia,
La gamba destra non funziona,
Chi m'incontra scappa via.
Maria Maria Maria Maria Maria
Maria...
Vado a letto col maglione
E non m'importa più di niente,
Se la mia testa non funziona
È perché sei andata via.
Maria Maria Maria Maria Maria
Maria...

Gesù Gesù, quanto amore.
Gesù Gesù, quanto bene.
Gesù Gesù, io sono fortunato
Ad avere una persona come te.
Gesù Gesù, quanto amore.
Gesù Gesù, quanto bene.
Gesù Gesù, l'amore è ritornato,
L'amore è ancora qui vicino a me.
 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 3
UNA QUALUNQUE

 
      Lato B: 2
QUATTRO PARETI

 
     

Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato A: 4
POI... CI SEI TU

 
      Lato B: 3
QUESTO AMORE ASSURDO

 
     

Autori: Piero Aloise, Romolo Forlai, Luigi Lopez
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Dino Cabano, Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Gian Franco Reverber
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato B: 4
IL MIO AMICO CANE

 
      Lato B: 5
IL TEMPO DI UN BACIO

 
     

Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Quattro gambe grosse
E un muso nero,
Uno sguardo furbo
Ma sincero.

E’ un amico che
Non ti lascia solo mai,
Anche quando sei
Cuore e testa
In mezzo ai guai.

Non gli importa
Se sei ricco o meno,
Se tu viaggi a piedi
Oppure in treno.

E’ un amico che
Dorme sempre accanto a te,
Crede solo in te
Come al re del mondo.

Piangerà se tu piangerai
Riderà se tu riderai,
E se poi tu te ne andrai
Ogni sera lui t’aspetterà.

E’ un amico che
Non chiede niente,
Basta una carezza
Solamente.

E lui morirà
Solo se tu no morrai,
E nelgli occhi suoi
Ti confonderai.

Piangerà se tu piangerai
Riderà se tu riderai,
E se poi tu te ne andrai
Ogni sera lui t’aspetterà.

Amerà quella che tu amerai
Veglierà se tu dormirai,
E se poi lei se ne andrà
Ogni sera lui l’aspetterà.

Piangerà se tu piangerai
Riderà se tu riderai,
E se poi tu te ne andrai
Ogni sera lui t’aspetterà.
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Aspetta,
Rimani un minuto di più…
Il tempo di un bacio,
Che vuoi che sia,
Non sembra vero
Che tu, tra un po’
Te ne andrai.

Da questa stanza
Che ha conosciuto
Tutto di noi,
E poi sarai
Solo un ricordo
Perché...

Sul tuo viso la sera
Accende la tristezza...
Non si puo’ fermare il tempo
Il mio cuore sì...

Amore, io voglio
Ricordare di te…
Quel tuo sorriso
Amore vedi,
Non sono triste,
Sorrido anch’io
Ma perche’ vai...
Perche’?

Nella nebbia, si perde
Un treno il bacio tuo,
E c’e gente che dice
Partire è un po’ morire...

Ma sei tu che parti
E sto morendo io...
 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:00 pm, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1974 - TI FA BELLA L'AMORE/AD ESEMPIO A ME PIACE IL SUD (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 12:47 pm

1. TITOLO:
 
1974 - TI FA BELLA L'AMORE/AD ESEMPIO A ME PIACE IL SUD
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: TPBO 1080 # Data pubblicazione: Novembre 1974 # Matrici: DKAS 28062/DKAS 28063 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Ti fa bella l'amore/Ad esempio a me piace il sud

Nuovo singolo per Nicola Di Bari che questa volta sul retro della sua ultima produzione incide un bellissimo brano di un giovane cantautore ancora poco conosciuto: Rino Gaetano. Anche se il 45 giri non otterrà la popolarità degli altri 7 pollici di Di Bari è assolutamente da recuperare, anche solo per apprezzare l'ottima esecuzione che Nicola Di Bari fornisce di Ad esempio a me piace il sud.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
IL MATTO DEL VILLAGGIO

 
      Lato B:
AD ESEMPIO A ME PIACE IL SUD

 
     

Autori: Antonello De Sanctis, Paolo Frescura
Orchestra: Ruggero Cini
 
Testo:
Non ti trovo
Cambiata
Dimagrita
Forse un po'
Sopra i fianchi
Vuoi sapere tutta la verita'
Mi manchi
E a volte giuro
Se ci penso
Non mi sembrava vero
Ti fa bella l'amore
Non ti serve quella roba in viso
Dammiretta
Coi tuoi anni
Puoi permetterti ogni cosa
Io non ho fretta
E posso accompagnarti sotto casa
Non è cambiato
L'amore mio per te
Quando arrossivi
Ad ogni tentativo mio
Quando indecisa
Sulla mia porta tu
Dicesti solo
Io sono qui
Ti fa bella l'amore
L'espressione della tua fronte
Misteriosa
La dolcezza con la quale
Ti sei arresa
E la tua mano
E' l'utima difesa
Del tuo seno
Non è cambiato
L'amore mio per te
Come quel giorno
Nascosti dentro casa tua
Quando tra mille no
Ho colto al volo un si
Ad occhi chiusi
Il tuo primo si
Ti fa bella l'amore
E stasera io vorrei
Ricominciare
Na na na na...
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Rino Gaetano
Orchestra: Maurizio De Angelis
 
Testo:
Ad esempio a me piace la strada
Col verde bruciato, magari sul tardi
Macchie più scure senza rugiada
Coi fichi d'india e le spine dei cardi.

Ad esempio a me piace vedere
La donna nel nero del lutto di sempre
Sulla sua soglia tutte le sere
Che aspetta il marito che torna dai campi.

Ma chi mi manca sei tu
Con te ho diviso un'età
Tutti miei sogni per te
Tutto il mio amore e la mia libertà.

Ad esempio a me piace rubare
Le pere mature sui rami se ho fame
Ma quando bevo son pronto a pagare
L'acqua, che in quella terra è più del pane.

Camminare con quel contadino
Che forse fa la stessa mia strada
Parlare dell'uva, parlare del vino
Che ancora è un lusso per lui che lo fa.

Ma chi mi manca sei tu
Con te ho diviso un'età
Tutti miei sogni per te
Tutto il mio amore e la mia libertà.

Ad esempio a me piace per gioco
Tirare dei calci ad una zolla di terra
Passarla a dei bimbi che intorno al fuoco
Cantano giocano e fanno la guerra.

Poi mi piace scoprire lontano
Il mare se il cielo è all'imbrunire
Seguire le luci di alcune lampare
E raggiunta la spiaggia mi piace dormire.

Ma chi mi manca sei tu
Con te ho diviso un'età
Tutti miei sogni per te
Tutto il mio amore e la mia libertà.

Ma chi mi manca sei tu
Con te ho diviso un'età
Tutti miei sogni per te...
 
Fonte: QUI
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1974 - TI FA BELLA L'AMORE (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 2:35 pm

1. TITOLO:
 
1973 - LA COLOMBA DI CARTA
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: TPL 1104 # Data pubblicazione: 1974 # Matrici: DILAY 27898/DILAY 27899 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Ti fa bella l'amore è il nono ed ultimo di Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla RCA Italiana (catalogo LPJ TPL 1104) nel 1973.
 
 
 
3. COVER di: TI FA BELLA L'AMORE
 
   
 
 
 
4. TRACK LIST di: TI FA BELLA L'AMORE
 
Lato A Lato B

  • A1 TI FA BELLA L'AMORE
  • A2 LIBERTA' (Take me home Country Roads)
  • A3 MA CHI
  • A4 PROVA A CHIAMARMI AMORE
  • A5 LA SORGENTE
  • A6 UNA CANZONE


 


 
 
4. TRACK LIST di: TI FA BELLA L'AMORE
 
Lato A: 2
LIBERTA' (Take me home Country Roads)

 
      Lato B: 2
PROFONDAMENTE

 
     



 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     

 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 3
MA CHI

 
      Lato B: 3
L'ARTISTA

 
     


 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato A: 4
PROVA A CHIAMARMI AMORE

 
      Lato B: 4
UN GIORNO NON PIU' INVERNO NON ANCORA PRIMAVERA

 
     


 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Dino Cabano, Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Claudio Ghiglino
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato B: 5
UNA CANZONE

 
      Lato B: 5
QUESTO AMORE TANTO GRANDE

 
     


 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     

 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 1:23 pm, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1975 - SAI CHE BEVO SAI CHE FUMO/LIBERTA' (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 3:07 pm

1. TITOLO:
 
1975 - SAI CHE BEVO SAI CHE FUMO/LIBERTA'
 
# Etichetta: RCA Italiana # Catalogo: TPBO 1121 # Data pubblicazione: Aprile 1975 # Matrici: EKAS 28330/EKAS 28331 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Lato A: "Un Disco per l'Estate 1975" / Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. RECENSIONE:
 
Sai che bevo Sai che fumo

Nonostante Nicola Di Bari continui a produrre della buona musica, sembra non riuscire più a trovare il brano giusto che gli permetta di arrivare in testa alle classifiche. Neanche la sua ultima produzione in uscita nell'aprile del 1975, sembra avere la forza di invertire la rotta e presto scivolerà nei piani bassi delle classifiche di vendita.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 

 

 
   
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
SAI CHE BEVO SAI CHE FUMO

 
      Lato B:
LIBERTA' (Take me home country roads)

 
     

Autori: Jimmy Fontana, Franco Migliacci

 
Testo:
Se tu cerchi un uomo bello
non guardare me
perché non ho questa virtu'
se lo cerchi ricco affascinante
non son io
non ho brillato
neanche un giorno in vita mia
Non aprire mai le braccia
a un tipo come me
e tanto meno il cuore tuo
sai che ascolto solo i sensi
e non i sentimenti
percio' bambina non bruciarti
adesso sai la verita'
Sai che bevo
sai che fumo
sai che gioco
anche con l'amor
sai che sono un egoista
un incosciente
prepotente nella vita
come nell'amor
Verra' forse il giorno
che qualcuno scrivera'
parole belle anche per me
qualche donna parlera' di me
come un eroe
si mischieranno i baci
i fiori e le bugie
Tu non piangere
non preoccuparti dove andro'
perché io in alto volero'
ne ho imbrogliati tanti
vuoi che non imbrogli Lui
ch'e perfettissima bonta'
che il paradiso mi dara'
Sa che bevo
sa che fumo
sa che gioco
anche con l'amor
sa che sono un egoista
un incosciente
prepotente nella vita
come nell'amor
C'e' una nuvola che vola bassa
cosi' bassa
che mi avvolge dentro se'
mi trascina su per la montagna
sempre su
ho i piedi stanchi
ma ora non li sento piu'
Io non voglio piu' voltarmi indietro
che mi importa
mi vergognerei di me
ma qualcosa che mi lega a questa
terra c'e'
e' la tua voce che mi chiama
innamorata piu' che mai
Sai che bevo
sai che fumo
sai che gioco
anche con l'amor
sai che sono un egoista
un incosciente
prepotente nella vita
come nell'amor
Sai che bevo
sai che fumo
sai che gioco
e non me ne pento
anzi ricomincerei
ho imbrogliato mezzo mondo
e a tutti ho sempre mentito
e nessuno l'ha mai saputo
forse l'unica sei stata tu
Hai capito che ho lottato
come gli altri la vita
e alla fine ho pagato
qualche lacrima di più
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Antonello De Sanctis, John Denver, Franca Evangelisti

 
Testo:
Campi verdi non arati
Tra mimose e mandorli fioriti
Me ne andavo tanto tempo fa
E non mi voltavo per non lasciarli là.

Libertà libertà
Di chi sei, io non sò
Dal mio viaggio senza metà
Nasci tu libertà.

Tra distese di grano turco
Tra le zolle umide di pianto
Nella penna di un poeta che
Grida forte al vento
il nome tuo per me.

Libertà libertà
Di chi sei io non so
Ti ho perduta ritrovata
Dolce mia libertà...

Ero un ragazzo ma i sogni in fondo al cuore
Diventano di pietra alla mia età
E poi un uomo non può vivere da solo
Senza amore e il nome tuo non c’è non per me.

Libertà libertà
Di chi sei io non sò
Non so dove ti lasciai
Dolce mia libertà

Libertà libertà
Di chi sei io non sò
Ti ho perduta ritrovata
Dolce mia... libertà.
 
Fonte: QUI
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1975 - BENIAMINO/TEMA DI BENIAMINO (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 3:50 pm

1. TITOLO:
 
1975 - BENIAMINO/TEMA DI BENIAMINO
 
# Etichetta: RCA Original Cast # Catalogo: TBBO 1150 # Data pubblicazione: Luglio 1975 # Matrici: EKAS 28566/EKAS 28567 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da RCA Italiana - Roma
 
 
2. COVER:
 
   
 

 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
BENIAMINO

 
      Lato B:
TEMA DI BENIAMINO

 
     

Autori: Euel Box, Franco Migliacci
Orchestra: Silvano D'Auria
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Euel Box
Orchestra: Silvano D'Auria
 
Testo:
Eseguito dalla sola orchestra
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1976 - LA PIU' BELLA DEL MONDO/ANNA PERCHE' (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 10:08 pm

1. TITOLO:
 
1976 - LA PIU' BELLA DEL MONDO/ANNA PERCHE'
 
# Etichetta: CAROSELLO # Catalogo: CL 20415 # Data pubblicazione: Aprile 1976 # Matrici: CL 922 A/CL 922 B # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Copertina di Guido Crepax / Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
La più bella del mondo

Lasciata la RCA, etichetta con la quale aveva ottenuto i suoi più grandi successi, Nicola Di Bari si accasa alla Carosello, per la quale inciderà alcuni singoli. Il 45 giri di maggior successo sarà quello che ripropone in chiave disco La più bella del mondo di Marino Marini. Per l'ultima volta Di Bari conoscererà i fasti della hit parade, visto che le successive produzioni scivoleranno via senza ottenere grandi risultati. Sulla copertina del disco un riconoscibilissimo disegno di Crepax.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
LA PIU' BELLA DEL MONDO

 
      Lato B:
ANNA PERCHE'

 
     

Autori: Marino Marini
Orchestra: Shel Shapiro
 
Testo:
Tu sei per me
la più bella del mondo
e un amore profondo
mi lega a te
tu sei per me
una cara bambina
primavera divina
per il mio cuor .

Splende il tuo sorriso
sul dolce tuo bel viso
e gli occhi tuoi sinceri
mi parlano d'amor ...

Tu sei per me
la più bella del mondo
e un amore profondo
mi lega a te
tutto ... tu sei per me!
 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Dino Cabano, Nicola Di Bari, Claudio Ghiglino, Andrea Lo Vecchio, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Shel Shapiro
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1976 - E TI AMAVO/MOMENTO (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 11:21 pm

1. TITOLO:
 
1976 - E TI AMAVO/MOMENTO
 
# Etichetta: CAROSELLO # Catalogo: CL 20435 # Data pubblicazione: Novembre 1976 # Matrici: CL 960/CL 961 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Riogauna è lo pseudonimo di Carlos Rico / Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
E TI AMAVO

 
      Lato B:
MOMENTO

 
     

Autori: Giorgio Calabrese, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Massimo Nardi, Riogauna
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1977 - LEI, MIA/FAVOLE (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mar Lug 10, 2018 11:34 pm

1. TITOLO:
 
1977 - LEI, MIA/FAVOLE
 
# Etichetta: CAROSELLO # Catalogo: CL 20450 # Data pubblicazione: Settembre 1977 # CL 990/CL 991 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Data matrici: 5 Settembre / Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
LEI, MIA

 
      Lato B:
FAVOLE

 
     

Autori: Ermanno Capelli, Toscani
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai, Claudio Ghiglino, Gian Piero Reverberi
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1977 - NICOLA DI BARI (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 11:11 am

1. TITOLO:
 
1977 - NICOLA DI BARI
 
# Etichetta: CAROSELLO # Catalogo: CLN 25068 # Data pubblicazione: 1977 # Matrici: CLN 25068-A/CLN 25068-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Data matrici: 24 Novembre 1976 / "Amore ritorna a casa" in diversa versione rispetto al singolo del 1964 / Registrato negli studi Fonit Cetra di Milano da Plinio Chiesa / Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Nicola Di Bari è il decimo album del cantante italiano Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla CAROSELLO (catalogo CLN 25068) nel 1977.
 
 
3. COVER di: NICOLA DI BARI
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: NICOLA DI BARI
 
Lato A Lato B



 


 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A: 2
GIRA LA NORIA

 
      Lato A: 4
BELLA E POI

 
     

Autori: Saro Leva, Carlos Rico
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Dino Cabano, Romolo Forlai, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato 4: 4
SOTTO I FIORI DEL CIELO

 
      Lato 5: 3
ESTATE INDIANA

 
     

Autori: Nicola Di Bari, Romolo Forlai
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Romolo Forlai, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 5
I DISCORSI DEL MATTINO

 

Autori: Giorgio Calabrese, Claudio Ghiglino, Gian Franco Reverberi
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 11:58 am, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1979 - CHIARA/PARTIRE PERCHE' (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 11:51 am

1. TITOLO:
 
1979 - CHIARA/PARTIRE PERCHE'
 
# Etichetta: VIP # Catalogo: 10205 # Data pubblicazione: Ottobre 1979 # Matrici: 72 VIP 10205-1N/72 VIP 10205-2N # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da CGD Messaggerie Musicali - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Chiara

Artisticamente gli anni '70 per Nicola Di Bari terminano con questo 45 giri assolutamente valido ma che verrà poco considerato. Ormai le produzioni migliori per l'artista pugliese sono alle spalle e nemmeno brani piacevoli come questo riescono ad invertire la tendenza. Anche se discograficamente Di Bari diraderà sempre di più le sue apparizioni, rimangono indelebili le grandi canzoni incise a cavallo fra la fine degli anni '60 ed i primi anni '70 entrate di diritto nella storia della musica leggera italiana.
 
Fonte: QUI
 
 
3. COVER:
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST:
 
Lato A:
CHIARA

 
      Lato B:
PARTIRE PERCHE'

 
     

Autori: Dario Baldan Bembo
Orchestra: Dario Baldan Bembo
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Nicola Di Bari
Orchestra: Dario Baldan Bembo
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI - 1981 - PASSO DOPO PASSO (33½ Giri L.P.)

Messaggio  mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 12:44 pm

1. TITOLO:
 
1981 - PASSO DOPO PASSO
 
# Etichetta: WEA # Catalogo: T 58327 # Data pubblicazione: 1981 # Matrici: T 58327-A/T 58327-B # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Grafica di Fabio Mereghetti / Registrato negli Stone Castle Studios di Carimate (Como) da Ezio De Rosa e Ruggero Perazzo e negli Air Studios di Londra da John Walls e John Jacobs / Distribuito da WEA Italiana - Milano
 
 
2. RECENSIONE:
 
Passo dopo passo è l'undicesimo album di Nicola Di Bari, pubblicato su 33 giri dalla WEA (catalogo LPJ T 58327) nel 1973.
 
 
3. COVER di: PASSO DOPO PASSO
 
   
 
   
 
 
4. TRACK LIST di: PASSO DOPO PASSO
 
Lato A Lato B

  • A1 PASSO DOPO PASSO
  • A2 SUD AMERICA
  • A3 CONCERTO PER SUSANNA
  • A4 IO E TE MARIA
  • A5 GIURO


  • B1 SE
  • B2 GIORNI E GIORNI
  • B3 VIVO A MODO MIO
  • B4 IO PENSO A TE
  • B5 L'ULTIMO SOGNATORE

 
Lato A: 1
PASSO DOPO PASSO

 
      Lato B: 1
SE

 
     

Autori: Rodolfo Grieco, Andrea Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Andrea Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 2
SUD AMERICA

 
      Lato B: 2
GIORNI E GIORNI

 
     

Autori: Nicola Di Bari, Andrea Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Andrea Lo Vecchio, Roberto Soffici
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato A: 3
CONCERTO PER SUSANNA

 
      Lato B: 3
VIVO A MODO MIO

 
     

Autori: Nicola Di Bari, Andrea Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Nicola Di Bari, Andrea Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato B: 4
IO E TE MARIA

 
      Lato B: 4
IO PENSO A TE

 
     

Autori: Piero Ciampi, Gianni Marchetti
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Andrea Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato B: 5
GIURO

 
      Lato B: 5
L'ULTIMO SOGNATORE

 
     

Autori: Dario Baldan Bembo
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori: Nicola di Bari
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1982 - INNAMORATI NOI/SOLAMENTE UNA VEZ (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 2:23 pm

1. TITOLO:
 
1982 - INNAMORATI NOI/SOLAMENTE UNA VEZ
 
# Etichetta: CAROSELLO # Catalogo: CL 20510 # Data pubblicazione: 1982 # Matrici: CL 20510-1/CL 20510-2 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da Dischi Ricordi - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
INNAMORATI NOI

 
      Lato B:
SOLAMENTE UNA VEZ

 
     

Autori: Mario Balducci
Orchestra: Dario Baldan Bembo

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Agustin Lara
Orchestra: Dario Baldan Bembo
 
Note: "SOLAMENTE UNA VEZ" è cantata in spagnolo... viene inserita esclusivamente per "doverosa" documentazione!
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 5:13 pm, modificato 1 volta
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1982 - L'AMORE E'... (33½ giri LP)

Messaggio  mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 3:11 pm

1. TITOLO:
 
1982 - L'AMORE E'...
 
# Etichetta: CAROSELLO # Catalogo: CLN 25099 # Data pubblicazione: 1982 # Matrici: CLN 25099-1/CLN 25099-2 # Genere: Pop # Supporto: vinile 33½ giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 30 cm. # Facciate: 2
 
Note: Distribuito da Dischi RICORDI - Milano
 
 
2. COVER di: L'AMORE E'...
 
   
 
 
 
3. TRACK LIST di: L'AMORE E'...
 
Lato A Lato B

  • A1 ANCHE SENZA DI TE
  • A2 IO CHE AMO SOLO TE
  • A3 EMOZIONE RITROVATA
  • A4 ER CHI NON HA NESSUNO
  • A5 RAFFAELLA


  • B1 L'AMORE E'...
  • B2 AMICO CARO
  • B3 SENSO D'INCOMPIUTO
  • B4 STASERA HO UN'IDEA
  • B5 UN AMORE INNOCENTE

 
Lato A: 1
ANCHE SENZA DI TE

 
      Lato B: 1
L'AMORE E' ...

 
     

Autori:
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori:
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato A: 2
IO CHE AMO SOLO TE

 
      Lato B: 2
CARO AMICO

 
     

Autori: Sergio Endrigo
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori:
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato A: 3
EMOZIONE RITROVATA

 
      Lato B: 3
SENSO D'INCOMPIUTO

 
     

Autori: Lo Vecchio, Di Bari
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori:
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
Lato B: 4
PER CHI NON HA NESSUNO

 
      Lato B: 4
STASERA HO UN'IDEA

 
     

Autori: Lo Vecchio, Di Bari
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori:
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
Lato B: 5
RAFFAELLA

 
      Lato B: 5
UN AMORE INNOCENTE

 
     

Autori: Lo Vecchio
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
     
Autori:
Orchestra: Gian Piero Reverberi
 
Testo:

 
Fonte: QUI
 
 
 


Ultima modifica di mauro piffero il Dom Lug 22, 2018 10:25 am, modificato 2 volte
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

NICOLA DI BARI: 1983 - VORREI/SONO TRISTE (45 GIRI)

Messaggio  mauro piffero il Mer Lug 11, 2018 5:11 pm

1. TITOLO:
 
1983 - VORREI/SONO TRISTE
 
# Etichetta: Polydor # Catalogo: 815 409-7 # Data pubblicazione: 1983 # Matrici: 815 409-7-1/815 409-7-2 # Genere: Pop # Supporto: Vinile 45 giri # Tipo audio: Stereo # Dimensioni: 7", 45 RPM (17,5 cm.) # Facciate: 2

Note: Distribuito da Phonogram - Milano
 
 
2. COVER:
 
   
 
    
 
3. TRACK LIST:
 
Lato A:
VORREI

 
      Lato B:
SONO TRISTE

 
     

Autori: Dario Baldan Bembo
Orchestra: Dario Baldan Bembo

 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
     
Autori: Nicola Di Bari
Orchestra: Dario Baldan Bembo
 
Testo:
Ci dispiace ma il testo al momento non è disponibile in rete, puoi comunque vedere (e/o ascoltare) il video. Puoi contribuire inviando i testi mancanti saxismawe@gmail.com
 
 
 
avatar
mauro piffero

Messaggi : 2167
Punti : 2167
Data d'iscrizione : 11.11.12
Età : 75
Località : gattorna (genova)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: NICOLA DI BARI - DISCOGRAFIA (Cover - Video - Testi)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

Italia Canora :: MUSICA LEGGERA :: 
CANTANTI/GRUPPI ANNI' 60
 :: NICOLA DI BARI

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum